Malattie delle orecchie nei gatti

Razza

Informazioni generali sui sintomi e sul trattamento delle più comuni malattie dell'orecchio nei gatti. Come riconoscere e prevenire queste piaghe.

Molti animali soffrono di varie malattie delle orecchie e dei gatti, purtroppo non fanno eccezione. Alcuni proprietari di animali domestici pensano che l'orecchio sia solo un paio di appendici che sporgono su entrambi i lati della testa e un altro foro che va da qualche parte in profondità. Infatti, l'orecchio ha un'anatomia piuttosto complicata e tutte le sue parti, sia visibili che inaccessibili agli occhi, sono esposte a vari problemi.


Non approfondiremo lo studio della struttura delle orecchie di gatto e considereremo i problemi più comuni con le orecchie.

Per qualsiasi manipolazione, non dimenticare che le orecchie non sono solo complesse, ma anche un organo estremamente sottile, che deve essere maneggiato con molta delicatezza e attenzione.

L'aspetto di un padiglione auricolare sano è un colore rosa tenue della pelle all'interno, una superficie leggermente lucida, ma non umida, forse un piccolo accumulo di zolfo è marrone chiaro o scuro senza un forte odore. Una ricerca più dettagliata può essere fatta solo da un veterinario, utilizzando strumenti speciali.

I sintomi delle malattie dell'orecchio nei gatti:

  • l'animale si gratta spesso le orecchie
  • ansia, strani movimenti della testa (scuotendo da un lato all'altro, scuotendo la testa)
  • arrossamento del padiglione auricolare
  • l'aspetto dell'umidità sulla superficie del padiglione auricolare
  • grandi quantità di zolfo o croste con un odore sgradevole

Acaro dell'orecchio

Questo è un parassita rosso-marrone molto piccolo che provoca tremendi fastidi all'animale. I primi sintomi sono la contrazione delle orecchie e il forte avvolgimento della testa, la presenza di grappoli rosso-marroni e un odore sgradevole proveniente dal padiglione auricolare. Successivamente, l'animale inizia a lavarsi le orecchie con tanta forza da far apparire le ferite.

È imperativo che il veterinario esamini l'animale, faccia una diagnosi e prescriva un trattamento, poiché l'automedicazione può nuocere alla salute del tuo animale. Prima della visita dal medico, puoi provare a seppellire le gocce di insetticida (contro gli acari dell'orecchio) comprate nelle farmacie veterinarie nelle tue orecchie. È molto importante pulire le orecchie ogni giorno dalle croste accumulate.

Maggiori informazioni su:

ematoma

Questa è una delle varietà di una vescica insanguinata che si forma tra gli strati del padiglione auricolare a causa della pettinatura delle orecchie del gatto. Il sangue delle navi danneggiate viene raccolto in grumi, che vengono rimossi chirurgicamente da un veterinario. È possibile anche un trattamento conservativo con unguenti speciali che, dopo essere stato prescritto da un medico, viene applicato per diverse settimane.

Eczema o dermatite da padiglione auricolare

Spesso accompagnato da infiammazione dell'orecchio esterno. La causa della malattia può essere corpi estranei, ingresso di acqua o prodotti chimici. L'animale sente forte prurito e dolore. Si può notare gonfiore e arrossamento della pelle, la presenza di scarico liquido scuro con un odore sgradevole. Un gatto spesso tiene la testa di lato e si gratta le orecchie. È possibile assistere rimuovendo il corpo estraneo, utilizzando una siringa e una soluzione di perossido di idrogeno al 3%, risciacquare delicatamente l'essudato accumulato. Luoghi costantemente umidi devono essere lubrificati con astringenti, che il medico attribuisce.

Questa è un'infiammazione dell'orecchio. I sintomi sono simili ai sintomi in presenza di acari dell'orecchio (arrossamento, aumento della formazione di zolfo, prurito). Tuttavia, con l'otite, il gatto si gratta le orecchie e scuote la testa molto meno frequentemente e meno che se ci sono parassiti dell'orecchio. Diagnosticare e trattare con precisione l'otite deve essere qualificato da un veterinario, poiché si tratta di una malattia molto grave che può portare a gravi conseguenze. Pertanto, tutto ciò che puoi fare per aiutare il tuo gatto è portarlo dal medico e seguire rigorosamente tutte le istruzioni del medico.

I corpi estranei nelle orecchie dei gatti sono molto meno comuni che nei cani, ma non sono ancora esclusi. Ispezionare con attenzione la parte esterna dell'orecchio dell'animale in buona luce, se vedi un oggetto estraneo - estrailo con cura con una pinzetta. Ma se il corpo estraneo è profondo, allora è meglio non rischiare, portare l'animale da un medico, dove sarà estratto senza anestesia con l'aiuto dell'anestesia.

La prevenzione delle malattie dell'orecchio è la cura attenta e regolare delle orecchie del gatto. Ispezionare e pulire regolarmente i passaggi uditivi esterni, quando si fa il bagno, non permettere all'acqua di entrare nelle orecchie dell'animale, ecc.

Questo articolo è inteso solo per familiarizzazione e non può sostituire una consultazione completa di un veterinario.

Quali gatti hanno malattie dell'orecchio

La salute degli animali domestici per il proprietario viene sempre prima di tutto. Nei gatti e nei gatti, sono le orecchie che sono una causa frequente di ansia, le loro malattie portano molti momenti spiacevoli all'animale. Se scuote la testa, si gratta le orecchie, ci sono stati scarichi, quindi è certamente necessario mostrare il vostro animale a un medico.

Molte malattie possono avere gravi conseguenze, quindi non è necessario posticipare la visita alla clinica veterinaria. Indipendentemente, puoi solo assumere e ti diremo quali sono i sintomi e il trattamento delle malattie delle orecchie nei gatti. Ma non automedicare.

Quali malattie dell'orecchio colpiscono i gatti?

La maggior parte delle malattie otiche sono il risultato della sconfitta di parassiti e zecche. Il gruppo successivo è vari processi infiammatori, accompagnati da malattie spiacevoli, come i processi infettivi e infiammatori, l'otite e altre malattie dell'orecchio. Ci sono anche problemi post-traumatici. È condizionalmente possibile dividere le malattie delle orecchie nei gatti in diversi gruppi:

  • Otodektoz. La causa è un acaro della scabbia che parassita all'interno del condotto uditivo e nella regione dell'orecchio interno. Questa è una malattia estremamente contagiosa e grave che richiede un trattamento obbligatorio;
  • Otite e altre malattie dell'orecchio esterno ed interno;
  • Eczema e dermatite;
  • Ematomi e ascessi. Sono il risultato di lesioni
  • Neoplasie di varia origine e tumori;
  • Necrosi del padiglione auricolare.

Consideriamo ogni gruppo separatamente.

otodektoz

I parassiti di vario tipo portano sempre momenti spiacevoli agli amici pelosi.

