Urolitiasi nei gatti sterilizzati

Salute

I problemi renali causati dalla formazione di sabbia, che in seguito possono portare alla formazione di calcoli, sono una malattia comune nei gatti domestici, compresi castrati. Spesso portano alla morte del tuo amato animale domestico.

Solo una diagnosi precoce e una diagnosi corretta danno la possibilità di un trattamento favorevole ed efficace. Le forme più avanzate richiedono un intervento chirurgico. Questo è il motivo per cui la prevenzione della urolitiasi nei gatti castrati è così importante, che aiuterà ad evitare molti problemi.

Cause di malattia

Le femmine della famiglia dei gatti sono meno sensibili a questa malattia. L'urolitiasi più comune è osservata nei gatti sterilizzati e negli individui che non sono stati sterilizzati. Si nota che la castrazione di un gattino in tenera età (fino a sei mesi) porta al sottosviluppo dell'uretra. Ciò è dovuto al fatto che la malattia è difficile, perché il canale urinario con un lume stretto è bloccato dalla deposizione di sali.

Le principali cause di urolitiasi negli animali domestici sottoposti a castrazione sono associate a disordini metabolici, che possono essere il risultato di malnutrizione con l'uso nella dieta di cibi grassi, grandi quantità di pesce, mangimi di bassa qualità, nonché cibo misto allo stesso tempo mangime e cibo.

Va notato che per il normale funzionamento dei reni nella disponibilità di un gatto sterilizzato dovrebbe sempre essere acqua di buona qualità.

Tra i fattori che possono portare alla urolitiasi, si osservano i seguenti:

  • anomalie congenite nella struttura del sistema genito-urinario,
  • malattie infettive
  • ereditarietà,
  • obesità, che è il più delle volte causata dalla mancanza di attività.

Segni di malattia

I primi segni di urolitiasi nei gatti castrati, di regola, sono già stati osservati in una fase successiva. In precedenza, la malattia praticamente non si manifesta. Al fine di rilevare i problemi iniziali, è necessario sottoporsi a attività diagnostiche pianificate in una clinica veterinaria. Poiché spesso l'urolitiasi nella sua forma avanzata porta alla morte di un animale domestico, il proprietario deve rispondere a tali sintomi come:

  1. perdita di appetito
  2. inattività di un gatto sterilizzato,
  3. comportamento irrequieto quando si tenta di andare al vassoio.
  4. la minzione frequente e l'animale domestico a lungo termine e castrato possono urlare perché causa dolore nella urolitiasi nei gatti,
  5. in forme gravi, l'urolitiasi porta al fatto che l'urina acquisisce una tinta rosa con il sangue.

Ciò porta a condotti ostruiti e fluidi stagnanti. Poiché l'urina lascia il corpo con prodotti di decomposizione, l'accumulo di liquidi porta all'avvelenamento dell'animale. Ma alla fine della sua morte.

Come rilevare l'urolitiasi

Un veterinario non avrà difficoltà a determinare la presenza di urolitiasi in un gatto castrato, poiché i suoi sintomi sono evidenti. Tuttavia, per selezionare la giusta strategia di trattamento, è necessario superare una serie di test clinici, che includono esami del sangue e delle urine, composizione chimica delle pietre, nonché studi ecografici e radiografici dei reni e della vescica.

trattamento

A casa, il trattamento della urolitiasi negli eunuchi dei gatti è possibile. Tuttavia, i farmaci e il corso sono prescritti rigorosamente dal veterinario e durante il trattamento è necessario visitare la clinica più volte.

Non cercare di applicare metodi di automedicazione, specialmente diuretici. Ciò non farà che aggravare la situazione e portare a un finale critico.

Durante il trattamento, è necessario osservare rigorosamente l'alimentazione dei gatti con urolitiasi, rispettando i tre pasti al giorno nelle dosi raccomandate e contenenti una grande quantità di acqua fresca e pulita. Dal momento che pietre di diversa composizione minerale possono essere presenti nel corpo di un gatto castrato, dopo che il veterinario lo ha determinato, prescriverà i prodotti più adatti per nutrire il gatto in un singolo caso.

La tattica di trattamento è determinata dal dottore. Metodi di droga più comunemente usati con l'uso di farmaci prescritti. Se l'animale non può naturalmente svuotare la vescica, un catetere può essere installato per un massimo di tre giorni. Quindi eseguire un ciclo di contagocce, aiutando a rimuovere l'intossicazione. In casi più complessi, vengono utilizzati metodi chirurgici.

Prevenzione delle malattie

Un metodo importante per prevenire i casi di urolitiasi nei gatti, tra cui castrato, o la sua recidiva è la prevenzione. Per evitare tali problemi e prolungare la vita dell'animale, è necessario prestare attenzione ad un numero di punti:

  • periodicamente, almeno due volte l'anno, per passare l'analisi delle urine, un gatto più vecchio di un anno,
  • seguire una dieta equilibrata con il contenuto necessario di proteine, grassi, carboidrati e minerali,
  • osservare rigorosamente la quantità giornaliera di mangime, non superandola. Dividerlo in 2-3 dosi e non lasciare mai gli avanzi in una ciotola.
  • ci dovrebbe sempre essere acqua fresca nella ciotola
  • e, naturalmente, il gatto deve muoversi perché il metabolismo sia normale.

Seguendo queste semplici regole, puoi star certo che un gatto non ha un attacco di urolitiasi.

Sintomi di urolitiasi nei gatti neutri

Cause e sintomi di ICD (urolitiasi) nei gatti

Non solo noi, ma anche i nostri amati animali domestici possono soffrire di malattie del sistema urinario, che causano molti problemi agli animali.

I gatti si sentono male, perdono l'appetito e l'umore, spesso diventano aggressivi. Qual è la causa di questa malattia e come riconoscerla in tempo?

Perché compare la malattia?

Sicuramente ogni proprietario vuole sapere perché il suo gatto ha subito una tale malattia e cosa potrebbe averlo causato. Le cause più comuni di occorrenza:

  1. Alimentazione impropria Eccessiva nutrizione e consumo di minerali di gatto: fosforo, zinco, rame, ferro, calcio influenzano negativamente lo stato del tratto escretore. I sedimenti di sale con questi minerali formano sabbia nella vescica, che successivamente si trasforma in sassi.
  2. Malattie congenite o ereditarie che sono caratterizzate dalla mancanza di enzimi.
  3. Infiammazione negli organi del sistema genito-urinario.
  4. Disidratazione dovuta alla mancanza di acqua nella dieta.
  5. Interruzioni ormonali.
  6. Eccesso di contenuto proteico nel cibo.
  7. Caratteristiche anatomiche della struttura. Se il canale uretrale del gatto è a forma di S, i sali si depositano nelle curve del tratto escretore e si formano le pietre.
  8. Problemi digestivi a causa dei quali i sali di carbonato non sono divisi e sono in eccesso nel corpo.
  9. Stile di vita inattivo a casa.

I gatti castrati sono nel gruppo a rischio immediato della malattia, sebbene anche gli animali non castati siano sensibili all'ICD.

sintomi

Per capire che il gatto è malato e ha bisogno di aiuto, devi sapere come si manifesta la malattia:

  • Mancanza di appetito Questo è il segno più sicuro. L'animale smette di mangiare, non è interessato alle solite prelibatezze, il cibo preparato non scompare dalla ciotola per il giorno.
  • Il distacco. L'animale smette di giocare, non comunica con i proprietari, non giace nei soliti posti, perde le sue abilità e abitudini consolidate. Spesso cessa di rispondere al soprannome.
  • Aumento della temperatura Le orecchie e le zampe sono i punti più freddi del corpo del gatto, e se sono notevolmente caldi, dovresti prestare attenzione alla salute dell'animale.
  • Sonno prolungato L'animale domestico inizia a dormire molto più del solito.
  • Letargia generale.
  • Il desiderio di fuggire. Di solito durante una malattia, molti gatti si nascondono in luoghi appartati o escono di casa.

