Come nutrire un gattino britannico

Cibo

Per una crescita e uno sviluppo sani, ogni essere vivente deve mangiare bene. È nell'infanzia che il cibo dovrebbe essere trattato con una particolare responsabilità, perché in questo periodo il cibo determina lo sviluppo dell'animale in futuro. Pertanto, la domanda su come nutrire un gattino britannico, più preoccupato per i proprietari di questa razza nobile e aristocratica.

Requisiti di base

Ogni proprietario di gatti dovrebbe ricordare che il tuo animale domestico è un predatore al cento per cento. Sono proprio questi gatti che si differenziano dai cani - per migliaia di anni l'addomesticamento dei cani si è abituato a mangiare lo stesso cibo che mangia il proprietario, ma i gatti hanno ancora bisogno di carne per crescere e svilupparsi normalmente.

I bambini britannici non fanno eccezione a questo proposito. La base della loro dieta dovrebbe essere la carne. Nutrire il gatto britannico è raccomandato prodotti a base di carne. Questa carne è ben digerita dal tenero stomaco del tuo animale domestico peloso.

È meglio dare carne bollita, poiché la carne trita grezza può contenere larve parassite, pericolose non solo per i grandi bovini cornuti, ma anche per i predatori.

Dieta corretta per gli inglesi

Pensare a come nutrire un gatto britannico a casa vale la pena anche prima di acquistare un animale domestico. I rappresentanti di questa razza hanno un appetito molto estroso, mentre richiedono un sacco di cibo ogni giorno, ma mangiano un po 'in una porzione, dal momento che lo stomaco dei piccoli gattini è ancora piccolo. Ecco perché, mentre il britannico è piccolo, dovrà essere nutrito spesso (5-6 volte al giorno). Avrai questa opportunità?

Puoi persino dare da mangiare a un bambino britannico tutto il giorno. Questo è raccomandato anche dai veterinari, quindi non dovresti preoccuparti che il bambino sia perenne - mentre è piccolo, tutto il cibo va in crescita, e il gatto non mangerà mai più di quanto il suo corpo richiede.

Piccoli britannici hanno bisogno e nutrizione minerale. Puoi riempire il fabbisogno di vitamine con l'aiuto di pillole per gatti o mangimi speciali, che puoi acquistare in qualsiasi clinica veterinaria. Il venditore ti fornirà ulteriori consigli sulla raccolta di vitamine.

Anche queste cose devono sapere:

  • non è consigliabile conservare cibo per gatti nel frigorifero - va servito quando è a temperatura ambiente;
  • devi nutrire un gattino di un mese sei volte al giorno, da 6 mesi - tre volte al giorno, un animale domestico adulto può essere alimentato due volte al giorno;
  • non mescolare il cibo con cibo secco e prodotti a base di carne;
  • Le prime 8 settimane di vita i bambini si nutrono di latte materno, quindi è necessario prendere un animale domestico quando cresce e gradualmente svezzarlo dall'allattamento al seno.

Dieta britannica

Mentre gli inglesi sono piccoli, la loro dieta è diversa dalla dieta di un animale adulto. È importante fin dall'inizio nutrire adeguatamente un gattino britannico in modo che il bambino non abbia problemi con il tratto gastrointestinale. Quindi quali prodotti devono essere inclusi nel menu degli animali domestici?

Pasti con età mensile

Di regola, all'età di un mese, i cuccioli britannici vengono ancora nutriti con latte materno. Ma a volte capita che il bambino sia separato dalla madre già in tenera età, quindi è necessario nutrirlo con la miscela.

È auspicabile effettuare una transizione graduale dal latte materno al cibo normale, ma è necessario renderlo il più agevole possibile.

Per ricostruire il corpo, è meglio combinare il cibo con i mangimi e le miscele di latte nei primi giorni della transizione. Che tipo di miscele da nutrire, è meglio chiedere all'allevatore, poiché è auspicabile dare al bambino gli stessi prodotti durante l'intero periodo di transizione in modo da non sottoporre lo stomaco del British a stress aggiuntivi.

La transizione graduale al cibo solido viene effettuata in più fasi:

  • all'età di 1 mese, devi nutrire il tuo bambino con alcuni prodotti a base di latte, ma il latte crudo di mucca può causare problemi allo stomaco, quindi usa una formula per bambini migliore o un porridge di latte per bambini;
  • è meglio iniziare ad alimentare il gatto britannico con carne naturale macinata di manzo macinato o ancora più tenera carne di vitello;
  • aggiungere gradualmente al menu del bambino del porridge di semola inglese o farina d'avena o porridge di grano saraceno con latte;
  • il latte fermentato è meglio non somministrare il gattino fino a 7 settimane;
  • alla fine della transizione può essere incluso nella ricotta dieta, è possibile alimentare più yogurt;
  • non superfluo alimenterà il fegato bollito dell'animale domestico (manzo o pollame);

I gattini mensili mangiano spesso, ma un po '. Una porzione dovrebbe essere di 20-30 grammi di scrittura e in un solo giorno dovrebbe essere di 100 grammi di cibo. La cosa più importante è dar loro da mangiare regolarmente.

Menù britannico in due mesi

All'età di due mesi, i gattini sono finalmente passati al solito cibo per gatti. Inoltre, sono a quell'età in cui camminano già bene e iniziano a esplorare il vasto mondo che li circonda. È molto importante in questo periodo mangiare bene. La riserva di energia per il movimento attivo e la rapida crescita che il tuo animale domestico dovrebbe ricevere da una dieta sana a tutti gli efetti.

Puoi nutrire un gattino britannico più spesso di prima - sette o otto volte al giorno. Il bambino passa molto tempo a giocare, quindi l'energia viene consumata molto attivamente.

Il menu dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  • latticini e latticini: cereali con latte, ricotta, yogurt;
  • carne bollita (manzo, vitello, pollo, carne di coniglio);
  • cibo per gatti (alimenti per l'infanzia speciali);
  • puoi dar da mangiare al gattino con tuorlo d'uovo (solo il tuorlo, la proteina può essere dannosa);
  • alimenti per l'infanzia e cereali per latte per bambini.

È importante che il gattino abbia sempre una ciotola di cibo pulita. È necessario lavarlo dopo ogni poppata. Inoltre, l'acqua pulita e fresca dovrebbe essere sempre nelle vicinanze (dovrebbe essere cambiata almeno due volte al giorno). Devi dare da mangiare al gattino e lo berrà da solo.

Cosa dare da mangiare agli inglesi in tre mesi?

Il gattino sta crescendo e la sua dieta sta cambiando, diventando più diversificata. Il proprietario dovrebbe avere cura di aggiungere più alimenti vari al menu dell'animale domestico.

Nella dieta di un gattino britannico di tre mesi dovrebbe essere:

  • prodotti ittici: dovrebbe essere un filetto, accuratamente pulito delle ossa (è meglio prendere il pesce di mare, ha meno ossa);
  • È possibile aggiungere cibo secco imbevuto di acqua o latte nel latte (a questa età - non più di una volta al giorno);
  • anche i gatti sono predatori, ma all'età di tre mesi hanno bisogno di nutrirli con prodotti vegetali, serviti bolliti insieme con pollo, tacchino o manzo;
  • miscele di latte e cereali possono essere eliminati sostituendoli con prodotti naturali di latte acido (kefir o yogurt) durante il periodo di transizione, solo nutrire il bambino con prodotti acquistati non vale la pena.

All'età di tre mesi, i pasti del gattino dovrebbero essere altrettanto frequenti - almeno 4 volte al giorno, e la dose può essere aumentata.

Menu in quattro mesi

Il bambino sta crescendo ed è meno simile a una piccola palla di lana. Il suo corpo si è già adattato al cibo per adulti. Il tuo animale domestico può mangiare meno, ma le porzioni dovrebbero essere più.