I modi e le ragioni per cui cadono nelle orecchie degli animali domestici sono abbastanza difficili da spiegare. Molto spesso questo accade durante una passeggiata o dai vestiti dei proprietari, cioè ottenere un segno di spunta dall'esterno è piuttosto semplice. Ma il trattamento, di regola, richiede impegno e cura dall'animale domestico e dal proprietario.

Alcuni giorni dopo l'infezione compaiono i primi sintomi della malattia. Fai subito attenzione al comportamento irrequieto dell'animale, che inizia a grattarsi costantemente le orecchie con le zampe, oltre a scuotere e scuotere la testa.

Il gatto sembra voler scuotere il disturbo, ma non può. Il suo orecchio è costantemente prurito e causa molti problemi.

Notando questo comportamento, è necessario condurre un esame attento e approfondito dell'orecchio, che è meglio eseguire con guanti sterili. Le zecche lasciano sempre segni e altri segni visibili che indicano la loro presenza, ad esempio, la patina marrone. Anche allertato, e le cosiddette mosse - ferite sottili.

La complicazione più comune è l'otite. Per evitare che ciò accada, mostra con urgenza il tuo animale domestico alla clinica veterinaria. Solo un medico sarà in grado di diagnosticare e prescrivere un trattamento adeguato che aiuterà il tuo gatto a sbarazzarsi rapidamente delle zecche senza conseguenze.

otite

L'otite è un processo infiammatorio che si verifica nell'orecchio interno, medio o esterno, sia nell'uomo che negli animali. Nei gatti, è spesso una complicazione di otodecosi. Il più pericoloso è il danneggiamento dell'orecchio interno. Se non si cura e si inizia la malattia, il processo infiammatorio può influenzare i tessuti interni, e quindi portare al fatto che l'animale non sente bene o perde completamente l'udito, e anche problemi con l'apparato vestibolare.

Scoprendo che l'orecchio è apparso dall'orecchio, puoi dire con precisione la presenza di otite dell'animale domestico. Questo è il sintomo principale della malattia dell'orecchio. Possono essere trasparenti o con pus. Particolarmente pericoloso quando ottengono un odore sgradevole.

Il più delle volte provoca infiammazione in un gatto:

  • condizione di disagio
  • attività diminuita
  • disturbo dell'appetito.

Raramente, l'otite passa senza secrezioni visibili, ma le secrezioni dall'orecchio sono necessariamente presenti. Come con l'iniziale infestazione di zecche, puoi vedere che il gatto vuole liberarsi dell'oggetto che interferisce con esso, scuotendo la testa e inclinando lateralmente l'orecchio del paziente.

Se nel tempo il proprietario non prende misure e non inizia il trattamento, la malattia può andare in profondità e portare alle conseguenze più difficili.

Problemi di coordinazione e aumento della temperatura corporea sono campane molto inquietanti per l'ospite e un motivo per cercare prontamente assistenza medica qualificata.

La causa della malattia può essere non solo l'infestazione da zecca, ma anche l'ipotermia. Può essere prevenuto se il gatto è protetto dalle correnti d'aria durante la stagione fredda e asciugato completamente dopo il bagno.

Assegnare il trattamento ad un animale da solo non ha senso. La diagnosi esatta verrà effettuata solo dal veterinario e selezionerà il trattamento farmacologico corretto adatto al tuo gatto individualmente.

Dermatite ed eczema

Distinguere da una malattia infettiva non è facile. La dermatite è caratterizzata dalla comparsa di eruzione cutanea, l'auricolo si arrossa. Il gatto diventa irrequieto per il forte prurito che lo tormenta. Si gratta costantemente le orecchie, il che porta ad un aumento della zona interessata, ferite e sanguinamento.

Ematomi e ascessi

Entrambi questi disturbi sono il risultato di un trauma per l'animale. In generale, i loro sintomi sono simili, così come lo sono le ragioni per cui appaiono in un gatto. Spesso senza un adeguato trattamento, l'ematoma può andare in un ascesso.

I gatti, che i proprietari producono per strada, spesso subiscono danni meccanici al padiglione auricolare. Questo può essere visto soprattutto con l'inizio della primavera, quando i gatti combattono per l'attenzione dei gatti, o semplicemente non dividono il territorio. L'animale domestico ritorna a casa con varie ferite, come ferite aperte, lividi e lividi.

Un ematoma è un infortunio chiuso, solo un livido. Come sappiamo, proviene da vari beat. Come una persona, un posto contuso fa molto male. Molto spesso, i gatti sono soggetti a orecchie da ematoma, quindi vedere il livido è abbastanza semplice, perché hanno meno peli di animali.

Se l'animale si comporta irrequieto, urla e preme l'orecchio, esaminalo attentamente. Spesso non lo tocca nemmeno. Questa è una ragione chiara per consultare un medico.

Un ascesso è una conseguenza della lesione aperta, infiammazione purulenta. Qualsiasi graffio può portare ad un ascesso. Le orecchie sono esposte a danni durante un combattimento, i gatti spesso le feriscono con le une alle altre. Poiché hanno sempre sporcizia, sabbia o polvere, cadono nella ferita. Dopo che il gatto ha visitato la strada, è necessario ispezionarlo attentamente per i graffi e trattare delicatamente le ferite sulle orecchie con disinfettanti. Se ciò non viene fatto, il sito dell'infortunio può gonfiarsi, diventare rosso e tormentare. Qui puoi farcela da solo se l'area interessata è piccola, trattata con iodio e disinfettata. Ma è meglio mostrare il dottore. Il veterinario aprirà un ascesso nell'orecchio dell'animale ed estrarrà il pus.

Tumori e neoplasie

I tumori dell'orecchio degli animali sono estremamente rari. Notarli e riconoscerli nelle fasi iniziali non è possibile. Solo i tumori abbastanza grandi possono essere notati, e quindi la consultazione di uno specialista è assolutamente necessaria per scoprire l'origine della neoplasia. I pericoli che minacciano i tumori in espansione includono:

  • perdita dell'udito
  • disturbo vestibolare.

Spesso in questi casi è richiesto l'aiuto di un chirurgo.

Necrosi auricolare

La necrosi è la morte dei tessuti. Un tale fenomeno può essere osservato come risultato della spremitura del padiglione auricolare per un lungo periodo o dell'infezione dell'ematoma. La circolazione sanguigna è disturbata e i tessuti iniziano a spegnersi gradualmente. Visivamente, sembra che l'orecchio diventi nero e marcisca.

La necrosi è impossibile da curare. Il chirurgo di solito prende la decisione di rimuovere la parte danneggiata del guscio o completare l'amputazione dell'orecchio.

I sintomi di Cat Ear Ailments

Sebbene tutte le malattie dell'orecchio nei gatti differiscano nei sintomi, ci sono alcuni segni standard. È importante sapere che qualcuno di loro è un motivo per contattare una clinica veterinaria per un aiuto qualificato.

Elenchiamo i segni tipici della malattia dell'orecchio nei gatti:

  • l'animale domestico graffia le orecchie, è causato dal disagio,
  • inclina la testa da un lato, si sfrega l'orecchio sulla superficie, cerca di scrollarsi di dosso o rimuovere qualcosa,
  • ci sono le secrezioni
  • l'animale ha un aspetto pigro, l'appetito è disturbato, non c'è umore giocoso,
  • la temperatura corporea aumenta
  • ferite visivamente visibili, formazioni purulente o tumori.

trattamento

Per prima cosa è necessario esaminare attentamente le orecchie dell'animale e cercare di capire cosa è successo e cosa lo riguarda. Fare una diagnosi corretta, identificare la causa delle malattie dell'orecchio in un gatto è un modo sicuro per una cura rapida senza conseguenze spiacevoli. Se si tratta di una piccola ferita, il proprietario può far fronte alla malattia stessa. Ma nei casi più gravi, solo un medico aiuterà.

Nelle farmacie veterinarie ci sono un certo numero di farmaci di diverso spettro d'azione, che aiutano nel trattamento di varie malattie dell'orecchio nei gatti. Ricorda un punto importante, è assolutamente proibito spazzolare le orecchie con tamponi di cotone. Tutto lo scarico e la sporcizia dal padiglione auricolare vengono rimossi solo con tamponi di cotone.

Ascessi, ematomi, necrosi, tumori devono essere mostrati al medico che deciderà sul trattamento della malattia e della chirurgia.

Se una piccola cosa, un corpo estraneo, entra nel condotto uditivo, viene rimosso anche nella clinica. Con una lunga permanenza, può causare un processo infiammatorio. Il trattamento delle orecchie nei gatti non può essere posticipato.

Prevenzione dei problemi all'orecchio

La principale misura preventiva per combattere le malattie dell'orecchio nei gatti è la loro pulizia con l'uso di droghe e lozioni acquisite su raccomandazione di un medico. Questa pulizia dovrebbe essere regolare. Ricorda che la procedura non dovrebbe dare al tuo animale domestico dolore e disagio. Altrimenti, diventerà in seguito un momento spiacevole per te e per il gatto. Per evitare che ciò accada, devi eliminare le orecchie seguendo questi passaggi:

  • Preparare strumenti, preparativi,
  • prova a calmare il gatto in modo che non ti graffi, avvolgilo in un asciugamano o in un panno spesso,
  • goccia abbastanza lozione nel padiglione auricolare,
  • serra l'orecchio e massaggia delicatamente alla base,
  • quindi rimuovere con cura con un batuffolo di cotone o una lozione di garza.

Con una profilassi corretta e regolare, le malattie dell'orecchio del tuo animale domestico non sono terribili.

Malattie dell'orecchio in un gatto: sintomi e trattamento

Le malattie delle orecchie nei gatti si verificano abbastanza spesso. Inoltre, anche i gatti che non hanno libero accesso alla strada non sono assicurati da loro. I sintomi nella maggior parte delle malattie uditive sono simili, ma si verificano per vari motivi. Alcuni di loro possono essere curati a casa con l'aiuto di medicinali raccomandati dal veterinario, ma in casi difficili è necessario un intervento chirurgico urgente.

Se trovi i sintomi caratteristici delle malattie dell'orecchio, il tuo animale domestico deve essere portato urgentemente in una clinica veterinaria per chiarire la diagnosi, perché l'animale può diventare sordo se trattato in tempo.

Quando si verifica una condizione dell'orecchio, il gatto inizia:

  • inclina costantemente la testa di lato;
  • scuotere la testa nervosamente;
  • orecchie bruscamente a scatti, come se cercassero di scrollarsi di dosso le gocce d'acqua;
  • gratta spesso l'orecchio con la zampa posteriore;
  • strofinare la testa sul tappeto o mobili imbottiti;
  • pettina le orecchie fino al sangue;
  • perdere l'orientamento nello spazio.

Quando il proprietario tenta di accarezzare la testa del gatto, l'animale inizia anche a schivare e nascondersi, perché quando tocca l'orecchio fa ancora più male. Quando vengono rilevati tali sintomi, il proprietario deve esaminare attentamente i padiglioni auricolari del gatto dall'interno. Se all'interno ci sono minuscole ulcere, arrossamento, fioritura scura, gonfiore, o liquido marrone che scorre dalle orecchie e ha un cattivo odore, allora l'animale deve essere mostrato con urgenza al veterinario. Allo stesso tempo, una o entrambe le orecchie sono colpite, e quando si preme la base del padiglione auricolare, si sente un suono stridente.

Utilizzare in modo indipendente varie gocce, unguenti e lozioni per il trattamento delle malattie dell'orecchio. I sintomi nelle malattie sono simili e solo un veterinario può fare una diagnosi accurata. Tratta il tuo animale domestico a casa solo dopo l'esame in una clinica veterinaria e i mezzi raccomandati da un tecnico qualificato.

Le malattie dell'orecchio nei gatti sono divise in diversi tipi:

  1. 1. Otodektoz (scabbia dell'orecchio). La malattia si verifica a causa della sconfitta delle orecchie dell'animale con un piccolo acaro dell'orecchio e viene trasmessa da un animale malato a uno sano. Il parassita penetra nella pelle e inizia a nutrirsi di sangue. Nelle orecchie di un animale domestico, si forma una patina brunastra e appiccicosa, che è un prodotto di scarto delle zecche. La malattia si sviluppa dapprima sull'orecchio esterno e poi entra dentro. Senza un trattamento tempestivo, un gatto sviluppa otite.
  2. 2. Otite. La malattia è un processo infiammatorio che si verifica non solo a causa dell'otodektoz non curato, ma anche quando l'acqua o un corpo estraneo penetra nel padiglione auricolare del gatto. Le cause dell'otite possono essere brutte copie, lesioni alle orecchie e neoplasie. Quando si verifica una malattia in un gatto, la temperatura corporea aumenta e si rifiuta di mangiare.
  3. 3. Ulcere. Ulcere si formano all'interno del padiglione auricolare a causa di un'infezione fungina. Numerose piccole bolle compaiono nell'orecchio e, dopo averli pettinati, iniziano a scoppiare. Il liquido irritante fluisce da loro e l'animale comincia a graffiare ancora di più l'orecchio dolorante. Nel corso del tempo, la parte interna del padiglione auricolare è completamente coperta da una crosta piangente. Prima di andare in clinica veterinaria, il proprietario dovrebbe bagnare le piaghe con un tovagliolo sterile asciutto e cospargerle di streptocide.
  4. 4. Dermatite. Quando si verifica questa malattia, il gatto sviluppa ulcere nell'orecchio, ma appaiono a causa di una reazione allergica al cibo, ai farmaci o alle sostanze chimiche. Se viene rilevato un allergene e il gatto è protetto da esso, la dermatite passerà da sola, ma è consigliabile trattare le ulcere risultanti con la polvere di streptocide fino a quando si asciugano.
  5. 5. Ematomi Gli ematomi si formano a causa di lesioni al padiglione auricolare. Appaiono nei gatti dopo un combattimento con altri animali e visivamente sembrano un livido con un livido. La temperatura nella zona interessata aumenta e all'interno del tumore è presente un fluido sanguinante. Se dopo un trauma all'orecchio non sono trascorsi più di 2 giorni, a casa il proprietario può attaccare un impacco freddo. Dopo che il gonfiore si attenua, l'impacco freddo deve essere sostituito da uno caldo.
  6. 6. Lymphoextrazat. Nell'orecchio del cane si forma il gonfiore, come negli ematomi, ma al suo interno si accumula la linfa. È impossibile curare questa malattia a casa senza consultare un medico, e poiché è estremamente difficile distinguere visivamente un ematoma da un linfotextravazat, è meglio non ricorrere al trattamento con impacchi prima di fare una diagnosi accurata.
  7. 7. Ascesso Un altro disturbo simile all'ematoma, in cui il pus si accumula nel gonfiore. Non è consigliabile trattarlo senza consultare un veterinario.
  8. 8. Necrosi. La necrosi appare quando l'orecchio è ferito o a causa di un ematoma o ascesso non trattato. Nella parte interessata del padiglione auricolare, la circolazione sanguigna viene disturbata e il tessuto inizia a morire. La parte che si estingue deve essere rimossa durante l'operazione nella clinica.
  9. 9. Nuove crescite. Per neoplasie si intende una varietà di tumori, polipi e fibromi. Solo un veterinario è in grado di rivelare la propria presenza.

Un oggetto estraneo può anche entrare nel padiglione auricolare di un animale domestico. Cercare di rimuoverlo a casa non vale la pena ed è necessario affidare questa procedura a un veterinario. Se non lo si rimuove con urgenza, si verificherà una forte infiammazione nell'orecchio malato.

In un ospedale veterinario, uno specialista eseguirà un esame e, nel fare una diagnosi accurata, determinerà il metodo di trattamento. È estremamente importante scegliere il giusto trattamento farmacologico, in quanto un farmaco inappropriato può privare il gatto dell'udito.

Se viene rilevata una otodecosi, si consiglia di pulire le orecchie del gatto con una lozione speciale per rimuovere lo scarico. Per ulteriori trattamenti, il veterinario prescriverà l'uso di gocce terapeutiche (Leopard, Dekta), che devono essere instillate nelle orecchie del gatto, dopo averle pulite. Prima di scavare, dovresti studiare le istruzioni e seguirlo. Il segno dell'orecchio morirà una settimana dopo, ei sintomi di otodecosi smetteranno di disturbare il gatto.

Quando l'otite mostra un ciclo di antibiotici e farmaci anti-infiammatori. Nel caso di chirurgia trascurata è necessario. È vietato pulire le orecchie con tamponi di cotone per l'otite. Per eliminare l'otite, usare gocce come Serko o Anandin.

Il trattamento di linfoestravazato, necrosi ed ematoma viene eseguito solo in una clinica veterinaria e il medico rimuove il contenuto dall'orecchio con una siringa. Nei casi avanzati, è necessario un intervento chirurgico. Durante l'operazione, il veterinario rimuove il gonfiore e pulisce l'orecchio. Per ulteriori trattamenti, è indicato un ciclo di terapia antibiotica.

Le principali malattie delle orecchie nei gatti

Le malattie delle orecchie nei gatti occupano il secondo posto tra tutte le altre malattie. Generalmente, i medici diagnosticano l'infiammazione dell'orecchio esterno causata da un acaro dell'orecchio. Mentre nei centri veterinari specializzati è spesso determinata l'infiammazione proliferativa dell'orecchio esterno e medio.

Segni di malattia

Le orecchie sono organi molto sensibili e qualsiasi infiammazione provoca grande dolore all'animale. Considera i segni con cui il proprietario può determinare la malattia delle orecchie nel suo gatto.

  1. Dolore quando si toccano le orecchie.
  2. Grave prurito e graffio dell'orecchio prima della comparsa di ferite.
  3. Scuotimento frequente della testa e delle orecchie.
  4. Cattivo odore dalle orecchie.
  5. Gonfiore del padiglione auricolare.
  6. Scarico dal canale uditivo esterno.
  7. Squilibrio o coordinamento, "movimento manezhnye".
  8. Mancanza di respiro e scarico dalla cavità nasale.
  9. Sordità.

Struttura dell'orecchio

L'orecchio è diviso in tre parti strutturali: l'esterno, il medio, l'interno.

Orecchio esterno

L'orecchio esterno è formato dal padiglione auricolare, dal condotto uditivo e dal timpano.

Il padiglione auricolare è una cartilagine sottile, coperta da entrambi i lati con strati di pelle, e all'esterno con lana. È mobile e serve per catturare i suoni.

Il canale uditivo condensa le onde uditive e le indirizza verso il timpano.

La membrana timpanica è una sottile membrana coriacea che separa l'orecchio esterno dall'orecchio medio. Serve a trasmettere vibrazioni sonore all'orecchio interno.

Orecchio medio

L'orecchio medio di un gatto è una cavità timpanica composta da due camere che comunicano tra loro. In uno di essi ci sono gli ossicini uditivi - il martello, l'incudine e la staffa, che amplificano le vibrazioni sonore e le trasmettono all'orecchio interno.

Questo è interessante! Quando il timpano è danneggiato, l'udito del gatto è in gran parte preservato. Ciò suggerisce che dipende principalmente dal riflesso delle onde sonore da parte delle ossa del cranio rispetto alla conduzione degli ossicini uditivi.

Orecchio interno

Nell'orecchio interno, oltre all'organo dell'udito, c'è anche un organo di equilibrio - l'apparato vestibolare, chiamato labirinto.

Malattie auricolari

Alcune deformità congenite del padiglione auricolare sono fissate intenzionalmente dai felinologi.

La mutazione auricolare piegata è stata ripetutamente comparsa nelle popolazioni feline. Sulla sua base è stata creata una razza Scottish Fold - Scottish Fold.

Attenzione ai proprietari di vivai! Va ricordato che nella forma omozigote, il gene che causa "curvatura" influenza la struttura delle ossa, causando la loro deformazione, fusione delle vertebre e perdita di mobilità. Per evitare deformità, i gatti di questa razza vengono incrociati con British Shorthair o con Scottish Straights.

La mutazione "orecchio torto" è dominante e, a differenza del precedente, innocua. Assicurando questa mutazione, hanno creato la razza American Curl.

Attenzione ai proprietari di vivai! Nei gatti omozigoti per questo allele, è possibile osservare una crescita eccessiva della cartilagine, restringimento del cranio, mascelle accorciate e padiglioni auricolari aggiuntivi.

lesioni

È più probabile che si verifichino danni al padiglione auricolare, come l'auto-traumatizzazione durante la pettinatura o durante i combattimenti con altri gatti. La ragione per la pettinatura è l'otite dell'orecchio esterno. Trattamento locale dell'orecchio esterno senza successo per eliminare le cause di otite. Scuotere la testa durante il forte prurito può causare la formazione di un ematoma quando il sangue dai vasi sanguigni rotti riempie la cavità tra la pelle e la cartilagine.

Il trattamento dell'ematoma viene eseguito chirurgicamente.

Attenzione! Se l'ematoma non viene aperto in tempo, nella cavità si forma tessuto cicatriziale che porta a una deformazione irreversibile del padiglione auricolare.

dermatosi

La dermatosi comprende un gruppo di lesioni cutanee. Potrebbe essere:

  • allergico,
  • delle pulci,
  • causata da scabbia tic tac - notoedrosis,
  • causato da zecche sottocutanee - demodicosi.

Per il trattamento qualitativo della dermatosi è necessaria una diagnosi esatta della sua causa.

neoplasia

I gatti di colore bianco puro sono soggetti a dermatiti del padiglione auricolare, che si manifestano sotto l'azione della luce solare. L'infiammazione cronica delle punte delle orecchie è accompagnata da ulcerazione, deformazione del padiglione auricolare, violazione dell'integrità della pelle. In alcuni casi, questo porta al carcinoma a cellule squamose. Sollievo può verificarsi nei mesi invernali.

Trattamento: resezione della punta dell'orecchio prima della metastasi del tumore.

Questo è importante! L'uso costante di filtri solari conferisce un effetto di miglioramento temporaneo.

Malattie del canale uditivo esterno

L'otite esterna è un processo infiammatorio che si sviluppa nel canale uditivo esterno.

  • acaro dell'orecchio - otodecosi,
  • infezione
  • corpi estranei,
  • tumore.

otodektoz

Acaro microscopico Otodectes cynotis causa la scabbia dell'orecchio - otodectes. La saliva e le feci parassitarie irritano il condotto uditivo, si sviluppa una reazione allergica accompagnata da un forte prurito.

Il principale segno clinico di otodecosi è una grande quantità di secrezione di ghiandole di zolfo marrone scuro.

La diagnosi finale è fatta sulla base di ricerca di laboratorio - nella secrezione di orecchio sotto un microscopio è zecche perfettamente visibili e le loro uova.

Per il trattamento vengono utilizzati farmaci con i seguenti principi attivi: fipronil, amitraz, deltametrina, diazinone, ecc. I trattamenti devono essere eseguiti secondo le istruzioni per almeno tre settimane.

Questo è interessante! I gatti hanno una tolleranza piuttosto elevata per gli acari otodectose. Solo con un numero significativo di colonie di zecche negli animali compaiono i segni clinici.

infezione

L'infezione batterica primaria del condotto uditivo nei gatti è estremamente rara. I microrganismi patogeni condizionalmente sono di solito secondari, svolgono un ruolo importante nella esacerbazione dell'otite media e causano un odore sgradevole alle orecchie.

Trattamento - antibiotici topici che sopprimono i patogeni secondari.

Corpi estranei

Corpi estranei come sementi di erba e spargimento di orzo possono entrare nel condotto uditivo dei gatti. Spostandosi verso il timpano, causano un forte dolore all'animale, che si manifesta con una testa che sobbalza improvvisamente.

Gli oggetti irritanti devono essere rimossi immediatamente e può essere necessaria l'anestesia generale.

tumori

I tumori del condotto uditivo si trovano nei gatti di qualsiasi età e sono accompagnati da secrezioni purulente (otorrea) e un odore sgradevole. Alcuni possono essere rilevati solo attraverso un esame otoscopico profondo.

In futuro, condurre una biopsia per confermare la diagnosi. Carcinomi e adenocarcinomi dovrebbero essere distinti dai polipi che penetrano nel timpano nell'orecchio medio.

Trattamento. Se il tumore maligno è limitato all'esterno del padiglione auricolare, il padiglione auricolare viene amputato e il canale verticale viene asportato con un'osteotomia della parete della cavità timpanica.

Infiammazione dell'orecchio medio

La causa dell'otite media cronica nei gatti è il più delle volte polipi che si verificano sullo sfondo dell'infiammazione della cavità dell'orecchio medio. Principalmente giovani animali colpiti. La diagnosi dei polipi viene effettuata con il metodo della "palpazione noiosa", attraverso il rinofaringe e il metodo radiografico.

Con il trattamento farmacologico, dovrebbero essere usati farmaci sistemici.

Infiammazione dell'orecchio interno

Le infiammazioni dell'orecchio medio e interno si trovano spesso insieme. Nella medicina veterinaria non esiste una chiara differenziazione di questi termini. Tuttavia, nell'infiammazione dell'orecchio interno, non solo gli organi dell'udito, ma anche l'equilibrio sono coinvolti nel processo patologico. Clinicamente, questo si manifesta come una violazione del coordinamento (atassia) ed equilibrio, "movimenti di maneggio", nistagmo, sordità.

sordità

La sordità congenita può essere geneticamente ereditata. La degenerazione dell'orecchio interno è spesso accompagnata da gatti dagli occhi blu in puro colore bianco. In alcuni casi, l'influenza di sostanze ototossiche o un'infezione virale può causare sordità congenita del gattino.

Questo è interessante! La sordità ereditaria non è sempre completa. Abbastanza spesso, rimane la capacità residua dell'udito.

Patologia dell'apparato vestibolare

I segni clinici di anomalie congenite dell'apparato vestibolare compaiono tra le 3 e le 12 settimane di età. Il nistagmo non appare sempre. Alcuni gattini possono essere parzialmente sordi.

La malattia non progredisce. Al contrario, a volte si verifica un miglioramento spontaneo, dovuto al compenso fisiologico.

Non è richiesto alcun trattamento

Attenzione! Anomalie congenite dell'apparato vestibolare sono più spesso diagnosticate nei gatti birmani e siamesi.

Paralisi facciale

La paralisi facciale nei gatti è una potenziale complicazione del trattamento chirurgico delle malattie dell'orecchio.

  • abbassando il labbro superiore,
  • disfunzione dei muscoli facciali,
  • violazione del movimento delle orecchie,
  • mancanza di riflesso protettivo.

Sindrome di Horner

Caratteristiche della sindrome di Horner:

  1. Retrazione del bulbo oculare - l'incapacità del bulbo oculare di uscire.
  2. Ptosi - abbassamento della palpebra superiore.
  3. Anisocoria - un restringimento significativo delle dimensioni della pupilla.

La ragione principale: ferita e malattia dell'orecchio medio.

Droga ototossica

Alcuni antibiotici - gentamicina, streptomicina, neomicina - causano danni alle strutture sensibili del labirinto se usati per via parenterale. Lo stesso effetto ha l'uso locale di prodotti inappropriati durante la pulizia del canale uditivo esterno.

Quando ototossicità iatrogena ci sono i seguenti segni:

  • totale sordità
  • inclinazione della testa
  • "Movimenti di Manezh"
  • nistagmo,
  • atassia.

La soluzione salina sterile è l'unico mezzo sicuro per lavare l'orecchio esterno di un gatto. Nel trattamento delle malattie delle orecchie con la minaccia di rottura del timpano, è necessaria particolare attenzione.

Attenzione! Lavare l'orecchio medio ai gatti è controindicato!

Segni di otite media nell'orecchio medio sono superbamente mostrati in questo video:

Malattie delle orecchie nei gatti: sintomi, trattamento e prevenzione

Il tuo gatto è costantemente e molto duro a grattarsi le orecchie? Purtroppo, ma molti allevatori (soprattutto inesperti) non prestano attenzione a questo sintomo. Ma non è così innocuo come potresti pensare! Nel migliore dei casi, il "graffio" è causato dall'azione degli acari dell'orecchio. Possono portare a otite o (in casi particolarmente avanzati) sepsi. Pertanto, le malattie dell'orecchio nei gatti devono essere diagnosticate e trattate il più presto possibile, fino a quando non si sono sviluppate gravi conseguenze.

Procedure diagnostiche generali

Si noti che in caso di qualsiasi sospetto di malattia dell'orecchio, il veterinario dovrebbe condurre un esame completo dell'organo interessato. Ciò è particolarmente importante nei casi in cui la patologia è accompagnata dallo sviluppo del processo infiammatorio.

Per scoprire esattamente cosa lo ha causato, uno specialista può ricorrere a uno dei seguenti metodi:

  • Microscopia. L'analisi più comune che può essere utilizzata per rilevare la presenza di zecche, batteri e lievito. Nel ruolo del substrato investigato sta raschiando dal canale uditivo esterno. Si noti che molti tipi di batteri possono essere rilevati solo se il materiale patologico selezionato è opportunamente colorato (Grammo, ecc.).
  • Coltivando una coltura dell'agente patogeno e aggiungendo antibiotici (e altri agenti antimicrobici). Senza questo (idealmente, ovviamente) è impossibile prescrivere antibiotici a un animale malato. Solo dopo aver coltivato la cultura dell'agente patogeno possiamo dire con certezza su cosa esattamente si è ammalato il gatto. Inoltre, in questo caso, non dovrai sprecare farmaci senza successo.
  • Otoscopia. Un otoscopio è uno strumento utilizzato per aiutare un veterinario ad esaminare il canale uditivo esterno. È ideale per rilevare rotture del timpano, polipi o masse accumulate di pelle essudata e morta. Va tenuto presente che molti gatti prima di questa procedura sono tenuti a introdurre sedativi e antidolorifici, perché altrimenti l'animale domestico semplicemente non gli darà un aspetto normale.
  • Test allergico. Viene effettuato in tutti i casi in cui vi è il sospetto della natura allergica della malattia. Aiuta a identificare con precisione l'allergene responsabile per il verificarsi di quest'ultimo.
  • Campione alimentare Poiché le malattie infiammatorie delle orecchie si trovano spesso nei gatti, che sono predisposti allo sviluppo di allergie, il test alimentare può essere un importante strumento diagnostico. Lo scopo del test è identificare il componente del cibo, a causa del quale aumenta la sensibilità del corpo dell'animale. Ma il metodo ha uno svantaggio principale. Tempo. A volte, per determinare con precisione l'allergene, devi aspettare per 14-16 settimane!

Lesioni meccaniche: ferite, graffi, abrasioni

Sorgere a causa di forti stress meccanici. Di regola, sono il risultato di "giochi di marzo" e di lotte con altri gatti. Molto spesso, lesioni di questo tipo sono mordaci o lacerate. Sono soggetti ad un'abbondante contaminazione da microflora patogena e condizionatamente patogena, motivo per cui si infiammano e si insudicia.

Se l'animale ferito non fornisce assistenza medica in questo momento, potrebbe essere lasciato senza un padiglione auricolare.

Questo è precisamente il motivo dell'esistenza di molti animali senzatetto, dalle cui orecchie rimangono solo piccoli "pezzi".

Sintomi e trattamento

Con la diagnosi di tali lesioni, tutto è semplice: sono visivamente ben riconoscibili, i loro segni sono difficili da non vedere. Il medico dovrebbe determinare solo la gravità del processo infiammatorio. Se quest'ultimo è particolarmente pesante, viene rilasciato l'essudato rosa intenso o purulento, viene prelevato un campione del materiale patologico. È utilizzato per l'esame microscopico e la semina su terreni nutrienti. È necessario determinare con precisione il tipo di agente patogeno al fine di prescrivere una terapia adeguata ed efficace.

A proposito, come vengono trattate queste ferite? Nei casi lievi, è sufficiente il trattamento dell'orecchio (i) affetto con perossido di idrogeno, seguito dall'applicazione di iodio o verde brillante.

La cosa principale è non versare composti antisettici direttamente nella ferita, ma gestire con cura solo i bordi.

Tale trattamento a casa porta ad un risultato positivo pronunciato in un paio di settimane.

Se il processo infiammatorio è grave e il caso è in corso, probabilmente sarà necessario un trattamento chirurgico della superficie interessata. I tessuti morti si tagliano perfettamente. A volte i gatti devono sottoporsi a una procedura involontaria per coppere le orecchie: in modo che i bordi dei padiglioni auricolari siano lisci e ordinati, e non "sfilacciati" e non uniformi, è meglio tagliare e tagliare immediatamente.

I bordi della ferita mentre cuciture ben cucite. Per fare questo, cerca di usare quei materiali che alla fine si dissolvono nel corpo (cioè, le cuciture non devono essere rimosse).

Quando le condizioni del gatto sono gravi a causa del processo infiammatorio sversato, si notano letargia, rifiuto del cibo e aumento della temperatura corporea, agli animali vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro e altri antimicrobici.

Se la ferita continua a marcire, è necessario giornalmente, utilizzando un tampone di cotone e acqua ossigenata, impregnare delicatamente e rimuovere le croste di essudato essiccato. Se ciò non avviene, si verificherà una macerazione (ammorbidimento) della pelle e del pelo. Le orecchie saranno calve, il che non darà al tuo animale domestico un fascino speciale. Ma è molto peggio che i punti nudi stessi possano infiammarsi, il che complicherà ulteriormente e peggiorerà il processo.

Ustioni chimiche e termiche

Stranamente, ma il danno chimico alle orecchie spesso non avviene a causa della fusione del ferro con rifiuti chimici sul gatto... Tutto è molto più prosaico. Succede che i proprietari del gatto decidono di trattare il loro "chesuna" dal segno di spunta dell'orecchio. Naturalmente, nessuno legge le istruzioni... Pertanto, le medicine che necessitano di poche gocce vengono versate nelle orecchie di un animale domestico infelice con tubi e fiale.

Il risultato è noto: grave irritazione, prurito e ustioni chimiche. Le stesse conseguenze derivano dall'abuso di vari unguenti anti-infiammatori, intesi, di regola, per una persona.

Tuttavia, non vale la pena incolpare i proprietari di tutti i peccati: a volte il gatto riesce a trovare problemi alle proprie orecchie. Ad esempio, egli può "approfittare" di prodotti chimici domestici che vengono inavvertitamente lasciati alla portata degli animali domestici.

Inoltre, non dovresti escludere (specialmente se vivi in ​​zone rurali) la possibilità che il succo del tuo animale domestico, ad esempio Borschevik, cada sulle orecchie del tuo animale domestico. In questo caso, le ustioni sono semplicemente da incubo.

Con ustioni di origine termica è ancora più facile: il gatto può trovarsi in una sfortunata vicinanza ai dispositivi di riscaldamento, è possibile, ma durante le cotture si può versare acqua bollente sulle orecchie del vostro animale domestico (agli animali piace girare sotto i piedi in questi momenti).

Ci sono persino casi tragicomici in cui i gatti semplicemente si addormentano sotto i radiatori del riscaldamento centrale. Se le loro orecchie sono in contatto con un metallo riscaldato in un momento del genere, tutto può finire in lacrime...

sintomi

Come forse saprai, le ustioni sono divise in quattro gruppi. Non entreremo nella loro descrizione. I semplici allevatori hanno solo bisogno di sapere che ai primi due stadi appaiono arrossamenti e vesciche sulla pelle, e al terzo e quarto caso può finire in carbonizzazione e completa combustione dei tessuti, per non parlare delle ferite profonde.

Di regola, a casa tutto è limitato ai primi due tipi, poiché le orecchie degli animali domestici sono raramente esposte alla fiamma aperta...

Come scoprire cos'è successo ai tuoi problemi con gli animali domestici? Bene, egli accennerà ai primi sintomi con il suo comportamento senza ambiguità - l'effetto del vapore, dell'acqua calda, del metallo o della chimica caustica non passa senza lasciare traccia, si verifica una forte reazione al dolore. Il gatto è lacerato, urla a voce cattiva, lo sfrega con forza terribile e si pettina le orecchie. La pelle su di loro si arrossa, può staccarsi con il cappotto.

A volte si formano bolle e altre "piaghe". Se scoppiano (mentre il gatto li gratta, succede quasi sempre), viene esposto un tipo di ferita molto sgradevole, nella cui profondità si trova la cartilagine dell'orecchio.

L'animale, pur continuando a pettinare e grattare l'organo ferito, si rende ancora più doloroso, i bordi delle ferite, a seguito della loro semina con microflora patogena, infiammano e gonfiano.

trattamento

Come essere e cosa fare?

Immediatamente ti avvertiremo - non versare acqua o altri liquidi sulle orecchie o sulle orecchie del gatto affetto, ed è severamente vietato oliare la bruciatura del tutto!

Se hai un tale "miracolo", indossa un collare chirurgico sul tuo animale domestico. Quando non è lì, usa una gabbia portatile o un cestino piccolo (delle dimensioni di un gatto). Nel caso in cui l'animale è lì, semplicemente non ha l'opportunità di grattarsi e grattarsi le orecchie.

In secondo luogo (ed è meglio farlo immediatamente), è necessario portare il gatto ferito alla clinica veterinaria. Le azioni dello specialista dipenderanno già dalla gravità del danno termico. Nei casi lievi, tutto può essere trattato con formulazioni antisettiche. Nel complesso - è possibile la rimozione completa di padiglioni auricolari bruciati, bruciati.

Un gatto ferito può essere prescritto farmaci anti-infiammatori non steroidei che non solo alleviare l'infiammazione, ma anche contribuire a un flusso migliore del processo di rigenerazione.

Nella maggior parte dei casi, è necessario somministrare farmaci anestetici alla bestia, poiché una bruciatura è una cosa estremamente dolorosa. Dopo tutte le procedure, un collare chirurgico è necessariamente posto sul collo del gatto. Lui, come già ricordiamo, impedisce di graffiare e graffiare la bruciatura.

In caso di gravi processi infiammatori, possono essere prescritti antibiotici o altri antimicrobici. Inoltre, in tali situazioni, gli esperti sono quasi sempre costretti a ricorrere a procedure chirurgiche: il tessuto danneggiato viene completamente asportato, i bordi vengono suturati.

Durante il recupero, il tuo animale domestico deve essere attentamente monitorato al fine di notare in tempo (se succede) il deterioramento del processo patologico. Secondo gli appuntamenti del veterinario, è anche necessario cambiare le medicazioni nel tempo e applicare farmaci sul tessuto curativo.

otite

In medicina e medicina veterinaria, il termine "otite" si riferisce all'infiammazione dell'orecchio (esterno, medio o interno). Patologie di questo tipo sono estremamente comuni e causano molti problemi sia ai gatti che ai loro proprietari. Probabilmente vale la pena iniziare con i motivi principali che sono molto diversi. Qualsiasi gatto può ottenere l'otite. Zecche auricolari: questa è la causa della malattia in circa il 50% dei casi. Le allergie sono un secondo fattore predisponente.

In altri casi, la patologia può essere causata da:

  • Prurito prurito (influenzano selettivamente la pelle in altre parti del corpo).
  • Polipi o altre neoplasie nei canali uditivi.
  • Corpi estranei nelle orecchie, tra cui sporcizia, sabbia o erba stoppia.
  • Microbi patogeni e condizionatamente patogeni.
  • Funghi e lievito

A volte l'otite media è acuta e cronica. Nel primo caso, il processo patologico si sviluppa rapidamente e costantemente ricorda a se stesso con dolore severo. Nel secondo, la patologia "evolve" gradualmente, ma le conseguenze sono ancora più gravi. Per lungo tempo, il tessuto cicatriziale chiude i passaggi uditivi, impedendo il normale passaggio del suono e, successivamente, i farmaci. Questa circostanza migliora e accelera anche il processo di accumulo di tessuti e cellule morte all'interno delle orecchie, del pus o dell'essudato ichoso, che peggiora notevolmente il decorso della malattia.

sintomi

I gatti malati, di regola, sperimentano attacchi ricorrenti di dolore e prurito grave, e tutto questo è accompagnato dal rilascio di una grande quantità di essudato dai passaggi uditivi esterni (un odore estremamente sgradevole può emanare da un animale in questi casi). Il gatto si gratta costantemente e, a volte, si gratta le orecchie con il sangue.

I sintomi clinici dell'otite media dipendono dalla gravità dell'infiammazione, ma possono includere:

  • Un animale malato spesso siede e scuote la testa. A volte si inclinava sempre in una direzione. Quindi il tuo animale sta cercando di ridurre l'intensità della reazione al dolore.
  • La pelle intorno alle orecchie può essere arrossata e infiammata.
  • Negli stessi posti le croste costantemente trovate asciugano l'essudato.
  • Se tocchi le orecchie, puoi sentire facilmente quanto sono calde e gonfie. Di norma, quando si tenta di toccare un organo malato, il gatto non reagisce in modo adeguato: con un urlo scappa via o sibila e graffia l'ospite.
  • Gli auricolari possono diventare completamente calvi.
  • In rari casi, lo sviluppo di ematomi direttamente sulle orecchie.
  • Se l'otite media è cronica e molto trascurata, anche a occhio nudo è possibile vedere un ispessimento e un cambiamento nella "configurazione" dei passaggi uditivi esterni. Succede (anche se molto raramente) che è difficile spingere una partita in loro. Ancora, ulcere e piaghe possono essere viste sulle pareti dei canali uditivi esterni.

Con un decorso grave della malattia, tutto può finire in una rottura (più precisamente, "dissoluzione sotto l'azione del pus") del timpano. L'avanzamento dell'infezione all'orecchio medio e interno può essere associato a segni clinici ancora più gravi, tra cui lo sviluppo di torcicollo, l'inconsistenza dei movimenti ("andatura" di legno), l'incapacità di stare in piedi o camminare, la perdita dell'udito e il dolore grave "implacabile". Dall'ultimo animale, sembrerebbe, sta diventando pazzo e in ogni modo dimostra l'intolleranza del dolore.

trattamento

Il trattamento dell'otite è un processo a più fasi. In primo luogo, l'infezione batterica e / o fungina (lievito) deve essere eliminata, poiché senza questo non sarà possibile fermare la reazione infiammatoria. Di norma, i veterinari usano tutti o alcuni dei seguenti metodi terapeutici.

La pulizia del canale uditivo esterno è sempre raccomandata per la rimozione completa dell'essudato accumulato e di altre secrezioni.

Se l'otite media è dolorosa e / o estesa, la pulizia dovrebbe idealmente essere eseguita in anestesia, altrimenti l'animale potrebbe sviluppare uno shock doloroso. Prima e durante questo processo, le condizioni dell'orecchio devono essere monitorate mediante l'otoscopia.

Per eliminare completamente la microflora patogena, vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro e / o agenti antifungini.

Gocce e unguenti ampiamente usati, instillati e posti direttamente nel canale uditivo esterno. Avvisare immediatamente che per consentire al gatto di leccarsi le orecchie durante questo periodo dovrebbe essere impedito con tutti i mezzi, dal momento che le conseguenze possono essere molto gravi (avvelenamento).

Notiamo anche che in questo caso è vietato prescrivere farmaci antibatterici secondo il principio "comunque". I farmaci antinfiammatori sistemici, come i corticosteroidi, sono talvolta usati per alleviare il dolore, il rossore e il gonfiore. Spesso prescritto e antistaminici.

Al fine di eliminare in modo affidabile l'otite, è necessario rimuovere il motivo principale che lo ha causato. Nei casi difficili e dubbi, è necessaria una visita medica completa: il vostro animale domestico potrebbe non avere otite, ma dermatite atopica causata da qualche tipo di reazione allergica.

Sfortunatamente, a volte può essere necessario un intervento chirurgico. In particolare, non si può farne a meno se i tumori (compresi quelli benigni) e altri tumori venissero trovati direttamente nel canale uditivo.

otodektoz

L'acaro è una causa molto comune di otite nei gatti, in particolare quelli giovani. L'unica causa della malattia è l'infezione da parte del parassita della specie Otodectes cynotis, che viene istantaneamente trasmessa da animale ad animale attraverso il contatto diretto. È interessante notare che questi patogeni (a differenza di molte zecche patogene) possono essere visti ad occhio nudo: se si versa una piccola quantità di "contenuti dell'orecchio" su carta nera, il "malware" sarà visibile sotto forma di piccoli granelli biancastri.

Sfortunatamente, tutti gli animali possono essere influenzati da otodectes, indipendentemente dalla loro età e dallo stato fisiologico. Anche le minuscole orecchie dei gattini sono letteralmente traboccanti sia degli acari che dei loro prodotti metabolici.

Gli adulti di Otodectes cynotis trascorrono la loro intera vita in o vicino alle orecchie di un animale infetto. Ma il pericolo di questo agente patogeno è che possono rimanere vivi (fino a tre settimane) nell'ambiente esterno.

Per questo motivo, durante il trattamento di pet otodektoz si dovrebbe prestare particolare attenzione alle condizioni igieniche dell'appartamento o della casa. Al fine di "stirare" per prevenire la reinfezione di un animale domestico, è necessario pulire regolarmente i pavimenti con agenti contenenti cloro.

Sintomi e trattamento

In alcuni gatti, il quadro clinico è del tutto assente o è molto debole, i proprietari semplicemente non si accorgono di qualcosa di sbagliato. Ma nella maggior parte dei casi, gli acari portano allo sviluppo di una reazione allergica molto forte, accompagnata da prurito persistente. Questa malattia delle orecchie dei gatti è così diffusa che molti allevatori generalmente prendono un gatto, grattandosi e sfregandosi le orecchie, per scontato.

La pelle che copre i passaggi uditivi esterni, si ispessisce notevolmente, il gatto si gratta le orecchie e scuote costantemente la testa. Di regola, nelle orecchie è facile notare depositi di "pile" di una fioritura brunastro-nerastra con un'ombra oleosa. Questi sono i prodotti metabolici dei parassiti mescolati con la pelle morta e traballante.

Molto spesso si sviluppa un'infezione batterica secondaria. Inoltre, otodektoz costantemente accompagnato da forti reazioni allergiche, in quanto il rilascio di zecche influenzano gravemente le condizioni generali dell'animale. Come sbarazzarsi di pericolosi "innestati"?

Allo stato attuale, i preparati a base di selamectina sono comunemente usati per distruggerli. Oggi puoi trovare farmaci che danno il gatto per via orale (cioè, non hanno bisogno di seppellire nelle orecchie). Lungo il percorso, è consigliabile pulire i canali uditivi con olio vegetale sterile: dapprima, gli escrementi di acaro essiccati e l'essudato sono impregnati per loro, e quindi tutto questo viene accuratamente pulito con cotton fioc.

Si noti che può anche essere necessaria una pulizia profonda delle orecchie, ma si consiglia vivamente di affidarlo a un veterinario professionista.

Per quanto riguarda la prevenzione delle patologie dell'orecchio. Qualcosa di difficile da consigliare. In primo luogo, è necessario affrontare attentamente la scelta della dieta per il vostro animale domestico. Deve soddisfare pienamente tutti i suoi bisogni, mentre non contiene allergeni. In secondo luogo, gli animali devono essere monitorati ogni giorno, rilevando eventuali stranezze nel suo comportamento. Se ne trovi uno, devi contattare immediatamente il veterinario e non ritardare la procedura.