In una fase successiva, la condizione peggiora:

  • L'animale domestico ha una frequente voglia di urinare e viene costantemente nel cassetto.
  • L'urinazione si verifica in piccole porzioni, letteralmente in gocce, il più delle volte con il contenuto di sangue - questo può essere visto dal colore dello stucco cambiato in rosso-rosato.
  • Durante un viaggio in bagno, il gatto può miagolare o urlare a causa di forti dolori.
  • Se prima che l'animale andasse in bagno nel posto giusto, ora lo fa ovunque.
  • L'animale reagisce dolorosamente quando prova a premere sulla vescica, che è difficile da toccare.
  • L'escrezione urinaria cessa completamente.

Trattamento ICD

La cosa più importante durante una riacutizzazione è anestetizzare e fermare attacchi colici e dolorosi. In tale situazione, per i gatti sono prescritti semplici antibiotici: Dysparkam, gentamicina e antispasmodici e sedativi speciali (farmaci rigorosamente per animali).

Se un gatto non può svuotare la vescica per un lungo periodo, viene cateterizzato per rimuovere l'urina.

Fisioterapia condotta in modo completo. Vengono anche utilizzati preparati omeopatici, vitamine e complessi minerali:

  • magnesia,
  • Reni sani,
  • Kantaris,
  • Kotervin.

Poiché la malnutrizione è spesso la causa principale degli uroliti, è necessario correggere e controllare rigorosamente la dieta dell'animale.

Attenzione! Non puoi auto-medicare, perché influisce sulla vita del tuo amato animale domestico. Non perdere tempo prezioso sui rimedi popolari e contatta immediatamente il tuo veterinario per fare la diagnosi corretta e prescrivere un regime di trattamento.

prevenzione

Per prevenire le ricadute e proteggere il gatto dal verificarsi di urolitiasi, è necessario fornire:

  1. Controllare la dieta e il peso dell'animale.
  2. Accesso all'acqua potabile purificata.
  3. Arricchimento nutrizionale con vitamine.
  4. Spostamento dello stile di vita a casa.
  5. Protezione dall'ipotermia.

cibo

La restrizione su alcuni prodotti nell'alimentazione del gatto dovrebbe essere introdotta dopo l'analisi chimica della composizione della pietra - dipende da quale cibo deve essere escluso.

Se gli ossalati sono presenti nelle pietre, la dieta implica l'esclusione di alimenti acidi e alimenti ricchi di composti del calcio:

Se nella composizione della pietra sono presenti urati, i prodotti proteici sono esclusi. Una tale dieta è necessaria per fermare la formazione di eccessivo acido urico. Deve smettere di usare per il cibo:

  • carne e prodotti a base di pesce,
  • cibo in scatola da frattaglie
  • vari rifiuti di carne.

Se la pietra è costituita da fosfati, viene introdotta una restrizione sui prodotti lattiero-caseari. Invece, la dieta dovrebbe essere arricchita con verdure, brodi e altri alimenti a base vegetale.

Per gli animali che si cibano di cibo secco (non possono essere abbinati ad alimenti naturali), sono disponibili per la vendita tipi appropriati di mangimi, garantendo la corretta alimentazione per qualsiasi tipo di pietra, ad esempio urinaria e struvite. Il veterinario selezionerà il mangime appropriato per il tuo animale domestico.

Urolitiasi nei gatti: cause, segni e metodi di trattamento dell'ICD

L'urolitiasi (urolitiasi) nei gatti è una malattia che si verifica con la formazione di calcoli nei dotti urinari. Di solito sono affetti da giovani di età compresa tra 1 e 6 anni, castrati e di peso elevato. È stata notata anche un'inclinazione naturale alla malattia: gli animali persiani e quelli a pelo lungo soffrono di urolitiasi molto più spesso delle loro controparti semplici.

La principale causa di urolitiasi nei gatti è un eccesso nella dieta di fosforo e magnesio. L'enzimopatia, che porta a disturbi metabolici e alla formazione di calcoli, appartiene alle cause acquisite della malattia. Un certo ruolo nello sviluppo della urolitiasi appartiene ai processi infiammatori che si verificano nei reni, alla mancanza di acqua e alla sua qualità, quando la composizione contiene un alto contenuto di calcio.

In alcuni animali, l'urolitiasi si sviluppa sotto l'influenza di tali fattori:

  • squilibrio ormonale;
  • caratteristiche strutturali del canale uretrale;
  • patologia e disfunzione del tubo digerente;
  • dieta malsana;
  • stile di vita sedentario di un animale;
  • alimenti proteici in eccesso nella dieta.

Sintomi di urolitiasi nei gatti

Le manifestazioni di urolitiasi nei gatti sono determinate dalla forma, dalle dimensioni e dalla posizione delle pietre. Il decorso asintomatico della malattia è possibile nel caso in cui il lume del canale uretrale sia privo di calcoli e le formazioni stesse non presentino bordi taglienti che feriscono la delicata membrana mucosa.

In altri casi, la malattia è espressa dalla difficoltà di urinare. Il gatto spesso visita il suo bagno o defeca nel posto sbagliato, ma allo stesso tempo è teso. L'urina viene espulsa debolmente, praticamente con gocce, e in essa ci sono impurità di sangue e sabbia fine.

Chiudere l'uretra con un tappo porta ad un allungamento della vescica e ad una costante voglia di urinare. Nel tempo, le condizioni del corpo dell'animale peggiorano: a causa dello scoppio dei vasi sanguigni della vescica o del sangue entra nelle urine o l'urina entra nel sangue. Così è l'avvelenamento del corpo.

L'animale rifiuta di nutrirsi, diventa inattivo, cerca costantemente di urinare. Successivamente, apre il vomito, iniziano le convulsioni. Questi cambiamenti sono segni di avvelenamento grave con componenti delle urine. In casi particolarmente avanzati, la vescica si rompe.

Trattamento della urolitiasi nei gatti

Il trattamento della urolitiasi in un animale è prescritto singolarmente, tenendo conto del tipo di calcoli formati. Questi possono essere fosfati trivalenti - struviti o sali di ossalato - ossalati. Successivamente, il gatto prende l'urina e il sangue per l'analisi e, in base ai risultati, vengono prescritti i preparati medici.

Nel periodo dell'ICD acuto, lo scopo del trattamento è il sollievo degli attacchi dolorosi e della colica renale. L'animale è prescritto antibiotici e antispastici. In assenza di minzione, viene eseguita la cateterizzazione.

Dopo l'eliminazione dei sintomi e l'aggiustamento della minzione, si raccomanda l'uso di mangimi dietetici. Il trattamento può essere completato prendendo rimedi omeopatici e popolari (i gatti saranno utili decotti di uva ursina, piantaggine e foglie di mirtillo).

Come determinare che un gatto (castrati) ha urolitiasi?

Nikolay Titkov Profi (642) 10 anni fa

Prima di tutto (a proposito, questo è un consiglio a tutti i proprietari di gatti) per ottenere strisce reattive per misurare il pH delle urine (puoi essere "umano" in qualsiasi farmacia, ma devi conoscere la loro sensibilità). Anche se, naturalmente, è ancora per il monitoraggio regolare. Il valore nello stato normale è 6.0-6.5, valori più alti dovrebbero immediatamente allertare (a proposito, la normale densità di urina è 1.035 g / cm3).

I principali sintomi esterni sono la minzione nel posto sbagliato; ematuria (sangue nelle urine); disuria (minzione dolorosa); pollachiuria (minzione frequente). Spesso - ostruzione dell'uretra nei gatti.

Quando ci sono dubbi e segni dell'ICD, chiama immediatamente la clinica veterinaria, scopri cosa è necessario per i test e porta con urgenza l'animale! Ricorda che un gatto può morire in soli 4 giorni!

A proposito, l'ICD è osservato nei gatti di quasi tutte le età, è particolarmente diffuso tra l'età di 1 e 6 anni. Nei gatti di età superiore a 7 anni, la prevalenza della malattia è bassa. Sterilizzazione (gatti e gatti.) - Un fattore di rischio che aumenta notevolmente la possibilità di insorgenza della malattia!

