British shorthair pateland

Salute

Il momento dell'occorrenza:
1880.

Razza riconosciuta da ACF, WCF, GCCF, FIFE, CFA, TICA, ACFA.

Tipo di colore: qualsiasi

Colore: qualsiasi

Orecchie: taglia media, punte arrotondate.
Occhi: grandi, rotondi, distanziati, solitamente di rame o giallastri.
Muso: rotondo, largo, con naso largo e guance spesse.
Collo: corto, largo
Corpo: grande, compatto, tozzo, con un ampio petto.
Lana: spessa, corta, vellutata.
Gambe: corte, forti.
Zampe: compatte, rotonde.
Coda: corta, spessa.
Punta di coda: smussata.

La razza ha avuto origine nel XIX secolo, nel Regno Unito. Porta a gatti di razza, di strada e di fattoria. Per diversi secoli, sulle isole britanniche si è formato un tipo di gatto domestico con occhi rotondi brillanti e capelli corti e pelosi. Rappresentanti di questo tipo erano caratterizzati da buona salute, carattere aristocratico, resistenza, socievolezza e notevoli qualità venatorie. Successivamente, questi gatti sono stati presi come base della razza.

Gatti di razza britannica apparvero nel primo spettacolo di gatti nel Regno Unito nel 1871. Il loro albero genealogico fu compilato nel 1898.

Inizialmente, solo il blu è stato riconosciuto per questa razza. Verso la metà del ventesimo secolo, il numero di British Shorthair diminuì significativamente, la razza quasi scomparve. Dopo la seconda guerra mondiale, iniziò il suo restauro e si tentò di migliorare il patrimonio genetico. Domestic Shorthair, Russian Blue, Chartreuse, ma soprattutto i gatti persiani erano collegati all'allevamento.

Negli anni '50, British Shorthair acquistò vari colori, ma il più popolare è considerato il blu.

Negli anni '90, i British Shorthair furono incrociati con gatti di razze orientali, che permisero di ottenere nuovi colori. Dal 1950, British Shorthair è riconosciuto negli Stati Uniti, dal 1979 - in Francia. British Shorthair - grande, tozzo, con una pesante testa rotonda e un ampio petto. Il segno distintivo di questa razza è una struttura atipica del muso, grazie alla quale il gatto acquisisce un'espressione speciale e unica.

Caratteristiche e carattere: calmo, equilibrato, senza pretese, discreto, amichevole, di contatto, ma indipendente, facilmente adattabile a qualsiasi condizione, pulito, silenzioso, disposto ad accettare altri gattini, andare d'accordo con i cani, buoni cacciatori.

Consigliato: per qualsiasi famiglia.

Juliet May.
Tutto sulle razze di gatti. - SPb.: LLC SZKEO, 2008

Gatti British Shorthair

I gatti British Shorthair hanno una struttura corporea arrotondata, che è un piacere da accarezzare. Morbida pelliccia densa è monocromatica e pigmentata, anche se con qualsiasi colore l'animale manterrà il suo fascino innato. È difficile resistere agli occhi rotondi ingenui degli inglesi.

Patria dei gatti britannici dello shorthair - Regno Unito. Si ritiene che questa razza di gatti fu portata sull'isola dai Romani nel I secolo d.C. La lana corta e densa degli inglesi è diventata un'eccellente protezione contro l'umidità e gli insetti, cosa che ha permesso agli inglesi di sentirsi bene nelle nuove condizioni.

Gattini britannici

I gattini di questa razza si sviluppano lentamente, essendo nati con un peso di 80-100 grammi. Il gatto giovane cresce fino a 3 anni, ma è completamente formato da 6 anni. Dopo i 7 anni, gli inglesi sono particolarmente inclini all'obesità, perché il metabolismo può essere scosso quando non in giovane età. Pertanto, alla fine della vita il gatto può pesare di più.

La formazione finale delle femmine avviene solo dopo 2-3 parti, quindi è fortemente sconsigliato sterilizzare la gattina presa, che non ha mai praticato il parto.

Funziona britannico sotto 1 anno

Knitting un gatto britannico sotto 1 anno è pericoloso, vi è il rischio di complicazioni. Ciò è giustificato dalla mancanza di formazione di un organismo giovane, che può non sopportare il parto, portando alla tragedia. La regola di un anno si applica ai gatti, perché un affrettarsi a diventare un produttore influisce negativamente sulla funzione riproduttiva. Quindi, entro 2 anni il gatto diventerà infruttuoso (la castrazione non è necessaria, rispettivamente).

Se tutte le sfumature sono soddisfatte, l'accoppiamento non causa problemi. Un allevatore può essere sicuro che un gatto britannico sarà una buona madre. Quale sarà il gattino in età adulta, è difficile da prevedere. Mentre è un bambino, il suo aspetto ricorda un orso.

La natura del gatto British Shorthair

I gatti British Shorthair non sono assolutamente aggressivi. Anche se offendi un gatto, non libererà i suoi artigli, ma semplicemente scapperà da una persona. Molti proprietari britannici non hanno mai nemmeno sentito i loro animali domestici sibilare con dispiacere. La calma è il miglior epiteto che caratterizza questa razza.

I bambini amano spremere questo miracolo di pelliccia, e gli anziani si siedono con un gatto che fa le fusa sulle ginocchia. Questa razza è amichevole con tutta la famiglia e non un membro in particolare.

Quando ci sono già animali in casa, gli inglesi si sentono a loro agio e non entrano in conflitto con loro, anche se si tratta di un altro cane o gatto.

I gatti possono allontanarsi dal camminare in aria, sono propensi ad allenarsi e sono pronti ad accettare le condizioni offerte dal proprietario. I gatti apprezzano il loro spazio, quindi dopo una lunga conversazione con una persona preferiscono trascorrere del tempo da soli.

Nella loro giovinezza, come tutti i gatti, gli inglesi sono giocherelloni, perché è così che conoscono il mondo che li circonda. Sebbene anche in questo periodo, non mostrino vivaci guai, ei loro movimenti sembrano goffi, carini e divertenti.

Non dimenticare che il British Shorthair è un'individualità. Questi o altri tratti della razza possono essere assenti a causa delle specificità dell'istruzione. Ma se il gatto è preso in età adulta, allora è impossibile riabilitarlo. Ma lei accetta sempre un compromesso con un uomo.

Caratteristiche del gatto britannico

Per il gatto britannico ci sono standard fissi nella descrizione della razza:

Testa nel suo insieme. La testa è grande, ha contorni arrotondati e lisci. Guance larghe e ben sviluppate. Tra le orecchie nella regione della parte parietale del cranio si forma una piattaforma piatta. La testa poggia su un collo corto sviluppato. Il British Shorthair è l'unica razza i cui rappresentanti hanno una pronunciata piega di cuoio intorno al collo.

Naso. Di lunghezza media, largo. Se guardi il gatto di profilo, puoi vedere che forma una piccola depressione nella transizione verso l'area della fronte.

Mento in su Ben sviluppato, forte. Si trova in linea con il labbro superiore e il naso.

Orecchie. Avere una base ampia La dimensione è nella media. Le punte delle orecchie sono arrotondate. Le orecchie sono abbastanza distanziate - non distorcono la forma arrotondata della testa.

Occhi. Di grandi dimensioni Hanno quasi forma rotonda con piena divulgazione. Situato ampiamente. Il colore arancione brillante degli occhi dei Britanni adulti è una delle caratteristiche distintive della razza. I gattini appena nati hanno occhi blu-azzurri, il cui colore viene poi gradualmente trasformato in arancione ("rifiorente"). Occasionalmente ci sono gatti con occhi blu e verdi. Il colore degli occhi deve essere chiaro e saturo.

Corpo. Misura più grande della media, più vicino al grande. Parte posteriore liscia e petto ampio - caratteristiche caratteristiche.

Arti e zampe. Gli arti medi o corti hanno muscoli ben sviluppati. Le zampe anteriori sono dritte e proporzionate alle dimensioni del corpo. Le zampe sono arrotondate, dense.

Coda. Di media lunghezza e proporzionale al corpo nel suo insieme. Alla base si ispessisce e si assottiglia dolcemente ad una caratteristica punta arrotondata.

Dispone di lana negli inglesi

Le condizioni climatiche di vita hanno portato ad un buon sviluppo del mantello, che ha anche un sottopelo sviluppato.

