Il gatto divenne aggressivo: perché e cosa fare?

Formazione

Molti allevamenti spesso affrontano il fatto che l'animale diventa improvvisamente più aggressivo del solito. La maggior parte dei proprietari tende a circondarlo con cura e affetto nella speranza che il gatto inizi a comportarsi come prima. Tuttavia, questa tecnica non funziona, e il gatto mette i suoi artigli e denti nelle mani del proprietario. Una spiegazione di tale aggressività, ovviamente, è disponibile.

Vale anche la pena notare che il più delle volte l'aggressività si manifesta nei gatti bianchi. Ciò è dovuto alla presenza di sangue di angora. I loro parenti - Angora turca sono animali sordi che provano una sorta di indifesi dalle loro condizioni. Per questo motivo, sono costretti a difendersi sempre e mostrare la loro aggressività e rabbia. Anche frequenti attacchi di aggressione si verificano nei gatti blu.

Quali sono le cause dei gatti aggressivi?

Prima di analizzare le cause dell'aggressività nei gatti, si dovrebbe capire cosa si può considerare un comportamento aggressivo in generale e qual è la natura dell'aggressività. Per i gatti, il comportamento malvagio è la capacità di proteggersi, di dimostrare la propria forza fisica e, se necessario, di applicarlo. Queste abilità sono peculiari sia per strada che per animali domestici. La presenza di aggressività in un animale diventa talvolta necessaria, ad esempio, quando si desidera proteggere la prole.

È importante ricordare che ogni razza di gatto ha un suo particolare comportamento. Questo è particolarmente vero per le rocce artificialmente allevate. Il fatto è che a questi animali mancano alcuni istinti e tratti naturali, e quindi un comportamento aggressivo per un certo numero di razze è una norma assoluta. Se non sai se preoccuparti del comportamento di un animale che è anormale secondo te, dovresti contattare allevatori della stessa razza o zoopsicologo.

Di regola, l'aggressività nei felini appare all'improvviso. Il gatto può solo per nessun motivo in ogni attacco, inizia a mordere e graffiare. Comprendi che l'animale si è preparato per l'attacco, puoi tramite comportamento eccitato, pupille dilatate e tratti di coda attivi. Le cause dell'aggressione felina possono essere diverse:

  1. Pain. A volte il dolore può causare aggressività in un animale. Per questo motivo, se il gatto si comporta in modo aggressivo, è necessario mostrarlo al veterinario. Molte malattie si verificano senza sintomi chiaramente espressi, ma causano disagio e dolore nell'animale. La causa dei cambiamenti nel comportamento può essere malattie come l'epilessia, la toxoplasmosi, l'ipertiroidismo e altre malattie.
  2. Alimentazione di bassa qualità A volte il comportamento atipico dell'animale può provocare prodotti di bassa qualità. In questo caso, dovresti guardare il gatto. Se l'animale inizia a tremare e stare attento dopo aver mangiato, molto probabilmente la ragione sta nella presenza di sostanze nocive e tossiche nel cibo. Puoi risolvere il problema rivedendo il menu dell'animale domestico.
  3. Interruzione dell'equilibrio ormonale Spesso, l'aggressività nei gatti e nei gatti si verifica a causa di cambiamenti nei livelli ormonali. Un'operazione per rimuovere le gonadi può risolvere questo problema: la castrazione o la sterilizzazione nei gatti. In alcuni casi, nei gatti più anziani si osserva un comportamento aggressivo. In una situazione del genere, l'animale dovrebbe essere lasciato in pace. A causa della sua età, un animale domestico non può divertirsi e giocare come al solito, dovrebbe essere trattato con comprensione, circondando l'animale con cura e amore.
  4. La lotta per l'influenza territoriale. Gatti e gatti difendono sempre e proteggono il loro territorio. Inoltre, questi animali hanno una gerarchia particolare, che non dovrebbe essere violata. In questo caso, la rabbia nei confronti di un concorrente può facilmente diffondersi al proprietario. Dovresti prestare attenzione a tali fenomeni, specialmente se vuoi avere un secondo animale in casa.
  5. La presenza di paura interiore. In molti casi, i gatti si comportano in modo aggressivo perché temono le persone che li circondano. Questa paura è presente in quasi tutti gli animali. Un'esperienza negativa che ha ricevuto in passato spesso può influenzare il comportamento di un gatto, molto spesso un atteggiamento negativo nei confronti di un animale lo priva della fiducia nelle persone e negli altri animali domestici. Il comportamento dell'animale e la sua fiducia nel proprietario devono essere formati fin dall'infanzia. Per fare questo, devi accarezzare il gatto, accarezzarlo e prenderlo tra le tue braccia. Il bambino, che da bambino non aveva abbastanza cura e affetto, in futuro potrebbe diventare un gatto adulto aggressivo. Non è raccomandato a scopo didattico giocare con il gattino tra le mani e tenerlo tra le braccia. È necessario utilizzare giocattoli speciali in modo che il cucciolo fin dall'infanzia comprenda che è impossibile graffiare e mordere il proprietario.
  6. Mancanza di educazione Se l'animale non è stato allevato in tenera età, è probabile che il gatto o il gatto semplicemente non capisca come comportarsi in famiglia, così come esattamente quale posto occupa l'animale tra gli altri membri della famiglia. Spesso, i gatti che non sono stati allevati da nessuno, fraintendono il loro ruolo e cercano di dominare, mostrando la loro forza.
  7. Aggressione reindirizzata. Questo comportamento si verifica quando un animale non ama qualcosa o qualcuno, ma non può agire direttamente sull'argomento della rabbia.

