Come pulire le orecchie di un gatto

Igiene

Quando si tengono gli animali, si dovrebbe prestare attenzione a una procedura come la pulizia delle orecchie. La domanda sorge spontanea: come pulire le orecchie del gatto a casa? Scopriamo come pulire le orecchie di animali domestici morbidi.

Regole di base per la pulizia delle orecchie

Affinché un animale domestico sia sempre sano e allegro, il proprietario deve ispezionarlo regolarmente. L'ispezione di routine viene effettuata settimanalmente. Se le orecchie dell'animale sono pulite, senza arrossamenti e graffi, possono essere pulite meno spesso.

In modo che la procedura di pulizia non causi il malcontento del gatto, i tentativi di fuga, è necessario insegnargli fin dai primi giorni di apparizione in casa. Il gattino deve abituarsi, che il processo di pulizia delle orecchie è una necessità. La procedura è consigliata per terminare con affetto e cura.

Cura per gli acari dell'orecchio

Se il gattino è apparso in casa per la prima volta, deve essere immediatamente mostrato al veterinario per verificare la presenza di zecche e altri parassiti. La procedura per sbarazzarsi degli acari dell'orecchio non è complicata, richiede il rispetto delle raccomandazioni del medico e la pazienza. Dovrai usare unguenti o spray speciali, dopodiché l'orecchio verrà pulito con appositi auricolari con stop. Si consiglia di pulire le orecchie del gatto ogni giorno o ogni altro giorno, come raccomandato dal medico, fino a quando i sintomi della malattia scompaiono.

Procedura Procedura

Puoi pulire le orecchie del gatto da solo. Prima della procedura, è necessario preparare gli accessori:

  • speciali tamponi di cotone con un limitatore;
  • tamponi di cotone cosmetico;
  • asciugamano;
  • gel o gocce per le orecchie per gli animali.

Se l'animale è calmo, è sufficiente per accarezzare, calmare, seduto sulle sue ginocchia. Durante la procedura con il gatto è necessario parlare con affetto e dopo la fine della procedura per dare qualcosa di delizioso.

L'orecchio viene espulso con cura e, per quanto possibile, vengono esaminati il ​​guscio e il condotto uditivo. Per pulire il condotto uditivo dallo zolfo e una piccola quantità di sporco, è sufficiente immergere il bastoncino nel gel e pulire delicatamente il condotto uditivo, estraendo lo sporco con un movimento rotatorio verso l'esterno.

Se vi è una grande quantità di sporco, è meglio prima lasciare cadere le gocce per i gatti, facilitando la rimozione dello sporco dalla profondità del condotto uditivo.

Dopo l'instillazione delle goccioline, il gatto inizierà a scuotere la testa, il che aiuta a rimuovere i pezzi di sporco. Quindi spazzolare le orecchie con cotton fioc o dischi di cotone. È vietato pulire le orecchie dei gatti con le bacchette fatte in casa con cotone ferito.

Pulire le orecchie per i gatti è spesso una procedura spiacevole, l'animale comincia a scoppiare. Quindi puoi fasciare il tuo animale domestico con un asciugamano, lavorare insieme.

In quali casi è necessario l'aiuto di un veterinario?

Di norma, il medico dovrebbe essere consultato in caso di comparsa di secrezione purulenta, sanguinolenta e nera dalle orecchie del gatto. Il trattamento tardivo nella clinica veterinaria è pieno di otite, perdita dell'udito, che richiede un trattamento a lungo termine. In futuro, la procedura per il trattamento delle orecchie di un gatto può essere eseguita a casa secondo le istruzioni del medico.

Come pulire le orecchie del tuo gatto a casa?

L'amore per gli animali domestici è espresso non solo nell'alimentazione, nella spazzolatura e nel cambio della toilette, ma anche nel prendersi cura della propria salute. I proprietari di animali a volte non pensano a come sia importante che i gatti puliscano l'orecchio. L'implementazione regolare di questa semplice procedura non solo manterrà la purezza delle orecchie, ma impedirà anche lo sviluppo di gravi malattie.

I gatti hanno bisogno di cure speciali. Proprio come negli umani, i gatti hanno il cerume. Un gattino verrà leccato da sua madre, tuttavia, un gatto adulto avrà più difficoltà a pulire il cannocchiale.

Di solito lo zolfo in un gatto è di colore marrone chiaro. In caso di scure perdite di sangue in un animale, contattare il veterinario. L'ispezione obbligatoria dell'animale domestico deve essere effettuata una volta ogni 2 settimane, ma la pulizia dell'orecchio del gatto avviene una volta ogni 2 mesi. Naturalmente, questi periodi possono essere ridotti con malattie dell'orecchio acquisite, come ad esempio:

  • otite media;
  • otodektoz;
  • infezione batterica;
  • gonfiore;
  • reazione allergica.

Le orecchie di gatto sono quasi identiche nella struttura delle orecchie umane. La presenza di canali uditivi, timpani, apparato vestibolare lo conferma. Solo i gatti hanno ingrandimenti auricolari, ma la loro funzionalità non è diversa da quelli umani.

Dalla giusta cura dipende dalla salute dell'animale. Pertanto, per non mettere a rischio un animale domestico, è necessario seguire le linee guida di base:

  • È importante pulire tempestivamente l'orecchio dell'animale dalla sporcizia dalle strade e dallo scarico dell'orecchio naturale. Dovresti fare regolarmente la pulizia con acqua nella stanza in cui trascorre la maggior parte del suo tempo, e inoltre non dimenticare di liberare le orecchie dallo sporco accumulato con un batuffolo di cotone.
  • Pieghe, sfingi e altre razze a pelo corto devono essere puliti a casa ogni giorno. La stessa regola si applica ai gatti con le orecchie grandi.
  • Non dimenticare che il gatto ha bisogno di pulire le orecchie prima di tutto per mantenere il suo sano apparato vestibolare. Lo zolfo ha una spiacevole proprietà dell'accumulo nel padiglione auricolare, che spesso porta alla formazione di tappi per le orecchie e alla salute generale.

Pulire le orecchie, a prima vista, è facile. Ma anche per una questione così facile, è necessaria una certa abilità.

Per una pulizia rapida e di alta qualità del condotto uditivo dell'animale domestico, devi seguire semplici regole:

1. Prima di pulire, è necessario preparare i dispositivi.

Non è sufficiente condurre una buona manipolazione igienica di un'abilità. La scelta di inventario e materiali deve essere affrontata a fondo. La pulizia delle orecchie richiede i seguenti oggetti:

  • Per liberare l'orecchio dalla sporcizia e dalla polvere prima della pulizia, utilizzare un batuffolo di cotone o dei dischi.
  • Per pulire le orecchie, è necessario utilizzare boccioli di cotone per bambini.
  • L'acido borico al 3% può essere usato come disinfettante.
  • Una torcia e una lozione farmacia per ammorbidire lo zolfo all'interno dell'orecchio: è tutto ciò che devi avere a portata di mano. Trova una buona lozione aiuterà il veterinario.

Se l'animale è intrattabile, quindi, oltre ai dispositivi per le orecchie, è necessario tenere pronto un asciugamano normale. Nel caso in cui la procedura per un animale venga eseguita per la prima volta, è necessario avvolgerla in una coperta o assegnarla per evitare lesioni.