Il pelo di gatto è corto, di uguale lunghezza, di media durezza (più vicino al morbido). Non è troppo stretto per il corpo e forma un "riccio" debolmente pronunciato (questo è particolarmente evidente lungo la linea di fondo quando il gatto è seduto).

La lana è una struttura molto spessa e densa. Assomiglia a peluche, quindi i rappresentanti della razza sono spesso chiamati peluche. Anche il sottopelo è spesso. La lunghezza ridotta del mantello consente al gatto di prendersi cura di lei in modo efficace.

Le organizzazioni felinologiche sono autorizzate a partecipare a concorsi di gatti di vari colori, vale a dire:

  • Solido monolitico;
  • di tartaruga;
  • Tabby (colore fantasia);
  • Fumo;
  • Bicolore (combinazione di due colori: bianco e principale);
  • Cincillà (ombreggiato in diversi colori);
  • Color-point (tipo di colore siamese).

Inoltre, ogni pelo di guardia dovrebbe essere equamente colorato per l'intera lunghezza: dalla punta alla radice. Nei gatti monocromatici marrone scuro e nero, la lana non deve essere illuminata alla base.

I colori classici per i gatti britannici sono considerati blu e viola.

Gatto britannico

Storia della razza

Dal nome stesso della razza di gatti britannici è chiaro da dove viene. Ma dire in modo inequivocabile che questi gatti erano originariamente apparsi in Inghilterra - è impossibile. Ci sono diverse versioni e ipotesi degli inglesi, ma nessuna leggenda sostiene di essere la principale. Si dice che un tempo i gatti britannici vivessero sul territorio dell'Impero Romano, e poi in qualche modo arrivarono nell'Europa delle isole. Ammettono anche che i gatti sono stati portati dalla Francia, su navi che i marinai li hanno tenuti per proteggere il cibo dai topi e dai topi. In una parola, una delle razze più popolari al mondo non ha un pedigree confermato e dettagliato risalente ai tempi antichi. Ma l'ultima storia della razza è abbastanza nota e documentata.

Fino al XVIII secolo, la razza era formata prevalentemente senza l'intervento umano, quindi un certo tipo di gatto appariva con i capelli corti e morbidi, il colore blu, la faccia rotonda e gli occhi rossi. Nel 19 ° secolo, gli allevatori hanno rivolto la loro attenzione a questi gatti graziosi e attraenti. La Harrison Fair ha ottenuto un successo particolare nell'allevamento della razza. Nel 1871, ha dato la prima mostra, che è stata presentata al British Shorthair colore blu tabby. Nonostante la sua vecchiaia (all'epoca aveva 14 anni), è diventata la vincitrice e ha raccolto molte simpatie. Ma oltre 20 anni sono passati dalla vittoria al riconoscimento, il pedigree ufficiale dei gatti britannici inizia nel 1898.

La prima guerra mondiale influenzò fortemente la popolazione britannica, i gatti di questa razza furono preservati solo dagli allevatori, grazie a loro non scomparvero. Questo stato di cose rimase per lungo tempo, solo dopo la seconda guerra mondiale iniziò la rinascita della popolarità dei gatti britannici e della selezione.

I gatti britannici sono stati incrociati con persiani, blu russi, cartesiani e altre razze, hanno dato risultati interessanti e preziosi. In Europa, gli inglesi sono stati a lungo una razza indipendente, ma per completare il quadro non avevano abbastanza riconoscimento degli Stati Uniti. Nel 1950, l'America approvò la razza e gli inglesi ottennero fama mondiale. I gatti britannici furono portati in Russia negli anni settanta, ma la razza uscì nel 21 ° secolo.

Fatti interessanti

Quale razza è il gatto del Cheshire? Questa domanda è posta da molti lettori delle opere di L. Carroll. Ora conosci la risposta: il famoso gatto Cheshire era britannico, il suo prototipo è un gatto di questa particolare razza.

Gli inglesi sono chiamati gatti positivi e ottimisti. E tutto perché sono gli unici felini che possono sorridere. Riguarda le guance gonfie e la lingua che spunta.

Il gatto British Shorthair viene spesso erroneamente chiamato scozzese, e persino la piega. Il fatto è che lo Scottish Fold ha una varietà di gatti con orecchie dritte dritte - rettilinei molto simili agli inglesi. Ma sono ancora razze completamente diverse.

Vuoi un gatto con un colore raro e interessante? Allora hai bisogno di un inglese. Oggi ci sono ufficialmente 62 colori del gatto British Shorthair - in questa varietà, ognuno troverà un gattino non solo il colore desiderato, ma anche l'ombra.

Razza standard

Come tutti i gatti di razza, gli inglesi hanno caratteristiche caratteristiche con cui possono essere distinti. È anche importante rispettare i parametri stabiliti ufficialmente per lo show animal.

Nei gatti britannici, la testa è grande, rotonda, con zigomi larghi, fronte prominente. Il muso è corto, con guance paffute e grandi cuscinetti a vibrissa sporgenti. Il naso corto e largo, si ferma assente. Il mento è ben sviluppato, gli occhi sono larghi, rotondi, larghi, le orecchie sono larghe, larghe alla base, punte arrotondate, di taglia media.

Il collo è corto, massiccio, denso, il corpo è medio o grande, muscoloso, abbattuto, compatto, petto, spalle e schiena sviluppati, larghi. La larghezza della schiena è la stessa dalle spalle al bacino. Arti muscolosi, massicci, corti, frontali. Le zampe sono dense, arrotondate, sulle zampe anteriori 6 dita ciascuna, sulle zampe posteriori - 4 ciascuna.. La coda è media, spessa, arrotondata. Il pelo è corto, felpato, con un sottopelo pieno.

Personaggio gatto britannico

I gatti britannici sono fantastici come animali da compagnia per l'uomo moderno. Tollera bene la solitudine. Allo stesso tempo, sono animali sociali che giocheranno felicemente, correranno, saltano, si attaccano al proprietario. Nella cura sono senza pretese, è richiesta una maggiore attenzione alla lana durante il periodo di muta. I gattini britannici dovrebbero stare con la madre per un massimo di 12 settimane, non è consigliabile prendere l'animale prima.

Per loro natura, i gatti della razza britannica sono pacifici, aristocratici, un po 'arroganti, possono mostrare ostilità verso altri animali, ma nel complesso vanno d'accordo con cani e gatti.

British Shorthair: abitudini, descrizione e caratteristiche della razza e un sacco di foto

Paese di origine: Regno Unito
Conosciuto dal: XIX secolo
Categoria: III (shorthair)

Gatto British Shorthair

Una razza di gatti British Shorthair non può essere confusa con nessun altro, anche al buio e al tatto. Si tratta di animali massicci e tozzi con una testa rotonda e un cappotto di peluche. Una museruola con guance spesse, un naso piccolo e orecchie dritte ad ampia gamma. Una caratteristica distintiva dell'aspetto: una piega in pelle attorno al collo, che conferisce all'animale un aspetto baric. Occhi rotondi color miele o arancio scuro si trovano sulla linea mediana del muso.

Gatto British Shorthair

Anche il loro carattere è particolare. Indipendenti, intelligenti e discreti, gli inglesi non hanno bisogno della presenza costante di una persona. Sono caratterizzati da aristocrazia innata, libertà e dignità.

Non si lasceranno mai fare schifo o teppismo da padrone in casa, ma perderanno fiducia in una persona se vengono spesso gridate o offese. I gatti e i gatti britannici sono amichevoli, equilibrati, puliti, a qualsiasi età amano giocare e apprezzano davvero il fascino affettuoso e, non ricevendolo, diventano asociali e chiusi.

I gatti britannici sono giocosi a qualsiasi età

Al suo ritorno a casa, si rallegrano sinceramente di lui e si sforzano per la comunicazione, ma raramente si lasciano prendere e meno spesso vengono se stessi.

È necessario educare il tuo inglese diligentemente e diplomaticamente, spesso elogiando le buone azioni.

A proposito di razza

Gli inglesi sono una razza di gatti esotici, molto amati da molti nel nostro paese. La razza è particolarmente popolare in America e in Europa.

Il gatto britannico è una delle razze più antiche, la sua storia risale a quasi 2000 anni e, mano nella mano, probabilmente dovresti chiamarla romana, dato che la sua apparizione sul nebbioso Albion era promossa dai conquistatori-legionari. Ma il suo personaggio parla ancora a favore del fatto che lo spirito britannico fosse più forte, e la razza è anche accreditata con la parentela con il favoloso gatto del Cheshire.

