Quali gatti hanno malattie dell'orecchio

Igiene

La salute degli animali domestici per il proprietario viene sempre prima di tutto. Nei gatti e nei gatti, sono le orecchie che sono una causa frequente di ansia, le loro malattie portano molti momenti spiacevoli all'animale. Se scuote la testa, si gratta le orecchie, ci sono stati scarichi, quindi è certamente necessario mostrare il vostro animale a un medico.

Molte malattie possono avere gravi conseguenze, quindi non è necessario posticipare la visita alla clinica veterinaria. Indipendentemente, puoi solo assumere e ti diremo quali sono i sintomi e il trattamento delle malattie delle orecchie nei gatti. Ma non automedicare.

Quali malattie dell'orecchio colpiscono i gatti?

La maggior parte delle malattie otiche sono il risultato della sconfitta di parassiti e zecche. Il gruppo successivo è vari processi infiammatori, accompagnati da malattie spiacevoli, come i processi infettivi e infiammatori, l'otite e altre malattie dell'orecchio. Ci sono anche problemi post-traumatici. È condizionalmente possibile dividere le malattie delle orecchie nei gatti in diversi gruppi:

  • Otodektoz. La causa è un acaro della scabbia che parassita all'interno del condotto uditivo e nella regione dell'orecchio interno. Questa è una malattia estremamente contagiosa e grave che richiede un trattamento obbligatorio;
  • Otite e altre malattie dell'orecchio esterno ed interno;
  • Eczema e dermatite;
  • Ematomi e ascessi. Sono il risultato di lesioni
  • Neoplasie di varia origine e tumori;
  • Necrosi del padiglione auricolare.

Consideriamo ogni gruppo separatamente.

otodektoz

I parassiti di vario tipo portano sempre momenti spiacevoli agli amici pelosi.

I modi e le ragioni per cui cadono nelle orecchie degli animali domestici sono abbastanza difficili da spiegare. Molto spesso questo accade durante una passeggiata o dai vestiti dei proprietari, cioè ottenere un segno di spunta dall'esterno è piuttosto semplice. Ma il trattamento, di regola, richiede impegno e cura dall'animale domestico e dal proprietario.

Alcuni giorni dopo l'infezione compaiono i primi sintomi della malattia. Fai subito attenzione al comportamento irrequieto dell'animale, che inizia a grattarsi costantemente le orecchie con le zampe, oltre a scuotere e scuotere la testa.

Il gatto sembra voler scuotere il disturbo, ma non può. Il suo orecchio è costantemente prurito e causa molti problemi.

Notando questo comportamento, è necessario condurre un esame attento e approfondito dell'orecchio, che è meglio eseguire con guanti sterili. Le zecche lasciano sempre segni e altri segni visibili che indicano la loro presenza, ad esempio, la patina marrone. Anche allertato, e le cosiddette mosse - ferite sottili.

La complicazione più comune è l'otite. Per evitare che ciò accada, mostra con urgenza il tuo animale domestico alla clinica veterinaria. Solo un medico sarà in grado di diagnosticare e prescrivere un trattamento adeguato che aiuterà il tuo gatto a sbarazzarsi rapidamente delle zecche senza conseguenze.

otite

L'otite è un processo infiammatorio che si verifica nell'orecchio interno, medio o esterno, sia nell'uomo che negli animali. Nei gatti, è spesso una complicazione di otodecosi. Il più pericoloso è il danneggiamento dell'orecchio interno. Se non si cura e si inizia la malattia, il processo infiammatorio può influenzare i tessuti interni, e quindi portare al fatto che l'animale non sente bene o perde completamente l'udito, e anche problemi con l'apparato vestibolare.

Scoprendo che l'orecchio è apparso dall'orecchio, puoi dire con precisione la presenza di otite dell'animale domestico. Questo è il sintomo principale della malattia dell'orecchio. Possono essere trasparenti o con pus. Particolarmente pericoloso quando ottengono un odore sgradevole.

Il più delle volte provoca infiammazione in un gatto:

  • condizione di disagio
  • attività diminuita
  • disturbo dell'appetito.

Raramente, l'otite passa senza secrezioni visibili, ma le secrezioni dall'orecchio sono necessariamente presenti. Come con l'iniziale infestazione di zecche, puoi vedere che il gatto vuole liberarsi dell'oggetto che interferisce con esso, scuotendo la testa e inclinando lateralmente l'orecchio del paziente.

Se nel tempo il proprietario non prende misure e non inizia il trattamento, la malattia può andare in profondità e portare alle conseguenze più difficili.

Problemi di coordinazione e aumento della temperatura corporea sono campane molto inquietanti per l'ospite e un motivo per cercare prontamente assistenza medica qualificata.

La causa della malattia può essere non solo l'infestazione da zecca, ma anche l'ipotermia. Può essere prevenuto se il gatto è protetto dalle correnti d'aria durante la stagione fredda e asciugato completamente dopo il bagno.

Assegnare il trattamento ad un animale da solo non ha senso. La diagnosi esatta verrà effettuata solo dal veterinario e selezionerà il trattamento farmacologico corretto adatto al tuo gatto individualmente.

Dermatite ed eczema

Distinguere da una malattia infettiva non è facile. La dermatite è caratterizzata dalla comparsa di eruzione cutanea, l'auricolo si arrossa. Il gatto diventa irrequieto per il forte prurito che lo tormenta. Si gratta costantemente le orecchie, il che porta ad un aumento della zona interessata, ferite e sanguinamento.

Ematomi e ascessi

Entrambi questi disturbi sono il risultato di un trauma per l'animale. In generale, i loro sintomi sono simili, così come lo sono le ragioni per cui appaiono in un gatto. Spesso senza un adeguato trattamento, l'ematoma può andare in un ascesso.

I gatti, che i proprietari producono per strada, spesso subiscono danni meccanici al padiglione auricolare. Questo può essere visto soprattutto con l'inizio della primavera, quando i gatti combattono per l'attenzione dei gatti, o semplicemente non dividono il territorio. L'animale domestico ritorna a casa con varie ferite, come ferite aperte, lividi e lividi.

Un ematoma è un infortunio chiuso, solo un livido. Come sappiamo, proviene da vari beat. Come una persona, un posto contuso fa molto male. Molto spesso, i gatti sono soggetti a orecchie da ematoma, quindi vedere il livido è abbastanza semplice, perché hanno meno peli di animali.

Se l'animale si comporta irrequieto, urla e preme l'orecchio, esaminalo attentamente. Spesso non lo tocca nemmeno. Questa è una ragione chiara per consultare un medico.

Un ascesso è una conseguenza della lesione aperta, infiammazione purulenta. Qualsiasi graffio può portare ad un ascesso. Le orecchie sono esposte a danni durante un combattimento, i gatti spesso le feriscono con le une alle altre. Poiché hanno sempre sporcizia, sabbia o polvere, cadono nella ferita. Dopo che il gatto ha visitato la strada, è necessario ispezionarlo attentamente per i graffi e trattare delicatamente le ferite sulle orecchie con disinfettanti. Se ciò non viene fatto, il sito dell'infortunio può gonfiarsi, diventare rosso e tormentare. Qui puoi farcela da solo se l'area interessata è piccola, trattata con iodio e disinfettata. Ma è meglio mostrare il dottore. Il veterinario aprirà un ascesso nell'orecchio dell'animale ed estrarrà il pus.

Tumori e neoplasie

I tumori dell'orecchio degli animali sono estremamente rari. Notarli e riconoscerli nelle fasi iniziali non è possibile. Solo i tumori abbastanza grandi possono essere notati, e quindi la consultazione di uno specialista è assolutamente necessaria per scoprire l'origine della neoplasia. I pericoli che minacciano i tumori in espansione includono:

  • perdita dell'udito
  • disturbo vestibolare.

Spesso in questi casi è richiesto l'aiuto di un chirurgo.

