Il gatto oscurò un occhio

Razza

L'accumulo di liquidi o danni all'obiettivo e alla cornea fanno sì che il gattino abbia un occhio nuvoloso. Nella gente tale anomalia è chiamata "spina". In alcuni casi, entrambi gli occhi possono oscurarsi.

sintomi

Il sintomo principale è solitamente pronunciato - un occhio sordo in un gatto, ma per fare una diagnosi accurata, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature caratteristiche di una particolare malattia. Ci sono 3 gradi di danno:

  • Totale, quando l'occhio non può aprirsi affatto.
  • Centrale: colpita direttamente al centro dell'occhio.
  • Periferica - sul bordo del bordo visibile della mela.

Spesso, simultaneamente con l'annebbiamento dell'occhio, si osservano cambiamenti nel comportamento o segni paralleli nel gatto, consentendo di diagnosticare una patologia specifica. La disabilità visiva è accompagnata da incertezza nell'andatura, poiché l'animale non distingue sufficientemente gli oggetti circostanti.

Forse l'aspetto di un gatto strabismo, eccitabilità, nervosismo. Se c'è un processo infiammatorio, allora ci sono secrezioni, gonfiore della mucosa, dolore.

È possibile esaminare l'animale in modo completo per stabilire la ragione esatta per cui l'occhio del gatto si è annebbiato.

motivi

Ci sono tre principali ragioni per cui un gatto ha un occhio oscurato:

  1. Danni alla cornea causano annebbiamento della superficie dell'occhio, nella profondità dei cambiamenti di colore non si verificano. In questo caso, la torbidità si verifica su qualsiasi parte dell'occhio. Di norma, questa è una conseguenza dello sviluppo dell'infiammazione nei tessuti della cornea. Il processo infiammatorio può essere dovuto a lesioni o infezioni. La malattia è chiamata cheratite. Qualsiasi forma di malattia è una malattia grave. Questo perché la conseguenza del processo infiammatorio nella cornea è la sua degradazione.
  2. Glaucoma. L'aumento della pressione intraoculare provoca un aumento della dimensione dell'occhio, allo stesso tempo in cui vi è una perdita della capacità di vedere. Inoltre, è possibile notare una mancanza di coordinazione dei movimenti nel gatto, una pupilla espansa, una cornea attenuata, che quasi sbianca e perde sensibilità. L'animale inciampa su oggetti circostanti a causa della perdita della vista. Il glaucoma può interessare entrambi gli occhi di un gatto allo stesso tempo. Man mano che la malattia si sviluppa, il tessuto dell'occhio diventa duro. La malattia può essere congenita o acuta. La causa del glaucoma è una lussazione della lente o della cheratite.
  3. Cataratta. L'occhio diventa opaco al centro, nella regione della pupilla. Una cataratta colpisce uno o due occhi. Nel tempo, l'obiettivo diventa opaco, quasi bianco. La malattia può comparire dopo l'infezione trasferita, traumatizzante, processo infiammatorio. Spesso la malattia è associata a disturbi metabolici legati all'età nel corpo e i gatti anziani ne soffrono.

trattamento

Oggi, la terapia tempestiva iniziata può avere molto successo. Nelle prime fasi verranno somministrati medicinali, gocce e lavanda al gatto, soprattutto se gli occhi hanno iniziato a marcire. I farmaci antinfiammatori non steroidei hanno dimostrato di essere eccellenti, ma possono influire negativamente sul corpo del gatto con un uso prolungato.

In tutti i casi, sarà utile instillare gocce antisettiche e gettare unguenti, questo deve essere fatto sistematicamente. Agiscono come agenti idratanti e allo stesso tempo inibiscono lo sviluppo di microrganismi patogeni.

La dieta dovrebbe essere satura di vitamine A ed E, che forniscono il recupero dello strato di cornea dell'epitelio.

Con un appello tardivo a uno specialista, sono possibili interventi chirurgici e impianti artificiali. Per questo motivo, è molto importante contattare un veterinario per tempo. Anche la malattia più apparentemente innocua può trasformarsi nella cecità di un animale domestico nel tempo.

Il gatto ha un film bianco sugli occhi

Anche gli occhi di gatto sono soggetti a tutti i tipi di malattie. Se noti che il lanugine si è formato suppuration, lacrime e pellicola bianca sono visibili sugli occhi del gatto, allora dovresti trattare il tuo animale domestico. Non escludere l'aiuto di un veterinario, che ti aiuterà a trovare i farmaci giusti per liberare il gatto della tua malattia e capire le ragioni del suo aspetto.

Quali sono le ragioni della malattia?

Rilevazione del film bianco sugli occhi dei gatti o del terzo secolo, la formazione di secrezione purulenta, gonfiore: si dice che lanuginoso abbia evidenti problemi con l'apparato visivo. Tali violazioni possono essere rilevate per tutti i tipi di motivi:

  • con varie congiuntiviti;
  • a causa di stress meccanico;
  • in caso di torsione delle palpebre (entropion) - Maine-coons, British, Persians e Scottish Fold sono a rischio;
  • con allergie a vari stimoli;
  • con necrosi della cornea;
  • a seguito di effetti chimici sulla membrana mucosa dell'organo visivo;
  • se fuzzy ha microparassiti (interni o esterni);
  • se ci sono problemi nel funzionamento del tratto gastrointestinale e di altri organi;
  • se i baffi sono disturbati da malattie interne (batteriche, virali o fungine);
  • a causa della formazione di tumori (adenomi).

Dovresti sapere che la terza palpebra felina è una parte necessaria dell'apparato visivo dei baffi, che svolge una funzione protettiva: per prevenire l'infezione della mucosa oculare e come una sorta di barriera, mitigando gli effetti del danno meccanico.

Questa membrana oculare biancastra o bluastra è quasi invisibile quando si osserva un baffo. Si può notare quando le fusa si piegano sul pavimento o iniziano a lampeggiare, quindi il film sottile copre completamente l'intero occhio.

Questa azione aiuta i baffi a liberarsi di particelle di polvere eccessive e contribuisce anche alla distribuzione del liquido lacrimale all'interno della palpebra.

Se una terza palpebra cade o un film è visibile su uno o entrambi gli occhi nei gatti, allora è necessario determinare la radice del problema e iniziare immediatamente il trattamento.

Manifestazione esterna della malattia

La presenza di un terzo secolo in Uskka si segnala non solo da un cambiamento nell'aspetto del gatto, ma anche da cambiamenti nel suo comportamento:

  • le fusa cominciano a nascondersi dalla luce intensa;
  • si strofina il viso all'infinito con le sue zampe, compresi i suoi occhi;
  • L'animale domestico si sente a disagio, quindi lampeggia e lampeggia spesso gli occhi.

