Mondo felino

Salute

L'urolitiasi nei gatti è una delle malattie più comuni e più complesse. Molto spesso, la minzione si ferma a causa del fatto che il canale urinario di un gatto è ostruito da muco e calcoli.

Sintomi di urolitiasi

Se il tuo gatto corre costantemente in bagno, si siede lì per molto tempo, ma senza successo, questo suggerisce che ha la litiasi. È nervoso, rifiuta di mangiare. Urina o per niente, o è espulsa in piccole gocce e mescolata con il sangue. Il gatto scuote lamentosamente e come se chiedesse aiuto. Il suo stomaco diventa denso e aumenta di dimensioni. Il tuo gatto pulito e ordinato potrebbe anche provare a urinare ovunque nell'appartamento. A volte, alla fine del primo giorno di malattia, i gatti iniziano persino a gemere.

Pronto soccorso

Se non prendi misure urgenti, il tuo animale domestico potrebbe morire nei prossimi giorni.

Il più presto possibile il gatto deve essere mostrato a uno specialista. Solo uno specialista può fare la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento. Indipendentemente dalla urolitiasi non può farcela. E prima verrà aiutato il gatto, maggiori saranno le probabilità di una pronta guarigione.

Per alleviare la sofferenza del gatto, a casa può essere data papaverina o no-silo. La dose deve essere calcolata in base alle istruzioni per la preparazione e al peso dell'animale.

Di norma, nelle cliniche veterinarie un catetere viene immediatamente inserito in un gatto per causare la separazione delle urine. Se le pietre sono grandi, il catetere può essere inserito in un gatto nella clinica in modo che duri 2-3 giorni. Se l'intossicazione degli animali, ha messo la flebo. Assicurati di fare un'ecografia e un esame del sangue per eliminare l'insufficienza renale acuta. Se l'analisi mostra che la funzione renale è compromessa, gli viene prescritto un ciclo di contagocce. E poi tutto dipenderà dalla tua cura per il gatto.

In ogni caso, il trattamento è prescritto individualmente, data l'età del gatto e la gravità della malattia. Oltre ai farmaci, uno specialista può prescrivere uno speciale cibo secco medicinale che aiuterà l'animale a guarire.

Cause di urolitiasi nei gatti

Le cause della urolitiasi sono molte. Dovresti sapere che i gatti sterilizzati sono principalmente sensibili a questa malattia. Per la loro salute dovrebbe essere monitorato con particolare attenzione.

Ma il gatto potrebbe avere caratteristiche fisiologiche. Ad esempio, l'uretra è curva. Oppure il canale è più lungo del solito o più sottile. Se si verifica una malattia renale infiammatoria, la loro funzione è compromessa. Di conseguenza, la composizione delle urine cambia e si formano le pietre.

Nutrire il gatto durante il periodo di recupero

In modo che il gatto si riprenda prima e in futuro non si ammali di nuovo con l'urolitiasi, deve essere alimentato correttamente. Il cibo deve essere fresco. Non puoi dare al gatto pesce crudo, tacchino, pollo. La carne di maiale dovrebbe essere completamente eliminata dalla dieta del gatto. È severamente proibito cibo grasso, piccante e salato. Un gatto dovrebbe sempre avere acqua bollita fresca a temperatura ambiente.

Come misura preventiva, puoi dare l'erba del gregge al gatto. Nella gente è chiamato "mezzo caduto". A proposito, le persone lo usano anche per curare le malattie renali. L'erba dovrebbe essere prodotta come indicato nelle istruzioni e il gatto dovrebbe essere innaffiato con esso.

Urolitiasi nei gatti: cause, sintomi, trattamento ed effetti

L'urolitiasi nei gatti è stata scoperta negli anni '70 del XX secolo. Inizialmente, gli scienziati presumevano che la malattia fosse dovuta a un virus. Questa ipotesi non è stata dimostrata. C'era anche una versione che l'urolitiasi appare dal cibo secco. E questa affermazione non ha avuto prove sufficienti. I veterinari ora sostengono che l'assunzione di acqua bassa e l'aumento dei livelli di pH causano malattie. Ciò è dovuto al fatto che i gatti hanno un senso di sete indebolito. Le statistiche dimostrano che è con questo problema che la maggior parte delle persone si reca in cliniche veterinarie.

Le cause della urolitiasi in gatti e gatti

L'urolitiasi nei gatti (urolitiasi) è associata a disordini metabolici, che portano alla comparsa di sabbia e sassi. Con il corretto funzionamento del corpo, i prodotti di decadimento devono essere completamente eliminati con l'urina. Diventa pericoloso che l'animale domestico abbia già una urolitiasi e il proprietario non noterà i sintomi per diversi anni.

Ma per i gatti, la malattia è più complicata rispetto ai gatti. Il diametro dell'uretra dei gatti è tre volte inferiore a quello delle femmine. Predisposto alla malattia del gatto della razza persiana e dei suoi meticci. Spesso anche malati siamesi, birmani, gatti cartesiani. All'età di uno-sei anni, il più delle volte si sviluppa l'urolitiasi nei gatti. Le ragioni di ciò sono spiegate dai veterinari.

I sintomi della malattia

Molti problemi causano l'urolitiasi nei gatti. I sintomi della malattia sono molto difficili da riconoscere all'inizio del suo aspetto. Nella prima fase dello sviluppo della malattia, il gatto si comporta come al solito. Lei mangia bene, sembra grande e non cambia il suo comportamento abituale. Se l'urolitiasi potesse essere diagnosticata all'inizio del suo aspetto, sarebbe molto più facile trattare i gatti. Segni di urolitiasi nei gatti diventano molto evidenti quando la situazione può minacciare l'animale.

I sintomi appaiono in modo diverso. Dipende dalla forma, dalle dimensioni e dalla posizione delle pietre. Gli uroliti acuti portano disagio agli animali domestici. Fa male al gatto andare in bagno.

È più lungo del solito su sudochka o sotto un cespuglio. Ciò è dovuto al fatto che le pietre, muovendosi, feriscono la superficie della mucosa con spigoli vivi.

Con l'apparizione di un piccolo sedimento nelle urine inizia l'urolitiasi nei gatti.

I sintomi sono 4 gradi.

Il gatto inizia a formare cristalli nel tratto urinario. I proprietari non possono vedere questo grado.

I primi sintomi appaiono che l'ospite attento può notare. Si tratta di minzione frequente, comparsa di sangue nella scarica, frequente lisciviazione dei genitali.

I sintomi sono pronunciati. Il gatto va spesso in bagno, i gatti si siedono costantemente, l'urina esce con il sangue, quando urina i miagolii dell'animale domestico, è difficile sdraiarsi, è pigro, la vescica è densa.

Pericoloso per la vita del gatto. Il gatto smette di andare in bagno, non mangia, crampi, inizia il vomito.

Segni di urolitiasi nei gatti in una fase precoce possono essere determinati solo da uno specialista in una clinica veterinaria. Il trattamento dovrebbe iniziare non appena è stato notato almeno uno dei sintomi sopra elencati. I veterinari raccomandano di non auto-medicare, ma di contattare specialisti.

Per fare una diagnosi corretta nella clinica dovrebbe essere un laboratorio. La sua presenza aiuterà a ottenere rapidamente i risultati dei test del sangue e delle urine. Devi anche andare alla clinica veterinaria, dove possono fare una radiografia e un'ecografia.

Urolitiasi. medicina

Nei gatti, l'urolitiasi viene trattata con vari metodi.

I principi di base del trattamento si basano su tre punti.

  1. Alleviare una condizione acuta e ripristinare il flusso di urina. Per questo ci sono vari modi. Le misure dipenderanno dalla complessità della posizione dell'animale.
  2. Terapia antibatterica e antinfiammatoria.
  3. Misure preventive: dieta, fitoterapia, test con regolarità una volta al mese, ecografia del sistema genito-urinario.

Il trattamento della urolitiasi nei gatti viene effettuato sulla base del grado di sviluppo al momento del trattamento. Il medico sceglie un metodo di trattamento o chirurgia. L'obiettivo principale per qualsiasi grado della malattia è rimuovere le pietre e la sabbia dal corpo dell'animale. L'animale deve essere libero da particelle che impediscono di far fronte liberamente. In questo caso, il veterinario prescrive sempre una dieta rigorosa. Un gatto o un gatto dovrebbe mangiare il cibo che non provoca la formazione di pietre e sabbia.