Necrosi auricolare

La necrosi è la morte dei tessuti. Un tale fenomeno può essere osservato come risultato della spremitura del padiglione auricolare per un lungo periodo o dell'infezione dell'ematoma. La circolazione sanguigna è disturbata e i tessuti iniziano a spegnersi gradualmente. Visivamente, sembra che l'orecchio diventi nero e marcisca.

La necrosi è impossibile da curare. Il chirurgo di solito prende la decisione di rimuovere la parte danneggiata del guscio o completare l'amputazione dell'orecchio.

I sintomi di Cat Ear Ailments

Sebbene tutte le malattie dell'orecchio nei gatti differiscano nei sintomi, ci sono alcuni segni standard. È importante sapere che qualcuno di loro è un motivo per contattare una clinica veterinaria per un aiuto qualificato.

Elenchiamo i segni tipici della malattia dell'orecchio nei gatti:

  • l'animale domestico graffia le orecchie, è causato dal disagio,
  • inclina la testa da un lato, si sfrega l'orecchio sulla superficie, cerca di scrollarsi di dosso o rimuovere qualcosa,
  • ci sono le secrezioni
  • l'animale ha un aspetto pigro, l'appetito è disturbato, non c'è umore giocoso,
  • la temperatura corporea aumenta
  • ferite visivamente visibili, formazioni purulente o tumori.

trattamento

Per prima cosa è necessario esaminare attentamente le orecchie dell'animale e cercare di capire cosa è successo e cosa lo riguarda. Fare una diagnosi corretta, identificare la causa delle malattie dell'orecchio in un gatto è un modo sicuro per una cura rapida senza conseguenze spiacevoli. Se si tratta di una piccola ferita, il proprietario può far fronte alla malattia stessa. Ma nei casi più gravi, solo un medico aiuterà.

Nelle farmacie veterinarie ci sono un certo numero di farmaci di diverso spettro d'azione, che aiutano nel trattamento di varie malattie dell'orecchio nei gatti. Ricorda un punto importante, è assolutamente proibito spazzolare le orecchie con tamponi di cotone. Tutto lo scarico e la sporcizia dal padiglione auricolare vengono rimossi solo con tamponi di cotone.

Ascessi, ematomi, necrosi, tumori devono essere mostrati al medico che deciderà sul trattamento della malattia e della chirurgia.

Se una piccola cosa, un corpo estraneo, entra nel condotto uditivo, viene rimosso anche nella clinica. Con una lunga permanenza, può causare un processo infiammatorio. Il trattamento delle orecchie nei gatti non può essere posticipato.

Prevenzione dei problemi all'orecchio

La principale misura preventiva per combattere le malattie dell'orecchio nei gatti è la loro pulizia con l'uso di droghe e lozioni acquisite su raccomandazione di un medico. Questa pulizia dovrebbe essere regolare. Ricorda che la procedura non dovrebbe dare al tuo animale domestico dolore e disagio. Altrimenti, diventerà in seguito un momento spiacevole per te e per il gatto. Per evitare che ciò accada, devi eliminare le orecchie seguendo questi passaggi:

  • Preparare strumenti, preparativi,
  • prova a calmare il gatto in modo che non ti graffi, avvolgilo in un asciugamano o in un panno spesso,
  • goccia abbastanza lozione nel padiglione auricolare,
  • serra l'orecchio e massaggia delicatamente alla base,
  • quindi rimuovere con cura con un batuffolo di cotone o una lozione di garza.

Con una profilassi corretta e regolare, le malattie dell'orecchio del tuo animale domestico non sono terribili.

Malattie delle orecchie nei gatti

Informazioni generali sui sintomi e sul trattamento delle più comuni malattie dell'orecchio nei gatti. Come riconoscere e prevenire queste piaghe.

Molti animali soffrono di varie malattie delle orecchie e dei gatti, purtroppo non fanno eccezione. Alcuni proprietari di animali domestici pensano che l'orecchio sia solo un paio di appendici che sporgono su entrambi i lati della testa e un altro foro che va da qualche parte in profondità. Infatti, l'orecchio ha un'anatomia piuttosto complicata e tutte le sue parti, sia visibili che inaccessibili agli occhi, sono esposte a vari problemi.


Non approfondiremo lo studio della struttura delle orecchie di gatto e considereremo i problemi più comuni con le orecchie.

Per qualsiasi manipolazione, non dimenticare che le orecchie non sono solo complesse, ma anche un organo estremamente sottile, che deve essere maneggiato con molta delicatezza e attenzione.

L'aspetto di un padiglione auricolare sano è un colore rosa tenue della pelle all'interno, una superficie leggermente lucida, ma non umida, forse un piccolo accumulo di zolfo è marrone chiaro o scuro senza un forte odore. Una ricerca più dettagliata può essere fatta solo da un veterinario, utilizzando strumenti speciali.

I sintomi delle malattie dell'orecchio nei gatti:

  • l'animale si gratta spesso le orecchie
  • ansia, strani movimenti della testa (scuotendo da un lato all'altro, scuotendo la testa)
  • arrossamento del padiglione auricolare
  • l'aspetto dell'umidità sulla superficie del padiglione auricolare
  • grandi quantità di zolfo o croste con un odore sgradevole

Acaro dell'orecchio

Questo è un parassita rosso-marrone molto piccolo che provoca tremendi fastidi all'animale. I primi sintomi sono la contrazione delle orecchie e il forte avvolgimento della testa, la presenza di grappoli rosso-marroni e un odore sgradevole proveniente dal padiglione auricolare. Successivamente, l'animale inizia a lavarsi le orecchie con tanta forza da far apparire le ferite.

È imperativo che il veterinario esamini l'animale, faccia una diagnosi e prescriva un trattamento, poiché l'automedicazione può nuocere alla salute del tuo animale. Prima della visita dal medico, puoi provare a seppellire le gocce di insetticida (contro gli acari dell'orecchio) comprate nelle farmacie veterinarie nelle tue orecchie. È molto importante pulire le orecchie ogni giorno dalle croste accumulate.

Maggiori informazioni su:

ematoma

Questa è una delle varietà di una vescica insanguinata che si forma tra gli strati del padiglione auricolare a causa della pettinatura delle orecchie del gatto. Il sangue delle navi danneggiate viene raccolto in grumi, che vengono rimossi chirurgicamente da un veterinario. È possibile anche un trattamento conservativo con unguenti speciali che, dopo essere stato prescritto da un medico, viene applicato per diverse settimane.

Eczema o dermatite da padiglione auricolare

Spesso accompagnato da infiammazione dell'orecchio esterno. La causa della malattia può essere corpi estranei, ingresso di acqua o prodotti chimici. L'animale sente forte prurito e dolore. Si può notare gonfiore e arrossamento della pelle, la presenza di scarico liquido scuro con un odore sgradevole. Un gatto spesso tiene la testa di lato e si gratta le orecchie. È possibile assistere rimuovendo il corpo estraneo, utilizzando una siringa e una soluzione di perossido di idrogeno al 3%, risciacquare delicatamente l'essudato accumulato. Luoghi costantemente umidi devono essere lubrificati con astringenti, che il medico attribuisce.

Questa è un'infiammazione dell'orecchio. I sintomi sono simili ai sintomi in presenza di acari dell'orecchio (arrossamento, aumento della formazione di zolfo, prurito). Tuttavia, con l'otite, il gatto si gratta le orecchie e scuote la testa molto meno frequentemente e meno che se ci sono parassiti dell'orecchio. Diagnosticare e trattare con precisione l'otite deve essere qualificato da un veterinario, poiché si tratta di una malattia molto grave che può portare a gravi conseguenze. Pertanto, tutto ciò che puoi fare per aiutare il tuo gatto è portarlo dal medico e seguire rigorosamente tutte le istruzioni del medico.

I corpi estranei nelle orecchie dei gatti sono molto meno comuni che nei cani, ma non sono ancora esclusi. Ispezionare con attenzione la parte esterna dell'orecchio dell'animale in buona luce, se vedi un oggetto estraneo - estrailo con cura con una pinzetta. Ma se il corpo estraneo è profondo, allora è meglio non rischiare, portare l'animale da un medico, dove sarà estratto senza anestesia con l'aiuto dell'anestesia.