In questa fase di crescita, il cibo secco può essere incluso nel menu del vostro animale domestico in una quantità non inferiore a un quarto del totale. È preferibile utilizzare varietà specializzate di alimenti secchi, che contengano l'equilibrio ottimale di nutrienti benefici e oligoelementi.

sicurezza

Devi continuare ad alimentare il tuo animale con gli stessi tipi di carne. Per sicurezza, si consiglia di bollirlo. Non è raccomandato nutrire un gatto britannico con carne macinata cruda (questo è particolarmente pericoloso per la carne di vitello). Se ti sei arrischiato a dare al gattino carne cruda, è meglio tenerlo congelato, e prima di dar da mangiare al tuo animale domestico, versalo sopra con acqua bollente.

Le verdure devono ancora essere nella dieta come elemento essenziale. È meglio dare loro a pranzo insieme a carne e porridge di riso con latte. Il resto del latte può essere escluso dalla dieta, poiché a questa età l'organismo dell'animale domestico non ha quasi bisogno di latticini.

Puoi dare un gattino ai prodotti a base di latte fermentato, perché rende i capelli dell'animale più sani, forti, setosi e levigati.

Pasti all'età di cinque anni

Il tempo è passato velocemente, e ora un vero aristocratico vive nella tua casa. I britannici adulti, di regola, sono molto capricciosi in materia di nutrizione. Il tuo animale domestico già sceglie quello che è e ciò che non ha. Guarda attentamente ciò che piace al tuo animale domestico. Tuttavia, vale la pena dare all'animale la volontà di scegliere il proprio cibo, in questo modo si può rovinare molto. È necessario mantenere una dieta sana.

Gli inglesi hanno davvero uno stomaco molto cattivo, che prende lontano da qualsiasi cibo. Ad esempio, il latte non può più essere dato, poiché è molto difficile da digerire nello stomaco di un animale adulto.

La scelta per il proprietario

Quindi il proprietario può scegliere - continuare a nutrirsi con carne naturale o andare all'acquisto di cibo. Se si decide di lasciare un alimento naturale, la carne bollita dovrebbe essere la sua base: manzo, vitello, pollo, carne di tacchino.

Se durante l'infanzia gli animali si divertono a mangiare verdure e cereali con piacere, puoi lasciarli sul menu. Se i predatori non volevano mangiarlo, allora questi prodotti possono essere esclusi e sostituiti con un'erba di gatto speciale. Non dimenticare: l'animale ha necessariamente bisogno di fibra per digerire una grande quantità di cibo a base di carne. Puoi anche dar da mangiare al tuo animale domestico con cibo speciale per l'erba.

Se decidi di nutrire il cibo per gatti britannico, scegli solo cibo secco di alta qualità, cibo granulato o persino cibo per gatti speciale. Tali alimenti sono venduti nelle farmacie veterinarie e nei negozi di animali domestici. Sono molto utili e contengono un insieme ottimale di oligoelementi, perché anche alcuni medici veterinari consigliano di nutrire i propri animali con i mangimi.

Prodotti proibiti

I britannici, in quanto proprietari di uno degli stomaci più teneri del mondo animale, sono vietati ad essere nutriti con determinati tipi di alimenti che sono popolari tra gli altri gatti.

La regola più importante che i proprietari di gatti britannici devono ricordare: tra l'intera varietà di prodotti a base di carne degli inglesi non si può nutrire il maiale! E tra i prodotti a base di pesce non puoi nutrire i pesci del tuo fiume - è troppo ossuto.

Il divieto ha anche affumicato pesce e carne. Il fatto è che in questi prodotti c'è molto sale, e sono anche troppo grassi per lo stomaco capriccioso della Britannia. Tale cibo può danneggiare la salute del tratto digestivo dell'animale domestico, anche se si trattasse di un caso isolato. Pertanto, si dovrebbe osservare che il bambino non ruba nulla dal tavolo, e tanto più è impossibile nutrirlo dal suo tavolo.

Il dolce può anche essere pericoloso per il tuo animale domestico. Il cioccolato e ogni pasto possono essere pericolosi per la salute del tuo animale domestico.

Come nutrire un gattino britannico? Selezioniamo prodotti per l'alimentazione e compongono una dieta completa per un gattino della razza britannica.

Un gattino è come un bambino piccolo, per la sua buona crescita e il suo pieno sviluppo è necessario avere una corretta alimentazione. Come scegliere una dieta per un gattino della razza britannica, che è utile e cosa è assolutamente impossibile per questo divertente teddy kid?

Come nutrire un gattino britannico: determinare il tipo di cibo

Cibo fatto in casa o cibo preparato? Qual è il gatto britannico di razza più adatto? Non c'è consenso su questo punteggio nemmeno tra gli allevatori. Il mangime industriale di qualità premium è ben bilanciato in termini di un insieme di oligoelementi, la sua consistenza è sviluppata tenendo conto dell'età degli animali. Molti produttori producono cibo speciale per i gatti britannici.

Il cibo fatto in casa attira i proprietari con la sua naturalezza. Preparando noi stessi il gattino, siamo sicuri della freschezza dei prodotti, dell'assenza di additivi aggiuntivi. Tuttavia, va ricordato che il cibo fatto in casa per un animale non è la zuppa e le polpette che le persone mangiano. Cucinare per un animale domestico dovrà essere fatto separatamente, così come integrare la nutrizione con complessi vitaminici speciali. È molto difficile per un gattino di razza bilanciare il contenuto di vitamine e oligoelementi nel cibo fatto in casa per un gattino di razza.

Che tipo di cibo scegliere - per decidere i proprietari. Correttamente, prendendo un gattino britannico dall'asilo, chiedi di cosa hanno nutrito il bambino. Se un certo feed industriale, è necessario almeno in un primo momento per dare lo stesso.

Va ricordato che fino a tre mesi il gattino britannico ha solo cibo umido e iniziano a trasferirsi gradualmente su quello secco. A 3 mesi viene aggiunto il 10% di essiccazione, di mezzo anno - il 30%, e entro l'anno di un anno, la dieta del britannico contiene già il 70% del cibo secco. In questo caso, e l'essiccazione e il cibo in scatola umido dovrebbero provenire dallo stesso produttore.

Se preferisci il cibo pronto, concentrati sulla classe premium e super premium, i marchi economici risparmiano sulla qualità degli ingredienti e faranno più male che bene all'animale. Scegli il cibo per età e razza. Assicurati di: una ciotola con acqua potabile sempre pulita disponibile gratuitamente.

Se il proprietario della scuola materna, dove si prende il gattino, preferisce il proprio cibo cotto, scoprire quali alimenti sta già mangiando, come elaborarli correttamente e in quale proporzione dare. Un buon allevatore darà sicuramente consigli sull'alimentazione del piccolo inglese.

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico: prodotti consentiti

I gatti allevati sono più selettivi nei cibi rispetto alle loro controparti stradali. Sì, e la loro digestione è più sensibile. Pertanto, decidendo di dare da mangiare al gattino britannico cibo fatto in casa, si avvicina responsabilmente alla scelta dei prodotti.

Tra i prodotti consentiti, principalmente carne. Il gatto è ancora un predatore, e gli inglesi non fanno eccezione. Il gattino può essere dato manzo tritato o macchiato nella sua forma grezza. Prima di conservare la carne nel congelatore per almeno 24 ore, o meglio ancora per tre giorni. Quindi sarai sicuro che la carne cruda è sicura per il bambino. Prima di dare tale carne a un gattino, scottarlo con acqua bollente. A partire da 3 mesi è possibile includere anche pollo bollito e tritato finemente nella razione, e da 4-6 giorni - tacchino, coniglio, agnello.

Oltre alla carne, il cibo del gattino britannico include i seguenti prodotti:

• latte (solo fino all'età di sei mesi, in seguito cessa di essere assorbito);

• tuorlo d'uovo bollito;

• carne in scatola per bambini (purè di patate);

• verdure (eccetto le patate);

• pesce di mare bollito.

È importante! Ogni porzione di cibo dovrebbe essere fresca, non dovresti permettere al cibo di giacere in una ciotola.

Come nutrire un gattino britannico: cibi proibiti

Categoricamente non puoi dare il pesce di fiume britannico (e nessun altro gattini). Ci sono troppe piccole ossa che possono seriamente danneggiare il bambino. Inoltre, i pesci di fiume sono spesso infettati da parassiti pericolosi. Per le fusa di razza - solo pesce di mare di alta qualità e solo in forma bollita, mentre con cura rimuovere tutte le ossa.

Anche il latte non è così semplice. Nei gatti, è normalmente assorbito solo fino a sei mesi di età. Quindi diamo la preferenza ai prodotti a base di latte fermentato.

È impossibile dare sia i gattini che i gatti adulti. Questa è una carne molto pesante, è mal digerita.

L'elenco dei prodotti vietati per un gattino britannico include anche:

• cipolle e aglio (provocano anemia nei gatti);

• sottaceti e carni affumicate;

Come nutrire un gattino britannico: creare una dieta con nutrizione naturale

Effettua immediatamente una prenotazione in cui gli asili nido dei gattini di solito vendono non prima di tre mesi. A un'età più precoce, i bambini mangiano latte materno, da circa 3-4 settimane iniziano ad attirare latte, panna e panna, quindi aggiungono ricotta, manzo raschiato o cibo speciale bagnato per i gattini. Considereremo la dieta del gattino britannico già in casa ai nuovi proprietari, cioè dai tre mesi in su.

Quindi, puoi dare un piccolo inglese:

Ogni giorno: carne cruda, congelata e scottata con acqua bollente, finemente sbriciolata o sotto forma di carne macinata. Inoltre, ogni giorno puoi includere nella dieta purea di carne per bambini.

3-4 volte a settimana: carne cruda o cotta di coniglio, tacchino, agnello. Se lo diamo crudo, assicurati di tenere in freezer per almeno un giorno, poi versaci dell'acqua bollente, taglialo finemente.

2-3 volte a settimana:

  • carne di pollo bollita, è anche possibile aggiungere brodo di pollo;
  • tuorlo d'uovo di gallina (bollito o crudo, mescolato con cagliata o kefir);
  • prodotti lattiero-caseari fermentati - naturali, senza alcun additivo.
  • 1-2 volte a settimana:
  • verdure crude o bollite: carote, cavoli, zucca, zucchine.
  • pappe - riso, grano saraceno, farina d'avena;
  • frattaglie di pollo o di manzo (fegato, stomaci, cuore, lingua, reni);
  • formaggio magro;
  • filetto di pesce di mare bollito;

Assicurati di mettere una ciotola con acqua potabile pulita per il tuo bambino, e includere anche nella dieta vitamine di alta qualità per i gattini.

Con la giusta dieta equilibrata, una piccola fusa di peluche si trasformerà in un rappresentante bello, imponente e soprattutto sano della razza britannica.

Come nutrire un gattino britannico?

Chiunque sia diventato il felice proprietario di un rappresentante britannico di razza appartenente alla famiglia dei gatti domestici, si chiede cosa dare da mangiare a un gattino britannico? E questa domanda richiede un immediato processo decisionale per non danneggiare l'animale sin dall'inizio - perché una dieta mal concepita può portare a grossi problemi con la salute dell'animale, costose cure e le conseguenze più imprevedibili e tristi.

Regole generali per nutrire gli inglesi

Certo, i gatti britannici non sono tutti gli stessi sondaggi mangiano la stessa cosa. Ogni animale domestico può avere le sue preferenze di gusto. Ma le regole generali di alimentazione per gli animali di questa razza devono essere osservate. Quindi, cosa dare da mangiare a un gattino e ad un gatto britannico adulto in modo da essere sani e vivere senza problemi? E come dar loro da mangiare? Perché il ruolo importante è giocato dal numero di pasti al giorno e dal peso totale mangiato.

Regole per l'alimentazione dei gattini britannici:

  • La quantità giornaliera di cibo non dovrebbe superare i 300 grammi per gli adulti (e idealmente, quindi 200-250) e 150 grammi per i cuccioli.
  • Nessun pasto dal tavolo del maestro! Gli inglesi, anche se sono nutriti in modo naturale, cucinano separatamente.
  • Solo cibo fresco - che si tratti di cibo secco, di acqua naturale bagnata o appositamente cucinata.
  • Se la carne è solo congelata e poi scottata.
  • Pesce solo bollito e solo mare.
  • Le uova (solo bollite) o le uova di quaglia (in qualsiasi forma) vengono somministrate a un animale non più di una volta alla settimana.
  • Latte - solo i bambini, gli animali adulti della razza britannica sono solo prodotti a base di latte fermentato, e quindi non spesso.
  • Niente di affumicato, in scatola o dolce.
  • Utilizzare solo cibo secco premium.
  • Sempre nel libero accesso dell'animale deve essere esclusivamente acqua fresca in un comodo contenitore.

Regole di alimentazione, a seconda dell'età degli inglesi

Per formare la dieta corretta di un piccolo gattino della razza britannica è compito di ogni proprietario di un tale gatto o gatto. E, naturalmente, su questo tema, dovresti immediatamente consultare il proprietario del vivaio, in cui è stato acquistato il bambino. La domanda su come nutrire un gattino britannico nasce dai primissimi giorni delle morbide briciole in casa. È buono se nella scuola materna il bambino fosse già abituato a un determinato cibo. E non è un dato di fatto che gli attuali proprietari troveranno l'opportunità di dargli da mangiare solo per loro. E se il bambino è stato preso molto piccolo, allora avrebbe dovuto agire quasi a caso, guidato solo da raccomandazioni nutrizionali generali per l'età. Pertanto, è sempre meglio sapere in anticipo cosa nutrire un gattino britannico al mese, due, tre, sei mesi e altro.

1 mese

Se un piccolo inglese lanuginoso è apparso in casa, devi sapere come e cosa dare da mangiare a un gattino britannico in 1 mese? Una piccola fusa dovrebbe mangiare almeno 5 volte al giorno. E hai bisogno di nutrirlo con cereali e zuppa di pollo lucidato liquido. Solo cucinato appositamente per lui, e non lasciato con il piatto principale! E il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente - in nessun caso dal frigorifero, e non immediatamente dalla stufa. Aggiungete gradualmente e gradualmente cereali e verdure. Quando i proprietari sono interessati a cosa dare da mangiare a un gattino britannico a 1 mese, allora più spesso vogliono sapere se è già possibile dargli cibo industriale secco e umido? O è meglio attenersi a una dieta naturale?

Gli esperti concordano sul fatto che è meglio conoscere i gattini con mangimi già pronti in età avanzata.

2 mesi

I gattini britannici della durata di due mesi vengono nutriti, in linea di massima, anche mensilmente. Pertanto, la domanda su come nutrire un gattino britannico a 2 mesi non dovrebbe preoccupare i proprietari, che hanno già scelto la dieta per il loro animale domestico. Anche la frequenza di alimentazione cambia solo entro il 3 ° mese. Nel frattempo, dovrebbe essere ancora 4-5 volte al giorno. In generale, come nutrire un gattino britannico a 2 mesi è una questione di tempo in cui un animale appare in casa. Se ha solo 2 mesi, dovrebbe ricevere gli stessi cereali e zuppe, come se il bambino fosse stato preso nel periodo di sette mesi.

Sei mesi

Chi ha tenuto un piccolo rappresentante di una razza britannica per 6 mesi ha già bisogno di sapere cosa dare da mangiare a un gattino britannico in sei mesi? Inoltre, a partire dall'età di 3 mesi, si sono verificati cambiamenti abbastanza significativi nella sua dieta rispetto all'alimentazione infantile. A 3 mesi, il gattino inizia a dare raschiatura, carne rossa congelata e pre-scottata (carne di manzo - 30 grammi al giorno, non meno). Inoltre, i petti di pollo bolliti finemente tritati (anche circa 30 grammi). E zuppa di polenta - necessariamente. A tre mesi di età, è già possibile introdurre il bambino nei mangimi industriali bagnati scegliendo un buon cibo in scatola da un produttore rispettabile con una nota speciale "per i gattini". Belle opzioni:

  • Bozita mini (120-130 rubli per confezione da 190 grammi) di classe super premium, che ha un effetto benefico sulla qualità della lana "britannica";
  • e Royal Canin Kitten Instinctive (in salsa o gelatina, 85 g - 52-55 rubli per sacchetto) e mousse istintiva Babycat (190 grammi - circa 95 rubli per barattolo).
La scelta di mangimi industriali secchi o umidi, quando c'è una domanda, cosa dare da mangiare a un cucciolo britannico in sei mesi, dipende principalmente dalle capacità finanziarie del proprietario. I veterinari, ovviamente, raccomandano mangimi premium e super-premium, ma questo, ovviamente, è costoso. Sebbene il trattamento in caso di problemi di digestione, fegato o reni (a causa di un'alimentazione scorretta) possa costare molte volte di più e gli allevatori di gatti britannici sono ben consapevoli dei punti deboli di questi animali - solo il fegato, i reni e lo stomaco. Quindi nutrire questi orsacchiotti sani dovrebbe essere usato fin dalla loro infanzia.

Di anno in anno

Quando un gattino britannico cresce, i bisogni del suo corpo cambiano. Successivamente, parleremo di come nutrire un gatto britannico adulto da 1 anno. Tutto è semplice:

  1. O il cibo naturale (specialmente se è dell'età di un gattino su di esso), ma poi è sempre preparato al momento, equilibrato e con la giusta quantità di vitamine e oligoelementi.
  2. Oppure, selezionati dal gusto dell'animale domestico e dai mezzi del proprietario (ma necessariamente professionale, classe premium - almeno) cibo secco.
  3. O mangimi secchi + umidi. Classe Premium, un produttore, nella proporzione di 70x30. È consigliabile dopo aver consultato un veterinario.

Decidendo cosa dare da mangiare a un gatto britannico, i proprietari sono spesso interessati alla frequenza di nutrire l'animale. Gli allevatori sono fiduciosi che i cittadini adulti adulti sono sufficienti per due pasti al giorno.

Dieta corretta gattino britannico

In generale, la dieta corretta del gattino britannico - una cosa difficile. Questi felini purosangue sono molto schizzinosi riguardo al cibo. Possono prendere e rifiutare di nutrirsi, a cui, sembrerebbe, si sono abituati. E qui è necessario riuscire a "passare tra Scilla e Cariddi" - poiché un cambio di mangime può causare un disturbo digestivo dell'animale domestico. Molti veterinari e allevatori sono convinti che la dieta corretta del gattino britannico sia necessariamente cibo naturale. Chi potrebbe discutere, specialmente quando si tratta di cibo veramente di alta qualità:

  • Carne scottata di manzo scottata;
  • pesce di mare bollito in piccole quantità;
  • verdure, escluse le patate;
  • cereali;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • uova raramente, ecc.
E assicurarsi di avere vitamine e oligoelementi nel dosaggio necessario per garantire il normale funzionamento del gatto o del gatto.

Solamente la domanda su cosa nutrire correttamente gli inglesi viene solitamente richiesta da persone indaffarate che non possono permettersi di passare tutto il giorno alle scale della cucina e della cucina cercando di nutrire il proprio animale domestico. E a questo proposito, i proprietari di questi animali sperano in una consulenza professionale competente sulla scelta del cibo secco e / o umido.

Che tipo di cibo per nutrire gli inglesi

Come nutrire un gattino britannico? Asciutto o bagnato? Da quale produttore? E in che quantità di proporzioni? Questo è ciò che interessa ai proprietari di gatti e gatti della razza britannica. I 5 migliori essiccatori professionali di classe super premium, adatti per l'alimentazione di persone britanniche, assomigliano a questo:

  1. Polnoratsionny Royal Canin British Shorthair 34 (e Royal Canin Kitten British Shorthair per gattini di questa razza) - da 450 rubli per chilogrammo. >>> Link per alimentare Yandex.Market.
  2. Pro Plan (dalla Purina) con pollo, tacchino, anatra o salmone - da 250 rubli. per kg
  3. Eukanuba per gatti adulti, contenente un'alta percentuale di carne naturale e proteine ​​animali (al prezzo di 2,5 migliaia di euro per pacco da 10 chilogrammi - 250 libbre per kg).
  4. Balanced Hill's (qualsiasi linea per animali adulti che un gatto particolare amerà) - da 600 rubli. per 1,5 kg.
  5. Acana ipoallergenico - da 890 rubli per confezione da 2,5 kg.

E che tipo di cibo per alimentare gli inglesi (di cui sopra) - per decidere solo il suo proprietario. A condizione che il gatto o il gatto non abbia problemi di salute. Quindi devi prendere cibo medico, specializzato. E solo dopo una consulenza veterinaria qualificata.

Come nutrire un gatto britannico

Il gatto britannico è uno dei più importanti rappresentanti di animali domestici e una razza molto comune, sia nel nostro paese che tra gli allevatori stranieri. Al fine di preservare la salute e l'attrattiva di un animale, è necessario fornirlo con una nutrizione completa e adeguata.

Raccomandazioni generali

La dieta del gatto deve essere selezionata in base allo stato di salute e alle caratteristiche dell'età. I mangimi progettati per nutrire gli adulti e gli animali assolutamente sani non sono assolutamente adatti a gattini o animali che hanno patologie.

Regole di una sana alimentazione

Il gatto domestico non ha perso i naturali istinti predatori, che influiscono sul cibo consumato.

In condizioni naturali, le proteine ​​della carne entrano nel corpo del gatto nella sua forma grezza, e il cibo a base di carboidrati di origine vegetale viene fornito in forma semi digerita, quindi le abitudini alimentari di un animale domestico richiedono la stretta osservanza delle seguenti regole:

  • la dieta dovrebbe includere componenti di origine animale e vegetale, rappresentati da carne, cereali e verdure;
  • il pollame e la carne saranno di beneficio per il corpo del gatto e l'uso della carne di maiale nella dieta deve essere abbandonato;
  • le colture di cereali innocue per il corpo di un gatto domestico sono rappresentate da cereali di avena, grano saraceno, orzo e riso;
  • ortaggi a radici non amidacee sotto forma di barbabietole e carote, così come cavoli bianchi o cavolfiori, cetrioli e zucchine;
  • prodotti lattiero-caseari dovrebbero essere presentati prodotti a base di latte magro e non zuccherato, tra cui kefir, ryazhenka e fiocchi di latte.

Il pretrattamento del cibo non è sempre fatto. I prodotti a base di carne e di verdura sono dati in forma cruda o bollita e i cereali sono usati per cucinare i porridge.

Nutrizione naturale

Questa opzione di alimentazione "britannica" può essere utilizzata dai proprietari che hanno tempo libero per preparare cibo naturale per il proprio animale domestico. L'insieme di possibili alimenti utilizzati nella dieta del gatto è rappresentato da carne, pesce di mare, varietà a basso contenuto di grassi, latticini, nonché vari cereali e colture vegetali.

La carne sotto forma di carne di manzo, coniglio o pollame deve essere fresca. In tale carne può contenere larve di parassiti o patogeni di varie infezioni, pertanto l'opzione migliore è considerata il trattamento termico, rappresentato dal pre-congelamento. Dopo lo scongelamento, la carne viene fatta bollire con acqua bollente. Questo metodo consente di ottenere cibo il più vicino possibile in base alle caratteristiche strutturali del cibo in scatola, ma conserva tutte le sue proprietà utili.

È importante! Carne di maiale, uova crude, dolci a base di farina, qualsiasi cioccolata, caffè e bevande al caffè, qualsiasi tipo di alcol, tè, pomodori e patate, agrumi, noci e spezie sono vietati nell'alimentazione naturale.

Una buona alternativa alla carne può essere l'inclusione nella dieta di un gatto britannico a basso contenuto di grassi di pesce oceanico, sotto forma di nasello, merluzzo, merluzzo giallo e zafferano. Il pesce deve essere bollito leggermente e accuratamente rimosso dalle ossa. I latticini fermentati possono essere riempiti con crusca speciale per animali domestici, che sono ricchi di vitamine del gruppo "B", servono come fonte di fibra insostituibile e hanno un effetto benefico sullo stato dei peli del gatto.

