Sviluppo di gattini per settimana

Cibo

Al fine di determinare quanto sia sano un gattino, è molto importante per i futuri proprietari e allevatori studiare lo sviluppo dei gattini ogni settimana. Quanto è forte il gattino, se è necessario stimolare ulteriormente l'immunità o la cura, si può dire, registrando i cambiamenti nello sviluppo dei gattini nei giorni dopo la nascita. La correttezza della crescita di un piccolo animale domestico dipende non solo da una dieta correttamente costruita, ma dall'educazione e dall'addestramento, ma anche dal rispetto delle regole stabilite per la cura dei cuccioli.

Caratteristiche dello sviluppo nella prima settimana

Gattini che sviluppano in modo particolarmente rapido nei giorni successivi alla nascita. Dopo la nascita, non pesa più di 100 grammi e guadagna più o meno lo stesso importo nella prima settimana. La carenza di peso o il suo surplus influenza direttamente lo sviluppo, quindi è necessario monitorarlo e pesare regolarmente il vostro animale domestico.

Durante i primi 3 giorni di vita, di norma, il cordone ombelicale scompare, per cui il gatto può prendersi cura di se stesso. Ma al fine di eliminare la comparsa di infiammazione, i gattini sono invitati a elaborare il cordone ombelicale nei primi giorni di vita con una soluzione debole di permanganato di potassio.

Un gattino appena nato è sempre cieco e inizia a vedere solo dopo tre settimane dalla nascita. Pochi conoscono questa caratteristica come la sordità congenita, che dura solo 5 giorni dopo la nascita. Il bambino sordo non risponde nemmeno alla voce della madre.

È particolarmente importante organizzare un posto in anticipo per il gatto in modo che i piccoli gattini nel periodo di sordità possano facilmente trovare la loro madre. Lo sviluppo dei gattini dalla nascita avviene molto rapidamente, è durante questo periodo che riceve il primo cibo sotto forma di latte materno, che fornisce l'apporto di tutti gli oligoelementi e nutrienti necessari. Per lo sviluppo di un gattino è molto importante la nutrizione naturale, in quanto include anche gli anticorpi che sono necessari per il bambino per formare l'immunità.

Il bambino non vede o sente nemmeno nei primi giorni della sua vita, ma gode dell'olfatto, con cui definisce sua madre. I gattini nascono con un senso dell'olfatto, che ti permette di trovare un gatto, anche se si trova nel raggio di 60 centimetri dal gattino. Al fine di garantire il corretto sviluppo del cucciolo, è necessario predisporre un posto per il gatto, nel quale saranno completamente esclusi gli spifferi e gli improvvisi sbalzi di temperatura. Questo non solo proteggerà le briciole dal raffreddore, ma fornirà anche un ambiente confortevole per la crescita.

Sviluppo in 2 settimane

Durante la seconda settimana della sua vita, il bambino cresce e si sviluppa, che viene visualizzato sui suoi indicatori:

  • il peso aumenta a 250 grammi;
  • il padiglione auricolare, che era mal sviluppato fino a questa età, è completamente formato e il gattino comincia a reagire a rumori estranei, come pure il miagolio del gatto;
  • entro la fine della seconda settimana, gli occhi possono aprirsi;
  • le abilità comunicative sono migliorate e i gattini iniziano a comunicare non solo tra loro, ma con la madre, che influenza il loro sviluppo.

Durante questo periodo, allevatori e proprietari di gattini sono autorizzati a prenderli tra le loro braccia, senza temere che il gatto abbandonerà i loro bambini. Tuttavia, lo sviluppo di briciole anche sane non può garantire uno scheletro sufficientemente forte a questa età, quindi, dovrebbero essere maneggiati con cura e senza causare loro ulteriori disagi.

Fino a 3 settimane non è consigliabile consultare i gattini molto spesso e spesso prenderli tra le braccia. Questo può influenzare lo sviluppo psicologico di piccoli animali domestici, e il gatto può comportarsi in modo aggressivo, mostrando così protezione.

Sviluppo della terza settimana

Durante la terza settimana, tutti i gattini hanno gli occhi. Tuttavia, la visione non è ancora abbastanza buona per navigare nello spazio. È necessario osservare tutti i cambiamenti fisiologici in modo che lo sviluppo dei gattini sia appropriato per l'età e per eliminare in modo tempestivo i fattori irritanti che possono impedire la normale crescita.

Le principali fasi di sviluppo dei gattini appena nati avvengono nelle prime tre settimane, man mano che il loro corpo cresce attivamente, si formano tutti gli organi dell'olfatto e del tatto. È all'età di tre settimane che i gattini stanno cercando di alzarsi sulle zampe e hanno i denti.

La formazione della mascella durerà fino a due mesi. Dalla terza settimana, puoi tranquillamente abituare il bambino alle sue mani, giocare costantemente con lui e accarezzarlo, e fare in modo che il suo animale capisca che il proprietario è anche uno dei suoi amici, oltre al resto dei gattini e della madre.

4 settimane

Lo sviluppo di gattini per mesi è fissato il giorno della nascita e gli indicatori vengono registrati nuovamente dopo 4 settimane di sviluppo. Durante questo periodo, il gattino non cambia ogni giorno, ma guadagna solo peso e continua a crescere attivamente. All'età del mese, un tale aumento di peso attivo non si verifica e l'aumento non supera i 100 grammi. Alla fine della quarta settimana, il bambino ha 26 denti. A questa età, gli permettono di nutrirsi e trasformarsi gradualmente in cibo artificiale.

Sviluppo a 5-6 settimane

Durante questo periodo, si consiglia di tenere i seguenti eventi:

  • per la prima volta, mostra un veterinario che registrerà il livello di sviluppo e preverrà i ritardi di sviluppo;
  • Dovresti trasferire attivamente il tuo bambino alla nutrizione artificiale e non dare più di 100 grammi di cibo umido al giorno;
  • organizza il tuo posto per ciascuno dei bambini;
  • mostra ai gattini di dirigere gli acquirenti o di acquisire un bambino, prenotandolo in anticipo nella stanza dei bambini.

Durante questo periodo, si consiglia di organizzare un pasto di sei portate, che includerà non più di 100 grammi di cibo per pasto. Tale nutrizione permetterà al bambino di attraversare tutte le fasi di sviluppo di un gattino e diventare abbastanza forte. Si raccomanda di prestare attenzione alla prevenzione di vari parassiti e di condurre tempestivamente vaccinazione e sverminazione.

7 e 8 settimane dalla nascita

Durante questo periodo, si verifica lo svezzamento dalla madre, quindi vale la pena prestare molta attenzione alla cura delle condizioni del suo tratto gastrointestinale, che sarà completamente trasferito alla nutrizione artificiale. Durante questo periodo, si trova spesso la diarrea, che è causata da una brusca transizione verso un'altra dieta.

Abbastanza spesso, allevatori non esperti o proprietari di gattini sono sorpresi che all'età di 12 settimane i gattini sembrano più grandi e sono superiori allo sviluppo dei gatti. Tuttavia, questo è un normale fenomeno naturale e non dovresti prestare attenzione ad esso.

Alla settimana 8, si consiglia di trasferire la mollica a cinque pasti al giorno, che includeranno cibo secco o umido o cibo naturale, che viene preparato secondo le raccomandazioni e le regole.

Il calendario di sviluppo dei gattini ti consente di determinare quanto il bambino è pronto per essere separato dalla madre. Quindi, esattamente come durante questo periodo vengono portati in una nuova casa. L'adattamento ai nuovi proprietari avverrà rapidamente e in modo relativamente indolore se verrà dato abbastanza tempo al bambino e al suo corpo. La prima volta non è consigliabile lasciare il bambino da solo con se stesso.

Nel terzo mese di nascita

Di regola, a questa età tutti i processi rallentano un po 'e l'attenzione principale si concentra sull'adattamento a una nuova casa. Da tre mesi il personaggio del bambino inizia ad apparire. Anche durante questo periodo, il bambino diventa completamente indipendente, risponde al suo soprannome e non ha bisogno della presenza costante della madre.

Impara a costruire relazioni con il nuovo proprietario, si adatta alle condizioni di vita. Dato che a questa età il tuo animale domestico sarà abbastanza curioso, dovresti limitare il suo accesso a tutti i luoghi pericolosi della casa, inclusi gli elettrodomestici. Alla fine di 3 mesi si consiglia di re-de-worming.

La dieta durante questo periodo dovrebbe essere completamente formata e regolata, ei proprietari dovrebbero decidere quale tipo di cibo preferiscono per il loro bambino: cibo naturale o cibo secco o umido.

Sviluppo dal quarto al sesto mese

Durante questo periodo, per la prima volta, si consiglia di tagliare gli artigli, è necessario monitorare i seguenti indicatori:

  • altezza, che dipenderà dalla razza e dal genere;
  • peso, che deve essere di almeno 1,4 kg;
  • attività costante e buona socializzazione.

Fino a sei mesi, si sconsiglia di dare l'alimentazione per l'infanzia, che è destinata ai gatti adulti, in quanto non fornirà lo sviluppo necessario, l'assunzione di tutti gli oligoelementi necessari.

Fino a sei mesi, si raccomanda di aderire ai cinque pasti al giorno, che consente il buon funzionamento del tratto gastrointestinale e lo sviluppo stabile del tuo gattino. Alla fine di 6 mesi, il bambino inizierà a cambiare i denti. Questa età è ottimale per la castrazione. È consigliabile condurre un terzo sverminazione per escludere la presenza di parassiti nel corpo del vostro animale domestico. Nel sesto mese, si consiglia di trasferire il bambino a tre pasti al giorno, che corrisponde al suo livello di sviluppo.

Nel settimo e ottavo mese

Durante questo periodo, i bambini continuano a sviluppare abitudini per prendersi cura di se stessi, e con una cura impropria dei loro capelli, si può osservare rigurgito di grumi. La questione della sterilizzazione e della castrazione diventa particolarmente acuta, dal momento che l'esecuzione di queste procedure dopo 9 mesi non è raccomandata nemmeno per animali domestici assolutamente sani.

Sviluppo da 9 mesi a un anno di vita

Durante questo periodo, il cucciolo è completamente formato, il suo sviluppo è quasi finito e continua a trasformarsi in un animale domestico adulto, aumentando di dimensioni e aumentando di peso.

Regolare tempestivamente le unghie e prendersi cura dei denti, oltre a visitare il veterinario, garantirà il corretto sviluppo del bambino e consentirà di adattare l'educazione, la dieta in modo che il viros dell'animale domestico sia sano, attivo e riceva tutte le cure necessarie.

risultati

Dopo un anno, si trasforma in un adulto, la cui cura include le seguenti procedure:

  • visite regolari a un veterinario;
  • vaccinazione tempestiva;
  • cibo tempestivo, dieta scelta correttamente;
  • cura per capelli, denti e unghie.

Se presti la dovuta attenzione all'innalzamento del tuo animale, lo sviluppo dell'animale, sia a livello fisico che psicologico, procederà senza intoppi e riceverai un animale domestico obbediente e flessibile, che ti delizierà con il loro aspetto e cordialità per tutta la vita.

Lo sviluppo dei gattini di settimana: l'aspetto e le caratteristiche dello sviluppo

È molto importante avere un'idea sulla formazione di un corpo in crescita di un gattino e sapere come prendersi cura adeguatamente del bambino nelle diverse fasi della crescita. Ciò contribuirà ad evitare molti dei problemi associati alla salute dell'animale.

Ci sono frequenti varianti di gattini accidentali che entrano in casa, quando la storia della sua nascita, origine ed esistenza è un mistero. La conoscenza ti aiuterà a non perdersi in una situazione: come i bambini guardano ai diversi periodi della vita, cosa mangiano e quali processi hanno luogo nel loro corpo.

Dalla nascita ai 2,5 mesi - il momento più importante nella vita di un gattino. Durante questo periodo, tutti i sistemi del corpo sono formati e viene stabilita l'immunità. Un ruolo enorme in questi processi è svolto dall'alimentazione dei vitelli da parte di madre-gatto.

Alla fine del 1 ° - l'inizio del 2 ° mese, i gattini imparano le abilità di base, studiano il mondo, socializzano, come risultato del carattere e delle abitudini che si formano. Dipende da come l'animale sarà affettuoso, educato, intelligente e sano in futuro. Pertanto, non è desiderabile somministrare i gattini all'età di 2,5 - 3 mesi a una nuova casa.

I cuccioli nascono ciechi e sordi, incapaci di controllare il trasferimento di calore. Sono assolutamente indifesi, praticamente non si muovono e dipendono completamente dalla madre. Odore e capacità di succhiare - l'unica cosa che viene data ai bambini dalla natura alla nascita. Dall'odore, percepiscono un gatto e lo raggiungono, cercando di trovare una fonte di latte. Pesare i neonati di circa 100 grammi, a seconda della razza e del numero di frutti nel gatto.

Essere vicino alla madre è estremamente importante durante questo periodo: i gattini bevono un prezioso colostro, con il quale vengono trasferiti anticorpi che aiutano nello sviluppo dell'immunità. Solo a causa dell'ingestione del latte del gatto nel corpo dei gattini nelle prime ore di vita non muoiono per le infezioni.

I cuccioli appena nati di qualsiasi razza sembrano quasi gli stessi: sono lisci, con le orecchie premute, le code sottili, sdentati e si differenziano solo per colore. Spesso, i bambini fino a tre giorni hanno un cordone ombelicale secco. Nel tempo, scompare. I bambini hanno ossa molto sottili e fragili: vale la pena ricordare questo quando c'è il desiderio di toccare il gattino o raccoglierlo.

In assenza di problemi di salute, i cuccioli appena nati dormono e succhiano la madre durante il giorno. Loro fanno capolino ad alta voce se non riescono a rilevare la fonte di cibo e calore. Un'altra ragione del loro pianto è la loro incapacità di autodifaccarsi: sentono dolore e invitano la madre a prendersi cura di se stessa. Durante il periodo neonatale, il gatto massaggia le loro pance per stimolare il movimento intestinale e la minzione.

Tutto ciò che una persona deve fare dal momento della nascita dei gattini in questo momento è quello di fornire il gatto e i gattini con il massimo comfort. La presenza di estranei o animali sconosciuti vicino al "nido", che tiene feste rumorose e mostra la prole agli estranei è indesiderabile. I gatti con una buona organizzazione nervosa possono smettere di prendersi cura dei neonati, portando alla morte di bambini e mastiti nella madre.

Non è desiderabile toccare i neonati, se non per pesare: oltre al trauma fisico che le persone possono infliggere, provoca uno stress nel gatto, che influisce negativamente sul suo benessere e sull'atteggiamento nei confronti dei gattini.

Se un gatto ha problemi con l'allattamento a causa di un parto disfunzionale, il proprietario dovrà nutrire artificialmente i bambini: per questo è necessario acquistare un sostituto del latte per gatti. Questo alimento speciale, adattato per composizione e vicino a quello materno, aiuterà i neonati ad aumentare di peso ea mantenersi in salute.

Al settimo giorno, le orecchie si raddrizzano nei bambini e l'udito appare, a circa l'età di una settimana, gli occhi cominciano a scoppiare. Sembra ridicolo: gli occhi si aprono uno per uno, il che conferisce ai cuccioli un aspetto piuttosto divertente. Questo periodo è chiamato caseificio. I gattini sono anche dipendenti da gatti madre: si nutrono esclusivamente del suo latte, non sanno come prendersi cura di se stessi e dormono per gran parte della giornata. Entro la fine della seconda settimana, il peso dei gattini raddoppia.

I giovani lo vedono ancora male e stanno male in piedi, ma stanno già cercando di esplorare il mondo che li circonda. Nel processo di studio, a volte strisciano a una distanza decente, gridano ad alta voce, invocando la madre, e lei li trascina nel "nido", sollevandoli dietro la collottola dei loro denti.

Il proprietario del gatto ha ancora bisogno di fornire a lei e alla prole condizioni di vita tranquille e di proteggerli da sguardi indiscreti. Se i cuccioli sono rimasti senza una madre, o il bambino è apparso in casa all'età di settimane, è necessario stabilire il seguente stile di vita e nutrizione:

  • L'alimentazione viene effettuata utilizzando sostituti del latte per gatti: i gattini vengono alimentati da una pipetta o da una bottiglia.
  • Prima di stabilire il lavoro indipendente dello sfintere, il proprietario dovrà eseguire i compiti del gatto: i gattini vengono massaggiati per la pancia e l'area genitale in modo che possano andare in bagno.
  • È necessario fornire calore nella tana: a questo scopo mettono un termocuscino nella scatola.

Questo stadio è caratterizzato dalla fine del periodo "da latte", sebbene una madre premurosa si prenda ancora cura della prole e le alimenti con il latte. Peso approssimativo dei bambini: 330 grammi.

In questo momento, i gattini iniziano a comprendere le basi della socializzazione, a conoscere i loro fratelli e sorelle, ricevendo le prime lezioni dalla madre. I denti da latte iniziano a scoppiare. I segni della razza sono già chiaramente visibili, così come il temperamento: i bambini felini più curiosi e coraggiosi di tanto in tanto strisciano in direzioni diverse, studiando il mondo e ricevendo un rimprovero dalla mamma. Entro la fine della terza settimana, i gattini stanno provando con tutte le loro forze per stare sulle gambe ancora deboli e giocare goffamente l'uno con l'altro. A questa età, i bambini stanno già cercando di prendersi cura di se stessi e l'un l'altro.

A questa età, i bambini sono molto carini, in particolare i rappresentanti di razze soffici. Voglio solo prendere piccoli grumi tra le mie braccia e portarli con me. E questa è una buona intenzione: il periodo degli alimenti complementari è caratterizzato per i bambini di gatto ottenendo abilità comunicative non solo con il gatto, ma anche con le persone, e l'interazione tattile con loro porterà solo benefici ai gattini.

I bambini di questa età sono già completamente indipendenti, ma è ancora troppo presto per distribuirli: il processo di imitazione della madre e il comportamento di apprendimento nel gregge è in corso. Abilità comportamentali correttamente stabilite aiuteranno la formazione di un sistema nervoso stabile e un buon carattere. Inoltre, il latte materno è ancora necessario per i bambini: aiuta la corretta digestione e fornisce tutti i nutrienti necessari per lo sviluppo e la crescita. Il peso dei bambini è di solito di 400 grammi.

In questo momento della vita c'è un rapido sviluppo di organi e sistemi, e il proprietario o allevatore di un gatto madre dovrebbe prestare attenzione ai seguenti aspetti della crescita:

  • Nei gattini termina l'azione del riflesso anogenitale e cominciano a defecare da soli. Questo è un segnale che è ora di abituarli al bagno. Il gatto si prende ancora cura di alcune delle preoccupazioni, e gli stessi gattini lo imitano con tutte le loro forze nelle situazioni quotidiane, ma sarà giusto dotare il cucciolo di un bagno indipendente - i futuri proprietari diranno "grazie".
  • Il sistema dentale è quasi formato: è ora di nutrire i bambini con cibo più duro. Il latte materno non è sufficiente per soddisfare i requisiti nutrizionali. Il gatto esce sempre più dalla tana, cercando di prendersi una pausa dalla fastidiosa prole da qualche parte fuori portata. Come primo pasto, usa patè speciale per gattini e il primo cibo secco: i piccoli granuli aiuteranno a rafforzare i denti. Se si desidera nutrire i bambini con alimenti naturali, nella dieta vengono introdotte porzioni liquide e carne macinata, e un po 'più tardi vengono introdotti anche pezzi di carne.
  • L'acqua appare nella dieta del gattino: è vitale per i gatti, soprattutto quando si nutrono di razioni secche.

A questa età, i gattini diventano finalmente piccole copie di mamme e papà. Gli occhi cessano di essere noiosi e acquisiscono il loro colore naturale. Si forma anche il cappotto: il sottopelo cresce e appare un disegno caratteristico. I bambini crescono rapidamente, giocano attivamente, ma dormono ancora molto. Il gatto nutre ancora la sua prole, ma rende tutto riluttante: i denti affilati dei piccoli glutei la feriscono. La dieta per i gattini diventa più diversificata: ogni giorno viene introdotto un nuovo cibo fino a quando il menu diventa pieno. I gattini sani stanno ingrassando bene, entro la quinta settimana supera i 500 grammi.

Sebbene i giovani siano ancora piccoli, è necessario abituarli al vassoio: fisicamente e psicologicamente sono pronti per questo. E anche i gattini stanno facendo la prima prevenzione dei vermi.

Questo periodo di vita è chiamato stadio della socializzazione. È caratterizzato dal consolidamento delle caratteristiche comportamentali e dalla formazione delle abitudini alimentari dei piccoli gatti e gatti.

Questo è un periodo di crescita attiva. I gattini hanno bisogno di un sacco di proteine ​​per riempire i loro costi energetici, e questo è preso in considerazione durante la formazione del menu. All'età di due o tre mesi, il gattino si sta già lavando, va in bagno e conduce una vita da adulto.

I bambini sono attivi, la goffaggine scivola nei loro movimenti, ma loro stanno saldamente in piedi e possono giocare instancabilmente per molto tempo. I giochi hanno un'ombra di "superiorità" - il periodo di socializzazione passa nei tentativi di dominio e formazione del regime gerarchico nel branco. Vale la pena osservare i gattini durante i giochi per scegliere un amico a quattro zampe: all'età di due o tre mesi, il personaggio si manifesta chiaramente e le caratteristiche sono chiaramente visibili.

Entro la fine della fase di socializzazione, i gattini sono indeboliti dall'immunità naturale, ed è tempo per loro di essere vaccinati.

A tre mesi, i gattini rispondono al soprannome, perfettamente orientato nello spazio (conoscono la posizione del bagno, della cucina e di altri oggetti), sanno come usare un clawboard e dormire sonni tranquilli durante la notte.

La distribuzione dei gattini è raccomandata per il quarto mese di vita: questo è il modo migliore per guadagnare gratitudine dal futuro proprietario di un animale domestico educato e sano.

Al momento dell'adattamento in una nuova casa, il gattino solitamente ha un comportamento alimentare. Entro tre mesi è finalmente il momento di decidere su quale tipo di cibo sarà l'animale domestico. I gattini abituati alla stessa dieta, non soffrono di disturbi del tratto gastrointestinale e hanno una salute migliore.

Quando si cambia la dieta usando il principio della sostituzione graduale, introducendo piccole porzioni del nuovo prodotto e aumentando il volume ogni giorno. Entro tre mesi, i cuccioli pesano circa un chilogrammo.

La crescita attiva continua A circa quattro mesi di età, i giovani gatti iniziano a cambiare i denti. Questo a volte influenza l'umore e le condizioni del corpo: vale la pena guardare più spesso nella cavità orale - a volte un cambio di denti si verifica senza successo, e potrebbe essere necessario l'aiuto di uno specialista.

In questo momento, il bambino mangia molto, si sviluppa e cresce proprio davanti ai nostri occhi. Esternamente, i gattini stanno cominciando a cambiare la forma del corpo: da questa età e al raggiungimento della maturità sessuale sembrerà che l'animale sta crescendo in modo sproporzionato. All'età di sei mesi, i denti nei gatti giovani sono completamente sostituiti. Il loro numero negli adulti è solitamente trenta.

Più di mezzo anno i gatti sono già notevolmente più dei gatti. Questa è un'età "adolescenziale" con abitudini specifiche. Il personaggio è fisso, così come lo sono le abitudini di base. Esternamente, gli animali domestici di mezz'età sembrano quasi degli adulti, con l'eccezione di un po 'di imbarazzo del corpo, espressione di infantilismo sui baffi e il desiderio di giocare tutto il giorno. La curiosità illimitata a volte porta a tristi conseguenze, quindi dovresti prenderti cura della sicurezza e proteggere il tuo animale domestico da finestre e fili aperti.

Entro l'anno, la crescita dei gatti sta rallentando. Tutti gli organi e i sistemi del corpo sono formati dall'età e dalle abitudini alimentari. Un animale domestico sembra un animale adulto, solo con abitudini che a volte ricordano che entra solo nella fase della vita adulta e, in effetti, rimane ancora un bambino grande. Gatti e gatti adulti pesano in modo diverso: da 2 a 2,5 chilogrammi. I fattori di peso sono la giusta dieta equilibrata, razza, genere, malattia e altre cause.

Un approccio competente all'istruzione porta al fatto che all'età di circa un anno l'animale ha un rapporto caldo con il proprietario, pieno di amore e rispetto reciproco. Il gatto è un animale intelligente e sicuramente contraccambierà le azioni umane.

Il tempo della maturità sessuale varia in gatti e gatti e dipende da molti fattori. In media, da sei a otto mesi. Esternamente accompagnato dalle seguenti caratteristiche:

  • Cambiamenti di umore e comportamento: gli animali domestici sono emotivi ed eccitati. Urlano giorno e notte, smettono di giocare a giochi familiari e mostrano chiari segni di desiderio sessuale.
  • Estinzione dell'appetito: durante questo periodo, gli animali sono spesso mangiati male.
  • I gatti segnano il territorio, che a volte è insopportabile per i proprietari, i gatti iniziano il primo estro.

A questo punto, è importante delineare un ulteriore corso d'azione. Se l'animale non ha intenzione di lavorare a maglia, allora è più corretto sterilizzarlo. Solo un veterinario determinerà il miglior tempo di procedura per un particolare animale domestico. La prima castrazione o sterilizzazione è pericolosa per la salute dei gatti. Altrimenti, ai gatti viene somministrata una terapia sedativa prima che sia possibile l'accoppiamento.

Questo periodo di produzione di ormoni "adulti" è anche associato alla priorità della famiglia: spesso gli animali iniziano a provare la loro forza, cercando la debolezza dell'ospite, cercando di capire i limiti di ciò che è permesso. Per il proprietario è molto importante in questo momento rimanere fermi, rendendo chiaro all'animale che è il capo. Il sistema di ricompense e punizioni è una cosa molto fragile che può sia aiutare che sconvolgere il sistema di relazioni tra il gatto e il proprietario.

Come prendersi cura di un gattino a casa

Un elenco completo di conoscenze per il nuovo arrivato - il proprietario del gattino. Scopri subito come prendersi cura di un gattino fin dal primo giorno. Risposte a tutte le possibili domande

Se ti sembra che tu sappia tutto sui gattini, tutte le stesse raccomandazioni di base su come prendersi cura di un gattino saranno utili a coloro che hanno già avuto a che fare con la tribù felina e coloro che per primi hanno iniziato il gattino.

Come incontrare un gattino

Il proverbio inglese dice che, secondo il gatto, tutte le cose appartengono ai gatti. C'è un granello di verità in questa affermazione. Ma ancora, prima di portare un gattino, devi acquistare alcune cose che apparterranno esclusivamente al tuo futuro "parente". Quindi - un piccolo promemoria "Come prendersi cura di un gatto o di un gatto e cosa dovrebbe essere acquistato quando arriva il gattino in casa".

vassoio

Nessuno ha cancellato i bisogni naturali e quasi nessuno vuole che il gattino soddisfi la necessità di un appartamento, in un angolo segreto. I gatti di strada, ovviamente, sono sconosciuti, ma per i gattini domestici (e in particolare i loro proprietari), è necessario il vassoio per gatti corretto.

In breve, i vassoi sono di tre tipi:

  • chiuso (cosiddetto euro-toilette);
  • aperto con filler;
  • aperto senza riempitivo con grill;

Il primo (chiuso) - estetico, ma costoso. Per questo tipo di vassoio hai bisogno di gel o di gel di silice, bloccando l'odore. I vantaggi di questo tipo di vassoio sono evidenti: questo è il backstage, l'ordine e il bell'aspetto. Tra gli svantaggi è necessario notare la grande dimensione del bagno, per il quale il posto potrebbe non trovare un posto!

Apri tipo vassoio con un riempitivo - il più comune e, forse, conveniente per gli appartamenti e per il bambino a quattro zampe. Le raccomandazioni degli "esperti" sono unanimi sul fatto che non è necessario acquistare un vassoio di piccole dimensioni per un gattino. Nonostante l'età, il bambino supererà i lati alti e risparmierà sul costante cambio di servizi igienici. Quindi compra subito un vassoio "per la crescita", soprattutto perché qualsiasi tipo di riempitivo si adatta a questo tipo e sono molto facili da disinfettare.

Suggerimenti per l'acquisto di un vassoio senza riempitivo con griglia sono rivolti a coloro che sono costantemente a casa e possono spesso risciacquare la griglia e il vassoio stesso. Di tanto in tanto, sciacquare il bagno con prodotti speciali contenenti cloro, e non lasciare che nessun odore e un gattino felice arriva con te!

Ci sono anche vassoi speciali per addestrare un gattino al bagno umano.

Nel video, puoi imparare le regole generali per coloro che non si preoccupano di condividere un "amico bianco" con i loro animali:

Riempimento per WC

Mantenere un gattino sarà comodo per entrambi se lo sciacquone si adatta al gattino, in senso pratico, naturalmente. Mentre osservi il gattino mensile, scoprirai che cercherà sicuramente di riempire il dente.

L'istinto di instillazione, posto dalla natura in un gattino, deve essere realizzato nel momento in cui si "inaridisce il naso". Pertanto, non dispiacersi per il riempitivo, lasciare che il bambino si accumuli abbastanza e, quindi, godersi il viaggio in bagno.


I più economici sono i tappi di chiusura. Questo riempitivo viene versato in grandi quantità nel vassoio, l'umidità scorre sopra i granuli e viene assorbito solo nello strato più basso. Gli strati superiori rimangono puliti e non consentono la diffusione dell'odore. Quando la maggior parte della superficie diventa gialla, il filler viene rinfrescato.

I riempitivi assorbenti sono i più economici ed ecologici. Sono fatti principalmente da segatura, carta, ecc. Può anche essere rimosso in parti, per quanto riguarda l'inquinamento.

vasellame

Il set di porcellane sassoni può continuare a stare in una credenza come ricordo di una bisnonna: devi solo comprare tre ciotole per un gattino in anticipo (a proposito, puoi anche fare la porcellana). Una ciotola è necessaria per l'acqua. Dovrebbe essere il più stabile possibile. Gli altri due sono per cibo secco e per alimenti liquidi. Le ciotole dovrebbero essere comode per lavarsi e comode per un gattino.

tiragraffi


Se non si ottiene un raschietto o lo si spegne per "più tardi", sarà necessario acquistare un nuovo divano o un angolo in pelle in cucina. E non è affatto un male da gatto! I gattini dei gatti felini non affilano solo gli artigli. Questo rituale fa pagare per loro, senza il quale l'animale non si sente a suo agio. Non ci saranno graffi: il bambino lo sostituirà con mobili o carta da parati. Fin dal primo giorno, porta il bambino in un posto speciale o anche in un complesso avvolto con filamenti di sisal e mostra cosa fare con la felicità di un gattino.

Per rinforzare l'effetto, spruzzare un catnip liquido, così attraente per i gatti.

Combs

Sì, dovrebbe esserci un pettine sul tavolo da toletta di un micetto decente, ed è meglio averne diversi contemporaneamente - la regola di prendersi cura dei cuccioli. Naturalmente, nel caso in cui il tuo animale domestico non è una sfinge o affascinante Levkoy. I prodotti per la cura dei capelli umani non si adattano perfettamente ai bambini! Anche i pettini di plastica non sono adatti a loro, dal momento che elettrificano fortemente la lana.

Pettine in metallo ottimale con denti rari. I pennelli che vengono messi su una mano sono molto convenienti.

IMPORTANTE! Cerca di non usare gli slicer, meglio conosciuti come pouderki! Sono necessari in preparazione per le esibizioni e, nella solita modalità non-mostra, la lana del gattino dall'affettatrice può essere molto ferita.

giocattoli

Il bambino ha bisogno di giocattoli. Come ogni briciola, il bambino gatto cercherà un giocattolo. Può essere un anello d'oro, lasciato per abitudine sotto uno specchio o un bottone strappato. Pertanto, acquistare un paio di giocattoli in anticipo. Palle, topi di pelliccia, sonagli o penne su un bastone aiuteranno il gattino a rallegrare i primi giorni di separazione dal gatto madre. Oppure crea giocattoli per gatti con le tue mani.

Gli spray

Prendersi cura di un gattino per 1 mese sarà abbastanza difficile. Finché la tua pazienza e il tuo amore non sviluppano istinti acquisiti nel bambino. Questo può aiutare... spray speciali! Stanno spaventando o abituando.

Per prima cosa dovrai proteggere quei posti che il gatto può danneggiare o svezzare dall'andare in bagno nel posto sbagliato.

Gli spray attrattivi sono buoni per l'allenamento da portare o per la casa.

Questi spray sono completamente sicuri per l'animale e molto efficaci!

Custodia per il trasporto

I gattini appena nati erano originariamente allevatori impegnati. Dal momento in cui ti ha dato la bandiera della responsabilità, dovrai visitare regolarmente il veterinario. Pertanto, il trasporto è un must. Può essere in tessuto o in plastica (a seconda delle dimensioni, del temperamento del gatto e della geografia del traffico). Per coloro che stanno viaggiando in treno o in aereo, è necessario un trasportatore in plastica dura, un viaggio in macchina è comodo con un trasporto morbido.

A proposito, mentre il primo viaggio è ancora in prospettiva, è conveniente usare il corriere come una casa per il bambino. Metti in lei un pannolino che profuma della sua prima casa e il gattino si sentirà al sicuro nel trasporto.

Spazzolino e dentifricio

I problemi con i denti e le gengive nei gatti spesso portano a malattie gravi. La cavità orale del bambino deve essere iniziata per prendersi cura sin dalla giovane età. Altrimenti, questa procedura sarà dolorosa per tutti.

Dentifricio al gusto di manzo o salmone, i comodi spazzolini dovrebbero bloccare eventuali problemi ai denti. È molto facile prendersi cura di un gatto abituato alle procedure fin dall'infanzia.

Nel video qui sotto - un breve corso dentistico:

Cibo gattino

Consentito tutto ciò che non è proibito. In realtà, questa è la regola di base del menu gatto. Ma secoli di convivenza tra persone e gatti hanno dato origine a molti miti gastronomici. Cura e alimentazione (e in particolare l'alimentazione) è un'area di responsabilità speciale. L'approccio alla nutrizione deve essere scientifico: questa è la principale regola di cura per i gattini. Per i gattini purosangue o il loro compagno non così aristocratico altrettanto importante è il menu giusto!

Cosa non può nutrire un gattino?

Ti avvertiamo subito: ci sono molti divieti e alcuni di loro ti sorprenderanno molto. Quindi, per esempio, raccomandiamo di dimenticare il latte "popolare". Il corpo del gatto semplicemente non lo digerisce e spesso dovrai rimuovere i prodotti dal vassoio.

Oltre al latte, i gattini non possono:

  • ossa (pollo, pesce);
  • maiale, oca, anatra;
  • salsicce, carne affumicata, salinità;
  • dolci in qualsiasi forma;
  • patate;
  • fagioli;
  • pesce;
  • albume d'uovo;
  • sale, spezie

Di cosa hai bisogno per dare da mangiare al gattino? Nutrizione naturale

E ancora una volta ti avvertiamo immediatamente: il cibo del tuo tavolo non è adatto al gattino. Preparati a cucinare il tuo bambino separatamente. Quindi, cosa può e dovrebbe essere incluso nella dieta del gattino:

  • manzo congelato crudo;
  • carne di pollo bollita;
  • manzo o frattaglie di pollo;
  • tuorlo d'uovo;
  • pappe di latte (solo bambini fino a 3 mesi);
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • cereali;
  • verdure crude o cotte.

E tutto questo non è salato, caldo e, naturalmente, fresco!

Alimentazione pronta

Gli esperti ritengono che il cibo industriale pronto all'uso faccia risparmiare sensibilmente tempo alla preparazione del pranzo, dello spuntino pomeridiano e della cena per un gattino. Inoltre, sono ben bilanciati e con questa dieta non è necessario aggiungere anche le vitamine del gattino.

Gli animali di piccola taglia vengono alimentati solo con mangimi secchi (il cibo in scatola è destinato esclusivamente agli adulti!)

Per i gattini è necessario acquistare pappe specializzate.

Non è valsa la pena di mescolare i mangimi di diverse aziende, questo cibo non è più considerato equilibrato.

Gattino che mangia la routine

A casa, un gattino è meglio nutrirsi di un programma. Se il bambino ha 2 mesi, viene nutrito 5 volte al giorno.


Gattina semestrale alimentata meno frequentemente, fino a 3 volte al giorno.

Un gattino di 8 mesi equivale a un gatto adulto e riceve cibo 2 volte al giorno.

Alcune razze sono soggette a corpulenza, quindi misurale regolarmente 90-60-90 e non sovralimentare l'animale.

Prenditi cura di un gattino

Come prendersi cura di un gattino che non cade più sotto la cura di un gatto e un allevatore? Hai portato il bambino da solo all'età di tre mesi (il più ottimale per la separazione) e ora sei sua madre, papà e parenti prossimi. E hai bisogno di:

Taglia gli artigli del gattino

Questa procedura è più facile da fare con le forbici speciali. Come tagliare gli artigli del bambino e non ferirlo?

Se un gattino ha artigli bianchi, allora, dopo aver osservato con attenzione, si distingue una sfumatura rosata. Questa zona rosa dovrebbe essere evitata quando si tagliano artigli.

Se gli artigli sono neri, c'è il pericolo di lesioni all'area sensibile. Rimuovere circa 1 mm dell'artiglio. Questo sarà sufficiente per la prevenzione della pelle graffiata o dei mobili.

Spazzola le orecchie del gattino

Per alcuni gattini, questa procedura diventa la preferita. La domanda è: perché questo? Innanzitutto, per rimuovere lo sporco. In secondo luogo, per la prevenzione degli acari dell'orecchio. Questi piccoli parassiti di insetti possono vivere nei canali uditivi, causando infezioni e altre cose cattive. Rimuovili senza pietà!

Lavarsi i denti

Abbiamo scritto su questa procedura sopra. Aggiungiamo solo che troppo spesso il bambino non ha bisogno di pulire i denti. Una volta al mese è sufficiente

Pettinare lana

La lana (se disponibile) deve essere pettinata regolarmente, una o due volte alla settimana.

Il bagno è controindicato per alcune razze a tutti e per gli altri - in quanto è molto inquinato.

Caratteristiche cura per alcune razze di gattini

Gattini britannici e scozzesi

Prendersi cura di questi gatti è diverso dalle solite numerose sfumature. Un'attenzione particolare deve essere rivolta ai padiglioni auricolari, che devono essere puliti e gradevolmente profumati. Prendersi cura delle orecchie comporta la rimozione dei pennelli se compaiono sulle orecchie. E, naturalmente, toelettatura. Britannici e scozzesi - gli unici gattini dai capelli corti, che è piacevole da pettinare contro il cappotto. Prendersi cura dei gatti di queste razze comprende due pettinature a settimana, lunghe e massaggianti.

Cfinksy

La pelle, gli occhi e le orecchie delle sfingi hanno bisogno del tuo aiuto regolare - le regole base per prendersi cura di questi gattini. Sphynxes sudano, quindi la loro pelle dovrebbe essere pulita con una spugna umida regolarmente. I peli che appaiono accidentalmente sulla pelle devono essere rimossi spietatamente. Inoltre, è importante fornire alle sfingi l'opportunità di prendere il sole un po '(sottolinea un po').

Dato che i gattini di questa razza non hanno le ciglia, i loro occhi sono più spesso inquinati. Le foglie di tè strofinamento o le goccioline speciali risolvono questo problema.

E le grandi (che aggiungeremo, anche molto calde), le orecchie di sfingi sono solo una scatola per l'accumulo di secrezioni brune. Sfingi auricolari pulite con un pizzico di inquinamento!

Queste razze non richiedono cure complesse. Procedure regolari per pulire le orecchie, i denti e gli occhi, pettinare delicatamente e pulire la bocca - e il gattino va bene!

Come prendersi cura di un gatto in modo che la sua lana sia di alta qualità? Dovrai correre con un tamburello, cioè, osservare un certo rituale complesso. In primo luogo, armati di un arsenale di pettini e, in secondo luogo, ricorda le istruzioni per prendersi cura del tuo animale domestico dai capelli lunghi:

  • raccogliamo i peli caduti con un guanto a spazzola;
  • pettine raro pettini di lana nella direzione della crescita;
  • una spazzola frequente passa attraverso aree problematiche (stomaco, pantaloni);
  • spolverare la lana. Voila: il gattino può essere inviato a un concorso di bellezza!

Adattamento del gattino

L'età ottimale per prendere un gattino è di 3 mesi. Il suo sistema immunitario è già forte, la sua intelligenza si sta sviluppando, il suo aspetto è anche visibile.

Come far prendere al tuo bambino la tua casa come la tua? Preparati ad aiutarlo nelle prime 3-4 settimane.

Il primo giorno il gattino rimane in casa, limita il suo spazio a una stanza. Lascialo guardare, odorare, e solo allora lo presenterà al resto del territorio.

Giocando con un gattino

Nei giochi, i gattini si sviluppano meglio, percepiscono il loro compagno di giochi come loro amico, quindi non essere pigro per passare 15-30 minuti al giorno a giocare con un bambino. Alcuni gattini sono anche meglio addestrati in seguito. I bambini con cui hanno giocato durante l'infanzia sono più allegri di quanto non avrebbero dovuto raccogliere, a cui non hanno prestato attenzione.

Amicizia con un cane o un altro gatto adulto

Per avviare gli animali è necessario presentare. Il vantaggio di un gattino è che ha l'odore di un'infanzia e un animale adulto prima o poi lo accetterà. Durante la prima conoscenza, evitare il contatto diretto. Blocca gli animali in stanze diverse, quindi scambia i luoghi. Così si abituano agli odori l'uno dell'altro.

Ancora una volta, organizza un "confronto". Se non c'è conflitto, allora considera che l'amicizia avrà sicuramente luogo.

Gattino e bambino

Un bambino troppo piccolo può inavvertitamente danneggiare un gattino. Pertanto, il contatto deve avvenire sotto la supervisione di un adulto. I bambini cresciuti hanno bisogno di chiarire le regole dei giochi con un gattino. A proposito, quest'ultimo dovrebbe anche sentire i bordi del permesso.

Conan il barbaro o il Kitten-Destroyer

"Un gatto sa come disapprovare il perdono per qualsiasi cosa." Tuttavia, la distruzione che si adatta al bambino, non è affatto piccola. Per evitare danni, puoi incollare i mobili con del nastro biadesivo, posizionare oggetti di valore ad un'altezza inaccessibile per il bambino, rimuovere fiori e cornici con foto più in alto.

Limita il passaggio del gattino in luoghi difficili da raggiungere e, in alternativa agli artigli di taglio, metti consigli speciali sugli artigli.

Salute del gattino

A partire da un gattino, inizia ad ascoltare il passaparola. Dopo tutto, è molto importante trovare il TUO veterinario! Su consiglio di amici o recensioni su Internet non sarà difficile da fare. Quando ci si incontra per la prima volta, chiedi al tuo futuro medico di famiglia raccomandazioni sulla nutrizione, opzioni per combattere i parassiti, i primi segni di malattia e ricevi un programma di vaccinazioni e visite al veterinario.

Gheppio

Circa 7 giorni prima della prima vaccinazione, il vermifugo dovrebbe essere fatto. Successivamente, i gattini eseguono questa procedura ogni tre mesi fino a un anno. È meglio utilizzato per la prevenzione di farmaci parassiti di un ampio spettro di attività.

Controllo delle pulci

Le pulci non sono uno scherzo. Soprattutto non divertenti briciole che hanno questi parassiti. Causano prurito, allergie, dermatiti, portano all'esaurimento e allo sviluppo di malattie del sangue! Ti abbiamo intimidito? I farmaci anti-pulci sono di cinque tipi: gocce, spray, shampoo, collari, compresse. Non fare affidamento sulla tua scelta se il tuo animale domestico è ancora molto piccolo e consulta un veterinario.

vaccinazione

IMPORTANTE! Devono essere vaccinati come animali che vivono nel cortile e quelli che non lasciano l'appartamento. Sia il primo che il secondo possono ammalarsi ugualmente, quindi è meglio essere al sicuro.

La prima volta i gattini vengono vaccinati all'età di 8-9 settimane. Usa vaccini che non contengono il virus della rabbia.

La rivaccinazione viene eseguita quando il cucciolo ha 12 settimane. Questo vaccino complesso contiene già la rabbia.

La prossima rivaccinazione si svolge già un anno e poi una volta l'anno una volta all'anno.

Lo schema può variare leggermente. Il tuo veterinario ti suggerirà il meglio.

Sterilizzazione / castrazione dell'animale

Se sei pronto per il fatto che il cucciolo, crescendo, inizierà a "marcare" il territorio, chiederà un gatto (gatto) e regolarmente "porta l'orlo", quindi potrai smettere di leggere. Se questa prospettiva non ti soddisfa, lascia che la sterilizzazione / castrazione diventi il ​​modo più umano per risolvere molti problemi futuri.

Per castrare un gattino è meglio all'età di 9-10 mesi.

È necessario sterilizzare il gatto prima del primo riscaldamento, che è di circa 8 mesi di età.

Alla conclusione di questo capitolo, vi parleremo di quei segni che indicano che il gatto ha iniziato ad avere problemi di salute. Quindi, a cosa dovresti sempre prestare attenzione? La ragione per contattare il veterinario è: scarso appetito, debole aumento di peso in un gattino, vomito, gonfiore dell'addome, diarrea, occhi "correnti", gengive pallide, tosse o mancanza di respiro, secrezione nasale, difficoltà a urinare.

A prima vista, sembra che mantenere un gattino sia molto, molto difficile. In effetti, questa è una cosa molto piacevole, perché la parola "contenuto", con l'implementazione regolare di tutti i nostri consigli, scomparirà dalla tua dieta e diventeranno solo uno stile di vita. E, credimi, quando una palla lanuginosa si mette in ginocchio e fa il suo infinito: "Murrrrrr", tu dirai che ne è valsa la pena!

Raccomandiamo di leggere libri molto buoni:

  • Lyudmila Antonova "Cura per i gatti domestici";
  • Elena Filipova "Dal punto di vista del gatto."

Ci sono domande su come prendersi cura di un gattino? Scrivili nei commenti.

Come prendersi cura dei gattini appena nati con un gatto: le regole e i suggerimenti

Dopo aver dato alla luce, il gatto ha bisogno di cure e cure accurate, senza che ciò sia impossibile per un pieno recupero della salute. Inoltre, l'animale domestico, che non è supportato, è stanco del parto, che può lasciare i cuccioli appena nati, che spesso finisce in rovina. Per evitare eventuali conseguenze negative, i proprietari dovrebbero sapere in anticipo come fornire al gatto e ai cuccioli condizioni confortevoli.

Cura dei gatti infermieristici

I primi giorni del gatto con i gattini si tengono il più vicino possibile al luogo di nascita

Di norma, i gatti preferiscono trascorrere i primi giorni dopo il parto nel luogo in cui hanno partorito, pertanto i proprietari devono creare le condizioni più confortevoli per l'allevamento.

È importante che ci sia un vassoio, ciotole per cibo e bevande. È necessario mettere tutto così vicino che il gatto non deve andare via per molto tempo.

La lettiera dovrebbe essere cambiata ogni giorno, preferibilmente in un momento in cui gatti e gattini non sono a posto. Il tessuto per la biancheria da letto deve essere leggero e liscio, altrimenti i gattini non saranno in grado di muoversi liberamente, saranno ostacolati da artigli che si aggrappano al filo.

Mancanza di appetito

Nei primi giorni dopo la nascita, il gatto non mangia bene, ma beve acqua bene.

I proprietari possono essere spaventati dalla mancanza di appetito in un gatto. Questo è normale, specialmente se l'animale ha mangiato prima del parto. La cosa principale è fornirgli acqua pulita.

Ma è severamente vietato bere latte per gatti. Oltre all'acqua, il gatto ha bisogno di molte vitamine. Dovrebbe essere somministrato quotidianamente olio di pesce o calcio. In pochi giorni, come mostra la pratica, il gatto inizierà a nutrirsi attivamente al fine di ripristinare il corpo il più presto possibile.

La dieta di un gatto che allatta

Il cibo fatto in casa deve essere combinato con l'assunzione di vitamine.

Se i proprietari non sanno come nutrire l'animale, puoi consultare un veterinario. Per i gatti che sono abituati a mangiare cibo secco, ci sono molti cibi in scatola che contengono abbastanza vitamine.

I problemi sorgono con il cibo fatto in casa: in questo caso, il corpo del gatto può mancare di sostanze nutritive o c'è il rischio di sviluppare allergie.

Stanza e condizioni

Il gatto cercherà di non permettere agli estranei i gattini

È inoltre indesiderabile portare estranei ai gattini: il gatto lo percepisce come una minaccia e inizia a comportarsi in modo aggressivo.

Quindi il suo latte potrebbe scomparire o l'animale domestico decide di trascinare i gattini in un posto più sicuro, dove quindi anche i proprietari non saranno in grado di avvicinarsi. La stanza in cui vivono il gatto e i gattini dovrebbe essere tranquilla e dovrebbe essere visitata solo quando necessario.

A volte capita che il disagio spinga il gatto a liberarsi dei gattini, perché crede che in tali condizioni non saranno in grado di crescere.

convulsioni

In alcuni casi, la mancanza di calcio influisce negativamente sulla salute del gatto che ha dato alla luce, da cui può iniziare a crampi. Questa situazione richiede la presenza di un veterinario, soprattutto se i sequestri durano più di 3 ore. L'assistenza tardiva può essere fatale.

Prima che i medici arrivino, il gatto deve essere dotato di glucosio e acqua dolce.

Cura per i gattini appena nati

Nei primi giorni, i cuccioli appena nati sono completamente ciechi.

Nella maggior parte dei casi, tra i tre e gli undici gattini compaiono durante il parto. Ma se i gattini risultano essere più di sei, il gatto inizia a incontrare difficoltà nel prendersi cura di loro. Quindi i proprietari sono costretti ad assisterla.

I primi giorni dei gattini sono privati ​​della vista, orientati all'olfatto, quindi sono in grado di trovare il capezzolo. Ma quando ancora non riescono a farlo, i gattini iniziano a cigolare.

Cataratta nei gattini

La luce intensa è dannosa per gli occhi di un gattino appena nato.

I proprietari dovrebbero nella stanza in cui il gatto vive con i gattini, per creare il crepuscolo. La luce intensa è dannosa per il corpo giovane, quindi i gattini possono sviluppare la cataratta.

Primo sguardo gattino

Dopo una o due settimane, i gattini inizieranno a vedere.

Dopo una o due settimane, i gattini aprono gli occhi, tuttavia, hanno ancora problemi di vista. Di solito occorrono altri dieci giorni per formare il sistema visivo dopo che gli occhi sono stati aperti.

Ma nel caso in cui entro venti giorni la visione non sia migliorata, vale la pena pulirsi gli occhi con un batuffolo di cotone. Se questo non aiuta, è necessaria la presenza di un veterinario.

A volte è necessario avere un'operazione, ma non danneggia la salute dei gattini e dura per un tempo molto breve, quindi i proprietari non devono preoccuparsi.

conclusione

Ogni gatto madre è ben consapevole di tutte le sue responsabilità e con l'approccio adeguato ai propri figli. Ma se improvvisamente non è in grado di prendersi cura di se stessa o se stessa è malata, non fatevi prendere dal panico: ogni proprietario può facilmente prendersi cura sia della scuola materna che della sua covata.

Gattini appena nati

La nascita di gattini in famiglia - un evento straordinario. Se per la prima volta il tuo gatto ti darà la prole, sicuramente stai cercando di trovare le risposte a molte domande: come e chi nutrire, come aiutare mamma gatta, se far fronte alla crescita dei figli, se i bambini appena nati possono diventare gatti e gatti a pieno titolo, come controllare in salute Fanno loro e molti altri. Questo articolo aiuterà ad affrontare tutte le sfumature di alimentazione e cura dei neonati e ad educare animali domestici felici e sani.

Gatto del parto: cosa aspettarsi e come prepararsi?

Il fatto che il tuo animale si stia preparando per il parto - capirai dal suo comportamento: diventerà irrequieta, miagola e gioca spesso, cerca un posto adatto al parto. Il gatto si adopererà per trovare caldo e chiuso da occhi indiscreti, per esempio - un'accogliente credenza, una cassettiera, una pila di lenzuola pulite, qualsiasi cosa, solo morbida e calda. Se non sei soddisfatto della prospettiva di rinascere su cose pulite e leggere, prenditi cura di creare un nido di famiglia un paio di settimane prima di partorire: dopo tutto, la futura mamma avrà ancora bisogno di abituarsi al nuovo posto letto. È importante che sia comodo e libero - dopotutto, il gatto non dovrà solo partorire, ma passare anche i prossimi due mesi con la sua prole - solo così tanti gattini dovrebbero stare con la madre, perché insegnerà loro tutto ciò che è utile nella loro vita - da nutrirsi e prendersi cura di se stessi, finendo con il fatto che se salti su una sedia dopo che una persona si alza da essa, rimarrà calda. È possibile acquistare o costruire una casa per gatti da soli - fuori dalle scatole (solo dove non sono conservati i prodotti chimici), compensato o legno e carta pulita, giornali, tessuto di cotone come ripieno. Oltre alla comodità, la casa per la madre dovrebbe soddisfare i seguenti requisiti.

Tutti i tipi di gatti daranno segnali prima del parto

sicurezza

Sia per i gatti che per i gattini stessi. In primo luogo, i lati dovrebbero essere abbastanza alti (circa 30 cm) in modo che i gattini non possano uscire volontariamente da lì, ma allo stesso tempo il gatto dovrebbe uscire liberamente ed entrare in casa, non avendo paura di schiacciare i gattini quando saltano nel nido. È altrettanto importante che il resto degli animali non abbia accesso alla tana - dopotutto, possono danneggiare i bambini e portare infezioni, che sono estremamente pericolose per immature immature feline. Inoltre, i bambini non dovrebbero avere il permesso di portare i cuccioli nella prima settimana di nascita, e in genere non è consigliabile toccare i bambini inutilmente - irrita la madre e può provocare aggressività verso i suoi figli, impedire una socializzazione riuscita dei gattini tra fratelli e aumentare il rischio di infezione bambini con vari virus e infezioni.

È necessario fornire al gatto un luogo confortevole e tranquillo.

comodità

Il luogo di nascita dei bambini deve essere separato da occhi indiscreti: la madre deve essere sicura che la sua tana sia al sicuro, altrimenti cercherà di trascinare la prole in un luogo più appartato.

purezza

Prima della consegna, trattare la casa con un disinfettante che non ha assolutamente odore e coprirlo con materiali puliti: carta, tessuto traspirante, giornali, ecc.

È importante! La tana della famiglia deve essere tenuta lontana da odori e suoni aspri - prodotti chimici, detriti, detergenti, rumore e qualsiasi fattore fastidioso.

Nella parte inferiore del letto è meglio posare un pannolino usa e getta

Il fondo del nido può essere coperto con un pannolino usa e getta - è conveniente cambiarlo ogni giorno. È necessario pulire regolarmente la tana, perché in presenza di sangue e tracce di parto il gatto trascinerà i gattini, perché altri predatori possono trovarli per odore in natura.

comfort

Dato che il parto è una questione difficile, una donna in travaglio deve garantire le condizioni più comode per stare nel nido. Dovrebbe essere stabile, situato nel calore (ma la temperatura oltre i 28ºC è dannosa sia per la madre che per i bambini, perché può causare surriscaldamento) e l'assenza di correnti d'aria. Il gatto sarà nervoso se perderà i gattini per andare in giro per la sua attività, quindi è meglio spostare l'alimentatore, il bevitore e il vassoio più vicino al nido in anticipo. Tuttavia, non è necessario mettere cibo e acqua nella casa stessa: sarà molto più facile pulirlo quando il gatto lo abbandona.

La futura mamma deve essere dotata di tutto il necessario

L'aspetto dei bambini

Quindi, il tuo gatto è diventato una mamma. Di solito una donna in travaglio affronta il parto da sola, ma il proprietario responsabile dovrebbe tenere tutto pronto al momento del parto: asciugamani puliti, pannolini usa e getta, forbici e fili spessi nel caso tu debba tagliare il cordone ombelicale, acqua bollita e il kit di pronto soccorso, il cui contenuto deve essere consultato in anticipo con un veterinario. Se il tuo tesoro viene osservato dallo stesso dottore per tutto il tempo, chiedigli prima di dare alla luce un telefono in caso di circostanze impreviste o trova i contatti in una clinica veterinaria dove è disponibile una consulenza 24 ore su 24. Inoltre, assicurati di poter andare in qualsiasi momento alla clinica veterinaria più vicina, che è sempre aperta e che conosci la strada per raggiungerla e il suo indirizzo esatto, dovrai viaggiare improvvisamente in taxi o da solo.

Cosa ti serve per i gatti parto

Se il gatto partorisce in modo sicuro a casa, allora lei mangerà la placenta dopo i gattini - questo è assolutamente normale. Alcuni esperti ritengono che sia sufficiente dare al gatto un ultimo gattino - specialmente se ha problemi con il tratto gastrointestinale. A proposito, se la nascita è lunga, allora è permesso nutrire e innaffiare la donna in travaglio - questo le darà forza. Dopo aver dato alla luce, è necessario pulire il nido e lasciare il gatto da solo - dovrà leccare e dare da mangiare a ciascun cucciolo a fondo.

Cura del gattino

Dopo una nascita di successo, una madre sana è in grado di prendersi cura dei bambini da sola: dà loro calore, cibo, amore e cura. Tutto ciò che il proprietario deve fare è fornire alla madre che allatta cure complete e nutrizione avanzata, molte marche di alimenti per gatti producono linee specializzate nell'alimentazione di gatti in gravidanza e in allattamento. La preoccupazione principale del gatto che ha dato alla luce è di dare da mangiare a ogni bambino, riscaldarlo e leccarlo. Durante il bagno, la madre presta particolare attenzione alle zone della pancia e dell'ano - questo è necessario affinché i piccoli possano fare pipì e cacca, perché non possono farlo da soli. La seguente tabella contiene informazioni su cosa può e cosa è vietato fare con i gattini appena nati.

Dopo il parto, un gatto sano può prendersi cura dei gattini.