Nyuta Master (1812) 10 anni fa

Portalo dal dottore

Utente eliminato Guru (4720) 10 anni fa

Devo portarlo alla clinica veterinaria 8)

Avdiy Kramskoy Thinker (7154) 10 anni fa

Non vuole mangiare nulla, miagola dal dolore e spesso saliva dalla sua bocca. Sono terribilmente dispiaciuto per il tuo gatto, con il mio è stato così!

Utente cancellato Master (1955) 10 anni fa

Natalia the Enlightened (29789) 10 anni fa

quando vuole scrivere, miagola, piange, potrebbe persino esserci ritenzione di urina

Stella Master (1674) 10 anni fa

incazzato di sangue o non può essere registrato o viceversa incazzato molto

MYTH Thinker (9896) 10 anni fa

Sì, se è un castrato, a lui non importa

Skolt Master (1567) 10 anni fa

disagio quando si urina (miagolando mentre si è seduti sul piatto) o è generalmente difficile, in generale, difficile da perdere. È meglio per scopi profilattici nutrire alimenti speciali

Utente cancellato Master (1640) 10 anni fa

Poco a poco e spesso va in bagno.

luch Higher Mind (110172) 10 anni fa

Sono d'accordo solo Uzi,

Ea Oracle (63023) 10 anni fa

minzione dolorosa frequente in piccole porzioni dovrebbe essere osservata.

Julia The Thinker (6563) 10 anni fa

Per determinare esattamente, puoi solo superare i test e indica che è ora di andare dal medico, la minzione è difficile, l'urina rossa (o mescolata con il sangue) il gatto smette di andare in bagno e piange quando prova a fare pipì.

pandora Expert (390) 10 anni fa

praticamente non urina, può essere mescolato con il sangue, urla forte! spesso va nel vassoio, calpestando. somministrare al gatto un cinterrato, sciogliere alcune gocce in 20 ml di acqua, versare in bocca, ripetere la procedura fino a 3 giorni, 2 volte al giorno. Io stesso ho curato il gatto! tuttavia, non tollerano le oscillazioni della tintura più folle, che fa parte della preparazione: dovrai aprire la bocca con forza e iniettarla con una siringa senza ago. buona fortuna e non dimenticare di avvolgere il gatto in un tessuto denso per non graffiarlo!

Urolitiasi nei gatti: sintomi e trattamento. Segni di urolitiasi nei gatti

Uno dei disturbi più insidiosi e comuni associati a un metabolismo compromesso è l'urolitiasi o l'urolitiasi nei gatti (ICD abbreviato). La patologia è abbastanza seria e, se non viene corretta tempestivamente, è pericolosa per la vita di un animale domestico lanuginoso. Ci sono delle prospettive per una cura e metodi per prevenirne l'aspetto? Avendo imparato tutto su questa malattia, hai la possibilità di sconfiggerlo.

definizione

L'urolitiasi nei gatti è una patologia cronica in cui un animale domestico soffice sviluppa depositi di sale sotto forma di pietre o sabbia in uno o entrambi i reni, i dotti urinari o la vescica. Per un certo periodo, la formazione di sali potrebbe non manifestarsi, ma nel tempo aumenteranno di dimensioni. Arriva il momento e la pietra si allontana dalla parete dell'organo e inizia a muoversi con il flusso di urina. Un piccolo ciottolo può causare danni meccanici durante il passaggio, causando dolore a un amico a quattro zampe. Una grande formazione di sale può ostruire il dotto urinario, che porta a liquidi stagnanti, dolore intenso e intossicazione dell'animale. In questo caso, la mancanza di assistenza di emergenza porta più spesso alla morte.

motivi

È impossibile identificare la fonte principale della comparsa della patologia. Gli esperti hanno identificato molti fattori che determinano l'urolitiasi nei gatti. Le cause di questa patologia sono principalmente associate a una dieta malsana, stile di vita, cura, ereditarietà.

Molto spesso la malattia è causata da:

  • predisposizione genetica;
  • anomalie congenite nello sviluppo del sistema urogenitale e caratteristiche anatomiche (troppo sottili o lunghe, così come un'uretra ricurva);
  • acqua potabile di scarsa qualità contenente molti minerali, ad esempio da un rubinetto;
  • una dieta con una bassa quantità di assunzione di liquidi;
  • disturbi che portano a riduzione del metabolismo;
  • disfunzione nel tubo digerente;
  • mescolare o alternare piatti naturali e industriali (snack secchi, cibo in scatola) durante il giorno o in un'unica alimentazione provoca spesso la comparsa di disturbi metabolici, a seguito dei quali si verifica l'urolitiasi nei gatti;
  • quantità eccessiva di minerali nella dieta, ad esempio, con un gran numero di alimenti a base di pesce o cibi grassi;
  • mangimi economici scadenti;
  • sovralimentazione, che porta all'obesità;
  • rigidità;
  • infezioni (streptococco, stafilococco), lesioni delle ossa pelviche, infiammazione e neoplasie negli organi urinari.

sintomatologia

È abbastanza difficile diagnosticare la malattia quando l'animale domestico ha appena avuto l'urolitiasi. I sintomi di gatti e gatti nella fase primaria sono difficilmente visibili all'ospite. L'animale diventa semplicemente pigro, mostra meno attività, mangia peggio e sente disagio quando urina - questi segni non possono sempre essere confrontati con l'ICD. Durante questo periodo, solo il test delle urine aiuterà a riconoscere la malattia.

Il numero e la dimensione delle formazioni stanno aumentando. Alla fine, iniziano a muoversi, in modo che possano bloccare parzialmente o completamente il dotto urinario. In questa fase, l'urolitiasi è facilmente diagnosticata in un animale domestico. I sintomi nei gatti o nei gatti sono evidenti:

  • a causa di dolore acuto durante la minzione (disuria), l'animale miagola sul vassoio;
  • spesso corre in bagno, perché sente una costante spinta (pollakiuria);
  • il filler nel vassoio ha tonalità rosa-rossastro anziché giallastro a causa della presenza di particelle di sangue nelle urine (ematuria);
  • forse una completa cessazione della minzione - l'animale senza successo tsuzhitsya, a volte con questo ci sono casi di prolasso del retto;
  • la palpazione può sentire che lo stomaco è diventato teso e doloroso;
  • insolito per una minzione di animale domestico sollevata in un luogo inappropriato;
  • i sintomi di urolitiasi nei gatti si manifestano nel comportamento: un amico peloso si comporta in modo aggressivo e pignolo, cercando di attirare l'attenzione del proprietario, o, al contrario, si blocca in un angolo e non può saltare in alto;
  • perdita di appetito, respiro rapido.

diagnostica

Lo specialista confronta i segni clinici con le risposte del proprietario dell'animale domestico e assegna un certo numero di procedure di ricerca. L'urolitiasi nei gatti viene diagnosticata con l'uso di studi radiografici, ecografia, esame dei sedimenti urinari in laboratorio per determinare il tipo di formazione di sali.

La conoscenza della composizione del cristallo aiuta a determinare le procedure preventive e terapeutiche. L'esame microscopico consente solo approssimativamente di determinare i componenti minerali, poiché molte condizioni influiscono sulla loro formazione, crescita e dissoluzione. Un'identificazione più accurata della composizione della formazione di sali è possibile con l'uso di metodi qualitativi di analisi, che includono la microscopia a luce polarizzata, la diffrazione dei raggi X o un'altra tecnica moderna.

Tipi di trattamento

Se la diagnosi è confermata, lo specialista prescrive un corso di procedure volte ad alleviare la condizione acuta che causa l'urolitiasi nei gatti. Seleziona il trattamento individualmente, tenendo conto del grado di danno, della negligenza della malattia, dell'età, del sesso e delle condizioni generali del paziente. Oggi ci sono una serie di misure speciali complete che allevia efficacemente da questa malattia e dalle sue conseguenze. Ci sono due modi per risolvere il problema: conservativo e operativo.