La prevenzione delle malattie dell'orecchio è la cura attenta e regolare delle orecchie del gatto. Ispezionare e pulire regolarmente i passaggi uditivi esterni, quando si fa il bagno, non permettere all'acqua di entrare nelle orecchie dell'animale, ecc.

Questo articolo è inteso solo per familiarizzazione e non può sostituire una consultazione completa di un veterinario.

Malattie dell'orecchio in un gatto: sintomi e trattamento

Le malattie delle orecchie nei gatti si verificano abbastanza spesso. Inoltre, anche i gatti che non hanno libero accesso alla strada non sono assicurati da loro. I sintomi nella maggior parte delle malattie uditive sono simili, ma si verificano per vari motivi. Alcuni di loro possono essere curati a casa con l'aiuto di medicinali raccomandati dal veterinario, ma in casi difficili è necessario un intervento chirurgico urgente.

Se trovi i sintomi caratteristici delle malattie dell'orecchio, il tuo animale domestico deve essere portato urgentemente in una clinica veterinaria per chiarire la diagnosi, perché l'animale può diventare sordo se trattato in tempo.

Quando si verifica una condizione dell'orecchio, il gatto inizia:

  • inclina costantemente la testa di lato;
  • scuotere la testa nervosamente;
  • orecchie bruscamente a scatti, come se cercassero di scrollarsi di dosso le gocce d'acqua;
  • gratta spesso l'orecchio con la zampa posteriore;
  • strofinare la testa sul tappeto o mobili imbottiti;
  • pettina le orecchie fino al sangue;
  • perdere l'orientamento nello spazio.

Quando il proprietario tenta di accarezzare la testa del gatto, l'animale inizia anche a schivare e nascondersi, perché quando tocca l'orecchio fa ancora più male. Quando vengono rilevati tali sintomi, il proprietario deve esaminare attentamente i padiglioni auricolari del gatto dall'interno. Se all'interno ci sono minuscole ulcere, arrossamento, fioritura scura, gonfiore, o liquido marrone che scorre dalle orecchie e ha un cattivo odore, allora l'animale deve essere mostrato con urgenza al veterinario. Allo stesso tempo, una o entrambe le orecchie sono colpite, e quando si preme la base del padiglione auricolare, si sente un suono stridente.

Utilizzare in modo indipendente varie gocce, unguenti e lozioni per il trattamento delle malattie dell'orecchio. I sintomi nelle malattie sono simili e solo un veterinario può fare una diagnosi accurata. Tratta il tuo animale domestico a casa solo dopo l'esame in una clinica veterinaria e i mezzi raccomandati da un tecnico qualificato.

Le malattie dell'orecchio nei gatti sono divise in diversi tipi:

  1. 1. Otodektoz (scabbia dell'orecchio). La malattia si verifica a causa della sconfitta delle orecchie dell'animale con un piccolo acaro dell'orecchio e viene trasmessa da un animale malato a uno sano. Il parassita penetra nella pelle e inizia a nutrirsi di sangue. Nelle orecchie di un animale domestico, si forma una patina brunastra e appiccicosa, che è un prodotto di scarto delle zecche. La malattia si sviluppa dapprima sull'orecchio esterno e poi entra dentro. Senza un trattamento tempestivo, un gatto sviluppa otite.
  2. 2. Otite. La malattia è un processo infiammatorio che si verifica non solo a causa dell'otodektoz non curato, ma anche quando l'acqua o un corpo estraneo penetra nel padiglione auricolare del gatto. Le cause dell'otite possono essere brutte copie, lesioni alle orecchie e neoplasie. Quando si verifica una malattia in un gatto, la temperatura corporea aumenta e si rifiuta di mangiare.
  3. 3. Ulcere. Ulcere si formano all'interno del padiglione auricolare a causa di un'infezione fungina. Numerose piccole bolle compaiono nell'orecchio e, dopo averli pettinati, iniziano a scoppiare. Il liquido irritante fluisce da loro e l'animale comincia a graffiare ancora di più l'orecchio dolorante. Nel corso del tempo, la parte interna del padiglione auricolare è completamente coperta da una crosta piangente. Prima di andare in clinica veterinaria, il proprietario dovrebbe bagnare le piaghe con un tovagliolo sterile asciutto e cospargerle di streptocide.
  4. 4. Dermatite. Quando si verifica questa malattia, il gatto sviluppa ulcere nell'orecchio, ma appaiono a causa di una reazione allergica al cibo, ai farmaci o alle sostanze chimiche. Se viene rilevato un allergene e il gatto è protetto da esso, la dermatite passerà da sola, ma è consigliabile trattare le ulcere risultanti con la polvere di streptocide fino a quando si asciugano.
  5. 5. Ematomi Gli ematomi si formano a causa di lesioni al padiglione auricolare. Appaiono nei gatti dopo un combattimento con altri animali e visivamente sembrano un livido con un livido. La temperatura nella zona interessata aumenta e all'interno del tumore è presente un fluido sanguinante. Se dopo un trauma all'orecchio non sono trascorsi più di 2 giorni, a casa il proprietario può attaccare un impacco freddo. Dopo che il gonfiore si attenua, l'impacco freddo deve essere sostituito da uno caldo.
  6. 6. Lymphoextrazat. Nell'orecchio del cane si forma il gonfiore, come negli ematomi, ma al suo interno si accumula la linfa. È impossibile curare questa malattia a casa senza consultare un medico, e poiché è estremamente difficile distinguere visivamente un ematoma da un linfotextravazat, è meglio non ricorrere al trattamento con impacchi prima di fare una diagnosi accurata.
  7. 7. Ascesso Un altro disturbo simile all'ematoma, in cui il pus si accumula nel gonfiore. Non è consigliabile trattarlo senza consultare un veterinario.
  8. 8. Necrosi. La necrosi appare quando l'orecchio è ferito o a causa di un ematoma o ascesso non trattato. Nella parte interessata del padiglione auricolare, la circolazione sanguigna viene disturbata e il tessuto inizia a morire. La parte che si estingue deve essere rimossa durante l'operazione nella clinica.
  9. 9. Nuove crescite. Per neoplasie si intende una varietà di tumori, polipi e fibromi. Solo un veterinario è in grado di rivelare la propria presenza.

Un oggetto estraneo può anche entrare nel padiglione auricolare di un animale domestico. Cercare di rimuoverlo a casa non vale la pena ed è necessario affidare questa procedura a un veterinario. Se non lo si rimuove con urgenza, si verificherà una forte infiammazione nell'orecchio malato.

In un ospedale veterinario, uno specialista eseguirà un esame e, nel fare una diagnosi accurata, determinerà il metodo di trattamento. È estremamente importante scegliere il giusto trattamento farmacologico, in quanto un farmaco inappropriato può privare il gatto dell'udito.

Se viene rilevata una otodecosi, si consiglia di pulire le orecchie del gatto con una lozione speciale per rimuovere lo scarico. Per ulteriori trattamenti, il veterinario prescriverà l'uso di gocce terapeutiche (Leopard, Dekta), che devono essere instillate nelle orecchie del gatto, dopo averle pulite. Prima di scavare, dovresti studiare le istruzioni e seguirlo. Il segno dell'orecchio morirà una settimana dopo, ei sintomi di otodecosi smetteranno di disturbare il gatto.

Quando l'otite mostra un ciclo di antibiotici e farmaci anti-infiammatori. Nel caso di chirurgia trascurata è necessario. È vietato pulire le orecchie con tamponi di cotone per l'otite. Per eliminare l'otite, usare gocce come Serko o Anandin.

Il trattamento di linfoestravazato, necrosi ed ematoma viene eseguito solo in una clinica veterinaria e il medico rimuove il contenuto dall'orecchio con una siringa. Nei casi avanzati, è necessario un intervento chirurgico. Durante l'operazione, il veterinario rimuove il gonfiore e pulisce l'orecchio. Per ulteriori trattamenti, è indicato un ciclo di terapia antibiotica.

