Descrizione del gatto britannico

Razza

Il materiale di oggi ti permetterà di immergerti nel vicino mondo del gatto, per comprenderne caratteristiche, struttura e leggi. Questa descrizione di un gatto di razza britannico ti aiuterà in questo. Naturalmente, avendo incontrato solo una razza, è impossibile imparare come trovare una lingua comune con tutti i gatti e i gatti.

Questo articolo è utile sia per i "proprietari di gatti" esperti, che hanno deciso di acquisire rappresentanti di questa razza, sia per coloro che stanno appena iniziando o stanno pianificando di iniziare a prendersi cura dei gatti della razza britannica.

Da dove vengono gli inglesi?

La razza di gatti britannici è una di quelle poche donne fortunate la cui biografia è radicata in eventi accaduti prima della nostra era. Nel lontano quarantatreesimo anno aC, lo zio dell'imperatore Caligola, occupò il trono. Decise di rafforzare il suo potere aprendo la guerra con la Gran Bretagna e, quindi, mandò truppe. Al ritorno, i gatti tornarono con i romani che combatterono in Gran Bretagna.

Il confronto tra Romani e Celti non finì quarant'anni. Ma il gatto British Shorthair non ha preso parte a questa guerra tra le persone. Hanno conquistato la loro bellezza e affetto sempre più persone. Pertanto, quando alla fine del diciannovesimo secolo parlavamo di animali amati dalla nazione, i discendenti di quei gatti che in un modo o nell'altro riuscirono a riconciliare due popoli violenti furono usati come base.

Un'altra leggenda

Nei vecchi scritti e documenti si dice che un gatto ordinario si è improvvisamente rivelato molto forte e resistente, ha saputo sopravvivere in varie condizioni, e allo stesso tempo non ha perso il suo fascino e fascino. Ne veniamo a conoscenza da G. Weir, il fondatore di mostre di gatti. Ecco qui - la storia della razza britannica.

Abbastanza spesso, gli scienziati discutono su quali razze di gatti sono più vicine agli inglesi. Sicuramente, hanno qualcosa in comune con i gatti persiani - un muso leggermente piatto di forma rotonda, ma non di più.

Descrizione della razza

Prima di tutto, ricordiamoci che gli inglesi sono piuttosto capricciosi, e in parte anche permalosi - qualcosa, e questi piccoli animali hanno l'orgoglio non meno dei loro proprietari. La cosa principale è non confondere lo scozzese e gli inglesi - i loro proprietari considereranno sicuramente questo un insulto. Basta ricordare che i gatti britannici sono animali purosangue che hanno raggiunto la loro apparenza attraverso adattabilità, esperienza e mutazione. Ma lo scozzese è una razza geneticamente allevata, come molti altri gatti che sono apparsi relativamente di recente.

Caratteristiche distintive

Quindi, guarda. Qual è la differenza, che cos'è e in che modo comprendi ciò che è inglese di fronte a te?

testa

Un gatto britannico è un felice proprietario della testa, che si trova sulle spalle. I contorni di forma rotonda quasi regolare sono un segno di puro sangue. Il cranio è largo, mentre il muso dovrebbe essere rotondo.

Poiché i gatti respirano quasi sempre attraverso il naso, questa è la base dei loro istinti (al contrario delle persone che possono autonomamente passare alla respirazione orale), è importante prestare attenzione al naso e alla correttezza della sua struttura. Un becco di razza inglese di razza pura sarà corto, ma largo, senza curvatura o cambiamento. Al naso c'è un piccolo approfondimento appena percettibile, ma impercettibile. Se il naso è attorcigliato, il gatto può "sibilare" quando respira o emette altri strani suoni.

Il British Shorthair è un'eccezione alle regole del gatto. Se di solito i gatti "tengono sempre le orecchie aperte", la razza inglese non ha queste caratteristiche. Le loro orecchie sono basse e a grande distanza l'una dall'altra. Le orecchie sono piccole e leggermente arrotondate. Fuori hanno abbastanza lana. Questo non si applica agli inglesi con le orecchie piegate - le loro orecchie sono spesso abbassate e poste molto vicine, così come più vicine alla parte posteriore della testa.

occhi

La razza britannica ha occhi piuttosto grandi, con forma aperta e, naturalmente, rotonda. Come le orecchie, sono piuttosto ampie. Il colore degli occhi degli inglesi è per lo più dorato. Meno comuni sono il blu, il verde brillante e la lavanda. I gatti sono apprezzati, sia con colori oculari insoliti che con colori tipici pronunciati. Ma gli occhi scuri o l'iride con macchie, cerchi e così via, non solo non sono apprezzati, ma sono considerati uno svantaggio.

Le origini dell'emergere di standard per il corpo e la fisiologia dei gatti britannici hanno origine in quei primi tempi del loro aspetto. Dal momento che gli inglesi si sentivano padroni delle loro terre, sono cresciuti in gatti muscolosi, che hanno una forza considerevole. Tuttavia, possono essere di dimensioni grandi o medie in base alla classificazione internazionale.

Hanno un seno ampio e, allo stesso tempo, un dorso massiccio e muscoloso, che permette loro di scrivere ogni sorta di piroette anche nella vita di tutti i giorni. Le zampe non sono lunghe ma forti, il che consente al gatto di atterrare periodicamente solo su tre dei quattro, e usa la zampa "di riserva" come arma d'attacco in caso di salto alla preda.

Per quanto riguarda la coda, è anche piuttosto breve. Sottile solo nei gattini, con gli inglesi di tutte le età, dovrebbe assottigliarsi alla base.

Peso e dimensioni

Un gatto della razza britannica è molto più di un gatto, ma si esprime solo nell'aspetto e non nelle loro caratteristiche. In termini scientifici, questa razza è caratterizzata dal demorfismo sessuale. I gattini, indipendentemente dal sesso, guadagnano rapidamente peso. Dagli inglesi piccoli e magri, diventano rapidamente copie in miniatura dei loro genitori, ma solo esternamente. Aumentano di peso per molto tempo, il processo di crescita dura anche diversi anni.

aspetto

Dopo quattro anni, la parte fisica del corpo del britannico è completamente formata, e all'età di cinque anni ha una personalità stabile. A questa età, i gatti pesano da cinque a otto chilogrammi, e i gatti pesano da quattro a sei.

lana

È qui che iniziano le differenze sorprendenti tra le razze, che sono britanniche, ma fondamentalmente diverse.

Il gatto longhair britannico è una specie di aristocratico elegante e rappresentativo. È impossibile incrociare con altre razze, solo con gli inglesi, altrimenti all'uscita rischi di ottenere un violento britannico con un colore incomprensibile. Ma non ci sarà partner di un tale animale con i capelli corti o lunghi.