Se sei attaccato da un animale adulto, dovresti prima scoprire le ragioni della sua aggressività e solo allora agire. Se il piccolo gattino si comporta in modo aggressivo, per placare il suo ardore, puoi spruzzarlo con l'acqua. Col tempo, capirà che è impossibile comportarsi in questo modo e rimuoverà la sua aggressività nei confronti dei proprietari.

effetti


Affinché un animale non sia costantemente aggressivo, si dovrebbe prestare attenzione alla sua educazione. È necessario farlo fin dalla tenera età, dal momento che fin dall'inizio il gatto deve capire chi è in carica a casa. Se l'animale domestico non ha questa comprensione, ci si possono aspettare le seguenti conseguenze:

  1. L'animale inizia a sperimentare un reale stress sul background psicologico, perché ritiene che sia responsabile per tutti i membri della famiglia, e in particolare, per la loro sicurezza.

Come evitare i gatti aggressivi?

L'educazione gioca un ruolo importante nel comportamento dell'animale. Gatti - animali domestici con carattere, in grado di dimostrare i loro artigli e denti a qualsiasi delinquente. Ecco perché è importante spiegare all'animale che non è obbligato a proteggere da tutti i membri della famiglia, ed è un amico che non ha motivo di competere con la famiglia.

Il gatto divenne aggressivo: le cause principali del comportamento "anormale"

E se il gatto calmo diventasse aggressivo? È possibile rettificare la situazione se un animale domestico inaspettatamente attacca i membri della famiglia o è intollerante nei confronti di un altro gatto? Cosa fare se l'animale domestico morde durante il gioco? Tutte queste domande possono e dovrebbero essere risolte fino a quando la situazione con l'aggressione dell'animale è fuori controllo.

Come capire l'aggressività?

L'autodifesa, la capacità di mostrare la propria forza fisica e di usarla non è altro che abilità di sopravvivenza che aiutano animali selvatici e domestici non solo a formare, ma anche a dare prole. I gatti convivono con le persone da molto tempo, ma a differenza dei cani, sono sempre rimasti più indipendenti.

L'aggressività in varie forme è sempre presente nella vita degli animali a quattro zampe, l'eccezione sono solo alcune razze che non sono tipiche dell'emotività.

Dovrebbe essere chiaro che le razze allevate artificialmente non hanno l'intero set di istinti, più precisamente, alcune delle loro abilità sono fortemente smussate. Il comportamento di tali individui dovrebbe essere considerato in modo strettamente individuale, facendo riferimento a un zoopsicologo oa un proprietario di gatti della stessa razza molto esperto.

Se il tuo gatto è diventato improvvisamente aggressivo, puoi calmarla, ma questo non risolverà il problema e molto probabilmente l'attacco di rabbia si ripresenterà in breve tempo. È importante identificare le cause dell'aggressione e adottare misure per eliminarle. Finché l'animale ha una ragione per l'emarginazione, nessuna misura educativa sarà d'aiuto.

Cause e tipi di aggressione nei gatti

Un'aggressione dominante: sono io al comando qui! Motivazione assolutamente naturale per dimostrare la forza fisica. Tale comportamento è collegato all'assenza di gerarchia nella famiglia, cioè il gatto non definisce correttamente il suo ruolo nel branco. Il problema è più spesso associato all'educazione, o piuttosto alla sua assenza. Molti proprietari credono che il gatto non abbia bisogno di essere cresciuto, è per sua natura indipendente e capirà come comportarsi da solo. Lasciando la situazione alla risoluzione, il proprietario ottiene risultati inaspettati - l'animale domestico decide che la casa principale lui e l'intera famiglia vivranno secondo le regole del gatto.