Malattie dell'orecchio nei gatti: come combattere?

Le orecchie nei gatti di tutte le razze sono predisposte all'emergere di vari tipi di malattie. Se il tuo gatto o gatto è diventato troppo pignolo, hai notato uno scarico incomprensibile dalle orecchie - questo è un segnale allarmante. Molte malattie dell'orecchio portano a problemi seri e alla necessità di un intervento chirurgico. Se sei preoccupato per la salute del tuo animale domestico, controlla i sintomi e le caratteristiche generali delle più comuni malattie dell'orecchio dei gatti.

Caratteristiche delle malattie dell'orecchio

Le malattie dell'orecchio dei gatti colpiscono una o due orecchie contemporaneamente. Il dispositivo del padiglione auricolare del gatto è quasi identico alla struttura umana. Include l'orecchio interno, medio ed esterno. È facile intuire che il danno all'orecchio interno è il più pericoloso. Tali malattie possono diffondersi all'apparato vestibolare, il cervello dell'animale. In questo caso, non è solo una minaccia per l'udito, ma anche problemi significativi con l'orientamento nello spazio.

Va notato che molte malattie delle orecchie nei gatti hanno sintomi simili e manifestazioni esterne. I proprietari di animali domestici dovrebbero stare estremamente attenti quando prescrivono e applicano l'autotrattamento. Molti farmaci possono causare reazioni allergiche anche se usati esternamente. È anche importante ricordare che un trattamento improprio e inutile non scoraggerà lo sviluppo del disturbo: il gatto può soffrire molto o addirittura perdere l'udito. Di seguito forniamo una descrizione dei principali disturbi e sintomi che dovrebbero inviarti al veterinario con il tuo animale domestico.

Zecche dell'orecchio (otodecosi)

La maggior parte di tutti i problemi a quattro zampe offrono tutti i tipi di parassiti. Le malattie delle orecchie nei gatti spesso provocano piccoli parassiti, acari dell'orecchio. È abbastanza difficile dire come entrano nell'orecchio dell'animale. Fondamentalmente - questa è una sfortunata coincidenza. Qualcuno da un membro della famiglia ha portato un segno di spunta sui vestiti, un gatto ha preso un parassita durante una passeggiata - ci sono in realtà molte opzioni. Come si manifesta l'infestazione? La foto non mostra sempre i dettagli dell'orecchio interessato: il processo può essere visto più in dettaglio nel video qui sotto.

I primi sintomi appariranno dopo i primi giorni dell'invasione. All'inizio, l'animale si gratterà le orecchie con le zampe, scuoterà la testa, come se cercasse di liberarsi di qualcosa. L'umore generale difficilmente può essere definito calmo: dal prurito costante, l'animale sarà pignolo e irrequieto.

Poi tocca al proprietario: devi esaminare attentamente il padiglione auricolare dell'animale domestico. Gli acari si segnalano con prodotti di scarto e tracce sulla pelle. Se vedi una briciola marrone, puoi essere certo che c'è una sconfitta da parte dei parassiti. Sulla pelle possono essere piccole ferite dai percorsi dell'acaro. Maggiori dettagli possono essere visti nella foto.

Non è raccomandato effettuare l'auto-trattamento. L'invasione ha serie complicazioni. Il più popolare è l'otite. Quest'ultimo, a sua volta, può influenzare lo stato dell'orecchio interno, interessando un'ampia area di tessuto. Concediti non ne vale la pena. Potrebbero darti dei consigli sul fatto che vale la pena far cadere lo Stroghold una volta nel tuo orecchio o svolgere altre attività, ma non dovresti provare a recitare dal veterinario: meglio andare all'animale col dottore.

L'otite è spesso una conseguenza della scabbia non cicatrizzata. In altre parole, è l'infiammazione dell'orecchio. Può diffondersi all'orecchio interno, medio o esterno. Quest'ultima forma sarà la meno pericolosa. In assenza di un trattamento adeguato, il processo infiammatorio può spostarsi verso i tessuti interni. La forma più complessa e avanzata della malattia porta a danni all'apparato vestibolare e all'udito.

I principali sintomi di otite media sono la scarica persistente dall'orecchio. Possono essere pallidi o purulenti. Con forme più complesse, puoi sentire l'odore sgradevole causato da tali secrezioni. Un gatto con questa malattia non sarà facile: cesserà di essere attivo, cercherà di nascondersi in un luogo buio. Il processo infiammatorio provoca disagio nell'animale.

A volte l'otite passa senza secrezioni visibili, ma con la pressione sull'orecchio, il liquido esce ancora. L'animale proverà a rimuovere le zampe che la ostacolano. A volte può scuotere la testa. Se viene colpito un orecchio, il gatto inclinerà la testa verso il lato dolente per rilasciare fluido e pus.

Più profonda è l'otite, peggio possono essere i sintomi e le conseguenze. Sarà necessario un trattamento immediato se la temperatura aumenta o la coordinazione spaziale è disturbata: questi sono sintomi di infiammazione secondaria e interna.

Le cause della malattia sono principalmente infettive. Oltre a infettare l'infestazione, può essere un banale raffreddore. Gatto non secco dopo aver nuotato nella stagione fredda? Forse la sua ipotermia sarà sentita otite. A casa, è inutile trattare l'otite media - solo un medico sarà in grado di raccogliere medicine e trattamenti individuali.

Ematomi e ascessi

Abbiamo combinato due malattie in una, dal momento che i loro sintomi per i proprietari sono simili, anche le cause della loro comparsa sono simili. Inoltre, con un lungo corso gli ematomi possono trasformarsi in ascessi. Cos'è questa malattia?

Entrambi gli ematomi e gli ascessi sono causati da lesioni meccaniche dell'animale. Sono particolarmente sensibili a quegli animali che sono spesso sulla strada. In primavera, il gatto può lasciare a lungo, entrare in una lotta con animali di strada e tornare non molto sano. Dopo questo, possono comparire ematomi nelle orecchie o ascessi. Ora più su ciascuna delle malattie.

Un ematoma è, grosso modo, un livido. Succede dopo i colpi dell'animale. Dà al gatto dolore, non ti permetterà di toccare il tessuto danneggiato. Quando esaminate l'orecchio, vedrete un punto sanguinante sottocutaneo. Se noti che l'animale sta gridando, non permette di toccare l'orecchio, lo preme - porta immediatamente dal medico. Un processo più pericoloso di necrosi o ascesso potrebbe essere già iniziato.

Ora parliamo della sconfitta nella forma di un ascesso. Il più delle volte si verifica dopo la comparsa di danni meccanici di tipo aperto. Se il gatto ha avuto un graffio sull'orecchio, che non è stato disinfettato in tempo, potrebbe esserci un'infezione patogena. Solitamente un ascesso si gonfia e il pus si accumula all'interno del tubercolo. Può uscire da solo, o può essere dentro e offrire dolore e disagio all'animale. Le sue manifestazioni esterne possono essere viste nella foto.

Se noti sintomi simili, è meglio contattare un veterinario per il trattamento. Aprirà la ferita in modo sicuro. Quindi prescrivi il trattamento e rimuovi il pus.

Tappi per le orecchie

I sintomi sono simili al decorso di una malattia umana. L'orecchio del gatto è complicato, le prese interne impediscono all'udito e alla navigazione nello spazio. Tali ingorghi stradali nella fase iniziale sono difficili da vedere, i residui di zolfo saranno visibili solo se l'ingorgo stradale è abbastanza grande.

Lo zolfo, che si accumula nelle orecchie, causerà disagio all'animale. Come al solito, il gatto gratterà le zampe nell'orecchio, piegherà la testa sul lato dolorante. Se sospetti tappi di sughero, puoi provare a risciacquare l'orecchio con del perossido su un batuffolo di cotone. Mettilo nelle orecchie e aspetta che il perossido si incroci.