Allo stesso tempo, si può vedere che l'animale ha lacrime abbondanti, ci può essere pus e un cambiamento nel tono della mucosa al rosso. Se non aiuti la creatura caudata, allora c'è una maggiore probabilità di perdita della vista

La perdita dell'asilo nido del terzo secolo non è sempre un segno pericoloso, nei vecchi gatti questo fenomeno si verifica spesso, il che si spiega con i cambiamenti legati all'età (perdita di peso, colliri). In ogni caso, la soluzione migliore sarebbe quella di consultare uno specialista.

Film bianco su entrambi gli occhi - un segno pericoloso

Se si trova un film biancastro su un secolo in soffice, allora molto probabilmente questo cambiamento è avvenuto come risultato di un mote o di un altro corpo estraneo. Una situazione più pericolosa è quando un film viene rilevato in entrambi gli occhi di un gatto, che è molto probabilmente causato da una malattia infettiva.

Molto spesso i maschi danneggiano i loro occhi con artigli durante un combattimento. Nelle ferite che compaiono sulle palpebre, l'infezione può facilmente entrare.

In presenza di un'infezione, si può formare un film agli occhi di un paio di baffi. Alcune malattie (cheratite, ulcera corneale, ecc.) Segnalano la comparsa di secrezioni verdi o bianche. Se tali segni sono visibili nel tuo animale domestico, portalo immediatamente alla clinica veterinaria.

Come aiutare l'animale domestico?

Nell'identificare la malattia è meglio identificare immediatamente la sua causa, ricorrendo all'aiuto di un veterinario esperto.

Un veterinario esaminerà prima l'area interessata con un oftalmoscopio e prenderà i tamponi dalle lacrime, il che aiuterà a eliminare o confermare la presenza di una malattia infettiva.

Se la radice del problema era una malattia, lo specialista prescriverà goccioline anestetiche per gli occhi e unguenti speciali. Ovviamente è molto importante fermare la malattia stessa.

Allo stesso tempo, gli occhi del gatto dovranno essere lavati a casa, per liberarli dallo sporco. Se noti che un gattino o un adulto soffre di lacrimazione, suppurazione e strofina costantemente gli occhi, usa i seguenti componenti come detersivo:

  • acido borico;
  • olio d'oliva;
  • acqua calda e pulita.

Fissare bene l'animale domestico, è meglio eseguire la procedura in una coppia, avvolta in un asciugamano utika. Quindi sciacquare delicatamente gli occhi con un tampone o pipetta in cotone abbondantemente inumidito. Dopo, pulire gli occhi dell'animale con un tampone pulito dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno.

Con suppurazione e lacrime, le gocce di lacrymine sono efficaci. Se la creatura si trova nel caudato, non puoi fare a meno di un aiuto medico qui - segui tutte le istruzioni del medico, in questo modo salvi la vista al tuo animale domestico.

In caso di cataratta (quando, oltre alla formazione del film, la lente diventa torbida), è probabile che il blocco dei dotti oculari e dello strabismo richieda un intervento chirurgico.

Non è desiderabile che il gatto si massaggia gli occhi durante la terapia, quindi è meglio usare uno speciale collare veterinario.

Misure preventive

Per garantire la creazione di tailing e ridurre al minimo l'aspetto dei problemi con l'apparato visivo al massimo, dovresti fare quanto segue:

  • pianificare una dieta felina - deve essere equilibrata e consistere in prodotti di qualità;
  • Non dimenticare le vitamine aggiuntive nel menu del gatto;
  • sciacquare periodicamente gli occhi del gatto con Furacilina (per 100 g di acqua, 1 compressa);
  • utilizzare il permanganato di potassio per scopi profilattici;
  • ispezionare regolarmente gli occhi di una creatura con i baffi e osservare i cambiamenti nel suo comportamento;
  • Non dimenticare di liberare l'animale dai suoi conviventi: vermi, pulci, ecc.
  • almeno una volta all'anno, portare il vostro animale domestico in una clinica veterinaria per i controlli.

Se si nota un leggero rossore della mucosa e lacrimazione, utilizzare la polvere tricillina sulle aree interessate.

Occhi di gatto fangoso: cause, sintomi e metodi di trattamento

I gatti spesso soffrono di problemi agli occhi. Alcune malattie non sono pericolose, ma alcune di esse possono causare la completa perdita della vista. Uno dei segni principali di un problema è l'occhio scuro di un gatto.

Occhi di gatto sordo: segni

Se un gatto ha un occhio sfocato, a prima vista sembra cieco. Tuttavia, questo non è sempre il caso. Un segno di torbidità degli occhi di un animale è uno - un velo bianco.

L'occhio del gatto può diventare torbido per vari motivi.

Ma nel tempo, altri sintomi possono essere aggiunti, ad esempio:

  1. Blefarospasmo e fotofobia.
  2. Edema congiuntivale
  3. Irritabilità.
  4. Sporgenza di un occhio da un'orbita.
  5. Un aumento del bulbo oculare.
  6. Espansione di vasi dell'occhio.
  7. La presenza di secrezione purulenta o mucosa dagli occhi.
  8. Disturbi del sonno
  9. Perdita di appetito

Non dovresti aspettare segni di complicazioni e, notando gli occhi offuscati, dovresti contattare immediatamente il veterinario.

Cause comuni degli occhi opachi di un gatto

Le cause più comuni di opacità sono il glaucoma, la cataratta o la cheratite. Questi problemi sono sempre più rilevati nei gatti di diverse razze ed età.

glaucoma

Con il glaucoma di gatto, la pressione intraoculare aumenta, le dimensioni degli occhi cambiano e la vista inizia a scomparire.

Il proprietario del gatto potrebbe anche notare le seguenti modifiche:

  • pupilla dilatata;
  • la cornea è quasi bianca;
  • il coordinamento è compromesso

Ma il gatto incappa fondamentalmente sugli oggetti circostanti solo perché vede male. Inoltre, la malattia può colpire entrambi gli occhi contemporaneamente. La causa del glaucoma, che è congenita o acuta, può essere una forma grave di cheratite o una lente lussata.

cataratta

Una cataratta è considerata una opacizzazione dell'occhio, che inizia con la pupilla. L'obiettivo può perdere completamente la sua trasparenza. La malattia può causare malattie agli occhi infiammatorie, traumi o un'infezione precedente. Molto spesso questo problema si verifica nei gatti di età a causa di disturbi metabolici.

Gli occhi sfocati possono verificarsi a causa di cataratta.

Lesione corneale (cheratite)

In questo caso, c'è un annebbiamento della superficie dell'occhio. Può iniziare a crescere da qualsiasi area dell'occhio, assomigliando allo stiramento graduale di un film denso. La cheratite nei gatti si verifica a causa di infiammazione nei tessuti della cornea, o a causa di infezioni negli occhi. Non è raro che un occhio si torni dopo un infortunio. In qualsiasi forma, la cheratite è un problema serio.

La cheratite è anche una conseguenza dei disturbi legati all'età, della congiuntivite non trattata e dell'ulcerazione delle cornee.

