Le orecchie di un gatto feriscono - come trattare

Cibo

L'animale domestico più comune è un gatto. Le fusa carine e soffici ci deliziano, danno il loro amore e calore. E così ogni proprietario si sente quando l'animale è malato. E a proposito della malattia dice il comportamento dell'animale. Ad esempio, quando un gatto ha un dolore all'orecchio, il suo umore e l'appetito, le abitudini, cambiano.

Come capire che un gatto è preoccupato per un cattivo orecchio, i sintomi

Quando l'animale si sente male, fa male, il proprietario cerca di aiutare il gatto in ogni modo possibile. Innanzitutto è necessario monitorare attentamente il comportamento del gatto, in modo da poter effettuare una diagnosi più accurata. Ecco alcuni dei sintomi che indicano problemi alle orecchie:

  1. il primo segnale della malattia è il rifiuto del gatto a mangiare;
  2. testa a scatti. Il gatto, come se, sta cercando di sbarazzarsi di un oggetto estraneo catturato nelle orecchie. Spesso scuote la testa, la scuote, si gratta spesso le orecchie con la zampa. Molti animali cercano di tenere la testa leggermente inclinata. Tutto ciò suggerisce che le orecchie del gatto feriscono;
  3. in alcune malattie, la pelle all'interno dell'orecchio del gatto si arrossa leggermente e può gonfiarsi;
  4. puffa nera e persino croste possono apparire nelle orecchie del gatto;
  5. se le manifestazioni esterne non sono evidenti, allora è necessario premere l'orecchio del gatto, che fa male. Se si sente un suono "schioccante", e un liquido con un odore sgradevole viene emesso dall'orecchio, il gatto ha problemi con le orecchie;
  6. il gatto ha la febbre

Tutti questi sono sintomi di mal d'orecchie. Con alcune diagnosi, è necessario consultare un medico e alcuni problemi possono essere risolti da soli. Ma in entrambi i casi, devi prima ottenere una consulenza da parte di esperti per assicurarti che il problema sia correttamente identificato.

Possibili cause della malattia dell'orecchio

Qualsiasi malattia del padiglione auricolare è pericolosa, in quanto può portare a una completa sordità del gatto e persino alla morte. Ciò è dovuto al fatto che il dispositivo auricolare in un gatto è molto complesso, in complessità ricorda una struttura umana, ha reparti interni, medi e esterni. Pertanto, i processi infiammatori possono penetrare nel cervello del gatto.

Considerare il corso di alcune malattie e le loro cause.

1. Otodecosi

Malattia causata da acari dell'orecchio. A volte è chiamato scabbia dell'orecchio.

È causato da un segno di spunta. Per vedere questa creatura è impossibile senza dispositivi speciali. Pertanto, in questo caso, è necessario un medico che effettuerà un esame esterno e prenderà l'analisi. Questa malattia è abbastanza contagiosa, quindi se ci sono ancora animali in casa, allora è meglio rimuovere quello che ha un mal d'orecchi.

L'acaro morde la pelle sottile sull'orecchio del gatto, mentre si nutre di sangue e linfa. Il gatto inizia a pettinare i padiglioni auricolari, dai quali viene secreto un liquido marrone. Si asciuga e si trasforma in una multa mollica. E anche se pulisci le orecchie del gatto ogni giorno, non ci sarà alcun effetto. Nuove selezioni appariranno ancora e ancora. Pertanto, il trattamento prescritto dal medico deve essere aggiunto alle procedure domiciliari. Il proprietario del gatto dovrà elaborare le orecchie del gatto con una soluzione di perossido di idrogeno o alcool di canfora e quindi lasciare cadere le gocce prescritte dal medico. Il corso può richiedere da 7 a 10 giorni.

2. Ematomi, lymphoextravazat, ascessi

Qualsiasi lesione all'orecchio può causare un ematoma, come un livido, un morso, ecc. Esternamente, sembrerà un gonfiore, le orecchie del gatto sembreranno cadenti, e il posto dell'ematoma sarà caldo. Ispezionare attentamente solo l'interno dell'orecchio del gatto, come all'esterno, gli ematomi sono molto rari. Il gatto diventa nervoso e perfino aggressivo, si gratta le orecchie e scuote costantemente la testa. Tali malattie delle orecchie nei gatti possono portare a gravi complicanze e in alcuni casi alla necrosi della cartilagine.

Il trauma accompagnato dall'ingresso di un'infezione patogena può portare ad un ascesso. Esternamente, è un po 'come un ematoma, ma al suo interno si accumula pus. L'orecchio del gatto fa così male che può mordere forte quando esaminato.

Un'altra malattia molto simile a un ematoma è il linfoestravaziato. Ma in questo caso si forma una bolla con un liquido (sangue o linfa). Qualsiasi delle manifestazioni elencate di ferita richiede un appello agli specialisti.

3. Otite

Questo è un processo infiammatorio che si forma nel padiglione auricolare. Forse questa è la condizione più difficile e dolorosa dell'animale domestico. Le orecchie otite di gatto possono gonfiarsi, il lavandino diventerà rosso, caldo e un odore sgradevole proviene dall'interno. In una forma grave e trascurata, il gatto può chiudere la palpebra e abbassare il labbro. Il gatto mostrerà una forte aggressività, cercherà un posto oscuro e appartato. Come trattare le orecchie di un gatto - devi imparare da uno specialista, poiché qualsiasi auto-trattamento può solo causare danni e peggiorare le condizioni dell'animale e può portare a complicazioni.

4. Colpire oggetti estranei

Questi articoli includono sabbia, particelle di piante, insetti, tappo solforico, ecc. Alcuni oggetti, cadendo nelle orecchie del gatto, passano inosservati, ma altri possono irritare la superficie dell'orecchio. Il gatto inizia a grattarsi le orecchie, cercando di liberarsi dall'oggetto inquietante, a causa del quale può ferirsi. In alcuni casi, il soggetto stesso può causare infiammazione.

5. Nuova crescita

Spesso, i segni di dolore alle orecchie possono dare papilloma, sarcoma o fibroma. Questi tumori sono molto pericolosi perché, crescendo nell'orecchio del gatto, ostruiscono l'ingresso all'orecchio, che può portare alla sordità. Fare te stesso in questa situazione non costa nulla, devi contattare immediatamente uno specialista.

Prevenzione delle malattie dell'orecchio

Per evitare problemi con le orecchie del tuo animale domestico, devi rispettare alcune delle sue condizioni:

  • per mantenere pulito, per eseguire le procedure di igiene delle orecchie nel tempo;
  • evitare il contatto con animali malati;
  • non raffreddare troppo il tuo animale domestico;
  • Durante il bagno, non permettere all'acqua di entrare nelle orecchie.

Non dobbiamo dimenticare che nel condurre procedure igieniche, è necessario esaminare attentamente le orecchie. Ad esempio, ci sono infiammazioni, morsi, ematomi, ecc. E, soprattutto, va ricordato che è spesso impossibile pulire le orecchie senza istruzioni speciali da parte del medico. perché È possibile interrompere la microflora, che contribuisce anche a malattie infiammatorie e infettive. E per curare le orecchie di un gatto, devi fare un grande sforzo. Per non parlare del fatto che qualsiasi malattia infligge traumi psicologici all'animale domestico. Ma con l'osservanza delle norme preventive, l'animale sarà in grado di evitare problemi di salute.

Un gatto ha un mal d'orecchio: cosa curare a casa?

Le malattie dell'orecchio sono uno dei problemi più comuni nei gatti. Provocano dolore all'animale e possono causare gravi conseguenze per la sua salute. In caso di comparsa di sintomi che indicano malattie dell'orecchio in un animale domestico, è necessario consultare uno specialista. Ma a casa puoi aiutare il gatto. A tale scopo vengono utilizzati molti strumenti, inclusi antibiotici, antidolorifici, compresse.

I motivi per cui l'organo uditivo dell'animale domestico fa male sono diversi, ma i segni esteriori di questa situazione sono sempre gli stessi:

  • prurito;
  • problemi di udito;
  • l'orecchio si piega verso il basso, formando forme rigonfie;
  • piaghe, piaghe sulla conchiglia;
  • c'è un gonfiore caldo al tatto;
  • squish quando si tocca l'organo.

In questi casi, anche il comportamento abituale del gatto cambia. L'animale inizia:

  • piegare la testa verso il basso dal lato dell'orecchio del paziente, agitarlo;
  • grattando, grattando il padiglione auricolare, arrampicandosi su di esso con una zampa;
  • miagolio pietosamente.

Un odore sgradevole si diffonde dall'organo danneggiato. Se il proprietario cerca di esaminare l'orecchio, il gatto non gli permetterà di farlo, scuotendo la testa. L'animale perde il suo appetito e il sonno, diventa irrequieto, irritabile e nervoso, mostra una tendenza all'aggressività. La temperatura corporea supera il normale. L'animale domestico cerca di dormire su un orecchio sano.

L'organo uditivo del gatto non richiede cure serie, perché il danno a questa parte del corpo segnala lo sviluppo della malattia.

Questa malattia è la ragione più comune per cui un gatto ha un dolore all'orecchio. Nella vita di tutti i giorni, è più comunemente noto come "scabbia dell'orecchio".

La sua zecca eccita, che penetra nel padiglione auricolare e scava nei tessuti molli, assorbendo il liquido linfatico e il sangue.

È caratterizzato dalla formazione di un liquido scuro e fetido all'interno dell'organo interessato che assomiglia ad un boschetto di caffè e olio. La sua struttura include sangue essiccato e spreco di centinaia di parassiti riproduttori.

Da malattie causate da esposizione a una zecca (otodektoz, eccetera) è necessario elaborare le orecchie con gocce speciali. Il farmaco comunemente usato è Tsipam. Anche se è interessato solo un organo, entrambi devono essere processati.

Una malattia che si verifica non solo negli esseri umani, ma anche nei loro animali domestici, e ha prerequisiti simili per lo sviluppo:

  • freddo, ipotermia;
  • blocco dello zolfo;
  • esposizione agli acari dell'orecchio;
  • penetrazione dell'acqua negli organi dell'udito;
  • presenza di oggetti estranei.

L'otite in alcuni casi colpisce non solo l'esterno, ma anche l'orecchio interno medio. Oltre al segno di spunta, l'infiammazione in queste parti del corpo può:

  • lesioni alla testa e udito;
  • lo sviluppo di parassiti fungini;
  • gonfiore;
  • infezione coccalica.

La malattia è accompagnata da dolore nell'orecchio e febbre. In assenza di un trattamento adeguato, spesso si verificano morti.

Il trattamento dell'otite a casa inizia con il lavaggio delle orecchie con lozioni speciali (Ottifri e altri) o con antisettici. La procedura viene eseguita con un tampone inumidito di cotone, dopo di che i resti del prodotto vengono puliti con una benda asciutta. È necessario assicurarsi che la sostanza terapeutica non cada nell'orecchio. Consentito l'uso di antidolorifici, come Loksikoma. Non puoi mettere compresse riscaldanti, accelera solo la proliferazione dei batteri.

Cosa fare se un gatto ha un dolore all'orecchio: trattamento domiciliare

Per i gatti, l'udito non è meno importante del senso dell'olfatto e della vista e il danno alle orecchie da qualsiasi patologia dovrebbe essere immediatamente eliminato. Gli organi dell'udito sono in grado di cogliere anche i suoni più insignificanti che non sono udibili dagli umani. Insieme all'olfatto e alla vista, l'udito è attivamente coinvolto nella caccia ed è importante anche per gli animali che conducono uno stile di vita "piatto".

Le principali malattie che colpiscono le orecchie dei gatti

  • ematomi;
  • necrosi della conchiglia;
  • Limfoekstravazat;
  • otite interna e media;
  • otite esterna;
  • la presenza di oggetti estranei;
  • tumore.

Queste malattie sono malattie non trasmissibili. Per le malattie infettive può essere attribuito a otodektoz - la presenza di un segno di spunta dell'orecchio.

Le malattie che colpiscono le orecchie dei gatti sono malattie non trasmissibili.

L'orecchio del gatto fa male, cosa fare?

Per prima cosa devi esaminare l'orecchio!

Danni meccanici al guscio, come lesioni, lividi, morsi e graffi provocano la comparsa di un ematoma.

  • Di norma, la compattazione si sviluppa all'interno e molto raramente all'esterno. È caratterizzato da edema, cedimento.
  • Potrebbe esserci un gonfiore significativo, che è iperemico, doloroso e caldo al tatto.
  • Trascurare a lungo termine i sintomi provoca lo sviluppo di patologie secondarie e gravi complicanze che possono portare alla necrosi della cartilagine.
  • Anche il comportamento dell'animale cambia: l'animale fa movimenti improvvisi della testa, sfrega costantemente il punto colpito con le zampe o lo graffia.
  • Mostra nervosismo, aggressività.

I pettini provocano la comparsa di ematoma.

Trattamento domiciliare

Il trattamento consiste nell'applicare una benda di fissaggio.

Il trattamento consiste nell'applicare una benda di fissaggio, ponendovi del ghiaccio. Dopo un giorno, puoi usare impacchi caldi e trattamenti locali con unguenti irritanti. Le casse lanciate richiedono la dissezione chirurgica dell'ematoma, la pulizia e la disinfezione. Si consiglia di utilizzare Novocain con un antibiotico per prevenire un ulteriore sviluppo della microflora patogena.

Necrosi delle conchiglie

La necrosi della conchiglia può innescare un processo purulento.

La necrosi del guscio può innescare i seguenti fattori: pressione prolungata sull'orecchio, una complicazione di un processo purulento che è passato da altri tessuti, la diffusione della microflora patogena a causa di ematomi o ascessi.

Se l'infiammazione purulenta non viene trattata in tempo, è possibile che si manifestino focolai infiammatori e comparsa di zone di necrosi cutanea, con conseguente assottigliamento della cartilagine. Questo fenomeno provoca un flusso sanguigno disturbato, l'area interessata si scurisce e è possibile un odore sgradevole di marciume. Si verifica una deformazione dell'intero orecchio.

L'aiuto è solo chirurgico - la rimozione della zona interessata o l'intero organo viene effettuata.

Orecchie sporche

La sporcizia nell'orecchio può portare a un processo infiammatorio.

Nel guscio di un gatto possono esserci particelle di piante, foglie, tappo di zolfo, sabbia. Questo stato di cose spesso conduce a un processo infiammatorio.

Aiuto è quello di rimuovere un oggetto estraneo, lavaggio con soluzione di soda o soluzione di perossido di idrogeno. Il dolore è alleviato da instillazione con olio di canfora.

otodektoz

Forse l'invasione più comune è otodectes. L'agente causale è un acaro microscopico.

L'agente eziologico di otodektoz è un acaro microscopico.

  • Il percorso di trasmissione è principalmente contatto.
  • La sintomatologia è caratteristica di tutte le malattie parassitarie.
  • L'animale è irrequieto, prurito costantemente.
  • Dalle orecchie si osserva una secrezione brunastra.
  • Il trattamento consiste nella pulizia quotidiana del punto dolente, instillazione con gocce, ad esempio, zipam.
  • Il corso del trattamento è di sette giorni.
  • Se non dà l'effetto desiderato, è permesso dopo un'accurata pulizia di far cadere due gocce di fortezza.
  • Ripeti circa un mese.

Limfoekstravazat

I segni dello sviluppo del linfoadravazato sono simili all'ematoma.

Le cause del linfosestradazato sono per molti aspetti simili alle cause dell'ematoma.

Anche i segni clinici sono quasi gli stessi. La differenza è solo in trattamento. Applicare eventuali procedure termiche - freddo o caldo - è severamente vietato.

terapia

La terapia deve essere effettuata solo da un veterinario.

La terapia deve essere effettuata solo da un veterinario. Nelle condizioni di un ospedale, il liquido viene pompato con una siringa. Nei casi più complicati, si raccomanda l'apertura chirurgica della pelle e la rimozione dell'essudato con l'uso successivo di antisettici e sutura.

La sintomatologia dell'osteite è in molti modi simile a molte malattie dell'orecchio.

Nell'otite si osservano perdite e arrossamenti dell'orecchio.

Il comportamento dell'animale domestico cambia, il gatto diventa irrequieto e aggressivo, ci sono scarico dell'orecchio, arrossamento e gonfiore dell'organo malato. Potrebbe esserci un odore sgradevole dal lavandino. Nei casi più difficili, l'appetito scompare, la temperatura aumenta.

trattamento

All'inizio del trattamento, l'area interessata viene pulita con un batuffolo di cotone.

Il trattamento viene effettuato nel complesso: trattamento locale e terapia farmacologica.

  1. In primo luogo, pulire la zona interessata con un tampone di cotone immerso in una soluzione di acido borico, perossido di idrogeno o furatsilin.
  2. Asciugare con un panno.
  3. Applicare gocce per le orecchie.
  4. Forse il sollievo del dolore blocco Novocainic.
  5. Prescrivere un ciclo di terapia antibiotica, farmaci che supportano le condizioni generali dell'animale - immunostimolanti, vitamine.
  6. Allo stesso tempo fornire al gatto una dieta completa con supplementi di vitamine e minerali.

Il gatto ha un orecchio dolorante.

Per un gatto, le orecchie sono uno strumento importante e piuttosto vulnerabile. I problemi delle orecchie sembrano non importanti rispetto alla rinotracheite o all'oncologia. Ma una malattia che colpisce le orecchie non è un'afflizione facile che può essere sventolata. Può causare la sordità di un animale domestico e persino la sua morte.

Segni di malattia dell'orecchio

Malattie dell'orecchio del gatto, indipendentemente dalla causa che li ha causati, sono accompagnate da sintomi simili.

  • Dolore nell'orecchio colpito.
  • Prurito.
  • Menomazione uditiva.
  • Il rivestimento interno dell'orecchio è iperemico.
  • Graffi, ulcere e croste appaiono all'esterno del padiglione auricolare.
  • In uno stato di abbandono, con la pressione sull'orecchio, il proprietario può sentire un suono stridente.

Tutti i gatti con una lesione dell'orecchio hanno un comportamento simile.

I tipici segni di danno ai gatti alle orecchie sono:

  1. Movimenti caratteristici della testa (il gatto scuote la testa, come se avesse l'acqua nell'orecchio).
  2. Il gatto inclina la testa verso l'orecchio colpito.
  3. L'animale strofina il padiglione auricolare e miagola allo stesso tempo.
  4. Il gatto si gratta attivamente l'orecchio, lo gratta, immerge la zampa nel condotto uditivo.
  5. L'animale si strofina la testa contro il pavimento o qualsiasi altro oggetto.
  6. Quando cerca di ispezionare un orecchio malato, il gatto tira indietro la testa e resiste.
  7. Esaminando l'orecchio dell'animale, il proprietario può percepire l'odore sgradevole del padiglione auricolare.

Se la malattia dura a lungo, l'animale può perdere l'appetito, può aumentare di temperatura. L'animale domestico diventa irritabile e nervoso, il suo sonno è disturbato. Durante il sonno, il gatto cerca di dormire su un orecchio sano.

motivi

Il padiglione auricolare di un gatto sano non richiede cure particolari da parte del proprietario. E se la contaminazione si verifica nell'orecchio, è possibile che l'animale abbia un grave danno all'orecchio.

otodektoz

La scabbia dell'orecchio, in medicina veterinaria nota come otodectesi, è una delle cause più comuni di malattie dell'orecchio. Il suo agente patogeno è un acaro microscopico. Questi parassiti si nutrono del sangue e della linfa dell'animale colpito. Per il cibo, mordono il delicato tessuto dell'orecchio, causando un grave disagio all'animale. Il sintomo principale di questa malattia è la formazione di scarico di gatto marrone scuro nelle orecchie del gatto, simile a caffè con olio. Si tratta di rifiuti metabolici di centinaia di piccoli parassiti e sangue coagulato. La semplice pulizia dell'orecchio non risolve il problema.

otite

La struttura dell'orecchio del gatto è in molti modi simile alla struttura del padiglione auricolare umano. E i processi infiammatori, come negli umani, possono influenzare l'orecchio esterno, medio e interno.

L'otite media esterna è una malattia grave causata da:

  • tappo di zolfo;
  • acqua che entra nelle orecchie;
  • oggetti estranei nelle orecchie;
  • acari dell'orecchio;
  • ipotermia.

I segni di questa malattia sono lo scarico sieroso dall'orecchio con un odore sgradevole. Il gatto si sta attivamente grattando l'orecchio e scuotendo la testa. In assenza di un trattamento adeguato, il processo infiammatorio può interessare anche le strutture più profonde.

L'otite media dell'orecchio medio, e la più interna - è una malattia pericolosa per un gatto, che in una condizione non trattata può portare non solo alla perdita dell'udito di un animale domestico, ma anche alla sua morte. Le cause di questa malattia sono:

  • gonfiore;
  • lesioni all'orecchio e alla testa;
  • infezione coccalica;
  • danno da acaro dell'orecchio;
  • infezione fungina.

Questa malattia si manifesta con febbre, dolore nell'orecchio, perdita di appetito. L'animale preme l'orecchio dolorante, non permette di toccarlo. Il gatto è irritabile e non dorme bene.

ascesso

Una ferita o una ferita, anche di piccole dimensioni, può diventare un varco d'ingresso per microflora patogena. Nel sito di infiammazione si forma pus. La temperatura corporea del gatto può essere elevata, l'animale perde l'appetito, la condizione generale è disturbata. L'area interessata si gonfia e fa male. Il gatto si gratta e si strofina le orecchie e miagola pietosamente.

dermatite

L'iperemia del padiglione auricolare, l'esantema, l'alopecia focale, i graffi sono tutti segni di dermatite. Le allergie alimentari o il contatto con sostanze chimiche irritanti porta a questo.

ematoma

Il dolore nell'orecchio in un animale può essere causato da un trauma che porta a sanguinamento nel tessuto dell'orecchio. Il gatto non permette di toccare il punto dolente e preme l'orecchio alla testa. In una condizione non trattata, tale emorragia può portare a deformità dell'orecchio. I tessuti feriti possono essere ascessi o necrosi.

ulcerazione

Bolle con contenuto sieroso o sieroso possono apparire sull'orecchio dell'animale, bolle aperte e ulcerate. Le aree colpite prurito molto. Di solito erosioni e ulcere accompagnano lesioni fungine.

trattamento

Ogni volta che otodektoze ha bisogno di ogni giorno per pulire le orecchie dai prodotti di scarto della zecca e gocciolare nel canale uditivo gocce speciali per il trattamento di questa malattia (Tsipam o qualsiasi altro). È necessario gocciolare in entrambe le orecchie, a prescindere dal fatto che uno di essi potrebbe non sembrare impressionato. Se questo non aiuta, dovresti portare con urgenza il tuo animale dal veterinario. È ancora meglio farlo prima di iniziare il trattamento per fare una diagnosi corretta.

Se il gatto è attivamente prurito e fa male al padiglione auricolare, è necessario indossare un colletto speciale (spesso chiamato "elisabettiano" a causa della forma) e portarlo da uno specialista. Con lesioni traumatiche, l'animale ha bisogno dell'aiuto obbligatorio di un veterinario. Con le ferite aperte, è necessario applicare una benda di pressione sterile per fermare l'emorragia, quindi portare l'animale in ospedale.

Gli ascessi richiedono un intervento chirurgico. Sfortunatamente, se il pus si è formato nei tessuti, non è incline all'autorespansione. È richiesta un'operazione

L'orecchio del gatto fa male

Quando le orecchie del tuo animale feriscono, devi andare dal veterinario. Perché è importante, qual è il pericolo delle malattie dell'orecchio nei gatti e come vengono trattati, lo scoprirai presto.

Il gatto ha orecchie e cause alla testa doloranti, sintomi e comportamento frequenti.

Se un gatto ha le orecchie doloranti, può essere capito dal suo comportamento. Comincia a scuotere la testa, cercando di grattarsi le orecchie. Il fluido può essere scaricato dagli auricolari.

Ci sono due principali cause di problemi dell'orecchio felino - otite e otodektoz. Il loro trattamento è diverso. Le malattie sono pericolose se non trattate possono portare alla sordità e persino alla morte.

Se le orecchie di un gatto feriscono piuttosto che trattare a casa

Il trattamento migliore è quello che il medico prescrive, determinando la causa della malattia. Per l'otite, sono necessarie gocce per le orecchie contenenti antibiotici o antinfiammatori e per otarectosi acaricida.

Il trattamento dell'orecchio dovrebbe avvenire in tre fasi:
- pulizia dei canali uditivi;
- instillazione di medicinali prescritti da un medico;
- rafforzamento dell'immunità.

Dei preparati per l'orecchio usati in otodektoze - Akaromektin, Stronghold, Otoferanol, Ivermectin. Quest'ultimo farmaco viene iniettato per via intramuscolare ed è altamente tossico, bisogna stare attenti quando lo si usa.

In caso di otite, aiutare le gocce complesse - Otibiovin, Otonazol, Otibiovet, Aurikan, ecc.. Per le otiti purulente, gli antimicrobici sono prescritti per via intramuscolare - penicilline, macrolidi o cefalosporine.

Le orecchie di un gattino fanno male, le orecchie tremano che aiutare i rimedi popolari

È impossibile trattare le orecchie di un gattino con rimedi popolari. Quando si usano farmaci prescritti da un medico, il trattamento iniziato in tempo finisce sempre con successo.

Con il posticipo della corretta terapia farmacologica, si verifica la perforazione del timpano, l'infiammazione dei reparti dell'orecchio interno. Nella versione più pessimistica, inizierà l'infiammazione del cervello e l'animale morirà.

Un gatto ha un mal d'orecchio dentro che una cura, un'otite, una scossa di testa che una flebo

Per decidere come trattare le orecchie di gatto per l'otite, è necessario scoprire la causa della malattia. Può essere molto diverso:
- acari dell'orecchio;
- infiammazione delle gengive o carie;
- infezione batterica;
- allergia;
- patologia congenita, ecc.

Il medico veterinario, dopo aver esaminato l'animale, prescrive un trattamento appropriato. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se si auto-medicare e iniziare una malattia.

In caso di allergia, prescriverà antistaminici e gocce antinfiammatorie, mentre in caso di infiammazione delle gengive e della carie, il gatto dovrà essere trattato. L'otite media batterica può richiedere iniezioni intramuscolari di antibiotici e, in caso di scabbia dell'orecchio causata da una zecca, i preparati acaricidi non possono essere dispensati.

L'orecchio del gatto è purulento e odora, fuori, il fetido liquido marrone scorre dall'orecchio e puzza cosa fare e cosa gocciolare.

Nella fase iniziale della malattia, il gatto si gratta l'orecchio e scuote la testa. Se un liquido fetido inizia ad emettere dal padiglione auricolare, la malattia progredisce. Quando otite purulenta semplici gocce anti-infiammatorie nelle orecchie non aiuterà.

Dei preparati contenenti antibiotici, applicare Anandin. La gramicidina C, che è una parte di esso, è attiva contro determinati agenti patogeni. Instillare il farmaco nell'orecchio per 3 gocce due o tre volte al giorno durante la settimana. Prima di instillare, assicurati di pulire il canale uditivo esterno con un panno.

Il gatto sulle orecchie insulta come curare se l'orecchio è gonfio o è come se una palla potesse perforare

La congestione sotto la pelle del liquido dell'orecchio è possibile con un piccolo ematoma nell'orecchio. Il gatto stesso potrebbe farsi male grattandosi l'orecchio. Un'infezione è penetrata nella ferita e il liquido si è accumulato sotto la pelle. È impossibile perforare l'orecchio gonfio da solo. È importante che la cavità in cui si è verificato l'accumulo di pus sia stata disinfettata. Questo può essere fatto solo da un medico in una clinica veterinaria con strumenti sterili, usando antisettici e antibiotici.

Il gatto ha dolori alle orecchie e alle piaghe sulle orecchie, il sangue scorre, odora di pus con sangue.

La ragione per cui il gatto sta pettinando l'orecchio al sangue può essere varie malattie: otodektoz, allergie, otite media purulenta, entrare nell'orecchio di un oggetto estraneo, polipi, cancri, ferite alla testa. Se il gatto si pettina l'orecchio al sangue, appare la secrezione purulenta, è necessario non posticipare la visita al veterinario.

Il gatto ha un orecchio dolorante e un forte odore sgradevole da lì dalle orecchie e prurito, occhi lacrimosi

L'odore sgradevole delle orecchie e la maggiore attenzione a loro dell'animale indicano sempre la presenza di otite. Ciò che causa l'otite, può solo dire un medico all'esame in una clinica veterinaria. Un'ispezione non è sufficiente, il gatto farà dei test. Solo con questo approccio, il trattamento avrà successo.

Il medico prescriverà gocce per le orecchie, che non solo allevia l'infiammazione, ma possono anche superare la causa della sua insorgenza, può essere molto diverso. Quando otodektoze aiuta a far cadere le barrette, Tsipam, Otovedin. Nei casi avanzati, è prescritto il trattamento con antibiotici.

Sintomi e trattamento delle malattie delle orecchie nei gatti

Le malattie delle orecchie nei gatti sono abbastanza comuni. Le cause della loro comparsa possono essere diverse e i loro sintomi simili si uniscono e la sordità può verificarsi senza un trattamento appropriato. I problemi alle orecchie possono riguardare non solo gli animali senzatetto, ma anche gli animali domestici che non sono mai in strada.

Sintomi caratteristici

Le malattie dell'orecchio dei gatti si manifestano principalmente attraverso cambiamenti comportamentali. Dovresti guardare l'animale e se si ripete costantemente, allora c'è qualcosa di sbagliato nell'animale:

  • inclina costantemente la testa di lato;
  • scuote la testa;
  • sputa bruscamente le orecchie, come se fossero schizzate d'acqua;
  • spesso e improvvisamente si strofina l'orecchio con la zampa;
  • annida la testa sui mobili imbottiti, sul tappeto;
  • non permette di toccare le orecchie, fugge mentre accarezza la testa;
  • si gratta spesso le orecchie e dura, con lividi;
  • perde l'orientamento nello spazio, quando cammina il gatto porta costantemente al lato.

Se un animale domestico ha questo comportamento, dovresti esaminare attentamente le orecchie dall'interno. Ci possono essere arrossamenti e piaghe nelle orecchie, scariche chiare o scure, sporcizia sotto forma di briciole scure, gonfiore e gonfiore. Dall'orecchio del paziente può sentire un odore sgradevole, e con una leggera pressione sulla sua base, si sente un suono simile allo squelching.

Le modifiche possono essere sia in uno che in due orecchie contemporaneamente.

Se noti che il gatto sta graffiando o ferendo l'orecchio, mentre è preoccupato, qualsiasi scarica e cambiamenti all'interno dell'orecchio vengono rivelati, allora sorge la domanda: cosa fare e come trattarlo. Ci sono molti unguenti, gocce e lozioni, ma senza specificare la diagnosi non può essere applicato. Se una malattia può essere curata da loro, nell'altro caso è possibile fare del male e perdere tempo.

Se un gatto ha un mal d'orecchio, allora dovresti scoprire cosa trattare a casa con uno specialista qualificato dopo aver condotto una serie di esami.

Tipi di malattie dell'orecchio

Le malattie delle orecchie nei gatti sono divise in diversi tipi:

  • lesione microscopica della zecca - otodectosi;
  • infezioni dell'orecchio;
  • ulcere;
  • dermatiti;
  • ematomi;
  • Limfoekstravazat;
  • necrosi;
  • neoplasie;
  • corpo estraneo nel condotto uditivo.

otodektoz

Un altro nome è la crosta dell'orecchio. Questa malattia è contagiosa, trasmessa rapidamente da un animale all'altro. L'acaro è incorporato sotto la pelle, si nutre di sangue e linfa. I prodotti della sua attività di vita sono di colore marrone scuro. Sembra un sacco di briciole appiccicose nel tuo orecchio. Otodektoz inizia con l'orecchio esterno, quindi va più a fondo. Senza trattamento, provoca una tale complicazione come l'otite.

Semplice pulizia delle orecchie è impossibile sbarazzarsi del segno di spunta. Ogni giorno, dopo la pulizia, è necessario seppellire gocce speciali. Dopo 7-10 giorni, il segno di spunta morirà, i sintomi saranno eliminati e il trattamento può essere interrotto.

Questo è un processo infiammatorio che può verificarsi per diverse ragioni: come complicazione dopo un otodektoz non indurito, dopo che l'acqua o un oggetto estraneo è entrato nell'orecchio, a causa di correnti d'aria. Infezioni, lesioni, neoplasie possono anche essere le cause dell'otite.

Con l'otite nei gatti, la temperatura aumenta spesso e l'appetito scompare. Se le malattie dell'orecchio sono complicate dall'otite nei gatti, è necessario contattare il veterinario il più presto possibile per consigli e trattamenti.

Le ulcere all'interno dell'orecchio sono causate da infezioni fungine. Sembrano più bolle che scoppiano dopo essere state pettinate. Il liquido contenuto in essi inizia a fluire e causa irritazione. L'animale prude ancora di più, dopo un po 'l'intera superficie interna dell'orecchio si ricopre di croste lacrimanti. Qualsiasi infezione del gatto che provoca l'ulcera viene trasmessa da un animale all'altro.

Prima di visitare il medico curante è necessario immergere le piaghe con una benda sterile asciutta e polverizzarla con lo streptocide. Le ulcere passeranno solo dopo un ciclo di terapia antibatterica o antivirale.

dermatite

Anche questa è un'ulcera, ma il motivo principale è un'allergia al cibo, prodotti per la cura degli animali o droghe. Se identificate la causa esatta e rimuovete l'allergene, la dermatite passerà da sola. In alcuni casi, le ulcere devono essere trattate con streptocide per diversi giorni, fino a quando non sono completamente asciutti.

ematoma

Di solito si verificano a causa di lesioni. Molto spesso questo accade negli animali da strada dopo i combattimenti o a causa della crudeltà delle persone. Esternamente, sembra un livido o gonfiore con lividi. Al tatto questo posto è più caldo della parte sana dell'orecchio. All'interno del gonfiore si trova il liquido ematico.

Limfoekstravazat

Un gonfiore simile a un ematoma, ma una linfa si accumula all'interno.

Puoi provare a rimuovere l'ematoma, se nelle prime 48 ore dopo l'infortunio fai un impacco freddo, e dopo che l'edema si è calmato, vai al caldo. Ma in questo modo in nessun caso può essere trattato linfoestravaziato, questo porterà a complicazioni.

Esternamente, l'ematoma e il lymphoextravazat sono molto difficili da distinguere. Senza una diagnosi accurata non dovresti fare alcuna compressa, in modo da non danneggiare l'animale.

Lo stesso si può dire dell'ascesso. Esternamente, sembra un ematoma, ma all'interno il gonfiore è pus.

Il trattamento dell'ematoma e del linfoadravazato viene effettuato nella clinica veterinaria e consiste nel rimuovere il contenuto con una siringa. In alcuni casi, è necessario aprire il gonfiore e la pulizia. In uno stato di abbandono fare drenaggio e prescrivere un ciclo di antibiotici.

necrosi

Succede a causa di ferite o ematomi e ascessi non trattati. In una parte dell'orecchio, la circolazione sanguigna è disturbata, il tessuto muore. La parte morta dell'orecchio viene rimossa chirurgicamente.

neoplasie

Può essere diverso - polipi, fibromi, vari tumori. Determinare il tipo di neoplasia e il metodo di trattamento è possibile solo nella clinica veterinaria.

Oggetto estraneo

Se un oggetto cade nell'orecchio, un veterinario esperto può facilmente rimuoverlo. Dopo la rimozione, tutti i sintomi smettono di disturbare l'animale.

Diagnosi e trattamento

Se le orecchie del gatto fanno male, dopo un esame esterno, il veterinario prenderà un raschiamento dall'interno dell'orecchio. Di solito analizzando il raschiamento, è possibile effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento.

Se l'orecchio interno è danneggiato, c'è il sospetto di un corpo estraneo o di una neoplasia, si esegue una radiografia. L'esame citologico viene eseguito se vengono rilevati alcuni tipi di tumori.

A seconda della diagnosi, il trattamento è prescritto:

  • otodektoz e otite - gocce;
  • ulcere e dermatiti - eliminazione della causa della malattia e unguenti speciali;
  • ematomi e linfodesto, necrosi e neoplasie sono trattati chirurgicamente.

Con qualsiasi diagnosi, possono essere prescritti antibiotici, antivirali e antidolorifici. Se l'animale si rifiuta di mangiare, allora nomini i contagocce e le vitamine.

prevenzione

Per la prevenzione delle malattie dell'orecchio nei gatti, le procedure igieniche dovrebbero essere regolarmente eseguite.

La purificazione viene effettuata utilizzando una lozione. Alcune gocce sono sepolte nell'orecchio e leggermente massaggiate. Dopo un po 'di tempo, rimuovere lo sporco con un panno pulito e morbido.

Un letto per animali domestici non dovrebbe essere in una brutta copia o vicino ad una finestra frequentemente aperta.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle orecchie del gatto mentre nuota. È impossibile che l'acqua entri nel padiglione auricolare. Se ciò accade, l'acqua deve essere pulita con un panno asciutto. Non è consigliabile asciugare le orecchie con un asciugacapelli.

Cosa fare se un gatto ha un dolore all'orecchio

Cosa fare se un gatto ha un dolore all'orecchio. Un gatto, come una persona, può avere un'infiammazione dell'orecchio, ad es. otite. Il primo segno che un gatto ha un dolore all'orecchio è un'inclinazione della testa verso l'orecchio dolorante, e nei casi avanzati anche una mancanza di coordinazione. Ma gli stessi sintomi possono essere con il segno di spunta dell'orecchio. Pertanto, il nostro primo compito è diagnosticare correttamente ed essere sicuri di sottoporsi a un trattamento.

Non pensare che l'otite, passerà da sola. La malattia può essere in agguato per un po ', ma poi il gatto diventerà sordo, o l'infiammazione andrà oltre, e come finirà, Dio solo lo sa. Anche fatale.

Se il tuo orecchio ha mai fatto male, allora dovresti capire cosa è un animale durante questo periodo. Questo è solo che puoi dire al riguardo, ma il gatto non lo è. Lei soffrirà e si piegherà in silenzio. Un gatto può provare febbre e appetito.

Cosa fare se un gatto ha un dolore all'orecchio

Solitamente con l'otite, le orecchie appaiono arrossate e infiammate, a volte un odore forte e sgradevole proviene dall'orecchio. Di solito la testa è inclinata nella direzione dell'orecchio malato, e il gatto non gli permette nemmeno di toccarlo. Se premi l'orecchio alla base, il gatto può urlare o scappare.

I sintomi apparenti di otite:

  • Il gatto scuote la testa e si pettina l'orecchio nel sangue;
  • Il padiglione auricolare è rosso e caldo;
  • Le orecchie sono gonfie e si trovano in diverse direzioni;
  • Un odore sgradevole emana dall'orecchio e il pus scorre;
  • Con grave infiammazione, il labbro può cadere e la palpebra si chiude;
  • Il gatto diventa aggressivo o semplicemente si nasconde in luoghi bui;

A volte la malattia può essere quasi asintomatica, solo un orecchio leggermente arrossato.

Le principali cause di otite:

  • Ipotermia, correnti d'aria o acqua che entrano nell'orecchio mentre si nuota;
  • Allergy. Tale infiammazione può provocare cibo secco o cibo che non dovrebbe mai essere dato a un gatto;
  • Funghi della pelle;
  • Pulci e acari dell'orecchio fanno sì che il gatto si gratti le orecchie e le ferite da graffi si infiammino;
  • Lesioni alle orecchie durante combattimenti e cadute da un albero o da un balcone.

Trattamento di otite:

  1. Pulire il condotto uditivo dell'orecchio del paziente con un batuffolo di cotone inumidito con perossido di idrogeno al 3% o furatsilina;
  2. Asciugare il guscio interno dell'orecchio con un panno di garza;
  3. Gocciolare accuratamente le gocce per le orecchie dall'otite. Cerca di non entrare nella ferita, perché c'è dell'alcool nelle gocce, e questo è molto doloroso;
  4. Se il medico ha prescritto antibiotici, quindi ignorare questo appuntamento;
  5. Cerca di dare da mangiare al tuo gatto cibo morbido vitaminico, perché durante l'otite, le fa male deglutire;
  6. Non interrompere il trattamento a metà strada.

Prevenzione della malattia dell'orecchio:

  • Controllare periodicamente le orecchie dell'animale;
  • Cerca di tenere il gatto lontano da una corrente d'aria e in una stanza umida;
  • Durante il nuoto, assicurati che l'acqua non penetri nelle orecchie del gatto;
  • Una volta all'anno, spendi il tuo trattamento preventivo per gli acari dell'orecchio;

Se il gatto ha un orecchio dolorante, non dovresti ignorarlo. Prenditi cura dei tuoi animali domestici e non portare la malattia all'estremo.

Detti sui gatti

Credo che i gatti siano spiriti che sono scesi sulla terra. Secondo me, sono in grado di camminare su una nuvola senza cadere.

Orecchie nei gatti: sintomi, diagnosi e trattamento

Ascoltare un gatto è di grande importanza, e per importanza sta dietro la vista e l'olfatto. L'orecchio del gatto è progettato in modo tale da poter raccogliere i suoni più silenziosi che non saranno mai percepibili da una persona, a prescindere dagli sforzi che compie in questo. Si ritiene che l'udito di un gatto sia sviluppato molto più forte di quello dello stesso cane.

Senza un orecchio, un organo importante dell'udito, un gatto non poteva essere un buon cacciatore e sarebbe difficile per lei sopravvivere fuori da una casa accogliente nelle difficili condizioni del mondo che la circonda. Nonostante il fatto che il gatto abbia vissuto con una persona per diverse migliaia di anni, non ha ancora perso le sue eccellenti qualità uditive.

A casa, o piuttosto in condizioni residenziali, quando il gatto non ha bisogno di tenere bruscamente l'orecchio per essere in grado di procurarsi da mangiare o ascoltare il nemico che si avvicina, l'udito ha smesso di giocare un ruolo importante per lei nella questione della sopravvivenza. Ma questo non significa che il proprietario dovrebbe trascurare la salute delle orecchie del suo animale domestico e non prestare attenzione alle malattie che possono disturbarli.

Quali malattie delle orecchie sono i gatti?

Per origine, le malattie dell'orecchio possono essere contagiose e non contagiose.

Le malattie dell'orecchio non trasmissibili includono:

  • ematoma: accumulo di sangue sotto la pelle dell'orecchio;
  • lymphoextravazate: accumulo di linfa sotto la pelle del padiglione auricolare;
  • necrosi dell'auricola - morte della cartilagine auricolare;
  • infiammazione dell'orecchio esterno - infiammazione della pelle del padiglione auricolare e del canale uditivo esterno;
  • infiammazione dell'orecchio medio e interno - otite;
  • corpi estranei nel condotto uditivo;
  • neoplasie.

Se parliamo di malattie infettive delle orecchie, che possono essere trasmesse come risultato del contatto ravvicinato di un gatto con un altro, allora includono otodektoz o scabbia dell'orecchio, che è causata da un acaro microscopico.

Come trattare le malattie dell'orecchio nei gatti

Ora ci soffermeremo sulle cause dell'emergere di alcune malattie delle orecchie, nonché sulle questioni del loro trattamento.

Gamatoma

Ematoma - il risultato di effetti meccanici sul padiglione auricolare. Per danni meccanici includono colpi, spasmi delle orecchie, punture di insetti, graffi.

Molto spesso, un ematoma si forma sulla superficie interna dell'orecchio, meno spesso all'esterno. L'orecchio aumenta di dimensioni, si blocca, c'è un gonfiore limitato, doloroso, caldo al tatto. Con l'assenza prolungata di trattamento, il dolore aumenta solo e l'ematoma può essere infettato da microflora secondaria, portando a complicazioni, come la necrosi della cartilagine dell'orecchio.

Esternamente, l'ematoma si manifesta con i seguenti sintomi:

  • il gatto scuote costantemente la testa da un lato all'altro;
  • si gratta l'orecchio con le zampe, danneggiandolo ancora di più con gli artigli;
  • si possono osservare ansia e nervosismo;
  • quando cerca di accarezzare un gatto in testa, mostra aggressività.

Il trattamento non è difficile. Se non sono trascorse più di 48 ore da quando si è formato l'ematoma, le orecchie vengono fissate con una benda sulla parte posteriore della testa e viene applicato il freddo. Dopo un giorno, vengono usati calore e unguenti irritanti per ulteriori trattamenti.

Nel caso in cui queste manipolazioni non portino a miglioramenti visibili, è meglio portare il gatto da un veterinario che:

  • aprire l'ematoma;
  • rimuovere i coaguli di sangue;
  • sciacquare la cavità risultante con novocaina insieme con antibiotici;
  • fornirà ulteriori raccomandazioni su ciò che l'ospite dovrebbe fare per un esito favorevole della malattia.

Limfoekstravazat

Lymphoextravazat si verifica per le stesse ragioni di un ematoma, e i segni sono in molti modi simili ad esso. L'unica differenza è nel trattamento. In questa malattia, è categoricamente controindicato l'uso di freddo o di calore, e il trattamento deve essere gestito da uno specialista qualificato.

Quando il liquido linfoadravaziato deve essere aspirato, cioè pompato con una siringa. Un uomo semplice per la strada, che non ha determinate abilità e abilità per questa procedura, fa solo del male a un animale domestico peloso.

A volte l'aspirazione del liquido in eccesso non porta a risultati visibili, quindi è necessario eseguire un piccolo intervento chirurgico sotto forma di un'incisione cutanea e una rimozione più accurata del contenuto della cavità, seguita da una sutura.

Necrosi auricolare

La necrosi auricolare risulta da:

  • spremitura prolungata del padiglione auricolare;
  • durante la transizione dei processi purulenti dai tessuti circostanti;
  • infezione da microflora patogena di linfoestradasati, ematomi e ascessi.

Durante lo sviluppo di un processo purulento nel padiglione auricolare, in assenza di un trattamento adeguato o tempestivo, i fuochi dell'infiammazione si aprono per formare aree di necrosi cutanea (necrosi) che portano alla comparsa di ulcere di grandi dimensioni. La cartilagine dell'orecchio comincia a essere vista attraverso le aree danneggiate, la sua circolazione sanguigna è disturbata, acquista un colore nero e appare uno sgradevole odore putrefattivo. Il tessuto cartilagineo si decompone e l'orecchio è completamente deformato.

Il trattamento della necrosi è solo operativo - sono eseguiti sia per amputazione completa del padiglione auricolare, sia per la sua parte necrotica. La cosa principale - non è possibile avviare il processo, in modo che l'infiammazione non passi nell'orecchio interno e medio.

Corpi estranei nel condotto uditivo

Nell'orecchio del gatto può essere trovato:

  • ear plug solforico;
  • sabbia casuale;
  • parti di piante;
  • larve di insetti, pidocchi e altri oggetti.

A volte la presenza di un corpo estraneo nel condotto uditivo in un gatto non causa preoccupazioni e può passare inosservata, ma più spesso irrita l'orecchio, provocando infiammazione.

Per il trattamento, il corpo estraneo deve essere prima rimosso dall'orecchio, dopo di che il condotto uditivo viene lavato con soluzione di soda o perossido di idrogeno (3%) e vengono instillate alcune gocce di olio di canfora per ridurre la reazione al dolore.

neoplasie

Tra le neoplasie del canale uditivo esterno, il papilloma, il sarcoma e il fibroma sono i più comuni e col tempo crescono portando alla sordità.

Le caratteristiche principali sono:

  • ansia;
  • pettine
  • maneggio, movimenti scoordinati;
  • abbassamento della testa nella direzione dell'orecchio del paziente.

Il trattamento delle neoplasie nell'orecchio è operativo.

L'autore dell'articolo: Marina Chuprinina, veterinaria, specialista parassitologo-batteriologo, in particolare per Kota Obormot.

Grazie per l'abbonamento, controlla la tua casella di posta: dovresti ricevere una lettera che ti chiede di confermare l'abbonamento

Malattie delle orecchie nei gatti: sintomi, trattamento e prevenzione

Il tuo gatto è costantemente e molto duro a grattarsi le orecchie? Purtroppo, ma molti allevatori (soprattutto inesperti) non prestano attenzione a questo sintomo. Ma non è così innocuo come potresti pensare! Nel migliore dei casi, il "graffio" è causato dall'azione degli acari dell'orecchio. Possono portare a otite o (in casi particolarmente avanzati) sepsi. Pertanto, le malattie dell'orecchio nei gatti devono essere diagnosticate e trattate il più presto possibile, fino a quando non si sono sviluppate gravi conseguenze.

Procedure diagnostiche generali

Si noti che in caso di qualsiasi sospetto di malattia dell'orecchio, il veterinario dovrebbe condurre un esame completo dell'organo interessato. Ciò è particolarmente importante nei casi in cui la patologia è accompagnata dallo sviluppo del processo infiammatorio.

Per scoprire esattamente cosa lo ha causato, uno specialista può ricorrere a uno dei seguenti metodi:

  • Microscopia. L'analisi più comune che può essere utilizzata per rilevare la presenza di zecche, batteri e lievito. Nel ruolo del substrato investigato sta raschiando dal canale uditivo esterno. Si noti che molti tipi di batteri possono essere rilevati solo se il materiale patologico selezionato è opportunamente colorato (Grammo, ecc.).
  • Coltivando una coltura dell'agente patogeno e aggiungendo antibiotici (e altri agenti antimicrobici). Senza questo (idealmente, ovviamente) è impossibile prescrivere antibiotici a un animale malato. Solo dopo aver coltivato la cultura dell'agente patogeno possiamo dire con certezza su cosa esattamente si è ammalato il gatto. Inoltre, in questo caso, non dovrai sprecare farmaci senza successo.
  • Otoscopia. Un otoscopio è uno strumento utilizzato per aiutare un veterinario ad esaminare il canale uditivo esterno. È ideale per rilevare rotture del timpano, polipi o masse accumulate di pelle essudata e morta. Va tenuto presente che molti gatti prima di questa procedura sono tenuti a introdurre sedativi e antidolorifici, perché altrimenti l'animale domestico semplicemente non gli darà un aspetto normale.
  • Test allergico. Viene effettuato in tutti i casi in cui vi è il sospetto della natura allergica della malattia. Aiuta a identificare con precisione l'allergene responsabile per il verificarsi di quest'ultimo.
  • Campione alimentare Poiché le malattie infiammatorie delle orecchie si trovano spesso nei gatti, che sono predisposti allo sviluppo di allergie, il test alimentare può essere un importante strumento diagnostico. Lo scopo del test è identificare il componente del cibo, a causa del quale aumenta la sensibilità del corpo dell'animale. Ma il metodo ha uno svantaggio principale. Tempo. A volte, per determinare con precisione l'allergene, devi aspettare per 14-16 settimane!

Lesioni meccaniche: ferite, graffi, abrasioni

Sorgere a causa di forti stress meccanici. Di regola, sono il risultato di "giochi di marzo" e di lotte con altri gatti. Molto spesso, lesioni di questo tipo sono mordaci o lacerate. Sono soggetti ad un'abbondante contaminazione da microflora patogena e condizionatamente patogena, motivo per cui si infiammano e si insudicia.

Se l'animale ferito non fornisce assistenza medica in questo momento, potrebbe essere lasciato senza un padiglione auricolare.

Questo è precisamente il motivo dell'esistenza di molti animali senzatetto, dalle cui orecchie rimangono solo piccoli "pezzi".

Sintomi e trattamento

Con la diagnosi di tali lesioni, tutto è semplice: sono visivamente ben riconoscibili, i loro segni sono difficili da non vedere. Il medico dovrebbe determinare solo la gravità del processo infiammatorio. Se quest'ultimo è particolarmente pesante, viene rilasciato l'essudato rosa intenso o purulento, viene prelevato un campione del materiale patologico. È utilizzato per l'esame microscopico e la semina su terreni nutrienti. È necessario determinare con precisione il tipo di agente patogeno al fine di prescrivere una terapia adeguata ed efficace.

A proposito, come vengono trattate queste ferite? Nei casi lievi, è sufficiente il trattamento dell'orecchio (i) affetto con perossido di idrogeno, seguito dall'applicazione di iodio o verde brillante.

La cosa principale è non versare composti antisettici direttamente nella ferita, ma gestire con cura solo i bordi.

Tale trattamento a casa porta ad un risultato positivo pronunciato in un paio di settimane.

Se il processo infiammatorio è grave e il caso è in corso, probabilmente sarà necessario un trattamento chirurgico della superficie interessata. I tessuti morti si tagliano perfettamente. A volte i gatti devono sottoporsi a una procedura involontaria per coppere le orecchie: in modo che i bordi dei padiglioni auricolari siano lisci e ordinati, e non "sfilacciati" e non uniformi, è meglio tagliare e tagliare immediatamente.

I bordi della ferita mentre cuciture ben cucite. Per fare questo, cerca di usare quei materiali che alla fine si dissolvono nel corpo (cioè, le cuciture non devono essere rimosse).

Quando le condizioni del gatto sono gravi a causa del processo infiammatorio sversato, si notano letargia, rifiuto del cibo e aumento della temperatura corporea, agli animali vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro e altri antimicrobici.

Se la ferita continua a marcire, è necessario giornalmente, utilizzando un tampone di cotone e acqua ossigenata, impregnare delicatamente e rimuovere le croste di essudato essiccato. Se ciò non avviene, si verificherà una macerazione (ammorbidimento) della pelle e del pelo. Le orecchie saranno calve, il che non darà al tuo animale domestico un fascino speciale. Ma è molto peggio che i punti nudi stessi possano infiammarsi, il che complicherà ulteriormente e peggiorerà il processo.

Ustioni chimiche e termiche

Stranamente, ma il danno chimico alle orecchie spesso non avviene a causa della fusione del ferro con rifiuti chimici sul gatto... Tutto è molto più prosaico. Succede che i proprietari del gatto decidono di trattare il loro "chesuna" dal segno di spunta dell'orecchio. Naturalmente, nessuno legge le istruzioni... Pertanto, le medicine che necessitano di poche gocce vengono versate nelle orecchie di un animale domestico infelice con tubi e fiale.

Il risultato è noto: grave irritazione, prurito e ustioni chimiche. Le stesse conseguenze derivano dall'abuso di vari unguenti anti-infiammatori, intesi, di regola, per una persona.

Tuttavia, non vale la pena incolpare i proprietari di tutti i peccati: a volte il gatto riesce a trovare problemi alle proprie orecchie. Ad esempio, egli può "approfittare" di prodotti chimici domestici che vengono inavvertitamente lasciati alla portata degli animali domestici.

Inoltre, non dovresti escludere (specialmente se vivi in ​​zone rurali) la possibilità che il succo del tuo animale domestico, ad esempio Borschevik, cada sulle orecchie del tuo animale domestico. In questo caso, le ustioni sono semplicemente da incubo.

Con ustioni di origine termica è ancora più facile: il gatto può trovarsi in una sfortunata vicinanza ai dispositivi di riscaldamento, è possibile, ma durante le cotture si può versare acqua bollente sulle orecchie del vostro animale domestico (agli animali piace girare sotto i piedi in questi momenti).

Ci sono persino casi tragicomici in cui i gatti semplicemente si addormentano sotto i radiatori del riscaldamento centrale. Se le loro orecchie sono in contatto con un metallo riscaldato in un momento del genere, tutto può finire in lacrime...

sintomi

Come forse saprai, le ustioni sono divise in quattro gruppi. Non entreremo nella loro descrizione. I semplici allevatori hanno solo bisogno di sapere che ai primi due stadi appaiono arrossamenti e vesciche sulla pelle, e al terzo e quarto caso può finire in carbonizzazione e completa combustione dei tessuti, per non parlare delle ferite profonde.

Di regola, a casa tutto è limitato ai primi due tipi, poiché le orecchie degli animali domestici sono raramente esposte alla fiamma aperta...

Come scoprire cos'è successo ai tuoi problemi con gli animali domestici? Bene, egli accennerà ai primi sintomi con il suo comportamento senza ambiguità - l'effetto del vapore, dell'acqua calda, del metallo o della chimica caustica non passa senza lasciare traccia, si verifica una forte reazione al dolore. Il gatto è lacerato, urla a voce cattiva, lo sfrega con forza terribile e si pettina le orecchie. La pelle su di loro si arrossa, può staccarsi con il cappotto.

A volte si formano bolle e altre "piaghe". Se scoppiano (mentre il gatto li gratta, succede quasi sempre), viene esposto un tipo di ferita molto sgradevole, nella cui profondità si trova la cartilagine dell'orecchio.

L'animale, pur continuando a pettinare e grattare l'organo ferito, si rende ancora più doloroso, i bordi delle ferite, a seguito della loro semina con microflora patogena, infiammano e gonfiano.

trattamento

Come essere e cosa fare?

Immediatamente ti avvertiremo - non versare acqua o altri liquidi sulle orecchie o sulle orecchie del gatto affetto, ed è severamente vietato oliare la bruciatura del tutto!

Se hai un tale "miracolo", indossa un collare chirurgico sul tuo animale domestico. Quando non è lì, usa una gabbia portatile o un cestino piccolo (delle dimensioni di un gatto). Nel caso in cui l'animale è lì, semplicemente non ha l'opportunità di grattarsi e grattarsi le orecchie.

In secondo luogo (ed è meglio farlo immediatamente), è necessario portare il gatto ferito alla clinica veterinaria. Le azioni dello specialista dipenderanno già dalla gravità del danno termico. Nei casi lievi, tutto può essere trattato con formulazioni antisettiche. Nel complesso - è possibile la rimozione completa di padiglioni auricolari bruciati, bruciati.

Un gatto ferito può essere prescritto farmaci anti-infiammatori non steroidei che non solo alleviare l'infiammazione, ma anche contribuire a un flusso migliore del processo di rigenerazione.

Nella maggior parte dei casi, è necessario somministrare farmaci anestetici alla bestia, poiché una bruciatura è una cosa estremamente dolorosa. Dopo tutte le procedure, un collare chirurgico è necessariamente posto sul collo del gatto. Lui, come già ricordiamo, impedisce di graffiare e graffiare la bruciatura.

In caso di gravi processi infiammatori, possono essere prescritti antibiotici o altri antimicrobici. Inoltre, in tali situazioni, gli esperti sono quasi sempre costretti a ricorrere a procedure chirurgiche: il tessuto danneggiato viene completamente asportato, i bordi vengono suturati.

Durante il recupero, il tuo animale domestico deve essere attentamente monitorato al fine di notare in tempo (se succede) il deterioramento del processo patologico. Secondo gli appuntamenti del veterinario, è anche necessario cambiare le medicazioni nel tempo e applicare farmaci sul tessuto curativo.

otite

In medicina e medicina veterinaria, il termine "otite" si riferisce all'infiammazione dell'orecchio (esterno, medio o interno). Patologie di questo tipo sono estremamente comuni e causano molti problemi sia ai gatti che ai loro proprietari. Probabilmente vale la pena iniziare con i motivi principali che sono molto diversi. Qualsiasi gatto può ottenere l'otite. Zecche auricolari: questa è la causa della malattia in circa il 50% dei casi. Le allergie sono un secondo fattore predisponente.

In altri casi, la patologia può essere causata da:

  • Prurito prurito (influenzano selettivamente la pelle in altre parti del corpo).
  • Polipi o altre neoplasie nei canali uditivi.
  • Corpi estranei nelle orecchie, tra cui sporcizia, sabbia o erba stoppia.
  • Microbi patogeni e condizionatamente patogeni.
  • Funghi e lievito

A volte l'otite media è acuta e cronica. Nel primo caso, il processo patologico si sviluppa rapidamente e costantemente ricorda a se stesso con dolore severo. Nel secondo, la patologia "evolve" gradualmente, ma le conseguenze sono ancora più gravi. Per lungo tempo, il tessuto cicatriziale chiude i passaggi uditivi, impedendo il normale passaggio del suono e, successivamente, i farmaci. Questa circostanza migliora e accelera anche il processo di accumulo di tessuti e cellule morte all'interno delle orecchie, del pus o dell'essudato ichoso, che peggiora notevolmente il decorso della malattia.

sintomi

I gatti malati, di regola, sperimentano attacchi ricorrenti di dolore e prurito grave, e tutto questo è accompagnato dal rilascio di una grande quantità di essudato dai passaggi uditivi esterni (un odore estremamente sgradevole può emanare da un animale in questi casi). Il gatto si gratta costantemente e, a volte, si gratta le orecchie con il sangue.

I sintomi clinici dell'otite media dipendono dalla gravità dell'infiammazione, ma possono includere:

  • Un animale malato spesso siede e scuote la testa. A volte si inclinava sempre in una direzione. Quindi il tuo animale sta cercando di ridurre l'intensità della reazione al dolore.
  • La pelle intorno alle orecchie può essere arrossata e infiammata.
  • Negli stessi posti le croste costantemente trovate asciugano l'essudato.
  • Se tocchi le orecchie, puoi sentire facilmente quanto sono calde e gonfie. Di norma, quando si tenta di toccare un organo malato, il gatto non reagisce in modo adeguato: con un urlo scappa via o sibila e graffia l'ospite.
  • Gli auricolari possono diventare completamente calvi.
  • In rari casi, lo sviluppo di ematomi direttamente sulle orecchie.
  • Se l'otite media è cronica e molto trascurata, anche a occhio nudo è possibile vedere un ispessimento e un cambiamento nella "configurazione" dei passaggi uditivi esterni. Succede (anche se molto raramente) che è difficile spingere una partita in loro. Ancora, ulcere e piaghe possono essere viste sulle pareti dei canali uditivi esterni.

Con un decorso grave della malattia, tutto può finire in una rottura (più precisamente, "dissoluzione sotto l'azione del pus") del timpano. L'avanzamento dell'infezione all'orecchio medio e interno può essere associato a segni clinici ancora più gravi, tra cui lo sviluppo di torcicollo, l'inconsistenza dei movimenti ("andatura" di legno), l'incapacità di stare in piedi o camminare, la perdita dell'udito e il dolore grave "implacabile". Dall'ultimo animale, sembrerebbe, sta diventando pazzo e in ogni modo dimostra l'intolleranza del dolore.

trattamento

Il trattamento dell'otite è un processo a più fasi. In primo luogo, l'infezione batterica e / o fungina (lievito) deve essere eliminata, poiché senza questo non sarà possibile fermare la reazione infiammatoria. Di norma, i veterinari usano tutti o alcuni dei seguenti metodi terapeutici.

La pulizia del canale uditivo esterno è sempre raccomandata per la rimozione completa dell'essudato accumulato e di altre secrezioni.

Se l'otite media è dolorosa e / o estesa, la pulizia dovrebbe idealmente essere eseguita in anestesia, altrimenti l'animale potrebbe sviluppare uno shock doloroso. Prima e durante questo processo, le condizioni dell'orecchio devono essere monitorate mediante l'otoscopia.

Per eliminare completamente la microflora patogena, vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro e / o agenti antifungini.

Gocce e unguenti ampiamente usati, instillati e posti direttamente nel canale uditivo esterno. Avvisare immediatamente che per consentire al gatto di leccarsi le orecchie durante questo periodo dovrebbe essere impedito con tutti i mezzi, dal momento che le conseguenze possono essere molto gravi (avvelenamento).

Notiamo anche che in questo caso è vietato prescrivere farmaci antibatterici secondo il principio "comunque". I farmaci antinfiammatori sistemici, come i corticosteroidi, sono talvolta usati per alleviare il dolore, il rossore e il gonfiore. Spesso prescritto e antistaminici.

Al fine di eliminare in modo affidabile l'otite, è necessario rimuovere il motivo principale che lo ha causato. Nei casi difficili e dubbi, è necessaria una visita medica completa: il vostro animale domestico potrebbe non avere otite, ma dermatite atopica causata da qualche tipo di reazione allergica.

Sfortunatamente, a volte può essere necessario un intervento chirurgico. In particolare, non si può farne a meno se i tumori (compresi quelli benigni) e altri tumori venissero trovati direttamente nel canale uditivo.

otodektoz

L'acaro è una causa molto comune di otite nei gatti, in particolare quelli giovani. L'unica causa della malattia è l'infezione da parte del parassita della specie Otodectes cynotis, che viene istantaneamente trasmessa da animale ad animale attraverso il contatto diretto. È interessante notare che questi patogeni (a differenza di molte zecche patogene) possono essere visti ad occhio nudo: se si versa una piccola quantità di "contenuti dell'orecchio" su carta nera, il "malware" sarà visibile sotto forma di piccoli granelli biancastri.

Sfortunatamente, tutti gli animali possono essere influenzati da otodectes, indipendentemente dalla loro età e dallo stato fisiologico. Anche le minuscole orecchie dei gattini sono letteralmente traboccanti sia degli acari che dei loro prodotti metabolici.

Gli adulti di Otodectes cynotis trascorrono la loro intera vita in o vicino alle orecchie di un animale infetto. Ma il pericolo di questo agente patogeno è che possono rimanere vivi (fino a tre settimane) nell'ambiente esterno.

Per questo motivo, durante il trattamento di pet otodektoz si dovrebbe prestare particolare attenzione alle condizioni igieniche dell'appartamento o della casa. Al fine di "stirare" per prevenire la reinfezione di un animale domestico, è necessario pulire regolarmente i pavimenti con agenti contenenti cloro.

Sintomi e trattamento

In alcuni gatti, il quadro clinico è del tutto assente o è molto debole, i proprietari semplicemente non si accorgono di qualcosa di sbagliato. Ma nella maggior parte dei casi, gli acari portano allo sviluppo di una reazione allergica molto forte, accompagnata da prurito persistente. Questa malattia delle orecchie dei gatti è così diffusa che molti allevatori generalmente prendono un gatto, grattandosi e sfregandosi le orecchie, per scontato.

La pelle che copre i passaggi uditivi esterni, si ispessisce notevolmente, il gatto si gratta le orecchie e scuote costantemente la testa. Di regola, nelle orecchie è facile notare depositi di "pile" di una fioritura brunastro-nerastra con un'ombra oleosa. Questi sono i prodotti metabolici dei parassiti mescolati con la pelle morta e traballante.

Molto spesso si sviluppa un'infezione batterica secondaria. Inoltre, otodektoz costantemente accompagnato da forti reazioni allergiche, in quanto il rilascio di zecche influenzano gravemente le condizioni generali dell'animale. Come sbarazzarsi di pericolosi "innestati"?

Allo stato attuale, i preparati a base di selamectina sono comunemente usati per distruggerli. Oggi puoi trovare farmaci che danno il gatto per via orale (cioè, non hanno bisogno di seppellire nelle orecchie). Lungo il percorso, è consigliabile pulire i canali uditivi con olio vegetale sterile: dapprima, gli escrementi di acaro essiccati e l'essudato sono impregnati per loro, e quindi tutto questo viene accuratamente pulito con cotton fioc.

Si noti che può anche essere necessaria una pulizia profonda delle orecchie, ma si consiglia vivamente di affidarlo a un veterinario professionista.

Per quanto riguarda la prevenzione delle patologie dell'orecchio. Qualcosa di difficile da consigliare. In primo luogo, è necessario affrontare attentamente la scelta della dieta per il vostro animale domestico. Deve soddisfare pienamente tutti i suoi bisogni, mentre non contiene allergeni. In secondo luogo, gli animali devono essere monitorati ogni giorno, rilevando eventuali stranezze nel suo comportamento. Se ne trovi uno, devi contattare immediatamente il veterinario e non ritardare la procedura.