Tumori e neoplasie

Queste sono le malattie dell'orecchio più controversi che si verificano nei gatti. I loro sintomi non possono essere definiti ovvi: la maggior parte dei tumori con dimensioni impressionanti può essere visibile. Il pericolo di un tumore è che quando si espande, ci può essere una seria minaccia per l'udito e il funzionamento dell'apparato vestibolare.Il trattamento è solo in clinica, spesso è richiesto un intervento chirurgico.

I sintomi principali di tutti i disturbi dell'orecchio

Ogni malattia ha i suoi sintomi specifici, molti dei quali possono essere visti nella foto. Tuttavia, c'è un certo insieme di manifestazioni standard di malattie dell'orecchio. Se noti uno dei seguenti, contatta il tuo veterinario.

Quindi, per segnalare che il tuo animale non va bene, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • inchinarsi da un lato;
  • prurito alle orecchie, l'animale zampa le orecchie;
  • apatia;
  • selezione;
  • premendo le orecchie sulla tua testa;
  • febbre alta;
  • manifestazioni esterne sotto forma di tumori, coni e ferite.

La salute del tuo gatto è nelle tue mani. Presta attenzione a qualsiasi manifestazione! Non fare una visita al veterinario - in modo da poter evitare conseguenze gravi!

Video "Come pulire le orecchie di un gatto e un cane"

Al fine di prevenire le conseguenze, come nella foto, della formazione di ingorghi e zecche, guarda il video del corretto processo di pulizia delle orecchie dei gatti.

Malattie dell'orecchio nei gatti

Le malattie dell'orecchio nei gatti possono essere di origine non infettiva e contagiosa.

Le più comuni malattie non trasmissibili delle orecchie nei gatti includono:

  • Infiammazione dell'orecchio medio e interno - otite.
  • Infiammazione dell'orecchio esterno - infiammazione della pelle del padiglione auricolare e del canale uditivo esterno.
  • Ematoma: l'accumulo di sangue sotto la pelle dell'orecchio.
  • Lymphoextravazate - accumulo di linfa sotto la pelle del padiglione auricolare.
  • La necrosi auricolare è la morte della cartilagine auricolare.
  • Corpi estranei nel canale uditivo
  • Neoplasie.

Ematoma aurico nei gatti

L'ematoma nei gatti è il risultato di un danno meccanico all'orecchio - colpi, morsi di altri gatti, insetti, graffi.

In un ematoma, il sangue esce dai vasi sanguigni dell'auricola nel tessuto sotto notevole pressione, spinge questi tessuti a parte e forma una cavità. La dimensione dell'ematoma dipende dalla forza della pressione sanguigna nel vaso danneggiato, nonché dal grado di compliance dei tessuti situati vicino ad esso.

L'ematoma si alza rapidamente e il suo volume aumenta fino a quando la pressione dai tessuti tesi diventa uguale alla pressione nel vaso sanguigno danneggiato. Dopo ciò, il sangue versato si coagula e si forma un coagulo di sangue nel vaso sanguigno.

Molto spesso, gli ematomi nei gatti si trovano sulla superficie interna dell'orecchio e molto meno spesso all'esterno. L'orecchio danneggiato aumenta di dimensioni, si blocca e il gonfiore è doloroso e caldo al tatto. Se l'ematoma non viene trattato, il dolore aumenta solo e l'ematoma stesso può essere infettato da microflora secondaria, che può portare alla necrosi della cartilagine dell'orecchio.

In un esame clinico di un tale gatto, uno specialista veterinario nota i seguenti sintomi:

  • Osserviamo l'ansia e il nervosismo nel gatto.
  • Cat scuote quasi sempre la testa da un lato all'altro.
  • Le sue zampe graffiano costantemente l'orecchio danneggiato.
  • Quando provi ad accarezzare il gatto in testa diventa aggressivo.

Trattamento. Il trattamento dell'ematoma dell'auricola non presenta grandi difficoltà. Se non sono trascorse più di 48 ore dall'ematoma dell'orecchio, il proprietario del gatto fissa le orecchie con una benda sulla parte posteriore della testa e si applica a freddo. In futuro, ai fini del riassorbimento dell'ematoma, è necessario utilizzare il calore e applicare unguenti irritanti topici.

Nel caso in cui l'ematoma non possa essere curato a casa, il proprietario deve contattare la clinica veterinaria più vicina. In una clinica veterinaria, un veterinario apre l'ematoma, rimuove i coaguli di sangue, sciacqua la cavità con una soluzione di novocaina con antibiotici e avvisa il proprietario che l'ematoma deve essere risolto in sicurezza.

Padiglione auricolare linfosestradato nei gatti

Lymphoextravazate - accumulo di linfa nella cavità, risultante dalla separazione dei tessuti e dalla rottura dei vasi linfatici.

Il padiglione auricolare linfoadravaziato in un gatto avviene per gli stessi motivi di un ematoma.

Il gatto si sviluppa lentamente ed è caratterizzato dallo sviluppo del gonfiore del contorno nell'orecchio, l'aumento della temperatura locale è assente.

La diagnosi è fatta da segni clinici. Per chiarire la diagnosi, viene eseguita una puntura del gonfiore risultante.

Trattamento. In questa malattia, è severamente vietato usare il freddo o il caldo, a differenza di un ematoma. Con questa malattia, il proprietario deve contattare la clinica veterinaria. Dove aspirare con una siringa che versa la linfa. Se questa procedura non produce i risultati desiderati, uno specialista veterinario ricorrere all'intervento chirurgico, che è ridotto a fare un'incisione cutanea e una rimozione più accurata del contenuto della cavità e l'imposizione di piccole suture.

Necrosi auricolare

La necrosi del padiglione auricolare in un gatto può risultare da:

  • La transizione verso i processi purulenti dell'orecchio dai tessuti circostanti.
  • Con spremitura prolungata del padiglione auricolare.
  • Infezione di ematomi, linfosestasi con microflora patogena e ascesso nell'orecchio.

Con lo sviluppo di un processo purulento nell'area auricolare e in assenza di un trattamento adeguato e necessario, l'ascesso formato si apre, formando necrosi cutanea (necrosi), con conseguente ulcera sul padiglione auricolare.

Quando si esegue un esame clinico della cartilagine dell'orecchio comincia a essere visualizzato attraverso le aree di danno, vi è una violazione della sua circolazione sanguigna. La cartilagine stessa acquista un colore nero, da esso emana uno sgradevole odore putrido. In caso di necrosi, il tessuto cartilagineo si decompone, mentre l'orecchio si deforma.

Trattamento. Il trattamento della necrosi dell'orecchio dovrebbe essere effettuato in una clinica veterinaria. Uno specialista veterinario effettua un'amputazione completa del padiglione auricolare o della sua parte necrotica, seguita da un trattamento antibiotico.

Corpo estraneo nel canale uditivo esterno

Parti di piante, larve di insetti, sabbia, pidocchi, tappi di zolfo e altri oggetti possono entrare nel condotto uditivo da corpi estranei.

A volte la presenza di un corpo estraneo nell'orecchio del gatto non causa preoccupazioni e i proprietari dell'animale possono passare inosservati. Più spesso, l'intero corpo estraneo causa irritazione e infiammazione nel canale uditivo esterno.

Trattamento. Il trattamento deve essere finalizzato alla rimozione di un corpo estraneo dall'orecchio. Dopo la sua estrazione, il condotto uditivo viene lavato con una soluzione di soda o con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. Al fine di ridurre la reazione al dolore nell'orecchio del gatto, è necessario eliminare alcune gocce di olio di canfora.

Neoplasie nel condotto uditivo

Nei gatti da tumori nel canale uditivo esterno si verificano più spesso - sarcoma, fibroma e papilloma. Man mano che crescono provocano la sordità in un gatto.

Se ci sono neoplasie nel gatto, le caratteristiche principali sono:

  • La testa del gatto viene abbassata nella direzione dell'orecchio del paziente.
  • Nei gatti, notiamo movimenti non coordinati e di maneggio.