Farmaci che possono essere prescritti sono volti a alleviare l'infiammazione, spasmo e dolore. In questi casi, il veterinario prescrive "Baralgin", "Spasmolitin", "Atropine", "Platyfillin", "Novocain" e altri farmaci.

Metodi di trattamento della calcolosi urinaria nei gatti

Tra i metodi con cui viene effettuato il trattamento della urolitiasi nei gatti, la più semplice è la cateterizzazione. Un catetere viene inserito nel canale urinario. Inoltre, i veterinari eseguono uretrostomia. Questa è un'operazione per stabilire un buco nell'uretra. Attraverso di esso, tirano fuori le pietre e non le permettono di crescere troppo finché la condizione dell'animale non si stabilizza. Il metodo "cistotomia" verrà applicato nel caso in cui le pietre non possano uscire da sole. Il medico apre la cavità della vescica e rimuove le pietre da essa. Soffermiamoci più in dettaglio su ciascuno di essi.

1. Cateterizzazione è l'introduzione di un tubo speciale nel canale per lo scarico forzato di urina. Questo rende il veterinario. A volte il catetere viene cucito. L'animale deve camminare con lui per 2-3 giorni. Questa procedura viene eseguita se si trovano pietre, l'uretra si è gonfiata e il canale è stato nuovamente bloccato. Dopo aver rimosso il catetere, viene posizionato un contagocce sul pet e vengono prescritti farmaci anti-infiammatori.

2. L'uretrostomia viene utilizzata nei casi in cui l'uretra è regolarmente ostruita. L'operazione consiste nel rimuovere lo scroto, i testicoli, il pene e parte dell'uretra al gatto. L'uretra viene aperta e orlata nella forma aperta sulla pelle. Dopo l'intervento chirurgico, è necessario monitorare attentamente la pulizia della ferita in modo da non ottenere un'infezione del sistema urinario. Dopo questa procedura, l'animale perde il suo appetito, cade in depressione ed è in uno stato depressivo.

3. La cistotomia è la rimozione di calcoli dalla vescica dell'animale. L'operazione è considerata più efficace nel rilevare grandi pietre nella vescica. Il recupero avviene entro due settimane.

Rimedi popolari

È possibile utilizzare metodi non convenzionali quando viene rilevata l'urolitiasi nei gatti? Il trattamento con rimedi popolari, come erbe, trame e lozioni, non è raccomandato senza consultare un veterinario. Un medico può raccomandare l'uso di infusi a base di erbe e omeopatia solo nelle prime fasi della malattia e per la prevenzione. L'auto-trattamento della urolitiasi nei gatti non solo può aiutare ma anche danneggiare.

Per prevenire la comparsa di calcoli nel sistema genito-urinario, è necessario preparare le erbe medicinali e dare il decotto che ne deriva al vostro animale domestico. Tra le erbe che possono essere utilizzate per questi scopi, è necessario evidenziare i seguenti: erica, mirtillo rosso, piantaggine, uva ursina e molti altri.

Le foglie di brodo del lingone vanno nel modo seguente. Diluire una manciata di erba con 3 tazze di acqua e far bollire per 10 minuti. Heather nella quantità di 1 cucchiaio da tavola insistere tutta la notte in mezzo litro di acqua bollente in un thermos.

Un veterinario può prescrivere un rimedio popolare per l'urolitiasi dopo il trattamento. Quando si trattano i rimedi omeopatici prescritti. Questi sono i farmaci "Kantaris", "Apis", "Kapsikum", "Magnesia", "Kotervin", "Healthy Kidneys" e molti altri.

Quando vengono trattati a casa

La malattia può facilmente diventare cronica. Come comportarsi con i proprietari che vanno a casa con un animale domestico recuperato, a cui è stata diagnosticata la urolitiasi nei gatti? Il trattamento a casa è prescritto da un medico, in base al grado di sviluppo della malattia al momento del contatto con la clinica.

Se la malattia ha assunto una forma cronica, è necessario prestare particolare attenzione all'animale. La prevenzione dell'urolitiasi nei gatti consiste in diversi punti principali:

  1. Disponibilità costante di acqua in una ciotola.
  2. Scherma pet da bozze e ipotermia.
  3. Selezione di cibo speciale.
  4. Animale domestico stile di vita attivo.
  5. Uso permanente di vitamine.

È già stato osservato che gatti e gatti con sovrappeso sono più spesso sensibili a questa malattia. Pertanto, deve essere ridotto senza errori. Il cibo per gatti con urolitiasi dovrebbe essere selezionato con la nota "per gatti sterilizzati" o "per la prevenzione della calcolosi urinaria". Su alcuni mangimi, può essere raccomandato l'uso in caso di urolitiasi nei gatti. È necessaria anche la dieta.

Tipi di pietre urinarie

Per la corretta selezione della dieta è necessario sapere quale tipo di calcoli urinari in un animale domestico.

Quando urolitiasi dopo le procedure per la rimozione di sabbia e pietre, i gatti vengono prescritti un trattamento a casa. La preoccupazione principale del proprietario è seguire la dieta. Le pietre arrivano da ambienti diversi, quindi la dieta per l'urolitiasi nei gatti è diversa.

Se le pietre hanno una natura fosforica di formazione, quindi nella preparazione di una dieta è necessario concentrarsi sul fatto che i prodotti dovrebbero aumentare l'acidità delle urine. La base della dieta dovrebbe essere la carne. Non mangiare latticini. Può essere somministrato in una quantità limitata di verdure con un basso contenuto di calcio e alcali. Può essere zucca, cavoletti di Bruxelles. Nell'acqua da bere aggiungi qualche goccia di succo di limone, ribes, mirtillo, mela e altro. La cosa principale è usare il succo aspro.

Nella formazione di calcoli di ossalato, è necessario escludere dalla dieta quei prodotti che contengono acido ossalico. Queste sono verdure aspre che gatti e gatti non mangiano. Tali pietre aiutano a rimuovere le infusioni di foglie d'uva, ribes nero, pera. È utile usare pane bianco e nero, olio vegetale, cereali, grassi animali. Puoi dare piccole porzioni di carne, pesce e uova.

Se le pietre sono originate da sali di acido urico, i brodi, la salsiccia di fegato e le frattaglie sono esclusi dal menu. I prodotti che contengono purina, è necessario bollire, quindi alcuni componenti dannosi si trasformeranno in brodo. Nutrire i gatti con urolitiasi dovrebbe essere coordinato con un veterinario.

Funzioni di alimentazione

È utile per gli animali mangiare carne cruda con sangue. Questo aiuterà ad attivare il metabolismo. È meglio usare il montone per questi scopi. Il pesce è severamente vietato agli animali soggetti a urolitiasi. È anche necessario escludere il cibo economico. Puoi dare prodotti di acido lattico. Contribuiscono alla normalizzazione della microflora. La nutrizione deve essere diversificata il più possibile. Interferire con cibo e cibo naturale. Il miglior alimento naturale per gatti e gatti fin dalla prima infanzia sarà carne, latticini, verdure e cereali. Se dai la preferenza al cibo, puoi usare solo la dieta. Gli esperti raccomandano di mescolare alimenti biologici con cibo di alta qualità.

Assicurati di dare anche vitamine ai gatti. Per l'alimentazione naturale, il proprietario può preparare piccole porzioni per un po 'di tempo in riserva. Possono essere piegati nel congelatore. Quando hai bisogno di nutrire un animale domestico, devi ottenere una porzione e scongelare. I gatti possono mangiare carne di manzo, pollo, agnello, verdure, uova di quaglia, cereali. La carne è mescolata con verdure e cereali. Passare attraverso un tritacarne in modo che la massa diventi omogenea. Qualsiasi carne prima di mangiare deve essere congelata per 3-4 giorni. Dare un gatto trattandolo con acqua bollente. Il pesce può essere dato solo bollito e in piccole quantità.

Vietato l'uso: carne di maiale, pesce crudo, farina d'avena, cereali di grano, legumi e latte.

Svantaggi della nutrizione naturale

Molti esperti ritengono che il cibo fatto in casa non possa essere sufficientemente equilibrato. La qualità dei prodotti acquistati per gli animali non sempre soddisfa i requisiti che devono essere seguiti per prevenire la malattia. In tale pasto, è necessario aggiungere vitamine. Gli integratori di vitamine in vendita sono così diversi che alcuni di loro causano sfiducia. Per selezionare un complesso vitaminico, dovresti consultare un veterinario. Si consiglia l'additivo di acquisire lo stesso produttore, senza interferire in un mucchio di tutte le opzioni possibili. A diverse età e condizione di un animale domestico, ha bisogno di un certo insieme di vitamine e microelementi, che solo uno specialista può bilanciare adeguatamente. Se c'è il desiderio e il tempo di organizzare correttamente l'alimentazione del cibo naturale, una simile iniziativa può essere accolta con favore. Più spesso accade al contrario.