Nonostante il fatto che la razza si chiama a pelo lungo, la lunghezza della lana raggiunge solo la media. Senza onde e riccioli, dritto, con un ricco sottopelo che fornisce al gatto la conservazione del calore. In questo caso, la coda è sempre molto soffice. I colori sono vari, l'unica eccezione che non viene riconosciuta è la combinazione di bianco con colore Siamese o parziale su gambe, muso e coda.

Per quanto riguarda le persone con i capelli corti, hanno sempre colori sorprendentemente delicati. Il mantello è denso, uniformemente distribuito sul corpo. La lunghezza media della lana - fino a tre millimetri.

colore

Il colore per lo più monocromatico deve essere uniforme e uniforme in modo che la lana non risulti in alcuni punti. Allo stesso tempo, la razza britannica potrebbe avere qualcosa come una foschia sulla lana o una tinta di un certo colore - questo non è proibito dallo standard della razza.

Secondo i dati ufficiali, ci sono tre dozzine di varianti del colore degli inglesi.

I tipi monofonici più popolari di questa razza:

  • Razza rossa
  • Razza alla crema
  • Razza nera
  • Razza bianca
  • Razza grigia
  • Lilo della razza - una combinazione di grigio, grigio e rosa.

Le razze bicolori più popolari:

  • Razza blu-grigia
  • marmo
  • Razza Tiki
  • Razza Tabby ("lentiggini" su lana)

Negli ultimi anni, i gatti stanno guadagnando slancio razza britannica con un colore nello stile di "Whiskas". Il nome deriva dalla pubblicità dei feed conosciuti. Ma questo è solo un nome familiare o colloquiale, e se ti rivolgi ad esperti, ti spiegheranno che questo è un tipo di "sgombro". Il colore principale di questi Britanni - argento. Ci dovrebbero essere solo tre bande scure sul retro, e già sul corpo c'è un numero illimitato di bande scure. È importante che le strisce siano più scure, non più chiare.

Sviluppo del gatto

Mancanza di parti del corpo, testa

Deformazione del naso, consistente in una gobba eccessivamente forte del naso. Fronte piatta, grandi "sopracciglia", naso lungo. Il naso è troppo stretto, il morso non è suscettibile di correzione e anche la forma del muso è rotta.

La mancanza del livello desiderato di "peluche". Questo attributo dipende dal sottopelo, che idealmente dovrebbe essere liscio e molto denso. Quindi la lana è soffice e sembra morbida. La mancanza di segni necessari si verifica più spesso nei gatti di grandi dimensioni, nei gatti con color cannella e anche nel tabby.

Pertanto, se ti aspetti di partecipare a mostre o competizioni, dovresti scegliere un animale di questa razza con particolare cura. E se ottieni un amico a casa tua, queste caratteristiche esterne non contano - non influenzano in alcun modo la salute, la razza o il personaggio.

carattere

Quali caratteristiche del gatto britannico lo distinguono dai rappresentanti di altre "razze feline"? Prima di tutto, sono buone maniere. La sua giocosità, e l'impossibilità di raggiungerla, è ancora permissiva, soprattutto se alla persona non piace l'animale domestico. Allo stesso tempo, animale abbastanza capriccioso, nonostante il suo aspetto carino. Dei tratti caratteriali permanenti che sono inerenti a questa razza a qualsiasi età, si può notare l'indipendenza e la testardaggine.

Gli inglesi sono creature molto amichevoli e affettuose, sono molto facili da contattare.

Amano un tono gentile e amichevole, non tollerano gli ordini o le richieste verso se stessi, specialmente se non provengono dal proprietario, ma da qualcun altro.

comunicazione

La razza inglese entra facilmente in contatto con i cani, ama giocare con i bambini. Non gli piace annoiarsi, ma allo stesso tempo, nel caso di un bambino piccolo, resisterà fino all'ultimo, in modo da non colpire la zampa. Cosa c'è di speciale negli inglesi? Questa razza tollera facilmente la solitudine. Se sei raramente a casa, ma molto appassionato di gatti, allora gli inglesi per te sono un'ottima soluzione. Rimangono tranquillamente soli con se stessi, giocano, dormono, studiano il mondo esterno. E sebbene manchino al proprietario, non organizzeranno un disastro in tutte le stanze dell'incontro o in sua assenza.

Sii sano e bello!

Le qualità uniche dei gatti britannici è la capacità di non ammalarsi, anche in condizioni molto difficili. Non hanno malattie ereditarie, in quanto tali, allo stesso tempo, i gatti sono sopportati con freddezza e resistenza. Tuttavia, questo non significa che gli inglesi non si ammalino in linea di principio - sono tipici della malattia felina.

  • Gengivite. Questa è l'infiammazione e il successivo decadimento dei denti. È importante mostrare l'animale in tempo al veterinario, perché nelle prime due fasi la malattia può essere curata. Ma è molto più facile semplicemente prevenirlo: spazzolare i denti del tuo animale domestico e non lasciarlo mangiare assurdità.
  • Cardiomiopatia, che si verifica a causa di troppo carico, o, al contrario, a causa della sua assenza. I sintomi principali sono la perdita di peso catastrofica, la perdita di interesse nel mondo, il proprietario, i giocattoli, l'impulso lento e la respirazione, il respiro sibilante.
  • È anche possibile una paralisi parziale. Di solito - questo è gli arti posteriori. In aggiunta a quanto sopra, fai attenzione ai pad del tuo animale domestico. Se cambiano colore in blu, consultare immediatamente un medico.
  • A volte gli inglesi trovano l'emofilia. Anche qui, nulla può essere fatto, l'opzione migliore sarebbe solo quella di seguire l'animale in modo che non si ferisca.
  • E l'ultima malattia tipica è un fungo che appare sugli artigli. Puoi riconoscerlo per deformazione o macchie sugli artigli, quindi fai attenzione alle zampe dell'animale.

Per prevenire problemi cardiaci, i medici raccomandano di fare un esame - un'ecografia del cuore, almeno - una all'anno, idealmente - ogni sei mesi.

vaccinazioni

Ricorda le vaccinazioni: è più facile prevenirle e curarle piuttosto che prendersi cura di una persona malata o peggio, un animale che muore. Il periodo migliore per le vaccinazioni è il momento in cui gli animali vengono presi dai loro genitori (in due o tre mesi) o il tempo per cambiare i denti, vale a dire. circa otto mesi. Non dimenticare che è necessario effettuare un trattamento preventivo per i vermi. Ogni anno è necessario aggiornare il vaccino contro la rabbia.

Se controlli la salute degli inglesi, vive tranquillamente e in silenzio per almeno quindici anni.

È importante prendersi cura di un gatto britannico non solo nei momenti della sua possibile malattia o quarantena, ma costantemente. Un animale domestico è una grande responsabilità, e un puro e capriccioso è il doppio delle responsabilità.

La differenza tra la razza britannica e molte altre razze è l'assenza di cure scrupolose e accurate. Questa razza è senza pretese nel suo modo di vivere, anche se ha un certo numero di caratteristiche, ma prendersi cura di loro non ti richiederà molto tempo.