Evitare questa situazione è abbastanza semplice. Un gatto della prima infanzia deve imparare chi è responsabile a casa. L'assenza di questa comprensione porta ad una catena di eventi ben fondata:

  • Il gatto sta vivendo una grande tensione sulla psiche, perché crede che sia responsabile della sicurezza di tutta la famiglia.
  • Meno sonno, perché in uno stato di sonno profondo, gli animali non sentono suoni silenziosi e non possono reagire al pericolo.
  • Il sistema immunitario è esaurito e il metabolismo rallenta, poiché questi processi vengono ripristinati ciclicamente e solo nel processo di sonno profondo.
  • Il gatto si sente leggermente indisposto, causando stress o uno stato di ansia ossessivo.
  • La debolezza porta ad un aumento del livello di carico nervoso, credo che un animale malato esiti a proteggere il branco.
  • Cat cade in uno stato depresso.
  • L'aggressività diventa il primo meccanismo di difesa in risposta a qualsiasi minaccia irritante o immaginaria.

Aggressione intraspecifica - Sono il miglior gatto del mondo! Specie, caratteristica di giovani animali e gatti adulti, che non si sentono abbastanza sicuri. L'obiettivo di questa aggressività è dimostrare a tutti che è migliore, più forte, più intelligente, più bella, ecc. gli animali semplicemente non esistono. Il problema è risolto dall'affetto e dall'attenzione nei confronti dell'animale domestico, solo così sarà in grado di assicurarsi che sia amato da chiunque, qualunque esso sia.

Aggressione territoriale - Io vivo qui, vattene! La specie, caratteristica degli animali non sterilizzati che protegge istintivamente il territorio in cui crescerà la prole. La sovrappopolazione di una casa o di un piccolo spazio vitale può anche essere la causa dell'aggressione territoriale, un animale può lottare per lo spazio personale.

Aggressione reindirizzata - Ah, questo brutto gatto fuori dalla finestra, dato che sono arrabbiato, non riesco a controllarmi, devo attaccare qualcuno! L'aggressione reindirizzata può essere espressa non solo dagli attacchi. Molto spesso, il proprietario trova pendenze graffiate, cornici di finestre o carta da parati danneggiata vicino alla porta d'ingresso. Il problema è risolto, devi solo fornire al gatto degli scarti che possano graffiare le emozioni, diverse utili funzioni contemporaneamente:

  • Il gatto si calmerà e non rovinerà i tuoi mobili.
  • Il gatto non attaccherà te o i tuoi familiari.
  • Sul raschietto, ci sarà un segreto, secreto dalle ghiandole tra le dita, che fungerà da segno perimetrale (molto importante per gli animali che segnano il territorio nello stress).

Questo è interessante! Aggressione predatoria - uno dei tipi di aggressione reindirizzata, quando il gatto sente la preda, si arrabbia, ma non riesce a prenderlo.

Aggressione alimentare - Questo è il mio cibo, prendi le tue mani e non guardare nemmeno qui! Per i gatti, questo comportamento è abbastanza atipico. Le ragioni sono nell'incertezza o nella vera competizione per il cibo. Prova a nutrire l'animale separatamente dagli altri animali, in un'altra stanza o su una collina (ad esempio, sul davanzale di una finestra).

Aggressione al gioco d'azzardo - Mi diverto così tanto, non riesco nemmeno a calcolare la mia forza... Molto spesso, i gatti mordono e graffiano, essendo portati via dal gioco. L'uscita è molto semplice: non giocare con il tuo animale domestico con le mani e acquistare giocattoli. Per questa ragione, è possibile attribuire un'aggressività possessiva, quando viene trascinato via dal gioco, il gatto inizia a proteggere i giocattoli o il suo rifugio. Di fronte a questo comportamento, il proprietario deve interrompere rapidamente il gioco e lasciare l'animale da solo. Il gatto si calma da solo.

Un gatto può comportarsi in modo aggressivo quando si tratta di protezione. Va detto che questa è una ragione molto giusta per la manifestazione della forza fisica, specialmente se la minaccia proviene da una persona. In senso lato, il comportamento protettivo può essere diviso in due tipi:

  • Attiva aggressione difensiva: l'animale chiarisce che è pronto ad attaccare, rimane nella fase di minaccia per un breve periodo e attacca. La rabbia dell'attacco dipende dal grado di minaccia.
  • Passiva aggressione difensiva - il gatto sembra spaventato, il più possibile evita il fastidio, ma quando non ha alcuna uscita, attacca. L'attacco è sempre feroce e spietato, l'animale rimane aggressivo, anche quando la minaccia viene eliminata. Rassicurare il gatto in tale stato è possibile solo con l'isolamento in una stanza separata.