Per coloro che non hanno il tempo di organizzare l'alimentazione dei gatti con prodotti naturali, i produttori di mangimi offrono un'ampia scelta di alimenti per gatti con urolitiasi. Può essere somministrato per la profilassi, interferendo con altri tipi di alimentazione.

Cibo per gatti pronto

Mangime presentato in una forma asciutta e in lattine o sacchetti con pezzi succosi. Non è necessario acquistare il primo cibo per gatti catturato l'attenzione. L'urolitiasi richiede un atteggiamento serio verso la sua selezione.

Il mangime secco sul mercato è ora una scelta enorme. Nelle economiche miscele di classe economica non ci sono elementi necessari per il pieno sviluppo dell'animale domestico. Le proteine, che si trovano in questo tipo di mangime, non vengono digerite. Pertanto, è necessario prendere prodotti di fascia alta senza mettere a rischio la salute del tuo animale domestico. È necessario scegliere un feed che sarà sempre disponibile per l'acquisto. Non devi trasferire un gatto o un gatto da un feed premium o super premium a un'opzione di budget. Questo può portare a una malattia del tratto gastrointestinale.

La variante più ottimale di una dieta equilibrata può essere scritta con la formula:

100% di mangime = 75% di cibo secco + 25% di cibo in scatola.

L'acqua potabile per il tuo animale domestico dovrebbe essere sempre in un luogo accessibile e fresca e pulita. Sarà meglio se viene passato attraverso il filtro. L'acqua bollita non è raccomandata per i gatti. Colpisce gravemente la condizione dei denti e può distruggerli a causa del contenuto ridotto di sali di calcio in esso. I gatti bevono meno cani a causa della loro origine. I primi gatti sono comparsi nell'Africa settentrionale, dove regna la siccità più spesso. Possono svegliarsi di notte per bere. Pertanto, quando hanno il desiderio di soddisfare la loro sete, devono farlo senza impedimenti.

Per i gatti di età e condizioni diverse, il cibo deve essere selezionato individualmente. I mangimi pronti sono fatti per gattini, gatti in gravidanza, gatti sterilizzati, invecchiamento e animali domestici. Pertanto, il cibo da pacchetti pronti, molti esperti considerano più corretto.

Urolitiasi nei sintomi e nel trattamento del gatto

Urolitiasi nei gatti: sintomi e trattamento

Il tratto urinario inferiore comprende la vescica e l'uretra. Sotto l'espressione di malattie del tratto urinario inferiore di solito si riferisce a una vasta gamma di malattie del sistema urinario.

La malattia delle basse vie urinarie dei gatti (ZNMPK abbreviato) era precedentemente chiamata sindrome urologica dei gatti (USC). Si tratta di un termine generico che descrive vari problemi legati al tratto urinario inferiore, tra cui cistite e blocchi (calcoli o conglomerati di muco uretrale).

ZNMPK purtroppo, una comune malattia dei gatti, indipendentemente dall'età e dal sesso, ed è importante riconoscere rapidamente e tempestivamente i segni della urolitiasi.

In questo articolo considereremo questioni importanti come:

SINTOMI DI MALATTIE DEL TRATTO URINARIO

  • aumento o diminuzione della produzione di urina,
  • urinare fuori dal vassoio del gatto,
  • frequenti visite al vassoio,
  • urla o crampi durante la minzione,
  • incapacità di urinare
  • scolorimento e odore di urina,
  • incontinenza,
  • leccata frequente dei genitali
  • tenerezza addominale, gonfiore,
  • perdita di appetito e perdita di peso
  • stato depresso
  • ansia e nervosismo
  • odore di ammoniaca dalla bocca,
  • vomito,
  • miagolare costante o urlare.

RAGIONI DELLA FORMAZIONE DELLA PIETRA (uroliti e struviti)

Una delle cause dei blocchi che accompagnano la malattia delle basse vie urinarie dei gatti, può essere la formazione di uroliti (cristalli indurenti a uno stato simile alla pietra). In precedenza, i gatti soffrivano principalmente di struvite. Gli struviti sono cristalli di fosfato di magnesio e ammonio. Si ritiene che la formazione di questi cristalli sia influenzata dall'equilibrio acido-base delle urine.

I produttori di mangimi hanno risposto a queste informazioni rilasciando mangimi che aumentano l'acidità delle urine e contengono quantità inferiori di sali di magnesio. Sfortunatamente, lo spostamento dell'equilibrio acido-base sul lato acido, portando ad una riduzione del rischio di formazione di struvite, aumenta la probabilità di altri problemi. Ad esempio, una dieta che aumenta l'acidità delle urine è controindicata nei gatti con la tendenza a formare cristalli di ossalato di calcio (inoltre, questi gatti sono diventati di recente sempre più numerosi). Pertanto, in ciascun caso è necessario consultare un veterinario. Per gli stessi sintomi possono essere completamente diverse malattie.

I maschi hanno più probabilità delle femmine di soffrire della formazione di conglomerati mucosi uretrali. I conglomerati mucosi uretrali sono una massa morbida simile alla sabbia e costituita da frammenti di cristalli e muco. Tali conglomerati si accumulano nell'uretra, che, in assenza di cure veterinarie, porta al blocco dell'apertura uretrale. Il gatto, quindi, non può urinare e l'urina si accumula nella vescica. QUESTO È MOLTO PERICOLOSO, se non viene intrapresa alcuna azione, il gatto potrebbe morire. Non esitate a contattare il veterinario. La morte a causa del blocco dell'uretra può verificarsi in poche ore. Non dovresti credere erroneamente che il gatto sia stitico e cercare di aiutare i suoi lassativi.

TRATTAMENTO DELLA MALATTIA URINARIA NEI GATTI

Nella clinica, il veterinario prima svuoterà la vescica del gatto. Molto spesso, un ago viene inserito attraverso la pelle nella vescica e l'urina viene aspirata con una siringa. In alcuni casi, l'uretra del gatto sotto lieve anestesia può essere pulita dal conglomerato di muco. Quindi un catetere viene inserito nell'uretra che impedisce nuovi blocchi. Nel caso di recidive multiple, a volte si ricorre a un'operazione chiamata uretrostomia perineale. Durante tale operazione, la parte stretta dell'uretra viene rimossa e viene creata un'uretra più ampia. L'operazione comporta un grave rischio e di solito viene utilizzata come ultima risorsa.

A lungo termine, il trattamento di ZNMPK comporta l'alimentazione del gatto con prodotti che il veterinario raccomanderà, in conformità con le caratteristiche individuali del vostro animale domestico.

Un veterinario può prescrivere antibiotici per la prevenzione o il trattamento dell'infiammazione concomitante della vescica (cistite). Il gatto rimane in ospedale fino al completo ripristino della normale minzione indipendente.

Dopo il trattamento ospedaliero, al gatto (gatto) viene prescritta una dieta terapeutica per una media di 6-9 mesi.

È più spesso raccomandato che l'alimento dietetico di Hill's Felini c / d sia usato per aiutare a sciogliere le pietre (struviti) nella vescica. Come mostra la pratica, aderendo a tutte le raccomandazioni del veterinario nei primi 5-7 giorni, il gatto diventa molto meglio. Ma è importante ricordare che è impossibile nutrire costantemente il gatto con cibi medici. perché contiene una grande quantità di sale, che è dannoso per l'animale.

PREVENZIONE DELLA MALATTIA

Se il gatto è in buona salute per 6-9 mesi, è possibile passare a un mangime dietetico, ad esempio, Hill's Science Diet Felini con un contenuto moderato di sali di magnesio o ad una dieta combinata con mangimi dietetici che acidificano l'urina. E anche ogni sei mesi è necessario fare un'analisi delle urine.

Maggiori informazioni sui cibi dietetici nel nostro articolo: Dieta per gatti in sovrappeso.

Inoltre, per la prevenzione delle infezioni. La seguente dichiarazione dovrebbe essere seguita:

  1. Dai da mangiare all'alimentazione di prima qualità di alta qualità per gatti. Se il veterinario raccomanda al gatto una certa dieta, non deviare dalle sue raccomandazioni e non dare da mangiare al gatto con avanzi dal tavolo.
  • Metti abbastanza lettiere per gatti in posti dove sarà facile per il gatto entrare.
  • Mantieni puliti i vassoi.
  • Assicurati che il gatto abbia sempre acqua pulita e pulita. Ogni giorno, prima di riempire la ciotola con acqua, lavarla. Se il gatto mangia solo cibo secco, assicurati di aver bevuto abbastanza acqua.
  • Fornisci al tuo gatto l'esercizio fisico, gioca ogni giorno con il tuo animale domestico, osserva il peso.
  • Cerca di assicurarti che il gatto non entri in situazioni stressanti.
  • Ogni giorno, ispeziona il bagno del gatto per sapere quanta urina e feci sono normali per il tuo gatto.
  • Al primo segno di una possibile malattia del tratto urinario, portare il gatto dal veterinario.
  • Se, dopo il trattamento, il gatto ricade (riprende) la malattia, è necessario condurre un esame clinico completo dell'animale per escludere calcoli alla vescica o altri disturbi del tratto urinario, come la pielonefrite.

    Maggiori informazioni sulla pielonefrite e sull'insufficienza renale nell'articolo: malattia renale nei gatti.

    Qui sotto puoi vedere un video in cui il veterinario della clinica Odessa Aibolit parla della prevenzione e della cura della urolitiasi in cani e gatti.

    Scrivi un commento

    Urolitiasi nei gatti. Sintomi, trattamento

    Urolitiasi nei gatti, nei sintomi e nei trattamenti descritti in questo articolo # 8212; una malattia molto comune nei gatti. La malattia è accompagnata dalla formazione di granelli di sabbia e ciottoli (uroliti) nella vescica. I gatti soffrono della malattia molto più spesso dei gatti. Per la prima volta l'urolitiasi inizia ad allarmare l'animale in giovane età - da 2 a 6 anni.

    Questa radiografia mostra come le pietre riempiono quasi l'intero sistema urinario in un animale.

    La malattia ha una breve durata. E lo sviluppo dei sintomi dipende dalle dimensioni. forma e posizione delle pietre. Se l'urolite non si incastra nel canale uretrale, non interferisce con la minzione, la sua superficie è levigata e il movimento del ciottolo non provoca dolore o danni alla mucosa, la malattia può assumere una rotazione cronica, procedere per un lungo periodo e rimanere invisibile all'animale ospite. Ma in questo momento, la pietra "cresce" nel corpo del gatto per diversi anni.

    Eziologia della urolitiasi nei gatti

    Nei gatti si formano uroliti di due tipi: struvite e ossalato. La ragione principale per la precipitazione degli struviti è la predominanza di magnesio e fosforo nel mangime, ad esempio, quando si nutre di pesce. Un altro fattore di rischio è l'obesità. Inoltre, alcuni ritengono che l'uso di cibo secco da parte dei gatti porti a malattie, ma questo non è del tutto vero. Una condizione necessaria è quella di limitare l'accesso dell'animale all'acqua, e l'alimentazione dell'animale con un mangime di prima classe aiuta a prevenire questa malattia. La deposizione di ossalato si verifica solo perché, a causa dell'alimentazione in gatti e gatti che hanno superato gli 8 anni, l'urina viene ossidata.

    Segni di urolitiasi

    Dopo la precipitazione, le pietre di struvite o ossalato formano cristalli che passano attraverso l'uretra, graffiandola. Queste lesioni portano dolore all'animale, causando infiammazione delle mucose e sanguinamento.

    Il proprietario può notare che l'animale domestico spesso va in bagno, e il processo gli porta dolore, e l'urina ha una mescolanza di sangue. Nel tempo, pietre e granelli di sabbia intasano l'uretra e l'animale non può svuotarlo adeguatamente.

    Per determinare il trabocco della vescica, puoi sondare lo stomaco del gatto. Nel suo stato normale, è una formazione simile a una palla, delle dimensioni di una noce. Se la dimensione della bolla è più grande, questo potrebbe indicare un pericolo per la vita dell'animale, quindi vale la pena ricorrere all'intervento medico.

    Poiché l'urina espulsa dall'apparato renale entra costantemente nella cavità della vescica, quest'ultima viene gradualmente tesa.

    Se c'è un'ostruzione nell'uretra, la vescica è eccessivamente tesa e ciò porta a un costante, ma inefficace, andare in bagno.

    Si può notare che la condizione generale dell'animale peggiora, dal momento che la sovradistensione porta alla rottura dei vasi sanguigni della vescica, il sangue viene versato nelle urine, seguito da avvelenamento dell'organismo animale. Kitty non è interessato al cibo o all'acqua, è inattivo, spesso cerca di urinare. Col passare del tempo, sono possibili vomito, brividi e crampi, che sono segni di grave intossicazione con i componenti delle urine. Se non tempestivo condurre cateterizzazione della vescica # 8212; sarà fatale.

    Trattamento o auto-trattamento?

    Se ti è capitato di notare sintomi simili nel tuo animale preferito, non dovresti automedicare e, ancora di più, massaggiare lo stomaco. Tale manipolazione danneggerà solo l'animale. L'unico aiuto per un gatto è di andare immediatamente all'ospedale veterinario.

    Per il trattamento, sarà necessario passare esami del sangue e delle urine. Inoltre, i gatti sono esami radiografici per determinare la presenza, la forma, la dimensione e la posizione delle pietre.

    Commento veterinario

    Per un malinteso comune, i calcoli renali sono formati in modo schiacciante non dalla nutrizione di scarsa qualità. È un fattore genetico molto importante e il rispetto del regime di assunzione di bevande, ovvero la disponibilità costante di acqua riduce il rischio di sviluppare urolitiasi nei gatti.

    2 commenti

    Il mio gatto ha iniziato a sedersi ogni mezzo metro 5 settimane fa e scrivere un po '. Un giorno dopo, l'urina divenne rosa, smise di bere e mangiare, corse in giro per l'appartamento tutto il giorno, si sedette su un vassoio e scrisse un po '. Il giorno seguente, l'ho portato in una clinica veterinaria, il dottore ha sentito il suo stomaco, ha detto che la sua vescica era dolorosa, ma vuota. Kotu è stato iniettato con una sorta di antibiotico e No-shpu, anche obbligato a superare un test delle urine. L'analisi è stata approvata, la clinica mi ha detto di chiamarli più tardi e scoprire i risultati. Quando ho chiamato, è stato detto al telefono che il mio gatto ha cistite, ICD e infiammazione dei reni allo stesso tempo. Ho chiesto cosa fare? La risposta era: vuoi addormentarti, vuoi, provare a trattare, vuoi, cavalcare a noi, battere antibiotici, ma l'ICD non viene trattato comunque. Sono rimasto scioccato. La sera dello stesso giorno, ho incontrato il mio amico in un bar, da cui ho appreso il preparato a base di erbe, Batunir per l'ICD, che sua sorella aveva preso all'inizio dell'anno, dissolto con loro dei calcoli renali, schiacciarli era controindicato per lei. Ho deciso di ordinare una bottiglia di questo strumento. Ha dato il gatto come segue: 1 capsula è stata sciolta in acqua e ha preso il composto in una siringa. Ho rimosso l'ago e gocciolato nella sua bocca per tutto il giorno. Dopo aver preso la medicina, ha anche versato 2-3 cucchiaini d'acqua nella sua bocca. Dopo 3 giorni, il gatto ha finalmente avuto un appetito. Ha iniziato un po 'lì. Ha dato il brodo di pollo e la carne di pollo tritata finemente. Lei cucinava il pesce per il gatto, lo scioglieva e aggiungeva del brodo di pesce. Ho notato che il gatto era già molto meno propenso a correre in bagno. L'urina ha smesso di essere rosa. Ogni giorno si sentiva molto meglio. Di nuovo è diventato giocoso e affettuoso, come prima. In questo momento, do solo 2 capsule Batunir 1 alla settimana. Il gatto non ha più guidato fino alla clinica veterinaria e non ho intenzione di portarlo. Sono contento di questi risultati e il mio amato gatto è vivo e vegeto, e spero di vivere a lungo grazie a Batunir. E hanno detto che l'ICD non è trattato. Eccolo!

    Cari membri del forum, sono il proprietario di un gatto (il gatto ha 12 anni) che è stato ammalato per l'ICD da 9 anni, ogni anno un catetere, ultrasuoni, passando tutti i test mensilmente (che non ha messo sabbia, pietre, cristalli insolubili, ecc.) dall'uretra come una salsiccia usciva sabbia di 3-4 cm di lunghezza.Non è stato possibile inserire un catetere.Allo stesso tempo, è stato osservato tutto ciò che i veterinari prescritti (descrivo tutto ciò che si immagina l'estensione della malattia) e procedure dolorose per l'animale e molti farmaci che prescrivono veterinari. Diete mozzafiato, ecc. Hanno anche suggerito un'operazione per tagliare l'uretra da un gatto (ho pensato che quest'anno non sarebbe sopravvissuto). Ho incontrato un professore che mi ha suggerito una cosa semplice dall'ICD. (ORA LO INFETTO SOLO DA 8-10 GIORNI (80-100gr di acqua bollente)) LE VIE D'ACQUA NELLA BOCCA, IL KOTT DIVENTA NORMALMENTE CAMMINANDO IN PICCOLO. TRY E L'ICD LASCERÀ DAL TUO PET PREFERITO. (Alla fine, questo metodo non richiede soldi da te. E I DETTAGLI DEVONO DIVORZARSI SULLE NOSTRE MONTAGNE E AMATE) Buona PROVA.

    LASCIA UNA RISPOSTA Annulla risposta

    Urolitiasi nei gatti

    L'urolitiasi è una malattia che si accompagna alla formazione e alla deposizione di sabbia o di calcoli urinari nella pelvi renale, nell'uretra o nella vescica. La malattia procede rapidamente, portando così l'animale alla morte. Le cause della urolitiasi sono diverse, quindi la malattia è eziologica. Oggigiorno il numero di gatti malati è aumentato drasticamente e le ricadute sono state osservate nel 50-60% dei casi.

    Secondo alcuni ricercatori, i gatti di un anno sono malati più spesso, secondo altri, l'urolitiasi è più frequente nei gatti di 2 e 3 anni. Questa malattia è ugualmente osservata sia nei gatti che nei gatti. I gatti, a causa della loro specifica struttura anatomica, sono più suscettibili alla malattia, ed è più difficile perché è complicato dall'ostruzione della vescica.

    Sintomi di urolitiasi nei gatti

    Prima della formazione di ostruzione delle vie urinarie, l'urolitiasi avviene senza segni clinici evidenti, ma il risultato di test di laboratorio su sangue e urina e indica l'insorgenza di questa malattia. Nel periodo di latenza del corso della urolitiasi possono esserci sintomi che non solo indicano il suo sviluppo, ma anche la localizzazione della pietra. Nei gatti, l'appetito diminuisce, compaiono depressione e sonnolenza. I sali si depositano sui capelli del sacco prepuziale. A volte si riscontra ematuria, specialmente dopo movimenti attivi dei gatti. La presenza di pietre nella vescica è espressa da minzione frequente, alzando, spostando e abbassando la coda. Quando il tratto urinario è bloccato, l'urolitiasi si manifesta con i sintomi classici: violazione della minzione, colica urinaria e cambiamenti nella composizione delle urine. Quindi il gatto ha un attacco di ansia.

    L'animale malato si distende e si alza rapidamente, attraversa le membra pelviche, guarda indietro allo stomaco, si mette in posa per la minzione. La durata degli attacchi può raggiungere diverse ore. Tra un attacco e l'altro, il gatto è fortemente oppresso, giace indifferente, si alza a malapena, con attenzione, piegandosi la schiena. Urinazione dolorosa e frequente. L'urina si distingue con difficoltà, in piccole porzioni e persino gocce. L'ematuria è molto comune. È microscopico, quando nel sedimento urinario si osserva circa 20-30 eritrociti e macroscopico. L'ematuria macroscopica, causata da una pietra nell'uretere o da una pietra nel rene, è sempre totale. Quando l'uretra è bloccata, si verifica anuria. La palpazione della vescica e dei reni è dolorosa. A volte nella vescica è possibile sondare le pietre, nei gatti, sono generalmente compromesse nella parte terminale dell'uretra. Con un aumento della pressione nel tratto urinario, i reni smettono di produrre urina. Nel sangue dei gatti si accumulano prodotti metabolici tossici, portano all'uremia. I gatti sviluppano vomito. In un gatto malato, il volume addominale aumenta, diventa doloroso e difficile. Se non la aiuti, cadrà in coma e morirà.

    Diagnosi di urolitiasi

    Diagnosticare le pietre nell'uretra non è difficile. È possibile identificare la pietra utilizzando un catetere che incontra un ostacolo nell'uretra. Anche la diagnosi di calcoli alla vescica non è difficile. I metodi di esame clinico generale possono rilevare segni di danni alle vie urinarie e ai reni.

    L'analisi delle urine è il metodo principale per diagnosticare l'urolitiasi, una piccola quantità di proteine, nuovi globuli rossi, singoli cilindri e sali. La presenza nell'urina dei cristalli permette di giudicare il tipo di urolitiasi, è importante quando si scelgono farmaci per il trattamento.

    Trattamento della urolitiasi nei gatti

    Nella urolitiasi, il trattamento è chirurgico e conservativo. Il trattamento conservativo si basa sull'eliminazione del processo infiammatorio e del dolore, sulla prevenzione delle ricadute e sulle complicazioni della malattia. È necessario assegnare una dieta che promuova il restauro metabolico.

    Il trattamento farmacologico ha lo scopo di eliminare l'urina stagnante e di ripristinare la pervietà delle vie urinarie. A causa di spasmi muscolari lisci, l'ostruzione può verificarsi a causa dell'irritazione della mucosa con una pietra. Per questo caso, vengono utilizzati i farmaci sedativi e antispastici (calore atropina, baralgin, antispasmodico, platifililico) e il blocco lombare procaina. Questo metodo riesce a fermare gli attacchi di coliche urinarie, alleviare la condizione del gatto malato e ripristinare la diuresi.

    Prevenzione della urolitiasi nei gatti

    Il menu correttamente selezionato è uno dei requisiti di base per organizzare eventi mirati a prevenire la formazione di calcoli nel tratto urinario. Feed, creato per risolvere questi problemi, è ora abbastanza accessibile, è possibile acquistarli in qualsiasi negozio di animali.

    I Rex della Cornovaglia sono molto diversi. L'unica caratteristica del segno del Cornish Rex è la loro lana riccia e setosa. È importante che il ricciolo in Cornish Rex sia espresso il più possibile e distribuito uniformemente in tutto il corpo. se

    Nel Kentucky, a Covington, un gatto randagio si aggirava sotto il portico di una casa privata. Subito dopo, la temperatura dell'aria precipitò e cominciò a nevicare. Il gatto, liberato dalla prole, ha gettato gattini e

    La razza di gatti thailandesi è apparsa intorno al XIV secolo in Tailandia, da cui il nome della razza. All'inizio, i gatti tailandesi erano solo famiglie reali e venerati nei templi buddisti.

    Un cane di nome Terfel è stato diagnosticato con una cataratta in un'età relativamente breve (nove anni). L'animale è quasi cieco. Tutti i tentativi di muoversi intorno alla casa si sono conclusi in una collisione con vari oggetti. Il cane è stato costretto

    L'architetto d'interni Jillian Northrup e suo marito, Gefrry McGrew, hanno progettato il tubo che allinea le pareti interne. Il tubo non solo si adattava perfettamente all'interno della stanza, ma piaceva anche al gatto. A questo proposito, loro

    L'urolitiasi (ICD) nei gatti e nei gatti non è una frase

    Cos'è l'ICD?

    Le cause dell'ICD

    • dieta malsana, in particolare un eccesso di minerali nella dieta. Pesci che si nutrono frequentemente, cibi grassi, cibo economico (cibo non importante, secco o in scatola) - un percorso diretto verso l'ICD. Cibo secco, equilibrato nella composizione, assolutamente sicuro;
    • cibo misto ("naturalka" più mangime industriale). Alternando la mattina-sera o il giorno-giorno, mescolare prodotti naturali e mangimi industriali in un'unica alimentazione porta a disturbi metabolici. E l'urolitiasi avviene precisamente a causa di una violazione dei processi metabolici;
    • assunzione inadeguata di liquidi o consumo di acqua di bassa qualità (dal rubinetto);
    • predisposizione genetica;
    • rigidità, obesità;
    • patologie congenite del sistema genito-urinario;
    • malattie infettive, streptococchi, stafilococchi;
    • disfunzione del tubo digerente.

    sintomi

    • pancia dolorante stretta;
    • ossessione (il gatto si mette ostinatamente sul proprietario, miagola costantemente, cercando di attirare l'attenzione su di sé);
    • dolore acuto durante la minzione (miagolio dell'animale domestico, seduto su un vassoio);
    • frequenti stimoli (il gatto corre in bagno dieci volte al giorno, ma tutti chiedono e chiedono, raschiano la porta, protesta quando il proprietario chiude la porta della toilette);
    • urinare nel posto sbagliato, a volte in modo dimostrativo (un animale domestico perfettamente educato può salire sul tavolo e scrivere direttamente in faccia al proprietario sconcertato - un altro modo per attirare l'attenzione);
    • sangue nelle urine (il riempitivo diventa rosato, non giallastro, come al solito).

    trattamento

    Stile di vita di un animale domestico affetto da ICD

    • trovare un veterinario competente che monitorerà lo sviluppo della malattia. Migliaia di animali che potrebbero essere salvati vengono messi a dormire a causa dell'inesperienza del medico;
    • raccogliere cibo per animali domestici di alta qualità per chi soffre di ICD. Oppure fai una dieta "naturale" con un nutrizionista;
    • innaffia il gatto solo con acqua filtrata;
    • Non permettere uno stile di vita passivo. Giochi attivi - eccellente prevenzione dell'ICD;
    • una volta ogni 4 mesi a prendere l'urina per i test, ogni sei mesi per eseguire l'ecografia dei reni e della vescica;
    • in caso di recidiva, quando i segni della malattia ricompaiono, dovresti andare immediatamente in clinica.

    SFONDO DI PIÙ DALL'AUTORE

    8 COMMENTI

    Il gatto del mio amico ha avuto una urolitiasi, ha cominciato a contrassegnare l'intero appartamento, e presto i proprietari hanno fatto addormentare il gatto, non cercando davvero di guarire, ed è molto triste che le persone non vogliano soffrire e curare il loro animale domestico.

    Siamo stati aiutati dai veterinari e dal cibo, che è stato portato dall'Inghilterra, chiamato TROVET! Il gatto non ha mangiato nessun altro cibo medico, solo questo!

    Grazie per una chiara spiegazione di questa malattia. Volevo trattare il gatto da solo, ma ho capito che potevo rovinare il mio animale domestico. Prenderò sicuramente Masyanya dal medico.

    Trova su Internet un collaudato rimedio popolare indonesiano per la dissoluzione indolore e la rimozione di calcoli renali, dell'uretere e della vescica - preparazione "Batunir" e cura i tuoi animali domestici per la salute!

    E il nostro gatto è morto ieri... Non potevano fare nulla nonostante il trattamento dei veterinari. Cambiate 3 cliniche... Kotu era un anno e mezzo. Il ciottolo bloccato, cercando di inserire un catetere sotto anestesia, fallì.

    Il nostro gatto ha 3 volte l'ICD.
    Presta attenzione al cibo per animali domestici, è molto importante.
    Grazie per l'articolo, tutto è dettagliato, ho imparato ciò di cui avevo bisogno.

    Non potremmo salvare il nostro gatto. Il primo attacco della malattia della vescica si è verificato a un anno e mezzo (a 8 mesi è stato castrato).
    Il veterinario ha curato, prescritto una dieta, che abbiamo seguito. periodicamente
    c'erano esacerbazioni, ma a 4,5 anni dopo si sono rivolti a un medico. Non salvato neanche
    contagocce, niente colpi, nessun altro aiuto da parte di un medico. Cat ha sofferto 4 giorni, e noi
    aiutato a sopravvivere come potevano Sono andato al fresco del bagno, anche se non poteva. non
    So perché un tale gatto è gentile. Come un bastardo, grigio con gli occhi color ambra.
    Lo amava e amava

    Il mio gatto mangiava sempre un pasto di classe olistico: Akana o Bezzernova Farmina. Recentemente, siamo stati visitati da un problema: il gatto ha iniziato a comportarsi in modo strano dopo essere andato in bagno. Ho iniziato a guardarlo, ho capito che non potevo scrivere normalmente. Ho deciso di osservare fino al mattino. Al mattino sono andato normalmente, alla sera la stessa situazione. Lo afferrai in una bracciata e guidai di notte alla clinica bagnata, ventiquattr'ore su ventiquattro. Diagnosi: cistite idiopatica. Metti iniezioni per tre giorni di seguito. Nominato Coterwin. E poi, dissero, non preoccuparti. Cosa mi imbarazzava: non mi è stato offerto un esame delle urine o del sangue, non mi è stata offerta un'ecografia, la mia domanda è se il mangime può essere correlato. Ha risposto molto proteico, questo a malapena.
    Io stesso ho insistito per un test delle urine il quarto giorno di trattamento. Oggi chiamo per scoprire i risultati: Sì, nelle urine ci sono sali di tipo struvite, ma non si può parlare di pietre. Metti su una dieta per un paio di mesi.
    ie I dottori non si vergognano di aver fatto una diagnosi sbagliata al gatto?
    Chiedo consiglio a poppa: la risposta è "Oh sì, scegline uno: Hills, Royal, Purina." Ok, dico, ma puoi farmmin wet. vivere? Bene, non conosciamo questo tipo di alimentazione, ma se vuoi provarci.
    Proverò qualcosa, ma al telefono non mi hanno detto subito che tipo di sale aveva il gatto nelle urine, e se io stesso ho scelto il cibo sbagliato per quel tipo di pietre e aumentato i sintomi della malattia, capisco che nell'80% dei casi è struvite, ma ancora!
    In generale, suppongo che nel mio gatto l'ICD sia correlato al fatto che è diventato inattivo e, in combinazione con il mangime proteico, ciò ha causato un aumento del contenuto di sale. Prima di tutto, deciderò la questione della sua attività. Kotu ha 2 anni.

    Trattamento della urolitiasi nei gatti a casa: sintomi e segni, cosa mangiare (dieta) e come aiutare il gatto

    Urolitiasi - urolitiasi - la malattia più comune e pericolosa dei gatti. L'alta mortalità degli animali ne è la prova. È caratterizzato dalla presenza di sabbia e sassi negli organi del sistema urogenitale - i reni, la vescica.

    Quali gatti sono a rischio

    Secondo le statistiche, i gatti più spesso soffrono di urolitiasi in 5 anni.

    Il gruppo di rischio include:

    • i maschi;
    • categoria di età 2 - 6 anni;
    • animali obesi;
    • razze a pelo lungo;
    • maschi dopo la sterilizzazione;

    L'urolitiasi è considerata una malattia dei gatti. Nelle femmine, la larghezza dell'uretra è maggiore, quindi si riduce il rischio di comparsa di patologia.

    La malattia ha radici genetiche, è cronica, con ricadute acute.

    La corrente nascosta può durare fino a 2 anni, dopo di che si verifica un aggravamento ed è difficile fare a meno di un'operazione.

    Fattori di urolitiasi

    Su questa ecografia, è possibile vedere l'urolitiasi nel gatto. Anche se i gatti hanno meno probabilità di soffrire di questa malattia rispetto ai gatti.

    Il fatto della comparsa di sabbia e pietre negli organi pelvici dipende da diversi componenti. Questi componenti, a loro volta, sono suddivisi in esterni e interni.

    Fattori esterni

    La qualità dell'acqua gioca un ruolo diretto nello sviluppo della urolitiasi nei gatti.

    L'elenco di fattori esterni include:

    • condizioni climatiche - su quanto è caldo in casa, l'urina diventa più concentrata e la sua filtrazione attraverso i reni diventa impossibile;
    • la qualità del liquido consumato - la presenza di sali nell'acqua porta all'accumulo di sali nelle urine e, di conseguenza, alla formazione di calcoli;
    • nutrizione - un eccesso o la mancanza di proteine ​​nel cibo porta ad una concentrazione accelerata di urina;
    • ipovitaminosi, avitaminosi - una mancanza di vitamine provoca la mancanza di nutrizione dell'epitelio, accelerandone la distruzione.

    Fattori interni

    La predisposizione all'urolitiasi può essere trasmessa geneticamente.

    I fattori che agiscono dall'interno del corpo sono chiamati interni o endogeni. Questi includono:

    • disturbi ormonali;
    • caratteristica di anatomia;
    • disturbo del tratto gastrointestinale;
    • ereditarietà;
    • infezioni, virus.

    Cause di urolitiasi nei gatti

    Le pietre formate di due tipi: struvite e ossalato.

    Gli struviti sono stati rimossi dopo l'intervento chirurgico per il trattamento della urolitiasi.

    La causa più comune di urolitiasi è una malattia metabolica.

    I minerali che entrano nel corpo del gatto reagiscono con scorie. Le cellule della vescica morente diventano focolai per la comparsa di cristalli. Passando attraverso i canali urinari, i cristalli feriscono le loro mucose. Una quantità eccessiva di tali cristalli è la causa del blocco del lume, un ostacolo all'uscita delle urine. I reni continuano a produrre urina, ma si accumula nel lume, che provoca l'avvelenamento dell'intero organismo, portando a grave intossicazione.

    Il picco della malattia si verifica in autunno e in primavera. La presenza di processi infiammatori nei reni, fegato, tratto gastrointestinale ha un ruolo significativo nella comparsa della patologia. La conseguenza di questi processi potrebbe essere la formazione di cristalli. La predisposizione individuale è anche un fattore significativo nello sviluppo della malattia.

    Caratteristiche dell'anatomia - troppo stretto il lume dell'uretra, che complica il ritiro del fluido, formando una "congestione".

    Video sulle cinque cause principali della malattia

    Sintomi e diagnosi

    Sintomi di urolitiasi

    Diagnostica la presenza di pietre o sabbia in laboratorio, ma a casa puoi fare una diagnosi preliminare per alcuni dei segni.

    1. Il gatto spesso urina, a volte in modo incontrollabile, a volte con difficoltà e in piccole porzioni.
    2. Durante la minzione si comporta irrequieto.
    3. L'urina si scurisce, assume una tonalità rossastra o contiene sangue.
    4. L'animale cerca di muoversi meno, rifiuta di nutrirsi, acqua.
    5. A causa del piccolo spreco di urina, la pancia diventa più grande.
    6. Intossicazione del corpo si verifica, inizia il vomito.
    7. La temperatura sale a 39-40 gradi. È aggravato da convulsioni, tremori di tutto il corpo.

    Tali sintomi indicano una malattia a lungo termine per almeno 1-2 anni. È importante non consentire forme gravi, sottoporsi costantemente a un'ispezione veterinaria, altrimenti l'esito letale è dell'80%. Con diagnosi e trattamento tempestivi, la prognosi è favorevole. Un quadro clinico completo è un veterinario sulla base dell'ispezione visiva e dei test di laboratorio.

    Trattamento e dieta per gatto

    La terapia della urolitiasi viene eseguita in modo completo, utilizzando metodi radicali sotto forma di rimozione chirurgica delle pietre e pulizia del tratto urogenitale dalla sabbia.

    Inserimento del catetere attraverso i condotti nella vescica in anestesia generale.

    Il periodo di trattamento è difficile e lungo, richiede uno sforzo considerevole dal medico curante e dal proprietario del gatto. Il primo aiuto di emergenza è la possibilità di una produzione di urina libera. Un catetere viene inserito attraverso i condotti nella vescica, in anestesia generale. Difficoltà a entrare in un catetere - un'indicazione per un intervento chirurgico immediato, durante il quale il catetere viene inserito e lasciato per 1-2 settimane.

    Il trattamento intensivo prevede l'uso della terapia sintomatica: antidolorifici, antispastici. Anti-infiammatori, antibiotici, immunostimolanti, dieta. Insieme con l'uso di farmaci a fuoco ristretto, vengono mostrati i farmaci che supportano il lavoro del sistema cardiovascolare, il tratto gastrointestinale. Usando un contagocce per compensare la mancanza di liquidi e sangue.

    farmaci

    PHYTOELITA® HEALTHY KIDNEYS (PHYTOAELITA® SANUS RENES). Consultazione obbligatoria di un medico.

    Farmaci che vengono spesso utilizzati nel trattamento dell'ICD con la possibilità di pervietà delle urine: compresse di nitroxolina, fitoelite sana di Rene, soluzione di fitolisi, compresse neurovital, iniezioni di baralina.

    Nei casi più complessi, con trattamento chirurgico, è indicata la terapia: iniezioni di amoxicina e baralina. Dentro - phytoelite "Reni sani", phytolysin. La cateterizzazione viene effettuata con l'uso di un duetto anestetico sotto forma di farmaci xilazina, ketamina.

    Per pulire e prevenire l'infezione, la soluzione di metragile con soluzione fisiologica viene iniettata nel catetere. Durante il periodo di riabilitazione, è necessaria una terapia fortificante. Compresse cotterwin, nefrokat, polvere renale, compresse o compresse "Stop cistite" "supporto del tratto urinario".

    Video di trattamento per gatti e consigli veterinari

    Cosa dare al gatto con urolitiasi a casa

    Lo scopo della dieta per l'urolitiasi dipende dal tipo di calcoli nel sistema urogenitale dell'animale.

    La presenza di ossalato elimina l'ingestione di acido ossalico. Si trova nel fegato, nei reni, nel tè. Gli alimenti contenenti calcio sono limitati: latticini, latticini.

    Nelle cliniche veterinarie vendono cibo speciale per gatti con urolitiasi.

    Si raccomanda di saturare il corpo con alcali, che è contenuto in barbabietole, legumi, cavolfiori. Vengono mostrati prodotti ricchi di magnesio: piselli, carne bollita, pesce, riso e altri tipi di cereali. Escludere il cibo completamente secco, usare carne e pesce in scatola.

    Affezione di struvite

    Il danno da struvite comporta l'eliminazione di cibo saturo di calcio e dei suoi composti. Questo gruppo comprende: latticini e prodotti a base di latte fermentato, tuorlo d'uovo.

    Consigliato: carne di manzo bollita, albume d'uovo. Nella dieta puoi includere: carne di vitello bollita, riso, carote.

    Cibo speciale per gatti e gatti con urolitiasi.

    È permesso diluire: farina d'avena, fegato, cavolo. Usa carne in scatola e cibo per pesci. Cibo secco - solo medicinale, con la presenza di additivi utili per il gatto. La dieta deve essere coordinata con il medico e rispettare rigorosamente il regime e le norme di alimentazione.

    Durante la riabilitazione eseguire periodicamente la ricerca di laboratorio di urina, per esercitare un controllo rigoroso del benessere dell'animale. È severamente vietato combinare cibo secco o in scatola pronto nello stesso contenitore con cibo fatto in casa.

    Prevenzione della urolitiasi nei gatti

    Un complesso di misure preventive per l'urolitiasi del gatto è disponibile per tutti. È necessario controllare la qualità del cibo dell'animale domestico, la sua quantità. L'eccesso di cibo è irto di un aumento di alcali nelle urine. L'assunzione insufficiente di calcio nel corpo contribuisce alla formazione di formazioni di fosfato, quindi è importante moderare l'assunzione di alimenti ricchi di composti del calcio.

    Monitorare il bere di un gatto. L'acqua deve essere acquistata, morbida o bollita e distillata. Non usare cibo secco come alimento principale - solo come alimenti complementari, se possibile, è necessaria la sua completa esclusione dalla dieta.

    Esca il cibo secco dovrebbe essere fornito con acqua sufficiente. Dai da mangiare all'animale non solo cibo solido. Aggiungi alla dieta zuppe e cereali liquidi. Mantenere l'animale in condizioni igieniche favorevoli non consente il verificarsi di altre infezioni.

    Al fine di evitare la comparsa di urolitiasi o la sua recidiva, viene mostrata una visita medica obbligatoria. Essendo in condizioni di sicurezza, l'animale ha un rischio minimo di patologia del sistema genito-urinario.

    I primi giorni dopo l'intervento

    Abbiamo appositamente preso una foto del genere. La quarantena dopo l'intervento deve essere rigorosamente osservata!

    Le prime settimane dopo l'intervento richiedono una quarantena rigorosa dell'animale. Dieta equilibrata, divieto di uscire di casa, contatto con altri animali. Non permettere cibo "accidentale", cibo fuori dal regime. Non saltare i farmaci obbligatori indicati per la riabilitazione.

    Per quanto mi riguarda, nella maggior parte dei casi, questo problema si verifica negli animali i cui proprietari si prendono cura impropriamente dei loro animali domestici. Se alimenti un buon pasto, versi continuamente dell'acqua e controlli il cambiamento nello stato del gatto, i problemi saranno molto minori.

    Fortemente in disaccordo! Ha preso un gatto di razza per strada e ha presentato un gattino britannico. All'età di tre mesi, ha raccolto l'urina per l'analisi (tra gli altri test, perché non gli piaceva la condizione delle mucose). Bottom line: struvity +. Ho nutrito solo cibo super-premium! Beve abbastanza acqua (ci sono ciotole in tutti gli angoli), una volta al mese - una visita a un veterinario. Trasferito a un cibo più costoso per la prevenzione della urolitiasi. Importato, ho comprato direttamente dal produttore (spesso vado all'estero), droghe e additivi alimentari - era tutto lì! Bottom line: struvity ++++. La risposta dei veterinari a San Pietroburgo ea Mosca: l'anatomia di questo.

    Non diamo assolutamente al nostro gatto cibo secco. Mi sembra che tutti i problemi siano da loro. Lo nutriamo solo con cibo naturale, quello che mangiamo. Beh, certo, tenendo conto del suo corpo.

    Questa è la decisione giusta e abbiamo rovinato il nostro animale domestico con cibo secco di alta qualità, come consigliato dai veterinari

    E anch'io, nutrivo solo cibo naturale, di conseguenza, l'uretere e l'operazione erano megasorbitali. Ora si sta allontanando, e non ci sono neanche previsioni. Hanno tirato fuori un mucchio di pietre allineate nell'uretere uno dopo l'altro. Quindi nutrire non è la ragione di tutto. Il mio adorato dolcemente pap-questo è il risultato: un mucchio di proteine ​​e magnesio

    per la strada, i gatti si curano - trovano l'erba di cui hanno bisogno e curano per questo, oltre a cibo per insetti e altri animali sono anche buoni per loro! Ahimè, in condizioni urbane, i gatti sono privati ​​di questo, e quindi soffrono!

    per strada, i gatti muoiono e basta.

    Bene, a chi credere? Ogni veterinario parla diversamente. Se il cibo secco premium uccide i nostri familiari, allora perché i medici veterinari li raccomandano. Ora il nostro gatto soffre di ICD e della nostra condizione, in genere tengo tranquillo. Ho fatto tutto ciò che è stato raccomandato. Cibo, dieta e così via e così via. Una volta in sei mesi, visita per una visita medica. E quindi cosa! Adesso ha le pietre, un catetere urinario e un mucchio di droghe che deve pungere. Trovo solo una risposta Siamo semplicemente "munti" in cliniche veterinarie e una settimana di test e così via e così via. È terribile che i veterinari si imbattano in...

    Acquista in una farmacia regolare KANEFRON N e nei primi 3 giorni, prendiamo 1 etichetta. 3 volte al giorno, quindi 1 etichetta. 2 volte al giorno, almeno 2 settimane. Comincerà a scrivere e la sabbia con l'urina verrà rilasciata. Pianta per un mese solo per cibo URINARI, e dopo puoi dare altro cibo, ma urinari dovrebbe essere sempre nella dieta per la prevenzione. Sii sano

    Il mio gattino era in trattamento con catetere e antibiotici, ma non si sentiva meglio. Lo traduco per mangimi medicinali, rifiuta di mangiarlo. Non so cosa fare

    Se lo dai, cosa hai scritto aiuto?

    Come dare? Il cibo non mi avrà di sicuro.

    Natalia, grazie mille per aver raccomandato Canephron! Grazie alla tua raccomandazione, ho tirato fuori il gatto dall '"altro mondo". Il gatto stava quasi già morendo: non mangiava, non beveva, il sangue appariva sui luoghi dove era seduto il gatto, giaceva per un giorno sul balcone senza quasi movimento. Appena ho letto del farmaco, l'ho comprato immediatamente e ho iniziato a bere. Lo innaffiato con la forza. Oggi è il quinto giorno. Il gatto ha iniziato a bere fino a quando non mangiava, ha iniziato ad andare in bagno, è diventato più attivo e so che ora andrà tutto bene. Grazie mille!

    Dopo Uriariy è necessario introdurre gradualmente un altro feed. Cinque giorni prima della fine del corso, per URINARIUM, inserire il 10% per uno nuovo, ovvero sottrarre il 10% dal tasso URIAR e inserire un nuovo 10%. Altrimenti, una brusca transizione da feed a feed potrebbe nuovamente portare a una ricaduta della CMB. E questa è di nuovo una minzione dolorosa di un gatto e le iniezioni di farmaci. E succede anche che il cibo vecchio che l'animale domestico mangiava ora causerà anche una ricaduta. Pertanto, monitoraggio costante della reazione del gatto al cibo. Lei stessa ha trattato il gatto per 3 corsi di fila, fino a quando si è resa conto che passare al vecchio mangime dopo il trattamento porta a un nuovo peggioramento. Ora, dopo l'urinaria, che periodicamente deve ancora essere data, introduciamo mangime sterilizzato e neutro (siamo stati castrati). Il nostro ICD è iniziato dopo la cistite, giaceva in una brutta copia. È necessario analizzare quali pietre, il trattamento è esattamente l'opposto e la dieta (alcune pietre da alcali sorgono, altre da acido). La nutrizione svolge un ruolo importante nel trattamento. E anche Kanefron non ci ha aiutato, al contrario, il gatto ha gridato, si è seduto costantemente dappertutto, non ha raggiunto il piatto, ha scritto goccia a goccia. Prima di questo farmaco, il gatto goccia a goccia ma camminava, un nuovo vassoio. Ho anche provato a somministrare 2 coloranti in trattamento, poi mi sono reso conto che lo faceva peggiorare ulteriormente, terribili convulsioni. Ho annullato e solo Kothervin, 3 ml 2 volte al giorno, ho trattato due confezioni (3 pz.) Per i primi 3 giorni 1 giro / g, iniezione di papaverina 2 giri / g. Anche Furagin ha aiutato un po '. A causa del ritorno alla vecchia cacca, ho dovuto iniziare tutto su uno nuovo. E se fin dall'inizio del trattamento, dopo l'esame veterinario e l'analisi, sono stati somministrati solo Uinariy e Kotervin, ne hanno curato uno molto rapidamente, e qui la cistite primaria era confusa, dovevo trattarla e quindi la sua conseguenza ICD. Salute a tutti i nostri animali e gratuitamente. Ho curato il gatto, ieri l'analisi ha dato risultati soddisfacenti.

    Sono d'accordo con l'opinione che non c'è dove la verità per tutti vorrebbero fare soldi per fare soldi, Dio li giudicherà

    Tre anni fa c'erano problemi di ICD, le condizioni del gatto erano molto scarse, venivano somministrate gocce di gocce e compresse dall'ICD e iniezioni di antibiotici e antispasmodici, la condizione era terribile se il gatto decideva di fare l'iniezione di Dixmethasone, aveva un peso di 5 kg, un urologo aveva 0,6 ml tre giorni è diventato più facile e tutto è tornato alla normalità, ma dopo tre anni è ricominciato, ora canto con nefroket e punisco ceftriaxone 1ml, penso di nuovo che non posso fare a meno di armonie

    Ciao, voglio sapere, ho una sfinge, il modo migliore e cosa usare da pulci e zecche per questi gatti

    Compralo un collare, gocce di pulci, beh, e una tuta con impregnazione antibloshinoy. Quindi sicuramente! E poi a gennaio i gatti delle pulci cacciano molto i gatti calvi. Prenditi cura del povero uomo!

    Bere il gel aloe vera dell'azienda LR aiuta la percentuale, se il gatto MKB beve costantemente il gel per la prevenzione, e non ci saranno problemi.

    Buon pomeriggio Ho preso il gatto. Apparentemente BM-sterilizzato e cresciuto... solo un miracolo. Innestato, elaborato Sei mesi dopo, un attacco di ICD. Il veterinario nominò immediatamente KotErvin-bevve tre (!) Colli in fila (una sega per pipette, un angelo di coda). Sembra lasciar andare. Ora lo beviamo una bottiglia ogni mese per la prevenzione. Nella nutrizione, la capricciosità non è molto sepolta e viene rimossa con un aspetto offeso. Di solito la manza mangia pollo bollito o petto di tacchino con carote o barbabietole bollite (hanno bisogno di essere leggermente inumidito Pauchi-Brit), il gel contro la lana è a volte JimCetUrinari (raccomandato in clinica da K. Fedin) e lo yogurt termostato 1,5% (a volte sostituiamo 1-3% con yogurt ). Nella ciotola difendevo sempre l'acqua. Ho letto sul forum di discussione e ho molta paura per la coda. E nelle cliniche e nei medici c'è una discordia...

    Puoi dirmi per favore il gatto ICD, consigliare di scattare una foto e poi prescriverti un trattamento, come essere in una situazione del genere, questa è la nostra prima volta