Adattamento di un gatto in una nuova famiglia

Salute

Alisa »dic 25 2012, 18:36

Ri: Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

Alisa »25 dic 2012, 18:44

Ri: Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

Alisa »dic 25 2012, 18:48

Ri: Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

margosha »25 dicembre 2012, 23:51

Ri: Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

Annie "26 dicembre 2012, 19:07

Adattamento di un gatto in una nuova casa: come aiutare

Consigli semplici per il successo e l'adattamento precoce del gattino nella nuova casa. Come trasportare in una nuova casa e presentare il tuo bambino ad altri animali domestici

Quando acquisti un gattino, è molto importante ricordare che spostare un bambino in una nuova casa è un grande stress per lui e devi essere paziente e comprensivo per questo periodo piuttosto stressante. Tutti i gatti, come le persone, sono molto individuali, quindi la reazione al movimento e la durata del periodo di adattamento per ciascun cucciolo saranno completamente diversi. Questo articolo aiuterà a far fronte allo stress di spostare e accelerare l'adattamento di un gattino o di un gatto adulto in una nuova casa.

1. Spostare un gattino in un nuovo appartamento

È molto buono trasportare piccoli portatori per i gattini - questo ridurrà significativamente lo stress in un gatto. Nel trasportarlo è desiderabile mettere qualcosa a cui il gattino è abituato e che ha un odore familiare (può essere un giocattolo o una piccola cucciolata).

Consiglio vivamente di non trasportare il gattino nel seno o nelle mani, anche se stai guidando una macchina. Dal momento che il gattino può avere paura di qualcosa, scoppiare bruscamente e provocare se stesso, se non la ferita, quindi fornire una porzione aggiuntiva di spavento in modo accurato. Idealmente, porta il gattino in macchina, tenendo in mano il portatore, calmando costantemente il bambino con i colpi e parlando con lui.

Peggio ancora, se devi andare nei trasporti pubblici, dove ci sono molti suoni estranei, rumorosi, terrificanti. In questo caso, cerca di fornire all'animale le condizioni di viaggio più comode possibili.

2. Gattino in un posto nuovo

Se possibile, assicurati un'atmosfera calma senza rumori forti e grandi folle di persone. Per i gatti è normale sedere nel corriere per diverse ore dopo lo spostamento. Metti il ​​porta animali su una superficie stabile, apri il coperchio e prova ad accarezzare il gattino, dicendo gentilmente con esso.

Può essere una reazione naturale che il gattino salta fuori e si nasconda da qualche parte. Inoltre, non è esclusa l'opzione che il gattino sarà guidato nella profondità del trasporto e si rifiuterà completamente di lasciarlo. Sia nel primo che nel secondo caso non dovresti forzatamente portare via un animale da un angolo appartato.

Dare tempo e opportunità per prendere vita, annusare nuovi odori e calmarsi. Ricorda che prima o poi, la curiosità, la sete o la fame prenderanno il sopravvento sulla paura e il gattino lascerà il suo rifugio.

Quando il gattino esce per familiarizzare con il nuovo ambiente, assicurati che ci sia tutto nelle vicinanze che il tuo gattino possa aver bisogno di soddisfare i suoi bisogni naturali, vale a dire acqua potabile fresca, cibo e servizi igienici. Se questo non viene fatto, il gattino può cominciare a rovinare nei posti sbagliati. Per evitare situazioni simili, studiare l'elenco completo degli accessori necessari per un gattino.

È importante! Prestare attenzione a dove si nasconde il bambino quando è spaventato e, se possibile, mantenere l'accesso a questo luogo aperto in modo che il gattino possa nascondersi in sicurezza in caso di pericolo.

Inoltre, un fattore molto importante nel successo dell'adattamento di un gattino a una nuova casa è la presenza costante di una persona per i primi 1-2 giorni, quindi è meglio spostare il gattino prima del fine settimana, quando hai abbastanza tempo per prestare attenzione al nuovo animale domestico.

3. Conoscenza di un gattino con altri animali domestici

Questa è una questione molto importante che richiede particolare attenzione, poiché la presenza di altri animali in casa può avere un effetto molto positivo sull'adattamento del gattino, ed è estremamente aggravante per lo stato psicologico del bambino.

Se hai già un gatto adulto, a entrambe le parti dovrebbe essere data l'opportunità di abituarsi alla presenza di un nuovo compagno di stanza senza contatto diretto. Vale a dire, limita la recluta nella "sua" stanza, alla quale l'accesso ai "veterani" sarà chiuso per un certo tempo, in cui ci sarà un odore, per far capire al gattino che vivrà con il compagno più anziano.

Periodicamente, un gatto adulto dovrebbe essere permesso nella stanza del bambino in modo che lei possa familiarizzare con l'odore del bambino e abituarsi ad esso. Naturalmente in questo momento dovresti tenere un gattino tra le tue braccia. In un primo momento, gli animali domestici possono ringhiare e sibilare a vicenda, che di solito dovrebbe cessare in pochi giorni non appena entrambi si uniscono agli odori l'uno dell'altro.

Il tuo compito è di prevenire l'aggressione, che può portare a lesioni agli animali, in altri casi dovrebbero essere autorizzati a "gridare" l'un l'altro per stabilire relazioni.

Se hai un cane, prima di iniziare un gatto, devi assicurarti che il cane sia amichevole con altri animali. Altrimenti, puoi infliggere un trauma psicologico al cane e non raggiungere la comprensione desiderata tra gli animali domestici, e non c'è nulla che tu possa fare, gli animali, come le persone, sono estremamente gelosi ed egoisti.

Il principio di uscire con un cane e un gattino è simile a quello di un gatto adulto e di un bambino. L'unico periodo del loro adattamento può richiedere più tempo. I cani sono più suscettibili a qualsiasi tipo di cambiamento, quindi capiamo l'animale domestico che lui, come sempre, ama e presta uguale attenzione ad entrambi gli animali.

Se hai uccelli, criceti e cose simili nella tua casa, non dimenticare che, nonostante la tua piccola età, il tuo gattino, soprattutto, è un predatore! E se non oggi, domani rappresenterà una vera minaccia per i suoi compagni più piccoli. Pertanto, garantire la sicurezza di entrambe le parti.

Tenendo conto di tutti i suddetti fattori, si può concludere che non ci possono essere raccomandazioni precise su come accelerare l'adattamento di un cucciolo. Puoi solo ottimizzare e rendere più confortevole questo periodo.

E posso ripetere, ma questo è importante - sii paziente e infinito amore! Lascia che l'amicizia e la comprensione reciproca regnino nella tua casa.

Adattamento di un gattino in una nuova casa - consigli utili

Vuoi emozioni positive e gioia ogni giorno? Prendi una meraviglia arruffata - un gattino. Tuttavia, il proprietario deve capire che è responsabile per il membro della famiglia a quattro zampe, perché nella nuova casa dovrà mettersi comodo e fare amicizia. Com'è l'adattamento del gattino nella nuova casa? Cosa devi sapere? Quali misure adottare per far sentire il bambino "a suo agio"? Quanto dura l'intero processo, perché il gattino si abitua gradualmente a una nuova casa? Troverete le risposte a queste e ad altre domande di seguito.

Preparazione per l'aspetto del bambino in casa

Per il primo giorno di un gattino in una nuova casa da passare senza intoppi, è necessario preparare tutta la famiglia. Come fare questo? Ecco alcuni suggerimenti.

Per molto tempo il nostro Fluff non si è abituato. Masterizzato immediatamente. Gli mostrai dov'era il suo gabinetto: mise il gatto nel vassoio e seppellì della sabbia sotto di esso. Lui mi guardò e uscì da lì. Ha capito tutto perfettamente. L'unica cosa che non ci ha fatto piacere era il miagolio del nostro animale domestico. Tutta la notte miagola e miagola, come se stesse chiamando a sua madre. L'ho portato nel mio letto. Si è sistemato alla mia testa e dopo questo ha sempre dormito in questo posto. Se qualcuno pensa che questo è un fallimento, allora puoi pensare ai tuoi metodi per calmare un gattino in una nuova casa. Anche adesso dico che Fluff è l'amore per la vita del mio gatto.

  • Per esperienza personale, si può dire che quando abbiamo preso un gattino piuttosto adulto (circa 4-5 mesi), poi i primi due giorni ero vicino a mio figlio. Volevo tanto avere un gatto nella nostra famiglia, e questo evento gioioso è successo. In anticipo, abbiamo acquistato una ciotola con due scomparti per cibo e acqua, un vassoio, uno stucco, uno scoop per la pulizia nella "toilette", diversi giocattoli (un topo, una canna da pesca). Qui, in linea di principio, e tutti i nostri acquisti. Anche noi non abbiamo dato da mangiare, un artiglio (anche questo è stato un nostro errore).
  • Se nella nuova casa ci sono dei bambini (e molto spesso questo è il caso), allora devi spiegare loro le regole più semplici del gioco e il comportamento con il gattino. È anche possibile avere una conversazione con gli adulti, specialmente se qualcuno è contro un paio di baffi a strisce.
  • In modo che il gattino non si abitua per molto tempo, e il proprietario non conta quanti giorni sono passati dalla mossa, è possibile acquistare alcuni giocattoli divertenti per il divertimento del gatto.
  • È consigliabile parlare con tutti i membri della famiglia in modo da non disturbare il bambino, perché dipende da come i primi giorni del gattino sono trascorsi nella nuova casa, se può adattarsi. La stessa mossa è un grave trauma psicologico. E se le persone lo lasciano ancora solo o, al contrario, non sanno carezzare nelle carezze, l'adattamento sarà ritardato.
  • Affinché l'adattamento abbia successo il primo giorno, è necessario pensare alla sicurezza del bambino: rimuovere i fili dal pavimento, nascondere prodotti chimici e detergenti, souvenir e soprammobili all'altezza.
  • Quanti giorni ci vorrà per l'adattamento? Tutto dipende dalla natura del gattino. In alcune famiglie, l'animale miagola per una settimana e non capisce dove si trova e cosa sta facendo con lui. In altri, tutto è accurato e viceversa. Dopo 5 minuti dopo l'escursione, il bambino inizia a correre in giro per l'appartamento e giocare con i membri della famiglia.

Come comportarsi quando il gattino ha colpito per la prima volta la casa?

Di solito il gattino si abitua abbastanza velocemente a una nuova casa e famiglia. Allo stesso tempo, miagola (ma non sempre!) Quando vuole attirare l'attenzione dei nuovi proprietari.

  • Se ci sono bambini nella nuova casa (e molto spesso questo è il caso), allora è necessario considerare la relazione tra il gattino ei membri più giovani della famiglia. Non è necessario permettere ai più piccoli di trattare il nuovo arrivato come un giocattolo: tirare per la coda, abbracciarlo strettamente, stringere all'infinito - impossibile.
  • Così dopo non ci sono state spiacevoli sorprese, dovresti mostrare il bambino irsuto dove si trova la sua "sala da pranzo", "toilette", "salone per manicure". Ciò significa che il gattino conoscerà la situazione nella nuova casa e andrà in bagno dove dovrebbe essere; per mangiare e affilare gli artigli ci saranno, se necessario. Quindi puoi abituare il "reclutamento" dai primi giorni all'ordine.
  • Se l'adattamento è già così buono il primo giorno che il "reclutatore" si è lasciato andare senza la supervisione del gatto madre, allora il proprietario deve dimostrare la sua autorità. Mamma-gatto fa così: alza il gattino leggermente sopra il pavimento, mordendo il garrese. In questo posto c'è un fascio di nervi che, una volta serrato, il gattino non può muoversi. Appeso in questo stato, il bambino diventa letteralmente "di seta" e obbediente. Una persona dovrebbe eseguire tali azioni. Osservazione da esperienza personale. È interessante notare che in una tale posizione sospesa il gattino sembra un giocattolo di un albero di Natale. Roteando, roteando come una palla, mentre nemmeno le zampe. Appeso in aria, il bambino arruffato non miagola nemmeno, per non arrabbiare mia madre.
  • Se la mossa è arrivata in un momento in cui ci sono altri animali nell'appartamento, è necessario seguire attentamente la loro conoscenza. Molto spesso, i veterani prendono un "reclutamento" per la loro compagnia senza problemi. E in seguito diventano migliori amici.
  • Il bambino arruffato si abitua meglio e non si impegna a lungo quando ci sono almeno alcuni membri della famiglia accanto a lui per diversi giorni.
  • È importante insegnare a te stesso e all'intera famiglia che il gattino non è un giocattolo. Se è cattivo, non gettarlo per strada. Se subito dopo l'apparizione del gatto nell'appartamento, il desiderio di allevare l'animale è scomparso, devi darlo in buone mani o restituirlo all'allevatore. Qual è la colpa dell'animale, se i proprietari non sono preparati mentalmente, psicologicamente e, possibilmente, economicamente, alla comparsa di un vicino irsuto?

Adattamento di un gatto in una nuova casa. Gattino - i primi passi in una nuova casa.

GATTINO - PRIMI PASSI IN UNA NUOVA CASA

La rivista "Amico per gli amanti dei gatti" 2016

Quindi il periodo passò quando per la prima volta decisi di comprare un amico birichino, poi sceglii una razza per un lungo periodo, guardasti dei siti web, o andai alle mostre, cercasti l'unico e caro che entrasse nella tua vita, diventasse un collega e un familiare. Alla fine, il gattino viene acquistato e guida nella sua nuova casa.

E poi?

Come con le caratteristiche di ogni bambino, devi essere preparato per alcune delle sfumature del comportamento del bambino.

Naturalmente, in un posto nuovo, il gattino non si comporta immediatamente rilassato e rilassato. Dopo tutto, è un piccolo predatore che ha ottenuto stereotipi comportamentali, istinti e molte altre linee di condotta ereditarie di cui un gatto reale ha bisogno da mamma e papà.

La prima cosa che un gattino farà quando appare in casa è cercare di nasconderlo. Non è per nasconderlo, anche se lui ancora non ti conosce. Ha bisogno di guardarsi intorno, esplorare l'intero territorio, scoprire se c'è un pericolo o no. Deve essere sicuro che tutto sia calmo, deve sapere dov'è il suo vassoio, il suo cibo, i suoi giocattoli, chi vive in questo posto e se può sentirsi a casa qui.

Pertanto, anche prima dell'apparizione di un gattino in casa, dovresti prepararti per questo evento solenne. È così desideroso di compiacere il tuo prezioso nuovo amico, calmarlo e rendere la sua vita il più semplice possibile.

Prepara il tuo bambino in una stanza separata dove ci sarà un vassoio con un riempitivo. È meglio scoprire in anticipo dall'allevatore che tipo di stucco usa, in modo che il gattino non abbia problemi a riconoscere il suo gabinetto. Puoi chiedere all'allevatore e un piccolo gattile dal vassoio per mantenere l'odore di casa. Quindi mescoli entrambi i riempitivi e il gattino saprà già esattamente dove c'è spazio per il bagno.

È meglio rilasciare il gattino vicino al vassoio. Ci sono diversi motivi per questo: in primo luogo, dopo aver sentito l'odore familiare, sarà in grado di calmarsi più rapidamente, e in secondo luogo, sarà quindi inequivocabilmente in grado di tornare qui, se necessario.

È meglio mettere il cibo e l'acqua anche non molto lontano dal vassoio, ma in modo tale che il riempitivo dal vassoio non possa in alcun caso raggiungere il mangime. Il cibo deve anche essere acquistato in anticipo. Chiedi all'allevatore che tipo di cibo ha nutrito con il gattino. Anche se non sei soddisfatto della marca di cibo secco o preferisci nutrirti con cibo naturale, non cambiare la dieta del gattino all'inizio. Lascia che si abitui a te e al luogo in cui vive. Nel corso del tempo, puoi trasferire il tuo animale domestico a un altro feed, ma non nei primi giorni in cui tenta di adattarsi al nuovo ambiente.

Voglio dire un po 'sulla scelta del cibo per il tuo animale domestico. L'assortimento nel negozio di animali è enorme, ricaviamo informazioni dalla pubblicità e dai forum online, ascoltiamo le raccomandazioni degli allevatori e consideriamo anche i problemi di costo e il rapporto qualità-prezzo. Se decidi di dar da mangiare al tuo amico cibo secco, nota che il cosiddetto cibo premium a un costo più elevato può far risparmiare il budget, perché la porzione raccomandata per mangiare i gatti è molto più piccola rispetto a quella dei cibi "economici". Si scopre che un chilogrammo di mangimi "costosi" sarà sufficiente per te per un periodo più lungo di quello a buon mercato. Calcola quanto ti costerà questo periodo di alimentazione con cibo "economico". Per non parlare del fatto che tale cibo può portare allo sviluppo di varie malattie. E le visite dal veterinario sono anche molto costose.

Cos'altro hai bisogno di un bambino quando incontri per la prima volta in casa? Certo, un rifugio tranquillo dove può recuperare un po 'e trovare la forza per la ricerca. Non comprare subito complessi costosi per gatti, all'inizio non saranno utili. È meglio comprare case morbide o persino fare una casa da una semplice scatola, mettendo lì panni per il calore e il comfort.

Il gattino non giocherà immediatamente con te. Ha ancora paura. Dategli tempo per mettersi a proprio agio. Tra un paio di giorni, il bambino correrà allegramente i giocattoli e si divertirà. Ma non ora.

Alcuni gattini possono anche rifiutarsi di mangiare per un po '. Non insistere, non offrirgli subito centinaia di piatti, solo per mangiare. Un gatto sano mangerà sicuramente quando avrà fame, si calmerà, quando nessuno lo guarderà.

La cosa più importante è la pace e la tranquillità che vengono da te. Parlagli delicatamente, in silenzio, puoi accarezzarlo, non interferire con il fatto che prima camminerà dappertutto. Dopotutto, tutto ciò che serve per ispezionare il nuovo proprietario lanuginoso.

La stanza in cui il gattino trascorrerà i primi giorni deve essere chiusa, allo stesso tempo avendo messo lì un vassoio, cibo e acqua. Puoi sederti con lui, parlare tranquillamente, e poi andartene, dargli qualche ora per sentirsi a proprio agio. Torna spesso, prova a giocare. Hai bisogno di giocare a giocattoli speciali venduti nel negozio di animali o a topi fatti in casa: involucri di caramelle su una corda. Il tuo amico deve mostrare che è sicuro in casa, si nutre, gioca e ama qui.

Quando passano diversi giorni, puoi aprire la porta. Il gattino stesso mostrerà che è pronto per esplorare l'intero appartamento o casa. Ma qui non è necessario precipitarlo. L'aiuto più efficace: calma e affetto.

Certo, non tutti i gattini hanno paura. Alcuni vengono nella nuova famiglia come se fossero a casa, esaminando audacemente ogni centimetro di spazio e comunicando immediatamente con i nuovi proprietari, come con i loro buoni amici. Ma devi essere pronto a tutto.

Siamo sicuri che con l'osservanza di queste semplici regole, puoi facilmente aiutare il cucciolo a far fronte allo stress e abituarsi rapidamente alla famiglia più bella - la famiglia del suo proprietario.