Cibo secco e umido

Il cibo secco è l'opzione più economica e praticamente non crea problemi ai proprietari del gatto britannico. Tuttavia, molti proprietari di gatti esperti e specialisti non considerano tale alimento sufficientemente rilevante per le caratteristiche del sistema digestivo dell'animale domestico. È meglio usare cibi secchi che non contengano carboidrati di origine vegetale, così come alternarli con carne umida e foraggi vegetali.

Alimento della linea di razze

Recentemente, i proprietari dei "britannici" sono particolarmente noti per la cosiddetta linea di alimentazione. Ad esempio, il produttore Royal Canin produce il foraggio BRITISH SHORTHAIR, che si distingue per una composizione bilanciata che si adatta perfettamente a un gatto britannico.

Questo è interessante! I proprietari di animali castrati possono utilizzare tipi specifici di alimenti a basso contenuto di grassi, arricchiti con speciali microelementi e destinati alla prevenzione delle patologie del sistema urinario e riproduttivo, per l'alimentazione di un animale domestico.

Nel feed della serie Super Premium vengono utilizzati ingredienti di altissima qualità. La composizione può essere rappresentata da tacchino, agnello o carne di pollo, uova, cereali di alta qualità. Tali mangimi sono ben digeriti, sono più calorici e i componenti sono caratterizzati da un alto valore nutrizionale.

Come nutrire un gattino britannico

Una nutrizione completa e massima bilanciata di un gatto domestico britannico a qualsiasi età può garantire una vita lunga e sana a un animale domestico a quattro zampe.

Dieta nel primo mese

I gattini hanno bisogno di cibo speciale e ben scelto, a causa delle peculiarità del sistema digestivo, che non è adatto per mangiare animali adulti. Un piccolo gattino ha bisogni speciali per proteine ​​e carboidrati e si differenzia anche da un animale adulto nel suo metabolismo e motilità.

Fino all'età di due mesi, il piccolo gattino deve essere nutrito da cinque a sei volte al giorno. La dieta dovrebbe includere carne magra o pollo in un congelato o scottato, raschiato o tritato in un frullatore. Esperti e veterinari non raccomandano di essere coinvolti nella carne e si consiglia di dare la preferenza a formule speciali per il latte adattate per l'alimentazione dei giovani cuccioli.

Dieta da un mese a sei mesi

Da circa due mesi, il gattino viene trasferito a quattro pasti al giorno. Dall'età di tre mesi, devi iniziare a dare l'animale a pezzi e non a tagliare la carne. Le carni bollite dovrebbero essere trasformate in purè di patate o carne macinata.

Iniziare ad introdurre esca preferibilmente con verdure bollite che vengono mescolate con carne macinata. Quindi introdotto pesce bollito di mare, disossato. Molto utile per i gattini di questa età sono i fiocchi di latte a basso contenuto di grassi, che vengono somministrati in piccole porzioni ogni giorno. Prima di mezzo anno, la dieta deve includere latte e kefir non troppo acido, così come uova di quaglia.

Dieta da sei mesi a un anno

Un gattino britannico di sei mesi si raccomanda di trasferire gradualmente a tre pasti al giorno, e da otto mesi il cibo viene somministrato solo un paio di volte al giorno. A questa età, la quantità di latte viene gradualmente ridotta e aumenta la quantità di prodotti a base di latte fermentato.

Questo è interessante! Se necessario, l'animale domestico può essere gradualmente trasferito a un alimento o una dieta combinata, rappresentata da cibo secco e umido di produzione industriale.

Una fonte indispensabile di vitamine è un'erba speciale per gatti, che può essere acquistata in forma pronta o coltivata da sola in un vaso di fiori sul davanzale di una finestra. Va ricordato che l'animale dovrebbe sempre avere libero accesso all'acqua fresca e pulita.

Cosa dare da mangiare ad un gatto britannico adulto

Le migliori opzioni per mangimi industriali per il gatto britannico, oltre a "Royal Canin" sono offerte da produttori stranieri come "Eukanuba", "Hills" e "Pro Pac". Il feed olistico "Acana", "Chicken Soup" e "Eagle Pack" si sono dimostrati molto bene. Inoltre, un gatto adulto può essere alimentato con prodotti naturali.

Dieta dell'anno

A partire da dodici mesi, è necessario decidere la domanda su quale metodo di alimentazione verrà utilizzato un gatto britannico. Se c'è abbastanza tempo libero, l'opzione migliore sarebbe quella di preparare una dieta sulla base di prodotti naturali consentiti.

Se l'opportunità di preparare il cibo "Briton" è assente da sola, allora è necessario affrontare correttamente la questione della scelta del cibo secco o umido finito. Oltre ai costosi mangimi prodotti da noti produttori stranieri, ci sono molte recensioni positive e un'esperienza sufficiente sull'uso di allevatori di gatti britannici del mangime "Pronature", "Mastery", "Flatazor" e "Advance Affinity".

Nutrizionisti e veterinari non raccomandano di combinare mangimi industriali con nutrizione naturale, ma dobbiamo ricordare che i mangimi industriali non possono essere la base della nutrizione del gatto britannico, quindi il loro numero non dovrebbe essere superiore a un quarto della dieta di base.

Dieta per gatti anziani

Dall'età di otto a nove anni, i gatti britannici hanno bisogno di cambiare correttamente la dieta e seguire una certa dieta. Si raccomanda di prestare attenzione agli alimenti speciali creati allo scopo di ridurre l'attività fisica di un animale domestico.

Durante l'alimentazione cibo secco, è desiderabile trasferire l'animale domestico su una dieta, presentato in scatola o industriale diete speciali, prodotte da «Colline». Quando si cambia dieta naturale si consiglia di consultare il proprio veterinario e sviluppare una dieta basata sul identificato a malattie animali da compagnia di età.

Consigli e trucchi

Le basi della dieta "britannica" possono essere sia mangimi industriali che prodotti naturali, che vengono utilizzati per fare una buona nutrizione per il vostro animale domestico.

Cosa può nutrire un gatto britannico

Fare una dieta completa per un gatto britannico da solo non è affatto difficile. L'opzione migliore è verdure decozione come zucche, carote, cavolfiori, seguito aggiungendo il verde e macinazione in un frullatore.

È possibile aggiungere la polenta bollita in acqua e la carne scongelata cruda a tale miscela di vitamine. Una volta alla settimana si consiglia di integrare il cibo degli "inglesi" con speciali complessi vitaminici e minerali.

Cosa non può nutrire un gatto britannico

Completamente esclusi dalla dieta di cibi britannici cibo per gatti fritti e affumicato, nonché eventuali sottaceti, spezie e dolci vari. gatti domestici Controindicato legumi da granella come piselli, fagioli e lenticchie, e patate.

È importante! È vietato utilizzare pesce crudo e frattaglie non trattate termicamente per nutrire un animale domestico.

Calcolare la quantità ottimale di mangimi per un domestico può secondo la formula 30-60 g di cibo o 70 kcal e 10 grammi di proteine ​​per chilogrammo di peso "Brit." Il cibo deve essere somministrato al vostro animale domestico al tempo stesso, essere sicuri di un pulito e familiare piatti a quattro zampe dell'animale domestico.

Menu per gattini britannici

L'orsacchiotto di colore blu assomiglia a un giocattolo - chiunque vuole avere un tale animale domestico a casa. Sì, i gattini britannici sono molto carini, ma questo non è un giocattolo, richiedono un'alimentazione e cure speciali. Speciale perché gli inglesi sono la razza nativa più antica del mondo. E questo significa che nella genetica di questa razza, l'orientamento sociale verso una persona è saldamente radicato. Pertanto, è importante pensare a come allevare, come nutrire e come organizzare il tempo libero di un gattino britannico. Certo, c'erano istinti di caccia, abilità comunicative - ma tutto si rivelò al secondo posto. All'inizio - dipendenza dalle persone.