A seconda del decorso della malattia e del grado di gravità, uno specialista può prescrivere la rimozione di calcoli utilizzando un catetere (cateterizzazione) o la loro rimozione chirurgica in anestesia generale. La cateterizzazione viene eseguita sotto l'azione dell'anestesia. Per prima cosa, la sabbia o la pietra vengono rimosse dall'uretra usando un catetere, quindi il lume uretrale viene trattato con antisettici.

Trattamento conservativo

Le procedure terapeutiche sono prescritte per ripristinare il deflusso urinario e alleviare il processo infiammatorio che causa l'urolitiasi nei gatti. Il trattamento non dovrebbe solo eliminare il dolore, ma anche essere finalizzato alla prevenzione, escludendo le ricadute e le complicanze.

L'otturazione avviene più spesso a causa di spasmi muscolari, che sono causati da irritazione e danno meccanico alla mucosa dei dotti urinari. Ad un animale viene prescritto un trattamento farmacologico che elimina il ristagno urinario e ripristina la pervietà degli ureteri. A tale scopo vengono utilizzati farmaci sedativi e antispastici (baralina, antispasmodico, atropina e altri), nonché antibiotici e omeopatia (magnesia, cantaris, apis e altri). Quindi, un attacco di urolitiasi nel gatto viene interrotto e le condizioni del paziente sono migliorate. In combinazione con farmaci usati, blocco della novocaina lombare e calore.

operazione

La rimozione chirurgica delle pietre è il metodo principale di guarigione. Violazioni del deflusso del fluido urinario e della funzione renale, che portano alla trasformazione idronefrotica e agli attacchi acuti di pielonefrite, ematuria e dolore grave - tali complicanze sono causate dalla urolitiasi nei gatti. L'operazione nella maggior parte dei casi è d'obbligo.

A seconda del tipo di formazioni, il veterinario seleziona uretrostomia o cistotamia. Nel primo caso, un canale viene creato artificialmente per l'output, raggiungendo l'area di ostruzione. La cistotamia è considerata una chirurgia addominale più complessa. È usato quando la dimensione delle grandi formazioni urolitiche supera il diametro dell'uretra.

Dopo l'intervento chirurgico, il deflusso delle urine viene ripristinato, ma l'animale ha bisogno di un ciclo aggiuntivo di terapia antibatterica e antinfiammatoria.

prevenzione

Dopo che il benessere dell'animale si è stabilizzato, ha bisogno di misure preventive per tutta la vita. L'ICD non è completamente guarito, i gatti sono a rischio di ricaduta. È meglio prendersi un po 'di tempo per prendersi cura di un amico peloso piuttosto che curare gli effetti di questo grave problema. La prevenzione dell'urolitiasi nei gatti include le seguenti attività:

  • alimentazione corretta: cibo medicato sviluppato per gli animali domestici con ICD, o una dieta naturale, scelta insieme a uno specialista;
  • controllo del peso di un gatto o di un gatto: il peso corporeo dovrebbe essere compreso tra 3,5 e 4,5 kg;
  • accuse diuretiche di fitoterapia;
  • evitare la sete dell'animale, utilizzare solo acqua fresca e filtrata per bere;
  • eliminare la passività nella vita dell'animale, poiché l'attività è una delle migliori misure preventive;
  • ogni 6-12 mesi controlla l'ecografia della vescica e dei reni e una volta ogni 4-5 mesi di analisi delle urine per valutare la sua composizione;
  • visita medica obbligatoria in caso di esacerbazione;
  • Consultazione periodica con uno specialista veterinario.

Con l'adesione a queste semplici regole, un soffice animale domestico sarà in grado di vivere molti più anni di vita a tutti gli effetti.

dieta

In combinazione con il trattamento, uno specialista prescrive un regime alimentare speciale per l'animale. Viene selezionato in base al tipo di violazione nel metabolismo del sale, che causa l'urolitiasi. La dieta nei gatti aiuta a ripristinare il corretto metabolismo e mantiene anche l'omeostasi. La scelta della dieta dipende dal tipo di violazione del metabolismo del sale:

  • oxaltic - una dieta mirata a mantenere il pH nelle urine dal 6.8 al 7.2 e dissolvere gli uroliti;
  • struvite - il cibo selezionato previene la formazione di struvite, ripristina la normale densità, volume e livello di pH delle urine, per questo riduce il consumo di minerali, in particolare di magnesio (non più di 20 mg per 100 kcal).

Nutrizione naturale

Una dieta scorretta è una delle cause più frequenti dell'insorgenza o della ricorrenza dell'ICD. L'opzione ideale è sviluppare la nutrizione dei gatti con urolitiasi con uno specialista in questo settore. Quando si alimentano con piatti naturali, sono prescritte anche le vitamine A e B. Per ossalato MKB, carote, uova sode, si consigliano barbabietole bianche per gli animali domestici e formaggio, ricotta, carne bollita e riso per quelli struvitici. Il cibo dovrebbe essere preparato al momento.

L'uso di carne di maiale, pollo, pesce, salsicce, prodotti in scatola e caviale dovrebbe essere escluso dalla dieta di un amico birichino. I pasti dovrebbero essere dietetici, cioè non acidi, a basso contenuto di grassi, non speziati e non zuccherati. Non dovrebbero contenere quantità eccessive di proteine.

Alimentazione elettrica

Quando si usano prodotti industriali, nutrire un amico peloso è meglio con mangimi speciali. Hanno un contenuto speciale di minerali, ad esempio il fosforo (non superiore allo 0,8%), il magnesio (meno dello 0,1%). Questi minerali in grandi quantità provocano la comparsa di pietre di fosfato triplex, che si trovano più spesso nell'ICD. Classe economica di mangime economica vietata. Se l'animale beve poco, è meglio immergere gli snack secchi o rifiutarli in favore di conserve speciali per gatti con urolitiasi.

Alters

C'è un punto di vista abbastanza comune, l'urolitiasi nei gatti castrati si verifica più spesso rispetto alle loro controparti con tutte le funzioni sessuali. Oggi non esistono fatti scientifici attendibili su questo argomento, le opinioni degli scienziati su questo argomento sono controverse. Ma puoi tenere traccia della connessione tra l'ICD e l'animale castrato.

Dopo aver rimosso i testicoli dal suo animale domestico, il proprietario lo mette già a rischio. Il fatto è che dopo tale operazione uno sfondo ormonale cambia in un amico lanuginoso. Diventa calmo, pigro, non piange, non segna, non è interessato ai gatti. Come sapete, l'inattività è una delle cause di questa patologia.

Inoltre, l'animale sostituisce l'interesse per gli individui della dipendenza del sesso opposto al cibo. L'appetito potenziato in combinazione con la passività è un percorso diretto verso l'obesità. Secondo varie fonti, circa il 50-85% degli animali domestici in sovrappeso sviluppa ICD.

L'unica e principale via d'uscita è non sovralimentare un amico birichino. Puoi ridurre la porzione o andare a un basso contenuto calorico.

Secondo alcuni scienziati, gli animali domestici castrati urinano meno spesso, causando problemi agli organi del sistema urinario. Con la castrazione precoce in alcuni gatti, l'uretra rimane stretta e smette di svilupparsi. In ogni caso, gli animali castrati sono più inclini a problemi con gli organi urinari.

conclusione

L'urolitiasi è una malattia animale piuttosto insidiosa e pericolosa. Lo fa soffrire di dolore, provoca danni alla salute e in alcuni casi ha anche un esito fatale. Qualsiasi sospetto di segni di urolitiasi nei gatti è motivo di immediata consultazione con un medico veterinario. Trattamento tempestivo, cura, attenzione, corretta alimentazione e aderenza alle regole preventive consentono a un amico birichino di continuare una vita sana.

Urolitiasi nei gatti: sintomi, trattamento, prevenzione

La sabbia, e in casi avanzati, calcoli renali o vesciche in un animale sono chiamati urolitiasi. I gatti non subiscono solo interventi chirurgici per rimuovere i testicoli, ma anche quelli non sterilizzati sono più inclini all'urolitiasi dei gatti. È l'IBC che è la causa più comune di morte negli animali domestici. Conoscendo le ragioni per le quali l'animale inizia questa malattia e i sintomi principali, il proprietario di un gatto sarà in grado di indovinare rapidamente il problema e contattare un veterinario. Prima viene diagnosticata la malattia, più facile e più efficace sarà l'animale.

L'urolitiasi o altrimenti l'urolitiasi possono verificarsi nei gatti di età diverse, indipendentemente dal sesso. Tuttavia, gli scienziati hanno scoperto che i gatti sono meno suscettibili a questa malattia. Ciò è dovuto alla diversa struttura del tratto urinario. Nei gatti, sono già più curvi.

Molti credono che sia la castrazione la causa della malattia. Lontano da questo. La castrazione può solo complicare il decorso della malattia. La rimozione dei testicoli in età troppo precoce (fino a sei mesi) contribuisce al fatto che l'uretra rimane sottosviluppata. Di conseguenza, l'ICD verrà trasferito dai gatti sterilizzati molto duramente. I granelli di sabbia ostruiscono rapidamente il lume stretto dell'uretra e l'animale domestico non può normalmente andare in bagno. Con una tale patologia c'è un'alta probabilità di morte.

Una delle cause più comuni di ICD è considerata un metabolismo errato.

Spesso i proprietari di animali domestici non aderiscono alla sequenza di alimenti per il loro animale domestico. Si nutrono l'animale dalle loro mani con cibo grasso o salato, che è strettamente controindicato per gli animali. Tale cibo porta all'obesità e, di conseguenza, si verifica l'ICD. Questo è particolarmente vero per gli eunuchi, che si stanno già muovendo un po '.

Fattori che contribuiscono alla comparsa e allo sviluppo della malattia:

  • La presenza nella dieta di troppo pesce fresco.
  • Nutrire un animale con mangimi economici in classe economica.
  • Inclusione nella dieta dell'animale cibo usuale, insieme con cibo secco.
  • Fornitura insufficiente di animali domestici con acqua dolce o acqua di scarsa qualità.
  • Stile di vita in sovrappeso o inadeguatamente mobile.
  • Patologie congenite delle vie urinarie.
  • Fattori genetici, ereditarietà.
  • La presenza di infezione nel sistema urogenitale.

Un altro fattore importante sono le condizioni climatiche nel luogo di residenza del gatto. Se la temperatura dell'aria è troppo alta nella stanza, l'urina si concentra ed è difficile filtrare attraverso i reni. Il più delle volte, l'urolitiasi si verifica in animali di età compresa tra uno e sette anni.

La fase iniziale della malattia non è praticamente visibile ad un occhio curioso. È difficile stabilire che un animale domestico abbia la urolitiasi e non qualcos'altro. Molti animali vivono a lungo con la malattia fino a quando non peggiora e il proprietario non nota il cattivo stato di salute del gatto. Ma ci sono alcuni segni, notando che è necessario vedere un veterinario. Non cercare di aiutare l'animale a casa, può portare alla morte di un gatto.

Sintomi di urolitiasi:

  1. 1. Il gatto spesso mente, smette di giocare e si muove.
  2. 2. L'animale ha perso il suo appetito, ha iniziato a rifiutare cibo e bevande.
  3. 3. L'animale si agita intorno al vassoio, poi si adatta, quindi lascia. Spesso si siede, ma non urina. Può urlare e sembra stancarsi.
  4. 4. Dopo aver usato il bagno troppo difficile leccare i genitali.

Quando la condizione peggiora, compaiono i seguenti sintomi:

  1. 1. Un gatto può sedersi in un vassoio per un lungo periodo, cercando di andare in bagno.
  2. 2. L'orinazione diventa più frequente.
  3. 3. Urlando durante la minzione.
  4. 4. Nel vassoio si possono osservare i coaguli di sangue, l'urina stessa è rosa.
  5. 5. Il gatto smette di andare sul vassoio e urina in altri luoghi.
  6. 6. L'animale domestico diventa irrequieto, si nasconde negli angoli, cercando di nascondersi lontano dagli occhi.
  7. 7. Le temperature potrebbero aumentare. Iniziano le crisi L'animale spesso vomita e scuote.

Se sono presenti gli ultimi 7 sintomi, è in gioco la vita dell'animale. I depositi salini hanno già iniziato a muoversi lungo i dotti uretrali. I dotti si intasano e l'urina inizia ad accumularsi nella vescica. Questo porta all'intossicazione.

Se l'urina non lascia il corpo per più di un giorno, è dannosa per l'animale. Dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

L'animale, naturalmente, sarà trattato a casa, ma sotto la supervisione obbligatoria di un veterinario.

In nessun caso il gatto dovrebbe dare diuretici, non farà che aggravare la situazione. Per alleviare la condizione dell'animale e rimuovere i crampi, puoi dare una pillola no-shpy. Se il sangue è tracciato nelle urine, le iniezioni di rilievo del traumatino sono accettabili. Questo rimedio omeopatico allevia il dolore e promuoverà la guarigione delle ferite causate dal movimento delle pietre lungo il condotto. Su questa assistenza pre-medica dovrebbe finire. La decisione sull'ulteriore trattamento dovrebbe essere presa da uno specialista in base ai risultati della ricerca.

Nel trattamento dell'ICD, l'alimentazione corretta dei gatti è di grande importanza. Gli animali che mangiano cibo naturale, piuttosto che secco, devono essere osservati. I proprietari di gatti devono seguire alcune regole di alimentazione:

  • Osserva il regime, che consiglia il veterinario. Dopo che il gatto mangia, il cibo deve essere rimosso e non somministrato fino alla successiva alimentazione. L'eccesso di una certa porzione di cibo aumenta il contenuto di minerali nelle urine.
  • Quando vengono trovati nel rene di una pietra di struvite animale (pietre solubili), i latticini e le uova dovrebbero essere esclusi dal cibo. L'urina dovrà acidificare. Se il gatto non rifiuta di bere il liquido acidificato, puoi gocciolare nel contenitore con acqua il succo di limone o ribes nero.
  • Se nel corpo dell'animale si trovano calcoli di ossalato (pietre insolubili, la loro formazione si verifica a causa di un eccesso di calcio nelle urine), dalla dieta sono esclusi ortaggi e frutta acidi, fegato e alimenti ricchi di calcio. Carne cotta, pesce e latticini sono indicati con cautela.
  • Sempre in accesso gratuito dovrebbe essere acqua fresca e pulita. È necessario inumidire il cibo, se il gatto non beve.

Inoltre, il medico deve prescrivere farmaci che promuovono la rimozione di pietre e sabbia dai reni.

Spesso, gli esperti insistono sul fatto che l'animale sia nutrito con mangimi speciali durante il trattamento. Ma gli animali domestici non sono sempre d'accordo. I proprietari possono provare a combinare cibo naturale e cibo medico.

È importante non combinare cibo naturale e medicinale.

La nutrizione medica viene selezionata in base al tipo di pietre trovate nei reni dell'animale:

  • Contribuire alla dissoluzione degli struviti e alla loro rimozione dal corpo di alimenti quali Hill Prescription Diet Feline S / D, Eukanuba Struvite Urinary Formula.
  • Quando gli ossalati degli animali domestici vengono trovati nei reni, vengono somministrati a Hills Prescription Diet Feline X / D o Eukanuba Oxalate Urinary Formula.
  • Se si trovano entrambi i tipi di pietre nel corpo, viene somministrato il Felino S / O urinario Royal Canin.

Se l'urolitiasi viene rilevata in tempo, la chirurgia non è necessaria. Ma solo l'osservanza della dieta e della dieta tutti i problemi non possono essere risolti. È necessario per aiutare il gatto con cure mediche. Quando ICD solitamente prescriveva questi farmaci:

  1. 1. Antibiotici. Il medico le prescrive se c'è una co-infezione nel corpo. I gatti ricevono antibiotici dal gruppo delle cefalosporine, come Cefarin o Kefzol. Il gatto dovrebbe berli per 5-7 giorni, una compressa due volte al giorno.
  2. 2. Uroseptics. Questi farmaci agiscono direttamente sul sistema urogenitale. I gatti possono assumere farmaci come 5-NOK o Furagin, 1/4 di una pillola, 2 volte al giorno.
  3. 3. Con una forte disidratazione del corpo, il gatto viene prescritto Regidron. Diluire secondo la raccomandazione del medico e versare il gatto in piccole porzioni.
  4. 4. Il rimedio omeopatico Kantaren è prescritto in presenza di forti spasmi e sensazioni dolorose nel gatto. Funziona anche come un diuretico. Il corso del trattamento è in genere da 7 a 10 giorni.

Non puoi impegnarti nel trattamento di un gatto senza la conoscenza di uno specialista. Non tutti i preparati umani sono adatti agli animali.

Un catetere viene posizionato se il gatto non è in grado di urinare da solo. Un tubo speciale viene inserito nel canale urinario, attraverso il quale l'urina lascia la vescica. Se i calcoli della vescica sono eccessivamente grandi o l'uretra è troppo gonfia, il tubo può essere orlato per diversi giorni.

Dopo la procedura, sarà necessario curare l'intossicazione che è sorto nel gatto a causa dell'accumulo di urina. Lo specialista nominerà un contagoccia per animali con disintossicazione.

I rimedi popolari possono essere usati solo nella fase iniziale della malattia. Prima di iniziare il trattamento, vale la pena consultare un veterinario.

Per i rimedi popolari per i gatti di solito includono decotti di erbe che danno da bere agli animali domestici. Possono essere a base di piantaggine, mirtillo rosso, erica, uva ursina. È anche una buona prevenzione della urolitiasi.

L'operazione di gatti è necessaria nei casi seguenti:

  • Le pietre nei reni o nella vescica sono molto grandi e non possono uscire da sole.
  • Ossalati di calcio si trovano nel corpo. Dal momento che non si dissolvono, dovranno essere rimossi chirurgicamente.
  • I dotti urinari sono bloccati.

Esistono due tipi di operazioni di rimozione delle pietre:

  • Uretrotomia. Nel dotto urinario fare un piccolo foro attraverso il quale vengono rimosse le pietre. Mentre lo stato di salute del gatto non migliora, il buco non è permesso di crescere.
  • Cistotomia. Questa operazione è usata solo nei casi più difficili, quando ci sono poche possibilità di cura. La linea di fondo è che la vescica è aperta al gatto e le pietre sono tolti. Un intervento così complesso viene intrapreso solo quando le pietre sono molto grandi e non possono essere rimosse con altri mezzi.

L'urolitiasi ha frequenti ricadute. Pertanto, sia gli animali recuperati che mai malati richiedono una profilassi finalizzata al controllo dell'acidità delle urine:

  • Dall'età di un anno per passare un'analisi delle urine ogni sei mesi.
  • Segui il dosaggio nella dieta.
  • Monitora la freschezza dell'acqua e cambialo regolarmente almeno una volta al giorno.
  • Monitora la frequenza di minzione. Norma - due volte al giorno.
  • Gioca di più con il gatto in modo che il metabolismo non rallenti.
  • Acquista cibo speciale per la prevenzione dell'ICD.

È importante ricordare che la malattia è più facile da curare nelle prime fasi. È necessario osservare l'animale domestico, notare i segni del disturbo. E, naturalmente, prestare attenzione alle misure preventive.

Urolitiasi nei gatti: trattamento, segni, sintomi, dieta, droghe, cibo medico


L'urolitiasi o ICD (cat urolithiasis) è una malattia in cui si formano sabbia e / o pietre urinarie nella cavità della vescica. Ogni 4 ° gatto è a rischio, quindi la malattia non dovrebbe essere ignorata.

Cosa devi sapere sull'ICD nei gatti

  • La sindrome urologica (un altro nome per l'urolitiasi) si sviluppa sullo sfondo di un disturbo metabolico, in cui vari sali precipitano sotto forma di cristalli di sabbia o di pietre urinarie nel corpo felino.
  • Il gruppo di rischio include:
    • animali di età compresa tra 2 e 6 anni;
    • gatti con eccesso di peso;
    • razze a pelo lungo;
    • i maschi soffrono più spesso, perché hanno l'uretra più stretta dei gatti;
    • gatti non sterilizzati che sono regolarmente "vuoti" (estro senza riproduzione e fecondazione) e gatti sterilizzati.
  • Il periodo di esacerbazione dell'ICD nei gatti - all'inizio dell'autunno, così come nel periodo da gennaio ad aprile.
  • La presenza di sabbia e pietre nella vescica non è necessariamente la presenza di calcoli renali in un gatto, anche se è probabile.
  • A seconda del tipo di sali precipitanti, i calcoli urinari nei gatti si trovano più spesso sotto forma di struviti e ossalati. Gli struviti sono depositi di fosfato e si formano più spesso nei gatti fino a 6 anni. Sono sciolti, solidi, compaiono nell'urina alcalina e il più delle volte da un'alimentazione scorretta e squilibrata (con un eccesso di composti di fosforo e magnesio). Gli ossalati sono sali dell'acido ossalico. L'età principale della sconfitta è di oltre 7 anni. Più incline alla razza persiana, himalayana e birmana. Sciolto, con spigoli vivi. La principale causa di ossalato è l'acidificazione delle urine con un eccesso di calcio.
  • È sabbia e pietre, passa attraverso l'uretere, lo irrita, causa infiammazione, dolore e sanguinamento.

Perché si verifica l'urolitiasi?

Tutte le cause che provocano la formazione di calcoli urinari sono divise in esterno (esogeno) e interno (endogeno).

Cause esogene:

  1. Violazione delle condizioni di alimentazione. Con l'alimentazione scorretta dei gatti o la mancanza di acqua, il metabolismo è disturbato, la concentrazione di urina aumenta e il suo pH cambia. In questo contesto, la sabbia inizia a formarsi e formare pietre urinarie di varia natura.
  2. Clima e ambiente geochimico. L'aumento della temperatura ambientale aumenta la diuresi e l'urina diventa molto più concentrata rispetto alle condizioni normali. Se l'acqua che i gatti bevono è satura di vari sali, allora la deposizione di pietre nelle urine non richiederà molto tempo.
  3. Carenza di vitamina A. Questa vitamina influisce favorevolmente sulle cellule che rivestono la mucosa della vescica. Nell'ipovitaminosi A, la condizione della mucosa peggiora, il che provoca l'ICD.

Fattori endogeni:

  1. Violazioni sullo sfondo ormonale, che possono interrompere il metabolismo minerale nel corpo con la formazione di calcoli.
  2. Caratteristiche congenite dell'anatomia del tratto urinario.
  3. Disturbi del tratto gastrointestinale, in cui l'equilibrio acido-base scende e sabbia e pietre compaiono nella vescica.
  4. L'infezione. Virus e batteri con la loro attività vitale possono provocare lo sviluppo della malattia.
  5. Predisposizione genetica. È stato dimostrato che nei gatti l'ICD può essere ereditato. Più precisamente, la predisposizione alla malattia viene ereditata e qualsiasi condizione sfavorevole provoca patologia.
  6. Obesità e uno stile di vita sedentario.
  7. Varie malattie urogenitali provocano segni di infiammazione nella vescica, e quindi la cistite è complicata da pietre.

Come determinare che il gatto è malato

Se ci sono pietre nella vescica che non ostruiscono il lume dell'uretere e la sabbia, la malattia può essere asintomatica per lungo tempo. Quando i calcoli si stanno già formando, i sintomi di urolitiasi nei gatti appaiono abbastanza chiaramente. L'intensità dei segni di ICD nei gatti può essere divisa in 3 gradi - i primi segni (iniziali o miti), i sintomi sono severi e critici.

  • Sintomi iniziali:
    • il gatto molto spesso e va in bagno per un lungo periodo e può iniziare a farlo in posti del tutto inappropriati (il suo vassoio inizia ad essere associato a dolore e disagio);
    • postura marcata di tensione durante la minzione;
    • Lungo si lecca sotto la coda;
    • l'urina diventa leggermente rosata;
    • a volte quando urinare un gatto può miagolare, ed è alla fine del processo;
    • l'animale sembra preoccupato.
  • Sintomi gravi:
    • la voglia di urinare si accelera e sempre dolorosa;
    • si può osservare l'incontinenza (l'animale lascia segni bagnati dove, dove giaceva / dormiva, nei gatti a pelo lungo, possono esserci goccioline di urina con sangue sulla pelliccia nel perineo);
    • l'addome nella zona perineale della vescica diventa doloroso;
    • il sangue è chiaramente visibile nelle urine o è escreto con gocce e un colore molto scuro;
    • l'urina ha un forte odore concentrato;
    • il gatto diventa depresso, letargico, perde molto peso, l'appetito è perso, non viene giocato.
  • Condizione critica:
    • il gatto / gatto cessa di andare in bagno a un bambino piccolo (ci sono urgenze e sono chiaramente dolorosi, i tentativi sono fatti per urinare, ma l'urina non viene rilasciata);
    • l'animale trema costantemente;
    • la saliva diventa viscosa, schiumosa, si accumula negli angoli della bocca;
    • l'addome nel perineo diventa doloroso a causa del ceppo della vescica, dal quale non è stata rimossa nessuna urina per diversi giorni;
    • si può osservare vomito da intossicazione generale del corpo (il riassorbimento dei prodotti di scoria dalle urine inizia già dopo 24-36 ore in assenza di minzione);
    • durante l'intossicazione, la temperatura corporea può scendere sotto i 37 ° C;
    • l'animale perde conoscenza, ci possono essere degli spasmi, l'urinario può scoppiare.

Con i sintomi critici, il tempo è trascorso sull'orologio per avere il tempo di salvare la vita dell'animale, portandolo da uno specialista.

trattamento

Se i principali segni di urolitiasi sono stati notati, allora non vale la pena di ritardare con una visita dal veterinario - con un certo corso il gatto / gatto può morire in 2-4 giorni. L'unica cosa che il proprietario può aiutare immediatamente è eliminare il dolore spastico con l'aiuto di punture a un gatto no-shpy o papaverina (il dosaggio è lo stesso: 1-2 mg / kg in pillole o iniezioni). A volte non c'è nemmeno tempo per quello.

Nella clinica, il dottore prima cerca di svuotare la vescica. Successivamente, vengono introdotti farmaci antidolorifici e in questo caso particolare viene sviluppato uno schema su come trattare l'urolitiasi in un gatto. Il ciclo terapeutico completo di eliminazione della calcoli urolitici nei gatti dura 1-2 settimane senza intervento chirurgico e può durare fino a 3-4 settimane durante l'intervento.

La chirurgia per l'urolitiasi viene eseguita secondo le indicazioni rigorose, quando non sembra rimuovere le pietre con un catetere o con l'aiuto di un trattamento conservativo, così come quando non vi è accesso alla terapia laser.

Algoritmo di trattamento di ICD da parte di specialisti:

  • sollievo dal dolore:
    • no-shpa, papaverina - il dosaggio è lo stesso: 1-2 mg / kg in pillole o iniezioni intramuscolari;
    • baralgin - 0,05 mg / kg per via intramuscolare (può provocare emorragie interne, quindi non dovrebbe essere abusato).
  • recupero del deflusso delle urine dalla vescica, rimozione dei calcoli:
    • cateterismo con anestesia locale o generale;
    • conducendo arrossamenti retrogradi, quando le pietre dall'uretra vengono risciacquate nella cavità della vescica, e l'urina scende così liberamente;
    • metodo chirurgico (rimozione delle pietre attraverso la chirurgia - quando le pietre sono grandi e la loro escrezione naturale è impossibile);
    • un metodo conservativo (sciogliendo le pietre e rimuovendo la sabbia con correzioni dietetiche, diete speciali per gatti e aumentando la diuresi, usando contemporaneamente solo antispastici e antidolorifici - è usato quando il flusso urinario non è difficile);
    • litotrissia laser: l'operazione laser comporta la frantumazione di pietre, che sono suscettibili di questo processo e la loro rimozione con mezzi naturali.
  • terapia infusionale (per aumentare l'escrezione delle urine (rigorosamente dopo il ripristino della minzione), per rimuovere l'intossicazione dovuta al ristagno delle urine, per ripristinare l'animale durante la disidratazione):
    • glutargin 4% + glucosio 5% - 10 ml + 5 ml due volte al giorno per 3-5 giorni;
    • Glucosio 40% + soluzione Ringer-Locke: 5 ml + gocciolamento 50 ml.
    • Vetavit - sciogliere in una confezione da ½ bustina in acqua tiepida, latte o mescolare con il cibo, somministrare due volte al giorno per 1-2 settimane.
  • terapia antibiotica (a temperature elevate e segni evidenti di infezione batterica):
    • nitroxoline - 1 / 4-1 / 2 tab. tre volte al giorno per 5-7 giorni;
    • Furadonin - la dose giornaliera è di 5-10 g / kg, che è divisa in diverse dosi al giorno (2-4 volte) in un corso di 7-10 giorni.
  • Terapia emostatica (in forma acuta, quando il sangue viene rilevato nelle urine):
    • Etamzilat (Ditsinon) - 10 mg / kg per via intramuscolare 1 volta in 6 ore, fino all'arresto del sangue nelle urine (di solito un giorno o due).
  • eliminazione dei segni del processo infiammatorio, trattamento della urolitiasi direttamente (durante l'intero corso del trattamento di uno qualsiasi di questi farmaci, è importante bere abbastanza gatti):
      • Stop cistite (100-165 rubli / pacco): 2 ml / 1 tab. Due volte al giorno. (se il peso dell'animale è fino a 5 kg) o 3 ml / 2 tab. (peso superiore a 5 kg) entro una settimana. Più lontano nello stesso dosaggio, ma solo una volta al giorno per 5-7 giorni.
      • Uro-Ursi (circa 150-180 rubli / 14 tappi): 1 caps. Ogni giorno per 2 settimane (1 pacchetto per corso).
      • Urotropin (circa 30 rubli / pollice): 1,5-4 ml per via orale con acqua due volte al giorno per 7-10 giorni.
      • Cistocour forte (circa 1000 rubli / pacco 30 g): due volte al giorno, 1 misurino del farmaco miscelato con un alimento umido per 2-4 settimane, a seconda della gravità della patologia.
      • Furinaide (fino a 1800 rub./fl.): Con qualsiasi alimentazione da due pressioni del dispensatore (2,5 ml) una volta al giorno per 2 settimane, quindi 1 pressione (1,25 ml) per le prossime 2 settimane.
      • Ipakitina (1200-1500 rub./fl.): Al mattino e alla sera, 1 misurino di polvere (1 g) per ogni 5 kg di peso verso l'interno con cibo o acqua per almeno 3 mesi - un massimo di 6 mesi.
      • Kantaren (150-185 rubli / 10 ml o 50 compresse.): All'interno di 1 etichetta. o 0,5-2 ml per muscolo o per via sottocutanea una volta al giorno per 3-4 settimane, ma non più di 1 mese. In condizioni severe, la molteplicità può essere aumentata fino a 3 volte al giorno.
      • Cotterwin (70-100 rubli / fl 10 ml): due volte al giorno, 2-4 ml all'interno durante una settimana, quindi una volta al giorno alla stessa dose. Puoi ripetere il corso dopo 3 mesi.
      • Nefroket (circa 250 rubli / 15 compresse): due volte al giorno e 1 etichetta / 10 kg di peso per 2 settimane. Una volta al trimestre, il ciclo di trattamento può essere ripetuto.
      • Avanzamento renale (fino a 1250 rubli / fl 40g): 1 dose misurata per ogni 2,5 kg di peso corporeo di un gatto una volta al giorno all'interno del cibo per 1 mese.
      • Cystone HIMALAYA (fino a 300 rubli / flak 60 tab.): All'interno ½ o compresse due volte al giorno alla stessa ora per 4-6 mesi.
      • Urolex (180-260 rubli / fl.20 ml): 3 volte al giorno, 3 gocce / kg di peso immediatamente alla radice della lingua o leggermente diluito con acqua. La durata dell'ammissione non deve superare 1 mese.
      • Phytoelite "Reni sani" (circa 100 rubli / pacco): i primi 2 giorni, 1 compressa ogni 2 ore, poi tre volte al giorno, 1 compressa fino alla scomparsa dei sintomi + 5-7 giorni.
      • Fitomine urologiche (fino a 150 rubli): solitamente utilizzate in combinazione con qualsiasi farmaco terapeutico dell'ICD. 2 compresse due volte al giorno per 10 giorni, a seconda della gravità della malattia. Se necessario, il corso viene ripetuto dopo 7-14 giorni.
      • Urinari Tract Caliper (fino a 800 rubli / pack 60 tab.): A 2 tabl./giorno - immediatamente o in 1 tab. al mattino e alla sera insieme al cibo o qualsiasi prelibatezza preferita da compagnia. Corso 1-2 settimane o fino all'eliminazione persistente dei sintomi della malattia.

    Domanda risposta:

    Sì, ci sono un certo numero di alimenti industriali correlati alla categoria di trattamento e profilassi. È importante ricordare che il cibo secco nella maggior parte dei casi non è adatto, perché hanno sempre un alto contenuto di sale.

    Se la malattia è causata da ossalati, il mangime farà:

        • Hill Prescription Diet Feline X / D;
        • Formula urinaria di ossalato di Eukanuba;
        • Royal Kannin Urinary S / O LP34.
        • Urolitiasi umoristica:
        • Hill's PD Feline K / D.

    Con pietre di struvite:

        • Hill Prescription Diet Feline S / D;
        • Hill's Prescription Diet C / D;
        • Sincronizzazione urinaria Royal Canin S / O ad alta diluizione UMC34;
        • Formula urinaria di Eukanuba Struvite;
        • Dieta veterinaria Purina Pro Plan UR.

    Per la prevenzione del mangime per urolitiasi:

        • Hill's PD Feline C / D;
        • Royal Kannin Urinary S / O;
        • Controllo del Ph di Club 4 zampe;
        • Felina del Kannin urinario di Royal Kannin;
        • Salute del tratto urinario speciale per la cura del gatto;
        • Brekis Exel Cat Urinary Care;
        • Pet Time Feline Perfection.

    In generale, è necessario escludere il cibo appartenente alla classe economica e utilizzare solo premium (Natural Cheyz, Hills, Brit, Bozita, Happy Cat, Belkando, Gabby, Royal Canin) e super premium (Profine Edelt Cat, Boss Sanod, Purina baths, Arden Grange, Kimiamo, PRO Holistic).

    Se non è possibile nutrire il gatto con alimenti industriali già pronti, dovrai monitorare tu stesso la dieta. In molti modi, la nutrizione del gatto con ICD dipenderà da quali pietre ha identificato.

        1. È importante limitare / escludere l'uso di prodotti contenenti calcio e suoi composti - uova e latticini.
        2. La base della dieta assunta prodotti a base di carne con un minimo di verdure, in cui c'è poco o niente di calcio e alcali - cavoletti di Bruxelles, zucca.
        3. È vietato mescolare alimenti industriali già pronti con normali alimenti naturali e, sia secchi che bagnati.
        4. È necessario evitare la monotonia nel cibo naturale - non dare lo stesso cibo per lungo tempo.
        5. Quando si individuano calcoli di ossalato dalla dieta, dovrebbero essere esclusi fegato, reni e altri sottoprodotti, che contiene acido ossalico.
        6. È necessario stimolare lo stato di sete dell'animale in modo che ne beva molto (per stimolare la diuresi). L'acqua nella ciotola dovrebbe essere costantemente cambiata in fresca, metterla meglio lontano dalla tazza con il cibo, organizzare una fontana a casa (se la tua casa).
        7. Qualsiasi dieta può essere assunta da manzo bollito, agnello, vitello e pollo, farina d'avena e riso, legumi, cavolfiori, carote e barbabietole, pesce magro con carne bianca.
        8. Se sono stati trovati urati, brodi di carne forti, frattaglie, salsicce (in particolare salsicce dal fegato), alimenti secchi a basso costo vengono rimossi dalla dieta.

    Importante: se esiste una storia di urolitiasi, la dieta per un gatto diventa la sua compagna per tutta la vita! Anche dopo la rimozione dello stato di esacerbazione, la patologia rimane e può manifestarsi in qualsiasi momento se le misure preventive non vengono seguite!

    A casa, il trattamento dell'ICD è molto rischioso! Con l'approccio sbagliato e la presenza di grandi pietre può verificarsi il blocco dell'uretere, che peggiorerà significativamente la condizione dell'animale. L'aiuto sicuro massimo del proprietario dell'animale domestico può essere solo l'anestesia. Dopo il prima possibile è necessario portare il gatto / gatto dal veterinario.

    Per prevenire la comparsa di calcoli nella vescica, è necessario rispettare le seguenti regole:

        • il gatto deve sempre avere accesso all'acqua fresca e pulita;
        • monitorare il peso corporeo per eliminare l'obesità;
        • monitorare l'equilibrio della dieta, in base al sesso dell'animale, all'età, allo stato fisiologico;
        • eliminare l'ipotermia;
        • Se c'è una storia di ICD nella storia, trasferisci il gatto a una dieta, a seconda di quali pietre sono state trovate, o inizia a nutrire con mangimi già pronti.

    È impossibile curare l'intero ICD in un gatto / gatto con solo alcune ricette popolari. Inoltre, vi è il rischio di una selezione impropria di raduni di erba, che le pietre esistenti inizieranno il loro movimento e saranno bloccate negli stretti passaggi dell'uretra o dell'organo sessuale del gatto, il che porterà a gravi conseguenze. Allo stesso tempo, sulla base del trattamento principale con preparati a base di erbe, è bene stimolare la diuresi.

        1. Mescolare 5 g delle seguenti erbe secche: lavanda, foglie di betulla, foglie di ribes nero, coni di luppolo, camomilla, petali di rosa rossa, foglie di piantaggine. Aggiungere 20 g di rosa canina e germogli di coda di cavallo. Prendere 5-7 g della miscela e versare 380 ml di acqua bollente, insistere per 30 minuti a bagnomaria, filtrare e raffreddare. Dare 5-15 ml (a seconda delle dimensioni dell'animale) del brodo risultante dopo ogni svuotamento della vescica o tenta di farlo (ma almeno 5 volte al giorno). Dopo la rimozione dei segni di esacerbazione, la concentrazione di brodo è ridotta a 2,5 g della miscela di 250 ml e somministrata fino a 3 volte al giorno durante il mese.
        2. Con un'improvvisa colica o dolore alla vescica, puoi provare a dare il succo di prezzemolo fresco - ¼ di cucchiaino. diluito con acqua calda e somministrato fino a 4 volte al giorno.
        3. Puoi dare il succo di fragole, fragole o carote - a stomaco vuoto per 1 cucchiaino. 30 minuti prima dell'alimentazione (cambiamenti di acidità delle urine).
        4. Puoi aiutare il tuo bagno alle erbe con l'aggiunta di decotto di origano, betulla, camomilla, salvia, ciliegie essiccate e tigli nell'acqua (prendi 1 g ciascuno, versa 500 ml di acqua bollente, avvolgi e lava per 2,5-3 ore e versalo nel contenitore, dove il gatto sarà immerso).

    È abbastanza ricordare 3 manifestazioni principali di patologia:

        • minzione frequente o dolorosa o mancanza di minzione;
        • il gatto soddisfa il bisogno nel posto sbagliato;
        • c'è sangue nelle urine o nei suoi segni.