La prima cosa da fare è rimuovere il sottopelo una volta alla settimana. Per fare questo, è necessario acquistare un pennello morbido rotondo in gomma o un materiale speciale che rimuoverà la statica dalla lana. Quando il gatto inizia a sbiadire, devi pettinarlo ogni giorno, altrimenti questo processo influirà sui tuoi mobili.

igiene

Gli inglesi - questa è una razza molto carina, e anche se i gatti, anche i gatti, sono molto preoccupati per la loro igiene, così si leccano costantemente la pelliccia. Per questo motivo, il loro stomaco è spesso intasato dai capelli. Non devi aspettare che il gattino si ammali, e lui stesso si sbarazza di palle di pelo negli organi interni, perché non è un dato di fatto che fino a quel momento non causeranno alcun danno. Per evitare questo, dai al tuo gatto una medicina speciale, che viene venduta sotto forma di compresse e mangime, e scioglie grumi anche nel tratto digestivo.

E tornando alle zampe - assicurati di ispezionare regolarmente gli artigli, in modo che non ci siano funghi, crepe o schegge.

Infine, ricorda che le caratteristiche del gatto britannico non significano che la procedura standard non si applica ad esso. Risciacquo oculare, pulizia specializzata delle orecchie e dei cuscinetti - questo è necessario per ogni gatto di razza, non solo per gli inglesi.

Come nutrire, cosa dare da mangiare, quando e dove?

Immediatamente ci affrettiamo a deludere gli appassionati di pesca: i gatti non hanno bisogno di pesce. Generalmente. No - che si tratti di cibo o pesce comune. Non credere agli annunci che pubblicizzano mangimi per pesci - questo è solo uno stratagemma di marketing. Sì, il tuo gatto mangerà volentieri il pesce, ma questo non significa che gli piacerà. Come nutrire i gatti britannici? - chiedi. Diamo un'occhiata più da vicino alla dieta per un tale gatto.

  • Carne. La maggior parte della dieta del vostro animale domestico sono prodotti a base di carne. Tre quarti, a volte un po 'meno, dalla dieta dovrebbe essere la componente di carne.
  • L'opzione migliore per un gatto sarebbe carne di manzo o di pollame e frattaglie. Dare un gatto a un pezzo di carne è una decisione poco saggia. Congelare la carne, quindi dovrebbe essere macinata o tritata. In generale, preparati a mangiare il gatto.
  • Guarnire. Un quarto della dieta è costituito da vari cereali, patate e verdure. Può essere un contorno dal tuo tavolo, ma puoi cucinare separatamente per il gatto.
  • Ogni cinque o sette giorni, assicurati di dare agli inglesi un uovo.
  • Occasionalmente puoi dare prodotti caseari - può essere ricotta o kefir, formaggio, Ryazhanka. È possibile utilizzare il cibo secco dal premio - ci sono tutte le sostanze necessarie per il gatto, ma il suo gusto lascia molto a desiderare, ahimè.

Cosa non dovrebbe essere dato ai gatti?

  • Latte. L'allergia al lattosio è particolarmente pronunciata nei gatti di razza.
  • Dolce. Anche occasionalmente. E anche in vacanza è impossibile. Considera che il gatto deve seguire la figura!
  • Marinato e salato La marinata contiene acido, che è dannoso per il corpo del gatto, e il sale ritarda il rilascio di acqua dal corpo.
  • Alcool e caffè Non danneggia solo il corpo, ma porta a problemi cardiaci.

Ricorda che la razza britannica di gatti è incline alla corpulenza, quindi la loro dieta dovrebbe essere monitorata.

Dove comprare, perché e perché?

La caratteristica principale di un gatto di razza britannico è fotogenica. Questi gatti amano giocare a qualsiasi età, si può insegnare a posare e, soprattutto, sanno come sorridere! Risulta solo delle foto meravigliose: un gatto sorridente in una pentola da sotto un fiore, in un cappello da bagno, sospeso nell'aria al momento del salto. E che video divertenti si ottengono con la loro partecipazione! Questi gatti a volte sono troppo intelligenti, ma possono essere addestrati a fare il tifo. Pertanto, non puoi preoccuparti dell'obbedienza di un tale gatto.

mercato

Per quanto riguarda il luogo di acquisto, hai diverse opzioni. Il più comune è il mercato dei gatti. Opzione popolare, ma inaffidabile. I prezzi ci sono due volte più bassi, ma qui sei in pericolo. Non è un fatto che un animale acquistato in un tale mercato sia sano e con tutte le vaccinazioni. Certo, puoi essere vaccinato, curato e così via, ma ne vale davvero la pena? E un gattino sano è meglio di un malato.

Con le mani

Puoi acquistare la razza britannica dalle mani di persone che allevano persone britanniche. L'affidabilità, così come il prezzo, sarà più alta, ma anche qui ci sono delle insidie. Non è sempre possibile controllare i documenti e allevare purosangue e non ricevere alcuna garanzia.

vivaio

L'opzione migliore sarebbe un asilo nido. Prima di visitare, assicurati di guardare le recensioni su questo posto, assicurati che ci siano tutti i documenti, le licenze. Presta attenzione alle condizioni in cui sono tenuti gli animali. Devono essere puliti, con luoghi attrezzati. In ciotole dovrebbe essere cibo e acqua.

Dopo aver preso una decisione di acquisto, assicurati di rilasciare tutti i documenti per un gatto, chiedere conferma di tutte le procedure mediche e una garanzia. Non dimenticare di acquistare in anticipo tutto il necessario per trasportare questa razza - trasportando, se fuori fa freddo - una coperta o una coperta aggiuntiva. L'opzione ideale sarebbe quella di chiamare una casa di taxi, ma se non c'è tale opportunità, cerca di garantire le migliori condizioni per il tuo futuro gatto di razza.

Gatti britannici o discendenti dei Romani che hanno conquistato il mondo

I gatti britannici hanno guadagnato una grande popolarità e hanno conquistato il mondo con il loro aspetto veramente regale, comportamento insolito e tratti espressivi del carattere. Autostima e moderazione - questo è il modo in cui i gatti britannici differiscono dai loro simili. Le caratteristiche della razza sono piene di fatti interessanti e insoliti, che saranno discussi di seguito.

Storia della razza

Esistono diverse opzioni per l'origine di questo tipo di gatti. La versione più comune secondo cui i legionari romani all'inizio delle conquiste in Gran Bretagna presero con loro animali domestici a quattro zampe. Si credeva che questo avrebbe portato a nuotare con successo. In contrasto con i legionari bellicosi, i gatti conquistarono l'isola con il loro carattere e aspetto insolito, per il quale ricevettero lo status di residente permanente. Grazie alla densa lana che proteggeva Albion dal clima umido, il gatto British Shorthair si sentiva abbastanza a suo agio qui. Alcuni sostengono che questa specie sia imparentata con il famoso gatto Cheshire, che aiutò Alice nel suo paese delle fate.

Tratti caratteriali

A volte gli inglesi sono chiamati l'animale domestico ideale di un uomo d'affari, perché tollerano una lunga separazione dal proprietario e, lasciati soli, sono sicuri di trovare qualcosa per se stessi.

La natura dei gatti britannici è un temperamento autosufficiente, non aggressivo e un pronunciato senso di autostima. La frase "un gatto che cammina da sola" mostra perfettamente l'atteggiamento di questa razza per l'uomo. Gli inglesi stanno cercando di preservare l'indipendenza dal proprietario e non permettono loro di sottomettersi completamente alla sua volontà.

Ma questo assolutamente non significa che questa razza non provi amore per i suoi proprietari. Ricambiano quelle persone che mostrano affetto e buona attitudine. Alla persona che spesso si nutre e si prende cura del suo animale domestico, verrà sicuramente a sedersi sulle sue ginocchia.

Questi felini distinguono molto bene l'intonazione con cui sono indirizzati. Pertanto, se urli o parli con voce sollevata, un inglese potrebbe essere offeso da una persona e non prestare attenzione per diversi giorni.

Il gatto britannico non si adatta al ruolo dei giocattoli per il bambino. A causa della natura calma, non mostrerà aggressività quando si tratta di bambini, ma preferirebbe nascondersi da un'eccessiva attenzione.

aspetto

  • Grazie ad un aspetto straordinario, tra specie simili, è il British Shorthair ad avere il più grande successo. La descrizione della razza dovrebbe iniziare con una lana insolita, che al tatto assomiglia a un peluche. Il clima inspiratorio dell'arcipelago britannico ha influenzato lo sviluppo di un sottopelo spesso. La completezza e il carattere regale della razza sono particolarmente evidenti nell'aspetto:
  • il corpo è piuttosto massiccio, le sue zampe sono forti, ben sviluppate. La testa è arrotondata con zigomi prominenti e guance arrotondate. Il collo è corto, con una caratteristica piega della pelle, che conferisce l'aspetto signorile della razza. Il naso è ampio e inedito. Le orecchie sono arrotondate, larghe alla base;
  • il colore è molto vario ed è ancora oggetto di controversie. I più popolari sono fumé, bicolore, siamese, tartaruga. Ognuno ha i suoi vantaggi, ma senza eccezione, tutti sono eleganti e belli;
  • Uno dei colori degli occhi più comuni è il giallo o l'ambra e la varietà delle loro sfumature. Tuttavia, ci sono verde, blu. Il colore degli occhi dipende dall'esterno. Gli occhi sono molto espressivi, grandi, di forma arrotondata.
  • la coda è armoniosa per il corpo, è anche ben sviluppata, ha una punta arrotondata riconoscibile.

Nutrizione: la garanzia di un animale domestico sano

La dieta giusta e sana, contenente i micronutrienti e le vitamine necessari, il cibo è necessario per qualsiasi creatura vivente. Tuttavia, le dispute non si placano su cosa nutrire i vostri animali domestici - cibo normale, naturale o cibo speciale. Una risposta inequivocabile a questa domanda è impossibile da dare, perché ogni persona ha la sua opinione. Ma quando si sceglie questo o quel tipo di alimentazione, vale la pena considerare alcune sfumature.

Se la scelta cadesse sul cibo naturale, allora la dieta dovrebbe consistere in carne e pollo (a volte turchia). La carne deve essere cotta e separata dalle ossa per proteggere l'animale da possibili ferite. Non dare al gatto una pelle o delle gambe. Puoi diluire la dieta con il fegato e l'uovo sodo, ma questo cibo non dovrebbe essere esacerbato. Cetrioli e carote possono anche essere utilizzati come un buon integratore vitaminico. Non dimenticare di prodotti a base di latte fermentato, che occupano un posto considerevole nella dieta.

Se mangi un gatto è un alimento speciale, allora dovresti scegliere un produttore di qualità che si è affermato sul mercato. La razza di gatti British Shorthair può essere piuttosto schizzinosa riguardo al tipo di mangime, quindi è meglio dare la preferenza a linee speciali per questa razza di animali domestici. Di solito nella produzione di tali coloranti per mangimi non vengono utilizzati, quindi può essere sostituito con una dieta naturale.

Il cibo per animali domestici dovrebbe essere dato due o tre volte al giorno. Ci dovrebbe anche essere un accesso senza ostacoli all'acqua potabile fresca. Per buona salute, prevenzione di malattie e apparenza bella, insieme con cibo è necessario dare vitamine.

La lana è l'orgoglio dei gatti britannici. Caratteristico della razza, che li distingue dalla massa di altri tipi di gatti, è un cappotto spesso con un sottopelo denso, che ha bisogno di cure accurate e tempestive. Due o tre volte al mese è necessario pettinare un gatto con un pennello speciale con pisolino frequente. I britannici si distinguono per la pulizia eccezionale, ma a volte c'è bisogno di lavarsi. Per fare questo, versare acqua calda nella bacinella e, tenendo l'animale domestico, bagnarla con la lana. Usando uno shampoo speciale, insaponi la lana e lava via la schiuma con abbondante acqua. Non prestare attenzione alla zona intima, gli inglesi non tollereranno un simile atteggiamento. Dopo tutte le procedure, asciugare la lana con un asciugamano morbido e pettinarla tra dieci e quindici minuti.

Durante lo spargimento, dovresti pettinare la lana una volta al giorno e aggiungere alla dieta anche un pelo speciale anti-palla.

Se necessario, il tempo dovrebbe essere speso per l'igiene degli occhi e dell'orecchio. Per rimuovere le secrezioni dallo spioncino, puoi usare un batuffolo di cotone o un disco immerso in acqua pulita. Prima di tale procedura, le mani devono essere lavate accuratamente per evitare qualsiasi infezione sulla mucosa.

Il mio inquinamento richiede la pulizia delle orecchie. Per fare questo, puoi anche usare un cotton fioc e una soluzione di perossido di idrogeno. Pulisci le orecchie il più attentamente possibile in modo da non danneggiare l'animale.

maglieria

Per molto tempo, le persone che sono impegnate nell'allevamento di gatti, allevarono gli inglesi con gatti scozzesi, ma oggi la purezza di queste due specie è diventata preziosa. Alcuni paesi a livello legislativo hanno vietato tale incesto.

Dopo circa sei mesi di vita, gli inglesi iniziano la prima calura, ma non dovrebbero essere accoppiati, perché il corpo non è completamente formato.

Si consiglia di decidere in anticipo con il proprio partner e prendere accordi con i proprietari per un incontro il terzo giorno dopo l'inizio dell'estrusione.

L'opzione migliore sarebbe se la femmina sta visitando il maschio. Quindi sarà più liberato e sarà il padrone della situazione, perché è sul suo territorio. Grazie a questo accoppiamento sarà più attivo e di successo.