Se un gatto selvatico, avvelenandosi, trova un modo per affrontare il problema, allora il britannico non ha questa opportunità - semplicemente non sa come. Pertanto, l'intera responsabilità per l'alimentazione corretta dell'animale domestico di razza si trova interamente sulla persona.

Prima di tutto, devi sapere che cosa dar da mangiare al gattino britannico e come organizzare questo processo.

Regole di alimentazione del gattino britannico

  • C'è una legge principale per tutte le razze di gatti: ogni animale deve avere una propria ciotola. I gatti distinguono molto bene gli odori e sono proprietari per natura. Non mangeranno dalla ciotola di qualcun altro, anche se è completamente lavato - l'odore rimane ancora.
  • Ogni animale dovrebbe avere almeno tre ciotole. Idealmente, anche di più - per diversi tipi di cibo. Questo è anche collegato con l'acuto senso dell'olfatto dei gatti - sentono l'odore del vecchio odore anche in un trogolo lavato pieno di un'altra delicatezza. E, naturalmente, l'acqua con l'odore del pesce sarà riluttante a sollevarsi, possono essere respinti dai deliziosi pezzi di carne succosa, perché l'odore del cibo secco rimane. Per lo stesso motivo, non è consigliabile utilizzare ciotole doppie e lavare articoli per il gatto con prodotti con additivi aromatici.
  • Per la sala da pranzo del gatto è necessario un luogo appartato separato. Bite Briton può stare nel mezzo della stanza, ma sarà nervoso. Istintivamente, l'animale tende a mangiare lontano da occhi indiscreti - così che Dio proibisca loro di non rubare il cibo. Pertanto, gli alimentatori e i bevitori devono essere posizionati vicino al muro, lontano dai corridoi e dalle porte.

Scegliere il tipo di cibo

Iniziando a fare una dieta, dovresti pensare a quale tipo di cibo alimentare il gattino britannico in futuro. Dipende da molti fattori e condizioni.

Se il proprietario non ha la possibilità di cucinare alimenti naturali ogni giorno, vale la pena interrompere la scelta sui mangimi industriali. Ciò non significa che i prodotti naturali saranno completamente esclusi. Puoi mescolare questi tipi di cibo, ma non in una volta. Per l'assimilazione di prodotti in scatola e naturali, lo stomaco del gatto rilascia vari enzimi e acidi. La miscelazione in una ciotola può portare a patologie del tratto gastrointestinale. Ma a volte puoi aggiungere un altro tipo di cibo. Ad esempio, se non è possibile ricostituire le scorte di un prodotto industriale, si può dare una delicatezza naturale per qualche tempo. Oppure con una dieta naturale, se necessario, puoi utilizzare mangimi di qualità per diversi giorni. Ma tali eccezioni non dovrebbero essere fatte spesso: il fegato del gatto non può ricostruire rapidamente da un tipo di prodotto a un altro.

Parlando del cambiamento del tipo di cibo, non dovremmo dimenticare questi casi come trasferirsi in una nuova casa. Per ogni gatto adulto, e ancor più per un piccolo cambio di residenza, e anche un viaggio è stressante. Cambiando il tipo di cibo - anche lo stress. Se metti uno sull'altro, il bambino si ammala. Pertanto, dopo lo spostamento è necessario dare al gatto cibo familiare. Se questo è solo un viaggio con i proprietari, è necessario fare scorta di prodotti familiari per la prima volta. Se il bambino cambia la famiglia, allora chiedi informazioni sulla dieta e il programma nutrizionale - e nei primi giorni segui rigorosamente i consigli dei precedenti proprietari.

Regole generali di alimentazione

Fino a tre settimane il bambino nutre la madre, quindi tutta l'attenzione è rivolta al suo appetito e alla sua salute. Se ha mangiato cibo naturale prima della gravidanza, allora la quantità di carne bovina nella sua dieta, sia a base di carne che di fegato, dovrebbe essere aumentata. Se la futura mamma si nutre di cibo industriale, durante la gravidanza deve essere trasferita a una dieta speciale: tali prodotti sono contrassegnati "per gatti gravidi". Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al contenuto calorico del cibo, che non dovrebbe aumentare. A volte ha senso ridurre leggermente il numero di calorie prima della consegna. E assicurati di smettere di dare vitamine. Queste regole devono essere rispettate non solo prima della consegna, ma anche durante l'alimentazione dei neonati, fino a quando non smettono di succhiare.

bambina inglese beve latte

Da tre settimane, i bambini hanno bisogno di esca. Il principio "più è meglio è" non va bene: è necessario alimentare un gattino britannico con moderazione. Esistono molte tabelle con calcoli accurati del numero e della dimensione delle porzioni. Se l'animale è sano, è più facile usare la formula di 30-70 g / 1 kg per i calcoli. Di conseguenza, 50-70 g al giorno sono sufficienti per un bambino per una nutrizione normale.

Assicurati di seguire l'orario dei pasti. In primo luogo, disciplina un piccolo animale domestico - si abituerà a mangiare solo durante le ore assegnate e non implorerà le leccornie in un altro momento. In secondo luogo, sia i giovani animali che gli animali adulti richiedono una nutrizione frazionata. Un corpo in crescita richiede un'alimentazione frequente. Fino a tre mesi: 5-6 volte al giorno. Fino a mezzo anno - 4-5 volte. Circa un anno - 3-4 volte. Si raccomanda di mangiare un gatto adulto solo un paio di volte: al mattino e alla sera.

Assicurati di rispettare il rapporto tra cibo secco e umido. Fino a due mesi, tutti i prodotti devono essere liquidi. Successivamente aumentare gradualmente la percentuale di cibo secco. Ma va ricordato che anche nella nutrizione di un gatto adulto il cibo umido non dovrebbe essere inferiore al 30%, esclusa l'acqua potabile.

La dieta dipende dall'età

Affinché un piccolo inglese possa svilupparsi correttamente, dovresti introdurre gradualmente un nuovo alimento nel suo menu. Il periodo più importante è 2-6 mesi, quando si formano rapidamente organi e sistemi, l'età della crescita attiva. Ma in questo momento, il bambino non sa ancora come mangiare tutto, non ha familiarità con il gusto e l'odore di molti prodotti.

3 settimane

Con tre settimane inizia la prima conoscenza con il cibo. Prima di ciò, era completamente accessibile e facilmente digeribile. Non aveva bisogno di cercare, masticare e verniciare. Pertanto, tutti i nuovi prodotti devono essere schiacciati in modo che il bambino abbia imparato a mangiare correttamente. Durante la settimana, una piccola quantità di carne, solo tritata finemente, viene aggiunta al latte materno ogni giorno. La quantità aumenta gradualmente. I porridge del latte sono aggiunti agli integratori, per i quali deve essere usato solo latte di capra. E assicurati di osservare la regola "un giorno - una nuova prelibatezza".

Gattino britannico

1 mese

All'età di un mese e mezzo, il bambino inizia a ricevere la ricotta - necessariamente a basso contenuto di grassi e senza additivi.

2-3 mesi

Il problema, cosa dare da mangiare a un gattino britannico, avviene 2 mesi dopo la nascita. In questo momento, i bambini stanno gradualmente abbandonando il latte materno. È durante questo periodo che è il momento per il proprietario di decidere se il suo animale riceverà cibo naturale, oppure è ora di iniziare a esplorare il cibo industriale. Nel primo caso, è meglio non offrire nuovo cibo - il rifiuto della madre è già un'innovazione. Nel secondo caso, gli alimenti speciali in scatola possono essere aggiunti al menu del bambino in base all'età. Non puoi usare immediatamente cibo secco.

Mentre il bambino succhia ancora il latte, gli integratori dovrebbero essere somministrati più spesso e in piccole porzioni - fino a otto volte al giorno in modo che l'apparato digerente si adatti alle nuove condizioni.

gattini britannici mangiano

Quanto prima si verifica il rifiuto dell'alimentazione naturale, tanto più varia il gattino britannico: in 3 mesi sono possibili nuovi tipi di alimentazione. Tuttavia, è necessario nutrire comunque più spesso, almeno sei volte al giorno. Entro la fine del terzo mese, è possibile ridurre il numero di pasti a cinque. Carne di pollame (pollo migliore), frattaglie, verdure e frutta, tuorlo d'uovo, pesce di mare (bollito e disossato), i prodotti lattiero-caseari sono aggiunti come alimenti complementari. Per gli animali la cui dieta è pianificata sulla base di mangimi industriali, è il momento di aggiungere gradualmente cibo conservato (assicurarsi di prestare attenzione alle raccomandazioni fornite sul pacchetto) e addolcire il cibo secco. Puoi anche usare carne in scatola per bambini.

5-6 mesi

In questo momento, l'obiettivo principale è ridurre il numero di poppate al giorno, fino a quattro volte. Ci dovrebbero essere pochi nuovi prodotti: per i gattini sulla nutrizione naturale - formaggi a basso contenuto di grassi, per i bambini con mangimi industriali che riducono gradualmente la diluizione degli alimenti secchi. Questo processo dura fino a un anno e la percentuale viene portata al 70% di cibo secco al giorno.

Da sei mesi a 10 mesi

Il numero di poppate è ridotto a tre. Il latte è escluso dalla dieta e viene aggiunta carne di coniglio.

Fino a un anno

Questa è l'età dell'adattamento ad una dieta per adulti: non più di due volte al giorno, la quantità di cibo liquido diminuisce.

Come nutrire un gattino britannico 1-6 mesi: una dieta approssimativa e consigli sulla nutrizione

Affinché un nuovo membro della famiglia possa svilupparsi pienamente e crescere completamente sano, è necessario sviluppare la dieta giusta fin dai primi giorni di permanenza dell'animale nella casa. Quello che dai da mangiare al gattino britannico e quali prodotti è meglio escludere dal menu a quattro zampe amico, imparerai nel nostro articolo. Prendi questo problema seriamente e responsabilmente, perché una dieta sana è la chiave per una vita lunga e felice del tuo nuovo amico birichino!

Il gattino britannico è un animale fantastico con un bel viso e modi divertenti! Non ti annoierai con questo animale domestico, sono attivi e giocherelloni, ma piuttosto esigenti nelle loro cure.

Alimentazione britannica a 1 mese

Dopo la nascita, ogni essere vivente ha bisogno di latte materno, e il bambino britannico non fa eccezione. Un gatto nel primo mese di vita dovrebbe essere affidato alle cure affidabili dei gatti mamme. Il suo latte contiene tutti i componenti necessari per la crescita e lo sviluppo.

Durante questo periodo, è importante fornire al gatto stesso una corretta alimentazione in modo che tutte le sostanze necessarie possano fluire nel latte rimasto, grazie al quale il cucciolo formerà una forte immunità.

Se l'infermiera ha problemi di salute, o per qualsiasi ragione il gattino non può essere sotto la cura del genitore, i proprietari del soffice animale domestico dovrebbero sviluppare una dieta utile per il neonato. Quindi, cosa dare da mangiare a un gattino britannico nel primo mese di vita:

  1. Nei negozi di animali è necessario acquistare latte speciale per i cuccioli appena nati. In questo prodotto, la corretta composizione dei componenti è vicina al latte materno.
  2. A poco a poco si può aggiungere alla dieta l'albume schiacciato e la semola liquida bollita nel latte scremato. Le porzioni dovrebbero essere minime. Il numero di poppate al giorno - 3-4 volte. Questi prodotti sono anche inclusi nella dieta dei gattini allattati al seno.

Alimentazione britannica a 2 mesi

Quello fu il primo mese della vita del bambino birichino. Il suo corpo ora richiede elementi aggiuntivi. Prima di dare da mangiare a un cucciolo in 2 mesi di razza inglese, è necessario esaminare l'elenco dei prodotti ammessi necessari per una crescita e uno sviluppo adeguati.

A partire dalle 4-5 settimane di vita, puoi gradualmente aggiungere cibi solidi al menu. È meglio iniziare con carne senza grassi, precedentemente congelata e tritata finemente. Per uno che alimenta porzioni sufficienti nell'intervallo di 10-15 g.

Nella dieta del bambino dovrebbe essere anche:

  • latte fresco;
  • delizioso porridge di latte, cotto nel latte a basso contenuto di grassi;
  • formaggio morbido naturale;
  • crema a basso contenuto di grassi;
  • tuorlo d'uovo;
  • cagliata fresca

È possibile integrare il menu con patè e cibo in scatola acquistati in negozi specializzati per animali o farmacie veterinarie. Sulla confezione devono essere indicate le raccomandazioni del produttore, relative alle restrizioni di età.

Gli allevatori esperti non sono invitati a comprare prodotti economici con qualità dubbia. Se vuoi coccolare il tuo bambino birichino, compralo un buon prodotto da un produttore affidabile!

  • con l'introduzione di nuovi prodotti nella dieta dell'animale domestico, osserva la reazione del suo corpo;
  • non superare le norme consentite quando si alimentano le briciole, l'eccesso di cibo minaccia di conseguenze pesanti;
  • Non essere pigro a cucinare separatamente per un gatto di razza, non dovrebbe essere mangiato con spezie, spezie e altri additivi tipici dei prodotti consumati dagli esseri umani.

Ora sai cosa nutrire i cuccioli domestici in 2 mesi e in vista della prossima fase della vita, nuove scoperte e una dieta prolungata!

Alimentazione britannica a 3 mesi

Uno shorthair britannico di tre mesi soddisfa la sua nuova famiglia con i suoi primi risultati e abilità. A questa età, i gattini vanno in bagno da soli, passano molto tempo nei giochi attivi e si divertono a conoscere il mondo intorno.

Per rendere questo processo il più utile possibile per l'organismo in crescita, è necessario continuare la corretta alimentazione dei gattini britannici, inclusi tutti i nuovi prodotti nel menu individuale.

Come nutrire i gattini britannici in quattro mesi:

  • latte;
  • tuorlo d'uovo;
  • carne congelata o cruda (carne di manzo, pollo);
  • frattaglie aggiunte alla dieta;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • cibo in scatola per gattini di 3 mesi;
  • pesce di mare bollito senza osso;
  • cereali;
  • verdure grattugiate

Il numero di poppate al giorno - 4 volte. Le porzioni sono moderate Non dovresti dare un gattino in un giorno diversi nuovi prodotti. È necessario introdurre gradualmente ingredienti aggiuntivi, senza dimenticare di monitorare le condizioni del bambino.

Alimentazione britannica a 4 mesi

Nel quarto mese di vita, un gatto pedigree dalle orecchie cadenti è un animale già completamente formato, con una bella pelliccia lucida e un comportamento adulto. È già aumentato significativamente in termini di dimensioni, il suo peso supera i parametri originali di circa tre volte. A questa età, un mangime speciale per gattini britannici di specie secche è già coraggiosamente aggiunto alla dieta. Il numero di poppate è ridotto e il dosaggio delle porzioni aumenta.

Il menu principale continua a dominare i prodotti ammessi per l'alimentazione dei cuccioli di 3 mesi. Circa il 25-30% della dieta totale è cibo secco. Durante questo periodo, il proprietario deve determinare il produttore di cibo per gatti, dando la preferenza a marchi affermati. Su questo tema, puoi consultare il veterinario, senza dimenticare di prendere in considerazione le osservazioni personali di un animale domestico peloso.

Il cibo di alta qualità viene venduto a un prezzo più alto, ma questo non è un motivo per risparmiare sulla salute di un nuovo amico. Non è necessario acquistare cibo per un gatto domestico in luoghi dubbi, è meglio acquistare prodotti nutrienti nei negozi di animali che hanno ottenuto la certificazione per un prodotto per animali domestici.

Gli allevatori sono invitati a non acquistare il mangime in base al peso nei mercati locali. La qualità di tali prodotti è molto dubbia, il che significa che l'alimentazione di questi composti può influire negativamente sulla salute dell'animale.

Alimentazione britannica a 6-12 mesi

Nella seconda metà del primo anno di vita, gli inglesi stanno maturando il sistema riproduttivo. Questo periodo è alquanto complicato sia per l'animale che per il suo proprietario. Potrebbero esserci delle difficoltà nell'innalzare un gatto britannico, che sta già iniziando a mostrare il suo carattere.

Affinché un amico lanuginoso mostri la massima calma e non turbi il suo padrone con il teppismo, è necessario continuare a nutrire correttamente, grazie al quale gli inglesi formeranno buone maniere comportamentali e obbedienza.

Come puoi dare da mangiare a un gatto britannico dai 6 mesi di età:

  • prodotti a base di latte fermentato;
  • tuorlo d'uovo;
  • bollito, carne congelata;
  • pesce disossato;
  • cereali di diverso tipo;
  • pezzi di frutta e verdura;
  • cracker, pane di segale;
  • prodotti a base di carne;
  • cibo pronto in scatola per gatti per età;
  • il cibo secco in via prioritaria, rappresenta circa il 50% della dieta totale.

A partire da questa età, il corpo dell'animale ha già una scarsa capacità di digestione del lattosio, quindi, gradualmente, i pappe di latte e latte vengono rimossi dalla dieta dell'animale.

A 6-8 mesi, il numero di poppate al giorno - 3 volte, più vicino all'anno, il numero di pasti è ridotto a due volte.

Seguendo le regole per nutrire un gatto di razza, puoi crescere un amico sano ed energico con bei capelli e buone maniere.

Introduciamo cibo fatto in casa nel gattino dieta

I proprietari di gatti di razza britannica sono indipendentemente determinati dal tipo di cibo per l'animale. È possibile nutrire l'animale con cibo in scatola e cibo secco, creato appositamente per i gattini, ma in ogni caso, la natura predatoria dell'animale ha bisogno di carne, quindi questo ingrediente deve essere presente nella dieta quotidiana.

Il miglior tipo di carne è manzo. Dovrebbe essere dato crudo, pre-congelamento nella camera di refrigerazione per tre giorni. Prima di alimentarlo, il prodotto viene trattato con acqua bollente, che consente di distruggere vermi pericolosi e altri microbi dannosi.

È meglio dare da mangiare ai gattini degli inglesi britannici con carne macinata, cucinata da soli. Non aggiungere sale e altre spezie inaccettabili per l'alimentazione dei gatti con pedigree nella composizione finita. Puoi anche dare al tuo bambino un prodotto crudo finemente diviso.

Un grande animale domestico dritto può assorbire indipendentemente la carne di pezzi più grandi, ma per eliminare i problemi inutili, gli esperti raccomandano ancora di tagliare la carne per rendere più facile l'assorbimento di cibo da parte dell'animale.

A partire dai 2 mesi di età, puoi dare un fegato di manzo britannico bollito una volta alla settimana. Circa 3-4 volte a settimana le frattaglie bollite di un tipo diverso vengono aggiunte al menu principale. La porzione non deve superare i 100 g.

Anche i gattini hanno bisogno di pesce magro, preferibilmente di origine marina. Può essere servito crudo. In precedenza, il prodotto è congelato, ribollito, pulito di ossa e pelli. Il pesce dovrebbe essere dato al britannico non più di 2 volte a settimana.

Una volta alla settimana nella dieta di un soffice membro della famiglia devono essere presenti uova di pollo bollite, in particolare il tuorlo, precedentemente tritato. Servire questo prodotto in combinazione con cibo in scatola o porridge.

Per quanto riguarda il porridge:

  • fino a tre mesi di un piccolo gattino nutrito con porridge di latte, diluito con acqua, senza zucchero;
  • da 6 mesi, il porridge viene cotto esclusivamente sull'acqua, senza latte;
  • questo prodotto è introdotto nella dieta 3-4 volte a settimana;
  • la priorità è la farina d'avena, la semola e il porridge di riso;
  • Puoi dare il piatto finito in combinazione con ingredienti a base di carne o cibo in scatola per i gattini.

Nella dieta di un gatto domestico dovrebbero essere presenti anche le verdure bollite: cavolfiore e carote (buone per gli occhi). Una goccia di olio vegetale viene aggiunta al prodotto macinato. Possono anche essere mescolati con porridge e carne.

3-4 volte a settimana, a un gattino britannico devono essere somministrati prodotti a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi: kefir, fiocchi di latte, yogurt (naturalka), panna, kefir. Gatti per adulti tale cibo non dovrebbe essere più di 2 volte a settimana. Assicurati di seguire la durata di conservazione dei prodotti del negozio. Non dare da mangiare a un soffice prodotto da latte per animali domestici scaduto e di dubbia qualità, che può causare gravi avvelenamenti e altri effetti avversi.

La dieta degli inglesi, basata su prodotti naturali, è molto utile e necessaria per una crescita sana e un corretto sviluppo. Non puoi nutrire il cibo animale dal tuo tavolo, solo una cottura separata, senza sale, spezie e altri additivi! Non permettere l'eccesso di cibo, il gatto può ingrassare e ammalarsi di malattie croniche.

Cibo secco e umido per gli inglesi

Un modo più semplice di nutrire le donne britanniche si basa su mangimi già pronti. Questa opzione è ottima per i proprietari che non sono in grado di preparare regolarmente cibo sano ai loro animali domestici. La cosa principale è scegliere il cibo giusto e calcolare la tariffa giornaliera in accordo con l'età del gattino.

I produttori responsabili creano prodotti di qualità, avendo nella sua composizione tutto il necessario per i complessi vitaminici e minerali britannici. L'assortimento di tali prodotti presenta una varietà di composizioni in forma secca e in scatola. Quando si sceglie, assicurarsi di leggere le raccomandazioni del produttore, pubblicate sulla confezione!

Che cibo da scegliere, asciutto o bagnato, dipende da te! È possibile combinare questi due tipi in un rapporto approssimativo di 50/50, 60/40 o 70/30%. Se gli inglesi sono nutriti solo con cibo secco, è necessario fornire all'animale l'accesso gratuito all'acqua potabile.

Il prodotto in scatola viene applicato a una ciotola pulita in una quantità strettamente misurata, con l'aspettativa di una sola alimentazione. È inaccettabile lasciare il cibo "per dopo", dopo che ogni poppata della ciotola dell'animale è stata ripulita dai resti del prodotto e lavata accuratamente con acqua pulita.

Suggerimenti allevatori esperti:

  1. Per una crescita e uno sviluppo favorevoli, combinare cibo secco e umido. Per colazione e cena, è meglio servire prodotti in scatola e durante il giorno puoi dare da mangiare al tuo animale domestico con cibo secco.
  2. Anche se nutrite il vostro gatto con mangimi esclusivamente pronti, aggiungete regolarmente pezzi di carne fresca alla dieta standard.
  3. La migliore alimentazione per la razza britannica di classe premium (ad esempio, "Whiskas", "Colline"). Non acquistare la versione budget dei prodotti, in quanto questi composti non sono elementi sufficienti per una corretta crescita e sviluppo. Dopo aver mangiato cibo a buon mercato, ci sono spesso complicazioni in termini di salute fisica. Quando si utilizzano prodotti di scarsa qualità in un gattino, possono svilupparsi urolitiasi e altre malattie croniche.
  4. Se hai intenzione di castrare un inglese adulto, acquista cibo speciale con l'etichetta appropriata. Questi prodotti includono un complesso bilanciato di oligoelementi essenziali, che tengono conto dei cambiamenti ormonali nel corpo dell'animale. Regole simili sono seguite per i gatti che sono stati sterilizzati.

Prodotti proibiti

I gatti della razza britannica non possono essere nutriti con i seguenti prodotti:

  • carne grassa;
  • ossa;
  • pesce di fiume;
  • latticini grassi;
  • albume d'uovo;
  • salsicce;
  • conservazione (per le persone);
  • cibo fritto;
  • cibi piccanti e salati;
  • dolci, cioccolato;
  • cottura al forno;
  • cibo dal tuo tavolo

Il giusto approccio per nutrire un gatto di razza inglese è la chiave per una buona salute e una lunga vita per un membro della famiglia soffice!