2. È necessario calmare il gatto.

Molto probabilmente, sperimenterà stress durante tutta la procedura. È necessario allocare il tempo per il gioco e lasciarlo esplorare, annusare i dispositivi preparati. Dopo di ciò, il gatto deve essere accarezzato e accuratamente "avvolto" in una coperta nel caso in cui decida di rilasciare gli artigli. Alla fine della procedura è necessario premiare l'animale con un trattamento di resistenza e pazienza.

3. Dopo che l'animale si è calmato, puoi iniziare a pulire.

È necessario agire con calma e dolcezza durante tutta la procedura. L'orecchio dovrebbe essere leggermente piegato e illuminare la torcia all'interno. Non dovresti far brillare un gatto negli occhi - indebolirà il suo stato calmo e causerà aggressività.

Dossi marroni, crescite, punti neri e punti saranno un chiaro segno che l'animale è malato.

Dopo aver applicato una lozione igienica con un batuffolo di cotone, è necessario pulire delicatamente il condotto uditivo interno del gatto, dirigendo verso l'esterno. Dopo di ciò, è necessario rimuovere lo sporco grossolano con un batuffolo di cotone e quindi procedere a piccole particelle e pezzi di lana opaca. È necessario cambiare i dispositivi imbottiti in corso di inquinamento. Non penetrare nell'orecchio ad una profondità superiore a 0,5 cm, altrimenti si rischia di danneggiare il timpano.

Come pulire le orecchie del gatto a casa: consigli per i proprietari

Buona sera, caro lettore! Un paio di mesi fa, abbiamo comprato la nostra mamma, il tanto atteso gatto siamese. Era contenta, perché aveva sognato a lungo un simile dono. Ma dopo un po 'di tempo ha una domanda: è possibile pulire le orecchie dei gatti?

Marquis ama nuotare, e dopo di che va a letto e miagola fino a quando le sue orecchie non vengono pulite. In questo articolo imparerai come pulire le orecchie del gatto a casa, se è spesso necessario farlo, cosa dovrebbe essere fatto prima della procedura.

Come pulire le orecchie del gatto a casa - è assolutamente necessario

Non è necessario pulire molto spesso le orecchie del gatto. Sono accuratamente puliti prima della partecipazione dell'animale alle mostre, rimuovendo la cerume da lì. Se il tuo gatto non partecipa alle competizioni, di tanto in tanto dovrai solo rimuovere polvere e sporcizia.

Come pulire le orecchie del gatto a casa

Spesso è necessario elaborare le orecchie di un animale in caso di sua sconfitta con acari dell'orecchio. La pulizia preventiva consiste nella rimozione e nell'elaborazione della parte accessibile del padiglione auricolare, non si deve salire all'interno del condotto uditivo. Di solito tali manipolazioni preventive vengono eseguite dopo aver pettinato l'animale.

La frequenza della pulizia delle orecchie dipende dalla razza dell'animale, dalla sua età, dalla sua salute e da altre qualità individuali.

Razze diverse hanno diversa attività delle ghiandole auricolari, e il gatto, che conduce uno stile di vita più rilassato, di solito ha meno sporcizia nelle orecchie. Le razze con orecchie piccole devono essere pulite una volta alla settimana o anche un mese. In questa materia, tutto è molto individuale e dipende dal particolare animale e dalla sua fisiologia.

Il proprietario stesso deve decidere quando eseguire questa procedura. E, naturalmente, le orecchie di gatto devono essere pulite prima delle mostre. Idealmente, un'ispezione generale del gatto dovrebbe essere giornaliera. Include la pulizia, la pulizia degli occhi e, se necessario, le orecchie dell'animale.

Pulire le orecchie di un animale domestico a casa non è difficile, a condizione che l'animale sia abituato fin da piccolo. Il proprietario del gatto dovrebbe essere paziente e, usando gli elementi di addestramento, formare un atteggiamento neutrale verso la manipolazione dell'animale.

Di norma, gli animali domestici che sono abituati a pulire le orecchie sin dall'infanzia non hanno una resistenza violenta. Sarà più facile per un gatto abituarsi alla procedura se la prendi quotidianamente alle ginocchia e ispeziona il padiglione auricolare con una torcia elettrica.

Quando si esegue la stessa manipolazione della pulizia, l'animale domestico sarà già abituato, quell'attenzione è rivolta alle sue orecchie e non ci sarà alcuna evidente aggressività da parte sua.

Momenti a cui il proprietario dovrebbe prestare attenzione per pulire correttamente le orecchie:

  • In anticipo, dovresti tagliare gli artigli del tuo animale domestico o indossare speciali cuscinetti antigraffio.
  • La preparazione e lo svolgimento della manipolazione stessa devono avvenire in un'atmosfera calma e familiare nell'atmosfera felina.

Per dare l'opportunità di abituarsi al nuovo posto, per accarezzare, accarezzare. Lascia che l'animale annusi i materiali cucinati al suo fianco.

  • Dopo che il gatto si è calmato, dovresti piegare il padiglione auricolare, avvolgendolo all'esterno.

    Tampone antipolvere per rimuovere polvere, capelli, contaminazione superficiale. A questo punto, è possibile esaminare l'orecchio con una torcia elettrica, valutare il grado di contaminazione, la localizzazione dello zolfo.

  • Inumidito in una soluzione disinfettante con un disco di cotone rimuove lo sporco, la cerume, cambiando il disco quando si sporca. Fallo con un movimento circolare, spostandosi dall'interno verso l'esterno.
  • Quando si utilizzano prodotti di cura specializzati, possono lavare le orecchie del gatto. È conveniente farlo dal distributore o usare un contagocce.
  • Dopo l'introduzione dell'orecchio fluido viene massaggiato alla base per una distribuzione uniforme della soluzione.

    Una tale manipolazione aiuterà a sciogliere più efficacemente cerume e inquinamento. Dopo la detersione con un batuffolo di cotone, procedono ad un trattamento più accurato delle piegature dell'orecchio mediante tamponi di cotone.

    Sono inumiditi in un liquido disinfettante e strofina delicatamente lo sporco, cambiando i bastoncini quando si sporcano. Pulire le orecchie finché il panno non è pulito. Alla minima ansia di un animale domestico, viene accarezzato, calmato, e dopo la fine della manipolazione viene trattato con una sorpresa.

  • Se l'animale non è abituato alla procedura e resiste violentemente, allora è necessario ricorrere a un aiuto esterno. L'animale domestico dovrebbe essere attorcigliato in un asciugamano, lasciando solo la testa all'esterno. Non è necessario "fasciare" strettamente per evitare aggressività, è sufficiente che il gatto non giri la testa. L'assistente manterrà l'animale ostinato e il proprietario eseguirà la manipolazione necessaria.

    Insegna al gatto di ispezionare le orecchie

    A nessuno piacerà se lo strappano da attività importanti e lo costringono a starsene seduto in silenzio, e per qualche ragione gli entrano nelle orecchie. Il tuo gatto non fa eccezione. In modo che la procedura non si trasformi in uno stress per l'animale e in spargimento di sangue per voi, è meglio insegnare il vostro animale domestico per l'assistenza quotidiana fin dalla tenera età.