Se non vuoi ottenere la prole dall'animale, dovrebbe essere sterilizzato. Questa opzione è più preferibile rispetto al contraccettivo, che può portare a problemi di salute e ormoni.

Invece di conclusione

Un animale domestico è una responsabilità. Una persona deve prepararsi a questo passo, non solo acquisendo tutto il necessario per il suo animale domestico. Dovrebbe essere pronto a condividere il suo calore e amore con lui. Soprattutto se l'animale domestico della razza è riservato ai britannici.

Se prendi in braccio un piccolo gattino, devi pensare a tutti i dettagli e persino alle varianti dei soprannomi dei gatti maschi della razza britannica. Di solito è più difficile nominare un gatto che un gatto.

Dicono che gli animali domestici sono simili ai loro proprietari, ma se la scelta di un animale domestico è caduta su Brit, allora è necessario abbinare le caratteristiche che hanno i gatti britannici. Le caratteristiche della razza - calma, moderazione nel comportamento e nel carattere, indipendenza - soddisferanno le stesse persone.

Gatto britannico Descrizione, caratteristiche, cura e prezzo di un gatto britannico

La razza di gatti britannici è una delle più antiche e, per la prima volta nel territorio di Albion, è apparsa nel primo secolo della nostra era. Claudio, che era lo zio del famoso imperatore Caligola, durante un'invasione militare di terre britanniche vi mandò un solido esercito composto da soldati romani selezionati.

Secondo fonti storiche ufficiali, i legionari portarono con sé non solo armi e armature, ma anche gli antenati dei gatti, che in seguito divennero l'orgoglio nazionale dell'Inghilterra.

Il British Blue Cat ha ricevuto gli allori del vincitore della prima mostra specializzata in tutto il mondo, che si è tenuta a Londra nel 1871.

Caratteristiche della razza e del carattere del gatto britannico

Una caratteristica dei gatti britannici è una grande testa tonda su un corpo massiccio. Il peso degli adulti varia da sei a nove chilogrammi e, guardando un animale dall'alto, il collo non dovrebbe essere visibile.

Gli standard di razza includono la presenza di zampe corte, che conferiscono ai contorni dei gatti un aspetto molto tozzo. Sulla testa grande ci sono guance potenti e spesse, le orecchie sono piccole e generalmente distanziate con una leggera inclinazione in avanti. Gli occhi di questi gatti sono rotondi e grandi, di solito blu o gialli.

Basta guardare le foto del gatto britannico, per vedere di persona che questi animali sono proprietari di un cappotto corto, denso e lucido con un sottopelo spesso.

A causa delle peculiarità del suo cappotto, questa razza è ideale per uomini d'affari e persone che sono costrette a dedicare gran parte del loro tempo libero al lavoro. I gatti non solo assomigliano a divertenti peluche nel loro aspetto, ma richiedono anche una cura minima.

Nella foto il gatto British Shorthair colore dorato

Il British Shorthair è un animale molto calmo con un forte senso di dignità. Inoltre, è abbastanza senza pretese e si adatta praticamente a qualsiasi condizione senza problemi.

I rappresentanti di questa razza adorano i bambini e giocano con loro con molto piacere. La natura dei gatti britannici giustifica pienamente il loro nome e si distinguono per rigidità, manierismo e lentezza tipicamente inglesi.

I proprietari di gatti sono considerati come un unico clan, non mettendo in evidenza un membro della famiglia come preferito. In generale, i rappresentanti della razza sono senza pretese e affettuosi, tuttavia, possono anche nutrire un insulto in caso di violenza o, al contrario, un'eccessiva carezza e un corteggiamento troppo persistente.

Poi l'animale si nasconde a lungo in un angolo appartato, saltando indifferentemente tutte le preghiere e le chiamate per uscire. In un ambiente residenziale, il gatto britannico si sente abbastanza a suo agio, non sentendo il bisogno di passeggiate all'aria aperta.

Descrizione della razza gatto britannico

Ad oggi, lo standard della razza ha permesso più di cinquanta diversi colori di gatti britannici. Il classico è il colore blu-grigio "British blue", ma bicolore (combinazione di uno dei colori primari con il bianco), color-point (segni scuri sullo sfondo della luce principale) o ticchetti, che è diviso in tre varietà, non sono meno popolari.

Non è raro anche per un gatto tartaruga britannico o gatto soriano. Qualsiasi seme, ad eccezione di fumo e argento, dovrebbe avere un cappotto uniformemente colorato direttamente alle radici.

Nella foto il gatto blu britannico

I gatti di questa razza con il loro peso e dimensioni superano significativamente i gatti. Ci sono diversi standard, ognuno dei quali differisce in un numero di requisiti per l'aspetto dell'animale.

Pertanto, secondo gli standard WCF, un gatto può segnare il maggior numero di punti grazie a testa, corpo, lunghezza del mantello, colore degli occhi, consistenza e colore.

Lo standard FIFE pone molti altri requisiti sull'aspetto dell'animale. Ad esempio, un gatto con un colore degli occhi incomprensibile o con orecchie sporgenti come una lepre non ha sicuramente la possibilità di vincere una mostra organizzata secondo tali standard.

Un segno caratteristico della razza è la lana "peluche", quindi in caso di scarsa copertura o colori atipici come la moda oggi "alla cannella", non si può contare in particolare sulla partecipazione a concorsi e mostre.

Determinare un tale svantaggio quando si acquista un gattino può solo modo tattile-visivo. Il sottopelo deve essere liscio e molto denso e gli occhi devono avere un colore pronunciato.

Un altro fattore importante che è più rilevante per gli standard di aspetto dei gatti, è una groppa grassa grassa speciale, situata nella zona addominale.

Devi essere estremamente attento, venire dal veterinario con un tale animale, perché alcuni medici incompetenti assumono questa caratteristica per un'ernia inguinale e si affrettano immediatamente a gestirlo.

Cura e manutenzione del gatto britannico

Essendo completamente autosufficienti, i rappresentanti di questa razza possono trascorrere molto tempo senza l'attenzione della persona. Per prendersi cura dell'animale, è necessario periodicamente pettinarlo con una spazzola morbida, livellando le zecche formate dalla lana.

I gatti britannici godono di ottima salute, ma hanno anche punti deboli, che si esprimono nella loro tendenza all'obesità e al tartaro. Per prevenire il verificarsi di tali problemi, è necessario nutrire l'animale con un alimento dietetico bilanciato e mostrarlo periodicamente al veterinario.

Secondo lo standard di razza, la lana dei gatti britannici dovrebbe essere spessa, in piedi e avere una doppia consistenza. Pertanto, mentre si prende cura degli animali, è necessario rimuovere i peli della guardia al massimo, se possibile senza toccare il sottopelo.

È preferibile utilizzare strumenti come pettini con denti in metallo o speciali spazzolini da massaggio in gomma spessa per tali scopi.

