Come nutrire un gattino britannico? Selezioniamo prodotti per l'alimentazione e compongono una dieta completa per un gattino della razza britannica.

Salute

Un gattino è come un bambino piccolo, per la sua buona crescita e il suo pieno sviluppo è necessario avere una corretta alimentazione. Come scegliere una dieta per un gattino della razza britannica, che è utile e cosa è assolutamente impossibile per questo divertente teddy kid?

Come nutrire un gattino britannico: determinare il tipo di cibo

Cibo fatto in casa o cibo preparato? Qual è il gatto britannico di razza più adatto? Non c'è consenso su questo punteggio nemmeno tra gli allevatori. Il mangime industriale di qualità premium è ben bilanciato in termini di un insieme di oligoelementi, la sua consistenza è sviluppata tenendo conto dell'età degli animali. Molti produttori producono cibo speciale per i gatti britannici.

Il cibo fatto in casa attira i proprietari con la sua naturalezza. Preparando noi stessi il gattino, siamo sicuri della freschezza dei prodotti, dell'assenza di additivi aggiuntivi. Tuttavia, va ricordato che il cibo fatto in casa per un animale non è la zuppa e le polpette che le persone mangiano. Cucinare per un animale domestico dovrà essere fatto separatamente, così come integrare la nutrizione con complessi vitaminici speciali. È molto difficile per un gattino di razza bilanciare il contenuto di vitamine e oligoelementi nel cibo fatto in casa per un gattino di razza.

Che tipo di cibo scegliere - per decidere i proprietari. Correttamente, prendendo un gattino britannico dall'asilo, chiedi di cosa hanno nutrito il bambino. Se un certo feed industriale, è necessario almeno in un primo momento per dare lo stesso.

Va ricordato che fino a tre mesi il gattino britannico ha solo cibo umido e iniziano a trasferirsi gradualmente su quello secco. A 3 mesi viene aggiunto il 10% di essiccazione, di mezzo anno - il 30%, e entro l'anno di un anno, la dieta del britannico contiene già il 70% del cibo secco. In questo caso, e l'essiccazione e il cibo in scatola umido dovrebbero provenire dallo stesso produttore.

Se preferisci il cibo pronto, concentrati sulla classe premium e super premium, i marchi economici risparmiano sulla qualità degli ingredienti e faranno più male che bene all'animale. Scegli il cibo per età e razza. Assicurati di: una ciotola con acqua potabile sempre pulita disponibile gratuitamente.

Se il proprietario della scuola materna, dove si prende il gattino, preferisce il proprio cibo cotto, scoprire quali alimenti sta già mangiando, come elaborarli correttamente e in quale proporzione dare. Un buon allevatore darà sicuramente consigli sull'alimentazione del piccolo inglese.

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico: prodotti consentiti

I gatti allevati sono più selettivi nei cibi rispetto alle loro controparti stradali. Sì, e la loro digestione è più sensibile. Pertanto, decidendo di dare da mangiare al gattino britannico cibo fatto in casa, si avvicina responsabilmente alla scelta dei prodotti.

Tra i prodotti consentiti, principalmente carne. Il gatto è ancora un predatore, e gli inglesi non fanno eccezione. Il gattino può essere dato manzo tritato o macchiato nella sua forma grezza. Prima di conservare la carne nel congelatore per almeno 24 ore, o meglio ancora per tre giorni. Quindi sarai sicuro che la carne cruda è sicura per il bambino. Prima di dare tale carne a un gattino, scottarlo con acqua bollente. A partire da 3 mesi è possibile includere anche pollo bollito e tritato finemente nella razione, e da 4-6 giorni - tacchino, coniglio, agnello.

Oltre alla carne, il cibo del gattino britannico include i seguenti prodotti:

• latte (solo fino all'età di sei mesi, in seguito cessa di essere assorbito);

• tuorlo d'uovo bollito;

• carne in scatola per bambini (purè di patate);

• verdure (eccetto le patate);

• pesce di mare bollito.

È importante! Ogni porzione di cibo dovrebbe essere fresca, non dovresti permettere al cibo di giacere in una ciotola.

Come nutrire un gattino britannico: cibi proibiti

Categoricamente non puoi dare il pesce di fiume britannico (e nessun altro gattini). Ci sono troppe piccole ossa che possono seriamente danneggiare il bambino. Inoltre, i pesci di fiume sono spesso infettati da parassiti pericolosi. Per le fusa di razza - solo pesce di mare di alta qualità e solo in forma bollita, mentre con cura rimuovere tutte le ossa.

Anche il latte non è così semplice. Nei gatti, è normalmente assorbito solo fino a sei mesi di età. Quindi diamo la preferenza ai prodotti a base di latte fermentato.

È impossibile dare sia i gattini che i gatti adulti. Questa è una carne molto pesante, è mal digerita.

L'elenco dei prodotti vietati per un gattino britannico include anche:

• cipolle e aglio (provocano anemia nei gatti);

• sottaceti e carni affumicate;

Come nutrire un gattino britannico: creare una dieta con nutrizione naturale

Effettua immediatamente una prenotazione in cui gli asili nido dei gattini di solito vendono non prima di tre mesi. A un'età più precoce, i bambini mangiano latte materno, da circa 3-4 settimane iniziano ad attirare latte, panna e panna, quindi aggiungono ricotta, manzo raschiato o cibo speciale bagnato per i gattini. Considereremo la dieta del gattino britannico già in casa ai nuovi proprietari, cioè dai tre mesi in su.

Quindi, puoi dare un piccolo inglese:

Ogni giorno: carne cruda, congelata e scottata con acqua bollente, finemente sbriciolata o sotto forma di carne macinata. Inoltre, ogni giorno puoi includere nella dieta purea di carne per bambini.

3-4 volte a settimana: carne cruda o cotta di coniglio, tacchino, agnello. Se lo diamo crudo, assicurati di tenere in freezer per almeno un giorno, poi versaci dell'acqua bollente, taglialo finemente.

2-3 volte a settimana:

  • carne di pollo bollita, è anche possibile aggiungere brodo di pollo;
  • tuorlo d'uovo di gallina (bollito o crudo, mescolato con cagliata o kefir);
  • prodotti lattiero-caseari fermentati - naturali, senza alcun additivo.
  • 1-2 volte a settimana:
  • verdure crude o bollite: carote, cavoli, zucca, zucchine.
  • pappe - riso, grano saraceno, farina d'avena;
  • frattaglie di pollo o di manzo (fegato, stomaci, cuore, lingua, reni);
  • formaggio magro;
  • filetto di pesce di mare bollito;

Assicurati di mettere una ciotola con acqua potabile pulita per il tuo bambino, e includere anche nella dieta vitamine di alta qualità per i gattini.

Con la giusta dieta equilibrata, una piccola fusa di peluche si trasformerà in un rappresentante bello, imponente e soprattutto sano della razza britannica.

Gattini britannici che si nutrono in 2 mesi

I gatti britannici sono animali affettuosi e gentili. Sono socievoli, amano la compagnia, vanno d'accordo con i bambini. Ma a loro non piace troppa attenzione. Spesso entra in una nuova casa, un gattino britannico in 2 mesi. Un'età così incredibile per l'acquisizione di un bambino.

È cresciuto abbastanza da iniziare a imparare a mangiare da solo. È tempo di riprendere la sua educazione, di abituarsi al vassoio, di spiegare cosa è possibile e cosa no. Ma non dimenticare che gli inglesi sono ancora piuttosto piccoli e hanno bisogno di affrontare correttamente e responsabilmente la questione del suo ulteriore sviluppo, come un gatto adulto a tutti gli effetti.

Abitudini alimentari gattino britannico 2 mesi

La domanda: "come nutrire un gattino britannico per 2 mesi?" È molto importante per i proprietari di cura del bambino, perché il gattino è stato separato solo dal latte materno e dato all'età adulta. Devi iniziare ad allattare il bambino gradualmente. Prima viene l'esca 6-8 volte al giorno, in piccole porzioni.

Foto di un inglese a 2 mesi © shutterstock

Per un ulteriore trasferimento al cibo secco, viene utilizzato il 100% di cibo umido, con una miscela di cibo secco, in modo che gli inglesi si abituino al gusto di tale menu. Meglio di tutto, spendi i gattini britannici che si nutrono per 2 mesi allo stesso tempo. Non dimenticare, è importante che ci sia sempre acqua fresca vicino alla ciotola. Il cibo dovrebbe essere 27-30 gradi.

regole

Non gettare un manzo in un pezzo solido, nella speranza che sia un predatore, scoprirà cosa fare con esso. La carne di manzo cruda deve essere tagliata a pezzetti o torcita in un tritacarne. Prima di questo, lei deve passare attraverso un congelamento profondo 24 ore, o è necessario versarlo con acqua bollente. Cibo per un gattino britannico in 2 mesi, scegli uno di qualità.

È auspicabile che il cibo in scatola con mangime fosse una sola azienda. Quindi si abitua rapidamente al feed.

Cosa non dovrebbe essere nel cibo dei gattini britannici in 2 mesi? Questione anche pertinente. Non dovrebbe essere:

  • Carne di maiale (carne grassa, contiene molti batteri, pesante nella digestione);
  • Pesce da un piccolo fiume (molte piccole ossa, la questione della purezza dell'acqua in cui è stato trovato, è generalmente vietato nutrirsi con pesce crudo);
  • Cipolla (pericolosa per i gatti in qualsiasi forma);
  • Dolce (il cibo non è mai dolce);
  • Salato (cibo mai salato);
  • Carne affumicata;
  • Cibo secco (a loro piace, ma molto dannoso a quell'età nella sua forma pura).

Accessori necessari di un nuovo membro della famiglia

Affinché il piccolo si senta a suo agio in casa, è necessario essere ben preparati. Compra per lui:

  • una casa dove dormirà e riposerà se vorrebbe essere solo;
  • ciotole per acqua e cibo;
  • giocattoli;
  • portatore di animali;
  • comprare cibo;
  • vassoio e riempitivo per esso.

Portando meglio per prendere la plastica. Nonostante il fatto che durante il trasporto la plastica sia molto voluminosa, ma mantiene perfettamente la sua forma e nel qual caso, l'animale sarà a suo agio.

In modo che il gatto britannico abbia il suo angolo per riposare, comprargli un posto letto o farlo da solo. Prendi una scatola non necessaria da mobili, attrezzature (in base al volume dovrebbe consentire al gatto di sdraiarsi). Fare un buco per l'ingresso, coprire il fondo della scatola con una vecchia giacca, cuscino, mettere in un angolo accogliente.

Compra un post speciale in cui puoi girare gli artigli. Se c'è una vecchia cornice o un pezzo di legno, lasciala al gattino.

Abituarsi a un nuovo posto e allenarsi sul vassoio

All'inizio, il gattino salterà l'ultima casa, miagolio di notte, raccoglierlo e accarezzarlo, parlargli. Prendersi cura dei gattini britannici in 2 mesi è proprio questo. Di notte, puoi metterlo una bottiglia d'acqua calda, avvolgendola con un asciugamano (questo gli ricorderà la madre o la presenza di un numero di altri gattini). Non correre, lascia che gli inglesi si sistemino.

Se l'animale è stato acquistato nella stanza dei bambini, allora sono spesso abituati al vassoio. In caso contrario, non è difficile. Dopo aver mangiato, porta gli inglesi in bagno. Il vassoio è riempito al meglio con stucco per legno. A lui piacerà, e ricorderà velocemente dove andare. Il vassoio dovrebbe sempre essere pulito, è un pegno di mancanza di imbarazzo. Se si verifica confusione, allora vale la pena punire il gattino.

Non è necessario sbucciare un gattino, suono abbastanza forte o cotone, in modo che abbia paura, puoi cospargerlo con acqua.

È così che si sviluppa il riflesso condizionato, e dopo la terza volta il gattino capirà che non vale la pena farlo. Non lasciare mai un atto di gatto inaccettabile senza punizione.

Incontra tutti i membri della famiglia

I bambini amano gli animali e mostrano grande interesse per loro. Di 'a tuo figlio come prendere in modo appropriato il gatto tra le sue braccia, come mostra la sua insoddisfazione per la coda che scuote, che non dovresti spremerlo troppo e portarlo in giro per casa.

Forse hai un altro animale a casa? Quindi è necessario inizialmente un paio di giorni per non conoscere il nuovo con il vecchio. Il nuovo sarà padroneggiato e il vecchio abitante sentirà già l'aspetto del nuovo. Allo stesso tempo, prestate sufficiente attenzione sia al primo che al secondo animale domestico, in modo che non sorga alcuna gelosia. In pochi giorni, organizza un incontro per loro. In questo momento è necessario essere nella stanza, e ognuno di loro deve avere un posto dove ritirarsi, per ogni evenienza. Se si verifica una reazione indesiderabile, limitare il contatto degli animali per un paio di giorni e introdurli di nuovo.

La sicurezza prima di tutto

Prenditi cura della sicurezza del giocattolo scelto per un gattino, perché sono come i bambini. Non ci dovrebbero essere parti che il britannico possa ingoiare: lanugine extra, elastiche, lucenti, piccole perline. I giocattoli dovrebbero essere morbidi dal buon tessuto. Non acquistare giocattoli duri e taglienti.

Assicurati che tutto in casa sia sicuro per il gattino:

  • Accesso ravvicinato a tutte le fessure in cui il britannico può arrampicarsi e non uscire, finché non cresce;
  • Tieni i pacchi fuori dalla portata dei gattini, perché sono così piccole ragazze cattive che, mentre giocano, possono rimanere bloccate lì e soffocare;
  • Coprire la spazzatura durante la notte. Gli inglesi non saranno tentati di trovare e mangiare la tela cerata da sotto la salsiccia;
  • Metti le reti sulle finestre in modo che il britannico non guardi l'uccello e non lo voli via;
  • Non lasci stringhe nel posto accessibile agli inglesi, piove, palle, lui può facilmente mangiare tutto questo;
  • Mentre il Brit è piuttosto piccolo, stai attento. Si ricorda che potresti non notarlo, calpestarlo, sederti, sdraiarti;
  • Prima della prima vaccinazione, cerca di limitare il contatto dell'animale con altri animali, vari oggetti dalla strada;
  • Non lasciare nelle sostanze chimiche aperte e incustodite, detergenti;
  • Il cibo secco è meglio conservato nell'armadio lontano dal gatto.

Igiene animale e vaccinazione

Anche i britannici devono pettinarsi regolarmente. Una spazzola ovale in gomma è perfetta per una cosa del genere. Non solo rimuoveranno la lana in eccesso, ma effettueranno anche un leggero massaggio, rimuovendo la tensione statica dai capelli degli inglesi. La loro lana non è lunga, non viene raccolta in pezzi, non ci sono difficoltà nel corteggiamento.

In inverno, hai bisogno di una mano bagnata per cadere sulla lana per creare, umidità, perché l'aria durante la stagione di riscaldamento è particolarmente secca, e la lana sullo sfondo svanisce.

Puoi bagnare un inglese una volta ogni sei mesi con uno shampoo speciale. Acqua a 40 gradi. Dopo aver fatto il bagno, il gatto avvolge un asciugamano e si asciuga, assicurandosi che non prenda il raffreddore. Ogni settimana, controllare le orecchie per la purezza, se c'è eccesso di zolfo, rimuovere delicatamente il bagno con un bastoncino inumidito con perossido di idrogeno.

vaccinazioni

Non dimenticare che la razza britannica è allevata quasi artificialmente. In animali di questa razza l'immunità debole. Non trascurare le vaccinazioni! In effetti, è molto importante. Già nel periodo da due a tre mesi puoi vaccinare un gattino. Lo salverà da molte malattie. Prima della visita dal veterinario, per dieci giorni, dai al tuo animale un farmaco antielmintico, se dopo dieci giorni non viene trovato nessun verme, allora puoi tranquillamente fare una visita dal veterinario.

Dopo la prima vaccinazione, fanno il secondo, esattamente ventuno giorni dopo. Il vaccino viene introdotto più stretto e, dopo quattordici giorni, l'immunità è già prodotta. Le vaccinazioni ripetute sono raccomandate ogni anno.

Peso dell'animale domestico e cambiamenti

Se hai un gattino britannico dalle orecchie pendenti per 2 mesi, presta attenzione al fatto che il gatto non deve saltare da un'altezza. Perché le ossa delle loro zampe sono molto deboli e non si sono ancora rafforzate abbastanza per questi trucchi.

Se guardi la foto e la raffigura in fase di sviluppo, nella foto dei gattini britannici puoi vedere che nell'ottava o decima settimana di vita si notano cambiamenti significativi:

  • Le zampe sono più lunghe e più spesse;
  • La pancia non è così gonfia, è diventata meno evidente;
  • La lana è più spessa e più lunga.

Gattino britannico di 2 mesi © shutterstock

Il gatto non sembra un bambino, ma un vecchio gattino. Il peso di un gattino britannico a 2 mesi dovrebbe essere coerente con la norma. Con una corretta alimentazione, un gatto ha 750-900 grammi, un 1-1,7 chilogrammo di un gatto. Guarda il peso del gatto. Se il tuo animale non ingrassa o pesa meno, contatta il veterinario. La velocità con cui crescerà l'inglese dipende dal peso della madre. Se il gatto è grande, il gattino aumenterà di peso più velocemente. Se dovessi usare farmaci ormonali nei primi tre giorni di vita, questo potrebbe influire negativamente sulla sua crescita.

L'età in cui il cucciolo smette di crescere di solito dipende dalla razza. I gatti britannici, in media, a quindici mesi completano la loro crescita in lunghezza, il loro scheletro è completamente formato.

Prenditi cura del tuo gattino, amalo, ricordalo mentre lui si insinua inosservato, lasciando solo ricordi e foto per la memoria. La parte migliore di avere un gattino è che diventerà un grande gatto adulto.

Come nutrire un gattino scozzese Fold a casa

Il gattino Scottish Fold (chiamato anche Scottish Fold) può diventare il preferito di ogni famiglia, portando conforto a casa. Se c'è il desiderio di portare un piccolo animale domestico in casa, è necessario pensare a come nutrire un gattino Scottish Fold in modo che con il tempo si trasformi in un gatto sano e felice. È necessario decidere immediatamente sulla dieta, perché in tal caso sarà difficile svezzare l'animale dal mangime e trasferirlo al cibo naturale.

I cuccioli di piega e quelli di destra non devono essere presi dalla madre prima di 1,5-2 mesi dalla nascita. Se separiamo un bambino dal latte materno prima, può influire negativamente sulla sua salute futura. Poiché i gattini sono ancora in via di sviluppo, dovrebbero essere nutriti in piccole porzioni 6-10 volte al giorno.

I gattini possono bere latte bollito, ma dopo il 5 ° mese è meglio escluderlo dalla dieta. Dopo sei mesi, il bambino può essere trasferito a tre pasti al giorno, e dopo 8 mesi sarà sufficiente nutrire 2 volte al giorno.

Esistono due tipi di gattini alimentari: misurati e continui.

Nel primo caso, il gattino mangia in piccole porzioni durante il giorno in cui i proprietari lo alimentano. Questo è il modo migliore in cui il bambino riceve abbastanza cibo senza mangiare troppo. Lo svantaggio di questo metodo è che è necessario dare al cibo del gattino un gran numero di volte durante il giorno, rispettando il programma. Questo può causare problemi se i proprietari sono al lavoro durante il giorno.

Con l'alimentazione continua, la ciotola di un gattino è sempre piena. È necessario riempire piccole porzioni di cibo, man mano che la ciotola si sta svuotando. Periodicamente è necessario aggiornare il feed se è rimasto intatto per un lungo periodo. Un animale domestico può mangiare quando ha fame. Lo svantaggio principale di questo metodo è la possibilità di mangiare troppo. Il bambino non è ancora in grado di controllare la quantità di cibo di cui ha bisogno e può mangiare troppo. Questo è pieno di vomito se il corpo del gattino non affronta così tanto cibo. Anche in futuro, un'alimentazione non uniforme può facilmente portare all'obesità, quindi questo metodo non è raccomandato per essere utilizzato su base permanente.

Accanto al cibo in un gattino piegato ci dovrebbe sempre essere un'altra ciotola piena di acqua pulita. L'accesso all'acqua deve essere costante e deve essere cambiato due volte al giorno, anche se il bambino non lo ha toccato.

Per i gattini di cibo e acqua sono adatti ciotole di plastica o metallo. È importante ritirarlo in un negozio specializzato per non acquistare un falso. Tasche di scarsa qualità possono contenere sostanze nocive, che in seguito entreranno nel cibo del bambino.

Come nutrire i gattini britannici? Cosa non può nutrire i gattini britannici?

Hai sognato a lungo di fare le fusa della felicità per riscaldare la tua casa. Scegli la razza, il colore, il sesso del futuro animale domestico e infine la scelta è fatta - hai deciso di avere un gattino dalle orecchie ripiegate britannico o britannico (più precisamente - scozzese). In generale, la "nazionalità" del fluffy non è così importante - la cosa principale è che dovrebbe essere amore a prima vista.

Vieni a conoscerci

E una pallina soffice si è sistemata in casa tua. Ricorda che un piccolo gattino è lo stesso bambino nesmyshlen: richiede un'attenzione maggiore, perché è stato portato via da sua madre, fratelli e sorelle, si è trovato in una situazione che non è familiare, e il bambino ha bisogno di aiuto per iniziare.

Molto probabilmente, hai già acquistato tutto il necessario per un gattino: un raschietto, giocattoli, un letto per dormire e un vassoio con un riempitivo per il bagno. Resta da risolvere solo una, ma forse la domanda più importante. Come nutrire i gattini britannici? Un felice proprietario di un gattino con le orecchie buffe piegato ancora più forte - ancora, un tale "esotico"! E affrontano la sfida: come nutrire un gattino dalle orecchie cadenti britannico?

Istinto predatore

Nonostante il fatto che il tuo gattino sia ancora una briciola, non dimenticare che è prima di tutto un predatore. E poi - un animale domestico gentile.

I rappresentanti della famiglia felina, che vivono in natura, sono notturni. Cioè, di notte - la caccia al "gioco", e nel pomeriggio - un sogno.
Pertanto, quei gatti che hanno la fortuna di vivere in un ambiente domestico confortevole, mantengono i loro istinti e comportamenti correlati. Procedendo da questo, la dieta del gattino dovrebbe essere il più vicino possibile al cibo che mangiano i predatori felini. E poiché nessuno ha mai visto che una tigre cucinasse per sé il porridge di grano saraceno, e il leone ha deciso di mangiare la pasta, concludiamo che è preferibile dare da mangiare ai gattini e ai gatti con la carne.

Suggerimenti per il veterinario

Sulla questione di cosa nutrire i gattini britannici, i veterinari di tutto il mondo concordano sul fatto che devi decidere immediatamente se dar da mangiare al tuo animale con cibo naturale, cibo in scatola o cibo bilanciato.

Il cibo misto (oggi è carne naturale e domani - cibo secco) è assolutamente sconsigliato! Questo può portare a uno squilibrio nel corpo del gatto e ai problemi con la salute del tratto digestivo. Inoltre, non dimenticare di chiedere all'allevatore cosa ha mangiato il gattino prima di trasferirsi a casa tua e, fin dai primi giorni di permanenza del tuo bambino nella tua famiglia, decidere una volta per tutte cosa è meglio dare da mangiare al gattino britannico.

E il latte?

Ha sostenuto che non appena il gattino è apparso in casa, ha urgente bisogno di versare il latte. E se lo è - esattamente quello che puoi nutrire con un gattino britannico.

Questo è in parte il caso. Tuttavia, i gattini possono ricevere latte solo per un massimo di tre mesi: è molto utile per la crescita delle ossa. Dopo tre mesi, è meglio escludere il latte dalla dieta del gatto, poiché lo stomaco dell'animale in crescita può reagire al disturbo delle proteine ​​del latte.

Se vuoi veramente coccolare il tuo bambino con prodotti lattiero-caseari - interrompi la tua scelta sullo yogurt scremato, ed è meglio che sia rimasto in frigorifero per alcuni giorni e "invecchiasse". Il kefir fresco può causare diarrea nelle fusa di qualsiasi età. Inoltre, i gattini possono e hanno persino bisogno di ricotta a basso contenuto di grassi. Ma se hai un gattino britannico dalle orecchie pendenti, i prodotti caseari sono assolutamente controindicati per lui! Il fatto è che i latticini contengono molto calcio, il che, molto probabilmente, influenzerà negativamente la forma delle orecchie del vostro animale domestico e possono raddrizzarsi.

Giornata di pesce

Pensi a come dare da mangiare ai gattini inglesi e comprare pesce? In realtà, il fatto che i gatti abbiano bisogno di pesce non è altro che un mito. Nel loro habitat naturale, i gatti non si nutrono di pesce e il loro corpo non è inizialmente adattato al loro assorbimento. Il pesce contiene molti sali di magnesio e fosforo e il consumo eccessivo di questo prodotto può portare a urolitiasi. Tuttavia, se hai deciso di trattare il tuo animale con un pesce, scegli un pesce di mare, ad esempio un pesce persico. E non dimenticare di rimuovere tutte le ossa dalla delicatezza, altrimenti il ​​bambino potrebbe soffocare!

Carne - tutto il gatto!

Se hai scelto solo prodotti naturali per un bambino gatto, la carne è il modo migliore per nutrire un gattino britannico. La carne ha tutto il necessario per crescere correttamente un animale domestico birichino. Inoltre, i gattini, come i bambini piccoli, stanno masticando. E "affilarli" su un pezzo di carne di manzo o di agnello è un piacere!

Ma non tutta la carne è utile per i gattini: la carne di maiale non dovrebbe essere data affatto, poiché è troppo grassa e potrebbe contenere parassiti, e il pollo e il tacchino dovrebbero essere somministrati con cautela - questa carne può causare reazioni allergiche in alcuni cuccioli. Gattini molto piccoli (1-3 mesi) dovrebbero bollire qualsiasi carne e poi tagliarla a pezzetti. I gattini più anziani possono già mangiare carne cruda, tagliata a pezzi grandi.

Si ritiene che la carne per l'alimentazione di gattini e gatti adulti debba essere pre-congelata. Non è così: in questa carne non c'è nulla di utile per l'animale domestico.

Frattaglie nella dieta per gatti

Oltre alla carne, alle frattaglie, questo è ciò che alimenta i gattini britannici non solo è possibile, ma è necessario! Il fegato, i reni, il cuore, i polmoni e i ventricoli possono benissimo sostituire la carne di gatto. Bollirli non è necessario un gattino felice di mangiarli crudi. Se hai comprato il tuo stomaco di pollo o di tacchino, è preferibile pulirli di film.

Considerare: se il tuo gattino britannico ha un colore lilla, allora è meglio astenersi dai sottoprodotti, dal momento che il loro uso è irto di oscuramento del mantello.

Cibo secco e cibo in scatola

Un'alternativa alla carne e al pesce è il cibo secco. Se non hai tempo per comprare carne o frattaglie fresche, e non sai come nutrire i gattini della razza britannica, il cibo secco sarà un alimento decente per il tuo soffice.

L'unica cosa che deve essere fatta è prendersi cura della salute del tuo animale domestico in anticipo e dare la preferenza ai mangimi premium e super premium. Nessun cibo in scatola economico e granuli secchi sono fuori questione, poiché spesso provocano l'urolitiasi.

Nel mangime buono ci sono tutti i micro e macronutrienti e vitamine necessari, inoltre, i gatti li amano molto e si divertono a mangiarli. Il cibo secco di qualità consiste nel 30-50% di pesce o carne (a seconda del tipo di mangime che può essere carne di pollame, manzo, maiale o coniglio), mais, verdura e integratori vitaminici. A proposito, alcune aziende producono cibo secco specificamente per gattini e gatti inglesi e britannici.

Regole per l'alimentazione dei gattini

Quello di cui hai bisogno per nutrire i gattini britannici, l'abbiamo già capito. Resta solo da chiarire come, quando e in quale quantità dovrebbe essere fatto.

Non dare grandi pezzi di gattini molto piccoli - possono soffocare. È meglio macinare il cibo in un frullatore o tritacarne. Una porzione di cibo secco per i gattini, è consigliabile pre-immergere in acqua.

Prendi una buona abitudine per nutrire il tuo gatto prima che tutta la famiglia si sieda al tavolo - così il gatto, avendo mangiato abbastanza, non "mendicherà".

Quindi, un gattino da 1 a 3 mesi ha bisogno di essere nutrito abbastanza spesso, dovrebbe mangiare 5-6 volte al giorno. Se si sceglie di nutrirsi con prodotti naturali, la quantità giornaliera di cibo per un grumo soffice dovrebbe essere di 150 grammi. Se decidi di alimentare cibo secco, segui le istruzioni sulla confezione.

Da 4 a 6 mesi, il bambino dovrebbe mangiare 4-5 volte al giorno, e una porzione di cibo naturale dovrebbe essere di 240 g. A partire da 6 e fino a 10 mesi - 3-4 volte al giorno, la dose giornaliera è di 280 g. le fusa avranno 10 mesi, è sufficiente nutrirlo 2 volte al giorno, al mattino e alla sera, l'animale dovrebbe mangiare 250-300 g di cibo al giorno.

E come nutrire un gattino British Fold? Lo stesso cibo degli inglesi, basta escludere gli alimenti contenenti calcio.

A proposito, come gli umani, i gatti hanno bisogno di acqua. Assicurati che sia sempre fresco e disponibile gratuitamente. È meglio dare acqua bollita o filtrata.

Tabù felini

Infine, riassumeremo e chiariremo cosa non si può nutrire con i gattini britannici. Si consiglia vivamente di non:

1. Pollo e altre ossa: un gattino può soffocare e soffocare! Inoltre, i restanti frammenti ossei possono ferire le delicate gengive feline e lo stomaco!

2. Pesce e pesci di fiume, non sgomberati dalle ossa.

3. Carne di maiale - i parassiti sono possibili in questa carne!

4. Cibo "fuori dal tavolo" - in prodotti affumicati, salsicce e altri gadget per gatti non c'è niente di utile!

6. Cibo secco economico - leggi attentamente la composizione! Mangerebbe quello che i produttori mettono nel foraggio del bilancio? Molto probabilmente - no.

Come nutrire un gattino britannico?

La nutrizione di un organismo in crescita merita particolare attenzione, poiché l'immunità, lo sviluppo e la salute di un animale domestico dipendono da esso. Pertanto, oggi Koshechka.ru ti dirà cosa nutrire un gattino britannico e quali prodotti dovrebbe essere la sua dieta.

La dieta non può essere spezzata!

Per un organismo in crescita, è importante non solo la dieta, ma anche il regime di alimentazione. A seconda di quanti anni hai un animale domestico, devi contare il numero di poppate. Fino a sei mesi, un bambino piccolo dovrebbe mangiare almeno sei volte al giorno. Dopo sei mesi - un po 'meno. E dopo un anno, l'animale viene nutrito due volte al giorno. Inoltre, l'alimentazione deve essere effettuata contemporaneamente con una certa quantità di cibo: 30-60 g per chilogrammo di peso.

A causa dell'osservanza di semplici regole, l'animale non soffrirà di disturbi allo stomaco (gonfiore, diarrea), ecc. Questo approccio gli permetterà di sviluppare pienamente, di avere una salute eccellente, denti e artigli forti, lana bella, oltre ad essere attiva e allegra. Pertanto, è così importante non solo cosa e come nutrire un gattino britannico, ma anche quanto spesso e in quale quantità.

Utensili per mangiare e bere

Per dare da mangiare a un gattino devi prendere due ciotole. Le più sicure e adatte sono le ciotole di vetro o le ciotole di acciaio inossidabile. Non dovresti comprare piatti grandi con l'aspettativa di crescita, dal momento che sarà difficile per un gattino mangiare da esso. Proverà ad entrarci con le zampe e, molto probabilmente, girerà. Inoltre, non acquistare una ciotola con scomparti per cibo e acqua per evitare di mescolare il cibo.

Mangimi o cibo fatto in casa

Dopo l'acquisizione, dovresti decidere come nutrire un piccolo gattino britannico. Ad oggi, il buon cibo pronto non è inferiore in cibo di qualità preparato da sé. Pertanto, tutto dipende dalla quantità di tempo libero e finanze. Dopotutto, il cibo per un gattino deve essere fresco e la sua preparazione richiede una certa quantità di tempo.

È inoltre possibile alternare il cibo preparato e il cibo cotto di volta in volta. E solo alternato, ma non per mescolare. Altrimenti, può causare gravi frustrazioni in un piccolo gattino.

Nutrire il gattino britannico può essere un'alimentazione di alta classe già pronta

Gattini britannici dalle orecchie cadenti: cosa dare da mangiare

Se avete l'opportunità di cucinare da soli per il vostro animale domestico, allora dovreste sapere in che cosa dovrebbe consistere la dieta del gattino e ko6e4ka.ru. ti aiuterà con questo.

  • La carne dovrebbe essere somministrata tre o quattro volte alla settimana. Per un gattino il manzo magro è il migliore. La carne di vitello non è adatta perché è acquosa e ha poche proteine. Carne di tacchino, coniglio o carne di pollo può essere data solo in forma bollita e senza ossa. Maiale è meglio non dare affatto, perché una tale carne grassa può causare vomito e diarrea;
  • Frattaglie - non più di due volte a settimana. Tutto è adatto a questo scopo: cuore, reni, mammelle, fegato. L'importante è cucinarli e macinarli;
  • Pesce. Una volta alla settimana, puoi coccolare il tuo animale con un pesce. Dovrebbe essere bollito, disossato e magro. Pesci di fiume grezzi - questo è qualcosa che non può nutrire un gattino britannico, perché c'è un'alta probabilità di infezione da elminti;
  • Le uova sono anche un elemento integrante nella dieta di un gattino britannico. Hanno bisogno di essere dato non più di due volte a settimana. Sia il pollo che la quaglia sono adatti. Il tuorlo d'uovo dovrebbe essere dato crudo, e il bianco solo bollito;
  • I cereali sono una fonte di carboidrati, ma sono necessari in piccole quantità, quindi dovrebbero essere mescolati con carne, pesce o interiora. Il grano saraceno, il riso e la farina d'avena sono adatti a questo;
  • Prodotti lattiero-caseari - questo è anche importante per nutrire il gattino britannico. Il latte è l'unica eccezione, in quanto può causare frustrazione in un animale domestico. Se l'animale non beve latte, allora puoi dargli kefir, fiocchi di latte, panna acida e yogurt senza additivi. Tutto questo dovrebbe essere grasso medio;
  • Le verdure sono anche importanti per un corpo in crescita, come fonte di vitamine essenziali e oligoelementi. Crudi o bolliti, vengono mescolati con carne, pesce, interiora o porridge. I gattini britannici possono essere carote, barbabietole, colore e cavoletti di Bruxelles, zucchine e pomodori. Non puoi dare le patate;
  • Vitamine. Oltre agli elementi del cibo, un piccolo animale domestico è consigliato per dare vitamine. Per questo, vale la pena consultare un veterinario che ti dirà di quali vitamine ha bisogno il tuo bambino.

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico: cibo pronto

Se decidi di dare da mangiare al tuo animale domestico, allora dovresti fare molta attenzione quando lo scegli. Perché il cibo di scarsa qualità nuoce solo al corpo in crescita. Buona alimentazione:

  • Contrassegnato per gattini;
  • Deve essere una classe "Premium" o "Superpremium";
  • Contiene dal 30 al 50% di carne e taurina;
  • Non contenere carboidrati, mais e non essere colorati;
  • Per essere con conservanti naturali: vitamina E o C;
  • Venduto in un negozio specializzato.

Questi feed includono:

  • Hills (Colline),
  • Royal Canin (Royal Canin),
  • Nutra Gold (Nutra Gold),
  • lams (patate dolci)
  • Nutro Choice (Nutra Choice),
  • Eagle Pack (Eagle Pak).

Speriamo che ora tu possa decidere facilmente di cosa hai bisogno per nutrire un gattino britannico e quali prodotti renderlo un menu.

Bruslik Maria - in particolare per Koshechka.ru - un sito per amanti... per te!

Come nutrire un gattino britannico

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico Fold? Come creare una dieta perfetta per lui? Quale cibo gli porterà piacere e sazietà? Quale dieta garantisce che sarà un animale domestico sano e allegro? Queste e molte altre domande troveranno risposta nell'articolo.

Gatti e gatti, e ancor più i gattini della razza britannica (il cui nome completo è British Shorthair), sono particolarmente schizzinosi riguardo alla loro nutrizione, educazione e contenuto generale. L'articolo coprirà assolutamente tutto ciò che riguarda l'alimentazione di un gattino britannico dalla nascita al suo ingresso nell'età adulta. A proposito, la saggezza di nutrire un gatto adulto non è molto diversa dalle sfumature della dieta a 6-12 mesi di vita, quindi per i proprietari di animali domestici adulti di questa razza, le informazioni di seguito saranno anche estremamente utili.

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico nel primo mese - iniziamo correttamente

Di solito, l'età più comune dei gattini di qualsiasi razza, quando vengono massicciamente smontati, acquistati e presentati, varia da 4 settimane a 2 mesi. Il 70% dei gattini entra nella casa dei loro nuovi proprietari all'età di un mese, a quest'ora hanno già rafforzato, sia moralmente che fisicamente. Non importa se il proprietario o il gatto hanno un precedente proprietario: è necessario ricominciare da zero, per non ripetere gli errori commessi con il precedente animale domestico. Il britannico non è un giocattolo acquisito, tranne che per la cura e l'attenzione quotidiana, richiede un approccio corretto e serio all'alimentazione. Il tuo nuovo animale domestico è un gattino di razza e, come tutti gli animali di razza, la sua immunità non brilla - queste sono le realtà. Ciò che viene eliminato con il gatto del cortile è estremamente pericoloso per il purosangue.

L'immunità del gattino, mentre si nutre del latte materno, è supportata dai meccanismi ausiliari dell'immunità del gatto, trasmessi attraverso questo stesso latte. Meglio nutrire un gattino britannico, o meglio, come iniziare a nutrirlo, gli allevatori, ovviamente, se non hanno la prima cucciolata, di solito lo sanno. Ma in ogni caso, anche se non alimentano correttamente il feed, il nuovo proprietario non sarà in grado di influenzare. Ma per conoscere le basi e aiutare il gattino ricostruito, deve. Infatti, più a lungo un gattino si nutre del latte materno, meglio è, ma lo svezzamento all'età di 1-2 mesi dalla madre deve essere pronto - è impossibile svezzarlo.

Per quanto riguarda l'alimentazione, i gattini britannici non sono molto diversi dai soliti. A partire dall'età di 18-20 giorni e hai bisogno di avviarlo. Il primo pasto, ad eccezione del latte materno, per i grumi della felicità è meglio scegliere il latte per i gattini dal negozio di animali. All'inizio, il gattino non vuole berlo - quello materno ha un sapore migliore e il meccanismo per preparare un simile pasto è diverso. Niente, devi dimostrare pazienza e perseveranza, dopo vari tentativi falliti, ci proverà ancora, poi gli piacerà e tra un paio di giorni lo lapiderà. A questo, di solito, si dà da mangiare all'allevatore e finisce. Poi spetta al nuovo proprietario e come nutrire correttamente il gattino britannico è ora la sua preoccupazione.

Nutrire un piccolo miracolo che è entrato in una nuova casa all'età di 1 mese non è un'occupazione così complicata e diversificata, ma estremamente responsabile. 4-5 settimane di vita - la più importante. Il gattino impara a mangiare cibo relativamente solido. Fino a questo punto, la nutrizione consisteva interamente del latte materno e del latte per i gattini acquistati presso il negozio di animali. Dalle 4-5 settimane introduciamo carne di manzo finemente grattugiata, perfettamente digeribile. È inoltre necessario iniziare a dare latte e crema porridge - tale esca 1-2 volte al giorno. È importante non esagerare con il nuovo cibo, la principale fonte di cibo per ora è di mantenere il latte del negozio per i gattini - il resto 5-4 volte al giorno. Piccoli gattini britannici ti diranno come dar loro da mangiare all'età di 1 mese. Se il corpo è già pronto per i cereali, sarà felice di mangiarli.

Ogni gattino è un organismo vivente con le sue caratteristiche individuali. Dovresti sempre guardare la reazione naturale e, guidato da questo, scegliere prodotti per il tuo animale domestico.

Una volta che è diventato chiaro che la nuova dieta è ben assorbita - il gattino non ha problemi con le feci, è possibile aumentare la proporzione di porridge di latte e raschiare la carne al 50% della dieta. Pertanto, il consumo di latte per i gattini è ridotto allo stesso 50%. All'età di 6-7 settimane è già possibile iniziare a nutrirsi con porridge di latte, panna, raschiare la carne e fette di ricotta morbida. È meglio comprare la ricotta sul mercato, i prodotti elencati possono essere somministrati fino a 4-5 volte al giorno e solo latte alcune volte per i gattini. A cosa piacciono i gattini britannici ea cosa dar loro da mangiare è una domanda importante, non tollerante agli esperimenti, è meglio seguire il consiglio provato degli esperti. Nello stesso spirito è necessario continuare fino a quando l'animale ha raggiunto con successo 2 mesi di età.

Come nutrire un gattino britannico in 2 mesi?

Quando un piccolo nodulo britannico ha già raggiunto i 2 mesi, inizia a formare un personaggio e gioca costantemente, salta, corre. Questo è normale, quindi i gattini si sviluppano. Cosa dare da mangiare a un gattino di 2 mesi britannico? Il numero di pasti, al fine di far crescere un gatto o un gatto bello, sano e allegro, è necessario aumentare fino a 7-8 volte, se, naturalmente, c'è una tale opportunità. Il latte è una parte necessaria della dieta, 2-3 pasti sono latte puro per i gattini, non è necessario mescolarlo con altri prodotti.

Per quanto riguarda il resto dei pasti, oltre a latte, porridge di latte, carne di manzo, panna e fiocchi di latte, è arrivato il momento di introdurre cibo in scatola per i gattini. Come nutrire un gattino britannico in 2 mesi? Di seguito sono riportati i prodotti consentiti e i loro rapporti nella dieta basati su 7 pasti al giorno:

  • latte per gattini - 2 pasti - 25% della dieta, migliore al mattino e nel mezzo della giornata (1 assunzione e 5);
  • crema - 1 pasto in combinazione con latte porridge - 6-7% della dieta, nel pomeriggio (4 ricevimento);
  • ricotta - 1 pasto completo - 12-13% della dieta, al mattino, ma non immediatamente dopo il latte (3 dosi);
  • porridge di latte - ricevimento - il 31-32% della dieta, di mattina, a pranzo e di sera (2, 4 e 6 ricevimenti);
  • cibo in scatola per gattini e manzo raschiato - 1 ricevimento, 50/50, ma successivamente, prima uno, poi l'altro, prima di andare a letto, per dormire bene (7 reception).

I punti salienti di come nutrire un gattino britannico a 2 mesi sono dati. Dovresti anche essere attento al tuo animale domestico, è possibile l'intolleranza individuale di un prodotto, così come le caratteristiche individuali dello sviluppo. Ad esempio, il gattino si rifiuta di mangiare ancora determinati cibi - potrebbe essere necessario spostare l'inizio dell'alimentazione secondo lo schema del secondo mese in tempo per la settimana successiva.

Come nutrire un gattino britannico in 3 mesi?

Il periodo più intenso in termini di numero di pasti e preoccupazioni associate per il proprietario è passato, l'animale domestico è cresciuto, ha iniziato a mostrare carattere e ha già imparato a camminare sul vassoio spesso (la parola spesso significa che non gli manca almeno una volta al giorno). Forse il proprietario non se ne è accorto, ma da quando ha portato un gattino in casa sua, questo miracolo è notevolmente aumentato di dimensioni ed è già due volte più grande delle sue dimensioni all'età di 1,5-2 mesi - la capitale sta crescendo! Cosa mangiano i gattini britannici all'età di 3 mesi? Ora la dieta può essere notevolmente ampliata, ed è già possibile e persino necessario introdurre cibo secco, e il numero di pasti, per il sollievo del proprietario e nonostante il desiderio dell'animale domestico, dovrebbe essere ridotto a 6 al giorno.

Quindi, elenciamo i prodotti che possono essere dati al gattino: latte, tuorlo d'uovo, pesce bollito, cibo secco inzuppato / non inzuppato, carne in scatola, verdure e frutta, fiocchi di latte dal mercato, pezzi di carne o pollo, panna, porridge di latte, cibo in scatola per gattini, frattaglie, conserve per gattini, latticini. Il gattino britannico e la sua alimentazione sono interamente nelle mani del proprietario, ma secondo le raccomandazioni dell'Associazione degli allevatori di gatti britannici è a 3 mesi di età dovrebbe iniziare a insegnare al cane per asciugare il cibo. E devi iniziare a farlo con cibo secco inzuppato che si sta gradualmente spostando verso la normalità.

È difficile creare uno schema di alimentazione settimanale dettagliato con tutti i prodotti elencati e non è necessario, molto è già permesso qui e molto resta da decidere per il proprietario. Tuttavia, ci sono prodotti e momenti in cui per capire cosa si possono nutrire i gattini britannici in 3 mesi, vale la pena scrivere:

  1. Ricevimento il primo: solo il latte per gattini - il 16-17% di una dieta;
  2. secondo metodo: tuorlo d'uovo + pesce bollito / verdura e frutta / ricotta dal mercato;
  3. il terzo metodo: cibo secco inzuppato / non inzuppato - 16-17% della dieta;
  4. quarto metodo: prodotti lattiero-caseari fermentati / crema + latte porridge / frattaglie;
  5. Ricezione 5: carne in scatola / conserve per gattini / alimenti in scatola per gattini;
  6. Ricezione sei: pezzi di manzo o pollo - 16-17% della dieta.

Cosa dare da mangiare a un gattino britannico in 4 mesi?

A 4 mesi, il gattino già quasi smette di offrire sorprese al suo proprietario in scarpe da ginnastica e sotto il letto, va regolarmente al vassoio ed è aumentato quasi 3 volte dal suo primo incontro all'età di un mese. I capelli sono belli, il personaggio è vivace - in generale, tutto ciò che volevo ottenere dal gattino è. E il proprietario è già pronto a dare da mangiare ai gattini britannici? Le caratteristiche della dieta degli inglesi all'età di 4-6 mesi sono leggermente diverse rispetto al periodo precedente. Prima di tutto, le differenze consistono nell'aumentare la proporzione di cibo secco nella dieta. Un pasto completo, preferibilmente nel mezzo della giornata, dovrebbe consistere solo di cibo secco. Entro la fine di 5 mesi, il numero di ricevimenti deve essere ridotto (aumentando contemporaneamente le porzioni) a 5 e alla fine di 6 - a 4.

Quindi, entro la fine di 6 mesi, il 25% del cibo per animali domestici sarà esattamente cibo secco - questa è già una cifra significativa. È giunto il momento di decidere sul produttore del mangime, al quale sei pronto ad affidare la salute del tuo animale domestico. Le storie sulle malattie di cani e gatti, da mangimi di scarsa qualità, hanno sentito tutto, inoltre, molte di esse sono vere. Ma la chiave di queste storie è che questo è proprio per il cibo scadente e di bassa qualità. Come nutrire un gattino britannico a 4 mesi? Quanto paghiamo, ce l'abbiamo. È possibile rovinare la salute di un cucciolo in crescita per il bene di un'economia insignificante?

Non risparmiare sulla salute! Questo vale sia per la salute umana che per la salute dei suoi animali domestici.

Questo articolo non darà un singolo marchio: non è stato scritto per la pubblicità. Una cosa è fermamente da dire, cibo costoso - è anche qualità. L'unico consiglio è di non comprare cibo nei mercati in base al peso, è meglio acquistare in negozi specializzati e confezionarli in confezioni integre, grandi e sigillate, in modo da evitare la contraffazione. La domanda "Che tipo di cibo alimentare un gattino britannico?" - Si decide in questo modo.

Gattini britannici dalle orecchie cadenti: cosa somministrare in 6-12 mesi e oltre?

All'età di 6-12 mesi, si verifica la formazione finale del personaggio dell'animale domestico e arriva la maturità sessuale. Dal punto di vista dell'istruzione - questo è il periodo più difficile. In ogni caso, devi essere calmo e indulgente. Alla fine, la corretta educazione di entrambi i bambini e gli animali domestici non sopporta i nervi. Non ultimo il grado di teppismo di un gattino durante questo periodo dipende dalla correttezza della sua nutrizione. Se c'è un gattino o gattini, i britannici, come dar loro da mangiare nel periodo di 6-12 mesi, devi capire.

Prima di tutto, con il raggiungimento di 6 mesi rimuoviamo completamente il latte dalla dieta - non è più necessario, inoltre, ora il gattino è diventato più difficile da digerire. Il resto dell'elenco dei prodotti rimane lo stesso del periodo precedente. È inoltre necessario aumentare gradualmente la proporzione di cibo secco al 40-50% per raggiungere 12 mesi e alla stessa età per trasferire l'animale a 3 pasti al giorno. Più tardi, al raggiungimento dell'anno, è possibile portarlo gradualmente a 2 pasti al giorno e al 70% di cibo secco, non si dovrebbe mai superare questa cifra.

Questo è tutto - ora sai come nutrire un gattino britannico. Il tuo animale domestico è già grande, bello ed energico. Se hai aderito e aderirai alle raccomandazioni sulla dieta riportate in questo articolo - vivrà una lunga vita felice e non sarà stanco di compiacere il suo padrone con nuove buffonate ogni giorno.

Come nutrire un gattino britannico?

Chiunque sia diventato il felice proprietario di un rappresentante britannico di razza appartenente alla famiglia dei gatti domestici, si chiede cosa dare da mangiare a un gattino britannico? E questa domanda richiede un immediato processo decisionale per non danneggiare l'animale sin dall'inizio - perché una dieta mal concepita può portare a grossi problemi con la salute dell'animale, costose cure e le conseguenze più imprevedibili e tristi.

Regole generali per nutrire gli inglesi

Certo, i gatti britannici non sono tutti gli stessi sondaggi mangiano la stessa cosa. Ogni animale domestico può avere le sue preferenze di gusto. Ma le regole generali di alimentazione per gli animali di questa razza devono essere osservate. Quindi, cosa dare da mangiare a un gattino e ad un gatto britannico adulto in modo da essere sani e vivere senza problemi? E come dar loro da mangiare? Perché il ruolo importante è giocato dal numero di pasti al giorno e dal peso totale mangiato.

Regole per l'alimentazione dei gattini britannici:

  • La quantità giornaliera di cibo non dovrebbe superare i 300 grammi per gli adulti (e idealmente, quindi 200-250) e 150 grammi per i cuccioli.
  • Nessun pasto dal tavolo del maestro! Gli inglesi, anche se sono nutriti in modo naturale, cucinano separatamente.
  • Solo cibo fresco - che si tratti di cibo secco, di acqua naturale bagnata o appositamente cucinata.
  • Se la carne è solo congelata e poi scottata.
  • Pesce solo bollito e solo mare.
  • Le uova (solo bollite) o le uova di quaglia (in qualsiasi forma) vengono somministrate a un animale non più di una volta alla settimana.
  • Latte - solo i bambini, gli animali adulti della razza britannica sono solo prodotti a base di latte fermentato, e quindi non spesso.
  • Niente di affumicato, in scatola o dolce.
  • Utilizzare solo cibo secco premium.
  • Sempre nel libero accesso dell'animale deve essere esclusivamente acqua fresca in un comodo contenitore.

Regole di alimentazione, a seconda dell'età degli inglesi

Per formare la dieta corretta di un piccolo gattino della razza britannica è compito di ogni proprietario di un tale gatto o gatto. E, naturalmente, su questo tema, dovresti immediatamente consultare il proprietario del vivaio, in cui è stato acquistato il bambino. La domanda su come nutrire un gattino britannico nasce dai primissimi giorni delle morbide briciole in casa. È buono se nella scuola materna il bambino fosse già abituato a un determinato cibo. E non è un dato di fatto che gli attuali proprietari troveranno l'opportunità di dargli da mangiare solo per loro. E se il bambino è stato preso molto piccolo, allora avrebbe dovuto agire quasi a caso, guidato solo da raccomandazioni nutrizionali generali per l'età. Pertanto, è sempre meglio sapere in anticipo cosa nutrire un gattino britannico al mese, due, tre, sei mesi e altro.

1 mese

Se un piccolo inglese lanuginoso è apparso in casa, devi sapere come e cosa dare da mangiare a un gattino britannico in 1 mese? Una piccola fusa dovrebbe mangiare almeno 5 volte al giorno. E hai bisogno di nutrirlo con cereali e zuppa di pollo lucidato liquido. Solo cucinato appositamente per lui, e non lasciato con il piatto principale! E il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente - in nessun caso dal frigorifero, e non immediatamente dalla stufa. Aggiungete gradualmente e gradualmente cereali e verdure. Quando i proprietari sono interessati a cosa dare da mangiare a un gattino britannico a 1 mese, allora più spesso vogliono sapere se è già possibile dargli cibo industriale secco e umido? O è meglio attenersi a una dieta naturale?

Gli esperti concordano sul fatto che è meglio conoscere i gattini con mangimi già pronti in età avanzata.

2 mesi

I gattini britannici della durata di due mesi vengono nutriti, in linea di massima, anche mensilmente. Pertanto, la domanda su come nutrire un gattino britannico a 2 mesi non dovrebbe preoccupare i proprietari, che hanno già scelto la dieta per il loro animale domestico. Anche la frequenza di alimentazione cambia solo entro il 3 ° mese. Nel frattempo, dovrebbe essere ancora 4-5 volte al giorno. In generale, come nutrire un gattino britannico a 2 mesi è una questione di tempo in cui un animale appare in casa. Se ha solo 2 mesi, dovrebbe ricevere gli stessi cereali e zuppe, come se il bambino fosse stato preso nel periodo di sette mesi.

Sei mesi

Chi ha tenuto un piccolo rappresentante di una razza britannica per 6 mesi ha già bisogno di sapere cosa dare da mangiare a un gattino britannico in sei mesi? Inoltre, a partire dall'età di 3 mesi, si sono verificati cambiamenti abbastanza significativi nella sua dieta rispetto all'alimentazione infantile. A 3 mesi, il gattino inizia a dare raschiatura, carne rossa congelata e pre-scottata (carne di manzo - 30 grammi al giorno, non meno). Inoltre, i petti di pollo bolliti finemente tritati (anche circa 30 grammi). E zuppa di polenta - necessariamente. A tre mesi di età, è già possibile introdurre il bambino nei mangimi industriali bagnati scegliendo un buon cibo in scatola da un produttore rispettabile con una nota speciale "per i gattini". Belle opzioni:

  • Bozita mini (120-130 rubli per confezione da 190 grammi) di classe super premium, che ha un effetto benefico sulla qualità della lana "britannica";
  • e Royal Canin Kitten Instinctive (in salsa o gelatina, 85 g - 52-55 rubli per sacchetto) e mousse istintiva Babycat (190 grammi - circa 95 rubli per barattolo).
La scelta di mangimi industriali secchi o umidi, quando c'è una domanda, cosa dare da mangiare a un cucciolo britannico in sei mesi, dipende principalmente dalle capacità finanziarie del proprietario. I veterinari, ovviamente, raccomandano mangimi premium e super-premium, ma questo, ovviamente, è costoso. Sebbene il trattamento in caso di problemi di digestione, fegato o reni (a causa di un'alimentazione scorretta) possa costare molte volte di più e gli allevatori di gatti britannici sono ben consapevoli dei punti deboli di questi animali - solo il fegato, i reni e lo stomaco. Quindi nutrire questi orsacchiotti sani dovrebbe essere usato fin dalla loro infanzia.

Di anno in anno

Quando un gattino britannico cresce, i bisogni del suo corpo cambiano. Successivamente, parleremo di come nutrire un gatto britannico adulto da 1 anno. Tutto è semplice:

  1. O il cibo naturale (specialmente se è dell'età di un gattino su di esso), ma poi è sempre preparato al momento, equilibrato e con la giusta quantità di vitamine e oligoelementi.
  2. Oppure, selezionati dal gusto dell'animale domestico e dai mezzi del proprietario (ma necessariamente professionale, classe premium - almeno) cibo secco.
  3. O mangimi secchi + umidi. Classe Premium, un produttore, nella proporzione di 70x30. È consigliabile dopo aver consultato un veterinario.

Decidendo cosa dare da mangiare a un gatto britannico, i proprietari sono spesso interessati alla frequenza di nutrire l'animale. Gli allevatori sono fiduciosi che i cittadini adulti adulti sono sufficienti per due pasti al giorno.

Dieta corretta gattino britannico

In generale, la dieta corretta del gattino britannico - una cosa difficile. Questi felini purosangue sono molto schizzinosi riguardo al cibo. Possono prendere e rifiutare di nutrirsi, a cui, sembrerebbe, si sono abituati. E qui è necessario riuscire a "passare tra Scilla e Cariddi" - poiché un cambio di mangime può causare un disturbo digestivo dell'animale domestico. Molti veterinari e allevatori sono convinti che la dieta corretta del gattino britannico sia necessariamente cibo naturale. Chi potrebbe discutere, specialmente quando si tratta di cibo veramente di alta qualità:

  • Carne scottata di manzo scottata;
  • pesce di mare bollito in piccole quantità;
  • verdure, escluse le patate;
  • cereali;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • uova raramente, ecc.
E assicurarsi di avere vitamine e oligoelementi nel dosaggio necessario per garantire il normale funzionamento del gatto o del gatto.

Solamente la domanda su cosa nutrire correttamente gli inglesi viene solitamente richiesta da persone indaffarate che non possono permettersi di passare tutto il giorno alle scale della cucina e della cucina cercando di nutrire il proprio animale domestico. E a questo proposito, i proprietari di questi animali sperano in una consulenza professionale competente sulla scelta del cibo secco e / o umido.

Che tipo di cibo per nutrire gli inglesi

Come nutrire un gattino britannico? Asciutto o bagnato? Da quale produttore? E in che quantità di proporzioni? Questo è ciò che interessa ai proprietari di gatti e gatti della razza britannica. I 5 migliori essiccatori professionali di classe super premium, adatti per l'alimentazione di persone britanniche, assomigliano a questo:

  1. Polnoratsionny Royal Canin British Shorthair 34 (e Royal Canin Kitten British Shorthair per gattini di questa razza) - da 450 rubli per chilogrammo. >>> Link per alimentare Yandex.Market.
  2. Pro Plan (dalla Purina) con pollo, tacchino, anatra o salmone - da 250 rubli. per kg
  3. Eukanuba per gatti adulti, contenente un'alta percentuale di carne naturale e proteine ​​animali (al prezzo di 2,5 migliaia di euro per pacco da 10 chilogrammi - 250 libbre per kg).
  4. Balanced Hill's (qualsiasi linea per animali adulti che un gatto particolare amerà) - da 600 rubli. per 1,5 kg.
  5. Acana ipoallergenico - da 890 rubli per confezione da 2,5 kg.

E che tipo di cibo per alimentare gli inglesi (di cui sopra) - per decidere solo il suo proprietario. A condizione che il gatto o il gatto non abbia problemi di salute. Quindi devi prendere cibo medico, specializzato. E solo dopo una consulenza veterinaria qualificata.