La patria di questi gatti è considerata la Gran Bretagna, tuttavia non ci sono dati storici affidabili sull'origine di questa razza.

Alcune fonti sostengono che gli inglesi discendessero dall'incrocio di persiani con i capelli lunghi e da meticci di strada, altri riportano che questi gatti furono portati in Gran Bretagna nel I secolo d.C. gli antichi romani durante le conquiste.

aspetto

Il gatto della razza British Shorthair si distingue per un aspetto molto appariscente, che attira l'attenzione alla fine del XIX secolo. La mostra del 1871, tenutasi nel Regno Unito, adottò per la prima volta gli standard per varie razze di gatti e definì i criteri per la valutazione degli animali.

La testa del gatto è rotonda, con guance ben definite, gli zigomi sono larghi, il collo è spesso e corto. Naso: dritto, corto, largo. Occhi: grandi, spalancati, di colore arancione brillante. Alcuni hanno il colore degli occhi dal blu allo smeraldo.

Shorthair British Cat Appearance

La dimensione delle orecchie è media, ampia alla base. Le punte delle orecchie sono arrotondate. Le orecchie sono abbastanza lontane. Tra le orecchie, approssimativamente nella regione del vertice, si forma un piano. Il corpo del gatto è tozzo, grande. Petto largo, schiena dritta. Le spalle sono enormi, larghe. Gambe corte e spesse Piedi: stretti e rotondi. Coda spessa di media lunghezza, larga alla base e arrotondata alla fine. Cappotto - denso denso. Ha servito come motivo per chiamare questa razza un peluche.

colore

I colori classici della lana sono considerati uniformi, solidi grigio-blu e viola. Tuttavia, sono accettabili circa sessanta alternative. I principali sono elencati di seguito.

Smoky - un colore contrastante: le punte dei capelli sono nere e il sottopelo è il più leggero possibile. I luoghi più bui sono la schiena, la testa, le gambe. Lati, collo e orecchie più leggeri. Gli occhi sono di colore arancione o rame.

British shorthair black smoke

Bicolor è una combinazione di colori primari e bianchi nella proporzione di 1/3. Un orecchio dovrebbe sempre essere colorato, forse una grande macchia colorata sulla testa. Ammessi punti colorati sulla schiena e sulle gambe.

British bicolore bicolore

Siamese: il corpo è bianco. Zampe, orecchie, coda dipinta. Sulla faccia è una maschera caratteristica. Una caratteristica di questo colore è il cambiamento di colore associato a un cambiamento nella temperatura ambiente.

British Shorthair colore siamese

Tabby - motivo a strisce, in marmo trasparente che combina linee, anelli e macchie. Sulla fronte c'è un segno nella forma della lettera "M". Sul retro ci sono tre linee parallele. La pancia è macchiata, cerchi sui fianchi, sui lati sono disegni chiari.

Tabby britannico dello shorthair

Tartarugato - il colore combina nero con rosso o blu con crema. Tali colori suggeriscono una combinazione uniforme di colori nero (blu) e rosso (crema). Tingere i colori non impone requisiti così rigidi, come con i colori solidi.

British Shorthair Tortie

Personaggio gatto britannico

Il British Shorthair è un animale gentile, intelligente e forte con un certo comportamento aristocratico.

È autosufficiente e indipendente. L'animale subisce tranquillamente la solitudine e trova un'occupazione per se stesso. Agli inglesi non piace giocare con il proprietario e chiedere le sue mani. Mostra moderazione e dignità inerenti alla Luce Superiore. Il gatto non graffia o morde se il proprietario inizia a stringere o stringere. Si tranquillizzerà e se ne andrà se non le piace.

Ai gatti britannici non piace sedersi sulle loro mani

Nonostante il loro isolamento, gli inglesi sono legati ai loro proprietari, non vedono l'ora di tornare a casa, sono felicemente lieti di raccontare il giorno passato, di mangiare e fare le fusa in ginocchio. Se l'animale non presta attenzione, l'animale può essere ritirato e non socievole. Gli inglesi sono felici di giocare e correre, se c'è un umore. Il gatto non si lascia accarezzare da estranei, si tiene lontano dagli estranei.

Manutenzione e cura

La razza, anche se senza pretese, ma richiede l'attenzione del proprietario.

Gli inglesi hanno una forte immunità e sono in buona salute.

Per gli inglesi dovrebbe essere dotato di un letto

Al gatto piace dormire dove le piace di più, ma dovresti comunque avere un posto per dormire - un cesto di gatti con una linguetta morbida o un pouf. Il letto deve essere tenuto lontano dalla fonte di freddo o brutta copia. Gli inglesi possono facilmente prendere un raffreddore. Sebbene i gatti non abbiano freddo in quanto tale, la rinotracheite è la malattia più simile. È a lei che un gatto può essere infettato.

bagnarsi

Bagnare le fusa dovrebbe essere necessario solo se il gatto è sporco o per liberarlo dai parassiti. Fare il bagno a un gatto è un grande stress. Per sbarazzarsi di pulci, ci sono vari mezzi, da shampoo liquidi e secchi a gocce su garrese.

E 'dannoso per un gatto britannico stare a lungo sotto il sole, poiché il mantello può assumere un'ombra rossastra.

alimentazione

Gli inglesi amano mangiare molto. Pertanto, il proprietario deve tenere conto di tale caratteristica del suo animale domestico e monitorarne il peso. Un gatto dovrebbe muoversi molto, giocare - questo aiuterà ad evitare l'aumento di peso.

Il cibo per gatti deve essere ben bilanciato, è necessario dare cibo liquido, gelatina, poiché questa razza è incline alla stitichezza.

In caso di stitichezza, dovresti consultare un veterinario e dare un po 'di olio di vaselina. Inoltre, la vaselina in piccole quantità può essere aggiunta al cibo - circa 2 millilitri al giorno.

Scelta del tipo di alimentazione

Nel cibo, i gatti non hanno pretese e mangiano una varietà di cibi. Puoi nutrire i gatti con mangimi già pronti, poiché contengono le vitamine e gli oligoelementi necessari. I mangimi economici non dovrebbero essere acquistati, poiché possono causare problemi al tratto gastrointestinale.

Puoi nutrire i gatti britannici con mangimi di alta classe pronti all'uso.

Il latte può essere dato ai gattini fino a tre mesi. Gli animali adulti lo sostituiscono con kefir o panna acida. È necessario scegliere una ciotola ampia in modo che sia più conveniente per il gatto da mangiare.

Non dimenticare che l'acqua potabile dovrebbe essere sempre disponibile per il tuo gatto.

vaccinazione

Il gatto deve necessariamente condurre una gamma completa di vaccinazioni nella clinica veterinaria. Le vaccinazioni proteggono l'animale dalle malattie pericolose che possono colpire l'animale.

Il britannico ha bisogno di una gamma completa di vaccinazioni

I gatti di questa razza hanno un pelo molto spesso, quindi, con frequenti leccate, lo stomaco dell'animale è ostruito da grumi di lana che sono difficili da rimuovere dall'apparato digerente. Per evitare questo problema, il gatto dovrebbe essere regolarmente spazzolato almeno una volta alla settimana.

Brit ha bisogno di pettinature regolari

Per rimuovere la lana dall'esofago, puoi comprare del cibo speciale. Durante la muta il gatto ha bisogno di essere pettinato più spesso. Nei negozi di animali, nelle cliniche veterinarie e nelle farmacie, vengono vendute croste speciali.

gattini

Gattini fino a 4-5 mesi possono soffrire di lacrimazione, che passa da solo, quindi non dovresti preoccuparti.

Il filler nel vassoio deve essere cambiato 1 volta in 2 giorni.

È necessario abituare il gattino al vassoio nel tempo, quindi lo userà. Il filler nel vassoio deve essere cambiato almeno una volta ogni due giorni. Se ciò non avviene, il gatto camminerà in luoghi inaccettabili (sul tappeto o sul letto) e il proprietario sarà colpevole di questo. Per un gatto è necessario avere due vassoi, quindi il riempitivo dovrà essere cambiato meno spesso.

Gatti britannici

British Shorthair. Storia della razza

Sfortunatamente, non tutti i nomi di razza di gatti ci parlano della vera origine dei nostri animali domestici. Sulla loro vera patria, dove apparivano i gatti di una o di un'altra razza, dove venivano formati sotto l'influenza di vari fattori, fino a quando non acquisivano esattamente l'aspetto in cui apparivano davanti a noi. Solo con i nomi di alcune razze puoi nominare accuratamente il paese di origine della razza, tra i quali i gatti britannici.

La storia della razza dei gatti britannici è stata preservata e ha raggiunto i nostri giorni, permettendoci di imparare in modo più dettagliato l'origine di questi meravigliosi animali che ci deliziano con la loro presenza. Le isole britanniche sono la patria storica dei gatti britannici e hanno dato il nome alla razza di questi gatti. I gatti britannici apparvero in Gran Bretagna molti secoli fa, ma già all'epoca erano particolarmente popolari tra gli abitanti della Britannia, per il loro carattere ribelle e orgoglioso, per la loro senza pretese, e per la loro lana, grazie alla quale i gatti britannici assomigliano agli orsacchiotti.

A quel tempo non si prestava molta attenzione alla storia della razza, non esistevano registri di gatti della razza britannica e non esistevano libri genealogici, grazie ai quali ai nostri tempi si può tracciare molto chiaramente l'albero genealogico di ciascun gatto della razza britannica. Tuttavia, i dati sono stati preservati e hanno raggiunto i nostri giorni, permettendoci di imparare la storia dell'apparenza di questa razza.

Se si crede alla leggenda esistente, i gatti britannici apparvero sulle isole britanniche grazie ai romani. Hanno portato questa razza di gatti a pelo corto in Gran Bretagna. Grazie alla loro resistenza e forza fisica, i gatti britannici erano ideali per servire le persone, erano addirittura parte dell'equipaggio di alcune flotte mercantili. Così, sulle navi della flotta mercantile finirono in Gran Bretagna. I gatti britannici si distinguevano dai gatti di altre razze per una particolarità: è densa e allo stesso tempo corta lana. Grazie al loro cappotto di pelliccia, gli inglesi andavano facilmente d'accordo in qualsiasi condizione climatica, il che li rendeva piuttosto senza pretese.

Fino al secolo scorso, i gatti a pelo corto non erano divisi in razze britanniche ed europee. E solo all'inizio del secolo scorso, gli allevatori britannici a livello professionale erano impegnati nella riproduzione di gatti della razza britannica. Il destino degli inglesi è strettamente connesso al destino e alla storia della gente. La seconda guerra mondiale ha influenzato il loro numero, molto pochi sono rimasti. I risultati del duro lavoro dell'allevamento per la riproduzione sembra vano. Negli anni del dopoguerra, durante il restauro del paese dopo la devastazione, furono fatti tentativi per ripristinare la razza britannica. A tal fine, sono stati utilizzati individui di questa razza, vivendo non solo in Gran Bretagna, ma anche nei paesi europei, in cui la razza è diventata popolare anche prima della guerra.

Grazie alle misure adottate per ripristinare la razza britannica, dopo aver attraversato persone provenienti da diversi paesi e continenti, nacquero i gatti britannici, come li vedevamo oggi. Inizialmente, il colore standard dei capelli inglesi era considerato blu. Di conseguenza, grazie agli sforzi degli allevatori, la gamma di colori del colore britannico si è espansa in modo significativo e oggi ci sono circa 100 opzioni di colore. Per la prima volta i gatti britannici furono presentati a Londra nel 1880 e il primo pedigree di gatti di questa razza fu dimesso nel 1898. Da allora continuano a deliziarci con la comunicazione con loro e danno molte emozioni positive. Ho visto questo dalla mia esperienza!

Razze di gatti: gatto britannico

Il gatto britannico è una razza insolita e molto popolare tra allevatori nazionali e stranieri. Questo è un animale domestico potente e ben costruito con una storia di origine che non è quasi confermata dalle informazioni documentali.

L'origine della razza

Conosciamo subito diverse versioni e diversi presupposti del pedigree, che cercano di spiegare l'emergere degli "inglesi", ma non pretendono di essere documentati e gli unici veri. Si presume che i gatti di questa razza siano stati portati in diversi paesi dal territorio della Francia su navi mercantili, dove i marinai tenevano tali animali per proteggere il cibo trasportato dai roditori.

Questo è interessante! Si ritiene che il "britannico" divenne il prototipo del famoso gatto del Cheshire dalle famose opere di L. Carroll.

Nel 19 ° secolo, gli allevatori esotici prestarono molta attenzione all'elegante e molto attraente "British", ma la Garrison Fair diede un contributo speciale allo sviluppo della razza, con la partecipazione diretta della quale nel 1871 fu realizzata la prima esposizione con il gatto British shorthair tabby di colore blu. Nel 1950, la razza fu approvata in America, e il gatto britannico meritatamente ricevette fama mondiale. Nel nostro paese, gli "inglesi" sono stati introdotti nel secolo scorso, ma sono diventati popolari relativamente di recente.

Descrizione e aspetto del gatto britannico

La razza è caratterizzata dalla presenza di un corpo e di una testa ben sviluppati, nonché da una varietà di colori diversi. I più popolari sono il grigio-blu, il nero e il cioccolato, nonché il tabby e le sue varietà, incluse macchie, strisce o marmo.

Standard di razza

La razza si distingue per una testa arrotondata con guance abbastanza ben sviluppate e pronunciate, ampia nella zona delle guance. Il collo è spesso e corto. Il naso corto ha una forma ampia e diritta, e forma anche una verticale con un mento forte e uniforme. Le orecchie sono piccole, arrotondate, larghe e basse sulla testa. Gli occhi sono grandi, di forma rotonda, ben aperti e abbastanza larghi. La colorazione dell'occhio dipende dalle caratteristiche del colore principale.

Questo è interessante! Il secondo nome degli "inglesi" è un gatto positivo o ottimista. Si ritiene che questa sia l'unica razza della famiglia felina, in grado di sorridere. Tale caratteristica è dovuta a guance insolitamente paffute e lingua sporgente.

Il corpo è tozzo, tipo cobby, con la schiena diritta e corta e un ampio petto. La spalla è ampia e massiccia. Arti corti, potenti e spessi, che terminano con gambe rotonde, forti e strette. La coda è spessa, di media lunghezza, con un arrotondamento all'estremità e un'ampia base.

Il pelo corto e spesso ha lucentezza. Il mantello è piuttosto denso, con un sottopelo spesso. Va ricordato che in natura non esiste razza "British Fold". Tutti "britannici" appartengono alle razze "British Shorthair" e "British Longhair".

Personaggio gatto britannico

I veri "britannici", a differenza della maggior parte delle altre razze, sono animali indipendenti. Un animale domestico adulto tollera abbastanza facilmente la solitudine, quasi mai aggrappandosi al suo proprietario e non chiedendolo. Tuttavia, il gatto britannico ama molto il suo proprietario e non riesce a separarsi.

È importante! "Britannico" è un vero gentiluomo inglese, distinto per il caratteristico ritegno e l'autostima.

Per gli estranei la razza è molto incredula e preferisce trattenersi dagli estranei a una distanza sufficiente. Questo è un animale domestico calmo, moderatamente affettuoso e assolutamente fastidioso, intelligente per natura, pulito e molto intelligente. I devoti "britannici" non graffiano o mordono, sono un po 'malinconici, quindi la razza è adatta per stare in una casa con bambini piccoli o persone anziane.

l'aspettativa di vita

La buona salute e, di conseguenza, l'aspettativa di vita di qualsiasi animale domestico, sono il risultato di una manutenzione competente dell'animale. I gatti britannici appartengono alla categoria delle razze sane e forti che possono vivere a casa per più di dieci o quindici anni. Va ricordato che l'aspettativa di vita dipende direttamente da un gran numero di fattori esterni, tra cui una buona nutrizione, cure di qualità e regolari esami veterinari.

Contenuto di gatto britannico a casa

Prendersi cura di una razza britannica non può essere considerata qualcosa di speciale, quindi, per mantenere tale animale domestico non è troppo difficile.

Tuttavia, è molto importante tenere conto di alcune sfumature che permetteranno al "Briton" di brillare negli show show o partecipare all'allevamento.

Cura e igiene

La copertura in lana insolitamente attraente è il principale vantaggio di tutti gli "inglesi", quindi prendersi cura del proprio animale domestico in questa direzione richiederà una conoscenza approfondita e competente. Un paio di volte alla settimana è richiesto per spazzolare un gatto britannico con uno speciale massaggio-pouderki.

Questa procedura ti permetterà di rimuovere tutti i peli morti in modo tempestivo e allo stesso tempo svolge il ruolo di un tipo di massaggio. Lavare gli animali a pelo corto può essere un paio di volte l'anno o come inquinamento. I campioni a pelo lungo richiedono trattamenti dell'acqua più frequenti.

È importante! Anche in presenza di un raschietto, è importante tagliare gli artigli di un "Brit" adulto per metà della lunghezza totale circa un paio di volte al mese.

La cura per gli occhi di un gatto britannico è richiesta giornalmente. Le misure di igiene dovrebbero essere indirizzate alla rimozione delle escrezioni naturali con un batuffolo di cotone bagnato. Il movimento deve essere eseguito nella direzione dall'angolo esterno al naso. L'esame profilattico delle orecchie viene eseguito ogni due settimane. Lo sporco accumulato e il cerume vanno rimossi con un batuffolo di cotone o un disco inumidito con una soluzione igienica speciale.

Le ispezioni giornaliere della cavità orale di un gatto domestico vengono effettuate per l'individuazione di tartaro e altre patologie. Si raccomanda di insegnare un gattino fin dalla tenera età alle procedure igieniche in forma di lavarsi i denti con mezzi speciali.

Dieta - cosa dare da mangiare a un gatto britannico

La struttura del mantello, così come le sue condizioni e il benessere generale del gatto britannico, dipende in gran parte da una dieta adeguatamente formulata. La composizione del mangime dovrebbe essere la più completa possibile e contenere non solo i nutrienti necessari per l'animale, ma anche i microelementi e i complessi vitaminici.

La dieta può essere rappresentata da alimenti pronti e prodotti naturali. Il tipo di mangime e i suoi componenti devono essere selezionati in base alle caratteristiche di età e al sesso dell'animale, nonché alla sua salute e alle sue preferenze.

Questo è interessante! In tenera età, il fabbisogno di latte materno dura fino a un mese e mezzo, dopodiché è possibile trasferire gradualmente l'animale al latte di mucca o di capra, ai cereali semiliquidi del latte e alla carne di manzo scottata o tritata.

Se la capacità di cucinare il gattino da sola è completamente assente, allora è consigliabile acquistare cibo speciale premium e super-premium, concentrandosi sulla categoria di età.

La dieta naturale di un animale adulto deve includere:

  • carni magre rappresentate da pollo, manzo, coniglio o tacchino;
  • sottoprodotti della carne rappresentati da reni, polmoni, fegato e cuore;
  • pesce bollito pesce magro, disossato;
  • uova di quaglia;
  • farina di grano saraceno, riso, farina d'avena, semolino e grano;
  • cereali germinati, rappresentati da frumento o avena;
  • erba di gatto speciale.

A partire da tre mesi, l'alimentazione naturale deve necessariamente essere arricchita con speciali preparati vitaminici e minerali, il cui numero e composizione varia a seconda delle caratteristiche dell'età e dell'attività fisica di un animale domestico. È severamente proibito nutrire il gatto "dal tavolo" con cibo ordinario.

Malattie e difetti di razza

I veri "britannici" sono caratterizzati da un sistema immunitario abbastanza forte, ma sono molto sensibili al freddo e alle correnti d'aria, quindi prendono facilmente freddo.

I gatti britannici sono estremamente raramente soggetti a varie mutazioni o malattie di natura genetica, pertanto, sono tra le razze più sane e forti di gatti domestici attualmente registrati.

Questo è interessante! I gatti britannici, rispetto ad altre razze che sono popolari con gli allevatori, sono meno suscettibili a varie malattie oncologiche e gli animali castrati e sterilizzati vivono molto più a lungo dei loro parenti, in grado di avere prole.

La mancanza di pienezza delle guance appartiene ai difetti di razza, a causa dei quali il fascino principale degli "inglesi", rappresentati da spesse guance peluche, scompare. Tra le frequenti carenze della razza vi sono la lana troppo lunga o morbida, i piedi troppo pronunciati oi cuscinetti dei baffi.

Esclusi da animali riproduttori con uno spuntino forte o un'anomalia nella posizione delle mascelle e dei denti, così come la deformazione scheletrica e il criptorchidismo. È vietato l'uso negli animali da riproduzione con sordità, cecità, strabismo, anomalie palpebrali, una deviazione significativa dagli standard di colore.

Compra un gatto britannico - consigli, raccomandazioni

Gli animali che si conformano pienamente a tutti i parametri genealogici appartengono alla classe SHOW, ma i gatti della classe BREED britannica possono essere utilizzati per la riproduzione. Se è necessario acquistare solo un animale domestico, si consiglia di prestare attenzione ai gattini appartenenti alla classe PET. Questa classe include animali con piccole discrepanze e inesattezze che non escludono l'attività fisica attiva.

Dove comprare e cosa cercare

Quando scegli un gattino, devi prima prestare attenzione all'esterno. Molto spesso, con la forma corretta e le proporzioni standard della testa, l'impressione è molto grande o le orecchie sono troppo alte. Questa deficienza può essere correlata all'età, ma a volte rimane per tutta la vita.

Va inoltre ricordato che gli animali da riproduzione e da esposizione dovrebbero avere una normale presa a forbice. È necessario acquisire un gattino "britannico" esclusivamente in vivai specializzati con i documenti pertinenti che confermano l'attività.

Prezzo del gatto britannico

Il costo dell'animale dipende dalla classe. Mostra animali domestici destinati all'allevamento di pedigree sono molto più costosi, ma per gli animali di prezzo più alti della classe spettacolo sono realizzati, soddisfacendo idealmente tutti gli standard di razza.

Il prezzo di un tale gattino supera spesso i 25-30 mila rubli e può variare a seconda del sesso, delle caratteristiche del colore, delle caratteristiche del pedigree e dell'età.

I cuccioli di razza sono più economici, ma possono partecipare a spettacoli e essere usati nell'allevamento. Il prezzo di un tale "britannico" raggiunge 15-20 mila rubli. L'opzione più economica è quella di acquistare un gattino di classe animale domestico. Un animale di questo tipo ha spesso una grave deviazione dagli standard di razza, pertanto è necessario eseguire la procedura di castrazione o sterilizzazione.

Recensioni dei proprietari

Secondo i proprietari degli "inglesi", i vantaggi di una razza così popolare al momento attuale possono essere attribuiti a un'attenzione senza pretese. L'animale non è molto attivo e molto equilibrato, quindi è ideale per le persone impegnate nel lavoro.

È importante! Non è consigliabile acquistare un gatto britannico dai capelli lunghi in presenza di un'allergia alla lana.

La prima muta di un animale inizia all'età di sette-otto mesi. Nel processo di spargimento, la lana, di regola, esce molto forte ed è rappresentata dai capelli del sottopelo. Anche la pettinatura quotidiana non aiuta sempre a far fronte a un problema del genere.

Il gatto britannico è un animale con carattere, quindi è necessario essere coinvolto nella sua educazione fin dalla più tenera infanzia. Prima dell'acquisto, si consiglia di riflettere sul metodo di conservare e acquistare tutti gli accessori necessari per l'animale, che può essere rappresentato da una speciale stufa o cat-house, un vassoio di plastica chiuso come una toilette con gel di silice o ripieno di legno, ciotole di ceramica o metallo, un artiglio o un complesso di gioco e anche igienico dal set.

Molti proprietari di "British a pelo corto" sono lieti di acquistare vari accessori aggiuntivi sotto forma di articoli per l'armadio. Va ricordato che qualsiasi abbigliamento deve essere comodo e comodo, realizzato con materiali naturali di alta qualità, facili da lavare e asciugare rapidamente.

Gatto British Shorthair: descrizione della razza, caratteristiche di cura e nutrizione

I gatti appartenenti alla razza British Shorthair sono molto popolari. L'espressione bonaria del viso, la pelle morbida e il carattere piuttosto equilibrato fanno sì che questi animali accolgano gli amici a quattro zampe sia per gli adulti che per i giovani membri della famiglia.

La storia della razza

Il nome stesso della razza come se rendesse chiaro da dove proviene l'animale, ma non tutto è così semplice. È impossibile dire che l'Inghilterra è il luogo di nascita di questi gatti. Delle versioni esistenti e ipotesi sulla loro origine, nessuno può tranquillamente essere chiamato autentico. Si presume che i gatti britannici vivessero nel vasto spazio dell'Impero Romano, e poi in qualche modo arrivarono in Europa. C'è una versione che gli animali sono arrivati ​​dalla Francia - sono stati tenuti su navi come acchiappasogni. Si può dire che una delle razze più popolari della famiglia di gatti non ha un pedigree confermato sulla sua origine antica. Ma la storia recente di questi animali è conosciuta e documentata.

Fino al XVIII secolo, la formazione della roccia avveniva naturalmente, cioè senza l'intervento umano. Ecco come apparivano i gatti il ​​cui aspetto era caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • torso massiccio;
  • muso largo;
  • spesso, simile alla pelliccia di peluche.

Nel XIX secolo, grazie al loro aspetto carino, questi animali attirarono l'attenzione degli allevatori. I tentativi particolarmente riusciti di migliorare la razza furono gli esperimenti di Harrison Fair. Alla mostra nel 1871 fu presentato il gatto con i colori a pelo corto. Nonostante abbia vinto, sono passati più di due decenni prima del riconoscimento della razza. Ufficialmente, il pedigree British Shorthair della razza risale al 1898.

Il colore del tabby o del marmo è insolito ed è considerato popolare

Durante il periodo della prima guerra mondiale, il British Shorthair scomparve quasi completamente. Gli animali di questa razza sono conservati solo dagli allevatori. Dopo il secondo tentativo mondiale, è stato ripreso l'allevamento di questi gatti: sono stati incrociati con blu russo, persiano e altre razze, che hanno dato risultati interessanti. L'Europa ha da tempo riconosciuto l'esistenza di una razza britannica, la coda era per gli Stati Uniti. Questi animali hanno ricevuto il riconoscimento mondiale nel 1950.

Sul territorio della Russia, il British Shorthair è apparso negli anni '70, ma si è diffuso solo nel XXI secolo.

Descrizione di British Shorthair

Alcune persone confondono il British Shorthair con la razza scozzese. La prima differenza tra i gatti della razza britannica nella loro origine sono gli animali di razza. Il loro aspetto è il risultato dell'adattabilità, dell'esperienza acquisita nel corso di molte generazioni di esperienze e mutazioni. Anche gli scozzesi apparivano come risultato della riproduzione. Lo standard di razza British Shorthair - BRI, è ufficialmente riconosciuto dalle maggiori organizzazioni FIFe e WCF.

aspetto

Le caratteristiche dell'aspetto del British Shorthair includono:

  • una testa larga e arrotondata con zigomi larghi e guance grandi e leggermente pendenti;

Il capo del round britannico con le guance pendenti

La coda di questi gatti è spessa e gli arti sono corti

I colori della roccia sono presentati in una vasta gamma. Il blu monocromatico è sempre stato considerato un classico. La monotonia implica una colorazione uniforme di tutti i capelli.

Nero, bianco, blu o grigio, crema, rosso, lilla si distinguono dal monocromatico, caratteristico per il british shorthair. I capelli dei gattini possono essere bicolore - argento bluastro, marmo, tabby, il cosiddetto colore Whiskas o ufficialmente - "sgombro".

La lana britannica può essere non colorata

Galleria fotografica: colori popolari e rari

La natura e il comportamento

La natura dei rappresentanti della razza britannica è un argomento importante a favore della loro scelta come animale domestico. Questi animali si distinguono per educazione e natura docile. Sono molto ordinate e pulite. I gattini si abituano rapidamente al vassoio e al raschietto.

I gatti tollerano la solitudine. Non possiamo temere che nella lunga assenza dei proprietari inizieranno a rovinare i mobili o le piante d'appartamento. Molto probabilmente, dormiranno pacificamente o troveranno un'occupazione tranquilla per l'anima.

In assenza dei proprietari britannici non rovineranno i mobili e dormiranno tranquillamente

Questi animali non amano molto essere schiacciati, ma aspettano pazientemente. se i loro proprietari hanno un attacco di tenerezza. Non sono fastidiosi - non richiedono cibo, non urlare di notte. Se il proprietario non ha tempo, allora semplicemente non noterà il suo animale domestico.

I gatti britannici sono non conflittuali e pazienti, gli artigli vengono rilasciati molto raramente, vanno d'accordo con i bambini. In tenera età, questi animali sono insolitamente divertenti - sono allegri e giocherelloni.

L'immagine del gatto Cheshire è stata creata da Lewis Carroll sotto l'influenza del fascino della razza British Shorthair. In effetti, se osservi da vicino il volto tondo degli "inglesi" puoi facilmente intuire le caratteristiche di un sorridente personaggio da fiaba.

Tabella: pro e contro della razza

Compriamo un gattino

Opzioni per l'acquisto di un gattino alcuni. È considerato un mercato popolare ma non affidabile. Il costo degli animali è due volte inferiore, ma non il fatto che l'animale acquisito sarà sano e vaccinato. Acquistando dalle mani, non è sempre possibile controllare i documenti e assicurarsi che l'animale abbia sangue puro. La migliore opzione per l'acquisto è un asilo nido. Prima di visitarlo, dovresti studiare le recensioni, assicurati di avere i certificati e le licenze appropriati.

Criteri di selezione

Scegli un gattino, prima di tutto devi assicurarti che sia sano. I peli dell'animale dovrebbero essere puliti e morbidi, gli occhi dovrebbero essere chiari - non dovrebbero strappare e infangare. L'attenzione dovrebbe essere prestata allo stomaco - non dovrebbe essere gonfio. La superficie interna delle orecchie deve essere pulita.

È importante prestare attenzione all'aspetto del gattino: gli occhi devono essere puliti e la lana morbida.

L'animale dovrebbe essere non solo sano, ma anche amichevole. Il miglior gattino della nidiata sarà colui che si avvicina volentieri a una persona, si lascerà accarezzare e raccogliere.

Per molti, l'importante criterio di scelta è il sesso dell'animale. Le femmine sono considerate più adatte alla vita domestica. Puoi liberarti dei problemi associati alla vita sessuale dell'animale con la sterilizzazione o la castrazione.

Alcuni proprietari preferiscono comprare un animale adulto, non un gattino. Persone abituate a una vita tranquilla, sembra difficile avere a che fare con un bambino giocherellone e giocherellone. Quando si acquisisce un individuo adulto, una persona non avrà più bisogno di allevare un animale, abituarlo a un vassoio, ecc. Ma, quando si acquisisce un gatto adulto, si deve tenere presente che è molto più difficile adattarsi alle nuove condizioni di un bambino. Succede che gli animali non riescono mai ad abituarsi al nuovo ambiente e ai nuovi proprietari.

Al momento dell'acquisto di un animale, deve essere eseguito un contratto di acquisto. Anche l'allevatore è obbligato a fornire informazioni sulle vaccinazioni.

Quando acquisti devi avere un contratto firmato

Si ritiene che l'età ideale per acquistare un albero genealogico sia di 3 mesi. Questi gattini hanno già superato il corso necessario di vaccinazioni e hanno padroneggiato le prime abilità della vita indipendente.

Peculiarità dell'alimentazione e mantenimento degli animali domestici

British Shorthair senza pretese, la cura per loro è semplice e non richiede molto tempo e fatica.

cibo

Una corretta alimentazione in molti modi influisce sulla salute dell'animale. Cosa deve nutrire un rappresentante della razza British Shorthair? Non c'è una risposta universale. Ecco alcune sfumature che devono essere seguite:

  • la porzione giornaliera non deve superare i 300 g;
  • il cibo dovrebbe essere il più fresco possibile e la temperatura ambiente;
  • il cibo vegetale dovrebbe essere presente nella dieta, ma poiché gli animali lo mangiano con riluttanza, le verdure tritate finemente devono essere mescolate con la carne;
  • I tipi di carne preferiti sono: frattaglie, carne di manzo, pollame, che devono essere prima congelati - conservare nel congelatore per almeno 2 giorni;
  • le uova - crude o bollite dovrebbero essere somministrate non più di una volta alla settimana;

I gatti possono dare uova bollite e crude una volta alla settimana.

La dieta degli inglesi può essere rappresentata da mangimi già pronti e prodotti naturali.

Controindicato all'uso:

  • piatti a base di carne grassa;
  • piatti conditi;
  • carne affumicata;
  • latte;
  • pesce di mare;
  • uccello con le ossa.

I rappresentanti della razza sono inclini all'obesità, quindi, aderire ai principi di una corretta alimentazione è molto importante. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al peso dell'animale dopo la castrazione.

Un capo insolitamente attraente e piacevole al tatto è il principale vantaggio degli inglesi, quindi la cura per lei dovrebbe essere completa e competente. Con l'aiuto di un pennello morbido, è necessario spazzolare i capelli degli animali settimanalmente. Durante il periodo di muta, quando il processo di cambiamento della vegetazione si svolgerà in modo particolarmente attivo, dovrai armarti di pennello ogni giorno.

È necessario bagnare i gatti a pelo corto due volte l'anno o in corso di inquinamento. Anche con un artiglio, è importante tagliare gli artigli ad un animale adulto due volte al mese di circa la metà della lunghezza totale.

Due volte al mese devi tagliare gli artigli.

Gli occhi degli "inglesi" hanno bisogno di una pulizia quotidiana. Questo dovrebbe essere fatto con attenzione, usando un batuffolo di cotone. Ispezionare le orecchie dovrebbe essere ogni due settimane. Sporco che le forme dovrebbero essere rimosse con un batuffolo di cotone o un bastoncino inumidito.

Per prevenire la formazione di tartaro può essere incluso nella dieta di alimenti di origine animale. L'alimentazione secca è l'ideale per questo scopo.

A causa del fatto che la figa pulita si lecca costantemente la sua pelle, il suo stomaco può diventare intasato dai peli. Per evitare ciò, l'animale dovrebbe ricevere preparazioni speciali o mangimi che hanno un effetto risolutivo.

paddock

I gatti che camminano durante il giorno sono particolarmente utili - la luce del sole compensa la carenza di vitamina D. Gli animali da compagnia non dovrebbero essere ammessi fuori senza supervisione. Idealmente, la passeggiata "britannica" dovrebbe svolgersi in un'area recintata: il libero accesso alla strada, specialmente nelle aree urbane, minaccia l'animale con vari problemi: una collisione con veicoli, lotte con gatti di strada, da cui può contrarre infezioni e portare le pulci in casa.

Cammina purosangue inglese meglio durante il giorno in una zona recintata

WC

Nonostante il fatto che i gatti britannici si distinguano per la straordinaria pulizia, alcuni individui possono ancora far fronte alle loro esigenze nel posto sbagliato. Il motivo potrebbe essere un angolo non corretto per il vassoio. Affinché un animale possa affrontare adeguatamente i suoi bisogni, il gabinetto deve essere sistemato in un luogo appartato dove non ci siano rumori estranei.

Per l'addestramento al vassoio, gli animali devono sedersi su di esso più volte al giorno a intervalli regolari. Dopo ogni svuotamento, il vassoio deve essere sciacquato con acqua semplice e il riempitivo deve essere cambiato, se le istruzioni lo richiedono.

Se l'animale continua a essere svuotato nel posto sbagliato, vale la pena trattarlo con un disinfettante pungente. Questo metodo è considerato molto efficace, dal momento che i gatti con pedigree non si siederanno mai in un posto dove, a loro parere, "puzzano" terribilmente.

Vizi e malattie di British Shorthair

Le malattie ereditarie in quanto tali non hanno uno shorthair britannico. Gli animali resistono freddamente, ma questo non significa che non si ammalino affatto. Patologie tipiche dei gatti di questa razza sono:

  1. Gengivite. È un'infiammazione e un successivo decadimento dei denti. È importante mostrare regolarmente il gatto al veterinario, dal momento che le prime due fasi della malattia sono curabili.
  2. Cardiomiopatia. È il risultato di grandi carichi o, al contrario, della loro completa assenza. È mostrato da diminuzione in peso, rallentamento di polso, respiro sibilante, perdita di interesse nel mondo intorno. Non trattabile
  3. Fungo. Manifesto sugli artigli sotto forma di macchie o della loro deformazione. Per un rilevamento tempestivo, è necessario ispezionare regolarmente l'animale.
  4. Emofilia. È caratterizzato da un sanguinamento eccessivo derivante da lesioni o dopo un intervento chirurgico. Se c'è un problema, dovresti proteggere attentamente il tuo animale dalla ferita.
  5. Pietre nella vescica È urgente contattare il veterinario se l'animale domestico miagola quando urina e c'è sangue nelle urine o il suo colore è cambiato.

Vancorazioni regolari obbligatorie e vaccinazioni. Quest'ultimo può prevenire il verificarsi di gravi patologie comuni a tutte le razze - privazione, panleucopenia, rabbia. Di solito, i gattini vengono vaccinati all'età di circa 3 mesi o dopo aver cambiato i denti - a 8 mesi. Inoltre, gli esperti raccomandano regolarmente di fare gli ultrasuoni agli animali domestici per prevenire problemi cardiaci.

Un problema serio per gli inglesi è che hanno diversi tipi di sangue - A e B. La progenie ottenuta incrociando individui con tipi diversi non vive a lungo - gli anticorpi contenuti nel latte materno distruggono le cellule del sangue dei gattini.

Vizi di apparenza, non permettendo di partecipare a mostre

I segni esterni, la cui presenza non consente ai British Shorthair di partecipare a concorsi, includono:

  • eccessiva lunghezza dei capelli, così come la sua morbidezza;
  • corpo allungato;
  • mento sfocato;
  • macchie estranee a colori;
  • coda attorcigliata;
  • rarità o numero insufficiente di denti;
  • colore degli occhi non standard, bordo verde dell'iride negli animali adulti;
  • numero sbagliato di dita.

Avere dita extra non ti permetterà di prendere parte a vytavkah

Qualsiasi manifestazione di cattiva salute o segni di un intervento chirurgico può anche portare alla squalifica.

Ottenere prole

La maturità sessuale tra i rappresentanti del British Shorthair è di circa 7-9 mesi, ma è meglio incrociare il gatto con il maschio tra i 10 mesi e un anno e mezzo. Fu durante questo periodo che le sue condizioni fisiche le permisero di sopportare e dare alla luce prole senza danni alla sua salute. È necessario effettuare la maglia all'inizio del terzo in calore.

Come scegliere il miglior partner per un gatto

Per l'accoppiamento è necessario selezionare un gatto di colore simile al gatto. La prole di animali con colori contrastanti può essere multicolore. Ciò non influirà sulla salute dei gattini, ma gli animali con una pelle a pelle singola sono considerati più preziosi. È meglio scegliere uno "sposo" esperto, che ha più volte partecipato all'accoppiamento.

I gattini di colore blu classico, come tutti i monocolori, sono considerati più preziosi.

Regole e caratteristiche sempre

La prima volta dopo l'incontro, il gatto potrebbe non consentire il gatto. Questo è normale, spingendolo con la forza non ne vale la pena. Quando la femmina esprime un desiderio, possono verificarsi fino a 15 accoppiamenti al giorno. Dopo due giorni, lo "sposo" perde interesse, perché l'odore della femmina cambia in questo momento. Di solito questo periodo è sufficiente per il gatto di rimanere incinta.

L'inizio della gravidanza è considerato il secondo giorno della permanenza della femmina nello "sposo". Se dopo 3 settimane ci fosse stato un riscaldamento, allora la "data" dovrebbe essere sistemata di nuovo. Non è raccomandato lavorare a maglia i gatti più di tre volte all'anno. Ciò indebolirà l'animale e porterà alla comparsa di una progenie malata.

Castrazione e sterilizzazione

Se il proprietario di un gatto o di un gatto non sta per riprodursi e vuole anche salvarsi dai momenti spiacevoli associati alla vita sessuale dell'animale, decide sulla castrazione o sulla sterilizzazione.

Entrambi i metodi, che differiscono nel meccanismo d'azione, violano la capacità dell'animale di riprodurre la prole. La chirurgia deve essere eseguita all'età di 8-10 mesi.

Una procedura più semplice e meno costosa è considerata la castrazione. Viene eseguito in anestesia generale e non richiede più di 10 minuti. L'animale dopo la sua cessazione ritorna rapidamente alla vita normale. Nella maggior parte dei casi, i punti vengono rimossi dopo due settimane.

Durante il periodo postoperatorio, si dovrebbe essere vicino all'animale fino a quando non si libera definitivamente dell'effetto dell'anestesia. È necessario assicurarsi che l'animale non giacciono sul pavimento nudo e, alla prima volta, non salta e si arrampica fino all'altezza. Le cuciture devono essere trattate con il verde.

Dopo l'intervento chirurgico, nei primi giorni è necessario monitorare attentamente gli animali.

Entrambe le operazioni non influiscono negativamente sulla salute dell'animale. Al contrario, gli animali sterilizzati diventano più calmi e più teneri. Inoltre, riducono il rischio di numerose patologie.

Video: conoscenza con British Shorthair

Recensioni dei proprietari

Ho un gatto blu britannico, di cinque mesi e mezzo. Pesa 4 kg e il suo nome è Elvis (nome completo Elvis Blue Prince). Amato e accarezzato da me e mio marito. Giochi per bambini, pulito, in ginocchio possono sedersi (o anche prendere un pisolino) minuti 20. Ma, naturalmente, se vuole, ma se non si vuole che scivolare di mano molto rapidamente. Ma sdraiarsi vicino o ai piedi è sempre il benvenuto. Comincia a fare le fusa, quando gli viene ancora solo in mente. E se inizi a stirare... Solo un piccolo trattore. Eats Royal Canin Kitten, Orage o Akan (non troppo di buon grado), in scatola Night Hunter (pezzi di carne in Pate), 2 volte a settimana, le carni crude o petto di pollo (se si dà più - cancello faccia), yogurt (e solo in Se il latte viene schiacciato nella sua ciotola, 2 volte al mese - la semola, appositamente cucinata per questo. E qui stava crescendo: mi guarda con aria interrogativa, a volte miagolii non sono più come prima (ma in generale silenzioso), sta cercando di "sistemarsi" per la tua scimmia peluche preferito... In breve, il gattino si trasforma in un gatto...

amare

http://www.woman.ru/home/animal/thread/4198733/

Voglio parlare di una razza così meravigliosa di gatti, come il British Shorthair. Questa simpatica creatura è apparsa nella nostra famiglia circa quattro anni fa, il gatto è andato a un prezzo simbolico da un amico che stava allevando questa razza. Gattino di nome Stesh. La natura di Stesha una buona raro, è molto calmo gatto pacato, ha portato anche up - i mobili non combatte, va in bagno solo nelle aree designate. A Stesha piace arrampicarsi sull'armadio e osservare le persone, per lui questa è un'attività preferita. È impossibile dire che è gentile, non gli piace molto quando viene accarezzato, ma meno gli piace stare in compagnia delle persone. Anche quando era qualcosa che non di vostro gradimento, per esempio, quando spremuto sconosciuti che non mostra l'aggressione, non mordere o graffiare, si sforza semplicemente di fuggire e scappare, questa razza è molto morbido e capelli spessi, quindi non c'è un sacco di voler toccare gatto e accarezzalo, anche quelli che sono indifferenti ai gatti. Secondo le mie osservazioni, gli inglesi hanno un carattere flemmatico, questi sono gatti con uno stile di vita misurato, a loro piace calmo e misurato, il sonno è molto importante per loro. Il gatto è grande, pesa circa 7, 5 kg. Gli inglesi sono soggetti a eccesso di peso, spesso hanno depositi di grasso sulla pancia, il cosiddetto groppa, quindi è necessario seguire la dieta degli animali - cibo deve essere equilibrata, senza rischi, l'attività fisica è molto importante - non dimenticate di giocare spesso con il gatto. Per rendere il pelo liscio e sano, è necessario somministrare periodicamente vitamine speciali al gatto. Una volta alla settimana si consiglia di pettinare i capelli degli inglesi. I gatti British Shorthair sono molto intelligenti, capiscono a colpo d'occhio la lingua che li ospita e sono sensibili all'apprendimento. Sono felice di questa razza.

Sky_moon

http://irecommend.ru/content/plyushevaya-prelest

Fai conoscenza Timofey, anno e 8 mesi, britannico, grigio con occhi rossi brillanti. La natura del nordico, l'arroganza che si scatena, il comportamento da padrone. Timokha è apparso qui, già abbastanza adulto, aveva 5 mesi. La storia stessa dell'aspetto era piuttosto drammatica: fuggì dai precedenti proprietari e trascorse più di un giorno in strada, dove il nostro cane, Richie, si trovò a straziare il cuore di una casa di campagna vicina. È diventata anche madre per Timokha)) perché tutti gli altri abitanti della nostra casa (tre gatti) hanno categoricamente rifiutato di accettare questa creatura incomprensibile nella loro amichevole squadra femminile. E avevano ragione. Piccolo grazioso gatto vymahal un forte cinghiale, che alla fine costruì non solo gatti e Richka, ma anche Chip (un altro cane) e i loro stessi proprietari, cioè mio marito e io. Questa carcassa pesa 8 chili e pesa in modo impressionante intorno alla casa, a volte cattura i gatti, seleziona pezzi saporiti da cani e guarda con arroganza il trambusto sotto i loro piedi dal frigorifero. La vanità è tutto ciò che non siamo noi. Siamo grandi, siamo belli, siamo i più. E in generale, che diritto, servo, devi tirare le mani verso di noi? Decideremo quando lasciarlo. Meglio di tutto, quando dormi - allora NOI ti sistemeremo sullo stomaco con tutti i tuoi chili. E solo il coraggio di muoversi! È conveniente per noi, ma come stai - non i NOSTRI affari. Aaaaaa, ecco cosa. Il piatto non è pulito, e noi vogliamo andare lì! Che succede se alle 3 di mattina e tu dormi, alzati e pulisci! E così in tutto. Bel teddy britannico insanguinato si comporta come l'ultimo vero aristocratico. Se mi fosse stato detto prima che una specie di gatto mi avrebbe trasformato in un servitore esigente, più spaventato dallo sguardo scontento del gentiluomo, avrei riso per molto tempo. Questa faccia sfacciata può gonfiare il tappeto di un cane se viene messo a dieta. Oppure estrai le solette dagli stivali e strappali a brandelli. O abbassa le gronde con una tenda (come ti permetti, schiavo, legare la tua mano senza valore al mio divino sacerdote?). In breve, il carattere di quello britannico elegante non è lo zucchero. Non sto parlando di quanto si degna da mangiare. Può mangiare molto, MOLTO (una persona quasi quanto altri tre gatti). Salta, corri, gioca? Che cosa siete, signore e signori, lasciate che altri, tutti i tipi di plebei, salti e scappi, sfila per la casa o (raramente) guarda gli uccelli fuori dalla finestra. Con tutte le caratteristiche del personaggio di cui sopra, Timokha ha molti vantaggi indubbi, che superano gli svantaggi. Forse è per questo che lo amiamo così tanto?)) Bellezza, veramente degna di cantilenare. Oh, questa faccia tonda sfacciata e piena di intelligenza occhi rosso-dorati! Oh, questa lana di velluto grigio cenere con motivi scuri! Oh, è una cremosa pancia che a volte siamo gentilmente costretti a grattare! Alla fine, miagola a malapena. In generale, Timokha è un compagno insolitamente silenzioso, emette suoni solo quando non è soddisfatto di qualcosa o quando cerca di portarlo su senza il suo più alto permesso. E così - sì, c'è un sacco di lana, la spazzoliamo tutto il tempo. Per nutrirli comunque non funzionerà, si sentirà offeso e malato o si vendicherà)) Non ama gli ospiti, odia i bambini, tollera i proprietari, ama solo se stesso e un po 'di Richka e Chip. E perché lo adoriamo così tanto, ci si chiede?

sveetly

http://irecommend.ru/content/vashe-timoshestvo-ili-otstan-kholop-my-ne-v-dukhe

I gatti british shorthair sono teneri senza intrusioni, giocosi senza attività eccessiva e tendono ad amare i familiari, non dando preferenza a nessuna famiglia. I rappresentanti di questa razza saranno una scelta eccellente se hai bisogno di un animale intelligente, ma allo stesso tempo non invadente. Quando conosceranno il proprietario più vicino, lo ameranno e porteranno molti minuti piacevoli, specialmente se il suo atteggiamento nei loro confronti è lo stesso. Più attenzione e amore una persona mostrerà al suo animale domestico, più il gatto ritornerà.