Nella foto un gattino di razza britannica

Non è necessario un lavaggio regolare per i gatti britannici, quindi è possibile farlo con uno shampoo standard per animali a pelo corto. Nonostante il fatto che i rappresentanti della razza non si distinguono per eccessiva grazia, è necessario fornire loro un angolo separato con un complesso per i giochi.

Inoltre, gli animali dovrebbero avere un letto comodo e un posto dove poter affilare artigli e denti. Si sconsiglia vivamente di nutrire i gatti britannici con il cibo del proprio piatto o di fornire loro un posto dove dormire nel proprio letto.

Nonostante i rappresentanti della razza raggiungano di solito la pubertà all'età di 7-9 mesi, è preferibile iniziare ad accoppiare i gatti britannici non prima di quando gli animali raggiungono l'età di dieci mesi. Altrimenti, c'è il rischio di vari problemi comportamentali con l'animale domestico.

Prezzo del gatto britannico e recensioni dei proprietari

Il prezzo di un gatto britannico inizia oggi con un marchio di 15.000 rubli russi. Coloro che desiderano acquistare un gatto britannico con un discreto pedigree da buoni allevatori dovranno pagare almeno due o tre volte questa cifra.

I gattini del gatto britannico del cosiddetto "Show-class", che soddisfano tutti i rigidi standard della razza, attualmente costano da mille dollari USA e più in alto.

Secondo numerose recensioni dei proprietari, la complessità della cura dei gatti britannici dipende dalla loro classe. Cioè, l'animale domestico "Pet-class" non partecipa alle mostre, e un'eccessiva attenzione all'aspetto di tali rappresentanti della razza è assolutamente inutile.

Un'altra cosa sono esemplari purosangue che necessitano di spazzolatura regolare, lavorazione con mezzi speciali e visite a centri veterinari che forniscono servizi di rifilatura.

Tipi di gatti di razza britannica

Il gatto britannico dalle orecchie pendenti è stato allevato per la prima volta solo nella metà del XX secolo in Scozia, e la razza ha acquisito lo status ufficiale in seguito (nei primi anni Novanta).

Differisce la caratteristica testa rotonda con una sorta di orecchie appiattite. A causa del petto piuttosto largo e delle zampe non troppo proporzionate, viene creato l'ingannevole effetto visivo del piede torto degli animali.

Sulla foto c'è un gatto British Fold.

Il longhair britannico è una variante completa dei classici gatti britannici. Si differenzia dai suoi parenti per la presenza di lana lunga, ruvida, di media grandezza, che è abbastanza aderente al corpo e si sente più morbida rispetto ai membri a pelo corto della razza. La lana non sbiadisce e non cade in numerose stuoie, anche nel caso di una rara cura per lei.

Nella foto è un gatto british longhair.

Black British Cat è il proprietario di una spessa pelliccia di colore nero, saturo direttamente alla base delle radici. Il colore degli occhi può essere di rame, arancio o dorato intenso. Secondo lo standard attuale, la presenza di un solo capello bianco tra i capelli di rappresentanti di questa razza è inaccettabile.

Nella foto è un gatto nero britannico

Il gatto cincillà britannico non è una razza separata, ma è solo una caratteristica del colore di uno squisito colore argento con transizioni appena evidenti dal buio alla luce.

Nella foto gatto cincillà britannico

British Shorthair: abitudini, descrizione e caratteristiche della razza e un sacco di foto

Paese di origine: Regno Unito
Conosciuto dal: XIX secolo
Categoria: III (shorthair)

Gatto British Shorthair

Una razza di gatti British Shorthair non può essere confusa con nessun altro, anche al buio e al tatto. Si tratta di animali massicci e tozzi con una testa rotonda e un cappotto di peluche. Una museruola con guance spesse, un naso piccolo e orecchie dritte ad ampia gamma. Una caratteristica distintiva dell'aspetto: una piega in pelle attorno al collo, che conferisce all'animale un aspetto baric. Occhi rotondi color miele o arancio scuro si trovano sulla linea mediana del muso.

Gatto British Shorthair

Anche il loro carattere è particolare. Indipendenti, intelligenti e discreti, gli inglesi non hanno bisogno della presenza costante di una persona. Sono caratterizzati da aristocrazia innata, libertà e dignità.

Non si lasceranno mai fare schifo o teppismo da padrone in casa, ma perderanno fiducia in una persona se vengono spesso gridate o offese. I gatti e i gatti britannici sono amichevoli, equilibrati, puliti, a qualsiasi età amano giocare e apprezzano davvero il fascino affettuoso e, non ricevendolo, diventano asociali e chiusi.

I gatti britannici sono giocosi a qualsiasi età

Al suo ritorno a casa, si rallegrano sinceramente di lui e si sforzano per la comunicazione, ma raramente si lasciano prendere e meno spesso vengono se stessi.

È necessario educare il tuo inglese diligentemente e diplomaticamente, spesso elogiando le buone azioni.

A proposito di razza

Gli inglesi sono una razza di gatti esotici, molto amati da molti nel nostro paese. La razza è particolarmente popolare in America e in Europa.

Il gatto britannico è una delle razze più antiche, la sua storia risale a quasi 2000 anni e, mano nella mano, probabilmente dovresti chiamarla romana, dato che la sua apparizione sul nebbioso Albion era promossa dai conquistatori-legionari. Ma il suo personaggio parla ancora a favore del fatto che lo spirito britannico fosse più forte, e la razza è anche accreditata con la parentela con il favoloso gatto del Cheshire.

La patria di questi gatti è considerata la Gran Bretagna, tuttavia non ci sono dati storici affidabili sull'origine di questa razza.

Alcune fonti sostengono che gli inglesi discendessero dall'incrocio di persiani con i capelli lunghi e da meticci di strada, altri riportano che questi gatti furono portati in Gran Bretagna nel I secolo d.C. gli antichi romani durante le conquiste.

aspetto

Il gatto della razza British Shorthair si distingue per un aspetto molto appariscente, che attira l'attenzione alla fine del XIX secolo. La mostra del 1871, tenutasi nel Regno Unito, adottò per la prima volta gli standard per varie razze di gatti e definì i criteri per la valutazione degli animali.

La testa del gatto è rotonda, con guance ben definite, gli zigomi sono larghi, il collo è spesso e corto. Naso: dritto, corto, largo. Occhi: grandi, spalancati, di colore arancione brillante. Alcuni hanno il colore degli occhi dal blu allo smeraldo.

Shorthair British Cat Appearance

La dimensione delle orecchie è media, ampia alla base. Le punte delle orecchie sono arrotondate. Le orecchie sono abbastanza lontane. Tra le orecchie, approssimativamente nella regione del vertice, si forma un piano. Il corpo del gatto è tozzo, grande. Petto largo, schiena dritta. Le spalle sono enormi, larghe. Gambe corte e spesse Piedi: stretti e rotondi. Coda spessa di media lunghezza, larga alla base e arrotondata alla fine. Cappotto - denso denso. Ha servito come motivo per chiamare questa razza un peluche.

colore

I colori classici della lana sono considerati uniformi, solidi grigio-blu e viola. Tuttavia, sono accettabili circa sessanta alternative. I principali sono elencati di seguito.

Smoky - un colore contrastante: le punte dei capelli sono nere e il sottopelo è il più leggero possibile. I luoghi più bui sono la schiena, la testa, le gambe. Lati, collo e orecchie più leggeri. Gli occhi sono di colore arancione o rame.

British shorthair black smoke

Bicolor è una combinazione di colori primari e bianchi nella proporzione di 1/3. Un orecchio dovrebbe sempre essere colorato, forse una grande macchia colorata sulla testa. Ammessi punti colorati sulla schiena e sulle gambe.

British bicolore bicolore

Siamese: il corpo è bianco. Zampe, orecchie, coda dipinta. Sulla faccia è una maschera caratteristica. Una caratteristica di questo colore è il cambiamento di colore associato a un cambiamento nella temperatura ambiente.

British Shorthair colore siamese

Tabby - motivo a strisce, in marmo trasparente che combina linee, anelli e macchie. Sulla fronte c'è un segno nella forma della lettera "M". Sul retro ci sono tre linee parallele. La pancia è macchiata, cerchi sui fianchi, sui lati sono disegni chiari.

Tabby britannico dello shorthair

Tartarugato - il colore combina nero con rosso o blu con crema. Tali colori suggeriscono una combinazione uniforme di colori nero (blu) e rosso (crema). Tingere i colori non impone requisiti così rigidi, come con i colori solidi.

British Shorthair Tortie

Personaggio gatto britannico

Il British Shorthair è un animale gentile, intelligente e forte con un certo comportamento aristocratico.

È autosufficiente e indipendente. L'animale subisce tranquillamente la solitudine e trova un'occupazione per se stesso. Agli inglesi non piace giocare con il proprietario e chiedere le sue mani. Mostra moderazione e dignità inerenti alla Luce Superiore. Il gatto non graffia o morde se il proprietario inizia a stringere o stringere. Si tranquillizzerà e se ne andrà se non le piace.

Ai gatti britannici non piace sedersi sulle loro mani

Nonostante il loro isolamento, gli inglesi sono legati ai loro proprietari, non vedono l'ora di tornare a casa, sono felicemente lieti di raccontare il giorno passato, di mangiare e fare le fusa in ginocchio. Se l'animale non presta attenzione, l'animale può essere ritirato e non socievole. Gli inglesi sono felici di giocare e correre, se c'è un umore. Il gatto non si lascia accarezzare da estranei, si tiene lontano dagli estranei.

Manutenzione e cura

La razza, anche se senza pretese, ma richiede l'attenzione del proprietario.

Gli inglesi hanno una forte immunità e sono in buona salute.

Per gli inglesi dovrebbe essere dotato di un letto

Al gatto piace dormire dove le piace di più, ma dovresti comunque avere un posto per dormire - un cesto di gatti con una linguetta morbida o un pouf. Il letto deve essere tenuto lontano dalla fonte di freddo o brutta copia. Gli inglesi possono facilmente prendere un raffreddore. Sebbene i gatti non abbiano freddo in quanto tale, la rinotracheite è la malattia più simile. È a lei che un gatto può essere infettato.

bagnarsi

Bagnare le fusa dovrebbe essere necessario solo se il gatto è sporco o per liberarlo dai parassiti. Fare il bagno a un gatto è un grande stress. Per sbarazzarsi di pulci, ci sono vari mezzi, da shampoo liquidi e secchi a gocce su garrese.

E 'dannoso per un gatto britannico stare a lungo sotto il sole, poiché il mantello può assumere un'ombra rossastra.

alimentazione

Gli inglesi amano mangiare molto. Pertanto, il proprietario deve tenere conto di tale caratteristica del suo animale domestico e monitorarne il peso. Un gatto dovrebbe muoversi molto, giocare - questo aiuterà ad evitare l'aumento di peso.

Il cibo per gatti deve essere ben bilanciato, è necessario dare cibo liquido, gelatina, poiché questa razza è incline alla stitichezza.

In caso di stitichezza, dovresti consultare un veterinario e dare un po 'di olio di vaselina. Inoltre, la vaselina in piccole quantità può essere aggiunta al cibo - circa 2 millilitri al giorno.

Scelta del tipo di alimentazione

Nel cibo, i gatti non hanno pretese e mangiano una varietà di cibi. Puoi nutrire i gatti con mangimi già pronti, poiché contengono le vitamine e gli oligoelementi necessari. I mangimi economici non dovrebbero essere acquistati, poiché possono causare problemi al tratto gastrointestinale.

Puoi nutrire i gatti britannici con mangimi di alta classe pronti all'uso.

Il latte può essere dato ai gattini fino a tre mesi. Gli animali adulti lo sostituiscono con kefir o panna acida. È necessario scegliere una ciotola ampia in modo che sia più conveniente per il gatto da mangiare.

Non dimenticare che l'acqua potabile dovrebbe essere sempre disponibile per il tuo gatto.

vaccinazione

Il gatto deve necessariamente condurre una gamma completa di vaccinazioni nella clinica veterinaria. Le vaccinazioni proteggono l'animale dalle malattie pericolose che possono colpire l'animale.

Il britannico ha bisogno di una gamma completa di vaccinazioni

I gatti di questa razza hanno un pelo molto spesso, quindi, con frequenti leccate, lo stomaco dell'animale è ostruito da grumi di lana che sono difficili da rimuovere dall'apparato digerente. Per evitare questo problema, il gatto dovrebbe essere regolarmente spazzolato almeno una volta alla settimana.

Brit ha bisogno di pettinature regolari

Per rimuovere la lana dall'esofago, puoi comprare del cibo speciale. Durante la muta il gatto ha bisogno di essere pettinato più spesso. Nei negozi di animali, nelle cliniche veterinarie e nelle farmacie, vengono vendute croste speciali.

gattini

Gattini fino a 4-5 mesi possono soffrire di lacrimazione, che passa da solo, quindi non dovresti preoccuparti.

Il filler nel vassoio deve essere cambiato 1 volta in 2 giorni.

È necessario abituare il gattino al vassoio nel tempo, quindi lo userà. Il filler nel vassoio deve essere cambiato almeno una volta ogni due giorni. Se ciò non avviene, il gatto camminerà in luoghi inaccettabili (sul tappeto o sul letto) e il proprietario sarà colpevole di questo. Per un gatto è necessario avere due vassoi, quindi il riempitivo dovrà essere cambiato meno spesso.

Gatti di razza britannica: caratteristica, colore, descrizione standard

Il British Shorthair è amato da molti. Questa è una delle razze più antiche. La sua storia risale al I secolo d.C. e. Tuttavia, nella nostra forma abituale, questa razza è conosciuta solo dal 19 ° secolo. E i migliori rappresentanti di questi gatti sono registrati in speciali libri di riproduzione, molti di loro hanno già più di 100 anni.

Il britannico è popolare non solo nella sua patria, ma in tutto il mondo. E le caratteristiche principali di questo gatto sono:

  • corpo tozzo;
  • spessa lana "peluche";
  • museruola larga.

Il colore più popolare di questa razza è giustamente blu. Tuttavia, oggi questi gatti possono avere altri colori e disegni, ne hanno sviluppati moltissimi.

Storia di origine

Il gatto British Shorthair guida la sua storia dall'antica Roma e dall'Egitto. Lì hanno interpretato il ruolo di fedeli compagni dell'uomo. Le cronache storiche hanno conservato molte informazioni su gatti potenti con zanne affilate e capelli grigi. È probabile che il British Shorthair sia stato da loro e se ne sia andato. Grazie ai legionari romani, questi gatti si trasferirono nelle isole britanniche, dove iniziarono a incrociarsi con i gatti delle foreste che vivevano lì. Questi animali sono molto affezionati alla gente del posto (gli inglesi). Ciò era dovuto al loro aspetto aristocratico. Il gatto della razza britannica aveva eccellenti qualità di caccia, buona salute ed eccellente resistenza.

Il XIX secolo fu caratterizzato dal fatto che gli specialisti inglesi, amanti dei gatti, decisero di creare veri gatti britannici, le cui caratteristiche sarebbero ideali. A tal fine, gatti e gatti sono stati selezionati solo i più belli. Harrison Weier ha addirittura creato uno standard di razza e in seguito ha anche organizzato la prima mostra di questi gatti. Ufficialmente, come razza indipendente, il British Shorthair è stato registrato solo circa 100 anni fa.

Briton: una varietà di colori

Il gatto britannico può avere una varietà di colori. Tutti loro sono divisi nelle seguenti opzioni:

  1. Solido. In questo caso, il gatto è dipinto in modo uniforme in un solo colore. Nessun punto è stato osservato Il più popolare per gli allevatori e popolare è il colore blu.
  2. Tartaruga - una combinazione di diversi colori. Ad esempio, blu e crema; rosso e nero. I punti sulla lana possono essere distribuiti come preferisci.
  3. I gatti fumosi sono rappresentanti con un colore contrastante. Allo stesso tempo il gatto ha un leggero sottopelo e una punta di capelli scura e satura.
  4. Tabby o British Shorthair con un marmo maculato a strisce. In questo caso, l'immagine deve essere il più chiara e chiara possibile. Sulla fronte, questi gatti hanno un segno chiaro nella forma della lettera "M".
  5. Gatto siamese (colore) - un colore molto interessante. Tale rappresentante della razza è in grado di cambiare facilmente colore a causa delle condizioni meteorologiche. Un tale inglese ha un corpo bianco e le zampe, le orecchie, la coda e la maschera sul viso sono dipinte.
  6. Il gatto bicolore ha 2 colori nel suo colore. Uno è di base, il secondo è bianco (la sua quantità non deve superare ½).

Standard di razza adottati

La descrizione della razza "gatto britannico" soddisfa i seguenti standard:

  • La testa di un gatto britannico dovrebbe avere una forma rotonda e regolare. Il cranio è necessariamente largo. La razza implica che la faccia dovrebbe essere il più vicino possibile al cerchio. The Cheshire Cat Smile and Wings sono una caratteristica importante.
  • Il naso del britannico è dritto, corto e piuttosto largo. Nella zona del naso dovrebbe esserci anche una piccola depressione.
  • La razza assume orecchie piccole e largamente regolate.
  • Gli occhi sono rotondi, molto grandi. Il più delle volte - colore dorato. Se il colore è il punto, gli occhi dovrebbero essere blu secondo lo standard. Ma i cincillà possono vedere il mondo intorno a lui con lavanda e occhi verdi. È importante che il british shorthair britannico sia senza un bordo opaco che possa rasentare l'allievo. Altrimenti, tale gatto sarà considerato un "matrimonio" della razza.
  • Il corpo di un Brit blu dovrebbe essere forte, muscoloso e largo. Una schiena massiccia, un busto piuttosto largo e arti forti - una descrizione di questa razza. La coda del britannico è spessa e corta, si restringe notevolmente verso la base. Il gatto britannico è molto più grande di un gatto. I piccoli gattini diventano grandi molto rapidamente, ma crescono fino a 4 anni. Il peso di un gatto può raggiungere gli 8 kg. Il gatto di solito pesa non più di 5-6 kg.
  • I capelli inglesi possono essere lunghi o corti. Questi sono due rami diversi della stessa razza. Il gatto britannico dai capelli lunghi è famoso per la sua aristocrazia. La sua giacca è dritta, ha un buon sottopelo. Questa razza considera un vantaggio speciale la sua coda lussuosa con pubescenza lunga ed elegante. La razza britannica a pelo corto è una pelliccia gentile e curata fino a 2,5 mm di lunghezza su tutto il corpo.
  • Ogni inglese deve avere un colore che soddisfi pienamente gli standard di razza. Se è solido (ad esempio, blu), la colorazione dovrebbe essere uniforme. Sono ammessi solo leggeri riflussi e fumo. Oggi risalta circa 30 diversi colori. I gattini più popolari sono il bianco, il nero, il rosso, il blu.

Questa razza di gatti può avere i seguenti svantaggi:

  • Scram di selezione troppo forte e brillante;
  • Bump sul naso. Per questo motivo, tutte le proporzioni del muso variano notevolmente;
  • Un inglese non dovrebbe avere una faccia come un gatto domestico;
  • Muso ristretto e, di conseguenza, il morso sbagliato è una mancanza comune degli inglesi.

Ora, anche dalla foto, è possibile determinare se il britannico è vero su di esso.

Descrizione del personaggio britannico

Il gatto british shorthair ha il suo carattere unico. È diverso dalle abitudini e dalle caratteristiche di qualsiasi altra razza. Ma, come ogni altro, il gatto britannico ha i suoi fan e nemici. Ogni britannico apprezza l'indipendenza. Pertanto, a loro non piace quando anche i proprietari li prendono nelle loro mani, per non parlare degli estranei.

Il gatto della razza britannica non permette di mostrare affetto nei loro confronti. In casi eccezionali, si lasceranno accarezzare. Altrimenti, gli inglesi andranno a nascondersi, nascondersi, scappare dal loro affezionato inseguitore.

Questa razza è completamente autosufficiente. Un gatto del genere non chiederà mai, darà voce. Vuole prendere da mangiare - si siederà ad aspettare a lungo vicino alla sua ciotola.

Il britannico è molto arrogante. Risponderà esclusivamente al suo soprannome. Non c'è bisogno di pronunciare alcun "gattino, gattino", non risponderà a questi clic.

La razza di gatti britannici ha un carattere difficile. Caratteristiche principali: