Istruzioni per l'uso Baytril per gatti

Formazione

Per un trattamento efficace delle malattie infettive, vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro. Uno di questi farmaci testati nel tempo è Baytril per gatti. L'effetto positivo si ottiene sopprimendo lo sviluppo di batteri gram-positivi (cocchi) e batteri gram-negativi (E. coli, Salmonella, pseudomonadi, Shigella).

La composizione del farmaco

Il principale ingrediente attivo di Baytril è l'enrofloxacina. Appartiene al gruppo fluoroquinolone di 3a generazione. Interrompe il processo di divisione e sviluppo dei batteri. Rilasciare la soluzione 2,5%, 5% e 10%. Le prime due opzioni sono utilizzate per le iniezioni e il 10% per la somministrazione orale. In apparenza, la soluzione è un liquido giallo chiaro. Baytril è anche disponibile in forma di pillola. Prodotto in Germania e nella Federazione Russa. La durata di non più di 3 anni, e dopo l'apertura - non più di un mese. Il farmaco è venduto nei negozi di animali.

Applicazione Baytril

Il farmaco è usato per trattare gatti, cani, uccelli. Le dosi per l'uso sono prescritte solo da un veterinario sulla base della farmacocinetica del farmaco, nonché su ogni singolo animale: i risultati dell'esame, l'età e la razza ei valori ottenuti dai test necessari. Se le raccomandazioni non vengono seguite, la maggior parte degli antibiotici ha un effetto collaterale sui gatti.

Quando iniettato, Baytril viene rapidamente assorbito e penetra negli organi del corpo del gatto. Circa 30 minuti dopo aver raggiunto la massima concentrazione. Il farmaco ha l'effetto terapeutico ottimale durante il giorno. Escreto dal corpo invariato, e il resto attraverso il tratto gastrointestinale.

Indicazioni per l'uso e i benefici

Baytril è prescritto ai gatti alla dose di 0,2 ml per 1 kg di peso totale dell'animale. Per i gatti, una soluzione è prescritta in una concentrazione minima del 2,5%. Prima di iniziare il trattamento, Baytril dovrebbe misurare il peso esatto. È sufficiente che il proprietario si pesi autonomamente sulla bilancia, e in seguito con il gatto. La differenza risultante dirà il peso esatto del tuo animale domestico. L'iniezione viene effettuata nella zona del collo sotto la pelle.

Il corso standard di trattamento con Baytril è di 5 giorni. In caso di malattia grave, il veterinario può prolungare l'iniezione fino a 10 giorni. In rari casi, possono verificarsi reazioni allergiche. L'applicazione viene interrotta e al gatto vengono somministrati antistaminici e farmaci sintomatici.

Istruzioni per l'uso Baytril per gatti descrive in dettaglio le indicazioni per il trattamento:

  • malattie respiratorie;
  • organi del sistema genito-urinario;
  • infezioni da streptococco;
  • infezioni intestinali acute causate da salmonella;
  • con infezioni causate da diversi tipi di microrganismi;
  • infezioni secondarie;
  • se infetto da sangue.

Con l'introduzione del farmaco i gatti possono manifestare reazioni dolorose. Si raccomanda in un posto di pungere Baytril non più di 2,5 ml. Il proprietario può fare le iniezioni da solo o chiedere aiuto a uno specialista in una clinica veterinaria. È importante seguire il regime di trattamento e non perdere neanche un giorno. I batteri sono naturalmente resistenti a un certo numero di farmaci. L'uso di Baytril è consentito dopo aver identificato l'agente eziologico della malattia e i ceppi resistenti agli antibiotici, vale a dire definizione antibiotica.

Se, dopo il corso del trattamento, non è stato raggiunto alcun miglioramento della salute del gatto, il medico può prescrivere un altro antibiotico. Non è consentito sostituire un farmaco efficace, poiché ciò aumenta la probabilità di formazione di resistenza batterica agli antibiotici.

I vantaggi di Baytril sono:

  • ampio spettro d'azione;
  • breve corso di trattamento;
  • le iniezioni vengono somministrate una volta al giorno;
  • effetti collaterali minimi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Su Internet, è possibile vedere le informazioni che la soluzione Baytril è iniettata nei gattini. È severamente proibito. Il farmaco porta all'inibizione dello sviluppo. Può influire negativamente sullo sviluppo del tessuto cartilagineo. Non utilizzare Baytril per il trattamento di gatti in gravidanza e in allattamento.

Il veterinario non prescrive questo farmaco a gatti con intolleranza individuale, con convulsioni, lesioni del sistema nervoso, contemporaneamente all'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei.

Considera gli effetti collaterali di Baytril:

  • dolore al sito di iniezione;
  • feci alterate;
  • vomito, diarrea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • reazioni cutanee;
  • allergia, shock quando si supera la dose di più di 10 volte.

Con una dose correttamente selezionata, l'uso di Baytril per gatti non causa un malfunzionamento degli organi. L'antibiotico è testato da molti anni di trattamento efficace. Mostra risultati eccellenti nel trattamento di malattie che non possono far fronte agli effetti locali dei farmaci. Per il rapido recupero dell'animale domestico, è importante seguire le raccomandazioni del veterinario.

Baitril farmaco per gatti

Baytril per gatti è usato per gravi malattie infettive dell'apparato respiratorio. Appartiene al gruppo di antibiotici forti ad ampio spettro. È severamente vietato eseguire il trattamento in modo indipendente senza la raccomandazione del medico. La preparazione originale Baytril è prodotta in Germania dalla società Bayer. Un farmaco è fabbricato in Russia con una licenza da una società chiamata "Baytril".

Modulo di rilascio

Il farmaco è una soluzione per l'iniezione di diverse concentrazioni - 2,5%, 5%, 10%. Confezionato in flaconcini di vetro marrone. Venduto in cartone, è possibile acquistare singolarmente.

La composizione del farmaco

Il principio attivo è l'enrofloxacina. Tra l'ausiliario - acqua, n-butanolo, ossidrato di potassio. L'enrofloxacina colpisce una varietà di microrganismi gram-positivi, gram-negativi.

La sostanza viene assorbita il più rapidamente possibile dal sito di iniezione in tutti i tessuti del corpo. 40 minuti dopo l'iniezione, il componente attivo si accumula nei tessuti colpiti da batteri. Il tempo di esposizione è un giorno. Quindi espulso dal corpo.

testimonianza

Il farmaco viene utilizzato nei gatti con varie malattie associate al sistema respiratorio, lesioni urogenitali, malattie dello stomaco, tratto intestinale.

La droga di agenti patogeni della salmonellosi, in presenza di streptococco, seppticemia, colibacteriosi, sta combattendo efficacemente. Per il trattamento dei gatti usato una soluzione debole con una concentrazione del 2,5%.

Controindicazioni

Baytril non è usato per gattini sotto le femmine di 1 anno, in gravidanza e in allattamento. Tutte le altre controindicazioni associate alle caratteristiche individuali dell'organismo degli animali:

  1. intolleranza individuale ai componenti;
  2. compromissione significativa dello sviluppo del tessuto cartilagineo;
  3. malattie del sistema nervoso accompagnate da convulsioni;
  4. la presenza di ceppi patologici resistenti a questo gruppo di antibiotici.

Non è consentito il trattamento parallelo con alcuni farmaci:

  • macrolidi;
  • levomitsitin;
  • tetracicline;
  • teofillina;
  • antinfiammatorio non steroideo.

Istruzioni per l'uso

Una soluzione con una concentrazione del 2,5% viene somministrata per via intramuscolare o sottocutanea. Il dosaggio è determinato in base al peso corporeo dell'animale - 0,2 mg per 1 kg di peso. L'iniezione viene eseguita una volta al giorno.

La durata della terapia è in media da 3 a 5 giorni, determinata dal veterinario. In casi gravi, prolungato a 10 giorni. Con ogni procedura, si raccomanda di cambiare il punto di iniezione per evitare dolore.

L'effetto terapeutico si verifica 20 minuti dopo la somministrazione. Se non c'è alcun miglioramento dopo il periodo di trattamento prescritto, Baytril viene sostituito con un altro antibiotico.

Benefici per la droga

Il principale vantaggio del farmaco è un rapido effetto sui patogeni, una vasta gamma di azioni.

  1. droga di alta qualità;
  2. il trattamento dura non più di 5 giorni;
  3. praticamente non causa effetti collaterali;
  4. non provoca una reazione allergica;
  5. per inserire il farmaco è richiesto 1 volta al giorno;
  6. mentre il rispetto del dosaggio è ben tollerato dagli animali.

Carenze di droga

Baytril appartiene ai pochi farmaci che praticamente non causano effetti collaterali. Lo svantaggio principale è il dolore dell'iniezione. Per alleviare questo effetto collaterale, si consiglia di dare colpi in luoghi diversi.

Con una dose calcolata correttamente, l'animale non osserva alcun disturbo nel funzionamento degli organi interni. La reazione allergica appare in caso di intolleranza individuale. Dopo il suo rilevamento, il trattamento con Baytril viene immediatamente interrotto.

Altri casi di sovradosaggio sono possibili se la soluzione entra nello stomaco dell'animale. Ad esempio, in caso di fuoriuscita accidentale del farmaco. In questo caso, c'è un disturbo digestivo, gonfiore dei tessuti, rinite, shock e, successivamente, problemi ai reni e al fegato.

La cosa più importante è seguire le raccomandazioni del veterinario, monitorare le condizioni dell'animale durante il periodo di trattamento.

Il farmaco è venduto in una farmacia veterinaria. Se non è disponibile, può essere ordinato online. Il costo del confezionamento con fiale da 100 ml costa in media 350 rubli.

analoghi

Se non c'è Baytril nella farmacia veterinaria, puoi andare al solito, comprare Ciprolet o un altro antibiotico contenente ciprofloxacina. Tuttavia, dovresti consultare un veterinario.

Preparazioni di un effetto simile:

Il componente attivo di tutti questi farmaci è l'enrofloxacina, quindi influenzano l'organismo dell'animale in modo simile.

Opinione veterinaria

Spesso non è sufficiente leggere le istruzioni per l'uso per determinare l'efficacia e la sicurezza del farmaco. Solitamente orientato sull'opinione degli esperti:

Andrey Vasilyev, veterinario, esperienza di 8 anni:

"Bayer è uno dei pochi antibiotici che causa quasi nessun effetto collaterale. Ho dovuto osservare una piccola interruzione del tratto digestivo. Il lavoro degli organi interni è stato corretto senza ulteriori sforzi immediatamente dopo la fine della terapia.

Nella maggior parte dei casi, questi effetti indesiderati si manifestano con una terapia prolungata per 10 giorni. Il trattamento per 3-5 giorni è sufficiente per distruggere i microrganismi dannosi, non danneggiare gli organi interni. Penso che la droga sia una delle migliori. "

Recensioni del proprietario del gatto

Puoi lasciare i tuoi commenti sul farmaco "Baytril", la tua opinione sarà interessante per gli altri utenti!

Marina:

"Hanno condotto la sterilizzazione del gatto. Dopo la procedura, c'era un'infiammazione ad alta temperatura. Ci è stato prescritto un ciclo di trattamento per 5 giorni. La temperatura non aumentava dopo la prima iniezione, ogni giorno le condizioni del gatto miglioravano, ma non c'era assolutamente appetito. Penso che sia malato. Dopo 3 giorni di trattamento, la lana cominciò a cadere nei siti di iniezioni e notò arrossamento e gonfiore. Poi tutto è andato per conto proprio nel giro di un mese. "

Anna:

"Il gatto si è ammalato, ha notato la rinite, raucedine nella sua voce. Dopo l'esame trovato micoplasma. La terapia è stata prescritta per 5 giorni. La condizione è migliorata dopo 3 giorni, non ci sono stati effetti collaterali dal tratto gastrointestinale. Ho notato che il sito di iniezione mi faceva male. Il gatto non è stato dato, aggrappato al pavimento quando voleva accarezzarlo. Nel complesso, il trattamento è stato buono. "

giglio:

"Hanno trattato il gatto per l'infiammazione. Dopo la terapia, la temperatura non è aumentata, il che significa che tutto è andato bene nel corpo del mio animale domestico. Ma una settimana dopo, notò la perdita di capelli e la pelle rossa nel sito di iniezione. Ci è voluto un ulteriore trattamento per la pelle. Dalla mia esperienza personale, le iniezioni per gli animali sono molto dolorose, aiutano rapidamente, il problema principale è la perdita di capelli e il danno alla pelle dopo la terapia. "

Baytril 2,5%

(Organizzazione-produttore di FGU "ARRIAH"

Vladimir, md. Yurievets, regione di Vladimir.)

I. INFORMAZIONI GENERALI

1. Baytril 2,5% (Baytril 2,5%) soluzione iniettabile.

Sinonimi: Enroksil, Enroflon.

2. Il farmaco come principio attivo in 1 ml contiene 25 mg di enrofloxacina e componenti ausiliari: idrossido di potassio, n-butanolo, acqua per preparazioni iniettabili.

3. Il farmaco è una soluzione trasparente sterile di un colore giallo chiaro.

4. Rilasciare Baytril 2,5% soluzione per iniezione confezionata in 100 ml in flaconcini di vetro marrone confezionati in scatole di cartone.

Ogni bottiglia e una scatola di cartone contrassegnata con l'indicazione del produttore, il suo indirizzo e il marchio, il nome e la destinazione della droga, il nome e il contenuto di principio attivo, la quantità di farmaco nel flacone, uso del metodo, numero di lotto, data di produzione, durata, condizioni di conservazione, si riferiscono a TU, le iscrizioni "Per animali", "Sterilno" e fornire istruzioni per l'uso.

Baytril soluzione al 2,5% per preparazioni iniettabili con precauzione (elenco B) è conservata in luogo asciutto e buio a temperature tra 5 e 25 ° C.

La durata di conservazione del farmaco nelle condizioni di conservazione - 3 anni dalla data di produzione, dopo l'apertura della bottiglia - 28 giorni.

II. PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

5. L'enrofloxacina, che fa parte del farmaco, appartiene al gruppo dei fluorochinoloni, ha un ampio spettro di azione antibatterica e antimicoplasma, inibisce la crescita e lo sviluppo di batteri gram-positivi e gram-negativi, tra cui Escherichia coli, Haemophilus, Pasteurella, Salmonella, Staphylococcus, Strepccccoc, Bordetella, Campylobacter, Corne nebacterium, Pseudomonas, Proteus e Mycoplasma spp.

Il meccanismo d'azione dell'enrofloxacina è quello di inibire l'attività dell'enzima girasi, che influenza la replicazione dell'elica del DNA nel nucleo di una cellula batterica.

Quando la somministrazione parenterale del farmaco enroflkosatsin bene e rapidamente assorbito dal sito di iniezione e penetra in tutti gli organi e tessuti del corpo. La massima concentrazione di enrofloxacina nel sangue viene raggiunta in 20-40 minuti, la concentrazione terapeutica viene mantenuta per 24 ore dopo la somministrazione del farmaco; l'enrofloxacina viene escreta dal corpo per lo più invariata e parzialmente metabolizzata in ciprofloxacina ed escreta nelle urine e nelle feci.

6. Baytril soluzione iniettabile al 2,5% secondo il grado di impatto sul corpo appartiene a sostanze moderatamente pericolose (3 classi di pericolo secondo GOST 12.1.007-76), nelle dosi raccomandate è ben tollerata dagli animali, non possiede effetti embriotossici, teratogeni ed epatotossici.

III. Ordine di applicazione

7. La soluzione d'iniezione Baytril 2,5% è prescritta a cani e gatti a scopo terapeutico nelle malattie dell'apparato respiratorio, del tratto gastrointestinale, del sistema genito-urinario, setticemia, colibacteriosi, salmonellosi, streptococcosi e altre malattie causate da microrganismi sensibili ai fluorochinoloni, e con infezioni miste e infezioni secondarie con malattie virali.

8. Il farmaco viene utilizzato per via sottocutanea in cani e gatti una volta al giorno a una dose di 0,2 ml (5 mg di enrofloxacina) per 1 kg di peso animale per 3-10 giorni.

In relazione a una possibile reazione dolorosa, il farmaco non deve essere somministrato all'animale in un posto in un volume superiore a 2,5 ml.

Se non si riscontrano miglioramenti nelle condizioni cliniche dopo l'uso del farmaco per 3-5 giorni, si raccomanda di ricontrollare la sensibilità dei microrganismi isolati dall'animale malato ai fluorochinoloni o sostituire Baytril con un altro farmaco antibatterico.

9. Quando si utilizza la soluzione di Baytril 2,5% per preparazioni iniettabili in conformità con le presenti istruzioni, di solito non ci sono effetti collaterali o complicanze. In alcuni animali dopo l'uso del farmaco può essere la disfunzione a breve termine del tratto gastrointestinale.

10. Il farmaco non deve essere usato in animali con significative violazioni dello sviluppo del tessuto cartilagineo, così come lesioni del sistema nervoso, accompagnate da convulsioni; cuccioli e gattini prima della fine del loro periodo di crescita, femmine durante la gravidanza e l'allattamento, così come l'isolamento di microrganismi resistenti ai fluorochinoloni da un animale malato.

11. L'uso simultaneo di Baytril con levomicetina, macrolidi, tetracicline, teofillina e farmaci antiinfiammatori non steroidei non è consentito.

IV. PRECAUZIONI

13. Quando si lavora con il farmaco deve seguire le regole generali di igiene personale e sicurezza, previste quando si lavora con farmaci per animali.

14. L'iniezione di Baytril 2,5% dopo la data di scadenza non deve essere utilizzata.

15. L'iniezione di Baytril 2,5% deve essere tenuta fuori dalla portata dei bambini.

Organizzazione di produzione: FGU "Centro di ricerca panrusso per la salute degli animali"; 600901, g. Vladimir, md Yurievets.

Raccomandato per la registrazione nella Federazione Russa FGU "VGNKI"

Antibiotico Baytril 2,5% 5% per cani e gatti

Dosaggio per gatti

Dose per gatti 5 mg di enrofloxacina per 1 kg di peso animale. Non è consigliabile usare gattini fino a 1 anno.

Dosaggio per cani

La dose per i cani è di 5 mg di enrofloxacina per kg di peso animale. Non è consigliabile utilizzare i cuccioli fino a 1 anno.

Quando applicato

Baytril 2,5%, soluzione al 5% per preparazioni iniettabili designano cani e gatti per scopi terapeutici nelle malattie dell'apparato respiratorio, tratto gastrointestinale, sistema urogenitale, setticemia, colibacillosi, salmonellosi, streptococcosis e altre malattie causate da microrganismi sensibili alla fluorochinoloni e anche in infezioni miste e infezioni secondarie nelle malattie virali.

Analoghi Baytril

Analoghi: Enroxil 5%, Enromag, Enrocept 5% e 10%, Enroflox 5%, Enrofloxacin 50, Enroflon 5%

Manuale di istruzioni Baytril

Baytril - Baytril 2,5%, Baytril 5%, Baytril 10%

(Organizzazione-produttore di FGU "ARRIAH"
Vladimir, md. Yurievets, regione di Vladimir.)

I. INFORMAZIONI GENERALI

1. Baytril 2,5% (Baytril 2,5%) soluzione iniettabile. Baytril 5% (Baytril 5%) soluzione iniettabile. Baytril 10% (Baytril 10%) soluzione iniettabile.
Sinonimi: Enroksil, Enroflon.

2. Un medicamento come ingrediente attivo in 1 ml contiene 25 mg dell'enrofloxacina (enrofloxacin 50 mg, 100 mg dell'enrofloxacina) e componenti ausiliari: idrossido di potassio, n-butanolo, acqua per preparazioni iniettabili.

3. Il farmaco è una soluzione trasparente sterile di un colore giallo chiaro.

4. Rilasciare Baytril 2,5% soluzione per iniezione confezionata in 100 ml in flaconcini di vetro marrone confezionati in scatole di cartone.

Baitril viene rilasciato in soluzione al 5% per iniezione confezionata in 100 ml in flaconcini di vetro marrone confezionati in scatole di cartone.

Rilascia Baytril 10% in flaconi di vetro scuro da 100 ml, che vengono inseriti in scatole di cartone.

Ogni bottiglia e una scatola di cartone contrassegnata con l'indicazione del produttore, il suo indirizzo e il marchio, il nome e la destinazione della droga, il nome e il contenuto di principio attivo, la quantità di farmaco nel flacone, uso del metodo, numero di lotto, data di produzione, durata, condizioni di conservazione, si riferiscono a TU, le iscrizioni "Per animali", "Sterilno" e fornire istruzioni per l'uso.

Baytril 2,5%, 5%, soluzione 10% per iniezioni con precauzione (lista B) è immagazzinata in un posto secco, scuro a una temperatura di 5 a 25 ° C.

La durata di conservazione del farmaco nelle condizioni di conservazione - 3 anni dalla data di produzione, dopo l'apertura della bottiglia - 28 giorni.

II. PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

5. Enrofloxacin, parte del farmaco, si riferisce ai chinoloni gruppo, ha un ampio spettro antibatterico e antimikoplazmennogo azione, inibisce la crescita e lo sviluppo dei batteri Gram-positivi e Gram-negativi, t. H. Escherichia coli, Haemophilus, Pasteurella, Salmonella, Staphylococcus, Streptococcus, Clostridium, Bordetella, Campylobacter, Corūnebacterium, Pseudomonas, Proteus e Mycoplasma spp.

Il meccanismo d'azione dell'enrofloxacina è quello di inibire l'attività dell'enzima girasi, che influenza la replicazione dell'elica del DNA nel nucleo di una cellula batterica.

Quando la somministrazione parenterale del farmaco enroflkosatsin bene e rapidamente assorbito dal sito di iniezione e penetra in tutti gli organi e tessuti del corpo. La massima concentrazione di enrofloxacina nel sangue viene raggiunta in 20-40 minuti, la concentrazione terapeutica viene mantenuta per 24 ore dopo la somministrazione del farmaco; l'enrofloxacina viene escreta dal corpo per lo più invariata e parzialmente metabolizzata in ciprofloxacina ed escreta nelle urine e nelle feci.

6. Baytril 2,5%, 5%, soluzione al 10% iniettabile secondo il grado di influenza sull'organismo sono sostanze pericolose moderatamente (Classe di pericolo 3 GOST 12.1.007-76), le dosi consigliate è ben tollerato dagli animali, non ha embriotossico, effetti teratogeni ed epatotossici.

III. Ordine di applicazione

7. Baytril 2,5%, soluzione al 5% per preparazioni iniettabili designano cani e gatti per scopi terapeutici nelle malattie dell'apparato respiratorio, tratto gastrointestinale, sistema urogenitale, setticemia, colibacillosi, salmonellosi, streptococcosis e altre malattie causate da microrganismi sensibili alla fluorochinoloni, così come infezioni miste e infezioni secondarie nelle malattie virali.

8. Baitril 2,5%, viene usato per via sottocutanea a cani e gatti una volta al giorno ad una dose di 0,2 ml (5 mg di enrofloxacina) per 1 kg di peso animale per 3-10 giorni.

Il farmaco Baytril 5%, utilizzato in cani e gatti per via sottocutanea una volta al giorno a una dose di 1 ml per 10 kg di peso animale (5 mg di enrofloxacina per 1 kg di peso) per 3-10 giorni.

In relazione a una possibile reazione dolorosa, il farmaco non deve essere somministrato in un unico luogo a grandi animali in un volume superiore a 5 ml e animali di piccole dimensioni in un volume superiore a 2,5 ml.

Se non si riscontrano miglioramenti nelle condizioni cliniche dopo l'uso del farmaco per 3-5 giorni, si raccomanda di ricontrollare la sensibilità dei microrganismi isolati dall'animale malato ai fluorochinoloni o sostituire Baytril con un altro farmaco antibatterico.

(La decisione sui tempi della terapia antibiotica e il cambiamento del farmaco deve essere presa dal veterinario).

9. Usando Baytril 2,5%, 5%, soluzione al 10% per preparazioni iniettabili secondo queste istruzioni, di solito non si osservano effetti collaterali e complicanze. In alcuni animali dopo l'uso del farmaco può essere la disfunzione a breve termine del tratto gastrointestinale.

10. Il farmaco non deve essere usato in animali con significative violazioni dello sviluppo del tessuto cartilagineo, così come lesioni del sistema nervoso, accompagnate da convulsioni; cuccioli e gattini prima della fine del loro periodo di crescita, femmine durante la gravidanza e l'allattamento, così come l'isolamento di microrganismi resistenti ai fluorochinoloni da un animale malato.

11. L'uso simultaneo di Baytril con levomicetina, macrolidi, tetracicline, teofillina e farmaci antiinfiammatori non steroidei non è consentito.

IV. PRECAUZIONI

13. Quando si lavora con il farmaco deve seguire le regole generali di igiene personale e sicurezza, previste quando si lavora con farmaci per animali.

14. Baytril 2,5%, 5%, soluzione iniettabile al 10% dopo la data di scadenza non deve essere applicata.

15. Baytril 2,5%, 5%, soluzione iniettabile al 10% deve essere conservata in luoghi inaccessibili ai bambini.

Organizzazione di produzione: FGU "Centro di ricerca panrusso per la salute degli animali"; 600901, Vladimir, md. Yurievets.

Raccomandato per la registrazione nella Federazione Russa FGU "VGNKI"

Istruzioni per l'uso del farmaco Baytril per gatti

Baytril è un farmaco antibatterico che ha un ampio spettro di azione. Lo scopo del farmaco è quello di trattare le malattie infettive negli animali, compresi i gatti. Il produttore del farmaco è la divisione farmacologica della società tedesca Bayer. Baytril è un antibiotico che non è affatto utilizzato per misure preventive.

Il Baitril viene prodotto sotto forma di una soluzione al 2,5%, che viene versata in 100 ml di bolle di vetro marrone. Le bolle sono in scatola

L'azione di Baytril è mirata a bloccare l'Hyryses, che è coinvolto nella replicazione del DNA dei batteri. Il farmaco è in grado in breve tempo di penetrare in tutti i tessuti e gli organi del corpo dell'animale. Dopo 20-30 minuti, il contenuto massimo del farmaco nel sangue. L'effetto terapeutico è in grado di persistere per 24 ore dal momento in cui viene somministrato il farmaco all'interno.

Con il giusto dosaggio, il farmaco non ha un'azione embriotossica, teratogena, epatotossica e non causa complicanze.

Nel corso di numerosi studi, è stato dimostrato che una maggiore quantità del farmaco è contenuta negli organi malati rispetto a quelli sani. Mostra il farmaco insieme a feci e urina.

Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'enrofloxacina. Nel ruolo di componenti ausiliari sono:

  • acqua purificata;
  • ossidrato di potassio;
  • n-butanolo.

Ai gatti viene prescritto il farmaco Baytril nei seguenti casi:

  • nelle malattie associate al sistema respiratorio dell'animale;
  • in presenza di malattie dell'apparato digerente;
  • nelle malattie della pelle;
  • nelle malattie del sistema genito-urinario;
  • in presenza di batteriosi, che è causata da E. coli.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato come agente di supporto durante le operazioni e durante la riabilitazione.

Gli effetti collaterali causati dal farmaco possono includere l'arrossamento dei luoghi in cui è stato iniettato il farmaco, ma dopo un po 'il rossore scompare. Inoltre, come risultato dell'applicazione della soluzione, possono comparire disfunzioni dell'apparato digerente.

Le controindicazioni all'uso di Baytril sono le seguenti:

  1. 1. Ipersensibilità al farmaco.
  2. 2. Il periodo di gestazione delle femmine e l'alimentazione.
  3. 3. Disturbi notevoli dello sviluppo del tessuto cartilagineo.
  4. 4. Problemi con il sistema nervoso dell'animale.
  5. 5. Crampi.
  6. 6. Lo sviluppo all'interno del corpo del gatto di ceppi patologici resistenti ai fluorochinoloni.

In nessun caso il farmaco può essere utilizzato contemporaneamente a farmaci come tetraciclina, levomicetina, teofillina e farmaci antinfiammatori.

Un antibiotico viene somministrato ai gatti per via intramuscolare o sottocutanea. Il dosaggio giornaliero del farmaco è 0,2 ml per chilogrammo di peso corporeo dell'animale. La durata del ciclo di trattamento è determinata dal veterinario, a seconda dello stato di salute dell'animale e del tipo di malattia, ma la durata del corso non deve superare i 10 giorni.

Dopo che il farmaco è stato introdotto nel corpo del gatto, il dolore è spesso sentito, quindi si raccomanda di iniettare il farmaco non più di 2,5 ml in un unico luogo. Se non ci sono miglioramenti nelle condizioni dell'animale malato dopo 5 giorni di trattamento, è necessario fare un'analisi della sensibilità ai fluorochinoloni o continuare il trattamento con un altro farmaco.

Analoghi dell'antibiotico Baytril sono farmaci come:

  1. 1. Quinocollo È una soluzione iniettabile, che contiene un principio attivo come il 5% di enrofloxacina. La soluzione ha un debole odore e un colore giallo trasparente. Il quinocollo è prodotto in contenitori di vetro scuro da 50 ml, che sono in scatole di cartone. L'effetto terapeutico massimo si ottiene 2 ore dopo che il farmaco entra nel corpo dell'animale. La droga mostra il suo effetto per 24 ore. Indicazioni per l'uso di Quinocolol sono malattie dell'apparato digerente, respiratorio, urogenitale dei gatti, salmonellosi, enterite, micoplasmosi, polmonite, gastroenterite. Introdurre il farmaco deve essere per via intramuscolare o sottocutanea. La dose giornaliera è di 0,1 ml per 1 kg di peso corporeo degli animali. Il corso del trattamento è di 5 giorni. La durata del trattamento può essere regolata da un veterinario. L'uso del farmaco è controindicato in gatti e gatti che hanno problemi ai reni e al fegato. Il quinocollo non deve essere usato nei confronti di animali e gatti neonati, che hanno una maggiore sensibilità ai componenti del farmaco.
  2. 2. Enrosept. È un farmaco antimicrobico che viene prodotto sotto forma di una soluzione destinata all'uso orale. Il principio attivo del farmaco è l'enrofloxacina, ci sono anche sostanze ausiliarie. La soluzione ha un colore giallo chiaro e non ha quasi nessun odore. Enrosept è prescritto agli animali per il trattamento di malattie degli organi respiratori, dell'apparato digerente e dell'apparato urogenitale. La soluzione può salvare un animale domestico da malattie come pasteurellosi, stafilococco, polmonite, campilobatteriosi. Secondo le istruzioni per l'uso, lo strumento deve essere miscelato con latte o altri prodotti contenenti latte e somministrato ai gatti. Il dosaggio del farmaco è 0,25 ml del farmaco per 10 kg di peso animale. Nelle malattie gravi, ai gatti deve essere somministrato 0,3 ml di Enrosept per 10 kg di peso corporeo. L'animale dovrebbe assumere il farmaco una volta al giorno per 5 giorni. Numerosi studi hanno dimostrato che a causa dell'uso del farmaco non sono stati osservati effetti collaterali e complicanze di Enrocept.
  3. 3. Enrofloks. È un farmaco antibatterico, basato sulla sostanza enrofloxacina. Il farmaco viene prodotto sotto forma di una soluzione per iniezione contenuta in una bottiglia di vetro scuro. Secondo le istruzioni, Enrofloks dovrebbe essere applicato ad animali come piccoli animali, pollame, gatti, cani che hanno malattie infettive. Spesso, in medicina veterinaria, il farmaco viene prescritto ai gatti se hanno problemi con gli organi respiratori, il sistema digestivo e il sistema urinario. Il medicinale viene iniettato per via sottocutanea o intramuscolare in una dose di 0,5 ml per 10 kg di peso corporeo del gatto. La durata del trattamento è di 3 giorni. È controindicato l'uso del farmaco nei gatti in stato di gravidanza e durante l'allattamento.

La durata di conservazione di Baytril è di 3 anni dalla data di produzione. Conservare la medicina in un luogo buio e asciutto.

Il farmaco "Baytril" in medicina veterinaria: istruzioni per l'uso

Il farmaco "Baytril 5%" è utilizzato attivamente in medicina veterinaria per il trattamento di gatti, cani, uccelli, ma anche di bestiame e di piccoli animali. Qual è il suo effetto? Quale dosaggio deve essere somministrato agli animali? Cosa devi sapere sulle precauzioni? Tutto ciò verrà discusso in dettaglio qui sotto.

Informazioni sul farmaco "Baytril"

Questo farmaco è disponibile con la stessa composizione per cani e gatti, la stessa composizione è presente nella versione per uccelli. Il principale ingrediente attivo qui è l'enrofloxacina. A proposito, questo è il nome internazionale di questo farmaco.

"Baytril" è una soluzione trasparente al 5% (5% etichettata sulla confezione) di una tonalità giallo chiaro, che viene messa in vendita in un contenitore in vetro marrone scuro sterile progettato per 100 ml. Il barattolo stesso, a sua volta, è imballato in una scatola di cartone bianca che indica tutti i segni necessari.

Il produttore di questo farmaco è la società tedesca "Bayer". Viene anche prodotto e FGBI ARRIAH (Russia, Vladimir).

Le principali proprietà del farmaco

La sostanza principale, l'enrofloxacina, ha un effetto antibatterico e anti-micoplasma, che sopprime attivamente il lavoro dei batteri gram-positivi e gram-negativi (salmonella, micoplasma, stafilococco, streptococco e simili). "Baytril" viene introdotto nel corpo di un animale per iniezione, dopo di che viene rapidamente assorbito nel tessuto e si diffonde attraverso di esso. Il farmaco raggiunge la sua massima concentrazione 45 minuti dopo l'iniezione ed è molto più alto nei tessuti colpiti. Il suo effetto generale dura per tutto il giorno (24 ore).

"Baytril" privo di effetti teratogeni, embriotossici ed epatotossici. Non danneggia la funzione riproduttiva dell'animale, inoltre non è in grado di causare reazioni allergiche. Dopo la fine dell'azione esce naturalmente dal corpo, cioè con l'urina e le feci.

La composizione di questo farmaco, attivamente utilizzato in medicina veterinaria, comprende i seguenti componenti:

  • alcol butilico in una quantità di 30 mg;
  • idrossido di potassio nella quantità di 7,88 mg;
  • acqua pura in una quantità di circa 1 ml.

In forma chiusa, il farmaco può essere conservato per 3 anni dalla data di produzione. Dopo l'apertura della confezione, Baytril può essere conservato a una temperatura compresa tra 5 e 25 gradi per esattamente 28 giorni. Dopo il periodo specificato, il prodotto deve essere scartato (non sono fornite precauzioni speciali durante lo smaltimento).

Si raccomanda di tenere il medicinale lontano dalla portata dei bambini, in un luogo buio in cui la luce solare diretta non penetra.

L'effetto principale di questo farmaco è quello di inibire l'enzima girasi, che ha un effetto diretto sul DNA della cellula di un batterio nocivo. Dopo aver raggiunto la massima concentrazione nel sangue dell'animale, il farmaco continua a funzionare per altre 24 ore, dopo di che lascia il corpo.

Uso del farmaco "Baytril"

Secondo le istruzioni per l'uso, questo farmaco deve essere somministrato agli animali con i seguenti disturbi:

  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • varie infezioni respiratorie;
  • malattie dell'apparato urinario e sistema riproduttivo;
  • rinite atrofica;
  • mastiti;
  • metrite-agalassia;
  • colibacteriosis;
  • vari tipi di polmonite;
  • salmonellosi;
  • malattie sensibili ai fluorochinoloni;
  • varie infezioni.

Il farmaco "Baytril" è usato per trattare gatti, cani e bestiame agricolo. Le iniezioni vengono somministrate per via sottocutanea, suini - per via intramuscolare.

Il dosaggio dovrebbe essere come segue:

  • vitelli e maiali - 1 ml per 20 kg di peso corporeo per 3-5 giorni;
  • a suini con malattie come mastite e metrite-agalassia - il corso del trattamento dura 1-2 giorni;
  • cane adulto - 1 ml / 10 kg di peso per 5 giorni, per malattie croniche acute - per 10 giorni.

"Baytril" per gatti: istruzioni per l'uso

I veterinari hanno a lungo usato "Baytril" per i gatti come mezzo efficace per combattere la micoplasmosi e disturbi di etimologia batterica.

Il dosaggio dei farmaci per il trattamento di un gatto ha un aspetto diverso: sono necessari solo 0,1 ml del farmaco per 1 kg di peso corporeo. Le iniezioni sono fatte per via sottocutanea. È importante ricordare che "Baytril" non può essere usato se il gatto non ha un anno.

Possibili effetti collaterali

Le osservazioni dei veterinari mostrano che tutti gli animali sono ben tollerati dall'azione del farmaco "Baytril", solo in rari casi possono esserci gravi difficoltà nel lavoro del tratto gastrointestinale, che passano rapidamente.

Controindicazioni

L'uso del farmaco "Baytril" è controindicato alle seguenti condizioni:

  • disturbi nello sviluppo del tessuto cartilagineo;
  • danno al sistema nervoso e convulsioni;
  • cuccioli fino a un anno;
  • femmine in gravidanza e in allattamento;
  • contro i microrganismi resistenti ai fluorochinoloni.

Baytril per gatti

Baytril è un farmaco antibatterico che viene utilizzato per gatti e gatti. Il principale vantaggio del farmaco è una vasta gamma di azioni, quindi, è prescritto per varie malattie causate da batteri e funghi. La medicina è prodotta da una famosa azienda tedesca con una lunga storia di Bayer.

Composizione e forma di rilascio

Un antibiotico viene prodotto sotto forma di soluzione iniettabile. Esternamente, è un liquido chiaro che non ha colore. Il liquido è confezionato in ampolle sigillate o flaconcini di vetro trasparente, che sono sigillati con tappi di gomma per mantenere l'ermeticità.

Il componente attivo del farmaco è l'enrofloxacina. Le farmacie hanno una soluzione con diverse concentrazioni del principio attivo: 2,5%, 5% e 10%. Per il trattamento dei gatti, viene solitamente utilizzata la soluzione meno concentrata al 2,5%, poiché utilizzando altre opzioni è difficile calcolare la dose corretta per un piccolo animale.

Componenti aggiuntivi del farmaco sono:

  • alcol butilico;
  • idrossido di potassio;
  • acqua purificata.

Proprietà e principio di funzionamento

Baytril ha un ampio effetto antibatterico. È anche in grado di distruggere i funghi. Il farmaco è efficace contro questi tipi di batteri:

  • Proteus;
  • streptococchi;
  • Salmonella;
  • stafilococchi;
  • Clostridiums e altri.

Il farmaco è stato usato con successo per distruggere le infezioni emofiliche, così come i microrganismi che possono causare malattie dell'apparato digerente, del sistema urinario e delle vie respiratorie.

Il principio di azione dell'agente antibatterico è che l'enrofloxacina blocca la produzione dell'enzima in microrganismi nocivi responsabili della formazione del DNA. Le violazioni nel DNA inibiscono la proliferazione dei batteri e contribuiscono alla loro rapida morte.

Nel sito di iniezione, il farmaco viene rapidamente assorbito e insieme al sangue entra praticamente in tutti gli organi e tessuti. L'antibiotico si distingue per la sua azione rapida - in appena mezz'ora la sua concentrazione nel sangue raggiunge il suo valore massimo. Durante il giorno, il farmaco mantiene il suo effetto. Excreted dal corpo per la maggior parte invariato insieme a urina e bile.

L'agente antibatterico è un farmaco moderatamente pericoloso, poiché non ha un'azione epatotossica ed embriotossica, non ha la capacità di accumularsi nel corpo.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni per l'uso, i gatti Baytril prescritti nel trattamento delle seguenti patologie:

  • in malattie respiratorie e malattie del sistema respiratorio;
  • per disturbi nel tratto gastrointestinale causati da batteri;
  • con salmonellosi;
  • nelle malattie del sistema genito-urinario;
  • con streptococcosi;
  • quando colibacillosi;
  • con setticemia;
  • con infezioni miste.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato in infezioni secondarie, ascessi, infiammazione purulenta e altre patologie, i cui agenti causali sono sensibili al principio attivo.

Istruzioni per l'uso

I colpi di Baitril fanno i gatti per via sottocutanea. La dose del farmaco è calcolata in base al peso - 0,2 ml di una soluzione al 2,5% è richiesto per ogni chilogrammo della massa. Fare iniezioni una volta al giorno. La durata del trattamento è in genere di 3-5 giorni e in caso di malattia grave o complicanze può essere estesa fino a 10 giorni. Se dopo 3-4 giorni dall'inizio del ciclo di trattamento, l'animale non migliora, ri-condurre i test, in base al quale stabilire la sensibilità dei microrganismi al farmaco. Se necessario, selezionare un antibiotico con un altro ingrediente attivo.

Non violare lo schema del consumo di droghe antibatteriche e lasciare perdere le iniezioni, poiché ciò ridurrebbe l'effetto terapeutico. Se l'iniezione viene saltata, l'iniezione deve essere effettuata il prima possibile e quindi tornare allo schema precedentemente prescritto. Non aumentare la dose e prendere altre misure.

Baytril, come qualsiasi altro antibiotico, è in grado di distruggere non solo i batteri nocivi, ma anche benefici. A questo proposito, dopo un ciclo di terapia antibiotica, si consiglia di somministrare a un gatto o gatto additivi o farmaci contenenti probiotici e lattobacilli per ripristinare la microflora intestinale.

Controindicazioni

È severamente vietato somministrare iniezioni di antibiotico ai gattini durante il periodo di crescita. La sostanza attiva può interrompere questo processo fisiologico, portando a problemi di sviluppo fisico. Anche le controindicazioni all'uso di agenti antibatterici sono:

  • malattie del sistema nervoso;
  • convulsioni;
  • problemi con il tessuto cartilagineo;
  • allattamento;
  • la gravidanza.

Non usare il farmaco nei casi in cui la malattia è causata da batteri resistenti ai fluorochinoli (questo gruppo di antibiotici comprende Baytril), così come l'intolleranza alle sostanze costituenti, che si manifesta individualmente in alcuni animali.

Fai attenzione! Baytril non può essere combinato con altri antibiotici, compresi macrolidi, levomicetina, tetraciclina e altri, nonché con farmaci antinfiammatori non steroidei.

Possibili effetti collaterali

Le istruzioni indicano che quando vengono mantenute le dosi, Baytril non causa effetti collaterali nei gatti, sebbene in pratica la situazione sia diversa. L'antibiotico è un farmaco altamente attivo, quindi a volte provoca tali effetti collaterali:

  • nausea e vomito;
  • mal di stomaco;
  • apatia e altri disturbi comportamentali;
  • la debolezza;
  • rifiuto di mangiare

Si consiglia di somministrare il farmaco lentamente e in piccole porzioni in un unico luogo. Se questa raccomandazione non viene seguita, si possono formare dei sigilli dolorosi nel sito di iniezione, che causeranno inconvenienti all'animale. Possibile sviluppo di un ascesso in questo luogo.

Con l'intolleranza ai componenti c'è il rischio di allergie. Può manifestarsi in diversi modi: dalle eruzioni cutanee ai problemi respiratori. Se non è stato precedentemente usato per trattare gli antibiotici con enrofloxacina, l'animale deve essere monitorato con la prima iniezione. In caso di reazione allergica, l'agente antibatterico viene sospeso. All'animale vengono prescritti farmaci antiallergici e farmaci per eliminare i sintomi che sono comparsi.

Funzionalità di archiviazione e misure di sicurezza

Per memorizzare il farmaco è facile, perché non è necessario rispettare condizioni speciali. Basta scegliere un luogo asciutto protetto dalla luce solare diretta. La temperatura dell'aria dovrebbe essere compresa tra 5 e 25 ° C. I bambini e gli animali non dovrebbero avere accesso al fluido medicinale, quindi è meglio mettere il medicinale sul ripiano più in alto dell'armadietto o in un altro posto simile. Non è possibile conservare l'antibiotico, anche in una bottiglia chiusa accanto al cibo e al cibo per animali domestici.

Fai attenzione! Dopo che la bottiglia è stata aperta, il medicinale è adatto per l'uso solo per 28 giorni. Dopo che è riciclabile.

Quando usi Baytril a scopo terapeutico, devi seguire le regole per lavorare con i farmaci veterinari:

  1. Lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con i farmaci.
  2. In caso di contatto con le mucose o l'epidermide, lavarli accuratamente con acqua.
  3. Se si verificano allergie, consultare un medico.

Se si ha una maggiore sensibilità, prestare particolare attenzione a indossare guanti di gomma o di lattice. Le fiale di farmaci devono essere gettate via. Usarli per scopi domestici è impossibile.

Costo di

La soluzione Baytril del 2,5% utilizzata per gatti viene solitamente venduta in flaconi da 100 ml, mentre il prezzo di una bottiglia è di circa 350 rubli. È possibile acquistare medicine senza prescrizione medica in qualsiasi farmacia veterinaria o negozio online.

Recensioni dei proprietari

Olga, la proprietaria di un gatto di 5 anni:

"Ci è stato prescritto Baytril per un gatto per la cistite. Inoltre, hanno preso No-Shpu e Katozal. Il farmaco è efficace, il gatto è andato rapidamente in via di guarigione. Gli svantaggi possono essere attribuiti al fatto che le ferite sono apparse sul sito di iniezione, che l'animale ha costantemente pettinato, a causa della quale hanno cominciato a marcire. Inoltre, ho dovuto trattarli con un unguento Levomikol ".

Alena, l'amante di un gatto di 2 anni:

"Quando il gatto ebbe la febbre e apparve un colpo di tosse, andarono dal veterinario. Ha diagnosticato laringite e prescritto Baytril in combinazione con altri farmaci. Solo 4 colpi e la malattia è scomparsa come una mano. È vero, le nostre iniezioni sono state accompagnate da una grave diarrea, che è stata trattata con insistenza per diversi giorni ".

Recensioni veterinarie

Alina, un veterinario con 7 anni di esperienza:

"Baytril è un antibiotico valido ed efficace. Con iniezioni sottocutanee nei gatti, la necrosi dei tessuti appare spesso al garrese. In questo luogo, la lana di solito cade, a volte è piuttosto difficile ripristinare il mantello. Se ci sono ferite sul sito di iniezione, di solito prendo un altro agente antibatterico. "

Gennady, un veterinario con 10 anni pigro:

"Considero il baytril uno dei migliori antibiotici veterinari. Sebbene lui, come altri agenti antibatterici, abbia effetti collaterali. Ha incontrato ripetutamente vari problemi con iniezioni - dalle ferite al garrese ai problemi con il sistema digestivo. Il farmaco è efficace se scelto correttamente. "

VetSovet

Sito veterinario

Baytril 5%

"data-medium-file =" https://i0.wp.com/vetsowet.ru/wp-content/uploads/2016/05/Bajtril-5.jpg?fit=300%2C300 "data-large-file = "https://i0.wp.com/vetsowet.ru/wp-content/uploads/2016/05/Bajtril-5.jpg?fit=336%2C336" class = "wp-image-1841 size-full" title = "istruzioni per l'applicazione Baytril 5%" src = "https://i0.wp.com/vetsowet.ru/wp-content/uploads/2016/05/Bajtril-5.jpg?resize=336%2C336" alt = "Baytril 5% istruzioni per l'uso" width = "336" height = "336" srcset = "https://i0.wp.com/vetsowet.ru/wp-content/uploads/2016/05/Bajtril-5.jpg ? w = 336 336w, https://i0.wp.com/vetsowet.ru/wp-content/uploads/2016/05/Bajtril-5.jpg?resize=150%2C150 150w, https: //i0.wp ?.com / vetsowet.ru / wp-content / uploads / 2016/05 / Bajtril-5.jpg ridimensionamento = 300% 2C300 300w "taglie =" (max-width: 336px) 100vw, 336px "-Recalc-affievolisce di dati = "1" />

Istruzioni per l'uso del farmaco Baytril 5%
per il trattamento di vitelli, maiali e cani con malattie di eziologia batterica e micoplasmatica
(Organizzazione-produttore: FGU VNIIZZH, regione di Vladimir)
Approvato il 6 aprile 2011.

I. Informazioni generali
Nome commerciale del farmaco: Baytril 5% (Baytril 5%).
Nome internazionale non proprietario: Enrofloxacina.

Forma di dosaggio: iniezione.
Baytril 5% in 1 ml in quanto il principio attivo contiene:

così come i componenti ausiliari:

  • alcol butilico - 30 mg,
  • ossido di idrossido di potassio - 7,88 mg
  • acqua per iniezione - fino a 1 ml

Rilascia il farmaco in flaconcini di vetro.

La durata di conservazione del farmaco nelle condizioni di conservazione in un pacchetto chiuso è di 3 anni dalla data di produzione, dopo l'apertura del flacone - non più di 28 giorni.
Non utilizzare Baytril 5% dopo la data di scadenza.

Conservare il preparato nella confezione chiusa del produttore in un luogo asciutto, al riparo dalla luce solare diretta, separatamente da alimenti e mangimi, ad una temperatura compresa tra 5 ° C e 25 ° C.

Baytril 5% deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini.

Non sono richieste speciali precauzioni per lo smaltimento di medicinali scaduti inutilizzati.

II. Proprietà farmacologiche
Baytril 5% si riferisce a farmaci antibatterici del gruppo di fluorochinolone.
L'enrofloxacina, che fa parte del farmaco, ha una vasta gamma di azione antibatterica e antimicoplasma, inibisce la crescita e lo sviluppo di batteri gram-positivi e gram-negativi, tra cui. Escherichia coli, Haemophilus, Pasteurella, Salmonella, Staphylococcus, Streptococcus, Clostridium, Bordetella, Compylobacter, Corynebacterium, Pseudomonas, Proteus, un pozzo come Mycoplasma spp.
Il meccanismo d'azione dell'enrofloxacina è quello di inibire l'attività dell'enzima girasi, che influenza la replicazione dell'elica del DNA nel nucleo di una cellula batterica.

Quando la somministrazione parenterale del farmaco, Baytril è ben assorbito rapidamente dal sito di iniezione e penetra nella maggior parte degli organi e dei tessuti del corpo. La concentrazione massima di enrofloxacina nel sangue viene raggiunta dopo 20-30 minuti, la concentrazione terapeutica viene mantenuta per 24 ore dopo la somministrazione del farmaco. L'enrofloxacina viene eliminata dal corpo principalmente in una forma invariata e parzialmente nella forma di un metabolita, la ciprofloxacina, principalmente con l'urina e la bile.

Baytril 5% del grado di impatto sul corpo è una sostanza moderatamente pericolose (Classe di pericolo 3 GOST 12.1.007-76), le dosi raccomandate è ben tollerato dagli animali, non ha embriotossico, effetto teratogeno e epatotossici.

III. Procedura di applicazione
Baytril 5% somministrato a vitelli, maiali e cani con lo scopo del trattamento di infezioni delle vie respiratorie, tratto gastrointestinale, sistema urogenitale, setticemia, colibacillosi, salmonellosi, streptococcosis, polmonite batterica e leucosi, rinite atrofica, sindrome mastite-metrite-agalassia, miscelata infezioni, infezioni secondarie in malattie virali e altre malattie, i cui agenti patogeni sono sensibili all'enrofloxacina.

Baytril 5% è usato una volta al giorno per vitelli e cani per via sottocutanea, per suini - per via intramuscolare nelle seguenti dosi:

  • vitelli e maiali - 1 ml per 20 kg di massa animale (2,5 mg di enrofloxacina per 1 kg di massa) per 3-5 giorni;
  • maiali con sindrome da mastite metrite-agalassia - entro 1-2 giorni;
  • cani - 1 ml per 10 kg di massa animale (5 mg di enrofloxacina per 1 kg di peso corporeo) per 5 giorni, per malattie croniche e gravi - fino a 10 giorni.

In relazione a una possibile reazione dolorosa, il farmaco non deve essere somministrato in un unico luogo a grandi animali in un volume superiore a 5 ml e animali di piccole dimensioni in un volume superiore a 2,5 ml.

Se non si riscontrano miglioramenti nelle condizioni cliniche dopo l'uso del farmaco per 3-5 giorni, si raccomanda di ripetere il test della sensibilità dei microrganismi isolati dall'animale malato ai fluorochinoloni o sostituire Baytril con un altro farmaco antibatterico.

I sintomi di sovradosaggio negli animali non sono stati identificati.

Quando si usa Baytril 5% secondo le presenti istruzioni, gli effetti collaterali e le complicazioni negli animali, di regola, non sono osservati. In alcuni animali dopo l'uso del farmaco può essere la disfunzione a breve termine del tratto gastrointestinale.

In caso di reazione allergica, l'uso del farmaco viene interrotto e vengono prescritti all'animale agenti antistaminici e sintomatici.

Evitare di saltare la dose successiva del farmaco, in quanto ciò potrebbe portare ad una diminuzione dell'efficacia terapeutica. In caso di mancanza di una singola dose, l'uso del farmaco viene ripreso allo stesso dosaggio e secondo lo stesso schema.

Non è consentito l'uso simultaneo di Baytril con cloramfenicolo, macrolidi, tetracicline, teofillina e farmaci antiinfiammatori non steroidei.

La macellazione di suini e vitelli per carne è consentita non prima di 14 giorni dopo l'ultimo uso di Baytril 5%.

La carne di animali che sono stati costretti ad essere uccisi prima della scadenza del periodo stabilito può essere utilizzata come mangime per animali da pelliccia.

Controindicazioni:
La controindicazione all'uso di Baytril 5% è l'aumentata sensibilità individuale dell'animale ai fluorochinoloni.

Non utilizzare Baytril 5% per le violazioni significative della cartilagine in pazienti con lesioni del sistema nervoso, che porta a convulsioni, i cuccioli nel loro primo anno di vita, fino alla fine del loro periodo di crescita, le femmine durante la gravidanza e l'allattamento, così come l'assegnazione dei pazienti animali microrganismi resistenti a fluorochinoloni.

IV. Misure preventive personali
Quando si eseguono misure terapeutiche con Baitril al 5%, è necessario attenersi alle regole generali di igiene personale e alle precauzioni di sicurezza previste quando si lavora con farmaci.

In caso di contatto accidentale con il farmaco sulla pelle o sulle mucose, deve essere lavato con un getto d'acqua corrente.

Non utilizzare fiale vuote da sotto il farmaco per scopi domestici.

Organizzazione di produzione: Federal State Institution Federal Health Center
animali "(ARRIAH); 600901, Vladimir, p. Yuryevets.

L'istruzione è stata sviluppata da FGU VNIIZZH in collaborazione con ZAO Bayer (123022, Mosca, B. Trekhgorny Lane, 1, p.1).

Con l'approvazione di questa istruzione, considera non valida l'istruzione approvata dal Rosselkhoznadzor il 27 dicembre 2005.