    È molto importante che l'ispezione non causi associazioni negative nell'animale:

    1. Gioca con il tuo animale domestico prima dell'igiene.
    2. E quando tutto è finito, tratta qualcosa di delizioso.

    Basta non stringere troppo il gatto o cercare di legarle un asciugamano con la zampa! Questo la renderà solo arrabbiata, e non sarà facile affrontare un animale insoddisfatto e in difficoltà.

    Condurre l'ispezione. Cosa cercare

    Per controllare la purezza delle orecchie, devono essere piegate, come se fossero capovolte. Non farà male al gatto, quindi agisci più audace. Non dovrebbero esserci depositi scuri, accumuli di sporco e simili all'interno dell'orecchio, ma dovrebbe essere completamente pulito.

    Se sono visibili macchie nere o qualcosa di simile a brufoli marroni, è male - vuol dire che il gatto è malato. Le più comuni malattie dell'orecchio:

    Entrambi sono molto pericolosi per l'animale, specialmente nella fase avanzata, e possono causare non solo sordità, ma anche problemi di salute più seri. L'ispezione frequente aiuterà a identificare immediatamente il problema e risolverlo in tempo.

    È possibile acquistare una piccola torcia speciale per ispezionare le orecchie dell'animale più in profondità, all'interno del condotto uditivo, ma non è necessario. Quindi, fai attenzione alla sporcizia e alle piaghe o alle spazzole. Questo è un segnale di avvertimento!

    Guarda o pulisci

    Non è necessario pulire le orecchie dell'animale ogni giorno, ma una volta ogni 2-3 settimane sarà utile. Se la superficie interna delle orecchie è pulita, la procedura di pulizia non richiederà più di un paio di minuti.

    Rimuovendo l'eccesso di cerume e polvere dalle orecchie di gatto, stai liberando il tuo animale domestico di:

    1. Rischio di ammalarsi;
    2. Compromissione dell'udito causata da tappi di zolfo.

    È importante ricordare che esistono razze di gatti che richiedono una pulizia più frequente delle orecchie, ad esempio sfingi. Se stai per comprare un animale di razza, assicurati di scoprire dall'allevatore come prendersi cura di lui.

    Preparare l'inventario per la pulizia

    Per il normale svolgimento del processo è necessario acquistare diverse cose:

    • Auricolari con limitatori.

    La cosa più importante sono gli auricolari speciali con limitatore, che ti impediranno di penetrare in profondità e rompere qualcosa o danneggiarlo. È categoricamente vietato utilizzare fasce di cotone fatte in casa sui fiammiferi.

    Si consiglia inoltre di utilizzare un gel speciale per la pulizia delle orecchie. Molti usano l'acqua o l'olio vegetale per il processo, ma il gel contiene sia elementi disinfettanti che di cura, che semplificheranno notevolmente l'intero processo.

    È economico e viene venduto in quasi tutti i negozi e i negozi di zoo.

  • E, naturalmente, un asciugamano con cui fisserai l'animale - non in modo che non possa sfuggire, ma in modo che non scuota la testa nel momento sbagliato e non ferisca le orecchie.
  • Mezzi per la pulizia delle orecchie.

    Per il trattamento, è possibile utilizzare disinfettanti pratici, ad esempio, soluzione di acido borico al 3%, perossido di idrogeno, soluzione di clorexidina. È conveniente trattare le orecchie del vostro animale domestico con soluzioni speciali per la cura dei padiglioni auricolari, ad esempio, Barsom, Otoklinom, Rosinka, nonché prodotti per la cura delle orecchie di produttori stranieri, ad esempio, Leo Cat Cleaner, Otifree, con preparazioni di Nartz.

    Strumenti specializzati aiutano a dissolvere più efficacemente i depositi di zolfo e l'inquinamento, non irritano la pelle delicata dell'animale e sono sostanze ipoallergeniche.

    Oltre alle gocce e ai gel, sono disponibili salviette speciali imbevute di soluzioni disinfettanti per la pulizia delle orecchie dei gatti.

    Si consiglia di non utilizzare: perossido di idrogeno, soluzione di sapone e altri mezzi simili. Questo può portare ad un'eccessiva asciugatura del padiglione auricolare, che può causare piaghe e ulcere. E questo, a sua volta, stimola la produzione aggiuntiva di zolfo, che porta a risultati opposti, l'orecchio non diventa pulito, ma diventa sempre più inquinato.

    Come pulire le orecchie di un gatto

    È molto importante eseguire tutte le azioni con attenzione e senza fretta! Ricorda che stai lavorando con un sito molto sensibile! Quindi, sono possibili due opzioni:

    1. Primo: le orecchie sembrano normali e questa è una pulizia preventiva.
    2. Secondo: le orecchie sono sporche e il trattamento è terapeutico.

    Non sono troppo diversi l'uno dall'altro. Per prima cosa devi piegare l'orecchio del gatto, ruotandolo il più lontano possibile. Il gel non può spremere direttamente nell'orecchio! Immergi un tampone di cotone nel gel e asciugalo con l'orecchio. Molti hanno paura di perforare il timpano del gatto, ed è invano.

    Il timpano si trova in modo tale da non poterlo raggiungere. Tuttavia, fai attenzione a non ferire il tuo animale domestico. È importante che i tuoi movimenti siano diretti verso l'esterno, non verso l'interno, altrimenti, invece di estrarre lo sporco, lo spingerai in profondità nell'orecchio.

    Se il gatto ha un acaro dell'orecchio, un'otite o altre malattie dell'orecchio, segui le istruzioni del veterinario. Ricorda che non devi impegnarti nell'auto-trattamento, sono necessari la diagnosi e la consulenza di esperti! Se hai un segno di spunta dell'orecchio, dovrai anche pulire le orecchie dell'animale, ma dovrai anche seppellire il medicinale in esse.

    Le zecche corrodono la pelle delle orecchie, e quando puliscono il gatto resisterà, miagolare - non mollare. L'efficacia del trattamento dipende da quanto accuratamente le si puliscono le orecchie.

    Con questa malattia, hai bisogno di pulire le orecchie ogni giorno. Non dimenticare di cambiare i cotton fioc quando si sporcano. Tutte le procedure proposte sono semplici e non richiedono molto tempo, ma saranno molto utili per il tuo animale domestico. Non dimenticare che le condizioni di occhi, capelli e orecchie sono i primi segni che determinano la salute di un gatto.

    Approccio speciale ai gattini

    Piccoli grumi soffici devono pazientemente sopportare una varietà di procedure igieniche sin dalla tenera età. Per pulire le orecchie dei gattini possono essere gli stessi mezzi destinati ai gatti adulti. Quando si esegue la manipolazione, è necessario agire con attenzione, senza andare in profondità nell'orecchio.

    Gli allevatori esperti raccomandano ai gattini di lavarsi le orecchie con prodotti di cura specializzati o salini. Per questi scopi è severamente vietato l'uso di sapone, liquidi a base di alcool e aceto.

    Il gattino scuote la testa allo stesso tempo, che è una reazione normale dell'animale. Quindi dovresti massaggiare bene la base delle orecchie. Tale manipolazione faciliterà notevolmente la successiva pulizia con un batuffolo di cotone e bastoncini. Il resto della procedura igienica nei piccoli cuccioli non è diverso da quello negli animali adulti.

    Affinché un animale domestico sia sempre vigile e in buona salute, non è sufficiente preoccuparsi solo della sua nutrizione. Le procedure igieniche, in particolare la pulizia delle orecchie, svolgono un ruolo importante nel mantenimento e nel mantenimento di una buona salute. Scolpendo un animale fin dalla tenera età a questa manipolazione, la conoscenza delle regole per eseguire la procedura è un impegno non solo per le orecchie pulite, ma anche per la prevenzione delle malattie, la conservazione dell'udito per molti anni.

    Cosa fare se c'è infiammazione o un altro problema

    La pulizia delle orecchie infiammate nei gatti è una prerogativa del veterinario. Dopo che il medico esegue l'esame e prende i campioni e le analisi necessari, può essere eseguito a casa secondo le sue raccomandazioni. È importante fornire un'adeguata assistenza ad un gatto malato e sano, ad un animale adulto e ad un bambino, ma senza prestazioni amatoriali e zelo eccessivo - questo può portare a irritazioni superficiali e problemi nel condotto uditivo.

    Per non ferire l'orecchio del gatto tenero, puliscilo più spesso, ma solo se c'è davvero sporcizia lì. Senza la necessità di non toccarlo meglio. Se lo fai regolarmente, non dovrai pulire a fondo le pieghe profonde dell'orecchio, in cui si è accumulato uno sporco denso e appiccicoso, come il catrame.

    Toccarsi le orecchie non vale la pena se c'è suppurazione, grave gonfiore, un chiaro processo infiammatorio, graffi e desquamazione. Un gatto malato deve prima essere esaminato da un veterinario.

    I proprietari di diverse razze di gatti hanno tutti i tipi di problemi con i loro animali domestici. Ad esempio, i gatti "nudi" sono più inclini ad aumentare la produzione di zolfo rispetto ad altri - per loro questo è un processo normale.

    Meno degli altri, le piccole orecchie di gatti di razze pesantemente soffici si intasano: la lunga pelliccia funge da filtro per la polvere. Allo stesso tempo, tali "mohnatiki", come i persiani, nelle orecchie possono accumulare molto zolfo. Ma anche i proprietari sono interessati a come pulire correttamente le orecchie con gatti dalle orecchie cadenti.

    Per pulire l'orecchio, è necessario aprirlo come un petalo di fiore e elaborarlo con molta attenzione. Con attenzione attenta e corretta esecuzione, questa procedura non sarà un problema né per i proprietari amorevoli né per i loro animali domestici.

    Puliamo le orecchie di un gatto malato

    Se il gatto è malato e spesso cancella le orecchie, esaminalo e fai riferimento alla clinica. Come pulire le orecchie di un animale malato? Questo consiglierà il weirinar. Nel caso dell'orecchio, ad esempio, la regolarità della procedura è 1 volta in 5 giorni.

    Ciò è necessario affinché la chiave non si diffonda ulteriormente e sia completamente esaurita. È necessario garantire la cura del proprio animale domestico. Oltre alla crema per le orecchie che hai prescritto per il veterinario, ti servirà anche una medicina raccomandata.

    A volte è solo una goccia. Ma se il caso è grave o trascurato, possono essere necessari antibiotici per far fronte rapidamente al problema e prevenire la ricorrenza.

    Un gatto ben stabilito non resisterà troppo. Ma quando si tratta di seppellire la medicina, sii gentile con lui. Di solito le gocce sono piuttosto irritabili e possono causare una sensazione di bruciore. Per non costringere il gatto a rassicurare, è necessario sostenere il paziente, per nutrirlo dopo la procedura con uno spuntino. Alla prossima volta, il gatto avrà un atteggiamento leale nei confronti della pulizia.

    Struttura dell'orecchio di gatto

    Prima di procedere alla descrizione di come pulire le orecchie del gatto a casa, vorremmo ricordare ai nostri lettori le caratteristiche anatomiche e fisiologiche di base dell'organo dell'udito in questo tipo di animale. Speriamo che le idee sulla struttura del corpo non ci consentano di fare un numero di errori e portare danni al tuo animale domestico.

    L'orecchio del gatto, come la maggior parte delle specie animali dei mammiferi, si compone di tre parti principali:

    • L'orecchio esterno, che consiste nel padiglione auricolare e nel canale uditivo esterno.
    • L'orecchio medio è il timpano e gli ossicini.
    • L'orecchio interno è la coclea uditiva, il nervo uditivo e la tromba di Eustachio.
    • Il padiglione auricolare dei gatti nella maggior parte dei casi si trova verticalmente e svolge il ruolo di un certo localizzatore che raccoglie le onde sonore dell'ambiente e le concentra nel lume del canale uditivo.

    Il canale uditivo esterno di questa specie di animali è molto più lungo di quello di un essere umano, è più stretto e ha una piega di 90 gradi nella sua lunghezza, che lo divide in una metà verticale e orizzontale.

    Questa caratteristica anatomica della posizione più profonda dell'orecchio medio e interno richiede ulteriormente il funzionamento completo del padiglione auricolare.

  • Vale la pena sottolineare che se fosse necessario pulire le orecchie del gatto a casa, tutte le manipolazioni di questa procedura possono essere eseguite esclusivamente all'interno della parte verticale del canale uditivo esterno.

    Il tentativo di colpire i tessuti e gli organi più profondi senza la presenza di un veterinario nella maggior parte dei casi si tradurrà in danni gravi, spesso irreversibili in questo settore.

  • L'orecchio medio è separato dall'esterno da una membrana sottile chiamata timpano.

    Il timpano protegge ermeticamente i tessuti più profondi dalle influenze ambientali e funge anche da risuonatore che amplifica le vibrazioni sonore provenienti dall'esterno. Qualsiasi danno al timpano è irto di perdita dell'udito nel gatto dal lato corrispondente.

  • Anatomicamente, l'orecchio medio è costituito da tre piccole ossa uditive - il martello, la staffa e l'incudine, collegate alla coclea uditiva, e al di sotto di questo set è una vescica di tamburo piena d'aria, il cui ruolo è un'ulteriore amplificazione delle onde sonore.
  • Le vibrazioni sonore sono trasmesse dall'orecchio esterno, colpiscono il timpano, sul retro del quale è attaccata la maniglia del malleus.

    La superficie interna della coclea è rivestita da cellule dell'organo del Corti, che, percependo le vibrazioni del fluido, le convertono in impulsi bioelettrici, che vengono poi trasmessi attraverso il nervo dell'orecchio al cervello.

  • Tutte le cavità auricolari non sono chiuse alla cieca.

    La parte finale dell'orecchio interno è completata dall'auditorio, o tromba di Eustachio, che collega lo spazio dell'orecchio con il rinofaringe, equalizzando la differenza di pressione nell'ambiente esterno e nell'orecchio interno per evitare danni al timpano.

  • Come verificare se il gatto ha le orecchie pulite

    Per controllare la purezza delle orecchie, sono piegate all'indietro, come se fossero capovolte. Non temere che il gatto provi dolore, quindi agisci senza indugio. In un animale sano all'interno dell'orecchio non dovrebbero essere presenti abbondanti depositi scuri, anche una grande quantità di sporco non è gradita.

    Idealmente, l'interno dell'orecchio dovrebbe essere completamente pulito. Se vedi macchie nere, cluster marroni, ecc., Sono collinette di origine innaturale, allora è il momento di controllare l'animale per la presenza di malattie. Le più comuni malattie dell'orecchio sono acari dell'orecchio e otite media.

    Entrambi possono seriamente danneggiare l'animale, se non si tratta e pulire le orecchie del gatto immediatamente dopo la loro individuazione.

    Se la malattia non si nota o non si avvia l'animale non solo può diventare sordo, ma può anche avere problemi di salute più seri. Pertanto, è necessario non solo sapere come pulire le orecchie del gatto, ma anche abituarsi a farlo regolarmente.

    Se vuoi guardare dentro l'animale in profondità nell'orecchio, non puoi farne a meno con una visione, e per questo scopo dovrai comprare una torcia elettrica. Ma in linea di principio, non è necessaria un'ispezione approfondita. Se c'è un problema, può essere identificato visivamente.

    Quindi cattivi sintomi:

    1. Un sacco di sporco;
    2. Macchie nere;
    3. Graffi e piaghe;
    4. Educazione incomprensibile

    Se osservi che la sporcizia inizia ad accumularsi più velocemente del solito, ce n'è molta ed è nera, quindi c'è la possibilità che il tuo gatto abbia una pinza per l'orecchio. Segni caratteristici della presenza di parassiti, frequente raspare delle orecchie, caratteristico scuotimento della testa, scarico purulento dall'orecchio.

    Al minimo segno della loro presenza, è necessario contattare il veterinario, che dopo l'esame sarà in grado di fare la diagnosi corretta e di prescrivere un trattamento. La durata del trattamento è di solito di circa 20 giorni, dopo di che viene eseguito un secondo esame per assicurarsi che il trattamento abbia successo e non ci siano più zecche.

    Se vuoi proteggere il tuo animale da malattie spiacevoli, non essere pigro per ispezionare periodicamente il gatto, per effettuare una prevenzione tempestiva, e con questo salverai te stesso da problemi inutili.

    Perché pulire le orecchie del gatto e quanto spesso

    Nel processo di attività vitale, come negli esseri umani, negli animali, i grassi, l'umidità in eccesso e varie sostanze vengono rilasciate attraverso i pori della pelle. Gli stessi processi avvengono nelle orecchie. E a causa del fatto che l'animale spesso corre e gioca, si arrampica sugli armadietti ai comodini e altri oggetti domestici, la polvere spesso vola nelle orecchie aperte e si accumula sporcizia.

    In modo che le piccole particelle non penetrino profondamente, il corpo inizia a produrre grandi quantità di zolfo. Impedisce allo sporco di entrare nell'orecchio medio. Il processo di pulizia in questo caso viene eseguito facilmente e secondo necessità.

    Nelle sfingi e altre razze simili con una piccola quantità di lana, le ghiandole sebacee lavorano più intensamente.

    Ciò è dovuto al fatto che i peli di gatti e gatti normali proteggono il padiglione auricolare da parte del dolore di polvere, sporcizia e piccole particelle. Nel caso di animali domestici "nudi", lo zolfo deve proteggere completamente il guscio, in modo che ne produca di più rispetto alle razze convenzionali.

    In questo caso, il processo di pulizia viene eseguito frequentemente e regolarmente. La costante attenzione non è solo una buona apparenza dell'animale domestico, ma mantiene anche il normale funzionamento del corpo e controlla l'aspetto della malattia.

    In questo caso, è necessario contattare il veterinario. Dopo l'esame, verranno prescritti farmaci e il trattamento avverrà rapidamente a causa del fatto che la malattia è stata rilevata nelle fasi iniziali.

    Contiene l'orecchio di gatto

    In un gatto, il timpano a causa delle peculiarità del condotto uditivo è piuttosto profondo. Questo fatto dovrebbe essere preso in considerazione quando si puliscono le orecchie sporche. Non sempre un'ispezione superficiale può rivelare inquinamento. Il padiglione auricolare del gatto è molto prominente.

    Ai bordi è leggermente ricoperto di lana, ha molte cavità e circonvoluzioni. I canali verticale e orizzontale sono collegati quasi ad angolo retto. Un dispositivo dell'orecchio così complesso complica il processo di pulizia. Dobbiamo agire con molta attenzione per non danneggiare l'animale.

    Per esaminare il contenuto interno del padiglione auricolare, piega la punta dell'orecchio del gatto come se volessi spegnerlo.

    Se si evidenzia la torcia, è possibile vedere chiaramente il condotto uditivo. Allora diventerai molto più chiaro come pulire correttamente le orecchie dei gatti. Capirai perché è così importante pulire le orecchie dei gatti. Vuoi eseguire la procedura senza conseguenze spiacevoli? È necessario prepararsi adeguatamente per questo.

    Ci vorranno fagotti di cotone, la lozione per le orecchie di gatto è meglio con una composizione vegetale, la capacità di smaltire i fagotti usati. Non è auspicabile utilizzare cotton fioc, in quanto è possibile danneggiare accidentalmente gli organi interni dell'udito.
    Fonte: "kotobormot.ru; porodakoshki.ru; zootvet.ru; 4lapki.com; kotmurka.ru"

    Le ragioni principali per la separazione dello zolfo dalle orecchie

    Le orecchie di gatto possono sporcarsi per vari motivi. Prima di decidere esattamente il modo migliore per pulirli, è necessario stabilire la causa della contaminazione. È importante! Se l'animale ha orecchie grandi, "raccoglierà" molto più polvere e sporco dall'ambiente con cui l'animale di solito interagisce.

    Ma nei gatti con una piccola dimensione delle orecchie, particelle di sporco cadono nelle orecchie, che poi si depositano sulla superficie interna delle orecchie. Le razze con orecchie grandi comprendono Abissino, Somalo, Orientale, Devon Rex, Savannah, Maine Coon.

    Lo zolfo chiude l'accesso alla sporcizia all'orecchio medio del gatto. Questa reazione corporea è assolutamente normale e non richiede maggiore attenzione. Interessante! A volte ci sono volte in cui le ghiandole di zolfo producono una grande quantità di zolfo protettivo per tutto il tempo.

    Questo è più comune nei gatti il ​​cui mantello è estremamente piccolo o completamente assente. Questa tendenza è osservata a causa del fatto che i peli, che in realtà sono la protezione delle orecchie dalla sporcizia, sono assenti. Poiché lo zolfo nelle orecchie dei gatti di queste razze è molto di più, gli animali devono prestare maggiore attenzione e pulire regolarmente i passaggi delle orecchie.

    Per le razze con un minimo di copertura di lana sono come il Don Sphynx, Peterbald ed Elf.

    A volte la pulizia non dà l'effetto che il proprietario sta aspettando - le orecchie si sporcano molto velocemente, nonostante le cure regolari. Ciò potrebbe indicare un'infezione del gatto con un acaro dell'orecchio o la presenza di otite media cronica. In questo caso, devi mostrare l'animale al veterinario.

    Per controllare correttamente la purezza delle orecchie di gatto, hanno bisogno di essere piegati. Alcuni hanno paura di "rovesciare" le orecchie dei loro animali domestici, ma questo non causa alcun disagio all'animale. La parete interna dell'orecchio deve essere completamente pulita.

    Il proprietario dovrebbe prestare attenzione ai seguenti segni, che possono indicare la malattia di un gatto:

    • Depositi scuri;
    • Accumuli di sporcizia;
    • Macchie nere;
    • Tubercoli marroni;
    • Graffi.

    L'ispezione frequente aiuta a identificare i problemi con le orecchie e risolverli in modo tempestivo. Per comodità di controllare le orecchie, puoi acquistare una piccola torcia che ti aiuterà a guardare nelle profondità del padiglione auricolare.

    Allo stesso tempo nell'orecchio di un gatto c'è un'enorme quantità di petti di zolfo, il gatto scuote costantemente la testa, le sue orecchie fastidio notevolmente. Li graffierà, li zamperà. Questo comportamento è una buona ragione per visitare un medico. Poiché si tratta di un acaro microscopico, non può essere rilevato ad occhio nudo.

    Acaro dell'orecchio

    Il battito dell'orecchio è una malattia felina abbastanza comune, soprattutto gli animali giovani sono malati. Allo stesso tempo il pus si accumula nel padiglione auricolare e diventa coperto da una crosta scura. Ototdectes cynotus acari causa questa malattia e si chiama otodectes.

    L'acaro si nutre di particelle dell'epidermide e provoca un forte prurito. Il tuo animale domestico può prenderlo solo da un altro animale, quindi sono a rischio i gatti che hanno accesso alla strada. Per gli umani, questo segno di spunta non è pericoloso. Questo agente patogeno colpisce anche i cani e altri animali.

    Comprendi che il tuo animale fa male è molto semplice - il gatto violentemente, fino a quando sanguina, si pettina le orecchie, è molto irrequieto e costantemente scuote la testa.

    Inoltre, lo zolfo è abbondante nelle orecchie. Se la malattia viene trascurata, di solito è aggravata da una lesione batterica del condotto uditivo. Inoltre, l'animale a volte pettina le orecchie e la pelle intorno a loro fino al sangue.

    Questa malattia è abbastanza facilmente curabile, specialmente se è in una fase iniziale. Questa malattia può essere diagnosticata e la maggior parte, ma è meglio contattare un veterinario. Determina accuratamente la malattia e l'entità del danno.

    Per il trattamento di questa malattia sono stati utilizzati farmaci anti-zecca, insieme a agenti anti-fungini e antibatterici. I giovani gatti e gattini sono i più sensibili a questa malattia, anche se un segno di spunta può comparire in un animale di qualsiasi età.

    Il trattamento di solito dura da tre a quattro settimane. Dopodiché, devi ricontrollare in una clinica veterinaria. Si può anche notare che le persone con immunità indebolita spesso soffrono, quindi se si trova un segno di spunta nel gatto, significa che è necessario modificare qualcosa nel suo contenuto.

    1. Gli animali iniziano a comportarsi in modo irrequieto: scuotono la testa, cercano di grattarsi le orecchie con le zampe, a volte si grattano il sangue, si sfregano la testa contro i mobili;
    2. Un odore sgradevole emana dalle orecchie e appaiono croste scure;
    3. I proprietari si accorgono che il gatto è diventato difficile da ascoltare.

    Se trovi uno o più di questi segni, guarda nelle orecchie di un gattino, se ci sono zecche, allora devi sbarazzarti di loro con l'aiuto di farmaci prescritti da un veterinario, un mezzo efficace ed economico per pulire tra loro è Bar.

    È noto che questo farmaco modifica leggermente la pelle, ma in ogni caso il trattamento deve essere iniziato. Come pulire le orecchie del gatto quando rileva un segno di spunta, lo puoi scoprire guardando il video, preferibilmente dal sito della clinica veterinaria.

    Otite (interiore, medio ed esterno)

    Un'altra causa di orecchie sporche e preoccupazione potrebbe essere l'otite media. L'otite è interna, l'orecchio medio e l'esterno. Questa è un'infiammazione dell'orecchio, rispettivamente, dell'interno, medio ed esterno. Le cause dell'infiammazione possono essere batteri o funghi.

    Questi ultimi sono i funghi del lievito Malasseziya, che sono più spesso registrati come causa di otite nei cani che nei gatti, tuttavia, tali casi si trovano anche. La malassezia fa parte della normale microflora della pelle e del canale uditivo degli animali, ma con un indebolimento della resistenza dell'organismo, possono iniziare a crescere attivamente e provocare l'infiammazione.

    I batteri sono anche normalmente presenti in una certa quantità nell'orecchio e causano anche otite in caso di indebolimento delle difese del corpo.

    I batteri e i malassezii possono anche essere visti in una macchia da un orecchio al microscopio, ma per questo è necessario colorare una macchia. Di solito, la sconfitta del canale uditivo da parte di un fungo è accompagnata da un odore specifico. L'otite è una malattia molto comune nei gatti e i suoi sintomi sono spesso confusi con l'inquinamento dell'orecchio normale.

    Contrariamente alla saggezza convenzionale, questo disturbo è molto pericoloso e può portare a perdita dell'udito, meningite e morte dell'animale. In realtà, è un processo infiammatorio batterico nel canale uditivo dell'animale.

    Esistono questi tipi di otite:

    • Orecchio otite;
    • Otite media;
    • Otite media dell'orecchio interno.

    Ci sono diverse cause di otite:

    Il più delle volte, l'otite del canale uditivo esterno si verifica a causa della presenza di un gatto otodecosi, o zecca dell'orecchio. Questa è una malattia felina molto comune. Di solito, l'acaro dell'orecchio appare nei giovani gatti. Allo stesso tempo, masse purulente si accumulano nei padiglioni auricolari dell'animale malato, è ricoperto da una crosta scura.

    Poiché le orecchie sono coperte da macchie scure dalle zecche, l'otodecosi può essere determinata visivamente con test regolari dei padiglioni auricolari.

    Causa questa malattia gli acari Ototdectes cynotus. L'acaro si nutre di particelle di pelle, che provoca grave prurito agli animali domestici. Otodektoz viene trasmesso solo quando un animale è in contatto con un altro. Pertanto, gli animali domestici sono fuori rischio. Anche l'acaro dell'orecchio è sicuro per l'uomo.

    I segni della malattia appaiono abbastanza chiaramente. Durante otodektoz, il gatto costantemente e con la forza si pettina le orecchie, preoccupato e scuote la testa. Lo zolfo è abbondante nelle orecchie. A causa di prurito e disagio, il gatto pettina le orecchie e la pelle accanto a loro fino a graffi sanguinanti.

    Otodektoz è trattato abbastanza facilmente, soprattutto se la malattia è stata rilevata in modo tempestivo. Sebbene la malattia sia semplicemente diagnosticata, è ancora meglio consultare un veterinario, che fornirà informazioni complete sulla malattia stessa, sul suo stadio e sulla sua entità.

    Per la diagnosi più accurata, è necessario condurre uno studio sulla scarica dell'orecchio del gatto al microscopio. Solo dopo che il medico prescrive il trattamento. Come trattamento, il veterinario di solito prescrive farmaci antibatterici e antibatterici (ad esempio Front Line).

    Ad esempio, le orecchie di gatto vengono lavate con vari antisettici, compresa la clorexidina.

    Prima di usare questi farmaci a casa, è necessario pulire accuratamente tutta la sporcizia e lo zolfo dalle orecchie dell'animale in modo che il farmaco possa influenzare efficacemente la parete interna dei padiglioni auricolari. Di solito il trattamento dura non più di un mese, dopo di che il gatto deve essere riesaminato da un veterinario.

    Causa allergica

    Se lo striscio di un orecchio è pulito, è possibile una causa allergica di problemi all'orecchio. L'allergia tra i gatti è un evento comune. E spesso le orecchie sono coinvolte nel processo patologico. Si gonfiano, arrossiscono, possono prudere.

    Quantità abbondanti di zolfo potrebbero non essere presenti. Le allergie possono essere innescate da vari fattori ambientali, tra cui la nutrizione svolge un ruolo importante.

    A causa delle caratteristiche della razza, alcuni gatti possono avere problemi alle orecchie più spesso di altri. Le caratteristiche anatomiche della struttura del padiglione auricolare possono provocare il podprevanie, che causa un aumento della crescita di funghi e batteri.

    Chi soffre di problemi alle orecchie più spesso

    L'acaro dell'orecchio viene trasmesso da altri animali attraverso uno stretto contatto. Molto spesso sono infetti da gatti, spesso per strada, che vivono in asili nido o rifugi. Quando porti un nuovo animale domestico in casa, dovrebbe essere messo in quarantena per un po '.

    Questo può salvare altri gatti non solo dall'infestazione da zecche, ma anche da altre gravi malattie. L'otite si verifica quando l'inosservanza degli standard di igiene, pur mantenendo un animale domestico in una stanza fresca o in una brutta copia.

    Quando si fa il bagno a un animale domestico, è necessario proteggere le sue orecchie dall'ingresso di acqua in esse. Dopo le procedure dell'acqua, è necessario pulire immediatamente le orecchie dei gatti con un panno morbido e asciutto.

    I più colpiti sono i gattini, i vecchi gatti o gli animali deboli. Inoltre, alcune razze di gatti con orecchie grandi o senza pelo sono suscettibili alle malattie dell'orecchio. Questi sono Sphynx, Devon Rex, Maine Coon, Somali, Abissini e gatti orientali.

    Diagnosi dell'orecchio

    Diagnosticare la presenza di un acaro dell'orecchio è abbastanza semplice. Il veterinario preleva un tampone dall'orecchio interessato con un batuffolo di cotone e trasferisce lo scarico su un vetrino. Inoltre, mediante microscopia, rivela se non rileva le zecche o le loro uova. Il trattamento per gli acari dell'orecchio è lungo ma efficace.

    Usando la soluzione salina

    • Per fare tutto bene e non nuocere, è necessario versare una piccola quantità di soluzione fisiologica (cloruro di sodio) nell'orecchio, circa un millilitro, chiudere i bordi del padiglione auricolare e massaggiare delicatamente alla base.
    • Quindi, lascia andare l'orecchio e fai fuoriuscire il gatto dall'eccesso.
    • Dopo di che, prendi un batuffolo di cotone o una garza e asciuga lo sporco dal padiglione auricolare, senza fare il bagno.

    Se usi il gel, ne hai bisogno un po 'e non devi versarlo direttamente nell'orecchio. Dovrebbe essere applicato in piccola quantità su un batuffolo di cotone e camminare lungo le tasche visibili del padiglione auricolare.

    Un gatto può pulirsi le orecchie con perossido di idrogeno

    Il perossido di idrogeno non è necessario per questo, ea volte è impossibile. E inoltre non può essere utilizzato per la pulizia di alcol orecchie o soluzioni di sapone. L'uso del perossido o di tali soluzioni può portare a seccare eccessivamente l'epitelio del condotto uditivo, e questo, a sua volta, è pieno di crepe e piaghe, che di per sé richiede un trattamento.

    Il controllo è importante, ma non frequente pulizia delle orecchie.

    La mancanza della necessità di pulire ancora le orecchie di un gatto non esclude la necessità di controllare le condizioni delle sue orecchie.
    Di tanto in tanto vale la pena di non perdere alcun problema. Per fare questo, guarda solo le orecchie del gatto.

    Dovrebbero essere rosa pallido, è ammessa una piccola quantità di zolfo. Se le orecchie in qualche modo infastidiscono il gatto - inclina la testa da un lato, o trotterella la testa, graffia, cerca di strisciare lì con la zampa - vale la pena contattare il veterinario anche se visivamente nulla è allarmante.

    Le orecchie dei gatti calvi hanno bisogno di un monitoraggio e di una cura particolarmente attenti, poiché non c'è protezione meccanica del condotto uditivo - lana.

    Inoltre, alcuni gatti possono avere una base molto ampia dell'orecchio, che può contribuire all'ingresso di alcuni provocatori indesiderati dall'esterno.

    Metodi alternativi

    Oltre al metodo standard di pulizia, gli esperti distinguono un metodo alternativo: il lavaggio con lozione o gocce farmaceutiche. È più delicato e mira a mantenere una microflora sana e un aspetto esteticamente piacevole nelle orecchie di un gatto.

    Le orecchie possono essere lavate secondo le seguenti regole:

    1. Avendo preparato l'attrezzatura in anticipo, è necessario calmare il gattino e sistemarlo bene.
    2. Seguendo le istruzioni indicate sul detergente selezionato, è necessario gocciolare le goccioline direttamente sull'orecchio (3-5 gocce).

    Dopo di ciò, l'animale dovrebbe essere massaggiato proprio alla base, fino a quando non sentirai un chvakano particolare. Indica che lo strumento è stato intorpidito con successo all'interno e immerso nella sporcizia esistente.

  • Alla fine della procedura, è necessario premiare il gatto con il cibo e lasciarlo andare. La procedura deve essere ripetuta dopo 1-2 mesi.
  • Come pulire le orecchie del gatto a casa e come puoi pulirlo

    Affinché i tuoi baffi e i tuoi amici pelosi siano sempre sani, devi prenderti cura di lui, che include molti aspetti: alimentazione, cura dei capelli, denti, orecchie. Accade che il proprietario ponga la domanda: è necessario pulire le orecchie dei gatti?
    Come sai, un gatto è un animale pulito, osserva le sue abitudini, puoi vedere come esegue le procedure igieniche - lava e pulisce le orecchie. Ma a volte l'animale domestico potrebbe aver bisogno dell'aiuto del proprietario.

    Come pulire le orecchie del gatto a casa

    Se il gatto scuote la testa o le zampe costantemente nell'orecchio, forse qualcosa lo ferma. Prendi l'animale tra le mani, accarezzalo, guarda attentamente dentro l'orecchio.

    Se il condotto uditivo è pulito - bene, non è necessario fare nulla, ma se si nota uno sporco nero o marrone, quindi molto probabilmente si tratta di depositi di zolfo o acari dell'orecchio - quindi procedere con la pulizia. Per pulire correttamente le orecchie di un gatto, segui le semplici regole:

    • Prendi qualche cotton fioc (dischi). Non usare un bastoncino di cotone più di una volta, si tratta di un oggetto di consumo. 1 pulizia - 1 tampone. Ricorda questo!
    • Piantare un gatto vicino a te o tenerlo in grembo, afferrando il garrese con una mano. Animali timidi al fine di evitare graffi, è necessario avvolgere una coperta e fissare le zampe.
    • Tampone asciutto dovrebbe pulire la superficie dell'orecchio del gatto all'interno. Se non è molto sporco, questo è sufficiente. Oppure puoi applicare uno speciale gel detergente sul batuffolo di cotone o inumidire il cotone con una lozione. Questo aiuterà ad ammorbidire i depositi e allo stesso tempo a prendersi cura della pelle.
    • Alcuni degli agenti (acido borico) possono essere instillati dentro per rimuovere le spine. Ma prima è necessario leggere attentamente le istruzioni e tener conto delle indicazioni e delle controindicazioni per il farmaco.
    • Se scegli le cotton fioc per pulire le orecchie, devi fare molta attenzione! Dobbiamo agire con molta attenzione. La bacchetta non è raccomandata per essere inserita profondamente nel condotto uditivo. Se il gatto è spaventato e inizia a scoppiare, allora la probabilità di danni al timpano è alta, il che porterà alla sordità.

    È necessario pulire le orecchie dei gatti e quanto spesso

    Si raccomanda di controllare regolarmente le orecchie dell'animale domestico e pulirle se necessario. Anche se pensi di sapere come pulire le orecchie del tuo animale domestico, devi seguire le regole precauzionali per questa procedura in modo da non causare dolore e danneggiare il condotto uditivo.

    Solo a prima vista, la procedura sembra semplice. Nei gatti, la particolare struttura delle orecchie, e se l'animale ha paura, complicherà la manipolazione. Tuttavia, è necessario essere pazienti, preparare il proprio animale domestico per ispezioni regolari e, se necessario, pulire le orecchie.

    In media, è necessario pulire le orecchie ogni 2-3 mesi.

    I gatti di razze costose che partecipano alle mostre, in ogni caso, non possono fare a meno di una pulizia costante delle orecchie - dopo tutto, devono sembrare perfetti, le orecchie sporche sono inaccettabili.

    È stato osservato che nelle razze a pelo corto (Cornish, Sphynx), il cerume viene prodotto e accumulato ad un ritmo più veloce rispetto a quello delle controparti a pelo lungo, quindi hanno bisogno di cure frequenti.

    Quante volte hai bisogno di lavarti le orecchie con i gattini dalle orecchie cadenti? Gli esperti ritengono che i gatti scozzesi, la pulizia dell'orecchio di gatto britannico di sinistra, dovrebbero essere eseguiti più spesso della scala. L'anatomia delle loro orecchie è tale che sono più suscettibili alle malattie dell'orecchio, quindi dovrebbero essere controllate regolarmente e pulite se necessario.

    Come pulire le orecchie di un gatto a casa

    I veterinari non consigliano ai gatti di usare prodotti a marchio per i gatti. Se ti lavi le orecchie con perossido di idrogeno, puoi ottenere una bruciatura chimica della pelle e la soluzione di sapone può seccare la pelle.

    Anche la penetrazione accidentale del liquido di un gatto nell'apparecchio acustico può causare infiammazioni e altre complicanze nell'animale domestico. È necessario consultare un veterinario e chiarire come procedere correttamente e come pulire le orecchie del gatto e acquistare un farmaco speciale.

    Segno di spunta o otite media - cosa fare

    tenaglie

    Il segno di spunta dell'orecchio è un organismo parassitario che vive nel condotto uditivo e si nutre di cellule epiteliali. Dal momento che le sue dimensioni sono molto piccole, è impossibile discernerlo a occhio nudo, ma i suoi prodotti di scarto sono visibili sotto forma di scaglie di colore marrone scuro sporco.

    Segni di infezione:

    • gli animali iniziano a comportarsi in modo irrequieto: scuotono la testa, cercano di grattarsi le orecchie con le zampe, a volte si grattano il sangue, si sfregano la testa contro i mobili;
    • un odore sgradevole emana dalle orecchie e appaiono croste scure;
    • i proprietari si accorgono che il gatto è diventato difficile da ascoltare.

    Se trovi uno o più di questi segni, guarda nelle orecchie di un gattino, se ci sono zecche, allora devi sbarazzarti di loro con l'aiuto di farmaci prescritti da un veterinario, un mezzo efficace ed economico per pulire tra loro è Bar.

    È noto che questo farmaco modifica leggermente la pelle, ma in ogni caso il trattamento deve essere iniziato.

    Come pulire le orecchie del gatto quando rileva un segno di spunta, lo puoi scoprire guardando il video, preferibilmente dal sito della clinica veterinaria.

    Quindi, le tue azioni:

    • Avvolgi il gatto in una coperta o in un asciugamano grande, mettilo sulle ginocchia, accarezzalo, calma l'animale e svita dolcemente il padiglione auricolare, fissa l'animale e in particolare le zampe.
    • Con un batuffolo di cotone inumidito con acqua o lozione, pulire la superficie dell'orecchio all'interno. Prendi un batuffolo di cotone e cammina intorno alle curve del padiglione auricolare, senza metterlo nel condotto uditivo.
    • Sul batuffolo di cotone e sui bastoncini rimarrà forfora marrone scuro e croste - sostituirli se necessario con quelli puliti.
    • Quando la placca viene rimossa, è necessario iniziare a pulire le orecchie dal segno di spunta. Per fare questo, prendi un cotton fioc, immergilo nel prodotto da trattare (barrette) e asciuga delicatamente il condotto uditivo senza mettere la bacchetta troppo in profondità. È necessario eseguire la procedura per la pulizia delle orecchie ogni giorno fino a quando l'animale è guarito, circa 1-2 settimane.

    Il farmaco deve essere instillato nel padiglione auricolare ogni 4 giorni - non di più. Allo stesso tempo, assicurati che il gatto non scuoti la testa per evitare di versare il farmaco.

    ⇒ Raccomandiamo inoltre di leggere il nostro articolo, che è interamente dedicato al problema sopra menzionato: zecca auricolare nei gatti: sintomi piuttosto che trattare a casa, foto. ⇐

    Otite nei gatti

    Se noti che il tuo animale domestico sta premendo le sue orecchie, pettinandole e miagolando tristemente e allo stesso tempo lascia la scarica da lì, allora la causa più probabile di tale comportamento è l'otite (una malattia infettiva).

    È necessario contattare immediatamente il veterinario per la nomina del trattamento appropriato.

    Quando l'otite, automedicare a casa è inaccettabile!

    Altrimenti, puoi portare il contenuto purulento ulteriormente nell'orifizio uditivo, dove può raggiungere l'orecchio interno dall'orecchio medio, e da lì può arrivare alle meningi, che è molto pericoloso.

    Puliamo le orecchie in una clinica veterinaria

    L'elenco dei servizi forniti dalle cliniche veterinarie include una procedura igienica - pulizia dell'orecchio.

    I veterinari ritengono necessario, almeno una volta ogni due settimane, effettuare un'ispezione professionale dell'animale al fine di individuare eventuali malattie in esso presenti, fornire all'animale assistenza tempestiva e qualificata e prevenire complicazioni.

    Quanto costa pulire le orecchie di un gatto dal veterinario. clinica dipende dalla negligenza del caso e dalla politica dei prezzi delle istituzioni stesse.

    Un amorevole proprietario si prende cura del suo animale domestico, controlla regolarmente la sua salute e, se necessario, cerca sempre un aiuto qualificato in una clinica veterinaria.