Aggressione riflessa - Mi fa male, non toccare qui! Dopo un intervento chirurgico o una ferita, il gatto può mordere e graffiare in risposta al dolore. Questo comportamento è normale e tutto ciò che il proprietario può fare è esercitare la massima cautela. Se sai che un gatto può mordere in risposta al dolore, avvolgilo in un asciugamano o proteggiti le mani con i guanti.

L'istinto di proteggere la prole - Nessuno toccherà i miei figli! Stato molto fragile, multiforme e di difficile comprensione, che deve essere trattato con cura. A differenza dei cani, i gatti mostrano aggressività dei genitori molto prima della comparsa della prole. Durante l'estro, il gatto è in uno stato di caccia sessuale, ma mostra aggressività al gatto. La logica del comportamento è la seguente:

  • Il gatto ha il diritto di scegliere il partner più forte, che consente al maschio di sapere.
  • La futura mamma sa che il gatto può uccidere i gattini per il loro primo accoppiamento, quindi diventa molto più aggressivo dopo l'estro e l'accoppiamento.

Fai attenzione! Se il gatto e il gatto vivono nella stessa casa, è necessario monitorare attentamente lo stato mentale della madre dopo l'accoppiamento. Dovrebbe essere chiaro che alcuni parto e il comportamento apprezzabile della femmina non garantiscono che tutto andrà liscio la seconda volta.

Il gatto può diventare aggressivo dopo il parto e in qualsiasi fase della gravidanza e il proprietario deve essere preparato per questo. Il comportamento deve essere considerato normale, soprattutto se la femmina è l'accoppiamento e la gravidanza prima. Il gatto si sente vulnerabile ed è in uno stato di stress ormonale. Per analogia con le persone, un animale non può comportarsi in modo abbastanza familiare senza una valida motivazione. L'aggressività dopo il parto può essere dovuta a tre motivi:

  • La depressione postpartum è una condizione attesa scatenata da stress e paura.
  • La protezione della prole è peculiare di gatti e animali increduli che non si sentono al sicuro.
  • Aggressione associata a dolore o complicazioni sperimentate, ad esempio, quando il gatto non può dare alla luce l'ultimo micino o la placenta - in questo caso, l'animale deve ricevere assistenza immediata e qualificata.

È importante! Un gatto che protegge un gattino può causare gravi lesioni a qualsiasi creatura vivente che si avvicini al nido. Ci sono casi in cui i gatti, le madri sono entrati in lotte con cani di grossa taglia e hanno vinto. Se hai dei bambini a casa, considera molto seriamente il loro comportamento nei confronti di gattini e gatti. Mamma-gatto e la sua progenie dovrebbero essere in completo riposo.

Cambiamenti e disturbi ormonali come causa dell'aggressività. Ci sono molte barzellette sul comportamento delle donne nel periodo dei cambiamenti ormonali. Non importa quanto sarcastiche queste battute possano suonare, c'è del vero in loro. Gli animali sono anche inclini a stranezze ormonali nel comportamento, e questo vale non solo per le femmine, ma anche per i maschi.

La prima causa di aggressione è la caccia sessuale, più tipica dei maschi. Il gatto dimostra in anticipo a tutti quanto è forte e degno di accoppiarsi. A causa delle aggressioni sessuali, molti giovani gatti perdono gli occhi e subiscono gravi lesioni tra cui il craniocerebrale. In uno stato di aggressione sessuale, il gatto letteralmente non può fermarsi, e le lotte di Don Juan sono molto crudeli e assurde. Spesso, in una battaglia, entrambi gli avversari sono così seriamente feriti da non parlare dell'accoppiamento dopo un combattimento.

La seconda ragione - picchi ormonali e dolore (spasmi), più tipici dei gatti. Durante estrus-pustovki, il gatto non miagola solo e rotola sul pavimento - soffre letteralmente. L'animale è addolorato, costantemente a disagio, "scopre" le emozioni e il desiderio di fare almeno qualcosa con questa condizione. Interrompendo in tale stress, il gatto è nervoso e può mostrare aggressività contro qualsiasi creatura vivente. Spesso, gli animali cominciano a scuotere, come si suol dire, per il danno, ma in realtà - dalla disperazione.

La terza causa meno comune è l'aggressività residua dopo la sterilizzazione. Come mostra l'esperienza, se il gatto sterilizzato è diventato aggressivo, allora:

  • Ha già dato alla luce, forse con complicazioni o la successiva morte di gattini.
  • Si diletta in età avanzata, ha già partorito o ha sofferto per tutta la sua vita in scivoli di calore vuoti.
  • È stato sterilizzato da una donna incinta o durante il periodo della caccia sessuale - la misura è applicata agli animali di strada o agli animali domestici che non sono seguiti.

Il motivo è uno: fallimento ormonale, che verrà attenuato nel tempo. Il comportamento è simile alla ribellione adolescenziale, cioè il gatto può mostrare un'aggressione territoriale, dominante, intraspecifica o persino alimentare.

Fai attenzione! Tutti i contraccettivi medici per gatti non solo aumentano le interruzioni ormonali, ma aumentano anche le possibilità di comparsa di tumori (oncologia).

Tutti questi rischi possono essere evitati se ci si avvicina alla domanda in modo responsabile. In modo ottimale, il gatto viene sterilizzato prima del primo estrus (6-9 mesi) e il gatto viene castrato non appena i testicoli sono scesi nello scroto (4-7 mesi). Più giovane è l'animale, più facile è l'anestesia (se non ci sono patologie del cuore o controindicazioni).

Lo sfondo ormonale di un animale giovane ritorna alla normalità molto più velocemente. Ad esempio, un gatto di 9 mesi si adatta completamente a un nuovo stile di vita in 2-6 mesi, ma un animale all'età di 7-8 anni può spaventare e sperimentare picchi ormonali di 1-2 anni. Con i gatti, la situazione è simile: un maschio già formato può continuare a segnare e cadere per le donne per qualche tempo, anche dopo la castrazione.

È importante! Nel caso dei gatti sterilizzati, l'istinto della caccia sessuale si attenua nel tempo e l'energia rilasciata viene reindirizzata su uno dei tre canali: la ricerca del cibo, il desiderio di conforto, la soddisfazione della curiosità. È nel tuo interesse stimolare l'interesse del gatto nelle ultime due direzioni, poiché l'ingordigia (alimentazione non in programma) porterà ad un aumento di peso e problemi di salute.

Perché il gatto è diventato aggressivo

Ad esempio, i gatti bianchi sono considerati più aggressivi rispetto al resto. Molto probabilmente, questo è dovuto alla predominanza del sangue di Angora in loro. Anche la loro cattiva volontà può essere spiegata dal fatto che molti rappresentanti delle angore turche sono sordi e quindi si sentono sempre insicuri. Questi animali non sentono il pericolo dietro, quindi tutta la vita dovrebbe essere sul guardiano. I gatti di colore blu occupano il secondo posto per manifestazioni di aggressività, con ciò che è collegato con loro - è sconosciuto!

Di norma, l'aggressività nei gatti si manifesta abbastanza improvvisamente. La maggior parte delle storie su tali episodi iniziano all'incirca nello stesso modo: un gatto malvagio piomba sul suo proprietario senza un avvertimento vocale, e lo morde e lo graffia in modo così doloroso e doloroso che sembra voler uccidere. Dopo l'attacco, l'animale è in uno stato eccitato e perfino nervoso, le sue pupille sono dilatate, il battito del cuore è accelerato, la coda scuote e dopo un po 'l'attacco si ripete di nuovo.

E il resto del tempo, l'animale non si comporta in questo modo e l'aggressività del gatto non ha basi. Tali esplosioni di rabbia possono essere spiegate in modi diversi, ma fondamentalmente tutte le cause possono essere suddivise in tre gruppi: dolore, paura e lotta per il territorio.

Se l'aggressività in un gatto non ha una ragione apparente, la prima cosa da fare è portarlo a un appuntamento con un veterinario. Anche se non osservi alcun sintomo, e il sonno e l'appetito dell'animale sono in ordine, questo non significa che sia sano. Molte malattie sono nascoste, ma l'animale è molto disturbato.

Ad esempio, un gatto cattivo diventa causa di malattie organiche, come l'encefalopatia ischemica, la toxoplasmosi, l'avvelenamento da metalli pesanti, l'epatoencefalopatia, l'ipertiroidismo o l'epilessia. O forse il tuo animale domestico ha un malfunzionamento ormonale, e la semplice castrazione o sterilizzazione risolverà il problema!

Un altro importante problema relativo alla salute è la nutrizione. Nota quando l'aggressività si manifesta nel gatto. Se dopo un pasto, quindi, forse, questo è dovuto a prodotti di bassa qualità. Sfortunatamente, non tutto il cibo incontra gli standard veterinari e sanitari, ei produttori senza scrupoli possono usare materie prime di bassa qualità come ingredienti, comprese le sostanze allucinogene.
Tali prodotti sono in grado di provocare visioni, che possono essere motivo di aggressione in un gatto.
Si noti come si comporta il gatto dopo aver mangiato. Se mangia, non diventa carina, non lecca abbondantemente e non va di lato, ma al contrario scodinzola, si guarda intorno ansiosamente e rabbrividisce, quindi, molto probabilmente, il gatto diventa aggressivo a causa del consumo di tali prodotti.

Gli animali più anziani, come le persone, soffrono di cambiamenti legati all'età e malattie correlate, che possono anche essere la causa della rabbia. Quando il tuo animale domestico, ad esempio, rompe le zampe, e improvvisamente lo tiri su se stesso e vuoi accarezzarlo, allora l'unico modo per spiegarti che vuole la pace della mente è quello di stroncare e graffiare. Certo, tali sprazzi di aggressività non guastano un buon rapporto, ma dovresti capire che il tuo animale domestico non è più il gattino flessibile che è sempre pronto a giocare, correre e abbracciare, e quindi deve essere trattato con molta attenzione, perso e non insistito sulla comunicazione.

Lotta per il territorio

Il territorio del gatto - il tema è antico quanto il mondo! L'opinione comune che i gatti siano creature molto indipendenti non è affatto espressa nel fatto che non hanno bisogno di comunicare, e in generale sono solitari per natura. No, per loro l'indipendenza è un territorio che appartiene a loro, che i gatti proteggono molto gelosamente.

L'aggressione in un gatto può anche essere causata difendendo il suo rango gerarchico. Questo concetto è strettamente correlato per tali animali al concetto di territorio, poiché in questo e nell'altro caso stiamo parlando di competizione con un'altra creatura. E spesso è proprio difeso il territorio, il gatto diventa più alto dell'avversario. Questi sono davvero animali!

E l'aggressività del gatto, originariamente indirizzata all'avversario, può diffondersi a te. La responsabile dell'allevamento Galina Ivanova consiglia di utilizzare uno speciale sistema di azioni dettagliate per introdurre un nuovo gatto in casa, che richiede tempo e pazienza, ma offre risultati eccellenti.

Se l'aggressività dei gatti è una conseguenza di problemi psicologici, allora l'adeguamento del comportamento in questo caso è piuttosto complicato. Di regola, la causa di tali problemi è la paura, ed è inerente all'infanzia. Se un gatto non è arrabbiato a causa della sua natura, quindi, molto probabilmente, gli eventi si sono verificati nella sua vita, che ora non consentono di trattare una persona o altri animali con piena fiducia.

Ad esempio, gatti o animali senzatetto che vivevano in rifugi o semplicemente condizioni inappropriate, più difficili da abituare alle persone. Se ti prendi come un animale domestico, dovresti capire che potrebbe non essere mai in grado di fidarti di te fino alla fine, e ci vorrà più di un giorno per stabilire un buon rapporto con una tale bestia. E l'aggressività dei gatti, molto probabilmente, non andrà da nessuna parte per sempre.

Il comportamento sociale si forma negli animali nella prima infanzia. Se il bambino è stato accarezzato e accarezzato per almeno 10 minuti al giorno durante le prime due settimane di vita, allora sarà accarezzato e sarà in grado di fidarsi delle persone. Se non hanno preso l'animale tra le braccia e non l'hanno toccato affatto, allora l'aggressione del gatto si manifesterà prima o poi. Inoltre, sarà sempre diffidente nei confronti di una persona.

Non meno importante per la formazione di un comportamento adeguato è la comunicazione con i parenti. Se un gattino è isolato dai suoi fratelli e sorelle, allora non passerà attraverso lo stadio necessario dell'addestramento per scoraggiare l'aggressività nelle relazioni e capire a cosa possono portare tali azioni. A questo proposito, può sviluppare una reazione scorretta agli animali. Inoltre, è molto importante quale dieta ha avuto sua madre durante la gravidanza e l'allattamento. Se il cucciolo non ha ricevuto le sostanze necessarie, allora rimarrà indietro nello sviluppo e sarà scarsamente addestrato.

Se il tuo nuovo animale domestico viene acquistato da brave persone e non hai dubbi che i suoi primi mesi di vita sono stati trascorsi in una buona atmosfera, allora molto probabilmente, l'aggressività in un cucciolo di gatto può essere spiegata con un semplice teppismo. Se il tuo gatto è troppo attivo, l'esperta Galina Ivanova consiglia di giocare di più con lui usando teaser, vari topi e palle. Lascia che l'energia del gatto si muova su questi oggetti, non sulle tue mani. Altrimenti, l'aggressività del gatto diventerà una parte familiare della sua vita.

È importante fin dai primi giorni di permanenza del gattino in casa per fargli sapere che non è permesso attaccare, mordere e graffiare. Per fare questo, puoi spruzzarlo con acqua da un flacone spray durante questi tentativi. In modo che l'animale capisca che le mani umane sono una fonte di carezza, puoi spalmarle con qualcosa di fragrante, come la salsiccia. D'accordo che può essere più piacevole per un gatto!

Se prendi un animale randagio per te, allora all'inizio si comporterà cautamente, ma poi l'aggressività del gatto inizierà a manifestarsi. In virtù delle prove che il povero ragazzo doveva sopportare, non poteva fidarsi delle persone incondizionatamente. E se riconosce il proprietario, quindi solo in una persona, il resto dell'appartamento o dei residenti sarà trattato con diffidenza e indifferenza.

Spesso le persone, cedendo a un nobile impulso, si prendono un animale senza casa, senza pesare tutti i pro e i contro. Di conseguenza, il gatto malvagio inizia a mostrare aggressività e persino a attaccare i bambini. In questo caso, i proprietari inesperti usano metodi di istruzione sbagliati. Ad esempio, se metti un animale al guinzaglio, l'aggressività del gatto si consolida e si intensifica. In effetti, in questa posizione, l'animale non ha l'opportunità di scappare dall'offensore, quindi si sente l'oggetto dell'attacco.

Spesso il gatto cattivo diventa così a causa della solitudine. Come abbiamo detto prima, questi animali sono molto sociali e hanno bisogno di comunicare. Inoltre, hanno bisogno di sprecare la loro energia. La bestia deve avere molti giocattoli e se hai due animali che vivono insieme a una verginità, assicurati che l'aggressività del gatto non ti minacci. Ma se l'animale domestico non ha un posto dove mettere la sua energia, allora resta da portarlo fuori al proprietario. Inoltre, ci sono razze che hanno particolarmente bisogno di comunicare, come gli orientali o balinesi.

Accade anche che l'aggressione di un gatto sia il risultato del fatto che i proprietari semplicemente non sanno di cosa ha bisogno a causa della sua natura. Ad esempio, quando un animale aggressivo viene portato al cottage, il gatto malvagio diventa improvvisamente molto gentile. E il fatto è che l'animale domestico aveva solo bisogno di spazio e libertà. In tali situazioni, i proprietari notano sempre una diminuzione significativa dell'aggressività e dei cambiamenti di umore.

Ricorda, l'improvvisa aggressività di un gatto ha sempre una ragione. Se il tuo animale domestico ha improvvisamente iniziato ad attaccarti, non punirlo senza scoprire qual è il problema. Forse, alla vigilia di un animale domestico, un cane del vicino ha abbaiato, o tuo figlio ha offeso il gatto, e forse l'animale è solo malato. In ogni caso, un gatto malvagio ha bisogno di cure e attenzioni, ma non di punizione.

Siamo grati a Galina Ivanova, il capo dell'allevamento, per il loro aiuto nello scrivere questo articolo.

Cat aggressione - cosa fare

Il comportamento aggressivo occupa solo il secondo posto nella valutazione TOP-5 dei problemi con i gatti. In primo luogo - disordine. Tuttavia, gli scienziati sostengono che questi due tipi di comportamento sono molto correlati. E infatti, i gatti che mostrano aggressività sono spesso allo stesso tempo senza scrupoli.

Tra le centinaia di gatti problematici in 25 anni, c'è l'aggressività in varie forme. Pertanto, capiremo perché il gatto è diventato aggressivo, che tipo di aggressione accade e come stabilire un contatto con un animale che ringhia, si scaglia, morde e graffia costantemente.

INTERESSANTE! I veterinari americani controllano rigorosamente la diffusione dell'aggressione felina e la considerano una misura della salute pubblica e una manifestazione dell'atteggiamento umano nei confronti dei gatti.

Dispetto e aggressività: un segno di disuguaglianza

I gatti domestici nella casa umana mostrano raramente segni di comportamento aggressivo. Ad esempio, normalmente, circa l'80% dei predatori che vivono nella vita libera sibilano a vicenda e colpiscono, e il 60% graffia le persone. Se le fusa sono cresciute con un uomo ed erano tra gli animali domestici, le cifre raggiungono solo il 50% e il 40% rispettivamente.

Ciò significa che crescere e comunicare con una persona fin dall'infanzia influenza il comportamento di un animale domestico adulto. E qui è necessario separare due concetti: rabbia e aggressività.

Gatto molto arrabbiato: aggressione come tratto caratteriale

Perché il gattino è aggressivo, graffi e morsi? La migliore risposta: perché il male. Un gatto malvagio è un animale domestico poco istruito, che semplicemente è sempre stato autorizzato a mostrare un simile comportamento alle persone. La rabbia è un tratto della natura di un tale animale domestico, e la ragione è l'abbandono pedagogico.

I "gatti cattivi" di solito sono spesso frizzanti o ringhiosi. Dal momento che il comportamento fin dall'infanzia si sono protetti dalla comunicazione indesiderata. Affrontano la loro reazione quasi allo stesso modo con amici e sconosciuti.

DONNA O PSICH? È facile distinguere un gatto malvagio da uno anomalo aggressivo: è arrabbiato ugualmente in inverno e in estate, mattina e sera, con familiari o ospiti. Il tratto caratteriale era sempre presente e non manifestato spontaneamente.

Vera aggressività: psiche e comportamento

La vera aggressività è ancora una reazione più spontanea, una risposta a certi stimoli esterni senza riguardo al carattere e all'educazione. Non appare costantemente e può dipendere dall'ambiente, dalla situazione, dalla stagione, dai suoni, dagli odori, dai fattori di salute, ecc.

È interessante notare che il comportamento aggressivo del gatto può essere sia la norma che la deviazione. Tutto dipende dalle ragioni. Ad esempio, se si tratta di socializzazione insufficiente di un gattino, la sua reazione difensiva è del tutto normale e naturale e può essere ricostruita, rieditata da un animale.

Se l'aggressività del gatto è innescata da cause interne come il danno organico del cervello, allora il problema è raramente risolvibile. Il comportamento anomalo e affettivo in ogni singolo caso richiede analisi e correzioni individuali.

Categorie di aggressione feline: cosa c'è che non va nel tuo gatto

Ci sono ragioni per tutto, tutto ha una conseguenza e non ci sono situazioni senza speranza. Panico ospite: "Aggressione in un gatto! Cosa fare? "Non porterà a un risultato positivo.

Per prima cosa, devi calmarti. In secondo luogo, risolvilo. In terzo luogo, procedere alla correzione e al trattamento. Se un gatto attacca o si comporta in modo inadeguato, segui questo semplice algoritmo.

Calmati, maestro!

Una persona è quindi in grado di aiutare un animale solo quando è calmo e ragionevole. La vita emotiva degli animali non è meno movimentata della nostra. Pertanto, qualsiasi reazione umana è percepita dagli animali come un segnale all'azione.

Più tranquilla è una persona autorevole si sta comportando per un animale domestico, maggiori sono le possibilità di uscire dalla situazione di aggressività in modo sicuro, senza danneggiare la salute del proprio e del gatto.

REGOLA DI ZOOPSIKHOLOGOV!

Movimento calmo, morbido, anche se veloce. Agiamo in modo persistente e metodico. Questa regola è utile in tutte le fasi della comunicazione con l'aggressore.

Capiamo le ragioni

Trova la radice del male - in questo caso, questa frase deve essere capita quasi alla lettera. Se non stiamo parlando di cause veterinarie, come la rabbia nei gatti, la sindrome del dolore o la cattiva ereditarietà, allora dovrai studiare la psicologia felina.

Paradossalmente, il termine "aggressione ingiustificata" esiste, ma non è così. Ci sono sempre delle ragioni e possono essere trovate.

Poiché gli scienziati amano classificare e ordinare tutto sugli scaffali, hanno identificato tre categorie principali di comportamento aggressivo nei gatti (infatti, questo è il motivo per cui il gatto è diventato aggressivo):

  • L'aggressione di Predator è una reazione alla presenza di una vittima reale o immaginaria (che potrebbe essere una persona se un gattino non è in grado di riferire la propria dimensione alla dimensione di una "vittima" e prendere la decisione giusta);
  • Aggressione intraspecifica (a volte definita inter-seminale). Molto spesso, il gatto non può andare d'accordo con le proprie schermaglie personali, personali e territoriali, iniziano i combattimenti;
  • