Per controllare la temperatura di un gattino è necessario per una crescita sana. Cosa fare se viene aumentata la temperatura del cucciolo?

Allevamento

Avendo iniziato un animale domestico soffice, non basta nutrirsi e ammirarlo. Un proprietario premuroso deve monitorare da vicino i cambiamenti nel comportamento di un gattino che non può dire di essersi ammalato. Un grave indicatore di una malattia o di qualche tipo di disturbo nel corpo di un animale è la febbre. Sapendo qual è la temperatura di un cucciolo sano e come misurarlo, puoi fornire l'assistenza necessaria in tempo.

Qual è la temperatura normale per un gattino?

Il proprietario responsabile, sapendo quale sia la temperatura normale di un gattino, sarà in grado di monitorare la sua salute e in tempo per cercare un aiuto specializzato. L'indicatore dello stato termico dell'organismo dell'animale domestico cambia con l'età e dipende dall'attività dello stile di vita. Quindi, in un gattino appena nato, la temperatura non supera i 36,5 ° C e all'età più vecchia di una settimana - 37,8 ° C. Un aumento naturale della temperatura corporea a 39,5 ° C si verifica nei gattini irrequieti o dopo i giochi attivi.

Un gatto, come un animale a sangue caldo, in uno stato di salute normale, ha una temperatura corporea stabile che non dipende da ciò che lo circonda. Ci sono fattori che provocano un cambiamento naturale nella temperatura corporea di un gattino:

· Eccesso di assunzione di cibo.

· Maggiore mobilità e giochi attivi.

· Lunga permanenza al sole.

· Basso tasso di adattamento dell'animale alla stagione calda.

· Aumento naturale della temperatura corporea alla sera.

Cambiamenti nel comportamento del gattino che dovrebbero allertare

Il motivo di preoccupazione e la termometria, sono il comportamento insolito di un piccolo animale domestico e i sintomi caratteristici:

· Il gattino viene martellato in un luogo appartato dove giace immobile.

· Ridotto desiderio di mangiare, oltre a una totale mancanza di appetito.

· Pet spesso beve acqua.

· Il naso dell'animale è calmo e le zampe sono asciutte e calde.

· La terza palpebra è evidente nello stato di veglia, e non solo nel gattino addormentato.

· L'animale tremola. I brividi sono un segno di una possibile febbre.

· Disturbi dell'apparato digerente, espressi in vomito o diarrea.

È importante! Avendo rilevato un aumento di uno o più gradi in termometria, l'animale dovrebbe essere immediatamente mostrato a uno specialista.

Metodo di termometria rettale

Come misurare indipendentemente la temperatura di un piccolo gattino, che si oppone a qualsiasi trattamento? Mettere un termometro di vetro in bocca non è sicuro per la salute, quindi la termometria viene spesso eseguita per via rettale. Un animale che è nervoso e si libera dalle mani è avvolto in un asciugamano, lasciando libero solo il retro del corpo. Se la testa del gattino sporge e le zampe non sono serrate, il futuro predatore potrebbe mordere o graffiare durante una procedura spiacevole. Pet, non mostrando ansietà, posto in ginocchio, come opzione, messo sul tavolo o altra superficie liscia e antiscivolo.

Alzando la coda, il dispositivo agevolmente, con movimenti rotatori, viene introdotto nell'ano di un animale ad una profondità di 1,5 cm Il termometro è leggermente inclinato per garantire il contatto diretto con la parete del retto. La punta del termometro deve essere unta con una crema da latte grassa o una vaselina per evitare di provocare sensazioni dolorose al gattino. Dopo aver completato la procedura, il dispositivo viene accuratamente lavato con sapone e disinfettato con alcol o acqua di colonia.

Cosa misura la temperatura corporea in un gattino

L'opzione migliore per la misurazione della temperatura rettale è un termometro elettronico specializzato. Il termometro era originariamente destinato ai bambini e ora è usato con successo nella medicina veterinaria, poiché danneggia in minima parte la membrana mucosa del retto dell'animale. Determinare la temperatura passa il più accuratamente possibile e in pochi secondi.

Il normale termometro elettronico è anche pratico nell'applicazione, esegue la termometria per 10 secondi. Il dispositivo è meno conveniente, la punta più dura con l'introduzione incurante provoca sensazioni dolorose al gattino. Termometro auricolare a infrarossi, dà all'animale meno ansia, ma non consente di ottenere letture abbastanza accurate.

Il termometro a mercurio tradizionale non perde popolarità per la termometria. Durante la procedura "paziente", è necessario tenere saldamente in modo da non ferire l'animale rompendo la vetrina del termometro. Per ottenere gli indicatori corretti, il gattino dovrà essere distratto dal disagio parlando e accarezzando per almeno 5 minuti.

Cosa dovrei fare con una temperatura elevata al gattino?

L'ipertermia in un animale domestico può essere dovuta a un lieve disturbo o ad una malattia grave. L'indice di temperatura corporea di 40,5 ° C e superiore porta a cambiamenti irreversibili nel corpo, pertanto il gattino deve essere immediatamente mostrato al medico. È necessario consegnare immediatamente l'animale alla clinica veterinaria per superare tempestivamente i test ed eseguire la diagnostica necessaria. Abbassare la temperatura senza un trattamento concomitante peggiora le condizioni dell'animale malato.

Avendo identificato la causa dell'ipertermia, il veterinario fornirà raccomandazioni su come trattare e ridurre la temperatura del cucciolo. È impossibile somministrare autonomamente farmaci antipiretici per animali domestici, in quanto molti di essi sono controindicati negli animali. Cosa si dovrebbe fare se la temperatura del gattino è elevata e la consegna alla clinica è necessaria per un'iniezione febrifuga?

Applicando ghiaccio avvolto in uno straccio, sulle pieghe delle zampe e nella zona del collo, è possibile alleviare temporaneamente le condizioni dell'animale birichino. Invece di ghiaccio, è consentito utilizzare un panno inumidito con acqua fredda. Il gattino deve essere innaffiato il più spesso possibile per evitare la disidratazione. Se la temperatura non scende sotto i 40 gradi, all'animale è permesso di dare la metà o un quarto dell'aspirina della compressa.

Il compito del proprietario responsabile di monitorare la salute del piccolo gattino, nonché di essere in grado di condurre correttamente la termometria. Dovresti visitare immediatamente la clinica veterinaria in caso di qualsiasi deviazione dall'indicatore di temperatura della temperatura del corpo di un animale domestico lanuginoso. La diagnosi precoce di una patologia o di una malattia in fase di sviluppo salverà la salute e la vita del tuo amato cucciolo.

Quale dovrebbe essere la temperatura normale nei gatti e come misurarla?

Ogni proprietario attento sa che se la temperatura corporea nei gatti aumenta, è considerata un sintomo di un processo infiammatorio nel corpo. Tuttavia, non tutti sono consapevoli di quale dovrebbe essere la normale temperatura dei gatti, come misurarla e quali dovrebbero essere le azioni quando è alta. Nel nostro articolo cercheremo di rivelare questi aspetti importanti.

Quali indicatori sono considerati normali

Nei gatti, i numeri nella regione di 38 o 39 gradi sono considerati normali. Questi indicatori possono variare in base a vari fattori. Un aspetto importante è l'età del gatto e l'ora del giorno. Il gattino che dorme o il neo-sveglio ha ridotto i dati perché ha bisogno di una piccola quantità di energia. Quando un gatto gioca e corre, le prestazioni aumentano leggermente, poiché è necessaria più energia per supportare i suoi processi.

Alcuni proprietari pensano alla temperatura dei gattini? Gli indicatori del termometro sono più alti nei gattini che negli animali adulti, perché sono più mobili ed energici. Perché i loro organi funzionino entro il range normale, hanno bisogno di molta più energia. Nei neonati, le cifre variano da 38,5 a 39,5 e negli adulti da 38 a 39. Nei gattini appena nati, gli indicatori sono ancora più alti: fino a 40-40,5 gradi è la norma e non è necessario fare nulla in questa situazione.

Non è necessario per loro misurare la temperatura al primo sospetto, è meglio aspettare una settimana o due, perché sono sotto shock per il parto trasferito. Se c'è un bisogno, allora è possibile misurare i dati che il termometro mostra all'età di 3 settimane, prima è meglio non disturbare né il gattino né la madre.

Le razze di grandi dimensioni hanno una temperatura corporea leggermente inferiore a quelle piccole.

Metodi per misurare la temperatura corporea nei gatti

Per qualsiasi proprietario, è importante capire come misurare correttamente la temperatura di un gatto. Certo, questo richiederà un termometro, puoi usare un mercurio e puoi usarne uno elettronico. Il mercurio differisce in precisione, ed elettronico - in comodità. Considera i seguenti metodi:

  1. Molto spesso, gli indicatori possono essere determinati utilizzando la tecnica rettale. Naturalmente, l'animale da questo non sarà felice, ma c'è la possibilità di ottenere risultati rapidi e accurati. Se questa procedura viene eseguita per la prima volta, ci sarà bisogno di un assistente, perché l'animale molto probabilmente resisterà attivamente. Per evitare che il gatto si ferisca da solo, deve essere riparato. È meglio avvolgerlo in un asciugamano grande in modo che le zampe siano completamente immobili. È anche necessario tenere la testa con la mano, ma in modo che non possa usare denti affilati. È più comodo tenere l'animale per la collottola. Il termometro è pre-lubrificato con vaselina e iniettato nel retto, il risultato può essere trovato dopo 3 minuti. Tutte le azioni devono essere accurate e accurate. Dopo la procedura, lo strumento deve essere elaborato con alcol.
  2. Allo stato attuale, è conveniente misurare la temperatura con un termometro auricolare a infrarossi, questo metodo è più facile da usare a casa, non provoca disagi né al gatto né al proprietario. Tuttavia, quando l'animale domestico ha le orecchie, gli indicatori non saranno accurati, perché il processo infiammatorio li aumenterà un po '.

Il termometro Cat non ha bisogno di misurare la temperatura delle persone.

I malintesi più comuni

Nella gente c'è un'opinione che se il naso di un gattino è asciutto, allora ha la febbre, ma questo è un mito. Ogni animale ha caratteristiche fisiologiche individuali, se la temperatura viene abbassata, allora diventerà basso, che non è meno pericoloso dell'alto.

La temperatura di un gatto nudo non è affatto diversa da quella di lana, anche se il suo corpo si sente molto più caldo al tatto.

Cause che influenzano l'aumento della temperatura

La temperatura corporea del gatto aumenta per qualche motivo:

  • La temperatura del gatto può aumentare a causa della presenza nel corpo del processo infiammatorio causato da malattie infettive, in questo momento l'aumento raggiunge i 40 gradi.
  • L'avvelenamento nei gattini può anche causare un aumento delle prestazioni.
  • La temperatura del gatto può aumentare a causa di un eccesso di sale nel corpo, negli animali domestici in questo momento c'è una rottura delle proteine.

Quando la febbre è considerata normale

Ci sono alcune situazioni in cui non è necessario fare nulla con dati elevati su un termometro: basta guardare l'animale domestico e misurare di nuovo i dati. Potrebbe essere:

  • Quando i gattini aumentano i numeri sul termometro di 1 grado dopo una corsa attiva.
  • Dopo aver mangiato, il gattino sta vivendo un aumento delle prestazioni, specialmente quando il bambino è allattato al seno.
  • Molti non sanno quale sia la temperatura di un gatto gravido. Normalmente, i suoi numeri sul termometro sono elevati e spesso non è necessario misurare, in modo da non ferire l'animale.

Attività per aiutare a ridurre la febbre

Prima di svolgere qualsiasi attività, è necessario misurare la temperatura qualitativamente, se ci sono numeri intorno a 39,5, è necessario osservare gli animali. In un'ora, puoi misurare di nuovo, quando i dati raggiungono i 40,5 gradi, devi chiamare il veterinario e cercare di abbattere il cucciolo prima che arrivi:

  • In primo luogo, per ridurre il calore, puoi inumidire i capelli del gattino con acqua.
  • Applicare ghiaccio sull'area inguinale del gattino.
  • Aiuterà a ridurre il livello di acqua surriscaldato. Nella ciotola di gattini in questo periodo di tempo dovrebbe essere sempre acqua. Quando l'animale si rifiuta di bere, è necessario eseguire l'infusione con una siringa, dalla quale è necessario rimuovere l'ago.
  • Per ridurre il calore a casa, puoi usare un asciugamano bagnato, nel quale vuoi avvolgere l'animale domestico.

I gatti non possono abbattere il calore delle droghe destinate agli umani. Con la febbre e un termometro alto, devi portare con urgenza il gatto dal veterinario.

A quali segni è necessario misurare la temperatura

Quando un gattino ha i seguenti sintomi, è necessario misurare la temperatura:

  1. Aiuta a determinare il disagio del gatto nel naso, se è secco e caldo, allora vale la pena essere più vicino all'animale e cercare di misurare la febbre.
  2. Il vomito, la diarrea sono segni di avvelenamento e febbre.
  3. Cattivo appetito
  4. La debolezza nei gattini, che mentono costantemente, aiuta a determinare l'indisposizione.
  5. Quando il gatto ha difficoltà a respirare e letargia, allora è necessario misurare la temperatura.
  6. Quando un gattino ha la diarrea con scarico sanguinante, è urgente misurare la temperatura e contattare un veterinario.
  7. La febbre in un gattino è considerata l'indicatore principale della febbre, è necessario misurare la temperatura e nel caso di tassi elevati consultare un medico.
  8. È necessario misurare la temperatura nel giallo del cucciolo e letargia. Quando lei è bassa o alta, è necessario suonare l'allarme e contattare il veterinario.

Per la salute dell'animale domestico è importante tale indicatore come la temperatura normale nei gatti. Un proprietario attento dovrebbe sapere come misurarlo, quando esattamente e cosa deve essere fatto, nel caso di numeri aumentati su un termometro.

Qual è la temperatura normale per un gattino?

Uno degli indicatori di salute degli animali è la temperatura corporea normale. Nei gatti adulti, gatti, gattini, gli indicatori di regolazione del calore corporeo sono diversi e dipendono non solo dall'età, ma anche dalle condizioni generali dell'animale domestico. La ragione di preoccupazione può servire come la febbre in un gattino, e la sua performance ridotta.

Tariffe e deviazioni

Sulla questione di quale temperatura dovrebbe essere un gattino, gli esperti danno una risposta definitiva. La temperatura normale di un gattino è molto più alta di quella degli adulti e varia da 39 a 40 gradi.

Se il gattino ha una bassa temperatura, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario. È importante ricordare che non si devono somministrare medicinali per animali destinati all'uomo. Ciò può causare danni irreparabili all'animale.

I gattini hanno ancora un sistema imperfetto di termoregolazione, quindi le fluttuazioni della temperatura possono essere attribuite all'adattamento dell'organismo all'ambiente.

Aumentare il livello di corpo negli animali domestici a 42 in molti casi non è una patologia e può essere dovuto ai seguenti fattori:

  • attività eccessiva dell'animale;
  • mancanza di lana (razza "sfinge");
  • quantità insufficiente di minerali nel corpo.

L'aumento della temperatura in un gattino dovrebbe essere un allarme per il proprietario e un fattore obbligatorio nel mostrare l'animale al veterinario.

Determinazione del grado di pet dell'animale

Per determinare la temperatura del gattino può essere un termometro elettronico o al mercurio. Il termometro elettronico è sicuro e in grado di misurare l'indicatore in soli 8-10 secondi, ma ha un inconveniente: l'errore di misurazione può variare da 1 a 2 gradi. Un termometro a mercurio è più affidabile e non contiene quasi errori nella misurazione, ma il tempo necessario per determinare il risultato esatto è di 3-5 minuti. In questo e nell'altro caso, gli indicatori devono essere misurati per via rettale. L'algoritmo di misurazione dovrebbe essere il seguente:

  • Prepariamo il termometro all'inizio della misurazione: scuotiamo il mercurio e accendiamo quello elettronico.
  • Olio minerale o vaselina bagnano abbondantemente la fine del termometro.
  • Avvolgi l'animale con un panno spesso in modo che non si graffi e il proprietario, e aggiustalo sulle ginocchia.
  • Con attenzione, cercando di non spaventare l'animale domestico, alza la coda dell'animale.
  • Scorrendo cautamente e lentamente attorno al suo asse, inserisci il termometro nell'ano dell'animale.
  • Risolvilo e attendi la misurazione completa degli indicatori.
  • Scorrendo lentamente il suo asse, otteniamo un termometro, lo processiamo con alcool o disinfettando la soluzione di permanganato di potassio.
  • Dopo aver misurato la temperatura, è necessario incoraggiare il gattino con la sua delicatezza preferita.

La dipendenza dell'indicatore di temperatura dell'animale domestico

La temperatura di un cucciolo può dipendere da diversi fattori:

  • aumento o diminuzione dell'attività dell'animale;
  • aumento o diminuzione della temperatura ambiente;
  • cambio di ora del giorno

Il virus può essere molto pericoloso, quindi ha senso abbassare la temperatura in combinazione con il trattamento dell'infezione.

Per ridurre la temperatura è necessario ricorrere a diverse regole:

  • Rassicurare l'animale Cerca di ridurre la sua attività. Dagli un massaggio alla schiena lenitivo, muovendo le dita con un movimento circolare con le dita.
  • Fornire l'accesso all'acqua potabile per il gattino.
  • Prova ad abbassare la laurea nella stanza in cui si trova l'animale.
  • Se, oltre alle alte temperature, vedi altre cause della manifestazione della malattia: lacrimazione degli occhi, secchezza delle mucose, debolezza dell'animale, dovresti immediatamente cercare un aiuto qualificato.

Un animale domestico sano fa sempre piacere al suo proprietario. Le fluttuazioni della temperatura corporea possono essere un sintomo di una malattia grave che deve essere trattata il più presto possibile. Una temperatura misurata correttamente e tempestivamente ti aiuterà, se necessario, a cercare aiuto qualificato ea proteggere il tuo animale da varie malattie.

Tutto sulla temperatura e sui suoi cambiamenti nei gatti

L'indice di temperatura nei rappresentanti della famiglia felina è uno dei principali indicatori dello stato del loro corpo. Se cambia e si discosta dalla norma, allora c'è una reazione alla patologia o al processo infiammatorio. Per prendere le misure necessarie in tempo, è necessario sapere quale temperatura corporea del gatto è considerata normale.

Temperatura normale in gatti e gattini

37-38 gradi è considerata temperatura normale nei gatti.

L'indicatore nell'intervallo di 37-38 gradi è considerato normale. Se la temperatura viene aumentata o abbassata, l'animale potrebbe non essere sano, ma vale la pena considerare che può cambiare a seconda di:

  • età;
  • genere;
  • tempo - la sera può essere aumentato, e al mattino scendere;
  • stile di vita attivo o passivo (negli individui mobili la temperatura aumenta, ma questo non è considerato un segno della malattia).

I gattini possono avere una temperatura superiore alla norma per un gatto adulto, perché la loro termoregolazione non è ancora completamente sviluppata, e quindi i bambini sono protetti dall'ipotermia. Prima di raggiungere l'età di tre mesi, gli indicatori di temperatura di un gattino raggiungono il livello di 39-39,5 gradi e solo dopo il saldo fino a 38.

Come misurare la temperatura di un gatto

Questo viene fatto con l'aiuto di un normale dispositivo medico - un termometro. Cerca di avere un termometro separato per il tuo animale domestico, che sarà esclusivamente per uso personale. Sia il mercurio che i dispositivi elettronici funzioneranno.

Prepara tutto il necessario per misurare la temperatura:

  • un asciugamano o un piccolo copriletto;
  • disinfettante a base di alcol;
  • termometro (normale o specifico per la modalità rettale di somministrazione);
  • vaselina per lubrificazione;
  • trattamento per animali domestici.

Quando hai tutto ciò di cui hai bisogno, puoi procedere alla procedura.

Misura la temperatura corporea

Per misurare la temperatura del gatto, abbiamo bisogno di vaselina

La procedura si svolge in più fasi. Accendere il termometro se è elettronico o agitare se il termometro è di mercurio. Lubrificare con olio o vaselina la punta.

Quindi sieda l'animale lateralmente, premendo l'altro lato con la mano. Se il gatto si comporta in modo aggressivo e prova a graffiare o mordere, avvolgilo in una coperta.

Sollevare con attenzione la coda e inserire un termometro, arrotolandolo attorno al suo asse, nell'ano. Attendere un paio di minuti se si utilizza un termometro a mercurio o un segnale elettronico.

Dopo aver rimosso il dispositivo, pulirlo con alcool e non dimenticare di vedere quale sia la temperatura dell'animale. Dopo la procedura, incoraggialo all'animale.

Cause di alta temperatura

Durante una violazione del sistema di termoregolazione, la temperatura corporea dell'animale aumenta. Questo indica l'inizio del periodo di incubazione della malattia o la sua assenza.

Ci possono essere diversi motivi:

  • infezione virale, l'aspetto nel corpo di un animale nocivo microbi o parassiti;
  • ebbrezza;
  • fattore di stress;
  • attività fisica prolungata o gravidanza.

Lo studio dei sintomi e dell'attitudine attenta del proprietario al suo animale domestico contribuirà a completare il quadro generale.

Temperatura non infettiva

Accade di origine diversa e si differenzia per le ragioni dell'occorrenza e della natura dei processi:

  • farmaci - causati da componenti attivi di sostanze intrappolate negli organi interni, che accelera il processo di termoregolazione;
  • sale - una conseguenza dell'accumulo di sali, che contribuisce alla disgregazione del tessuto e delle proteine;
  • proteinaceous - si verifica durante la necrosi delle cellule - la loro morte parziale.

Temperatura infettiva

Si verifica durante le malattie causate da virus o batteri. L'ipertermia (temperatura elevata) può causare febbre in parallelo:

  • basso grado (aumentato di un grado);
  • febbrile (da uno a due gradi);
  • iperpiretico (tre gradi sopra il normale).

Per determinare la diagnosi esatta aiuterà la consegna di test di laboratorio, ultrasuoni e raggi x. L'ipertermia è una possibile conseguenza dell'infezione con un tipo di infezione respiratoria, intestinale o di altro tipo o malattia virale.

Sintomi di febbre

A temperature elevate, il gatto diventa letargico, poco nutrito, il polso e la respirazione accelerano

Si nota che il naso del gatto è secco e caldo al tatto - questo è un segnale di ipertermia. L'eccezione è fatta da individui anziani a cui le ghiandole di raffreddamento funzionano male.

Mentre si alza la temperatura, l'animale può avvertire una sensazione di debolezza, muoversi lentamente o non alzarsi dal suo posto. L'impulso si accelera, la respirazione diventa pesante e intermittente. Forse l'animale tremerà, un film si forma sul globo oculare nella forma di un terzo secolo.

Durante l'ipertermia, l'animale spesso rifiuta di mangiare e quasi non consuma liquidi, che è pieno di disidratazione. Se ci sono molti sintomi sul viso, l'animale ha bisogno di cure urgenti e il tuo aiuto.

Come abbattere la temperatura di un gatto

È necessario considerare la diagnosi e la fase della malattia. Prima di tutto, è auspicabile eliminare la messa a fuoco che causa processi infiammatori. A volte basta dare agli antibiotici animali la normalizzazione della temperatura corporea.

Non rappresenta un grosso pericolo, perché aiuta il corpo a superare i virus. È meglio usare medicine forti se noti movimenti convulsi nel tuo animale domestico.
Puoi provare a ridurre la temperatura senza l'uso di antibiotici - rimedi popolari:

  • bagnare il panno in acqua fredda e avvolgere il gatto per 8-10 minuti, il che porterà gradualmente la temperatura alla normalizzazione;
  • prendere il ghiaccio dal congelatore e avvolgerlo con una garza. Applicalo sul collo e sulle cosce interne;
  • è consigliabile annaffiare più spesso o usare Regidron per evitare che il corpo perda liquidi.

Se gli indicatori di temperatura non cadono, vale la pena consultare un veterinario.

Perché la temperatura è abbassata

Un gatto che dorme ha una temperatura corporea di circa 37 gradi

Potrebbe essere al di sotto del normale a causa di vari fattori. I rappresentanti della famiglia dei gatti in età avanzata hanno una temperatura più bassa, ma questa non è una patologia.

In un animale addormentato, a causa del rallentamento dei processi nel corpo, gli indicatori di temperatura oscillano tra 36,5 e 37 gradi, poiché i costi energetici sono ridotti e non è necessario sviluppare risorse aggiuntive.

Se l'animale è malato, la temperatura diminuisce a causa di cuore, reni, malattie vascolari, effetti dello stress, interventi chirurgici o un'esperienza traumatica. La perdita di sangue è uno dei fattori che influenzano l'abbassamento della temperatura.

Sintomatologia e pronto soccorso

La diminuzione della temperatura nei gatti si manifesta nei seguenti sintomi:

  • cercando di avvicinarsi al calore;
  • movimenti convulsi, febbre;
  • apatia, depressione;
  • pallore della mucosa;
  • capelli arruffati.

Il primo soccorso a un animale inizia con la necessità di appoggiarlo su un piano orizzontale e avvolgerlo in una coperta calda. Si consiglia di dare un sacco di bere, ma non di nutrirsi per diverse ore.

Si consiglia di bere un animale domestico con una bevanda alcolica a piccole dosi. Puoi versare uno o due ml di vodka o alcool diluito in gola con una siringa per distruggere i germi. Se noti che il miglioramento non si verifica, consulta il tuo medico.

Su come trattare un ascesso nei gatti, imparerai dall'articolo sul link http://koti-koshki.ru/abscess-u-koshki-prichini-lechenie.html

Quali malattie possono indicare un cambiamento di temperatura in un gatto?

La temperatura dell'animale può variare a causa dell'infezione con infezioni del tratto respiratorio, intestinale e altri. Il pericolo è il cancro, gli organi urinari o le malattie virali.

Avvelenamento e intossicazione del corpo influenzano anche gli indicatori di temperatura e lo stato del corpo del gatto. Forse la ragione del cambiamento sta nella comparsa di vermi o altri parassiti.

Temperatura prenatale

La temperatura normale nei gatti sfinge è di 38,5-3,5 gradi

Prima della nascita, devia in una direzione o nell'altra. Un paio di giorni prima che la temperatura di lambing raggiunga i 37 gradi, e il giorno prima varia da 36,7 a 37,7 gradi. Dopo la nascita, il tasso di gattini è 37,5 - 39,2.

Durante il periodo di gravidanza nei gatti non c'è quasi nessuna diminuzione o aumento della temperatura.

Sphynx temperatura

Questa razza si distingue tra gli altri e dati esterni e caratteristiche interne dell'organismo. I loro indicatori di temperatura raggiungono 38,5-39,5 gradi. I cuccioli di sfinge appena nati hanno una temperatura corporea fino a 40 gradi.

Non devi spaventarti del fatto che ti sembra che il tuo animale domestico sia molto caldo. La mancanza di lana richiede un'adeguata termoregolazione, quindi l'alta temperatura, che è la norma per i rappresentanti della razza Sphynx.

Siate attenti ai vostri animali domestici e i rappresentanti della famiglia felina vi risponderanno con calore e reciprocità.

Più chiaramente come misurare la temperatura di un gatto può essere visualizzato nel video, se hai qualche domanda chiedi loro nei commenti.

Temperatura corporea nei gatti e gattini: la norma e le deviazioni

La temperatura media normale dei gatti copre un intervallo da 38 a 39. Sollevare e abbassare i malfunzionamenti dei segnali nel corpo, ma succede anche negli animali sani. È utile che i proprietari conoscano le cause e i segni dei cambiamenti nei valori normali, siano in grado di misurare e fornire il primo soccorso.

Temperatura normale

In un gatto sano, la temperatura corporea varia nell'intervallo di 37.2-39.4, valori medi di 38-39. I numeri esatti per ciascun animale sono individuali. È importante che i proprietari scoprano gli indicatori dell'animale domestico al suo stato naturale, dipende da quali valori sono considerati elevati e bassi.

Quindi, una figura su un termometro di 39,3 ℃ sarà un aumento non grave per un gatto con un indicatore giornaliero di 39, e per un gatto con una temperatura normale di 38 diventerà un sintomo grave. I valori inferiori a 37 e superiori a 40 ℃ sono considerati un segnale allarmante, indipendentemente dalla norma individuale.

Durante il giorno, i valori variano nell'intervallo di mezzo grado:

  • nel sonno e al mattino scendono;
  • la sera, dopo lo sforzo fisico e il cibo aumenta.

Il meccanismo di termoregolazione nei gattini si forma gradualmente, quindi per loro altri valori di temperatura sono considerati la norma. Nei neonati, vanno da 35,5 a 36,5 ℃, poi aumentano gradualmente fino a 38,5-39,5, e dopo 3-4 mesi diventano come negli adulti.

Nei gatti anziani, i processi metabolici nel corpo rallentano e la temperatura diminuisce, nei gatti gravidi aumenta. Gli indicatori non dipendono dalla quantità di lana. I gatti delle razze glabre appaiono più caldi a causa dell'assenza di peli tra il corpo dell'animale e il palmo di una persona.

Segni esterni di variazione di temperatura

Un aumento della temperatura in medicina è designato dal termine "ipertermia", una diminuzione è "ipotermia".

Queste condizioni sono accompagnate da cambiamenti nel comportamento e nel benessere:

Il gatto si rifiuta di mangiare e bere

Il gatto diventa pigro, trema

Nascondendosi, dormendo insolitamente lungo

Si arrampica in luoghi caldi e si rifiuta di andarsene

Un brivido appare a causa della febbre

La lana si alza per riscaldarsi.

L'impulso aumenta fino a 200 battiti e più alto al minuto

Le superfici mucose impallidiscono

A volte inizia vomito o diarrea.

Gocce di sangue

Le membrane mucose sono infiammate

Impulso, frequenza cardiaca, respiro lento

Nei casi avanzati, inizia la disidratazione.

È errato determinare la temperatura del naso. Il lobo diventa caldo e secco negli animali sani durante il sonno e nella vecchiaia.

Cause di alta temperatura

L'ipertermia si verifica a causa di stimoli esterni e interni, spesso sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • Malattie virali L'immunità reagisce ai patogeni aumentando la temperatura, quindi i batteri muoiono più velocemente. Nei gatti, la panleucopenia o la cimurro, la rinotracheite, la calcivirosi e il coronavirus sono più comuni. È possibile proteggere un animale da queste malattie, tranne l'ultimo, mediante vaccinazione.
  • L'infiammazione. I batteri patogeni entrano nel corpo quando ferite e punti dopo un infortunio o un intervento chirurgico guariscono lentamente o vengono curati incautamente.
  • Surriscaldamento. La dissipazione del calore è disturbata in una stanza soffocante, calda, in auto o alla luce diretta del sole. Più spesso, gattini e gatti anziani soffrono di surriscaldamento.
  • Lo stress. Il disturbo del controllo termico a volte inizia in situazioni stressanti: quando si viaggia in trasporto, si trasferisce, si visita un veterinario.
  • Il salto di temperatura entro 1 grado avviene dopo la sterilizzazione e le vaccinazioni. Nel primo caso, si tratta di una reazione alla chirurgia, nella seconda - protezione contro i virus che entrano nel corpo con un vaccino. Le tariffe elevate sono valide per 3 giorni; se il calore non si attenua più a lungo, è meglio portare l'animale dal veterinario.

Motivi per abbassare la temperatura

Con l'ipotermia, il flusso sanguigno è diretto al cuore e al cervello, in altre parti del corpo diminuisce, di conseguenza il metabolismo rallenta.

Ecco le condizioni in cui inizia l'ipotermia:

  • Ipotermia dopo essere stato al freddo con alta umidità, si verifica più spesso nella vecchiaia e nei cuccioli.
  • Condizione indebolita: esaurimento da malnutrizione.
  • Violazione degli organi interni: patologie del cuore e dei vasi sanguigni, reni e fegato, sistema endocrino
  • Infezioni virali, se la malattia procede su uno sfondo di immunità soppressa.
  • Perdita di sangue: si verifica dopo gravi tagli, interventi chirurgici, ma il sanguinamento interno è più pericoloso di lividi, cadute e malattie. I proprietari spesso non se ne accorgono e non aiutano l'animale.
  • Elmintiasi: in mezzo a un'infezione da parassiti, anemia, si sviluppa l'esaurimento e la termoregolazione è disturbata.

Il proprietario può sapere con certezza sull'ipotermia, altri motivi non possono essere identificati senza l'istruzione veterinaria e gli esami speciali.

Come misurare

La temperatura viene determinata utilizzando un termometro per farmacia nel retto. Il termometro elettronico è più sicuro da usare, ma l'errore di misurazione è 0,1-0,5.

Un termometro rettale mercuriale mostra risultati accurati, ma è pericoloso per un animale a causa della sua fragilità. Se non c'è esperienza, è meglio usare l'opzione elettronica. Un termometro clinico al mercurio non è adatto: la sua punta è troppo spessa e il tempo di misurazione aumenta fino a 5-7 minuti.

Manipolazioni spiacevoli del gatto non tollerano e resistono violentemente, quindi non puoi fare a meno di un assistente.

L'ordine di misurazione è il seguente:

  • l'animale domestico è fissato sul tavolo in posizione eretta o su un lato;
  • la punta del termometro è disinfettata con alcool, spalmata di vaselina;
  • inserito nel passaggio anale 1 cm, i cuccioli 0,5 cm;
  • termometro del mercurio rettale tenere 3 minuti, elettronico da segnalare;
  • dopo aver usato un termometro pulire con alcool.

Un termometro auricolare a infrarossi è adatto anche per i gatti. Il dispositivo non provoca sensazioni spiacevoli, mostra il risultato in 5-10 secondi, ma consente errori nell'infiammazione dell'orecchio.

Pronto soccorso

Con ipertermia (temperatura elevata) il gatto viene portato dal veterinario; se non mostri il tuo animale a un medico, abbassa il calore anche di dieci gradi.

La condizione può essere facilitata dalle seguenti azioni:

  • aumentare l'umidità nella stanza;
  • inumidire il mantello con acqua o avvolgere in un asciugamano bagnato;
  • metti il ​​ghiaccio sulle cosce all'interno, sul collo o dietro le orecchie;
  • bere acqua fresca; Se l'animale si rifiuta, usa una pipetta o una siringa senza ago.

Non è consentito trattare un gatto da solo, somministrare droghe. Antipiretici e antibiotici "umani" causano problemi ai reni.

Quando l'ipotermia (bassa temperatura) a causa di ipotermia tiepida:

  • posto in un luogo caldo senza brutta copia;
  • avvolgere una coperta;
  • rivestito con bottiglie di acqua calda o serbatoi di acqua calda;
  • dare una bevanda calda con una pipetta.

Se queste misure non aiutano, l'animale viene portato in clinica. Mettono un clistere caldo e gocciolano con soluzione salina riscaldata. Se il gatto non viene raffreddato e i valori di temperatura diminuiscono, l'animale viene avvolto e portato dal medico.

La deviazione dalla norma è un sintomo clinico di una massa di malattie che solo un medico può identificare e curare.Il compito del proprietario del gatto è di scoprire i normali indicatori di un animale domestico, vedere cambiamenti pericolosi nei sintomi esterni nel tempo, essere in grado di misurare e aiutare in modo competente.

Temperatura del gatto

L'importanza di un parametro come la temperatura corporea del gatto è difficile da sovrastimare. Iper-o ipotermia, se ci sono altri segnali di avvertimento, parlerà della malattia dell'animale, spingendo il proprietario ad agire.

Contenuto dell'articolo:

Temperatura corporea normale del gatto

La temperatura normale del gatto è compresa nell'intervallo medio di 38-39 gradi. Numeri più alti o più bassi non sempre parlano di fallimenti nel corpo. Per non andare in panico prima del tempo, è necessario:

  • sapere che la temperatura è normale per il tuo animale domestico;
  • capire la natura delle sue fluttuazioni quotidiane;
  • comprendere le cause della diminuzione / aumento (se sono causate da una malattia);
  • impara come misurare la temperatura;
  • essere in grado di fornire il primo soccorso.

Temperatura del gatto adulto

Quando si misura un gatto sano, è possibile vedere un po 'più o meno del 38-39 ° generalmente accettato, ad esempio 37,2 gradi o 39,4 gradi. Ogni animale ha la sua temperatura, che non eccede la norma, che tuttavia non deve essere superiore a 40 ° e inferiore a 37 ° (valori simili sono già associati alla patologia). Pertanto, la cifra di 39.2 ° sarà sufficientemente standard per un gatto adulto con la temperatura abituale di 39 °, ma servirà come sveglia se la temperatura giornaliera dell'animale è di 38 °.

Questo è interessante! I gatti, specialmente giovani e mobili, sono sempre gatti un po '"caldi". Un corpo più caldo e gatti in attesa di prole. Gli animali più vecchi sono leggermente più "freddi" di quelli attivi, a causa dell'inibizione dei processi metabolici.

Inoltre, durante il giorno la temperatura del corpo del gatto varia di mezzo grado (in entrambe le direzioni), cadendo nel sonno e al mattino, ma aumentando dopo aver mangiato, giochi all'aperto o la sera.

Temperatura dei gattini

Per gli animali appena nati, agiscono i loro valori normali, che sono dovuti al meccanismo instabile di termoregolazione. La temperatura corporea del neonato è compresa tra 35,5 e 36,5 gradi, ma aumenta gradualmente man mano che cresce. I valori di 38,5-39,5 ° appaiono sul termometro a circa 3-4 mesi, non appena il corpo del gattino impara a regolare la temperatura corporea.

Caratteristiche della razza

Uno dei malintesi persistenti è che i gatti senza peli (sfingi canadesi, peterbold, gatti ucraini di sinistra, sfingi di don, bambinos, elfi, kohan e dolfi) hanno una temperatura corporea elevata. In realtà, questi gatti non sono più caldi dei loro compagni "di lana", e la sensazione di un vitello surriscaldato sorge a causa dell'assenza di uno strato tra il palmo umano e la pelle di gatto. Il mantello dei gatti normali semplicemente non ci permette di sentire il vero calore dei loro corpi.

Come misurare la temperatura

Per monitorare la temperatura, è necessario armarsi di strumenti familiari (termometri) e studiare le sfumature della prossima manipolazione.

Tipi di termometri

Se il termometro è un tipo di contatto, lascia che sia personale per il tuo gatto. I termometri a mercurio sono suddivisi in clinici e rettali (con una punta ridotta). Clinico richiede più tempo per misurare, fino a 10 minuti, mentre il rettale mostra il risultato dopo 3 minuti.

È importante! I termometri a mercurio hanno un unico, ma significativo meno: sono facili da rompere, specialmente se l'animale ha un attimo. I proprietari di gatti iper mobili prestano maggiore attenzione ai dispositivi elettronici o agli infrarossi, tuttavia, non sono economici.

  • Termometro elettronico universale (prezzo 100-2000 rubli, a seconda del modello) - dà il risultato in pochi secondi o minuti, ma assume un errore di 0.1-0.5 gradi.
  • Termometro elettronico rettale - pensa molto più velocemente, mostrando la temperatura dopo 10 secondi.
  • Termometro a infrarossi senza contatto - funziona (a seconda della marca) ad una distanza di 2 - 15 cm, emettendo un risultato in 5-10 secondi, con un probabile errore di circa 0,3 gradi.
  • Termometro auricolare a infrarossi (prezzo 2 migliaia di rubli) - programmato per il ciclo di misurazione (8-10), dopo il quale il display mostra il valore massimo. Poiché il dispositivo è a contatto con la pelle, la sua punta viene strofinata con alcool prima e dopo la procedura.

Misurazione della temperatura

La manipolazione è eseguita per via rettale (nel retto felino). In questo momento, sii sicuro e non urlare al "paziente", ma parla tranquillamente con lui. Ideale se sarai qualcuno da assistere.

La procedura è la seguente:

  1. Prepara un tavolo o un armadietto dove prenderai le misure: è scomodo e traumatico fare le tue mani.
  2. Pulire la punta del termometro con un liquido alcolico, quindi spalmarlo con gelatina di petrolio medica o olio vegetale (ci sono profumi nella crema).
  3. Agitare il termometro a mercurio a 35 °.
  4. Fissare il gatto in posizione eretta o appoggiarlo su un lato. Puoi avvolgere le zampe con un panno e / o mettere un collare veterinario su di esso per evitare graffi e morsi.
  5. Sollevare la coda e delicatamente, con movimenti rotazionali, inserire la punta (2-3 cm) nell'ano.
  6. Dopo il tempo specificato nelle istruzioni, rimuovere il termometro, pulirlo con alcol e registrare le letture.

È importante! Il risultato della misurazione è errato (verso l'alto) se il gatto si oppone attivamente alla procedura, riscaldando involontariamente il corpo. Se il termometro a mercurio nell'ano si rompe, portalo alla clinica.

Azioni a una deviazione dalla norma

Il proprietario attento capirà sempre che qualcosa non va con il gatto: i segni esterni gli diranno di questo che differiscono per iper- e ipotermia.

A una temperatura ridotta, si osservano le seguenti:

  • bradicardia;
  • diminuzione dell'attività e letargia;
  • ipotensione;
  • sbiancamento delle mucose;
  • respiro lento, respiro affannoso / espira.
  • tenta di trovare un posto caldo.

A temperature elevate si osservano:

  • tachicardia;
  • brividi e febbre;
  • perdita di appetito e rifiuto dell'acqua;
  • sonnolenza e apatia;
  • disidratazione (con febbre prolungata);
  • diarrea e / o vomito con un cattivo odore (nei casi più gravi).

In generale, dovresti essere avvisato di eventuali deviazioni dalla norma di temperatura, dal momento che possono segnalare diverse malattie, a volte molto gravi.

Se la febbre

L'aumento della temperatura può causare sia malattie che altri (non fattori fisiologici):

  • malattie virali - nei gatti, solitamente peste (panleucopenia), calicivirosi, rinotracheite e coronavirus;
  • processi infiammatori - si verificano spesso durante l'infezione di ferite o suture post-operatorie;
  • surriscaldamento - gattini, gatti vecchi e indeboliti, che sono costretti a rimanere a lungo nel caldo, ad esempio in auto o in una stanza soffocante, ne soffrono spesso;
  • lo stress - spesso provoca un fallimento della termoregolazione. Le ragioni possono essere un viaggio nel trasporto, una visita dal veterinario, un cambio di proprietario o luogo di residenza.

Questo è interessante! La temperatura aumenta spesso di circa 1 grado dopo la vaccinazione, quando il corpo produce anticorpi contro virus o sterilizzazione (come reazione alla chirurgia).

Azioni a temperatura elevata

Se il viaggio dal veterinario non è possibile, abbassa il calore con i mezzi a portata di mano:

  • inumidire l'aria nella stanza;
  • dare al gatto acqua fresca (se rifiutato, bere acqua da una siringa senza ago o pipetta);
  • inumidire la pelle esposta con acqua;
  • avvolgere un asciugamano bagnato;
  • metti il ​​ghiaccio dietro le orecchie, sul collo o all'interno delle cosce.

Non è permesso l'auto-trattamento, specialmente con l'uso di farmaci sviluppati per il corpo umano. Antibiotici e antipiretici possono influenzare negativamente il corpo del gatto, causando allergie o compromissione della funzionalità epatica / renale.

Se a bassa temperatura

Le cause della caduta di temperatura di un gatto sono patologie interne e fattori esterni, come:

  • esaurimento e stanchezza dovuti a malnutrizione cronica;
  • infezioni virali (sullo sfondo di un'immunità indebolita);
  • violazione delle funzioni degli organi interni (cuore e vasi sanguigni, sistema endocrino, fegato e reni);
  • perdita di sangue che si verifica dopo gli infortuni e le operazioni (sanguinamento interno è particolarmente pericoloso, che i proprietari non notano immediatamente):
  • elmintiasi - l'infestazione da parassiti porta ad esaurimento, anemia e compromissione della termoregolazione.

Ma la causa più comune di abbassamento della temperatura è l'ipotermia, che avviene dopo una lunga permanenza del gatto al freddo.

Azioni a bassa temperatura

Se l'ipotermia è causata da ipotermia, l'animale deve essere rapidamente riscaldato:

  • avvolgere una coperta / coperta;
  • mettere in un luogo caldo e senza vento;
  • bere liquido caldo (si può pipettare);
  • imporre scaldini o bottiglie di acqua calda.

Se i tuoi sforzi sono stati inefficaci, porta il gatto all'ospedale. Lì, molto probabilmente, farà un caldo clistere e metterà una flebo con soluzione salina.

Quando andare dal veterinario

Ci sono due condizioni limite che minacciano la vita di un gatto, in cui non solo è necessario un aiuto, ma cure veterinarie di emergenza. Questa è una febbre, accompagnata da una temperatura superiore a 40,5 ° C e provocando insufficienza cardiaca: con la disidratazione, la respirazione diventa più frequente e appare la tachicardia.

Anche la temperatura corporea del gatto oltre i 41,1 ° C è estremamente pericolosa, poiché porta rapidamente a:

  • gonfiore del cervello;
  • palpitazioni cardiache e aritmie;
  • insufficienza del sistema respiratorio (mancanza di respiro e respiro sibilante);
  • vomito (di solito con l'odore di acetone dalla bocca);
  • sanguinamento intestinale;
  • diarrea;
  • emorragia cutanea.

È importante! Non dovresti rilassarti se la temperatura dura 3 giorni, anche se non è associato a indicatori critici. In questo caso, l'animale viene portato anche all'ospedale, e questo è più corretto che chiamare il medico a casa.

Se la temperatura aumenta, potresti aver bisogno di rianimazione (con un set di attrezzature e medicinali), che è impossibile a casa. Con una temperatura corporea ridotta, è indicato anche un trattamento professionale. Se sei sicuro che il gatto non ha raffreddato eccessivamente, le cause del calo di temperatura dovrebbero essere chiarite in ospedale.

Sarà anche utile:

Dopo un esame clinico, esami del sangue / delle urine, ecografia, radiografia e biopsia (se necessario), il medico effettua una diagnosi accurata e, sulla base di essa, prescrive il trattamento. Il corso terapeutico di solito include farmaci:

  • anti-infiammatori;
  • antivirali;
  • antibiotici;
  • antielmintico;
  • tonico e vitamina;
  • ripristinare l'equilibrio sale-acqua;
  • contagocce di disintossicazione.

Il medico ricorre alla nomina di farmaci antipiretici solo nelle situazioni più difficili in cui l'animale è minacciato di morte. In altri casi, la terapia tempestiva e corretta dà un risultato positivo nel primo giorno.

Temperatura normale nei gatti

La temperatura corporea dei nostri animali domestici (gatti) è uno dei principali indicatori della loro salute. Normale è considerata la temperatura di 37 - 38 gradi. Se sale sopra 38, è un segno di cattiva salute.

La normale temperatura nei gatti può variare in base a:

  • Età.
  • Paul.
  • L'ora del giorno (in individui sani al mattino è leggermente inferiore rispetto alla sera).
  • Alcuni gatti che sono attivi possono avere una temperatura leggermente elevata.
  • I gatti amano il clima caldo e soleggiato, perché si sentono benissimo con lei. I nostri animali domestici possono tollerare un aumento della temperatura fino a 50 gradi.

La temperatura corporea nei gatti in uno stato fisiologico normale è stabile e non dipende dall'ambiente. Un cambiamento nella temperatura dell'animale indica l'inizio della malattia.

Temperatura normale al gattino

Nei gattini, il sistema di termoregolazione è imperfetto. Di solito hanno una temperatura più alta rispetto agli adulti. Così il corpo dei bambini reagisce al mondo esterno, intraprendendo la lotta con i fenomeni più pericolosi, a volte senza motivo. Inoltre, un po 'di febbre in un gattino è (solo nel caso) protezione dall'ipotermia. Il suo corpo non è ancora completamente "fiducioso" che è possibile "fidarsi" del mondo circostante.

La temperatura di 39 - 39,5 gradi è considerata la norma nei piccoli cuccioli, ma è importante conoscere i singoli indicatori. Solo in 2 - 3 mesi a gatti la temperatura costante è istituita.

Raccomandazioni per misurare la temperatura nei gatti

Il modo più semplice per misurare la temperatura con termometri per uso domestico. Ce ne sono diversi tipi: elettronico, alcol, termometro al mercurio. È molto più comodo utilizzare i nuovi dispositivi, poiché producono rapidamente un risultato. Possibilità di romperli o rompere a volte meno. Tuttavia, a causa dell'elevato costo della vita, molte persone preferiscono i vecchi termometri provati.

Se il gatto diventa letargico o inizia a comportarsi in modo strano, assicurati di misurare la temperatura. Per questo avrai bisogno di:

  • Asciugamano di carta
  • Alcol.
  • Termometro (meglio se è un rettale speciale).
  • Lubrificante (olio minerale o vaselina).
  • Qualcosa di delizioso (per un gatto).

Misurazione della temperatura rettale

  1. Il termometro elettronico deve essere acceso. Mercury scuote per far cadere una colonna di mercurio.
  2. Rivestire la punta del termometro con grasso.
  3. Per piantare un gatto su se stesso lateralmente, gomito per premere sull'altro lato. Puoi avvolgere l'animale in un lenzuolo, una coperta o un asciugamano in modo che durante la procedura non graffi o graffi nessuno.
  4. Una mano sollevare delicatamente la coda.
  5. Termometro, ruotando lentamente, una mano da inserire nel foro posteriore.
  6. Quando si utilizza un termometro a mercurio, rilevare 2 minuti, elettronico - attendere il segnale.
  7. Prendi un termometro, inumidisci un tovagliolo di carta con dell'alcool e asciugalo.
  8. Determina il valore del termometro.
  9. Qualcosa di buono per incoraggiare il gatto.

Temperatura dell'orecchio e del naso

In un modo più gentile, puoi misurare la temperatura di un gatto con un termometro auricolare a infrarossi. Dovrebbe essere 37,8 - 39,4 gradi. L'effetto di tale termometro si basa sull'ottenimento di dati sulla temperatura del sangue che si riversa nel cervello. Infatti, misura gli impulsi termici che emanano dal timpano. Il gatto non prova fastidio quando usa questo termometro. Purtroppo, i termometri auricolari sono solo nelle grandi farmacie per gli animali.

Si può dire che la temperatura aumenta se i capelli del gatto si scaldano, come se fosse stata di recente sdraiata al sole e le sue orecchie si stanno riscaldando più del solito.

Alcuni credono che sia possibile determinare la temperatura del corpo di un gatto sentendone il naso (bagnato o meno). Questo non è vero. Il naso secco può essere per una serie di motivi (temporaneamente). Se il gatto ha un naso caldo e asciutto, questo è solo un motivo per monitorare attentamente le sue condizioni.

Sia le basse che le alte temperature indicano la malattia di un gatto. In questo caso, deve essere mostrato al veterinario.