Cause meno comuni degli occhi di gatto

Oltre ai suddetti motivi, ci sono altri "colpevoli" dello sviluppo della torbidità oculare:

  1. Danneggiamento del canale lacrimale
  2. Povera cura dopo la rimozione del terzo secolo.
  3. Infezione batterica
  4. Malattia del cancro
  5. Patologia del corpo vitreo.
  6. Malattie autoimmuni

È importante L'ultimo oggetto studiato non è abbastanza. Ed è considerato solo se vengono esclusi altri motivi.

Diagnosi della malattia

Cosa fare in caso di rilevamento di torbidità negli occhi del gatto, il medico può solo dire dopo un esame completo dell'animale domestico. Esaminerà la cornea, le palpebre, la lente e determinerà lo stato del corpo vitreo.

La diagnosi oggi è nei seguenti studi:

Se hai problemi agli occhi, il veterinario fa la tonometria.

  1. Test di Schirmer. Spenderlo con una carta speciale, che viene posto nell'angolo dell'occhio e guardare l'intensità del suo bagnato. Questo è necessario per capire se l'animale produce abbastanza liquido lacrimale.
  2. L'uso di lampade UV. Questo metodo consente di determinare la presenza di erosioni e ulcere sulla cornea. A tale scopo, sulla cornea viene applicato un composto speciale che, se si verificano problemi con la superficie in esame, inizia a fluorescenza.
  3. Tonometria. Misurando la pressione nel bulbo oculare, è possibile rivelare non solo il glaucoma esistente, ma anche i suoi primi segni.
  4. Il riscontro ematico sierologico e completo è necessario per rilevare una malattia infettiva.
  5. Studi sulla determinazione del virus dell'immunodeficienza felina, della leucemia, della peritonite infettiva, della toxoplasmosi.

Con informazioni insufficienti per fare una diagnosi accurata, utilizzare altri metodi di ricerca:

  1. Citologia corneale (raschiamento).
  2. Campioni per sensibilità a un numero di farmaci. Se il medico ha precedentemente scoperto che la sua vista era compromessa a causa dell'influenza di funghi, batteri o virus, allora doveva condurre dei test con l'uso di alcuni farmaci, il più delle volte antibiotici. Questo è necessario per capire quali farmaci saranno più efficaci nel trattamento.
  3. Determinazione della presenza di herpes, che è spesso causa di problemi agli occhi.
  4. Paracentesi - test del corpo vitreo.
  5. Sierologia.
  6. Elettroretinografia.
  7. Esame ecografico degli occhi Questo metodo viene utilizzato nel caso in cui la superficie del bulbo oculare è molto "nebulosa".

Metodi di trattamento

Molti allevatori di gatti si stanno chiedendo come trattare un animale domestico a casa. La risposta a questa domanda dipende dal tipo di malattia rilevata nell'animale. In alcuni casi può essere necessario un trattamento nei muri di una clinica veterinaria.

Se la causa dell'ingombro dell'occhio è diventata una malattia infettiva, allora all'animale verrà prescritto un trattamento con antibiotici ad ampio spettro o farmaci antibatterici in dosi sufficientemente elevate.

In presenza di ulcere corneali o glaucoma, viene applicato un intervento chirurgico. La principale difficoltà in questo caso è la natura cardinale della terapia, spesso, con il glaucoma, la completa rimozione dell'occhio è minacciata. Le ulcere corneali sono meno dolorose, eliminando solo il tessuto interessato. Dopo l'operazione rimangono delle cicatrici che impediscono all'animale di ripristinare completamente la vista, ma l'animale rimane comunque avvistato.

Il trattamento dipende dal motivo per cui gli occhi del gatto si attenuano.

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono anche usati nel trattamento delle opacità. Il loro uso ha anche una serie di controindicazioni, poiché questi farmaci con un uso a lungo termine influenzano negativamente le condizioni generali dell'animale.

In quasi tutti i casi, qualunque sia la malattia trovata in un gatto, viene prescritta un'instillazione di gocce antisettiche nella cavità congiuntivale e l'inizio di unguenti terapeutici. Sono necessari per inumidire l'organo interessato, perché il fluido è una barriera per l'ingresso e lo sviluppo di microflora patogena.

È importante Se dopo aver applicato gli occhi attenuati alla tetraciclina ancora di più, dovresti chiedere consiglio ad un veterinario. Questo potrebbe indicare una reazione individuale nell'animale.

Oltre ai farmaci, è necessario ricordare che durante il trattamento il gatto deve creare un ambiente confortevole. L'animale ha bisogno di riposo e una dieta speciale contenente vitamine E e A. Questi supplementi aiuteranno a ripristinare le aree colpite della cornea.

In alcuni casi è prescritto un trattamento complesso, che consiste in:

  • uso di unguento tetraciclina o gamavit;
  • lavaggio con soluzione metrogilica;
  • uso di medicine sulla base di aktovegin;
  • terapia antivirale.

Applicare collirio e unguenti al trattamento.

Prevenzione e cura delle malattie

Anche le più complesse malattie degli occhi che portano all'annullamento possono essere prevenute o ritardate. Per fare questo, devi solo monitorare attentamente il tuo animale domestico. Guarda la condizione degli occhi del gatto almeno due volte al giorno. Se noti arrossamento, presenza di scarico dagli occhi, visione offuscata o dolore, quindi contatta immediatamente uno specialista. Tutti i suddetti sintomi possono parlare dello sviluppo o del peggioramento del processo patologico.

Puoi evitare problemi con la vista dell'animale domestico. Per fare ciò, ridurre al minimo i fattori di stress che influenzano la visione del gatto.

Se il tuo gatto ha una malattia agli occhi e non vede bene, assicurati della sua completa sicurezza. Per fare ciò, rimuovere dalla stanza oggetti che potrebbero essere pericolosi per l'animale: sedie, tavoli e altri ostacoli.

Spesso i gatti stessi causano lesioni. Un collare chirurgico aiuterà ad evitare l'autolesionismo agli occhi. È vestito intorno al collo del suo animale domestico e il gatto non è più in grado di raggiungere i suoi occhi con le zampe e strofinarli.

Affinché il gatto sia trattato in modo efficace, è necessario ricordare che tutte le medicine prescritte dal veterinario devono essere rigorosamente seguite dalle istruzioni. Non è necessario prescrivere farmaci per il vostro animale domestico, aumentare o diminuire il dosaggio raccomandato, modificare il programma di trattamento.

Attenzione. Non usare per trattare i farmaci "umani" dei gatti. Questo è particolarmente vero per i colliri. Tali farmaci come Vizin, Taufon, ecc. Sono progettati per la biochimica umana, ma per un animale possono essere distruttivi.

Per il trattamento degli occhi di gatto è necessario applicare farmaci veterinari.

Non è necessario ricorrere a rimedi popolari che suggeriscono di versare zucchero a velo nell'occhio del gatto o latte gocciolante. Tutto ciò, nel migliore dei casi, può portare a un'immagine clinica sfocata e il medico non sarà in grado di identificare tempestivamente il vero problema. Nel peggiore dei casi, l'animale perderà definitivamente la vista.

Affinché il tuo gatto possa vedere ancora bene non solo di notte, ma anche durante il giorno, dovresti guardarla attentamente. Eventuali cambiamenti negli occhi e nel comportamento dell'animale dovrebbero avvisare l'utente.

Anche la malattia più grave può essere vinta, se si consulta uno specialista in modo tempestivo e non si auto-medicare, perdendo tempo.

Occhi spenti in un gatto: le principali cause e metodi di trattamento

Tutti sanno quanto i gatti vedono bene di notte, nel buio più totale. Questo è abbastanza naturale, dato che per loro natura questi animali sono predatori notturni e quindi una buona visione è vitale per loro. Quindi se vedi gli occhi opachi di un gatto, allora dovresti sapere che un rapido ricorso a un veterinario non farà sicuramente del male. Le ragioni di questo fenomeno sono molte, alcune delle quali sono piene di completa perdita della vista.

Perché sta succedendo questo?

Tutti i motivi possono essere suddivisi in diversi gruppi:

  • Danno diretto alla cornea a causa di malattie infettive, cicatrici, fenomeni degenerativi, infiltrazione linfocitica della cornea.
  • Se ci sono problemi con il liquido all'interno del bulbo oculare. Ciò può essere dovuto a malattie infettive, disordini metabolici, scarso utilizzo e all'uso di determinati farmaci a causa dell'avvelenamento.
  • Sfocatura o "sbiancamento" della lente a causa della formazione di cataratte.
  • Malattie del corpo vitreo. La torbidità può verificarsi a causa dello sviluppo di microflora patogena, disordini metabolici, ecc.

Ma ancora nella pratica veterinaria, i seguenti tipi specifici di patologie sono più comuni, a causa dello sviluppo di cui i gatti possono avere gli occhi scuri:

  • L'aspetto delle ulcere coronariche (foto sotto). Si verificano sia come risultato di molte malattie infettive, sia come risultato dell'avvelenamento, l'azione direzionale di varie sostanze irritanti.
  • Le cicatrici possono verificarsi a causa di difetti palpebrali congeniti / acquisiti.
  • A volte tali operazioni sono irte di operazioni infruttuose sugli occhi (infezione, lacrimazione del canale lacrimale, ecc.).
  • Varie forme di cheratite (infiammazione della cornea) sono estremamente pericolose, in quanto ciò degrada il normale strato epiteliale dell'organo.
  • Accumulo patologico di lipidi nei tessuti della cornea, che si verifica sia nei disordini metabolici fondamentali che nelle malattie infettive.
  • Patologia oncologica, invasione delle cellule tumorali nel tessuto corneale.
  • Lo sviluppo di edema corneale è associato all'età o alla prematura degenerazione della cornea, glaucoma, talvolta con congiuntivite grave, a seguito di una operazione non riuscita. Se dopo l'intervento chirurgico, un film fangoso appare sull'occhio del gatto, dovresti avvisare immediatamente il veterinario, poiché tale segno chiaramente non indica nulla di buono.

Scienziati e veterinari di tutto il mondo suggeriscono anche che, in molti casi, l'annebbiamento degli occhi può essere mediato da malattie autoimmuni, in cui i meccanismi di difesa del corpo iniziano ad attaccare i loro stessi tessuti. Fenomeni simili sono stati studiati piuttosto male, e più spesso si deve indovinare la loro presenza in un caso particolare solo da segni indiretti, oltre che dal metodo di esclusione.

Informazioni sulla diagnostica

Per determinare la causa alla radice della malattia per la quale la vista del vostro animale domestico ha sofferto, il veterinario effettuerà un esame dettagliato del vostro animale domestico.

È importante esaminare le palpebre, la cornea, la lente, per determinare lo stato del corpo vitreo. Per una diagnosi più accurata oggi, vengono utilizzati i seguenti metodi di ricerca:

  • Test di Schirmer. Abbiamo bisogno di determinare la quantità di lacrime generati relativi ai controlli normali. Grosso modo, quando si utilizza questo metodo nell'angolo dell'occhio è inserito in una piccola striscia di carta speciale. Secondo il suo grado di bagnato (imbevuto lunghezza del segmento) specialista determinerà se la normale quantità di lacrime prodotte dal corpo dell'animale.
  • Per scoprire se non ci sono ulcere ed erosioni nascoste sulla superficie della cornea, viene trattato con composti speciali ed esaminato alla luce delle lampade UV. Se la cornea è danneggiata, iniziano a fluorescenza sotto l'emettitore UV.
  • La tonometria (misurazione della pressione nel bulbo oculare) viene utilizzata per rilevare il glaucoma oi segni del suo aspetto (possibile) immediato.
  • Per escludere / confermare la presenza di una malattia infettiva, viene eseguito un esame del sangue completo e sierologico.
  • I test sono condotti su virus della leucemia felina (FeLV), virus dell'immunodeficienza felina (FIV) e virus della peritonite infettiva felina. Condurre anche ricerche sulla toxoplasmosi.

Se i risultati delle analisi di cui sopra non erano troppo accurati, o se sono dubbi, vengono condotti ulteriori studi. Includono le seguenti tecniche:

  • Citologia corneale (es. Esame microscopico delle cellule). I campioni per l'esame microscopico ricevono, facendo raschiature dalla cornea.
  • Se è stato scoperto che la causa della menomazione visiva era costituita da virus, batteri o funghi, è consigliabile coltivare una coltura di cellule dal materiale ottenuto, su cui possono essere testati gli effetti dei farmaci.
  • Poiché i problemi agli occhi sono spesso causati dall'azione del virus dell'herpes felino, è imperativo eseguire test per rilevarlo.
  • La paracentesi è una tecnica in cui viene prelevato un campione del corpo vitreo. Lo fanno in casi dubbi e difficili, quando i soliti modi per identificare l'agente causale della malattia non funzionano.
  • La sierologia è obbligatoria, come nel caso della presenza di una malattia infettiva, i complessi antigene / anticorpo si formeranno necessariamente nel sangue.
  • Elettroretinografia. Questo metodo high-tech ti consente di determinare se la retina sta funzionando "correttamente". È usato per escludere / confermare gravi patologie morfofunzionali.
  • Esame ecografico dell'occhio Questa tecnica viene utilizzata quando la superficie del bulbo oculare è finalmente diventata "annebbiata" ei normali metodi di test non portano alcun risultato.

Tecniche terapeutiche

Il trattamento dipende dalle malattie identificate, che portano all'annullamento della superficie del bulbo oculare. Supponiamo che una malattia infettiva sia la causa dello sviluppo della patologia. In questo caso (dopo una precisa determinazione del tipo di patogeno), all'animale vengono somministrate dosi di shock di antibiotici ad ampio spettro e altri farmaci antibatterici in dosi di shock.

Nei casi di glaucoma, ulcere corneali e malattie simili, la chirurgia è spesso l'unico metodo affidabile di trattamento. Sfortunatamente, con lo stesso glaucoma, a volte è necessario ricorrere a modi drastici per eliminarlo, compresa la rimozione completa dell'occhio colpito. Quando le ulcere corneali raggiungono raramente tali estremi, di solito l'escissione dei tessuti colpiti di solito aiuta. Certo, le cicatrici rimangono sulla cornea, che non hanno il miglior effetto sull'acuità visiva, ma comunque è molto meglio della perdita totale di quest'ultima.

I farmaci antinfiammatori non steroidei si sono dimostrati efficaci, ma devono essere maneggiati con molta cura, poiché questi farmaci hanno un effetto negativo sul corpo se vengono usati troppo a lungo.

In tutti i casi è utile scavare in varie gocce antisettiche e mettere in unguenti in una cavità conjunctival. Idrizzano l'organo interessato, prevengono lo sviluppo di microflora patogena. Agli animali malati dovrebbe essere dato un riposo completo, così come una dieta speciale, che include molte vitamine A ed E, contribuendo al ripristino dello strato epiteliale corneale. Ecco cosa fare se il tuo animale soffre di qualche tipo di malattia agli occhi.

Misure per prevenire le malattie che causano gli occhi offuscati

La condizione degli occhi di un gatto malato deve essere costantemente monitorata, almeno due volte al giorno. Quando si osserva un brusco rossore (che indica una reazione infiammatoria), l'aspetto (o un aumento di volume) della scarica, una reazione dolorosa o un deterioramento della vista di un gatto - chiama immediatamente il veterinario, poiché tutti i segni descritti da noi parlano di una ponderata ponderazione del processo patologico.

Per evitare che ciò accada, cerca di minimizzare tutti i fattori di stress che possono influenzare negativamente lo stato di visione del tuo gatto. Inoltre, se la visione dell'animale ha già sofferto, tienilo nella stanza da cui sono state rimosse le sedie, altri oggetti interni che l'animale malato può inciampare e colpire duramente.

È imperativo prevenire gli episodi di autolesionismo agli occhi. Per questo collare chirurgico ideale, chiamato anche "elisabettiano". Abbraccia completamente il collo dell'animale domestico, e inoltre, a causa delle sue dimensioni, non permette al gatto di fregarsi gli occhi con le zampe, portando lì la microflora ancora più patogenica e condizionatamente patogena.

È importante! In nessun caso non si prescrivono in modo indipendente e si usano gocce "umane" (come "Vizin") per il trattamento delle malattie degli occhi negli animali. Innanzitutto, per una terapia di successo, è necessario identificare chiaramente la causa di ciò che sta accadendo, che a casa è praticamente impossibile da fare. In secondo luogo, e soprattutto, i farmaci per le persone sono sviluppati tenendo conto della loro biochimica, e quindi questi farmaci possono essere semplicemente pericolosi per i gatti!

Al contrario, se il tuo veterinario ha prescritto farmaci per un animale domestico malato, usali rigorosamente secondo il programma, senza saltare trucchi. In nessun caso non sostituire le loro controparti, senza prima consultare il veterinario.

Se noti che dopo aver assunto un farmaco, l'animale inizia a comportarsi in modo inadeguato, lacrime o qualcosa di simile si riversano dai suoi occhi, smettono di prescrivere il farmaco e notificano immediatamente i segni che lo frequentano.

Questo è ciò che il fatto che il gatto abbia un occhio è noioso. È abbastanza probabile che questo sia un segno di una malattia pericolosa che può essere superata solo in una clinica veterinaria ben attrezzata.

Occhio torbido di un gatto - le principali cause e metodi di trattamento

Una delle lamentele più frequenti dei proprietari alla reception dell'oculista, è "l'occhio bianco (oscurato)". Inoltre, questa condizione nella gente comune è chiamata "spina". Ci sono molte patologie con manifestazioni simili.

Gli occhi sfocati sono spesso accompagnati da ulteriore disagio - l'animale vede di peggio, normalmente non può navigare nello spazio, l'occhio può disturbare l'animale.

Un occhio sordo in un gatto o in un cane non tornerà al suo stato normale da solo - per preservare la visione normale dell'animale, sarà richiesto l'aiuto di oftalmologi.

Puoi ottenerlo nel centro dell'oftalmologia veterinaria "Oculus".

Cosa devo fare se il mio gatto ha un occhio bianco?

Quando vengono creati vari difetti della cornea (erosione, ulcere, trauma), edema, si forma un ispessimento della cornea, a causa del quale diventa bianco (torbido).

È importante distinguere tutte queste condizioni patologiche, poiché il trattamento di erosioni, ulcere e lesioni è diverso per varie ragioni. Un oftalmologo con sufficiente esperienza e attrezzature specialistiche aiuterà a determinare la malattia, la causa e la sequenza di azioni e si verificano difetti corneali, sia a causa di danni a fattori esterni che senza di essi. Ciglia anormali, volvolo palpebrale (parziale e pieno), cheratocongiuntivite secca, tutte cause di lesioni corneali (erosione o ulcere corneali).

La cheratite (infiammazione della cornea) nei cani e nei gatti dà anche un colore bianco a causa del gonfiore, inzuppando la cornea con le cellule del sistema immunitario, la germinazione dei vasi sanguigni. La cheratite può verificarsi a seguito di infezioni, disturbi del sistema immunitario, traumatizzazione permanente delle palpebre o delle ciglia della cornea, ecc.

È molto importante influenzare la causa della malattia per la massima efficacia della lotta.

Anche la deposizione di sali negli strati superficiali e profondi della cornea la dipinge di bianco.

Tali cambiamenti si verificano a causa di infiammazione cronica, genetica, disturbi metabolici, disturbi endocrinologici. Per ogni ragione, ci sono diversi studi e un algoritmo di azione.

Perché altrimenti l'occhio può diventare bianco?

Ad esempio, quando è interessata la barriera del fluido corneale interno - l'endotelio. Alcune razze di cani hanno una predisposizione genetica per ridurre il numero di cellule endoteliali, che fa sì che la cornea si gonfia e diventa bianca. Inoltre, se il numero di queste cellule è naturalmente troppo piccolo negli animali, e con l'età diventano ancora più piccoli.

In questo contesto, si possono sviluppare edemi eccessivamente severi, dissezione corneale, formazione di bolle specifiche (toro). O senza danni alle cellule endoteliali

Il trattamento di tutte queste patologie è estremamente variabile, incluso il trattamento farmacologico, e la chirurgia (plastia corneale, esposizione termica, tarsorrafia) dipende dalle condizioni dell'occhio.

L'aumento della pressione intraoculare (glaucoma) interesserà anche le cellule endoteliali, danneggiandole. L'infiammazione della coroide (uveite) dà torbidità dell'umidità nella camera anteriore, la fibrina, i lipidi possono sudare dai vasi (in violazione del metabolismo dei grassi).

Infezioni, "iperimmunizzazione", vermi, disturbi metabolici possono essere la causa dell'infiammazione (uveite).

Opacizzazione della lente (cataratta) viene spesso interpretata come una "spina". Anche la condensa del nucleo della lente appare annebbiata.

Una cataratta può verificarsi per motivi genetici (la causa più comune), a causa di diabete, lesioni della cornea penetrante, radiazioni radioattive, ecc. A seconda del grado di maturità della cataratta, viene scelto un algoritmo di azione. Il modo più efficace per trattare la cataratta è la chirurgia. Viene eseguita la distruzione della sostanza annebbiata, la sua rimozione e l'impianto di una lente speciale.

Per distinguere tra cataratta e compattazione del nucleo, è necessario condurre un esame oftalmologico: biomicroscopia, oftalmoscopia, ecc. Per questo, la presenza di apparecchiature oftalmiche è obbligatoria!

Gli specialisti del centro "Oculus" sono sempre disposti a condurre un esame qualificato utilizzando le migliori attrezzature per i vostri animali domestici.

Cosa fare se il tuo animale domestico ha un occhio debole

L'annebbiamento degli occhi di un gatto, cane e altri animali domestici è dovuto principalmente alla sconfitta della cornea o della lente dell'occhio:

  1. Con la sconfitta della cornea, la superficie dell'occhio diventa torbida, acquisendo una tonalità biancastra o blu, e spesso perde anche lucentezza;
  2. Con la sconfitta dell'obiettivo, la cornea (il guscio trasparente dell'occhio) rimane trasparente e l'opacizzazione si trova nella regione della pupilla (in luce intensa, l'opacizzazione si restringe e quando si espande debolmente).

Opacizzazione della cornea si verifica in una qualsiasi delle sue malattie ed è associata all'accumulo di liquidi, pus, colesterolo e cristalli di calcio nei suoi tessuti, la germinazione dei vasi sanguigni e la formazione di cicatrici.

  1. Cheratite - infiammazione della cornea. In questa malattia, la vista è ridotta o completamente persa. Si verifica con malattie infettive comuni (epatite infettiva), avvelenamento e intossicazione, nella congiuntivite acuta il processo infiammatorio può rapidamente andare alla cornea. Quando la cheratite, come con qualsiasi altra malattia della cornea, è necessaria un'assistenza veterinaria qualificata urgente;
  2. Glaucoma: aumento della pressione intraoculare. La torbidezza corneale nella maggior parte dei casi si verifica con un forte aumento della pressione intraoculare (attacco acuto di glaucoma). Un animale ha bisogno di cure veterinarie immediate per preservare la vista, poiché la perdita irreparabile della vista, dovuta all'atrofia del nervo ottico, avviene 2-4 giorni dopo l'aumento della pressione;
  3. Eruzioni e ulcere corneali sono difetti della cornea di varie profondità e dimensioni. Eruzioni e ulcere corneali si verificano con lesioni, infezioni virali e batteriche, clamidia, ustioni oculari, congiuntivite purulenta, allergie, sindrome dell'occhio secco, glaucoma. Oltre all'ingombro dell'occhio, con l'erosione e l'ulcera corneale, c'è arrossamento dell'occhio e socchiuse gli occhi sulle palpebre. Il trattamento di erosioni e ulcere corneali è sempre complesso e comprende farmaci antibatterici, immunostimolanti e protettivi della radice;
  4. Degenerazione corneale - si verifica a causa di violazioni del metabolismo locale nella cornea. La torbidità è causata da depositi di colesterolo opaco, cristalli di amiloide o di calcio nella cornea. In alcuni casi, la degenerazione corneale è accompagnata da ulcerazione della sua superficie. Entrambi i metodi medici e microchirurgici sono usati per trattare la degenerazione corneale;
  5. Cicatrici corneali (cornea) - opacità corneali che rimangono sul sito di lesioni, ulcere e ustioni della cornea. Con l'appuntamento tempestivo del trattamento, la noce di cornea parzialmente o completamente risolta.

Se un animale ha un occhio debole, allora devi sapere quanto segue. Prima di tutto, da solo, l'alunno non può crescere torbido, poiché è un buco nell'iride dell'occhio. La lente cristallina (lente trasparente) situata direttamente dietro la pupilla. L'opacizzazione della lente è dovuta all'accumulo di umidità in eccesso in essa, o viceversa durante l'asciugatura (sclerosi) della lente.

Cataratta - opacizzazione della lente dell'occhio. Con l'opacizzazione parziale dell'obiettivo, la vista si deteriora e con la piena (cataratta matura), l'animale perde completamente la vista. La causa principale della cataratta è l'età avanzata (oltre i 7 anni) dell'animale. La cecità nel cane si verifica abbastanza spesso.

Ad esempio, tali razze di cani come il barboncino, l'inglese e l'americano Cocker Spaniel hanno una predisposizione di razza a sviluppare la cataratta anche in giovane età. Ci sono casi di cataratta congenita. Nelle fasi iniziali della cataratta, le gocce oculari sono prescritte all'animale per fermare la malattia.

In caso di cataratta matura e perdita della vista, viene eseguita la rimozione chirurgica della cataratta e l'impianto di una lente artificiale.

L'annebbiamento degli occhi di un gatto, cane o altro animale domestico è sempre accompagnato da una diminuzione o completa perdita della vista. Il ripristino della vista dipende dal momento del rinvio a uno specialista, dalla diagnosi esatta e dalla corretta prescrizione dei farmaci.

Se un gatto ha un occhio attenuato, un cane o gli occhi di un altro animale diventano deboli, è meglio contattare immediatamente un veterinario. Specialista in consulenza nella maggior parte dei casi consentirà in una fase iniziale per superare la malattia, curare gli occhi di un animale domestico.

Gli occhi sfocati possono portare alla perdita della vista dell'animale?

Tutti sanno quanto i gatti vedono bene di notte, nel buio più totale. Questo è abbastanza naturale, dato che per loro natura questi animali sono predatori notturni e quindi una buona visione è vitale per loro. Quindi se vedi gli occhi opachi di un gatto, allora dovresti sapere che un rapido ricorso a un veterinario non farà sicuramente del male. Le ragioni di questo fenomeno sono molte, alcune delle quali sono piene di completa perdita della vista.

Perché sta succedendo questo?

Danno diretto alla cornea a causa di malattie infettive, cicatrici, fenomeni degenerativi, infiltrazione linfocitica della cornea.

Se ci sono problemi con il liquido all'interno del bulbo oculare. Ciò può essere dovuto a malattie infettive, disordini metabolici, scarso utilizzo e all'uso di determinati farmaci a causa dell'avvelenamento.

Malattie del corpo vitreo. La torbidità può verificarsi a causa dello sviluppo di microflora patogena, disordini metabolici, ecc.

Ma ancora nella pratica veterinaria, i seguenti tipi specifici di patologie sono più comuni, a causa dello sviluppo di cui i gatti possono avere gli occhi scuri:

L'aspetto delle ulcere corneali (foto sotto). Si verificano sia come risultato di molte malattie infettive, sia come risultato dell'avvelenamento, l'azione direzionale di varie sostanze irritanti.

Diverse forme di cheratite (infiammazione della cornea) sono estremamente pericolose, in quanto ciò degrada il normale strato epiteliale dell'organo.

Accumulo patologico di lipidi nei tessuti della cornea, che si verifica sia nei disordini metabolici fondamentali che nelle malattie infettive.

Cosa indica l'occhio sfocato di un gatto?

Quando noti che un gatto ha un occhio debole, questo indica danni alla lente dell'occhio o alla cornea stessa:

  • Durante la lesione della cornea, la sua intera superficie inizia ad assumere una tonalità leggermente blu o addirittura più bianca, comincia a perdere lucentezza e a crescere nuvolosa;
  • Nel momento in cui l'obiettivo è interessato, l'occhio stesso rimane trasparente, ma c'è un annebbiamento nell'area della pupilla stessa, e l'opacità si espande e si restringe con l'assenza e la presenza di luce, rispettivamente.

Perché la cornea dell'occhio diventa torbida?

Qualsiasi malattia della cornea è associata al suo annebbiamento. Ciò è dovuto all'accumulo di cristalli di calcio e di colesterolo nelle cellule del suo tessuto, pus, fluido, formazione di belmas e germinazione dei vasi sanguigni.

Malattie corneali

  • Infiammazione corneale - cheratite. Non appena l'animale si ammala di cheratite, la sua vista diminuirà molto rapidamente fino a quando non scende a zero.

La cheratite può verificarsi durante la congiuntivite, quando l'infiammazione passa alla cornea, intossicazione, avvelenamento e malattie infettive.

Durante la cheratite, è necessario contattare un veterinario il più presto possibile, poiché non si può parlare di alcun trattamento domiciliare.

Aumento della pressione intraoculare - glaucoma. Molto spesso, la cornea diventa torbida a causa del glaucoma. Nel caso in cui ciò accada, devi agire immediatamente, e al più presto cerca l'aiuto di un veterinario. Va tenuto presente che il gatto perde completamente e irrevocabilmente la vista in questo caso si verifica in media in 2-3 giorni.

  • Le ulcere corneali e le erosioni sono vari difetti di diverse dimensioni.

Tali problemi possono verificarsi durante il glaucoma, sindrome dell'occhio secco, reazioni allergiche, congiuntivite purulenta, ustioni agli occhi, clamidia, infezioni batteriche e virali, lesioni.

Insieme con l'annebbiamento degli occhi, si osservano anche gli occhi socchiusi e il rossore degli occhi. Il trattamento delle ulcere e dell'erosione deve essere effettuato in un complesso di misure insieme a farmaci anti-tubercolotici, immunostimolanti e antibatterici.

  • La degenerazione corneale si verifica a causa di disturbi metabolici nelle cellule della cornea. L'opacizzazione si verifica durante la deposizione di calcio, amiloide e colesterolo nella cornea. A volte la cornea degenera. Il trattamento di degenerazione può esser effettuato non solo da metodo microchirurgico, qualche volta è abbastanza e la medicazione.
  • Birmania: nuvolosità che si verifica nel sito di ustioni corneali, ulcere e lesioni. Nel caso di un trattamento precoce, il ricevitore può parzialmente sciogliere, e talvolta le intere catacombe completamente.

Perché la pupilla dell'occhio si appanna?

In tal caso, se noti che il tuo animale ha un occhio attenuato, devi capire che la pupilla stessa non può fisicamente appannarsi, poiché non è altro che un buco nell'iride, solo la lente che si trova dietro la pupilla può diventare torbida. Il suo annebbiamento si verifica a causa dell'asciugatura o dell'eccesso di umidità.

Appannamento dell'obiettivo - cataratta

Durante una cataratta parziale, la vista peggiora e, con una cataratta matura (piena), la visione scende a zero. In linea di principio, la causa di una cataratta è principalmente l'età dell'animale domestico, più spesso si tratta di animali di età superiore ai 7 anni. Nei cani, la torbidità è più comune che nei gatti.

Esistono prove dell'esistenza di una cataratta congenita. Nelle prime fasi di una cataratta, un veterinario deve prescrivere un collirio che possa fermare la diffusione della malattia. Ma se già l'ultimo stadio della cataratta, allora c'è un'operazione chirurgica e la sostituzione dell'obiettivo con uno artificiale.

Cosa fare se il gatto ha un occhio debole?

Va inteso che gli occhi sfocati, necessariamente accompagnati da deterioramento della vista o anche la sua perdita. Al fine di ripristinare la vista, è necessario consultare uno specialista che dovrebbe fare la diagnosi corretta il più rapidamente e accuratamente possibile e prescrivere un trattamento.

In caso di annebbiamento degli occhi, è necessario contattare uno specialista esperto il più rapidamente possibile, altrimenti l'animale domestico potrebbe diventare cieco per sempre, perché a casa è semplicemente impossibile far fronte alla malattia.

Malattie dell'occhio di gatto

Le malattie degli occhi nei gatti sono divise in tre gruppi principali:

  • corretta malattia dell'occhio;
  • cambiamenti patologici agli occhi causati da danni ad altri organi e sistemi;
  • traumi;

La divisione tra i primi due gruppi è condizionata, poiché le stesse malattie degli occhi possono essere causate direttamente dal loro danno diretto, e indirettamente, dalle malattie degli organi e dei sistemi interni. Per quanto riguarda gli infortuni, tutti sanno che "per un posto al sole" devi combattere, è proprio nelle lotte che gli animali domestici soffici ottengono le lesioni agli occhi più traumatiche.

Le più comuni malattie degli occhi nei gatti

epifora

Manifestato da uno strappo eccessivo, che supera la norma. Il processo può procedere unilateralmente.

motivi

Eccessiva formazione lacrimale Allo stesso tempo, il canale nasolacrimale non affronta il carico. L'eccessiva lacrimazione è una reazione normale che si verifica in situazioni in cui è necessario proteggere l'occhio da irritanti esterni (polvere, corpi estranei) o processi infiammatori (congiuntivite, cheratite).

Blocco parziale o completo del sistema di drenaggio dell'occhio, si sviluppa per i seguenti motivi: assenza congenita di punti lacrimali, restringimento dei canali lacrimali e punti lacrimali, torsione delle palpebre, infiammazione del sacco lacrimale (dacriocistite), fusione dei tubuli lacrimali o presenza di septum in essi.

La causa dello sviluppo dell'epifora non viene rilevata. Sebbene sembrerebbe, il processo di formazione delle lacrime è normale e la pervietà del sistema di drenaggio non è disturbata. In questo caso, è consuetudine parlare di epifora idiopatica (senza causa). La maggior parte di tutti sono predisposti a questa forma della malattia del gatto delle razze persiane e britanniche.

sintomi

Copioso copione, tingendo il cappotto marrone intorno agli occhi. Il colore marrone è dovuto alla rottura dell'enzima presente nelle lacrime degli animali.

Con un lungo decorso della malattia nella zona della corrente delle lacrime, si sviluppa la dermatite, accompagnata da un forte prurito, quindi, oltre allo strappo, l'animale si gratta sul viso.

Molto spesso nell'angolo interno dell'occhio c'è un abbondante accumulo di scarichi marroni.

iridociclite

È un'infiammazione del corpo ciliare con l'iride. A causa del fatto che il corpo ciliare è sotto l'iride, l'infiammazione dell'iride è visibile solo.

motivi

Molto spesso sono radicati in malattie comuni del corpo - malattie infettive e autoimmuni, invasioni parassitarie, neoplasie, malattie del sangue, ulcere corneali, lesioni.

sintomi

L'iride cambia colore - diventa opaco con una sfumatura sporca, il suo design è levigato e le navi si espandono, diventando così più evidenti. A volte macchie, macchie o coaguli opachi si formano sulla superficie interna della cornea - una collezione di cellule infiammatorie.

congiuntivite

È caratterizzato dall'infiammazione di tutte le mucose dell'occhio. Raramente si sviluppa in isolamento e, di regola, accompagna malattie più gravi.

motivi

Infezione con vari microrganismi (clamidia, micoplasmi), reazioni allergiche (polline, polvere).

sintomi

C'è un forte arrossamento della congiuntiva, gonfiore oculare, lacrimazione, fotofobia si sviluppa. A volte può esserci una secrezione (sierosa, sierosa-mucosa). C'è un forte prurito, motivo per cui il gatto spesso si sfrega gli occhi, il che aggrava la situazione.

Cheratite o infiammazione della cornea

Colpisce la membrana anteriore trasparente del bulbo oculare. Questa è una malattia molto grave, a volte porta a una perdita temporanea della vista o completa cecità. La cheratite può essere profonda, superficiale, purulenta, non purulenta.

motivi

Infezione, ferita, corpo estraneo o sostanza chimica negli occhi. A volte la cheratite si sviluppa a causa dell'invasione elmintica.

sintomi

Fotofobia, c'è rossore della congiuntiva e lacrimazione eccessiva, la fessura dell'occhio è parzialmente chiusa, il terzo rigonfiamento palpebrale, ci può essere la scarica dagli occhi, la natura mucosa o mucopurulenta. Tutti i sintomi sono accompagnati da dolore, questo porta al fatto che l'animale sfrega un occhio dolorante con la sua zampa. A volte il gatto si rifiuta di mangiare, la causa è un forte dolore.

blefarite

La blefarite è un'infiammazione del margine della palpebra.

motivi

Lesioni, avitaminosi, ustioni chimiche o termiche, infezioni virali o batteriche, danni parassitari (demodicosi).

sintomi

Il rossore e l'ispessimento dei bordi delle palpebre, alla base delle ciglia sembrano rigettare le cellule della pelle (scaglie) di colore bianco-grigiastro. A volte è possibile vedere il segreto secco delle ghiandole sebacee (croste giallastre). Nel caso dello sviluppo della blefarite ulcerosa, i bordi delle palpebre si gonfiano, compaiono incrostazioni di pus essiccate e, se vengono rimosse, si trovano ulcere sanguinanti al di sotto di esse.

La caduta del terzo secolo

Qual è la terza palpebra? Questa è una membrana lampeggiante. Si trova nell'angolo interno dell'occhio, la sua funzione è la protezione da lesioni, ustioni, ingresso di corpi estranei. Negli animali sani, la terza palpebra non è visibile.

motivi

Tutte le condizioni indeboliscono il sistema immunitario, interrompono il normale funzionamento degli organi interni, alcune malattie degli occhi: lesioni del tratto gastrointestinale, la presenza di invasione elmintica, congiuntivite, reazioni allergiche, infezione virale.

sintomi

L'animale si rifiuta di mangiare, a volte la temperatura sale. Di regola, si osservano i sintomi della malattia sottostante.

La perdita del bulbo oculare, il suo spostamento

motivi

Il più comune - infortunio. La prossima è la predisposizione anatomica alla perdita del bulbo oculare in alcune razze di gatti - con un cranio rotondo e una faccia gentile (persiani).

sintomi

Il bulbo oculare è fuori dall'orbita, violato da secoli. La congiuntiva è edematosa, di colore rosso, sospesa su una cornea lassa e secca. In caso di mancata fornitura tempestiva di cure mediche, le ulcere compaiono sull'epitelio corneale e talvolta su aree di tessuto morto.

volvolo secolo

Patologia, caratterizzata dal fatto che tutte o parte delle palpebre sono avvolte all'interno.

motivi

Congiuntivite cronica, difetto congenito. I più inclini a questa malattia sono i gatti siamesi, sfingi, Maine Coons.

sintomi

Palpebra avvolta, a volte così tanto che i capelli feriscono la mucosa e la cornea - l'occhio diventa rosso, gonfio, la cornea diventa torbida.

cataratta

L'opacizzazione della lente, in connessione con la quale perde la capacità di rifrangere la luce.

motivi

La cataratta è congenita, acquisita (molto spesso senile). Nel caso di malattie acquisite, malattie infettive, intossicazioni e disturbi metabolici (diabete) possono portare al suo sviluppo.

sintomi

La vista del gatto si deteriora - inizialmente crepuscolo, quindi di giorno. L'allievo diventa nuvoloso.

glaucoma

Aumento della pressione intraoculare.

motivi

Violazione del deflusso del fluido intraoculare, a causa di malattie sistemiche o danni agli occhi (uveite, trauma, lussazione della lente, gonfiore oculare).

sintomi

Il bulbo oculare aumenta, la pupilla diventa torbida, la vista si deteriora. La cornea speculare è rotta, si gonfia.

trattamento

La malattia dell'occhio nei gatti è un problema serio. Pertanto, è necessario trattare i problemi di trattamento con la dovuta attenzione.

È necessario notare un punto molto importante: gli "occhi" umani non aiutano, inoltre possono danneggiare.

Le uniche gocce che possono essere utilizzate indipendentemente sono fisiologiche, ma solo nei casi in cui è necessario lavare l'occhio, ad esempio, se un piccolo corpo estraneo (polvere, sabbia) penetra in esso.

Inoltre, le malattie degli occhi non sono sempre isolate, spesso il loro coinvolgimento nel processo indica un'altra grave malattia. È molto meglio cercare aiuto da un veterinario, condurre l'esame necessario, stabilire la diagnosi corretta, prescrivere un trattamento adeguato.