L'autore dell'articolo: felinologo Sokolov Yu. V.
Il sito dell'autore: psychocats.ru

Attenzione!
Ricordiamo che la copia totale o parziale dei materiali dal sito è possibile solo con il permesso scritto del proprietario del sito e dell'autore dell'articolo, nonché indicando il link diretto attivo alla fonte.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Adattamento di un gatto in una nuova casa

Adattamento di un gatto in una nuova casa 26/09/13 3:35 pm

Benvenuto! Hanno preso un gatto, già un adulto - 1, 5 anni, inglese. Si è rannicchiata nella prima curva e si siede lì. Se la prendi, la accarezzi e poi la lasci andare - si nasconde di nuovo da qualche parte lontano. Sono già passati due giorni, il gatto non mangia niente, non beve, non entra in contatto. Cosa fare Si abituerà e uscirà da sola? Quanto tempo ci vuole? Potrebbe essere che si comporterà in questo modo - non lasciare il suo rifugio, non entrare in contatto, ecc.?
Grazie per la risposta!

re: adattamento di un gatto in una nuova casa 26/09/13 6:37 PM

Dove hanno preso il gatto dallo stesso posto della casa o dei letti? Per un gatto, trasferirsi in una nuova casa è stressante: se prendi una casa o un letto, almeno ha ancora lo stesso odore da casa sua.Per un gatto, questo è importante.C'è anche un diffusore Felivay è un feromone sintetico, quando cambi la tua residenza e il tuo proprietario è raccomandato, aiuta a calmarsi, non devi prenderla tra le braccia, dovrebbe abituarsi a te e alla tua casa, ora il suo contatto con te è terrificante Posso lasciarti vicino al posto dove si nascose Se è asciutto, riempilo e vedi se sta mangiando. ego.A acqua messo accanto ad essa kormom.Vozmozhno notte poest.Vy darle il cibo che è stato utilizzato per? Abituati ad esso deve vam.A che è quanto tempo ci vuole per dire che nelzya.Harakter uguale in tutti diversi.

re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 27/09/13 13:33

Bray, grazie per la risposta! In precedenza, il gatto viveva in un asilo nido, in una stanza con diversi gatti. Non posso prendere un letto o una casa, dato che queste cose non erano solo per lei :) e ora altri gatti stanno dormendo su di loro. Ha mangiato un po 'stasera. E poi di nuovo si nascose, tanto che fu a malapena trovata. Il cibo era versato da quello a cui era abituata, e in un'altra ciotola - un altro cibo. Quindi ne mangiò un'altra, non quella che era stata data nell'asilo. Dimmi, ma lei si abituerà prima o poi, si? Andrà a contatto? Non si sarebbe mai nascosta in quel modo, giusto?

re: re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 27/09/13 13:39

Si abituerà a dove andrà)). Pazienza e tempo, non imporre la tua società. Tutto andrà bene!

re: re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 27/09/13 16:11

Prima o poi, naturalmente, si abituerà, quindi il gatto potrebbe reagire (nascondersi) non solo dall'asilo nido, anche se l'infanzia trascorsa potrebbe avere un effetto.Il mio amico ha comprato anche un gatto adulto dal vivaio Bombay o un misto di Burmese con qualcuno. lì, a casa, il suo gatto abissino massacrato), ma si è abituato. Ha iniziato a dormire sul letto, di nuovo la razza ne è affetta, è molto gentile.
Cerca di offrirle un gustoso cibo umido "shezir". Cercherò di attirarla delicatamente a loro.Ad esempio, metti un po 'più asciutto e così delicatamente e con calma chiamala.Facciami un po' di lato.Ma se non lo prendi subito nelle tue mani, fammi guardare intorno. per esempio, se la elogia con una voce calma e tenera, e in modo che non debba comprare una casa da qualche parte, abituiamoci al luogo, sto disegnando idealmente un'immagine, c'è un ramoscello nello spray. Scriverlo nella nuova casa in modo che si rilassi. Non preoccuparti, gatti, semmai Stato d'ansia di una persona

re: adattamento di un gatto in una nuova casa 27/09/13 8:46 PM

Guarda qui il link: http://naturefilms.ru/animal-planet-2/my-cat-from-hell-s01.html
Sotto - Serie 3, Wildcat, qui Jackson Galaxy aiuta i proprietari a risolvere i problemi del comportamento dei gatti. Nella terza serie è proprio come il tuo caso). Personalmente, guardo questi programmi, inizi a guardare molto diversamente, come l'autore spiega la psicologia del comportamento di gatti e persone.

re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 27/09/13 22:48

re: adattamento di un gatto in una nuova casa 29/09/13 14.27

Ciao
Col tempo, il gatto si abituerà. Cerca di non spaventarla con suoni forti, ad esempio. Il gatto deve avere luoghi appartati dove può nascondersi e calmarsi.
Per ridurre la tensione nervosa durante questo periodo, è possibile utilizzare speciali sedativi innocui: Feliwei è un diffusore a feromoni a base di gatto, e con una risposta animale molto forte, è possibile seguire un corso di preparazione Fitex o Cote-Bayun.
Se il gatto non mangia in 3 giorni, questo è un motivo serio per consultare un medico.

re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 09/06/14 2:11

Benvenuto! Aiuto! Ieri hanno preso il gattino, la razza - metà di razza del Bengala e Abyssin, di età - 4 mesi. All'inizio ero spaventato, poi mi ci sono abituato, capiamo che si nasconderà, ma la sera del secondo giorno del nostro soggiorno, dormiamo tutto il tempo, non reagire a nulla, gli occhi stanno annaffiando, mangiamo del cibo secco che i precedenti proprietari le davano da mangiare, bevevano acqua, non andavano in bagno Non sono andato né grande né piccolo. Siamo molto preoccupati. La mattina e il pomeriggio è stato giocato, odorato, masterizzato, ma ora non mostra attività. Si è ammalata?

re: re: re: adattamento di un gatto in una nuova casa 09/06/14 05:01

Solo gli utenti registrati possono rispondere ai messaggi. Registrati e accedi al sito inserendo il tuo nome utente e la password nella finestra a destra, e puoi rispondere ai messaggi.

Prima di fare una domanda sul forum, leggi l'argomento: "Come fare una domanda vet.rachu", oltre a un elenco di risposte alle domande più frequenti, ti aiuterà a risparmiare tempo e ad ottenere una risposta alla tua domanda più velocemente.
Presta particolare attenzione al documento: i sintomi delle malattie degli animali. Forse nella tua situazione non puoi aspettarti una risposta sul forum, ma devi chiamare con urgenza un medico o portare l'animale in una clinica veterinaria!

Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

Gatto adulto in una nuova casa - come aiutare con l'adattamento?

Nella vita ci sono situazioni in cui è difficile superare un animale e non dargli un aiuto. Sfortunatamente, non solo i piccoli gattini, ma anche gli animali adulti devono trasferirsi in una nuova casa. Capita spesso che per qualche motivo i proprietari non possano più contenere un gatto o un gatto, soprattutto per le persone anziane che hanno problemi di salute legati all'età e non permettono loro di prestare la dovuta attenzione al loro animale domestico.

A volte i parenti portano l'animale a se stessi, e un altro - estranei che non sono indifferenti. Ma dopo tutto, un gatto adulto o un gatto sono animali con un carattere consolidato, con le proprie abitudini, che non sempre tollerano facilmente e indolentemente il movimento e l'abitudine ad abituarsi a una nuova casa. Inoltre, è generalmente caratteristica dei gatti essere attaccati al loro luogo di residenza. Ci sono molti casi in cui il gatto testardamente non voleva lasciare la casa. Alcuni gatti scappano di casa se si pianifica lo spostamento. E una nuova residenza per loro è sempre molto stressante. Un animale adulto in tale situazione deve essere aiutato ad adattarsi a una nuova casa.

Ci sono molte regole importanti che in seguito aiuteranno un gatto o gatto adulto ad adattarsi in una nuova casa. Per cominciare, dovrai essere paziente per demolire con calma tutti i capricci del nuovo inquilino. I gatti sono generalmente inclini a mantenere una distanza, e persino con gli estranei. Non c'è da stupirsi se c'è un fumetto che dice che un gatto è l'unica bestia che si è addomesticata. Pertanto, se il gatto adulto si avvicina a te per la prima volta, non esagerare con la comunicazione, e ancora di più - con la forza di prenderla e stringerla. Se al gatto non importa, puoi accarezzarlo un po '.

È necessario che l'animale guardasse con calma il nuovo territorio per lui, scrutando senza paura in tutti gli angoli. Il nuovo colono può essere rannicchiato in un luogo appartato e stare seduto a lungo. In questo caso, non è necessario tirarlo fuori dal rifugio. Lascia che l'animale si calmi e si senta a suo agio con nuovi odori e suoni.

Certo, tutto dipende dalla natura del gatto. Se un gatto ha un temperamento gentile e oscuro, sarà più facile per lui abituarsi a un nuovo habitat e ad un nuovo proprietario. E se il gatto è selvaggio e ha vissuto tutta la sua vita in strada, sarà molto più difficile per lui adattarsi.

L'importante è fornire immediatamente al gatto un vassoio e scodelle di cibo e mostrargli dove sono. Se il gatto è abituato al vassoio, allora capirà immediatamente cosa c'è che non va e non ci saranno problemi. Non dimenticare il raschietto, se non vuoi che i mobili si trasformino in brandelli.

È più difficile se ci sono altri animali nella nuova casa. Il gatto dovrà abituarsi non solo ad un nuovo posto, ma anche ai nuovi vicini. Pertanto, la prima volta, se possibile, è meglio sistemare un gatto adulto in una stanza separata, dove sarà risparmiato dalla fastidiosa curiosità di altri animali domestici. È meglio che sia il vassoio che le ciotole di cibo si trovino nella stessa stanza in cui il nuovo arrivato si sta adattando. Anche se, naturalmente, non tutti sono d'accordo con la presenza di un vassoio per gatti nella stanza (specialmente se è la camera da letto principale).

Ma, come detto prima, devi essere pronto a tutto. I gatti in un posto nuovo all'inizio non possono andare sul vassoio, ma generalmente dove vogliono, mostrano aggressività, lacrimazione e generalmente peggiorano le cose, solo per mostrare a tutti quanto sono infelici e attirare l'attenzione sulla loro disgrazia.

Solo un sincero amore per gli animali può aiutare qui. Come dimostra la pratica, nel tempo, anche il gatto più capriccioso e il gatto più testardo, se sono trattati con affetto e imparano pazientemente a comportarsi, cambiano per il meglio e si inseriscono perfettamente in una nuova casa.

E un animale adulto può affezionarsi ai nuovi proprietari con la stessa sincerità di un piccolo gattino. A volte questi "tossicodipendenti" sono molto più gentili e più obbedienti degli abitanti indigeni della casa. A volte le paure quando si sposta un gatto adulto in una nuova casa si rivelano completamente invano e l'animale già dopo pochi giorni si sente e si comporta come se avesse vissuto qui tutta la sua vita adulta.

Incorpora Pravdu.Ru nel tuo flusso di informazioni se desideri ricevere commenti e notizie operative:

Come adattare un gatto a una nuova casa?

I proprietari di animali domestici sono responsabili per loro e dovrebbero fornire loro una buona cura, una dieta bilanciata, un'adeguata attenzione e cura. Se un gatto appare in casa, ci vuole del tempo per abituarsi al nuovo ambiente. Come adattare un gatto a una nuova casa verrà richiesto da questo articolo.

Per l'animale nella nuova casa tutto è nuovo: gli arredi, gli odori, i suoni, le persone, gli altri animali.

Cosa determina la durata dell'adattamento:

  • Età (gatto, gattino). L'adattamento di un gatto adulto è più complicato di quello dei gattini.
  • La natura dell'animale domestico
  • Trattamento adeguato

Adattamento del gattino

Si consiglia di svezzare un gattino dalla madre e trasferirlo ai nuovi proprietari dopo 2 mesi. La cosa principale per il nuovo animale domestico è fornire i principali bisogni: sicurezza, cibo, sonno. Prima che un gattino appaia in casa, è necessario acquistare un vassoio con un riempitivo e una spatola, cibo e una ciotola, un raschietto.

L'opzione migliore è spostare il cucciolo in un nuovo appartamento nel fine settimana, poiché è consigliabile non lasciarlo solo nei primi giorni per un migliore adattamento. Si consiglia di portare l'animale nel corriere in modo che non si spaventi e non si danneggi da solo. Nella nuova casa, lascia la portaerei aperta nella stanza e aspetta che il cucciolo esca da solo. In primo luogo, il gatto può essere rannicchiato in un angolo o nascondersi sotto il letto. Dobbiamo dargli il tempo per abituarci e non aver paura di lasciare il rifugio. L'adattamento rapido di un gattino in una nuova casa dipende principalmente dal proprietario e dal suo atteggiamento attento nei confronti dell'animale domestico.

Come aiutare ad abituarsi al gattino in una nuova casa:

  • Non spaventare il bambino con suoni acuti e forti.
  • Dai un fiuto al gattino ed esplora il territorio dell'appartamento. Il primo giorno, limita il tuo soggiorno nella stessa stanza (in modo che sia sempre in piena vista dei proprietari) con il cibo e un vassoio da toilette, quindi lasciali gradualmente abituare all'intero appartamento.
  • Segna il posto dove ci sarà una ciotola con il cibo e un vassoio. I primi giorni, se necessario, quindi mostragli la via o porta in quei luoghi. Di solito i gattini sono abituati al vassoio. Se sorgono difficoltà e l'animale inizia a toccare le zampe, si innervosisce e miagola, è necessario portarlo sul vassoio. In caso di necessità di coping non sono nel vassoio, in ogni caso, non rimproverare il bambino. Si consiglia di non posizionare il vassoio accanto alle ciotole di cibo.
  • Chiedete ai precedenti proprietari un piccolo riempitivo per il vassoio e versatelo nel nuovo vassoio in modo che il gattino possa sentire il suo odore.
  • È importante dare abbastanza attenzione al gattino: giocare con lui, fare il ferro per parlare, in modo che si abitui alla voce del proprietario. Nei primi giorni, se il gatto non importa, spesso portano avanti le loro mani.
  • Compra un letto o equipaggia un posto speciale dove dormire. Se non sei abbastanza giovane da insegnare al tuo animale a dormire su un lettino separato, allora dormirà sempre con i proprietari.
  • Impara dai precedenti proprietari sul tipo (secco, cibo umido, cibo fatto in casa) e dieta e dosi.
  • Abituarsi ad usare un lavoro artiglio. Mettilo preferibilmente vicino al letto. Dopo aver dormito, porta il gatto al palo.
  • Compra giocattoli speciali nel negozio di animali: palle, topi, piume. Chiedi ai precedenti giocattoli preferiti dei proprietari.
  • Fai attenzione a dove si nasconde il gatto e lascia l'accesso a questo posto.
  • Isolare i fili e gli apparecchi, non lasciare in luoghi accessibili sostanze tossiche.
  • Nei primi tempi, è consigliabile non lasciare il gattino nascosto, poiché non è ancora abituato al nuovo ambiente e potrebbe essere ferito.

Aderendo a queste semplici regole, l'adattamento dei gattini sarà più veloce. Di solito il gattino sarà disorientato per i primi 2-3 giorni, a mangiare male (o a rifiutarsi completamente di mangiare), a dormire, a non andare in bagno, ma dopo una settimana si sentirà a proprio agio nella nuova casa. Se questa condizione dura più a lungo - questo è un motivo per contattare il veterinario, in quanto potrebbe indicare una malattia.

Cat Adaptation

L'aspetto di un gatto adulto in casa può essere per vari motivi:

  • Trovato per strada e deciso di riparare un gatto randagio.
  • Ha dato parenti.
  • Acquistato sul mercato o al razvodchika.

I gatti sono animali territoriali, quindi il cambio di alloggio per loro è un grande stress. I proprietari devono essere pazienti in questo processo e non aspettarsi da un animale domestico che abituarsi a una nuova casa passerà rapidamente. Un gatto adulto con un carattere e abitudini già formati è più difficile e più lungo adattarsi alle nuove condizioni. Soprattutto se ci sono altri animali o bambini nella nuova casa.

Come aiutare il gatto ad abituarsi al nuovo appartamento:

  • Se il gatto era a casa e c'è un'opportunità, chiedi ai precedenti proprietari una ciotola, un vassoio, i giocattoli preferiti, a cui l'animale si è abituato. L'odore nativo aiuterà a sistemarsi rapidamente.
  • Se il gatto viene prelevato dalla strada, è necessario acquistare nel negozio per animali domestici tutte le cose necessarie (come per un gattino). Assicurati di mostrare al veterinario che ha esaminato l'animale per la presenza di pidocchi, farmaci antielmintici prescritti e vaccinati.
  • Scopri le abitudini alimentari della famiglia passata. Se il gatto fosse senzatetto, sarebbe contento di qualsiasi cibo.

Fornendo cura e attenzione, il proprietario aiuterà il suo animale domestico ad adattarsi alla nuova casa.

Adattamento di un gatto alla casa: per la prima volta in un nuovo posto

I gatti sono molto intelligenti, ma sullo sfondo dello stress sono in grado di essere spaventati, nascondere, rovinare le cose, come succede quando si spostano in una nuova casa o appartamento. Non puoi punirli per questo, ma sarà meglio aiutare il tuo animale domestico ad adattarsi.

Usando le giuste tattiche, una persona sarà in grado di insegnare un gattino o un animale adulto a una nuova dimora. Dobbiamo occuparci del vassoio, del letto, dei giocattoli e di altri "accessori" felini che aiuteranno a calmare l'animale.

Nuove abitazioni per un animale domestico all'inizio saranno sempre intimidatorie, il che influenzerà il comportamento dell'animale. I gatti cercheranno di trovare un angolo appartato e nascondersi in esso. In questo modo è più facile per loro sperimentare la paura. Se ciò accade, non forzatamente tirare fuori la testarda. Per un po 'i gatti tendono a sedersi e ad annusare i loro dintorni, quindi è meglio lasciarli soli.

I gatti possono nascondersi in un luogo appartato per un massimo di due giorni, e anche non bere, non mangiare, non andare in bagno. In questa occasione, non ti preoccupare.

Accanto al "rifugio" puoi mettere un vassoio e una ciotola d'acqua. L'animale inizierà gradualmente ad abituarsi agli odori ea capire che il "nuovo mondo" è sicuro per lui.

Per un bambino peloso, recentemente separato dalla madre, ogni alloggio è nuovo. Il mondo senza la solita protezione di un gatto adulto è sorprendente e spaventoso, quindi il gattino si abitua al nuovo per molto tempo. Gestirlo in questo momento dovrebbe essere attentamente e affettuosamente.

Non puoi lasciare il bambino da solo. Prima di tutto, devi costruire un bagno per lui: un vassoio con un riempitivo. Quindi - in un certo posto per mettere un piatto per il cibo. È impossibile che l'assunzione di cibo si sia verificata vicino alla toilette. È necessario prendersi cura del letto, che può essere un angolo accogliente e appartato, una casa. Gattino dovrebbe essere caldo e confortevole.

Il bambino ha bisogno di essere accarezzato. È importante mostrargli buona volontà, quindi l'animale si abituerà alla nuova casa più rapidamente. Non c'è bisogno di prendere un animale nel tuo letto - questa abitudine può essere risolta. Un gattino dovrebbe essere insegnato al bagno con pazienza. Se ha fatto una "pozzanghera", non rimproverarlo, ma tranquillamente metterlo in un vassoio, avendo precedentemente messo cotone idrofilo imbevuto nelle urine dell'animale.

Se mostri un po 'di pazienza, il gattino si abituerà rapidamente al nuovo posto, inizierà a fidarsi e darà la sua carezza in cambio.

Quando si cambia il luogo di residenza per il rapido adattamento di un animale domestico a una nuova casa o appartamento, si raccomanda di applicare una serie di semplici misure:

  • organizzare o organizzare oggetti in casa il cui odore è già familiare agli animali: giocattoli, un vassoio, mobili portati con loro;
  • non lasciare il gatto (o il gatto) da solo in un posto nuovo per un lungo periodo;
  • non lasciare l'animale fuori in modo che l'animale non scappi;
  • non per attirare un animale se si nasconde per un breve periodo in un rifugio, ma aspetta solo un po ';
  • mostra pazienza, affetto e cura.

I gatti ricordano gli odori, impareranno presto il loro nuovo "piccolo mondo" e si comporteranno nel solito modo.

Il proprietario, che ha portato l'animale dalla strada, dovrebbe provare a domarlo e ad abituarsi al nuovo habitat. Adattare un gatto a una nuova casa può essere, date alcune delle sfumature. Per i principianti, dovrebbe essere mostrato a un veterinario per curare possibili malattie.

Nella casa di un nuovo animale domestico, devi dare il tempo di guardarti intorno. A volte l'assuefazione avviene rapidamente, ma spesso gli animali cercano di nascondersi. Non è necessario disturbare il gatto, in questo momento è utile impegnarsi nella disposizione della sua vita: preparare un vassoio, un piattino, un raschietto, un letto accogliente. La toilette deve essere collocata in un'area accessibile in modo che l'animale non la cerchi in tutta la casa.

I gatti di strada potrebbero non essere immediatamente abituati al vassoio a causa dello stress, quindi devi essere paziente. Puoi racchiudere in una lettiera di gatto un pezzo di stoffa o cotone idrofilo inumidito con l'urina di un animale, o usare un aroma speciale. Attirerà i gatti sul vassoio con un odore speciale.

Si raccomanda di nutrirsi con le mani, in modo che l'animale si abitui alla persona più veloce e inizi ad interagire con esso. E dopo - metti il ​​cibo in un piatto, ma sii vicino.

Se ci sono altri animali domestici nell'abitazione, il "principiante" si adatterà ad altri animali. Il proprietario dovrebbe essere vigile, prevenire combattimenti e manifestazioni di aggressività, mostrare attenzione e affetto a un nuovo amico insieme al resto.

Come adattare un gattino in casa. Suggerimenti per i proprietari di gatti principianti

Sembra che il primo giorno il gattino rimanga in casa, forse tutti quelli che conoscono i gatti sanno anche lontanamente. In questo giorno, la casa si riempie di gioia per il fatto che la famiglia è stata rifornita con un altro membro della famiglia, che ora è destinato a essere il suo preferito universale e centro di attenzione, il tesoro universale e l'oggetto di cura. Di regola, i nuovi proprietari non riescono a nascondere la loro gioia, osservando come un piccolo grumo lanuginoso cammini per le strade secondarie della loro casa, annusando con attenzione.

A questo punto, il primo incontro con il gattino, così come il suo trasferimento in un nuovo luogo di residenza, è già stato lasciato alle spalle. Inoltre, il primo giorno, un gattino, di regola, ha il tempo di familiarizzare con una nuova casa per sé, almeno in termini generali, e per tutto, e per tutti di annusare. Tuttavia, la questione non si limita a un singolo conoscente, e il gattino spesso si comporta ancora diffidente e ovviamente nervoso. Quindi cosa dovresti fare in modo che il gattino si senta al più presto sicuro di sé e nella buona volontà dei suoi nuovi proprietari e cessi di avere paura?

Come aiutare ad adattare un gattino a casa tua.

Prima di tutto, va detto che uno dei modi migliori per adattare un gattino a nuove condizioni di vita è il contatto diretto con esso. Se il proprietario ha l'opportunità di stare con il gattino costantemente per due o, meglio ancora, per tre giorni, allora dovrebbe approfittare di questa opportunità e stare costantemente vicino al gattino.

Se il gattino non offre resistenza, dovrebbe essere costantemente accarezzato, graffiato dietro l'orecchio e parlare con lui con voce gentile e calma - i gatti lo amano molto. Puoi provare a mettere il gattino a dormire accanto a lui - lo apprezzerà. È vero, a questo proposito, potrebbe esserci un piccolo problema. Se il gattino non si è ancora reso conto di dove si trova il suo vassoio e dove dovrebbe alleviarsi, di notte, quando vuole andare in bagno, può, con le migliori intenzioni, metterla nel letto, non lontano dal luogo dove dorme.

Per rendere il gattino accogliente, rendilo un luogo confortevole.

Tuttavia, indipendentemente dal fatto che il gattino sia addormentato o meno con il proprietario, se il proprietario è dappertutto accanto a lui, si accorgerà gradualmente che il suo proprietario è completamente sicuro e presto il gattino seguirà il suo proprietario. Quindi, il gattino sarà in grado di stabilirsi in una nuova casa molto più velocemente di quando sarà lasciato a se stesso. Tuttavia, se va dappertutto per il suo proprietario, è importante rimanere vigili in modo da non schiacciare accidentalmente un gattino che inseguirà il proprietario come se fosse legato.

Molti proprietari affermano erroneamente che, affinché il cucciolo si adatti alle nuove condizioni il più rapidamente possibile, dovrebbe essere lasciato al contrario per molto tempo. Tuttavia, questo non è il caso. Molto probabilmente, il gattino andrà semplicemente a letto e si addormenterà senza svegliarsi prima dell'arrivo del suo nuovo proprietario. Ma con un tale sviluppo di eventi, non si abituerà davvero né al suo padrone né a una nuova dimora.

Gioca con il gattino più spesso.

Quindi, se hai bisogno di organizzare un gattino per te, allora devi passare tutto il tempo libero con lui (almeno nei primi giorni), e stirarlo prima di ogni poppata e parlargli teneramente. E solo dopo che gli ha versato del cibo. Grazie a questo, l'animale sarà in grado di imparare che solo l'affetto promuove relazioni amichevoli tra lui e il proprietario, ed è il percorso più breve per l'intrattenimento del gatto preferito - al cibo.

Sarebbe utile organizzare i giocattoli intorno alla casa. Passando da un giocattolo all'altro, il gattino esplorerà automaticamente lo spazio e cesserà gradualmente di avere paura della sua permanenza nella nuova casa.

Dai al gattino del tempo per guardarsi intorno e annusare il nuovo posto.

I proprietari dovrebbero abituare il gattino alla presenza nella sua vita di una varietà di suoni improvvisi o forti che sono in qualche modo presenti nella vita di ogni persona moderna. Questo potrebbe essere un forte TV, radio o qualcos'altro. Naturalmente, questo non significa affatto che sia necessario sparare con le clape (i gatti non si abituano mai a tali suoni e sono molto dannosi per l'udito dei gatti), ma alcuni suoni forti devono ancora essere presenti in una piccola quantità. Dopo circa due giorni dopo che il gattino appare in casa e diventa un inquilino a pieno titolo, dovresti iniziare a accendere la TV al volume che è comodo per i proprietari, e non frenarti più nei suoni e non cercare di attutirli.

Devo dire che prima il gattino ha l'opportunità di abituarsi ai suoni forti, più forte sarà il suo sistema nervoso e meglio funzionerà.

Affinché il cucciolo si adatti alla nuova situazione nel miglior modo possibile e si abitui a tutti i membri della nuova famiglia, è necessario che ognuno di loro non provochi ansia. Pertanto, gli inquilini dovrebbero prestare attenzione al gattino il più spesso possibile, giocare con esso e accarezzarlo: solo in una tale atmosfera il gattino può abituarsi rapidamente a una nuova casa ea una nuova famiglia.

Non sarà superfluo introdurre il gattino agli estranei. L'unica cosa da considerare in questo caso è che il numero totale di nuove persone non superi due o tre persone al giorno.

Per quanto riguarda camminare per strada, non è consigliabile uscire con un gattino così piccolo. Ma per andare al balcone, abituarsi al rumore della strada, è meglio ogni giorno e più volte.

Iron il gattino se non lo resiste.

Infine, va notato che se il proprietario ei membri della sua famiglia trattano i loro animali con calore e amore, si adattano molto più velocemente e se il proprietario capisce che i suoi animali domestici hanno bisogno di più cura di chiunque altro, cura e attenzione. lo pagheranno con devozione e amore, che non possono essere misurati con parole e magnitudini.

Se trovi un errore, seleziona il frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Spostare i gatti in un nuovo appartamento

Una persona nel mondo moderno spesso non è fortemente legata a un luogo di residenza e può spesso cambiare "l'habitat", ma in che modo i gatti tollerano il trasferimento? È facile per il tuo animale domestico modificare l'impostazione?

I gatti senzatetto che scelgono il loro posto dove vivere non cambieranno mai, senza una buona ragione, la loro area di residenza. I loro antenati e discendenti vivono nella stessa zona. Lo stesso tratto è tipico per i gatti domestici. Per loro natura, i gatti domestici non amano il cambiamento del luogo di residenza, il cambiamento delle circostanze, e talvolta anche un piccolo cambiamento nell'atmosfera di un appartamento familiare può rovinarli. Pertanto, muoversi per un gatto può essere una vera sfida.

Quindi, cosa può causare stress in un gatto durante lo spostamento:

  • Il processo di raccolta delle cose (quando il solito ordine nell'appartamento è rotto).
  • In realtà la stessa mossa (incertezza portante, tremante, spaventosa).
  • Sistemarsi in una nuova dimora (layout insolito, odori, a volte nuovi abitanti di un appartamento).

Ci sono diversi modi per aiutare il gatto a muovere la mossa nel modo più indolore possibile.

Quando si sposta non è necessario raccogliere oggetti e fare mobili davanti all'animale domestico. È molto meglio spostare prima il gatto in un nuovo appartamento, quindi vale la pena raccogliere le cose. Dopo tutto, non è per niente che si dice che il gatto dovrebbe essere il primo a entrare in un nuovo appartamento. Se ancora non puoi farlo, allora le scatole dovrebbero essere portate a casa in anticipo in modo che il gatto possa esaminarle e assicurarsi che siano al sicuro.

La mossa stessa (trasporto) spaventerà meno il gatto, più sarà nell'ambiente più familiare. Quando il trasporto è un attributo familiare, il gatto ha viaggiato molto prima di questo viaggio (in campagna, alla mostra, al veterinario), quindi si può evitare uno stress significativo. Se il gatto lascia la casa per la prima volta, allora dovrebbe essere preparato per il trasporto in anticipo. Il corriere deve essere installato nell'appartamento aperto. In lei giaceva un morbido letto. Non ancora nato quel gatto, che con gioia non si sistemerà in questo buco e non lo riconoscerà come la loro casa. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno. Crea un piccolo mondo familiare e accogliente che proteggerà il gatto quando si muove.

Nota: non è necessario portare il gatto tra le mani, in una shopping bag o nel carrello. Quando si trasportano possibili attacchi di panico, a questo punto il gatto può scoppiare, causare lesioni agli altri, solo perdersi.

La fase successiva è l'adattamento al nuovo luogo di residenza. È importante che gli oggetti a lei familiari siano spostati insieme al gatto: una casa, un raschietto, un vassoio (idealmente con un recipiente familiare, e preferibilmente un po 'sporco), ciotole. Anche se nel tempo si desidera sostituire tutti questi elementi in un nuovo appartamento, quando si sposta un gatto, dovrebbero apparire lì con lei. Questo creerà in lei un senso di stabilità, sicurezza, sicurezza.

Non imporre le tue emozioni al gatto. Se lei vuole nascondere o fare un sondaggio sull'appartamento - non ostacolarlo in questo. Puoi provare a rivolgere la sua attenzione a qualcosa di familiare e piacevole. Gioca con il suo giocattolo preferito, dai qualcosa di gustoso. Spesso aiuta molto. Sfortunatamente, dobbiamo essere preparati al fatto che il gatto può andare in bagno nel posto sbagliato o cercare di strappare i mobili, la carta da parati. Ahimè, questo è il modo in cui i gatti etichettano il loro nuovo territorio. E punirla per un tale reato è estremamente indesiderabile.

In conclusione, vorrei sottolineare che più un gatto è legato al suo proprietario, più è spesso fuori dalla sua casa, più è socializzato, più facilmente trasferirà la mossa.