Trattamento. Il trattamento delle neoplasie nel canale uditivo esterno è solo operativo, che deve essere effettuato in una clinica veterinaria.

Dermatite ed eczema delle orecchie

Con la dermatite, il padiglione auricolare del gatto diventa rosso e un'eruzione compare sulla pelle. Gatto malato dal forte prurito inizia a pettinare le orecchie, aumentando i sintomi della dermatite. Quando la dermatite dalla zona danneggiata della pelle inizia a cadere i capelli. Le allergie alimentari portano a dermatiti nei gatti. La streptococcosi (streptococcosi di cani e gatti) può causare dermatiti.

Otite parassitaria

L'otite parassitaria nei gatti si manifesta con otodecosi e notiedrosi (otodecosi nei gatti, notihedrosis (prurito della scabbia).

Otite nei gatti

L'otite nei gatti può essere con l'infiammazione dell'orecchio esterno, medio e interno.

Cause di otite. Causa di otite nei gatti possono essere allergie alimentari, la presenza di parassiti (zecche, pulci), lesioni al padiglione auricolare, corpi estranei, ecc. L'otite media e l'orecchio interno possono essere il risultato di complicazioni dell'infiammazione dell'orecchio esterno.

Segni di otite. In un esame clinico di un gatto malato, la pelle di un orecchio malato viene arrossata, un orecchio dolorante viene strofinato da un gatto, tende a tenere l'orecchio dolorante piegato e premuto sulla testa. Se il dolore nell'orecchio è acuto, "sparo", il gatto salta improvvisamente, si guarda intorno spaventato, urla. Con dolore costante, il gatto non permette di toccare l'orecchio dolorante, evita di accarezzare la testa, preme l'orecchio dolorante alla sua biancheria da letto.

In caso di otite purulenta, l'essudato infiammatorio viene secreto dall'orecchio del gatto e quando tocca l'orecchio gorgoglia e squish. Un odore sgradevole emana dall'orecchio del paziente.

In un caso trascurato, in assenza di un trattamento completo, il gatto ha la febbre, il gatto si deprime e non ha appetito. Se non si prendono misure tempestive del trattamento, è possibile la perforazione del timpano, il processo infiammatorio può diffondersi al cervello.

Trattamento. Il trattamento dell'otite dipende dalla gravità e dalla negligenza del processo infiammatorio nell'orecchio. Nella fase iniziale, al gatto vengono prescritte gocce speciali (barrette), spray anti-prurito, farmaci antibatterici (tilosina, ecc.).

Prevenzione dell'otite. La prevenzione dell'otite da otite nei gatti dovrebbe essere basata sul rispetto delle regole di cura e sul mantenimento dei gatti. Aiuta a mantenere la salute del tuo animale domestico aiuterà:

  • Purificazione tempestiva del canale uditivo dallo zolfo accumulato. Per fare questo, recentemente, la rete di farmacie raccomanda l'uso di una lozione speciale - "Rosinka per le orecchie", che viene utilizzata per rimuovere i prodotti di zolfo e infiammazione dall'orecchio e dal canale uditivo esterno.
  • Quando si fa il bagno a un gatto è necessario assicurarsi che non penetri acqua nelle orecchie.
  • Evitare di tenere il gatto in aree umide e fresche in modo che non possa raffreddare eccessivamente.
  • Al fine di prevenire l'infezione con acari dell'orecchio, si sforzano di evitare il suo contatto con i gatti senzatetto.

Effettuare periodicamente la disinfezione e la decontaminazione degli oggetti per la cura e la cura del gatto.

Dettagli sulle malattie delle orecchie nei gatti: i sintomi e il trattamento a casa

Le malattie dell'orecchio dei gatti domestici hanno una loro classificazione e sono suddivise in malattie invasive, infettive e non trasmissibili.

Classificazione delle malattie dell'orecchio nei gatti

Il segno di spunta di un gatto appartiene al gruppo di malattie invasive dell'orecchio.

  1. Invasive - malattie, la cui origine è parassiti delle specie animali: insetti, zecche, vermi.
  2. Le malattie infettive sono malattie che si sono manifestate durante l'infezione da microrganismi patogeni e possono essere trasmesse ad altri organismi viventi attraverso il contatto tattile o dal tratto respiratorio.
  3. Non contagioso: il concetto generale di malattie terapeutiche, derivante dall'influenza di tutti gli altri fattori non infettivi e non invasivi sul corpo.

Sintomi visivi

Sintomi visivi caratteristici delle malattie dell'orecchio.

Va notato che i sintomi visivi per tutti i tipi di malattie dell'orecchio nei gatti sono comuni:

  • Ansia.
  • Dolore al contatto tattile con le orecchie.
  • Grattarsi costantemente delle orecchie con gli arti anteriori.
  • Scarico purulento.
  • Iperemia.
  • Odore caratteristico

Un quadro più dettagliato della malattia viene rilevato con un attento esame e un esame clinico.

Video su come pulire le orecchie di un gatto

Processi infiammatori nei gatti nell'orecchio e nei loro tipi

Esame di un gatto per le malattie dell'orecchio da un veterinario.

L'otite è un'infiammazione alle orecchie. Ci sono tre tipi: esterno, medio e interno. Tutte e tre le specie sono motivate infettive, ma possono essere provocati da fattori diversi.

Otite esterna

Caso lanciato di otite purulenta in un gatto di strada.

L'infiammazione della superficie esterna dell'orecchio è causata da diverse fonti, quindi prima di iniziare il trattamento vale la pena accertarsi che non vi sia alcuna storia invasiva - niente zecche, larve di insetti. Accompagnato da gonfiore, arrossamento, prurito, nei casi difficili - perdita di capelli e suppurazione.

Le cause dell'infezione sono le seguenti:

  • Danni meccanici - lesioni, schegge.
  • Ipotermia.
  • Infezioni di origine batterica o virale.
  • Infezione fungina
  • Stratificazione dello zolfo.
  • Allergy.

Trattamento domiciliare

È necessario pulire le orecchie nel trattamento delle malattie dell'orecchio.

Il trattamento ha lo scopo di eliminare i sintomi visivi: pulire, spalmare con un unguento antibatterico, applicare una benda di fissaggio per evitare l'infezione.

Applicare antibiotici all'interno, per via intramuscolare. Per sicurezza nell'evitare errori raccomandati l'uso di agenti acaricidi. Nei casi difficili, con lesioni traumatiche, è ricorso al trattamento chirurgico - l'eliminazione del pus aprendo e lavando le aree colpite.

Otite media

Infiammazione dell'orecchio medio - eustachitis - una malattia rara, causata dalla complicazione di otite esterna, con trattamento inadeguato, il corso grave di quest'ultimo. Meno spesso a causa di una ferita alla testa dell'animale.

Così come i patogeni agiscono da streptococco, infezioni da stafilococco. La forma del flusso è catarrale, purulenta, con gravi conseguenze, manifestata da compromissione permanente della coordinazione, perdita dell'udito.

Sintomi: mancanza di appetito, inclinazione della testa nella direzione della zona interessata, gonfiore, secrezione di essudato purulento, febbre, aspetto diffuso, andatura instabile.

Trattamento in clinica

Il trattamento di questo tipo solo in clinica. Applicare l'anestesia locale, sotto forma di blocco di novocaina, disinfettare l'area malata: lavare il condotto uditivo con una soluzione di iodio, perossido di idrogeno, una soluzione di acido borico, applicando pomate antinfiammatorie, in particolare il prednisolone.

Intramuscolare - antibiotici, antistaminici, fungicidi, antimicotici.

Otite interna

Infiammazione dell'orecchio interno - le complicate conseguenze dell'otite dell'esterno e del centro. La patologia della patologia è grave, con segni evidenti: perdita dell'udito, malfunzionamento dell'apparato vestibolare, rifiuto del cibo, dolore nella parte temporale della testa durante la palpazione.

Complicazioni - linfoadenite, accompagnata da dolore nella mandibola. La paralisi dell'area facciale è una conseguenza dello sviluppo della neurite. L'aiuto è complicato, dipende dall'eliminazione delle cause primarie della malattia.

Trattamento sotto stretto controllo medico

Nei casi più gravi, è richiesto un intervento chirurgico, drenaggio. La terapia viene eseguita da un veterinario in un ambiente ospedaliero. È necessario un rigoroso monitoraggio e supervisione di un medico.

Malasseziya - lievito nell'orecchio

Uno dei sintomi di un fungo lievito in un gatto sarà "annerire" l'orecchio.

Il fungo del lievito - Malasseziya - sceglie le condizioni di umidità nell'habitat, quindi le orecchie sono più spesso colpite. La patologia si riferisce al tipo micotico, è contagiosa. È provocata dalla presenza di spore fungine sulla superficie dell'orecchio o sulla sua mucosa.

Per determinare il tipo di fungo a casa non è realistico, dal momento che i sintomi delle lesioni fungine sono di natura molto generale: colore del mantello opaco, desquamazione della pelle, odore sgradevole, presenza di ferite pustolose, vesciche acquose. Si consiglia di consultare un veterinario, ricercare campioni in laboratorio.

Quando viene rilevato un fungo, è indicato l'uso di preparati topici: unguenti antifungini. Il corso introduce: antibiotici, probiotici, prebiotici, sinbiotici, immunostimolanti.

Ematoma nei gatti

I gatti sono cacciatori! Per ottenere un ematoma per loro non è un problema.

Si verifica a causa di effetti meccanici sulla pelle dell'orecchio, la sua membrana mucosa. Quando l'orecchio è ferito, il sangue si accumula nel lume tra la pelle e il tessuto cartilagineo, formando un sigillo insanguinato sensibile, doloroso quando premuto.

C'è iperemia, con dolore al tatto tattile. L'animale è irrequieto, cerca di grattarsi l'orecchio. In assenza di trattamento, la sindrome del dolore scompare gradualmente, ma il gonfiore rimane, compattato, il liquido viene convertito in tessuto infiammatorio, portando nel tempo alla curvatura del guscio.

Quando si prescrive la terapia, è necessario escludere le possibili cause radicali degli ematomi: malattie infettive, invasive, fungine.

L'ematoma traumatico viene trattato in base alla negligenza della malattia. La diagnosi tempestiva fornisce una terapia sintomatica - l'uso di unguenti anti-infiammatori dopo la rimozione dell'essudato dalla zona interessata, fissando la benda.

In esecuzione o forma grave comporta successivamente la pulizia chirurgica con sutura. La terapia antibatterica generale viene eseguita: per via intramuscolare, per via orale.

Necrosi, tappi per le orecchie, neoplasie

La patologia è secondaria, si verifica a causa di trattamento improprio o complicanze dopo otite, ematoma.

È caratterizzato da necrosi tissutale che, in presenza di un processo infiammatorio, si trasforma in ulcere focali. La cartilagine ha un colore scuro, un odore putrido, diventa sottile, la forma dell'orecchio è piegata.

L'aiuto è solo chirurgico: rimozione delle aree colpite o completa amputazione del guscio. Terapia riabilitativa: osservazione ospedaliera da parte di un medico, uso di antibiotici, immunostimolanti, anestesia locale.

Molto spesso, la presenza di sughero solforico non è un grosso problema per il gatto, ma in alcuni casi può portare a infiammazione, la prima è quella di monitorare da vicino l'animale domestico e di pulire le orecchie in tempo.

Neoplasie - sarcoma, fibroma. Diagnosticato solo da studi clinici. Diagnosi tardiva: sordità, morte dell'animale. Aiuto - rimozione chirurgica del tumore.

Scabbia dell'orecchio nei gatti

La crosta dell'orecchio su un gatto assomiglia a questo.

Scabbia dell'orecchio - otodektoz - invasione. Si sviluppa quando il segno di spunta infetta il lato interno del guscio, i passaggi uditivi.

Si verifica a contatto con animali malati, attraverso insetti, portatori del patogeno. Accompagnato da moderato prurito, secrezione purulenta dalle orecchie. Osservato in gattini e giovani gatti.

trattamento

È necessaria una pulizia molto accurata dell'orecchio da croste e croste.

La mancanza di trattamento comporta gravi conseguenze: otite media purulenta, infiammazione del rivestimento del cervello, accompagnata da crampi e paralisi. Il risultato: la morte dell'animale.

Raccomandato: pulizia accurata dell'orecchio da croste e croste, trattamento con acaricidi, farmaci antibatterici, antifungini. Assegna vitamine, immunostimolanti. Dovrebbe essere notato - il trattamento viene effettuato con entrambe le orecchie, anche con la sconfitta di uno.

I metodi per la prevenzione di otodektoz sono una serie di misure volte ad eliminare il contatto con animali malati, il monitoraggio delle norme sanitarie e igieniche, la vaccinazione generale, l'uso di gocce di Otodepin.

Le principali malattie delle orecchie nei gatti

Le malattie delle orecchie nei gatti occupano il secondo posto tra tutte le altre malattie. Generalmente, i medici diagnosticano l'infiammazione dell'orecchio esterno causata da un acaro dell'orecchio. Mentre nei centri veterinari specializzati è spesso determinata l'infiammazione proliferativa dell'orecchio esterno e medio.

Segni di malattia

Le orecchie sono organi molto sensibili e qualsiasi infiammazione provoca grande dolore all'animale. Considera i segni con cui il proprietario può determinare la malattia delle orecchie nel suo gatto.

  1. Dolore quando si toccano le orecchie.
  2. Grave prurito e graffio dell'orecchio prima della comparsa di ferite.
  3. Scuotimento frequente della testa e delle orecchie.
  4. Cattivo odore dalle orecchie.
  5. Gonfiore del padiglione auricolare.
  6. Scarico dal canale uditivo esterno.
  7. Squilibrio o coordinamento, "movimento manezhnye".
  8. Mancanza di respiro e scarico dalla cavità nasale.
  9. Sordità.

Struttura dell'orecchio

L'orecchio è diviso in tre parti strutturali: l'esterno, il medio, l'interno.

Orecchio esterno

L'orecchio esterno è formato dal padiglione auricolare, dal condotto uditivo e dal timpano.

Il padiglione auricolare è una cartilagine sottile, coperta da entrambi i lati con strati di pelle, e all'esterno con lana. È mobile e serve per catturare i suoni.

Il canale uditivo condensa le onde uditive e le indirizza verso il timpano.

La membrana timpanica è una sottile membrana coriacea che separa l'orecchio esterno dall'orecchio medio. Serve a trasmettere vibrazioni sonore all'orecchio interno.

Orecchio medio

L'orecchio medio di un gatto è una cavità timpanica composta da due camere che comunicano tra loro. In uno di essi ci sono gli ossicini uditivi - il martello, l'incudine e la staffa, che amplificano le vibrazioni sonore e le trasmettono all'orecchio interno.

Questo è interessante! Quando il timpano è danneggiato, l'udito del gatto è in gran parte preservato. Ciò suggerisce che dipende principalmente dal riflesso delle onde sonore da parte delle ossa del cranio rispetto alla conduzione degli ossicini uditivi.

Orecchio interno

Nell'orecchio interno, oltre all'organo dell'udito, c'è anche un organo di equilibrio - l'apparato vestibolare, chiamato labirinto.

Malattie auricolari

Alcune deformità congenite del padiglione auricolare sono fissate intenzionalmente dai felinologi.

La mutazione auricolare piegata è stata ripetutamente comparsa nelle popolazioni feline. Sulla sua base è stata creata una razza Scottish Fold - Scottish Fold.

Attenzione ai proprietari di vivai! Va ricordato che nella forma omozigote, il gene che causa "curvatura" influenza la struttura delle ossa, causando la loro deformazione, fusione delle vertebre e perdita di mobilità. Per evitare deformità, i gatti di questa razza vengono incrociati con British Shorthair o con Scottish Straights.

La mutazione "orecchio torto" è dominante e, a differenza del precedente, innocua. Assicurando questa mutazione, hanno creato la razza American Curl.

Attenzione ai proprietari di vivai! Nei gatti omozigoti per questo allele, è possibile osservare una crescita eccessiva della cartilagine, restringimento del cranio, mascelle accorciate e padiglioni auricolari aggiuntivi.

lesioni

È più probabile che si verifichino danni al padiglione auricolare, come l'auto-traumatizzazione durante la pettinatura o durante i combattimenti con altri gatti. La ragione per la pettinatura è l'otite dell'orecchio esterno. Trattamento locale dell'orecchio esterno senza successo per eliminare le cause di otite. Scuotere la testa durante il forte prurito può causare la formazione di un ematoma quando il sangue dai vasi sanguigni rotti riempie la cavità tra la pelle e la cartilagine.

Il trattamento dell'ematoma viene eseguito chirurgicamente.

Attenzione! Se l'ematoma non viene aperto in tempo, nella cavità si forma tessuto cicatriziale che porta a una deformazione irreversibile del padiglione auricolare.

dermatosi

La dermatosi comprende un gruppo di lesioni cutanee. Potrebbe essere:

  • allergico,
  • delle pulci,
  • causata da scabbia tic tac - notoedrosis,
  • causato da zecche sottocutanee - demodicosi.

Per il trattamento qualitativo della dermatosi è necessaria una diagnosi esatta della sua causa.

neoplasia

I gatti di colore bianco puro sono soggetti a dermatiti del padiglione auricolare, che si manifestano sotto l'azione della luce solare. L'infiammazione cronica delle punte delle orecchie è accompagnata da ulcerazione, deformazione del padiglione auricolare, violazione dell'integrità della pelle. In alcuni casi, questo porta al carcinoma a cellule squamose. Sollievo può verificarsi nei mesi invernali.

Trattamento: resezione della punta dell'orecchio prima della metastasi del tumore.

Questo è importante! L'uso costante di filtri solari conferisce un effetto di miglioramento temporaneo.

Malattie del canale uditivo esterno

L'otite esterna è un processo infiammatorio che si sviluppa nel canale uditivo esterno.

  • acaro dell'orecchio - otodecosi,
  • infezione
  • corpi estranei,
  • tumore.

otodektoz

Acaro microscopico Otodectes cynotis causa la scabbia dell'orecchio - otodectes. La saliva e le feci parassitarie irritano il condotto uditivo, si sviluppa una reazione allergica accompagnata da un forte prurito.

Il principale segno clinico di otodecosi è una grande quantità di secrezione di ghiandole di zolfo marrone scuro.

La diagnosi finale è fatta sulla base di ricerca di laboratorio - nella secrezione di orecchio sotto un microscopio è zecche perfettamente visibili e le loro uova.

Per il trattamento vengono utilizzati farmaci con i seguenti principi attivi: fipronil, amitraz, deltametrina, diazinone, ecc. I trattamenti devono essere eseguiti secondo le istruzioni per almeno tre settimane.

Questo è interessante! I gatti hanno una tolleranza piuttosto elevata per gli acari otodectose. Solo con un numero significativo di colonie di zecche negli animali compaiono i segni clinici.

infezione

L'infezione batterica primaria del condotto uditivo nei gatti è estremamente rara. I microrganismi patogeni condizionalmente sono di solito secondari, svolgono un ruolo importante nella esacerbazione dell'otite media e causano un odore sgradevole alle orecchie.

Trattamento - antibiotici topici che sopprimono i patogeni secondari.

Corpi estranei

Corpi estranei come sementi di erba e spargimento di orzo possono entrare nel condotto uditivo dei gatti. Spostandosi verso il timpano, causano un forte dolore all'animale, che si manifesta con una testa che sobbalza improvvisamente.

Gli oggetti irritanti devono essere rimossi immediatamente e può essere necessaria l'anestesia generale.

tumori

I tumori del condotto uditivo si trovano nei gatti di qualsiasi età e sono accompagnati da secrezioni purulente (otorrea) e un odore sgradevole. Alcuni possono essere rilevati solo attraverso un esame otoscopico profondo.

In futuro, condurre una biopsia per confermare la diagnosi. Carcinomi e adenocarcinomi dovrebbero essere distinti dai polipi che penetrano nel timpano nell'orecchio medio.

Trattamento. Se il tumore maligno è limitato all'esterno del padiglione auricolare, il padiglione auricolare viene amputato e il canale verticale viene asportato con un'osteotomia della parete della cavità timpanica.

Infiammazione dell'orecchio medio

La causa dell'otite media cronica nei gatti è il più delle volte polipi che si verificano sullo sfondo dell'infiammazione della cavità dell'orecchio medio. Principalmente giovani animali colpiti. La diagnosi dei polipi viene effettuata con il metodo della "palpazione noiosa", attraverso il rinofaringe e il metodo radiografico.

Con il trattamento farmacologico, dovrebbero essere usati farmaci sistemici.

Infiammazione dell'orecchio interno

Le infiammazioni dell'orecchio medio e interno si trovano spesso insieme. Nella medicina veterinaria non esiste una chiara differenziazione di questi termini. Tuttavia, nell'infiammazione dell'orecchio interno, non solo gli organi dell'udito, ma anche l'equilibrio sono coinvolti nel processo patologico. Clinicamente, questo si manifesta come una violazione del coordinamento (atassia) ed equilibrio, "movimenti di maneggio", nistagmo, sordità.

sordità

La sordità congenita può essere geneticamente ereditata. La degenerazione dell'orecchio interno è spesso accompagnata da gatti dagli occhi blu in puro colore bianco. In alcuni casi, l'influenza di sostanze ototossiche o un'infezione virale può causare sordità congenita del gattino.

Questo è interessante! La sordità ereditaria non è sempre completa. Abbastanza spesso, rimane la capacità residua dell'udito.

Patologia dell'apparato vestibolare

I segni clinici di anomalie congenite dell'apparato vestibolare compaiono tra le 3 e le 12 settimane di età. Il nistagmo non appare sempre. Alcuni gattini possono essere parzialmente sordi.

La malattia non progredisce. Al contrario, a volte si verifica un miglioramento spontaneo, dovuto al compenso fisiologico.

Non è richiesto alcun trattamento

Attenzione! Anomalie congenite dell'apparato vestibolare sono più spesso diagnosticate nei gatti birmani e siamesi.

Paralisi facciale

La paralisi facciale nei gatti è una potenziale complicazione del trattamento chirurgico delle malattie dell'orecchio.

  • abbassando il labbro superiore,
  • disfunzione dei muscoli facciali,
  • violazione del movimento delle orecchie,
  • mancanza di riflesso protettivo.

Sindrome di Horner

Caratteristiche della sindrome di Horner:

  1. Retrazione del bulbo oculare - l'incapacità del bulbo oculare di uscire.
  2. Ptosi - abbassamento della palpebra superiore.
  3. Anisocoria - un restringimento significativo delle dimensioni della pupilla.

La ragione principale: ferita e malattia dell'orecchio medio.

Droga ototossica

Alcuni antibiotici - gentamicina, streptomicina, neomicina - causano danni alle strutture sensibili del labirinto se usati per via parenterale. Lo stesso effetto ha l'uso locale di prodotti inappropriati durante la pulizia del canale uditivo esterno.

Quando ototossicità iatrogena ci sono i seguenti segni:

  • totale sordità
  • inclinazione della testa
  • "Movimenti di Manezh"
  • nistagmo,
  • atassia.

La soluzione salina sterile è l'unico mezzo sicuro per lavare l'orecchio esterno di un gatto. Nel trattamento delle malattie delle orecchie con la minaccia di rottura del timpano, è necessaria particolare attenzione.

Attenzione! Lavare l'orecchio medio ai gatti è controindicato!

Segni di otite media nell'orecchio medio sono superbamente mostrati in questo video: