Cosa succede se il gatto ha le orecchie doloranti?

Igiene

Quando un gatto ha una piaga all'orecchio, questo non è un problema indipendente. Quindi il corpo del gatto guarisce le ferite e impedisce ai virus di entrare nel sangue. Più preoccupanti sono le ragioni per cui il gatto ha iniziato a pettinare i padiglioni auricolari e la pelle intorno a loro fino a quando il sangue.

Molti di questi possono essere installati con precisione solo nell'ufficio veterinario. Un sintomo aggiuntivo particolarmente pericoloso è la calvizie. In questo caso, è importante identificare correttamente la causa della malattia e iniziare a trattarla in tempo.

Le cause della malattia e a quali segni è meglio andare dal veterinario

Innanzitutto, vale la pena ricordare che non sempre le piaghe nell'area dell'orecchio sono un segno della malattia. L'animale potrebbe farsi male durante un combattimento o una partita. Ma se le ferite non passano e il loro numero aumenta, il tempo di suonare l'allarme. Le ragioni possono essere:

  1. acaro dell'orecchio;
  2. le allergie;
  3. insufficienza ormonale;
  4. manifestazione del lichene
  5. neoplasie nella zona dell'orecchio.

Alcune delle ragioni citate sono malattie pericolose per l'uomo. Tali piaghe sulle orecchie del gatto dovrebbero essere trattate. Il proprietario dovrebbe prestare attenzione se il gatto si gratta le orecchie al sangue, è seduto o sdraiato con la testa inclinata in direzione dell'orecchio del paziente, se ci sono zone calve e piaghe, e una protesta attiva dal lato del tuo animale domestico tenta di toccare e toccare questo posto

Metodi diagnostici

Prima di iniziare il trattamento, è importante diagnosticare. Questo aiuterà a rispondere alla domanda: perché un gatto ha la calvizie e una piaga dietro l'orecchio? Diagnostics utilizza i seguenti metodi:

  • ispezione esterna dell'area danneggiata;
  • se la calvizie è iniziata intorno alle orecchie, viene eseguito l'esame microbiologico delle radici dei capelli;
  • analisi del sangue generale e speciale;
  • raschiando l'epidermide;
  • se si osservano neoplasie vicino alle orecchie, viene eseguita una scansione a ultrasuoni o radiografia.

Eseguendo tutte queste azioni, il veterinario dovrebbe esercitare la massima cautela. Se le orecchie del gatto continuano a ferire, non sarà così facile esaminarle considerando la reazione dell'animale. È necessaria particolare attenzione nei casi in cui si sospetti lo sviluppo di una malattia pericolosa per l'uomo.

Come viene scelto il trattamento?

La terapia per il prurito nella zona del padiglione auricolare è prescritta in base alle cause identificate della malattia. Se il colpevole era una reazione allergica al cibo o già assunto droghe, vale la pena riconsiderare l'approccio in questa materia. Cambiare la dieta sarà il modo principale per sbarazzarsi del prurito. Non resta che attendere la guarigione delle vecchie piaghe, senza temere l'emergere di nuove.

Se gli acari dell'orecchio sono diventati la causa della malattia, al veterinario verranno prescritti farmaci usati per pulire le orecchie o seppellirle nelle orecchie. Questi includono Tsipam o Stronghold. L'igiene del padiglione auricolare sarà un prerequisito per la terapia. Anche quando la malattia si ritira, il proprietario deve monitorare la pulizia in quest'area.

Immediatamente bisogno di agire se la causa delle piaghe con alopecia divenne lichen. Qui, il medico può raccomandare il trattamento della pelle colpita con unguento di zolfo o Yam Bk. Tutti questi composti risolvono efficacemente i problemi senza rappresentare una minaccia per l'animale. Durante il trattamento fino al momento in cui la malattia si ritira, è necessario esercitare la massima cautela per non essere infettati.

Metodi di prevenzione

La malattia dell'orecchio è frequente nei gatti e l'aspetto di una piaga nel gatto vicino alle orecchie può essere una conseguenza dell'insorgenza del prurito. Tuttavia, ci sono una serie di misure che aiuteranno a ridurre al minimo il rischio di infezione:

  • ispezione e pulizia regolari delle orecchie;
  • protezione del gatto dall'ipotermia e infiltrazioni d'acqua nelle orecchie durante il nuoto;
  • corretta alimentazione;
  • vaccinazione, soprattutto se il gatto passa parte della giornata in strada;
  • per i soli animali domestici vale la pena limitare il loro contatto con altri animali.

Chiunque abbia intenzione di avere un gatto capisce che sta acquisendo più di un semplice giocattolo. Si assume la responsabilità di un essere vivente, che può anche ferire. Pertanto, quando una persona vede un cambiamento allarmante nella natura del gatto, è necessario agire immediatamente al fine di stabilire rapidamente la diagnosi e iniziare il trattamento.

Malattie dell'orecchio in un gatto: sintomi e trattamento

Le malattie delle orecchie nei gatti si verificano abbastanza spesso. Inoltre, anche i gatti che non hanno libero accesso alla strada non sono assicurati da loro. I sintomi nella maggior parte delle malattie uditive sono simili, ma si verificano per vari motivi. Alcuni di loro possono essere curati a casa con l'aiuto di medicinali raccomandati dal veterinario, ma in casi difficili è necessario un intervento chirurgico urgente.

Se trovi i sintomi caratteristici delle malattie dell'orecchio, il tuo animale domestico deve essere portato urgentemente in una clinica veterinaria per chiarire la diagnosi, perché l'animale può diventare sordo se trattato in tempo.

Quando si verifica una condizione dell'orecchio, il gatto inizia:

  • inclina costantemente la testa di lato;
  • scuotere la testa nervosamente;
  • orecchie bruscamente a scatti, come se cercassero di scrollarsi di dosso le gocce d'acqua;
  • gratta spesso l'orecchio con la zampa posteriore;
  • strofinare la testa sul tappeto o mobili imbottiti;
  • pettina le orecchie fino al sangue;
  • perdere l'orientamento nello spazio.

Quando il proprietario tenta di accarezzare la testa del gatto, l'animale inizia anche a schivare e nascondersi, perché quando tocca l'orecchio fa ancora più male. Quando vengono rilevati tali sintomi, il proprietario deve esaminare attentamente i padiglioni auricolari del gatto dall'interno. Se all'interno ci sono minuscole ulcere, arrossamento, fioritura scura, gonfiore, o liquido marrone che scorre dalle orecchie e ha un cattivo odore, allora l'animale deve essere mostrato con urgenza al veterinario. Allo stesso tempo, una o entrambe le orecchie sono colpite, e quando si preme la base del padiglione auricolare, si sente un suono stridente.

Utilizzare in modo indipendente varie gocce, unguenti e lozioni per il trattamento delle malattie dell'orecchio. I sintomi nelle malattie sono simili e solo un veterinario può fare una diagnosi accurata. Tratta il tuo animale domestico a casa solo dopo l'esame in una clinica veterinaria e i mezzi raccomandati da un tecnico qualificato.

Le malattie dell'orecchio nei gatti sono divise in diversi tipi:

  1. 1. Otodektoz (scabbia dell'orecchio). La malattia si verifica a causa della sconfitta delle orecchie dell'animale con un piccolo acaro dell'orecchio e viene trasmessa da un animale malato a uno sano. Il parassita penetra nella pelle e inizia a nutrirsi di sangue. Nelle orecchie di un animale domestico, si forma una patina brunastra e appiccicosa, che è un prodotto di scarto delle zecche. La malattia si sviluppa dapprima sull'orecchio esterno e poi entra dentro. Senza un trattamento tempestivo, un gatto sviluppa otite.
  2. 2. Otite. La malattia è un processo infiammatorio che si verifica non solo a causa dell'otodektoz non curato, ma anche quando l'acqua o un corpo estraneo penetra nel padiglione auricolare del gatto. Le cause dell'otite possono essere brutte copie, lesioni alle orecchie e neoplasie. Quando si verifica una malattia in un gatto, la temperatura corporea aumenta e si rifiuta di mangiare.
  3. 3. Ulcere. Ulcere si formano all'interno del padiglione auricolare a causa di un'infezione fungina. Numerose piccole bolle compaiono nell'orecchio e, dopo averli pettinati, iniziano a scoppiare. Il liquido irritante fluisce da loro e l'animale comincia a graffiare ancora di più l'orecchio dolorante. Nel corso del tempo, la parte interna del padiglione auricolare è completamente coperta da una crosta piangente. Prima di andare in clinica veterinaria, il proprietario dovrebbe bagnare le piaghe con un tovagliolo sterile asciutto e cospargerle di streptocide.
  4. 4. Dermatite. Quando si verifica questa malattia, il gatto sviluppa ulcere nell'orecchio, ma appaiono a causa di una reazione allergica al cibo, ai farmaci o alle sostanze chimiche. Se viene rilevato un allergene e il gatto è protetto da esso, la dermatite passerà da sola, ma è consigliabile trattare le ulcere risultanti con la polvere di streptocide fino a quando si asciugano.
  5. 5. Ematomi Gli ematomi si formano a causa di lesioni al padiglione auricolare. Appaiono nei gatti dopo un combattimento con altri animali e visivamente sembrano un livido con un livido. La temperatura nella zona interessata aumenta e all'interno del tumore è presente un fluido sanguinante. Se dopo un trauma all'orecchio non sono trascorsi più di 2 giorni, a casa il proprietario può attaccare un impacco freddo. Dopo che il gonfiore si attenua, l'impacco freddo deve essere sostituito da uno caldo.
  6. 6. Lymphoextrazat. Nell'orecchio del cane si forma il gonfiore, come negli ematomi, ma al suo interno si accumula la linfa. È impossibile curare questa malattia a casa senza consultare un medico, e poiché è estremamente difficile distinguere visivamente un ematoma da un linfotextravazat, è meglio non ricorrere al trattamento con impacchi prima di fare una diagnosi accurata.
  7. 7. Ascesso Un altro disturbo simile all'ematoma, in cui il pus si accumula nel gonfiore. Non è consigliabile trattarlo senza consultare un veterinario.
  8. 8. Necrosi. La necrosi appare quando l'orecchio è ferito o a causa di un ematoma o ascesso non trattato. Nella parte interessata del padiglione auricolare, la circolazione sanguigna viene disturbata e il tessuto inizia a morire. La parte che si estingue deve essere rimossa durante l'operazione nella clinica.
  9. 9. Nuove crescite. Per neoplasie si intende una varietà di tumori, polipi e fibromi. Solo un veterinario è in grado di rivelare la propria presenza.

Un oggetto estraneo può anche entrare nel padiglione auricolare di un animale domestico. Cercare di rimuoverlo a casa non vale la pena ed è necessario affidare questa procedura a un veterinario. Se non lo si rimuove con urgenza, si verificherà una forte infiammazione nell'orecchio malato.

In un ospedale veterinario, uno specialista eseguirà un esame e, nel fare una diagnosi accurata, determinerà il metodo di trattamento. È estremamente importante scegliere il giusto trattamento farmacologico, in quanto un farmaco inappropriato può privare il gatto dell'udito.

Se viene rilevata una otodecosi, si consiglia di pulire le orecchie del gatto con una lozione speciale per rimuovere lo scarico. Per ulteriori trattamenti, il veterinario prescriverà l'uso di gocce terapeutiche (Leopard, Dekta), che devono essere instillate nelle orecchie del gatto, dopo averle pulite. Prima di scavare, dovresti studiare le istruzioni e seguirlo. Il segno dell'orecchio morirà una settimana dopo, ei sintomi di otodecosi smetteranno di disturbare il gatto.

Quando l'otite mostra un ciclo di antibiotici e farmaci anti-infiammatori. Nel caso di chirurgia trascurata è necessario. È vietato pulire le orecchie con tamponi di cotone per l'otite. Per eliminare l'otite, usare gocce come Serko o Anandin.

Il trattamento di linfoestravazato, necrosi ed ematoma viene eseguito solo in una clinica veterinaria e il medico rimuove il contenuto dall'orecchio con una siringa. Nei casi avanzati, è necessario un intervento chirurgico. Durante l'operazione, il veterinario rimuove il gonfiore e pulisce l'orecchio. Per ulteriori trattamenti, è indicato un ciclo di terapia antibiotica.

Malattie dell'orecchio dei gatti

Le orecchie sono uno degli organi più importanti di un gatto. La natura ha dato furry facendo le fusa udito eccellente, che svolge un ruolo importante nella vita degli animali. I rappresentanti della famiglia dei gatti possono percepire suoni silenziosi che non sono distinguibili dagli umani. Oltre alla funzione uditiva, le orecchie aiutano a mantenere l'equilibrio, ad orientarsi nello spazio circostante e, naturalmente, sono indispensabili per la caccia di successo, perché i gatti sono naturalmente predatori per natura. Sfortunatamente, le orecchie di gatto sono organi molto vulnerabili. La medicina veterinaria diagnostica molte diverse patologie dell'orecchio che possono causare la perdita dell'udito e persino portare alla sua perdita.

Orecchie di gatti, così come tutti gli altri animali domestici, sono inclini a vari tipi di malattie, che sono classificati in infettiva (infettive, batterica) e non contagiosa, causata da vari ekzofaktorami avversa. Le malattie dell'orecchio possono colpire una o entrambe le orecchie.

Le orecchie dei gatti hanno una struttura quasi identica con le orecchie umane e consistono in: orecchio esterno, medio, interno. Il più grande pericolo per la salute degli animali domestici sono lesioni dell'orecchio medio e interno.

Le malattie dell'orecchio esterno nei gatti nei gatti includono:

  • ecchimosi;
  • neoplasie patologiche;
  • lesioni alle orecchie;
  • infiammazione dell'orecchio esterno (otite);
  • dermatite solare (fotoderma);
  • necrosi dell'auricola;
  • crosta dell'orecchio sarcoptico.

Spesso, quando si esaminano le orecchie di un animale domestico sulla superficie interna delle orecchie, si possono notare ascessi, piaghe, piaghe, patina grigia, neoplasie. Spesso, le malattie dell'orecchio possono essere innescate dalla presenza di oggetti esterni.

Da malattie del canale uditivo, in cui il processo patologico è localizzato infiammazione nel canale uditivo, nell'orecchio interno includono otodektoz, parassita (otite batterica), il cerume. polipi secondaria, l'orecchio interno possono essere colpiti, maligne, tumori benigni - sarcoma, fibromarkoma.

motivi

Le ragioni che hanno provocato lo sviluppo di malattie dell'orecchio nei gatti sono molto diverse e possono essere causate da fattori esogeni ed endogeni.

Ematomi sulle orecchie gatti sviluppano spesso a causa di infortuni pesanti, le orecchie danni fisici gatto, fattori traumatici portano alla rottura di piccoli vasi sanguigni, il sanguinamento. L'essudato patologico si accumula tra il tessuto cartilagineo e la pelle. Può essere morsi, ferite ricevute in lotte, lividi quando cade da una grande altezza. Gli ematomi auricolari sono più spesso diagnosticati in gatti, gatti, camminando liberamente lungo la strada.

La causa degli ascessi nella maggior parte dei casi sono malattie traumatiche causate da lesioni a seguito di lotte tra gatti. Lo sviluppo di questa patologia contribuisce alla flora patogena che ha penetrato ferite, graffi, microcracks.

Purulente piaghe all'interno delle orecchie nei gatti può verificarsi sotto l'influenza di endotossine prodotte da microrganismi, funghi patogeni, così come dopo fuchsiani, graffi e danni meccanici alla pelle delicata delle orecchie.

Otite - l'infiammazione dell'orecchio medio interno si sviluppa più spesso quando oggetti estranei penetrano nelle orecchie, nell'acqua, sullo sfondo di malattie croniche virali, batteriche, parassitarie croniche acute. Il processo infiammatorio può essere il risultato di un ematoma che non è guarito fino alla fine. Un'altra causa di otite nei gatti è la presenza di un parassita così pericoloso nei padiglioni auricolari come un segno di spunta. Il processo infiammatorio nell'orecchio medio che piange streptococco e stafilococco, un'altra flora patogena.

Se stiamo parlando di malattie infettive di padiglioni auricolari, l'infezione si verifica dopo la penetrazione di batteri patogeni, virus, funghi nelle orecchie. Ad esempio, gli scabbia dell'orecchio (otodectes) causano acari parassiti microscopici che abitano l'orecchio medio o il canale uditivo. L'infezione più comune di un animale domestico si verifica al contatto con individui infetti.

Le malattie dell'orecchio dei gatti possono essere scatenate da dermatiti, infezioni fungine, ectoparassiti, sostanze allergiche e ipotermia.

sintomi

I sintomi delle malattie dell'orecchio nei gatti, l'intensità, la gravità delle manifestazioni cliniche dipendono dalla forma, dallo stadio di una particolare malattia, dalle condizioni generali, dalla resistenza dell'organismo, dall'età degli animali.

I principali sintomi delle malattie dell'orecchio nei gatti:

  • deterioramento della condizione generale;
  • aumento della temperatura locale totale;
  • rifiuto del cibo, perdita di appetito;
  • forte prurito alle orecchie;
  • odore sgradevole, particolare dalle orecchie;
  • la presenza di croste, croste, ulcere sulla superficie interna delle orecchie;
  • pelle iperemica, irritata;
  • dolore alla palpazione;
  • graffi, ferite, piaghe sulla superficie esterna delle orecchie;
  • linfonodi regionali ingranditi.

I gatti possono essere ansiosi, inadeguati a rispondere agli stimoli esterni. Gli animali, che provano un forte prurito, si sfregano costantemente l'occhio danneggiato con le zampe, scuotono la testa, provano disagio, dolore. senza dare un tocco all'orecchio dolorante. Esaminando i padiglioni auricolari, è possibile osservare una grande quantità di massa fetida appiccicosa marrone scuro all'interno del canale uditivo.

Quando si manifestano ematomi sull'orecchio interessato, si può notare un gonfiore, che causa un forte dolore, disagio durante la palpazione. Di norma, i gatti colpiscono l'orecchio ferito, si sentono ansiosi. Se non prendere misure, non per trattare l'ematoma, può portare alla deformazione del padiglione auricolare, necrosi dei tessuti, ascesso.

Poiché la causa dell'otodecosi sono i parassiti microscopici, è impossibile notarli a occhio nudo. Lo sviluppo della scabbia dell'orecchio può indicare un cambiamento nel comportamento di un animale domestico, un odore sgradevole proveniente dalle orecchie, la presenza di una grande quantità di colore marrone scuro appiccicoso che si forma durante la vita di una zecca pericolosa. Forse lo sviluppo di reazioni allergiche, il deterioramento delle condizioni generali degli animali.

Con l'otite media, l'infiammazione del centro, l'orecchio interno, il pus si accumula nel condotto uditivo, dalle orecchie si sente un odore sgradevole, quando si preme sull'orecchio dolorante appare un caratteristico suono squelching.

I segni di otite includono: aumento della temperatura generale, letargia, apatia, sonnolenza. Sono possibili convulsioni di vomito, nausea, compromissione della coordinazione dei movimenti. I gatti abbassano la testa dal lato dell'orecchio colpito, non permettono di toccare il padiglione auricolare. In assenza di trattamento tempestivo, il timpano può rompersi, portando alla perdita della funzione uditiva.

trattamento

Metodi medici prescritti dai veterinari dopo una diagnosi completa. Il trattamento delle malattie dell'orecchio nei gatti può essere effettuato a casa, rispettando rigorosamente tutte le raccomandazioni del veterinario curante. Le tecniche terapeutiche vengono selezionate in base alla forma, allo stadio della malattia, all'intensità del quadro clinico, alle caratteristiche individuali degli animali.

I veterinari nel trattamento delle malattie delle orecchie prescrivono farmaci locali e effetti complessi. Nei casi gravi avanzati può essere necessario un intervento chirurgico. Le operazioni sono prescritte, se necessario, la rimozione di polipi, tumori. In caso di fibrosarcoma, il sarcoma di padiglioni auricolari, radioterapia e chemioterapia vengono utilizzati in combinazione con un trattamento chirurgico.

Ai pazienti lanuginosi vengono prescritte gocce antibatteriche, antinfiammatori, farmaci sistemici, analgesici per alleviare il dolore, antibiotici ad ampio spettro, fisioterapia. In caso di malattie infiammatorie delle orecchie, viene eseguita un'accurata pulizia del canale uditivo dal contenuto.

È obbligatorio pulire le orecchie dalla placca, l'essudato patologico. Per alleviare la condizione, la rimozione del prurito dopo la pulizia, la superficie dei padiglioni auricolari è imbrattata con unguenti curativi (Naftaderm, Finistil). Ascessi, ferite purulente aperte, attuare la loro aspirazione.

Quando gli ematomi sull'orecchio del paziente impongono impacchi freddi, fissandoli saldamente con una benda stretta. È necessario sostituire l'impacco ogni sei-otto ore. La durata del trattamento è di due settimane. nei casi più gravi, un ematoma viene perforato per rimuovere il contenuto, dopodiché viene iniettata una soluzione al 05% di novocaina con idrocortisone e un antibiotico nella zona interessata.

prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo di malattie dell'orecchio nei gatti, i proprietari dovrebbero ispezionare sistematicamente le orecchie dell'animale domestico, eliminare le orecchie dallo zolfo in eccesso e la placca. Per effettuare manipolazioni igieniche, è possibile utilizzare speciali soluzioni profilattiche, il perossido di idrogeno. Non è necessario trattare le orecchie del gatto con soluzioni alcoliche e, inoltre, curare, a scopo preventivo, i preparati terapeutici e ormonali. La procedura viene eseguita solo con dischi di garza sterili, auricolari. Per ogni orecchio utilizzare un disco vuoto separato.

Non permettere l'ipotermia, lunga permanenza di animali nelle correnti d'aria. Durante il bagno di un animale domestico in modo che l'acqua non penetri nelle orecchie, è possibile acquistare speciali tamponi per le orecchie o chiudere il condotto uditivo con un batuffolo di cotone. Dopo il bagno, controlla che non ci sia acqua nell'orecchio.

Inoltre, è necessario prestare attenzione allo stato del sistema immunitario, inserire nella dieta multivitaminico, complessi minerali e integratori. Quando il deterioramento della condizione generale, notando i sintomi sopra delle malattie dell'orecchio, mostra il gatto a uno specialista veterinario.

Malattie delle orecchie nei gatti, trattamento e prevenzione

Ogni proprietario vuole che il suo animale domestico sia sano e allegro, ma a volte il gatto inizia a scuotere la testa ea pettinarsi le orecchie. Tali sintomi causano malattie del padiglione auricolare. Come aiutare il tuo animale domestico? Considerare la più comune malattia dell'orecchio nei gatti.

Quali sono le malattie dell'orecchio nei gatti?

I gatti hanno molte malattie dell'orecchio.

Le malattie dell'orecchio possono essere causate da zecche e parassiti. Gli ematomi compaiono dopo gli infortuni e l'infiammazione è solitamente accompagnata da otite, infezione e altre malattie dell'orecchio. Ci sono i seguenti gruppi di malattie dell'orecchio nei gatti:

  • otodektoz (acaro prurito) - causato da un acaro dell'orecchio che si parassita nel condotto uditivo e nell'orecchio interno, la malattia è molto contagiosa;
  • dermatite o eczema;
  • malattie dell'orecchio interno ed esterno - questo gruppo comprende otite, ipotermia, infezioni, tappi di zolfo, ecc.;
  • tumori e neoplasie;
  • necrosi dell'auricola;
  • ematomi e linfodestiosi - compaiono dopo gli infortuni.

Ematoma e lymphoextravazate

Si verificano dopo un danno meccanico all'orecchio e al condotto uditivo. Ematomi e lymphoekstravazaty appaiono spesso dopo i combattimenti. Sono gonfiore, pieno di sangue (nel primo caso) o linfa (nel secondo). Di solito, l'ematoma e il linfosestradazato vengono rimossi chirurgicamente.

Scabbia Tick

Gli acari di Nothoedres causano questa malattia. Il sintomo principale è il forte prurito e irritazione. Diagnostica la malattia raschiando dall'area interessata.

Foto. Tick ​​in gatti

Dermatite ed eczema

Con dermatite, il padiglione auricolare si arrossa e appare un'eruzione cutanea. Il gatto soffre di forti pruriti e inizia a pettinare le orecchie, il che peggiora solo la situazione. Quando la dermatite dalla zona danneggiata cade la lana. La causa di questa malattia è il più delle volte un'allergia.

Foto. Dermatite da gatto

Necrosi auricolare

La necrosi si verifica a causa dell'infezione con ematomi e dopo una lunga spremitura dell'orecchio. Nella cartilagine la circolazione sanguigna viene disturbata, i tessuti iniziano a morire, diventano neri e marciscono. La necrosi viene trattata chirurgicamente, rimuovendo l'intero orecchio o solo la parte danneggiata.

Tumori nel padiglione auricolare

Da tumori dell'orecchio includono polipi, fibromi, papillomi, sarcomi e tumori. Spesso crescono e portano alla sordità. Con i tumori, l'andatura del gatto diventa incerta e scoordinata. Questa malattia viene trattata chirurgicamente.

Malattie dell'orecchio esterno e interno

Le malattie dell'orecchio interno nei gatti sono difficili da diagnosticare.

Le malattie più comuni sono l'orecchio interno ed esterno. Il primo gruppo include eventuali neoplasie e polipi nelle orecchie. Le malattie dell'orecchio interno sono difficili da diagnosticare, a tale scopo vengono utilizzati radiografia e citologia, in alcuni casi viene utilizzato un intervento chirurgico.

Le malattie dell'orecchio esterno sono più comuni. Questi includono:

  • Otite parassitaria mediata da acari microscopici, trasmessa molto rapidamente ad altri gatti, con diagnosi di raschiamento dalla zona interessata;
  • otite batterica - le cause di questa malattia sono virus e funghi, il medico esamina scariche purulente e fa una diagnosi;
  • corpi estranei - dopo che gli oggetti piccoli entrano nel canale uditivo, può iniziare un'infiammazione, che rapidamente assomiglia a corpi estranei che vengono rimossi dall'orecchio;
  • tumori del condotto uditivo - questa malattia è più comune negli animali più anziani, di solito i tumori compaiono dopo le infezioni, viene diagnosticata una biopsia.

Sintomi comuni della malattia dell'orecchio

Nonostante il fatto che ogni malattia dell'orecchio abbia i propri segni, possono essere riconosciuti a causa di sintomi comuni. Questi includono:

  • scarico dall'orecchio (da leggero purulento a nero e sciolto);
  • forte prurito: il gatto pettina il padiglione auricolare, sfrega costantemente la testa contro i mobili;
  • cattivo odore dall'orecchio;
  • si osservano piaghe, piaghe, rossore ed eritema;
  • l'animale scuote la testa e le orecchie;
  • nei casi avanzati, si può sentire la schiacciamento quando si preme sul padiglione auricolare.

Come trattare le malattie dell'orecchio nei gatti?

Per il trattamento, è possibile utilizzare gocce Bar

Prima di iniziare il trattamento, è necessario condurre un sondaggio e scoprire esattamente quale tipo di malattia il gatto soffre. Se scegli il farmaco sbagliato, puoi privare l'animale dell'udito, quindi la diagnosi è molto importante.

Se il gatto è infetto da un segno di spunta, prima pulisci il padiglione auricolare con la lozione e rimuovi tutte le secrezioni. Le gocce veterinarie Bar, Ottiovin, Dekta e altri sono usati per il trattamento. Metterli nell'orecchio interessato dopo averlo pulito seguendo le istruzioni.

Per il trattamento dell'otite nei gatti vengono usati farmaci antinfiammatori, antibiotici e, in casi trascurati, interventi chirurgici. In questa malattia, non è possibile pulire le orecchie con cotton fioc. Per il trattamento dell'otite usare gocce Anandin, Serko e Otoferonol.

Ematomi, tumori e necrosi devono essere trattati solo da un veterinario mediante intervento chirurgico. Se un corpo estraneo penetra nell'orecchio, rimuoverlo immediatamente per non provocare gravi infiammazioni.

Prevenzione delle malattie dell'orecchio

Per la prevenzione delle malattie delle orecchie nei gatti, è la loro pulizia

La principale prevenzione delle malattie dell'orecchio nei gatti è la loro pulizia regolare con lozioni e preparati speciali. Per garantire che questa procedura sia rapida e indolore, utilizzare il seguente algoritmo:

  • preparare tutti gli strumenti in anticipo;
  • calmare il gatto e avvolgerlo delicatamente con un asciugamano o un accappatoio;
  • piegare l'orecchio e mettere la giusta quantità di lozione all'interno;
  • premere la punta dell'orecchio e massaggiare delicatamente la base dell'orecchio;
  • dopo il massaggio, rimuovere la lozione e possibile contaminazione con un tampone di cotone morbido o un pezzo di garza sterile;
  • Lodare l'animale e trattarlo con la tua delicatezza preferita.

Consulenza veterinaria

I veterinari consigliano ai proprietari di monitorare costantemente le condizioni delle orecchie nei gatti. Molti animali emettono molto zolfo, che dovrebbe essere pulito regolarmente, altrimenti potrebbe svilupparsi un'infiammazione.

Dopo aver fatto il bagno al gatto, rimuovere l'acqua che è entrata nel condotto uditivo. Se ciò non viene fatto, l'otite può svilupparsi. Assicurati che il tuo animale domestico non entri in contatto con animali infetti da zecche, poiché questa malattia viene trasmessa rapidamente e facilmente.

Ogni proprietario è obbligato a monitorare le condizioni del suo gatto e, se necessario, mostrarlo al veterinario. Non dimenticare che molte malattie delle orecchie possono portare a completa sordità se non trattate in tempo.

Le principali malattie delle orecchie nei gatti

Sintomi comuni

  • la superficie interna dell'orecchio è sporca, lo scarico sieroso cambia colore;
  • il gatto ha le orecchie graffiate, cerca di alleviare il prurito, torcendo costantemente le orecchie con le zampe, grattandosi con gli artigli. Alcuni gatti si sfregano la testa contro il pavimento o mobili imbottiti;
  • c'è un odore sgradevole dalle orecchie;
  • la pelle della parte interna dell'orecchio è irritata, il rossore, l'eruzione cutanea, le ferite appaiono;
  • il gatto scuote le orecchie, come se l'acqua l'avesse colpita;
  • se la malattia è iniziata, si sente un rumore stridulo quando si preme sull'orecchio.

otodektoz

ematoma

ascessi

Infiammazione dell'orecchio esterno

Infiammazione dell'orecchio medio e interno

dermatite

SFONDO DI PIÙ DALL'AUTORE

13 COMMENTI

Adoro gli animali domestici, specialmente i gatti. Mi sono imbattuto in un problema con un'ulcera all'orecchio che è successo al mio amato gatto, non avevo mai incontrato una persona simile prima, ho trovato questo sito in tempo secondo le tue raccomandazioni, è diventato più facile per la mia amata Murka.
Grazie per i suggerimenti!

Una volta ho notato che qualcosa non andava nell'orecchio di un gatto, che lo graffiava nervosamente e non gli permetteva di vederlo, pensavo che avesse un'ulcera e, dopo aver letto il tuo articolo, ho capito che avevo ragione! Grazie per una descrizione così chiara della malattia!

Ho paura di trattare me stesso cani o gatti.

Il nostro micio ha costantemente graffiato le sue orecchie in una volta, proprio prima che il sangue venisse spazzolato. Condotto dal veterinario. Risultò che lei aveva gli acari dell'orecchio. Gocce di gatto prescritte nelle orecchie, dopo un po 'tutto è andato.

il mio gatto ha una ferita nell'orecchio o un'ulcera, come una piaga, non riesco nemmeno a formulare, ma per 15 anni non posso portare un dottore dal suo medico - allora abbiamo un veterinario cattivo - mi aiutano solo per poco tempo! Aiutatemi per un breve periodo un'ulcera, è profonda, proprio dietro la partizione, in questo buco, dove di solito cadono le gocce.

può essere verde brillante o pantenolo? per favore dimmi, altrimenti questo scarico marrone, sangue, odore, orrore per tutto l'appartamento, biancheria, e lui stesso soffre di Pts! Non so cosa fare. Ho provato sia anandin che anadin + - non è stato d'aiuto!

I gatti a due zampe hanno le punte delle orecchie alterate e arrossate. Ho paura di portare in clinica; cosa succede se qualcosa di difficile da trattare. Dopo la recente esperienza di morte di un gatto domestico a causa dell'osteoartrosi dell'articolazione mandibolare, la condizione è in realtà un panico. E il cortile scusa pazzamente...

Bene, aspetta che muoiano, perché l'hanno preso. Skinner!
> (

È un peccato quando gli animali domestici hanno anche malattie a cui le persone sono esposte. Una persona può almeno parlare dei suoi sentimenti, e solo i gatti devono essere portati dal veterinario.

I miei gatti si grattavano le orecchie, ma non spesso, soprattutto al mattino. Scrub peeling neri. Erano dal veterinario. Consegnato analisi e più di una volta. La toxoplasmosi non viene rilevata, acaro neanche. Funghi trovati del genere Malassezia R b e nel lavaggio con l'occhio micoplasma. Le orecchie sono state trattate diverse volte secondo lo schema: antibiotico, ciclofone, wiferon, bifidumbacterin, gocce per le orecchie e pulizia costante delle orecchie. Tutto è inutile, subito dopo il trattamento si accumula anche tutto e i gatti si grattano di nuovo le orecchie. Apparentemente, prurito. Si prega di consigliare cos'altro si può aiutare?

Ho portato un gatto dalla strada 2 mesi fa, ho trovato vermi comprati, ancora non scompaiono, ma oggi ho notato odore e pus da 1 orecchio, lavato, il gatto non si gratta l'orecchio, non è nervoso... Che cosa può essere, sarò felice di consigliare.

L'orecchio del mio gatto fa male, è impossibile da toccare. Corre dietro a me, miagola, chiede mani, questo non è mai successo prima. L'orecchio non è colpito, cosa fare?

Il gatto ha un acaro dell'orecchio. Raschiare L'ispettore assegnato scende al garrese, le orecchie si sporcano ancora, la rotta è finita e le orecchie si sporcano. L'otoferonolo era gocciolante, il risultato è lo stesso. Fortezza gocciolata e otoferonolo gocciolato nelle orecchie, dopo quanti giorni si può iniziare a gocciolare otibovin?

Malattie delle orecchie nei gatti: sintomi, trattamento e prevenzione

Il tuo gatto è costantemente e molto duro a grattarsi le orecchie? Purtroppo, ma molti allevatori (soprattutto inesperti) non prestano attenzione a questo sintomo. Ma non è così innocuo come potresti pensare! Nel migliore dei casi, il "graffio" è causato dall'azione degli acari dell'orecchio. Possono portare a otite o (in casi particolarmente avanzati) sepsi. Pertanto, le malattie dell'orecchio nei gatti devono essere diagnosticate e trattate il più presto possibile, fino a quando non si sono sviluppate gravi conseguenze.

Procedure diagnostiche generali

Si noti che in caso di qualsiasi sospetto di malattia dell'orecchio, il veterinario dovrebbe condurre un esame completo dell'organo interessato. Ciò è particolarmente importante nei casi in cui la patologia è accompagnata dallo sviluppo del processo infiammatorio.

Per scoprire esattamente cosa lo ha causato, uno specialista può ricorrere a uno dei seguenti metodi:

  • Microscopia. L'analisi più comune che può essere utilizzata per rilevare la presenza di zecche, batteri e lievito. Nel ruolo del substrato investigato sta raschiando dal canale uditivo esterno. Si noti che molti tipi di batteri possono essere rilevati solo se il materiale patologico selezionato è opportunamente colorato (Grammo, ecc.).
  • Coltivando una coltura dell'agente patogeno e aggiungendo antibiotici (e altri agenti antimicrobici). Senza questo (idealmente, ovviamente) è impossibile prescrivere antibiotici a un animale malato. Solo dopo aver coltivato la cultura dell'agente patogeno possiamo dire con certezza su cosa esattamente si è ammalato il gatto. Inoltre, in questo caso, non dovrai sprecare farmaci senza successo.
  • Otoscopia. Un otoscopio è uno strumento utilizzato per aiutare un veterinario ad esaminare il canale uditivo esterno. È ideale per rilevare rotture del timpano, polipi o masse accumulate di pelle essudata e morta. Va tenuto presente che molti gatti prima di questa procedura sono tenuti a introdurre sedativi e antidolorifici, perché altrimenti l'animale domestico semplicemente non gli darà un aspetto normale.
  • Test allergico. Viene effettuato in tutti i casi in cui vi è il sospetto della natura allergica della malattia. Aiuta a identificare con precisione l'allergene responsabile per il verificarsi di quest'ultimo.
  • Campione alimentare Poiché le malattie infiammatorie delle orecchie si trovano spesso nei gatti, che sono predisposti allo sviluppo di allergie, il test alimentare può essere un importante strumento diagnostico. Lo scopo del test è identificare il componente del cibo, a causa del quale aumenta la sensibilità del corpo dell'animale. Ma il metodo ha uno svantaggio principale. Tempo. A volte, per determinare con precisione l'allergene, devi aspettare per 14-16 settimane!

Lesioni meccaniche: ferite, graffi, abrasioni

Sorgere a causa di forti stress meccanici. Di regola, sono il risultato di "giochi di marzo" e di lotte con altri gatti. Molto spesso, lesioni di questo tipo sono mordaci o lacerate. Sono soggetti ad un'abbondante contaminazione da microflora patogena e condizionatamente patogena, motivo per cui si infiammano e si insudicia.

Se l'animale ferito non fornisce assistenza medica in questo momento, potrebbe essere lasciato senza un padiglione auricolare.

Questo è precisamente il motivo dell'esistenza di molti animali senzatetto, dalle cui orecchie rimangono solo piccoli "pezzi".

Sintomi e trattamento

Con la diagnosi di tali lesioni, tutto è semplice: sono visivamente ben riconoscibili, i loro segni sono difficili da non vedere. Il medico dovrebbe determinare solo la gravità del processo infiammatorio. Se quest'ultimo è particolarmente pesante, viene rilasciato l'essudato rosa intenso o purulento, viene prelevato un campione del materiale patologico. È utilizzato per l'esame microscopico e la semina su terreni nutrienti. È necessario determinare con precisione il tipo di agente patogeno al fine di prescrivere una terapia adeguata ed efficace.

A proposito, come vengono trattate queste ferite? Nei casi lievi, è sufficiente il trattamento dell'orecchio (i) affetto con perossido di idrogeno, seguito dall'applicazione di iodio o verde brillante.

La cosa principale è non versare composti antisettici direttamente nella ferita, ma gestire con cura solo i bordi.

Tale trattamento a casa porta ad un risultato positivo pronunciato in un paio di settimane.

Se il processo infiammatorio è grave e il caso è in corso, probabilmente sarà necessario un trattamento chirurgico della superficie interessata. I tessuti morti si tagliano perfettamente. A volte i gatti devono sottoporsi a una procedura involontaria per coppere le orecchie: in modo che i bordi dei padiglioni auricolari siano lisci e ordinati, e non "sfilacciati" e non uniformi, è meglio tagliare e tagliare immediatamente.

I bordi della ferita mentre cuciture ben cucite. Per fare questo, cerca di usare quei materiali che alla fine si dissolvono nel corpo (cioè, le cuciture non devono essere rimosse).

Quando le condizioni del gatto sono gravi a causa del processo infiammatorio sversato, si notano letargia, rifiuto del cibo e aumento della temperatura corporea, agli animali vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro e altri antimicrobici.

Se la ferita continua a marcire, è necessario giornalmente, utilizzando un tampone di cotone e acqua ossigenata, impregnare delicatamente e rimuovere le croste di essudato essiccato. Se ciò non avviene, si verificherà una macerazione (ammorbidimento) della pelle e del pelo. Le orecchie saranno calve, il che non darà al tuo animale domestico un fascino speciale. Ma è molto peggio che i punti nudi stessi possano infiammarsi, il che complicherà ulteriormente e peggiorerà il processo.

Ustioni chimiche e termiche

Stranamente, ma il danno chimico alle orecchie spesso non avviene a causa della fusione del ferro con rifiuti chimici sul gatto... Tutto è molto più prosaico. Succede che i proprietari del gatto decidono di trattare il loro "chesuna" dal segno di spunta dell'orecchio. Naturalmente, nessuno legge le istruzioni... Pertanto, le medicine che necessitano di poche gocce vengono versate nelle orecchie di un animale domestico infelice con tubi e fiale.

Il risultato è noto: grave irritazione, prurito e ustioni chimiche. Le stesse conseguenze derivano dall'abuso di vari unguenti anti-infiammatori, intesi, di regola, per una persona.

Tuttavia, non vale la pena incolpare i proprietari di tutti i peccati: a volte il gatto riesce a trovare problemi alle proprie orecchie. Ad esempio, egli può "approfittare" di prodotti chimici domestici che vengono inavvertitamente lasciati alla portata degli animali domestici.

Inoltre, non dovresti escludere (specialmente se vivi in ​​zone rurali) la possibilità che il succo del tuo animale domestico, ad esempio Borschevik, cada sulle orecchie del tuo animale domestico. In questo caso, le ustioni sono semplicemente da incubo.

Con ustioni di origine termica è ancora più facile: il gatto può trovarsi in una sfortunata vicinanza ai dispositivi di riscaldamento, è possibile, ma durante le cotture si può versare acqua bollente sulle orecchie del vostro animale domestico (agli animali piace girare sotto i piedi in questi momenti).

Ci sono persino casi tragicomici in cui i gatti semplicemente si addormentano sotto i radiatori del riscaldamento centrale. Se le loro orecchie sono in contatto con un metallo riscaldato in un momento del genere, tutto può finire in lacrime...

sintomi

Come forse saprai, le ustioni sono divise in quattro gruppi. Non entreremo nella loro descrizione. I semplici allevatori hanno solo bisogno di sapere che ai primi due stadi appaiono arrossamenti e vesciche sulla pelle, e al terzo e quarto caso può finire in carbonizzazione e completa combustione dei tessuti, per non parlare delle ferite profonde.

Di regola, a casa tutto è limitato ai primi due tipi, poiché le orecchie degli animali domestici sono raramente esposte alla fiamma aperta...

Come scoprire cos'è successo ai tuoi problemi con gli animali domestici? Bene, egli accennerà ai primi sintomi con il suo comportamento senza ambiguità - l'effetto del vapore, dell'acqua calda, del metallo o della chimica caustica non passa senza lasciare traccia, si verifica una forte reazione al dolore. Il gatto è lacerato, urla a voce cattiva, lo sfrega con forza terribile e si pettina le orecchie. La pelle su di loro si arrossa, può staccarsi con il cappotto.

A volte si formano bolle e altre "piaghe". Se scoppiano (mentre il gatto li gratta, succede quasi sempre), viene esposto un tipo di ferita molto sgradevole, nella cui profondità si trova la cartilagine dell'orecchio.

L'animale, pur continuando a pettinare e grattare l'organo ferito, si rende ancora più doloroso, i bordi delle ferite, a seguito della loro semina con microflora patogena, infiammano e gonfiano.

trattamento

Come essere e cosa fare?

Immediatamente ti avvertiremo - non versare acqua o altri liquidi sulle orecchie o sulle orecchie del gatto affetto, ed è severamente vietato oliare la bruciatura del tutto!

Se hai un tale "miracolo", indossa un collare chirurgico sul tuo animale domestico. Quando non è lì, usa una gabbia portatile o un cestino piccolo (delle dimensioni di un gatto). Nel caso in cui l'animale è lì, semplicemente non ha l'opportunità di grattarsi e grattarsi le orecchie.

In secondo luogo (ed è meglio farlo immediatamente), è necessario portare il gatto ferito alla clinica veterinaria. Le azioni dello specialista dipenderanno già dalla gravità del danno termico. Nei casi lievi, tutto può essere trattato con formulazioni antisettiche. Nel complesso - è possibile la rimozione completa di padiglioni auricolari bruciati, bruciati.

Un gatto ferito può essere prescritto farmaci anti-infiammatori non steroidei che non solo alleviare l'infiammazione, ma anche contribuire a un flusso migliore del processo di rigenerazione.

Nella maggior parte dei casi, è necessario somministrare farmaci anestetici alla bestia, poiché una bruciatura è una cosa estremamente dolorosa. Dopo tutte le procedure, un collare chirurgico è necessariamente posto sul collo del gatto. Lui, come già ricordiamo, impedisce di graffiare e graffiare la bruciatura.

In caso di gravi processi infiammatori, possono essere prescritti antibiotici o altri antimicrobici. Inoltre, in tali situazioni, gli esperti sono quasi sempre costretti a ricorrere a procedure chirurgiche: il tessuto danneggiato viene completamente asportato, i bordi vengono suturati.

Durante il recupero, il tuo animale domestico deve essere attentamente monitorato al fine di notare in tempo (se succede) il deterioramento del processo patologico. Secondo gli appuntamenti del veterinario, è anche necessario cambiare le medicazioni nel tempo e applicare farmaci sul tessuto curativo.

otite

In medicina e medicina veterinaria, il termine "otite" si riferisce all'infiammazione dell'orecchio (esterno, medio o interno). Patologie di questo tipo sono estremamente comuni e causano molti problemi sia ai gatti che ai loro proprietari. Probabilmente vale la pena iniziare con i motivi principali che sono molto diversi. Qualsiasi gatto può ottenere l'otite. Zecche auricolari: questa è la causa della malattia in circa il 50% dei casi. Le allergie sono un secondo fattore predisponente.

In altri casi, la patologia può essere causata da:

  • Prurito prurito (influenzano selettivamente la pelle in altre parti del corpo).
  • Polipi o altre neoplasie nei canali uditivi.
  • Corpi estranei nelle orecchie, tra cui sporcizia, sabbia o erba stoppia.
  • Microbi patogeni e condizionatamente patogeni.
  • Funghi e lievito

A volte l'otite media è acuta e cronica. Nel primo caso, il processo patologico si sviluppa rapidamente e costantemente ricorda a se stesso con dolore severo. Nel secondo, la patologia "evolve" gradualmente, ma le conseguenze sono ancora più gravi. Per lungo tempo, il tessuto cicatriziale chiude i passaggi uditivi, impedendo il normale passaggio del suono e, successivamente, i farmaci. Questa circostanza migliora e accelera anche il processo di accumulo di tessuti e cellule morte all'interno delle orecchie, del pus o dell'essudato ichoso, che peggiora notevolmente il decorso della malattia.

sintomi

I gatti malati, di regola, sperimentano attacchi ricorrenti di dolore e prurito grave, e tutto questo è accompagnato dal rilascio di una grande quantità di essudato dai passaggi uditivi esterni (un odore estremamente sgradevole può emanare da un animale in questi casi). Il gatto si gratta costantemente e, a volte, si gratta le orecchie con il sangue.

I sintomi clinici dell'otite media dipendono dalla gravità dell'infiammazione, ma possono includere:

  • Un animale malato spesso siede e scuote la testa. A volte si inclinava sempre in una direzione. Quindi il tuo animale sta cercando di ridurre l'intensità della reazione al dolore.
  • La pelle intorno alle orecchie può essere arrossata e infiammata.
  • Negli stessi posti le croste costantemente trovate asciugano l'essudato.
  • Se tocchi le orecchie, puoi sentire facilmente quanto sono calde e gonfie. Di norma, quando si tenta di toccare un organo malato, il gatto non reagisce in modo adeguato: con un urlo scappa via o sibila e graffia l'ospite.
  • Gli auricolari possono diventare completamente calvi.
  • In rari casi, lo sviluppo di ematomi direttamente sulle orecchie.
  • Se l'otite media è cronica e molto trascurata, anche a occhio nudo è possibile vedere un ispessimento e un cambiamento nella "configurazione" dei passaggi uditivi esterni. Succede (anche se molto raramente) che è difficile spingere una partita in loro. Ancora, ulcere e piaghe possono essere viste sulle pareti dei canali uditivi esterni.

Con un decorso grave della malattia, tutto può finire in una rottura (più precisamente, "dissoluzione sotto l'azione del pus") del timpano. L'avanzamento dell'infezione all'orecchio medio e interno può essere associato a segni clinici ancora più gravi, tra cui lo sviluppo di torcicollo, l'inconsistenza dei movimenti ("andatura" di legno), l'incapacità di stare in piedi o camminare, la perdita dell'udito e il dolore grave "implacabile". Dall'ultimo animale, sembrerebbe, sta diventando pazzo e in ogni modo dimostra l'intolleranza del dolore.

trattamento

Il trattamento dell'otite è un processo a più fasi. In primo luogo, l'infezione batterica e / o fungina (lievito) deve essere eliminata, poiché senza questo non sarà possibile fermare la reazione infiammatoria. Di norma, i veterinari usano tutti o alcuni dei seguenti metodi terapeutici.

La pulizia del canale uditivo esterno è sempre raccomandata per la rimozione completa dell'essudato accumulato e di altre secrezioni.

Se l'otite media è dolorosa e / o estesa, la pulizia dovrebbe idealmente essere eseguita in anestesia, altrimenti l'animale potrebbe sviluppare uno shock doloroso. Prima e durante questo processo, le condizioni dell'orecchio devono essere monitorate mediante l'otoscopia.

Per eliminare completamente la microflora patogena, vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro e / o agenti antifungini.

Gocce e unguenti ampiamente usati, instillati e posti direttamente nel canale uditivo esterno. Avvisare immediatamente che per consentire al gatto di leccarsi le orecchie durante questo periodo dovrebbe essere impedito con tutti i mezzi, dal momento che le conseguenze possono essere molto gravi (avvelenamento).

Notiamo anche che in questo caso è vietato prescrivere farmaci antibatterici secondo il principio "comunque". I farmaci antinfiammatori sistemici, come i corticosteroidi, sono talvolta usati per alleviare il dolore, il rossore e il gonfiore. Spesso prescritto e antistaminici.

Al fine di eliminare in modo affidabile l'otite, è necessario rimuovere il motivo principale che lo ha causato. Nei casi difficili e dubbi, è necessaria una visita medica completa: il vostro animale domestico potrebbe non avere otite, ma dermatite atopica causata da qualche tipo di reazione allergica.

Sfortunatamente, a volte può essere necessario un intervento chirurgico. In particolare, non si può farne a meno se i tumori (compresi quelli benigni) e altri tumori venissero trovati direttamente nel canale uditivo.

otodektoz

L'acaro è una causa molto comune di otite nei gatti, in particolare quelli giovani. L'unica causa della malattia è l'infezione da parte del parassita della specie Otodectes cynotis, che viene istantaneamente trasmessa da animale ad animale attraverso il contatto diretto. È interessante notare che questi patogeni (a differenza di molte zecche patogene) possono essere visti ad occhio nudo: se si versa una piccola quantità di "contenuti dell'orecchio" su carta nera, il "malware" sarà visibile sotto forma di piccoli granelli biancastri.

Sfortunatamente, tutti gli animali possono essere influenzati da otodectes, indipendentemente dalla loro età e dallo stato fisiologico. Anche le minuscole orecchie dei gattini sono letteralmente traboccanti sia degli acari che dei loro prodotti metabolici.

Gli adulti di Otodectes cynotis trascorrono la loro intera vita in o vicino alle orecchie di un animale infetto. Ma il pericolo di questo agente patogeno è che possono rimanere vivi (fino a tre settimane) nell'ambiente esterno.

Per questo motivo, durante il trattamento di pet otodektoz si dovrebbe prestare particolare attenzione alle condizioni igieniche dell'appartamento o della casa. Al fine di "stirare" per prevenire la reinfezione di un animale domestico, è necessario pulire regolarmente i pavimenti con agenti contenenti cloro.

Sintomi e trattamento

In alcuni gatti, il quadro clinico è del tutto assente o è molto debole, i proprietari semplicemente non si accorgono di qualcosa di sbagliato. Ma nella maggior parte dei casi, gli acari portano allo sviluppo di una reazione allergica molto forte, accompagnata da prurito persistente. Questa malattia delle orecchie dei gatti è così diffusa che molti allevatori generalmente prendono un gatto, grattandosi e sfregandosi le orecchie, per scontato.

La pelle che copre i passaggi uditivi esterni, si ispessisce notevolmente, il gatto si gratta le orecchie e scuote costantemente la testa. Di regola, nelle orecchie è facile notare depositi di "pile" di una fioritura brunastro-nerastra con un'ombra oleosa. Questi sono i prodotti metabolici dei parassiti mescolati con la pelle morta e traballante.

Molto spesso si sviluppa un'infezione batterica secondaria. Inoltre, otodektoz costantemente accompagnato da forti reazioni allergiche, in quanto il rilascio di zecche influenzano gravemente le condizioni generali dell'animale. Come sbarazzarsi di pericolosi "innestati"?

Allo stato attuale, i preparati a base di selamectina sono comunemente usati per distruggerli. Oggi puoi trovare farmaci che danno il gatto per via orale (cioè, non hanno bisogno di seppellire nelle orecchie). Lungo il percorso, è consigliabile pulire i canali uditivi con olio vegetale sterile: dapprima, gli escrementi di acaro essiccati e l'essudato sono impregnati per loro, e quindi tutto questo viene accuratamente pulito con cotton fioc.

Si noti che può anche essere necessaria una pulizia profonda delle orecchie, ma si consiglia vivamente di affidarlo a un veterinario professionista.

Per quanto riguarda la prevenzione delle patologie dell'orecchio. Qualcosa di difficile da consigliare. In primo luogo, è necessario affrontare attentamente la scelta della dieta per il vostro animale domestico. Deve soddisfare pienamente tutti i suoi bisogni, mentre non contiene allergeni. In secondo luogo, gli animali devono essere monitorati ogni giorno, rilevando eventuali stranezze nel suo comportamento. Se ne trovi uno, devi contattare immediatamente il veterinario e non ritardare la procedura.