Gatto a bassa temperatura

Formazione

Un gatto, come un uomo o un cane, ha una temperatura normale. Solo in un animale domestico baffi è significativamente più alto rispetto agli uomini. Quindi, per un gatto adulto la norma è 37,8-39,2 gradi, e per un animale giovane è di 38,3-39,7 gradi. Tuttavia, potrebbe esserci una temperatura inferiore in un gatto o in uno aumentato. Oggi parleremo della bassa temperatura corporea, che viene anche chiamata ipotermia. È tipico soprattutto per i piccoli gattini e gli anziani.

Gli esperti dividono l'ipotermia in 3 tipi:

  • facile - la temperatura corporea fluttua nei corridoi di 32-35 gradi;
  • moderato - 28-32;
  • profondo - sotto i 28 gradi.

Le principali cause della bassa temperatura

Nella maggior parte dei casi, il gatto ha una bassa temperatura a causa di ipotermia. Ma questa non è l'unica ragione. L'animale può anche soffrire di ipotermia per altri motivi. Si distinguono le seguenti cause di febbre bassa in un gatto:

  1. Infezioni e virus particolari che provocano una temperatura inferiore, perché distruggono l'immunità dell'animale.
  2. Malessere generale e corpo indebolito.
  3. Perdita di appetito e perdita di peso.
  4. La conseguenza dell'anestesia.
  5. Tumori maligni
  6. Malattia renale, che si verifica principalmente in età avanzata;
  7. Una varietà di ferite.
  8. Violazione dei processi metabolici. Ciò accade a causa della mancanza di un numero di diverse vitamine e sostanze nutritive nel corpo. I sintomi di tali violazioni sono: perdita di capelli, crescita lenta, deformità degli arti, deterioramento degli artigli, bassa temperatura.
  9. Le conseguenze dell'avvelenamento
  10. La disidratazione. Già dopo che il corpo ha perso il 10% di acqua, si verificano gravi alterazioni patologiche. I seguenti segni indicano che il tuo gatto non ha abbastanza acqua: debolezza generale, mucose secche - cavità orale, naso e congiuntiva, nonché retrazione dei bulbi oculari, bassa temperatura.
  11. Enterite è un nome generico per malattie che sono caratterizzate da infiammazione dell'epitelio intestinale. Molto spesso, questa malattia si verifica in un giovane gattino, ma è anche pericolosa per gli adulti, se hanno una cattiva alimentazione, condizioni terribili di mantenimento o hanno sperimentato qualche tipo di stress. Inoltre, il virus di questa malattia lascia il corpo insieme alle feci e porta una minaccia agli animali domestici circostanti.
  12. Sanguinamento intenso, sia interno che esterno. Naturalmente, il sanguinamento esterno è facile da notare, ma la presenza di interni può essere indovinata solo dalle feci o dalle urine.
  13. Malattie cardiache La sintomatologia di questo tipo di malattia dipende direttamente dal tipo di malattia. Un'aritmia, mancanza di respiro, o l'azzurramento delle mucose, la bassa temperatura possono manifestarsi nei baffi.
  14. Malattia del sistema nervoso. In questo caso, il comportamento dell'animale cambia radicalmente. Diventa completamente indifferente a una varietà di giochi e divertimento.

I sintomi che indicano l'ipotermia

Un'indicazione che un gatto ha una bassa temperatura può essere un comportamento insolito dell'animale. Per le basse temperature, l'animale ha:

  1. scuotere tutto il corpo;
  2. perdita di umore, baffi preferiti molto pigri;
  3. il gatto sta cercando un posto caldo;
  4. la lana si alza;
  5. la respirazione rallenta;
  6. rotto e frequenza cardiaca.

Come normalizzare la temperatura dell'animale

Se l'animale domestico soffre di bassa temperatura corporea, allora è necessario, prima di tutto, riscaldarlo. Per fare questo:

  • se il gatto è in strada, portalo in casa;
  • nel caso in cui l'animale sia bagnato da pioggia o neve, viene asciugato con un asciugacapelli e avvolto in un asciugamano;
  • avvolto in una coperta calda e messo sopra una piastra di riscaldamento, preriscaldato a 39 gradi;
  • baffi pet otpaivayut latte caldo o brodo caldo;
  • misurare periodicamente la temperatura, dovrebbe essere controllato;
  • se la laurea ha iniziato a tornare alla normalità, allora devi nutrire un po 'il gatto.

Quando la normale temperatura interna nei gatti non viene ripristinata, dovresti sempre chiamare il medico o portargli l'animale.

Porta immediatamente il gatto in clinica, se la sua temperatura si abbassa a 36 gradi e continua a precipitare.

Il veterinario effettuerà un esame completo dell'animale e sicuramente diagnosticherà correttamente la causa della bassa temperatura e aiuterà anche a curare il vostro animale domestico.

Nella clinica veterinaria puoi:

  1. Fai del tuo animale domestico un caldo clistere.
  2. Metti il ​​contagocce con una soluzione di riscaldamento.

Effetti indesiderati dell'ipotermia

Non trattare l'ipotermia troppo delicatamente. Con una bassa temperatura prolungata, un gatto può avere conseguenze indesiderabili come:

  • infiammazione del rivestimento del cervello;
  • la polmonite;
  • malattia renale.

Come puoi vedere, la bassa temperatura in un gatto, come qualsiasi altra malattia, richiede una cura speciale per l'animale. Pertanto, se trovi i sintomi sopra, assicurati di consultare un medico. Non dovrebbe essere, come sembrerebbe, una malattia così semplice da poter fluire da sola, altrimenti potrebbe persino condurre l'animale alla morte.

Come aumentare la temperatura del gatto

Ciao Il gatto è malato. Il trattamento prescritto dal veterinario: eseguiamo tutte le prescrizioni, iniettiamo antibiotici, vitamine, glucosio, non mangiamo né beviamo noi stessi. Ma la temperatura non sale. La notte scorsa era 36,5 e oggi è già 36. Come può un gatto aumentare la temperatura?

Ciao Natalia! abbassare la temperatura al di sotto del minimo fisiologico è un segno sfavorevole. È possibile provare ad aumentare la temperatura con i preparati di calcio - ad esempio, il calcio gluconato in / in, + i riscaldatori.

Per controllare la temperatura di un gattino è necessario per una crescita sana. Cosa fare se viene aumentata la temperatura del cucciolo?

Avendo iniziato un animale domestico soffice, non basta nutrirsi e ammirarlo. Un proprietario premuroso deve monitorare da vicino i cambiamenti nel comportamento di un gattino che non può dire di essersi ammalato. Un grave indicatore di una malattia o di qualche tipo di disturbo nel corpo di un animale è la febbre. Sapendo qual è la temperatura di un cucciolo sano e come misurarlo, puoi fornire l'assistenza necessaria in tempo.

Qual è la temperatura normale per un gattino?

Il proprietario responsabile, sapendo quale sia la temperatura normale di un gattino, sarà in grado di monitorare la sua salute e in tempo per cercare un aiuto specializzato. L'indicatore dello stato termico dell'organismo dell'animale domestico cambia con l'età e dipende dall'attività dello stile di vita. Quindi, in un gattino appena nato, la temperatura non supera i 36,5 ° C e all'età più vecchia di una settimana - 37,8 ° C. Un aumento naturale della temperatura corporea a 39,5 ° C si verifica nei gattini irrequieti o dopo i giochi attivi.

Un gatto, come un animale a sangue caldo, in uno stato di salute normale, ha una temperatura corporea stabile che non dipende da ciò che lo circonda. Ci sono fattori che provocano un cambiamento naturale nella temperatura corporea di un gattino:

· Eccesso di assunzione di cibo.

· Maggiore mobilità e giochi attivi.

· Lunga permanenza al sole.

· Basso tasso di adattamento dell'animale alla stagione calda.

· Aumento naturale della temperatura corporea alla sera.

Cambiamenti nel comportamento del gattino che dovrebbero allertare

Il motivo di preoccupazione e la termometria, sono il comportamento insolito di un piccolo animale domestico e i sintomi caratteristici:

· Il gattino viene martellato in un luogo appartato dove giace immobile.

· Ridotto desiderio di mangiare, oltre a una totale mancanza di appetito.

· Pet spesso beve acqua.

· Il naso dell'animale è calmo e le zampe sono asciutte e calde.

· La terza palpebra è evidente nello stato di veglia, e non solo nel gattino addormentato.

· L'animale tremola. I brividi sono un segno di una possibile febbre.

· Disturbi dell'apparato digerente, espressi in vomito o diarrea.

È importante! Avendo rilevato un aumento di uno o più gradi in termometria, l'animale dovrebbe essere immediatamente mostrato a uno specialista.

Metodo di termometria rettale

Come misurare indipendentemente la temperatura di un piccolo gattino, che si oppone a qualsiasi trattamento? Mettere un termometro di vetro in bocca non è sicuro per la salute, quindi la termometria viene spesso eseguita per via rettale. Un animale che è nervoso e si libera dalle mani è avvolto in un asciugamano, lasciando libero solo il retro del corpo. Se la testa del gattino sporge e le zampe non sono serrate, il futuro predatore potrebbe mordere o graffiare durante una procedura spiacevole. Pet, non mostrando ansietà, posto in ginocchio, come opzione, messo sul tavolo o altra superficie liscia e antiscivolo.

Alzando la coda, il dispositivo agevolmente, con movimenti rotatori, viene introdotto nell'ano di un animale ad una profondità di 1,5 cm Il termometro è leggermente inclinato per garantire il contatto diretto con la parete del retto. La punta del termometro deve essere unta con una crema da latte grassa o una vaselina per evitare di provocare sensazioni dolorose al gattino. Dopo aver completato la procedura, il dispositivo viene accuratamente lavato con sapone e disinfettato con alcol o acqua di colonia.

Cosa misura la temperatura corporea in un gattino

L'opzione migliore per la misurazione della temperatura rettale è un termometro elettronico specializzato. Il termometro era originariamente destinato ai bambini e ora è usato con successo nella medicina veterinaria, poiché danneggia in minima parte la membrana mucosa del retto dell'animale. Determinare la temperatura passa il più accuratamente possibile e in pochi secondi.

Il normale termometro elettronico è anche pratico nell'applicazione, esegue la termometria per 10 secondi. Il dispositivo è meno conveniente, la punta più dura con l'introduzione incurante provoca sensazioni dolorose al gattino. Termometro auricolare a infrarossi, dà all'animale meno ansia, ma non consente di ottenere letture abbastanza accurate.

Il termometro a mercurio tradizionale non perde popolarità per la termometria. Durante la procedura "paziente", è necessario tenere saldamente in modo da non ferire l'animale rompendo la vetrina del termometro. Per ottenere gli indicatori corretti, il gattino dovrà essere distratto dal disagio parlando e accarezzando per almeno 5 minuti.

Cosa dovrei fare con una temperatura elevata al gattino?

L'ipertermia in un animale domestico può essere dovuta a un lieve disturbo o ad una malattia grave. L'indice di temperatura corporea di 40,5 ° C e superiore porta a cambiamenti irreversibili nel corpo, pertanto il gattino deve essere immediatamente mostrato al medico. È necessario consegnare immediatamente l'animale alla clinica veterinaria per superare tempestivamente i test ed eseguire la diagnostica necessaria. Abbassare la temperatura senza un trattamento concomitante peggiora le condizioni dell'animale malato.

Avendo identificato la causa dell'ipertermia, il veterinario fornirà raccomandazioni su come trattare e ridurre la temperatura del cucciolo. È impossibile somministrare autonomamente farmaci antipiretici per animali domestici, in quanto molti di essi sono controindicati negli animali. Cosa si dovrebbe fare se la temperatura del gattino è elevata e la consegna alla clinica è necessaria per un'iniezione febrifuga?

Applicando ghiaccio avvolto in uno straccio, sulle pieghe delle zampe e nella zona del collo, è possibile alleviare temporaneamente le condizioni dell'animale birichino. Invece di ghiaccio, è consentito utilizzare un panno inumidito con acqua fredda. Il gattino deve essere innaffiato il più spesso possibile per evitare la disidratazione. Se la temperatura non scende sotto i 40 gradi, all'animale è permesso di dare la metà o un quarto dell'aspirina della compressa.

Il compito del proprietario responsabile di monitorare la salute del piccolo gattino, nonché di essere in grado di condurre correttamente la termometria. Dovresti visitare immediatamente la clinica veterinaria in caso di qualsiasi deviazione dall'indicatore di temperatura della temperatura del corpo di un animale domestico lanuginoso. La diagnosi precoce di una patologia o di una malattia in fase di sviluppo salverà la salute e la vita del tuo amato cucciolo.

Temperatura dei gatti

Tutto quello che devi sapere sulla temperatura corporea nominale, alta e bassa del gatto. Cosa fare quando la temperatura sale e scende. Come misurare

La temperatura corporea normale del gatto è 37,5-39 ° C. Per le razze non dai capelli, questo indicatore può essere più alto di 0,5 gradi. La temperatura del gattino varia da 38,5 ° C a 39,5 ° C, nei neonati, questa cifra raggiunge 40-40,5 ° C.

Importante: ogni gatto e gatto ha la sua temperatura normale. Il proprietario dovrebbe conoscerla al fine di notare tempestivamente una diminuzione o un aumento di questo indicatore.

Segni di febbre accresciuta

Il pericolo di un aumento della temperatura è il seguente: nel corpo dell'animale si verificano gravi disturbi metabolici e l'equilibrio di sale e acqua, il cervello non riceve abbastanza ossigeno, la circolazione sanguigna viene disturbata, l'animale può disidratarsi e appaiono convulsioni convulsive.

Pertanto, è importante identificare l'aumento di temperatura nell'animale domestico in tempo per avere il tempo di assisterlo. I seguenti sintomi indicano questo:

  • perdita di appetito o completo rifiuto del cibo. I gatti rifiutano anche le leccornie preferite;
  • tachicardia e respiro rapido;
  • brividi;
  • vomito o diarrea;
  • apatia e letargia;
  • l'animale si nasconde in angoli appartati, si rifiuta di giocare con il proprietario;
  • naso secco e molto caldo. Un gatto può avere un naso caldo e asciutto solo al momento del risveglio, ma diventa rapidamente fresco e umido.

Tutti questi sono segni indiretti che indicano un possibile aumento di temperatura. Senza un termometro per determinare se la febbre del gatto non funzionerà ancora.

Come misurare la temperatura di un gatto con un termometro

Tradizionalmente, la termometria del gatto utilizza un termometro rettale al mercurio, che viene posto nell'ano di un animale per 3 minuti.
Ai gatti non piace questa procedura: li spaventa e causa disagio. Pertanto, dovrebbe essere eseguito insieme ad un assistente, attenendosi scrupolosamente alle seguenti raccomandazioni:

  1. Prima di procedere con le misurazioni, l'animale viene lenito (si possono somministrare gocce lenitive) e ben fissato. I gatti tranquilli sono premuti sul tavolo vicino al garrese, i "ribelli" sono avvolti in un asciugamano, lasciando la coda ineguagliata.
  2. La punta del termometro è completamente lubrificata con una crema grassa (è possibile per i bambini), vaselina o lubrificante liquido. La lubrificazione riduce significativamente il rischio di crepe, abrasioni, lacerazioni.
  3. La punta unta del termometro viene inserita delicatamente nel retto del gatto di 2-2,5 cm, il termometro deve essere ad angolo retto parallelo al retto dell'animale - ciò riduce il dolore e il disagio. Tenere un termometro ha bisogno di 3 minuti.
  4. Dopo di ciò, il termometro viene rimosso con cura e le letture vengono prese. La punta del termometro viene pulita con alcool o antisettico.

I moderni termometri digitali sono un modo più sicuro per misurare la temperatura corporea dei gatti. Sono anche posizionati nell'ano dell'animale, ma conservati per circa 5 secondi. I pozzetti monouso sono consigliati per l'uso con un termometro digitale. Dopo la misurazione, il manicotto monouso viene rimosso e il termometro viene pulito con un panno pulito.

È possibile evitare completamente sensazioni spiacevoli se si utilizzano altri dispositivi per misurare la temperatura:

  • termometro auricolare a infrarossi;
  • termometro senza contatto.

Il primo dispositivo misura la temperatura nel condotto uditivo. La procedura di misurazione dura alcuni secondi, gli animali non avvertono disagio. Ma è necessario tener conto che l'errore di tali misurazioni è superiore a quello delle misurazioni rettali. E se il gatto ha infiammazione nelle orecchie, allora le letture del termometro saranno più alte di quelle reali di 0,5 ° C.

Termometro a infrarossi senza contatto: il metodo più delicato per misurare la temperatura dei gatti. Questa ultima invenzione di scienziati non causa alcun problema agli animali domestici. Per effettuare misurazioni con esso, è sufficiente portare il dispositivo nel corpo dell'animale e attendere circa 10 secondi. Il risultato della misurazione viene immediatamente visualizzato sul display del termometro. L'errore raggiunge 0,3 ° C.

Come determinare la temperatura corporea di un gatto senza un termometro

Se il tuo animale domestico resiste in modo piatto per misurare la temperatura con un termometro o non c'è un termometro a portata di mano, puoi usare il metodo noto da molto tempo - senti il ​​naso del gatto.

La condizione del naso è un indicatore della salute di molti animali, i gatti non fanno eccezione. Normalmente, dovrebbe essere fresco e umido. Un naso caldo e secco è un segno sicuro che la temperatura del gatto è elevata. Senti il ​​naso nei gatti a riposo. Se l'animale è appassionato di un gioco attivo, puoi trarre conclusioni sbagliate.

Video su come misurare la temperatura di un gatto

Cosa fare se un gatto ha una temperatura

Se le misurazioni della temperatura hanno confermato il suo aumento, non si dovrebbe prendere immediatamente l'antipiretico - ci sono molte ragioni per l'aumento, il medico dovrebbe fare la diagnosi, lui prescriverà il trattamento. Il dottore è meglio chiamato a casa.

Pronto soccorso a casa prima dell'arrivo del medico

Fino all'arrivo del medico, è possibile alleviare le condizioni dell'animale domestico con le seguenti misure:

  1. Calma e accarezza il gatto, falle un leggero massaggio.
  2. Fornire l'accesso a acqua pulita e fresca. La febbre alta è la causa della disidratazione. Se l'animale si rifiuta di bere, bere acqua con la forza. La temperatura in un gattino può causare debolezza in cui non può bere da solo - annaffialo con una siringa senza ago, spesso in piccole porzioni.
  3. Avvolgi il gatto in un asciugamano imbevuto di acqua fredda e ben strizzato.
  4. Attacca il ghiaccio avvolto in un asciugamano all'interno delle cosce.
  5. Avvolgere le gambe con una garza imbevuta di vodka.
  6. Metti il ​​letto con l'animale in un posto più fresco. Espira l'aria dalla stanza in cui si trova l'animale.

Solo dopo aver esaminato l'animale, puoi dare i farmaci prescritti da un medico.

Antipiretico per gatti

Se il nostro consiglio non ti ha aiutato e non sai come portare la temperatura al gatto fino all'arrivo del veterinario, chiama il medico, forse ti permetterà di usare droghe antipiretiche prima della sua visita. La regola principale è che in nessun caso i gatti dovrebbero ricevere la medicina umana.

La temperatura del gatto è confusa con i seguenti farmaci:

  1. Cefekon - candele.
  2. Papaverina e difenidramina - iniezioni.
  3. Echinacea - tintura.
  4. Compresse di meloxicam

Tutti questi farmaci, così come altri, possono essere dati solo sulle raccomandazioni dello specialista in cura.

Cosa fare se un gatto ha una bassa temperatura

L'ipotermia (bassa temperatura) non è meno pericolosa per i gatti della febbre.

Riduzione degli indicatori di temperatura - un segnale di patologie e malfunzionamenti nel corpo del gatto. Le ragioni per il forte declino possono essere ragioni così serie: l'ipotermia, il sanguinamento interno. Fallimento del sistema endocrino, così come le malattie del sistema genito-urinario possono anche manifestarsi, come una ridotta temperatura corporea dell'animale.

Temperatura critica - 36,2-36,5 °, è pericoloso per la vita dei gatti.

Tale condizione può svilupparsi dopo una prolungata terapia antibiotica, una grave disidratazione del corpo, a seguito di shock tossico e infettivo. Se la temperatura inferiore a 36,5 dura più di due giorni, l'animale potrebbe morire. Pertanto, è importante portare immediatamente l'animale in clinica per cure intensive.

Pronto soccorso a basse temperature:

  1. Il gatto ha bisogno di essere riscaldato. È possibile che questo imponga i suoi riscaldatori con acqua calda.
  2. Avvolgi l'animale in una coperta o coperta calda.
  3. Strofina i piedi dell'animale.
  4. Dare una bevanda calda. Se il gatto si rifiuta, non puoi irrigarlo forzatamente.
  5. Mostra l'animale al veterinario per determinare la diagnosi e il regime di trattamento.

Se la temperatura scende nei gatti molto vecchi, questo può essere un sintomo di morte imminente. Dovresti consultare il veterinario, in modo da suggerire una linea di ulteriore comportamento con un animale morente.

La temperatura dei gatti durante il parto, l'allattamento, le operazioni

La temperatura normale nei gatti in attesa di prole è di 38-39,5 ° C, prima dell'inizio del travaglio si riduce a 36,7-37,7 ° C.

Un valore così basso non dovrebbe spaventare i proprietari solo se il gatto sta per partorire.

In altri casi, una diminuzione della temperatura a 36,5 ° C e al di sotto è fondamentale per la salute e la vita dell'animale. Non appena la consegna è finita, la termoregolazione del corpo del gatto viene ripristinata, gli indicatori tornano alla normalità.

Va tenuto presente che la temperatura nei gatti durante l'allattamento può essere superiore al normale di 0,5-0,8 ° C. Se parliamo del limite superiore in cui vi è una minaccia per la vita di un animale domestico, allora è 40,5-41 ° C.

Un aumento della temperatura è accompagnato da una condizione postoperatoria.

Dopo la sterilizzazione e la castrazione, è accettabile un aumento della temperatura corporea di un animale di 1-1,5 ° C. Se dura di più, mostra l'animale al veterinario.

Come gattino per aumentare la temperatura

Dal momento che l'animale domestico è una creatura che richiede attenzione e attenzione, ogni proprietario deve fornire questa cura. Naturalmente, ogni animale, specialmente quando si tratta di gatti che si trovano regolarmente per strada, può essere soggetto a varie malattie. Ci sono spesso situazioni in cui un gatto può avere una temperatura corporea troppo alta, che può essere associata a vari fattori.

Per misurare la temperatura di un gatto, non è affatto necessario essere un veterinario, ma per determinare la diagnosi di un animale in caso di temperatura troppo bassa, non si può fare a meno di un medico. I motivi per cui il gatto ha una temperatura troppo bassa possono essere diversi, a proposito, non sempre, significa che l'animale è veramente malato. Ad esempio, una temperatura troppo bassa è spesso causata da un forte raffreddamento o da un animale troppo lungo che rimane in un ambiente freddo.

Tuttavia, per risolvere il problema di come aumentare la temperatura di un gatto, sarà sufficiente solo scaldarlo e raccoglierlo da un ambiente troppo freddo. La verità è che in questo caso vale la pena controllare con un medico, al fine di escludere la possibilità di raffreddori, che sono spesso causati da ipotermia.

In alcuni casi, la temperatura corporea troppo bassa in un animale può essere causata da operazioni prolungate che sono state eseguite sul cuore, nonché come risultato di essere sotto anestesia per un lungo periodo di tempo. Supponiamo che se il corpo di un animale è stato sottoposto ad una lunga operazione in cui l'anestesia è durata per più di quattro ore, allora il risultato sarebbe in ogni caso una temperatura troppo bassa di un animale, oltre a debolezza generale e letargia.

La bassa temperatura dell'animale può parlare di problemi con l'attività cardiaca, la tiroide e il sistema endocrino in linea di principio. Inoltre, la bassa temperatura di un gatto può verificarsi quando il gatto è ancora nella fase della malattia. Ad esempio, quando un animale ha troppo zucchero nel sangue, una diminuzione della temperatura corporea può essere vista come un effetto collaterale.

Inoltre, questo può includere ferite alla testa e anche malattie infettive banali, accompagnate da mancanza di appetito e letargia generale. Per capire che un gatto ha una bassa temperatura, non è affatto necessario essere in grado di misurarlo, dal momento che alcuni fatti del suo comportamento possono dirlo sul suo disturbo.

Di solito un animale con un tale fenomeno cercherà di giacere in un luogo appartato, ma al tempo stesso caldo, è del tutto possibile che il gatto proverà a gattonare sotto la coperta. Inoltre, osserva la "increspatura" della lana, che sarà causata dal fatto che l'animale sta congelando.

Come ridurre il calore del gatto a casa?

Negli animali, come negli esseri umani, un aumento della temperatura corporea nella maggior parte dei casi segnala lo sviluppo della malattia. Se un gatto ha una temperatura di 40, allora è necessario agire immediatamente, perché senza l'assistenza tempestiva fornita, lo stato dell'animale si deteriorerà rapidamente.

Ogni proprietario di animale domestico dovrebbe sapere per quali motivi la temperatura corporea del gatto sale bruscamente, in modo che in caso di un aumento significativo lo aiuti immediatamente a casa.

La febbre di un gatto non dovrebbe sempre essere la ragione per visitare il veterinario, poiché in alcuni casi questo sintomo non indica che l'animale abbia una malattia grave. La temperatura del gatto aumenta per i seguenti motivi:

  1. 1. Normale surriscaldamento del corpo. Se l'animale è stato a lungo in una stanza soffocante, chiusa o sotto l'influenza della luce solare diretta, si verifica un surriscaldamento.
  2. 2. Lo stress recentemente sofferto da un animale domestico. Separazione prolungata dal proprietario, spostamento, cambiamento repentino dell'ambiente, visita di una clinica veterinaria e partecipazione alla mostra: tutti questi eventi sono stressanti per il gatto.
  3. 3. Aumento dell'attività fisica.
  4. 4. Mangiare. Durante il pasto, la temperatura del gatto aumenta e questo fenomeno è la norma.

Nei gattini e nelle gatte gravide, l'aumento della temperatura è la norma. Questo fenomeno è dovuto ai processi fisiologici che si verificano nel corpo dell'animale domestico.

Vale la pena suonare l'allarme quando la temperatura aumenta a causa dell'insorgenza di una particolare malattia in un gatto. Di norma, questo sintomo indica che l'animale domestico ha uno dei seguenti disturbi:

  • malattia infettiva;
  • vari avvelenamenti;
  • tumore maligno;
  • danno virale del corpo;
  • fallimento del sistema endocrino;
  • grave disordine metabolico.

Per determinare la causa della febbre in un gatto può essere dai sintomi di accompagnamento:

  • aumento della lacrimazione;
  • naso che cola;
  • letargia;
  • il gatto non mangia o beve;
  • naso secco e caldo;
  • vomito;
  • comportamento insolito, preoccupato o aggressivo;
  • palpitazioni cardiache;
  • convulsioni;
  • disturbi digestivi;
  • decolorazione della mucosa orale, del naso e degli organi visivi;
  • mancanza di respiro e respiro affannoso quando espirate;
  • Coprendo la pelle di un gatto con emorragie.

Tutti i sintomi sopra riportati indicano che l'aumento della temperatura non è dovuto al banale surriscaldamento del corpo e il gatto ha urgente bisogno del primo soccorso a casa, e poi lo porta dal veterinario per un ulteriore trattamento. Se l'animale non riceve assistenza medica in tempo utile, in due giorni inizieranno cambiamenti irreversibili nel suo corpo, portando infine all'arresto cardiaco. Il gatto inizia a perdere vitalità, si verifica la disidratazione, con conseguente gonfiore del cervello, che porta alla morte delle cellule. A volte nei gatti si verifica una paralisi temporanea o permanente di tutto il corpo o degli arti.

Per iniziare è quello di misurare la temperatura. Misuralo a casa dovrebbe seguire le seguenti istruzioni:

  • il gatto deve essere immobilizzato avvolgendolo con un asciugamano in modo da catturare gli arti;
  • prendere un termometro elettronico e lubrificarlo con vaselina, olio o crema grassa;
  • inserire delicatamente un termometro nel retto del gatto, approfondendolo a non più di 2 cm;
  • tenere il termometro all'interno di un segnale;
  • rimuoverlo delicatamente.

Il termometro a mercurio può essere utilizzato solo se non ci sono altre opzioni. Questo è pericoloso, poiché l'animale può sfuggire e il termometro si romperà.

Per portare la temperatura a un animale a casa, devi seguire il seguente algoritmo:

  • mettere il gatto in una stanza fresca e ben ventilata nell'appartamento;
  • fornire aria fresca nella stanza aprendo la porta e le finestre;
  • accendere il condizionatore o il ventilatore;
  • attaccare i cubetti di ghiaccio al collo dell'animale o un asciugamano o un tovagliolo imbevuto di acqua fredda;
  • periodicamente bagnare di nuovo l'asciugamano e fare un impacco freddo;
  • coprire il corpo del gatto con una garza immersa in acqua fredda (prestare attenzione a non provocare ipotermia);
  • innaffia il gatto con acqua per prevenire la disidratazione;
  • lubrificare le zampette dell'animale domestico con una soluzione di aceto e alcool medico, eseguendo la procedura ogni ora.

Si consiglia di alimentare il cibo per gatti, preferibilmente liquido. Ottimo brodo di pollo a basso contenuto di grassi. Per abbassare la temperatura, è possibile ricorrere ad erbe medicinali, ad esempio, alla tintura di echinacea, che aiuta a combattere le infezioni e sopprimere il virus. Deve essere sciolto in una piccola quantità di acqua nel rapporto di 1 goccia per 1 kg di peso del gatto. Lo strumento risultante deve essere versato nella bocca del gatto con una siringa senza ago. Se non è possibile abbassare la temperatura durante il giorno, è urgente portare il gatto dal veterinario.

È vietato somministrare farmaci antipiretici per gatti destinati agli esseri umani. Essi peggiorano significativamente solo le condizioni dell'animale e causano una reazione allergica.

Come gattino per aumentare la temperatura

Il fatto che la temperatura del gatto sia aumentata può essere certo solo dagli indicatori del termometro. Pertanto, ogni proprietario di un gatto dovrebbe essere in grado di misurare correttamente la temperatura corporea del suo reparto a quattro zampe.

Perché la temperatura aumenta?

L'equilibrio tra trasferimento di calore e produzione di calore può essere disturbato. Questo succede a causa di molti fattori. Ad esempio, un colpo di calore causato dal surriscaldamento è successo a un gatto. Di conseguenza, la sua temperatura può raggiungere 41 gradi e oltre.

Spesso i gatti hanno la febbre se hanno infezioni virali nei loro corpi. Questa condizione è chiamata "febbre". Inoltre, la febbre può accompagnare un animale sottoposto a intervento chirurgico.

Lo stress è spesso accompagnato da un temporaneo aumento della temperatura. E può causare un cambio di residenza, trasporto nel trasporto, la prima uscita dell'animale domestico sulla strada.

Alcuni gatti sani reagiscono aumentando la temperatura durante un viaggio in una clinica veterinaria. Allo stesso tempo, il veterinario rifiuta di fare un vaccino per l'animale e fa la cosa giusta. Dopotutto, è necessario vaccinare un animale sano. Pertanto, è necessario scoprire perché la temperatura è aumentata. Se è stressante in natura, dopo un po 'di tempo la temperatura dell'animale tornerà alla normalità.

Come misurare la temperatura di un gatto?

38,5 - 39,2 gradi - questi sono normali indicatori della temperatura corporea dell'animale. La temperatura viene misurata utilizzando un termometro rettale, in assenza di tale, non è vietato utilizzare un normale termometro. La temperatura può essere misurata sia in un gatto sdraiato che in uno seduto, ma è più conveniente se l'animale è in piedi. Lubrificare la punta del termometro con olio vegetale o vaselina, sollevare la coda del gatto e inserire delicatamente il termometro nel retto (3-4 cm di profondità). Letture accurate possono essere ottenute dopo un paio di minuti.

La temperatura corporea dell'animale oltre 39,5 gradi. Cosa fare

Dobbiamo esaminare attentamente l'animale. Prova a trovare le possibili cause dell'aumento della temperatura. In ogni caso, l'animale avrà probabilmente bisogno dell'aiuto di un veterinario (idealmente nello stesso giorno).

Quando la temperatura sale a 40 gradi e più in alto, è impossibile ritardare con un viaggio dal veterinario perché una tale temperatura può influire negativamente sul corpo dell'animale: rapida disidratazione, rigonfiamento del cervello e altri processi irreversibili che possono portare alla morte dell'animale.

Come abbattere il calore del gatto te stesso?

In questi casi, i veterinari non raccomandano l'uso di farmaci antipiretici per le persone. Solo nel caso più estremo, se l'assistenza veterinaria non è ancora vicina e la temperatura è salita sopra la barra a 40 gradi, puoi dare l'analisi dell'animale. Ma è meglio farlo con metodi fisici: metti il ​​ghiaccio sul collo e sulle cosce o avvolgilo in una garza bagnata e portalo immediatamente dal veterinario. Perché è meglio andare con un animale malato alla clinica e non chiamare Aibolit a casa? Perché l'aumento della temperatura può essere causato da vari virus, che possono essere determinati solo mediante test. Pertanto, il tempo sarà vinto e la vita dell'animale domestico verrà salvata.

Come ridurre la temperatura di un gatto a casa

La temperatura del gatto, come qualsiasi altra creatura - uno dei principali indicatori di salute. L'aumento della temperatura corporea può essere un leggero surriscaldamento o un sintomo grave. È molto importante monitorare la salute dell'animale, perché il gatto non può parlare di dolore o disagio.

Perché il gatto ha la febbre

Normalmente, la temperatura del gatto è di 38-39 gradi. I gattini hanno una temperatura corporea leggermente superiore rispetto ai gatti adulti. Dipende dalla temperatura corporea e dalla stagione - in estate è più alta. I gatti Sphynx hanno un'alta temperatura corporea. Normalmente, è 41-42 gradi. In altri casi, l'aumento della temperatura può essere dovuto ai seguenti motivi.

  1. Semplice, banale surriscaldamento. Se il gatto è costretto a stare sotto il sole per qualche tempo, la sua temperatura corporea può superare i 41 gradi. Questo può accadere se il gatto è bloccato in una stanza soffocante o durante il trasporto dell'animale. In questo caso, è necessario spostare il gatto in un luogo fresco, dare acqua. Di solito la temperatura si stabilizza dopo alcune ore.

Ma a volte capita che il tutto sia nella misura sbagliata della temperatura corporea dell'animale.

Come misurare la temperatura di un gatto

La temperatura corporea del gatto deve essere misurata per via rettale. Per questo animale domestico pre-fasciato. Sarebbe bello se la procedura fosse fatta da due persone: una tiene il gatto e la seconda misura la temperatura.

Sollevare la coda del gatto e lubrificare l'ano con olio, vaselina o crema. Lubrificare anche la punta del termometro. È preferibile utilizzare un termometro elettronico, poiché funziona rapidamente e invia un segnale subito dopo il completamento della misurazione della temperatura. Ma se non esiste un tale termometro, puoi usare normale, mercurio.

La punta viene inserita nell'ano di 3-4 cm con movimenti circolari e dopo 5 minuti conoscerai la temperatura esatta del corpo del tuo animale.

Come ridurre il calore in un gatto

Quindi, è stata diagnosticata la febbre del gatto. È molto importante scoprire la vera causa dell'ipertermia e rispondere con azioni immediate.

  1. Per iniziare, posiziona l'animale in un luogo fresco. Aprire le finestre in inverno e in estate, al contrario, accendere il condizionatore o ventilatore.
  2. Mettere i rulli bagnati o il ghiaccio avvolto nell'asciugamano all'interno dei fianchi e dietro le orecchie. Puoi coprire l'animale con un asciugamano bagnato.
  3. Fornisci al tuo gatto abbastanza da bere.
  4. Se la situazione è di emergenza, e al medico solo al mattino, puoi spalmare le zampe del gatto con alcol, vodka o aceto diluito ogni ora.
  5. In nessun caso non dovrebbe bagnare l'animale. La pelliccia bagnata sarà un ostacolo alla termoregolazione.

Pericolo! In nessun caso non somministrare agli animali droghe antipiretiche umane. Ciò può causare una grave reazione allergica, persino la morte.

Ricorda, la febbre è un sintomo grave. Anche se sei riuscito a metterla a terra, è molto importante che tu veda il veterinario il prima possibile. Molto probabilmente, devi combattere non con la temperatura, ma con la malattia che ha causato l'ipertermia. Prenditi cura del tuo animale, perché a parte te non ha nessuno da sperare.

Temperatura corporea nei gatti e gattini: la norma e le deviazioni

La temperatura media normale dei gatti copre un intervallo da 38 a 39. Sollevare e abbassare i malfunzionamenti dei segnali nel corpo, ma succede anche negli animali sani. È utile che i proprietari conoscano le cause e i segni dei cambiamenti nei valori normali, siano in grado di misurare e fornire il primo soccorso.

Temperatura normale

In un gatto sano, la temperatura corporea varia nell'intervallo di 37.2-39.4, valori medi di 38-39. I numeri esatti per ciascun animale sono individuali. È importante che i proprietari scoprano gli indicatori dell'animale domestico al suo stato naturale, dipende da quali valori sono considerati elevati e bassi.

Quindi, una figura su un termometro di 39,3 ℃ sarà un aumento non grave per un gatto con un indicatore giornaliero di 39, e per un gatto con una temperatura normale di 38 diventerà un sintomo grave. I valori inferiori a 37 e superiori a 40 ℃ sono considerati un segnale allarmante, indipendentemente dalla norma individuale.

Durante il giorno, i valori variano nell'intervallo di mezzo grado:

  • nel sonno e al mattino scendono;
  • la sera, dopo lo sforzo fisico e il cibo aumenta.

Il meccanismo di termoregolazione nei gattini si forma gradualmente, quindi per loro altri valori di temperatura sono considerati la norma. Nei neonati, vanno da 35,5 a 36,5 ℃, poi aumentano gradualmente fino a 38,5-39,5, e dopo 3-4 mesi diventano come negli adulti.

Nei gatti anziani, i processi metabolici nel corpo rallentano e la temperatura diminuisce, nei gatti gravidi aumenta. Gli indicatori non dipendono dalla quantità di lana. I gatti delle razze glabre appaiono più caldi a causa dell'assenza di peli tra il corpo dell'animale e il palmo di una persona.

Segni esterni di variazione di temperatura

Un aumento della temperatura in medicina è designato dal termine "ipertermia", una diminuzione è "ipotermia".

Queste condizioni sono accompagnate da cambiamenti nel comportamento e nel benessere:

Il gatto si rifiuta di mangiare e bere

Il gatto diventa pigro, trema

Nascondendosi, dormendo insolitamente lungo

Si arrampica in luoghi caldi e si rifiuta di andarsene

Un brivido appare a causa della febbre

La lana si alza per riscaldarsi.

L'impulso aumenta fino a 200 battiti e più alto al minuto

Le superfici mucose impallidiscono

A volte inizia vomito o diarrea.

Gocce di sangue

Le membrane mucose sono infiammate

Impulso, frequenza cardiaca, respiro lento

Nei casi avanzati, inizia la disidratazione.

È errato determinare la temperatura del naso. Il lobo diventa caldo e secco negli animali sani durante il sonno e nella vecchiaia.

Cause di alta temperatura

L'ipertermia si verifica a causa di stimoli esterni e interni, spesso sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • Malattie virali L'immunità reagisce ai patogeni aumentando la temperatura, quindi i batteri muoiono più velocemente. Nei gatti, la panleucopenia o la cimurro, la rinotracheite, la calcivirosi e il coronavirus sono più comuni. È possibile proteggere un animale da queste malattie, tranne l'ultimo, mediante vaccinazione.
  • L'infiammazione. I batteri patogeni entrano nel corpo quando ferite e punti dopo un infortunio o un intervento chirurgico guariscono lentamente o vengono curati incautamente.
  • Surriscaldamento. La dissipazione del calore è disturbata in una stanza soffocante, calda, in auto o alla luce diretta del sole. Più spesso, gattini e gatti anziani soffrono di surriscaldamento.
  • Lo stress. Il disturbo del controllo termico a volte inizia in situazioni stressanti: quando si viaggia in trasporto, si trasferisce, si visita un veterinario.
  • Il salto di temperatura entro 1 grado avviene dopo la sterilizzazione e le vaccinazioni. Nel primo caso, si tratta di una reazione alla chirurgia, nella seconda - protezione contro i virus che entrano nel corpo con un vaccino. Le tariffe elevate sono valide per 3 giorni; se il calore non si attenua più a lungo, è meglio portare l'animale dal veterinario.

Motivi per abbassare la temperatura

Con l'ipotermia, il flusso sanguigno è diretto al cuore e al cervello, in altre parti del corpo diminuisce, di conseguenza il metabolismo rallenta.

Ecco le condizioni in cui inizia l'ipotermia:

  • Ipotermia dopo essere stato al freddo con alta umidità, si verifica più spesso nella vecchiaia e nei cuccioli.
  • Condizione indebolita: esaurimento da malnutrizione.
  • Violazione degli organi interni: patologie del cuore e dei vasi sanguigni, reni e fegato, sistema endocrino
  • Infezioni virali, se la malattia procede su uno sfondo di immunità soppressa.
  • Perdita di sangue: si verifica dopo gravi tagli, interventi chirurgici, ma il sanguinamento interno è più pericoloso di lividi, cadute e malattie. I proprietari spesso non se ne accorgono e non aiutano l'animale.
  • Elmintiasi: in mezzo a un'infezione da parassiti, anemia, si sviluppa l'esaurimento e la termoregolazione è disturbata.

Il proprietario può sapere con certezza sull'ipotermia, altri motivi non possono essere identificati senza l'istruzione veterinaria e gli esami speciali.

Come misurare

La temperatura viene determinata utilizzando un termometro per farmacia nel retto. Il termometro elettronico è più sicuro da usare, ma l'errore di misurazione è 0,1-0,5.

Un termometro rettale mercuriale mostra risultati accurati, ma è pericoloso per un animale a causa della sua fragilità. Se non c'è esperienza, è meglio usare l'opzione elettronica. Un termometro clinico al mercurio non è adatto: la sua punta è troppo spessa e il tempo di misurazione aumenta fino a 5-7 minuti.

Manipolazioni spiacevoli del gatto non tollerano e resistono violentemente, quindi non puoi fare a meno di un assistente.

L'ordine di misurazione è il seguente:

  • l'animale domestico è fissato sul tavolo in posizione eretta o su un lato;
  • la punta del termometro è disinfettata con alcool, spalmata di vaselina;
  • inserito nel passaggio anale 1 cm, i cuccioli 0,5 cm;
  • termometro del mercurio rettale tenere 3 minuti, elettronico da segnalare;
  • dopo aver usato un termometro pulire con alcool.

Un termometro auricolare a infrarossi è adatto anche per i gatti. Il dispositivo non provoca sensazioni spiacevoli, mostra il risultato in 5-10 secondi, ma consente errori nell'infiammazione dell'orecchio.

Pronto soccorso

Con ipertermia (temperatura elevata) il gatto viene portato dal veterinario; se non mostri il tuo animale a un medico, abbassa il calore anche di dieci gradi.

La condizione può essere facilitata dalle seguenti azioni:

  • aumentare l'umidità nella stanza;
  • inumidire il mantello con acqua o avvolgere in un asciugamano bagnato;
  • metti il ​​ghiaccio sulle cosce all'interno, sul collo o dietro le orecchie;
  • bere acqua fresca; Se l'animale si rifiuta, usa una pipetta o una siringa senza ago.

Non è consentito trattare un gatto da solo, somministrare droghe. Antipiretici e antibiotici "umani" causano problemi ai reni.

Quando l'ipotermia (bassa temperatura) a causa di ipotermia tiepida:

  • posto in un luogo caldo senza brutta copia;
  • avvolgere una coperta;
  • rivestito con bottiglie di acqua calda o serbatoi di acqua calda;
  • dare una bevanda calda con una pipetta.

Se queste misure non aiutano, l'animale viene portato in clinica. Mettono un clistere caldo e gocciolano con soluzione salina riscaldata. Se il gatto non viene raffreddato e i valori di temperatura diminuiscono, l'animale viene avvolto e portato dal medico.

La deviazione dalla norma è un sintomo clinico di una massa di malattie che solo un medico può identificare e curare.Il compito del proprietario del gatto è di scoprire i normali indicatori di un animale domestico, vedere cambiamenti pericolosi nei sintomi esterni nel tempo, essere in grado di misurare e aiutare in modo competente.

Ipotermia e abbassamento della temperatura corporea del gatto

Cos'è?

L'ipotermia è una condizione caratterizzata da una diminuzione della temperatura corporea del gatto inferiore a 37,0 ° C come risultato della predominanza del processo di trasferimento del calore corporeo rispetto al processo di produzione del calore. Descritto dal termine medico "ipotermia".

Perché la temperatura può diminuire?

Una diminuzione della temperatura corporea in un gatto può causare:

  1. Impatto sulla bassa temperatura corporea dell'ambiente, a freddo
  2. Lunghe operazioni sugli organi del torace e dell'addome (più di 3 ore), prolungata anestesia (più di 4 ore)
  3. Animali con vari tipi di lesioni, malattie endocrine delle ghiandole surrenali e della tiroide, malattie del sistema cardiovascolare e nervoso.
  4. L'influenza di fattori interni sul centro di termoregolazione del cervello. Questi fattori includono
  • lesioni alla testa, cancro e malattie cerebrali congenite
  • l'accumulo nel corpo di varie sostanze nocive a seguito della malattia (ad esempio diabete o insufficienza renale)
  • ingestione di sostanze che agiscono sul sistema nervoso

I gattini sono molto inclini ad abbassare la temperatura corporea a causa di meccanismi di termoregolazione imperfetti.

Che aspetto ha?

La diminuzione della temperatura corporea nei gatti causa reazioni comportamentali e fisiologiche volte a mantenerlo.

  • I gatti tendono a sdraiarsi in un luogo caldo, rannicchiarsi
  • Ruffi di lana a causa dei quali aumenta il divario d'aria tra l'aria ambientale e la pelle
  • C'è un tremore muscolare, che si traduce in calore aggiuntivo.
  • C'è un restringimento dei vasi sanguigni sulla superficie del corpo (vasospasmo periferico), che riduce la perdita di calore dalla superficie della pelle. Allo stesso tempo, la pelle e le mucose visibili diventano più pallide e fresche, le mucose con il loro colore assomigliano a "marmo bianco".

Pronto soccorso

Il gatto deve essere collocato in una stanza ben riscaldata, avvolto in una coperta o ricoperto di scaldini con acqua calda (temperatura dell'acqua 38-40 ° C).
Offri al gatto una bevanda calda, come il brodo o il latte. È necessario misurare periodicamente la temperatura corporea del vostro animale domestico.

Quando è necessaria un'assistenza veterinaria qualificata urgente

Se la temperatura corporea scende sotto i 36 ° C e continua a diminuire, i meccanismi di difesa del corpo si esauriscono, la perdita di calore aumenta drammaticamente e il corpo si raffredda progressivamente.
È accompagnato da segni di oppressione, fino alla perdita di coscienza. I brividi scompaiono. Il polso diventa debole o assente. La respirazione è superficiale e rara. Le contrazioni cardiache sono difficili da determinare, la loro frequenza è drasticamente ridotta. Si sviluppano gravi aritmie cardiache. Un'ulteriore diminuzione della temperatura è accompagnata da gravi disturbi delle funzioni del corpo e della sua morte.
Il gatto ha bisogno di assistenza qualificata tempestiva, che può essere fornita solo nelle condizioni del reparto di ricovero della clinica veterinaria sotto la costante supervisione di un medico.
Il gatto dovrebbe essere avvolto in una calda coperta di lana, mettere caldi scaldini sul corpo e consegnato immediatamente al veterinario per una terapia intensiva.

Cosa farà il dottore?

Il volume delle misure terapeutiche dipende dal grado di raffreddamento del corpo.
Nell'ipotermia grave, oltre al riscaldamento, l'animale affetto necessita di una terapia intensiva mirata non solo a correggere i disturbi esistenti delle funzioni di organi e sistemi, ma anche a prevenire possibili complicazioni. Gli sforzi principali sono focalizzati sul mantenimento di una respirazione adeguata, una circolazione sanguigna efficace, un metabolismo ottimale, impedendo un ulteriore raffreddamento e un graduale riscaldamento attivo del corpo.
Va da sé che è necessario indirizzare il massimo sforzo per identificare ed eliminare le cause di una diminuzione della temperatura corporea.
In caso di arresto respiratorio e cardiaco, è necessario condurre l'intero complesso delle misure di rianimazione.
Durante il trattamento, la temperatura corporea, la pressione sanguigna e i cambiamenti nell'elettrocardiogramma sono costantemente monitorati.
L'esito dell'ipotermia dipende dalla sua causa, dalla gravità, dallo stato precedente dell'animale ferito e dal tempo trascorso prima dell'inizio del trattamento.

Ci sono prove che negli animali anziani che sono stati sottoposti a ipotermia persistono disturbi cerebrali residui, che li rendono più suscettibili a ripetute ipotermia.
Va notato che le misure di rianimazione molto durature (per diverse ore) possono avere successo con l'ipotermia, quindi la morte di un animale con ipotermia è valida solo dopo che è stata riscaldata a 30-32 ° C. Tuttavia, disturbi metabolici profondi che si sono sviluppati a seguito di ipotermia e con prolungata rianimazione possono ulteriormente causare complicazioni fatali (edema cerebrale, insufficienza cardiovascolare). Comprendere i meccanismi sottili che si sviluppano nell'ipotermia, la diagnosi tempestiva, l'inizio del trattamento e le misure preventive, così come una terapia ipotermia intensiva adeguata e ragionata, preverrà lo sviluppo di gravi complicanze e migliorerà i risultati del trattamento di questi pazienti.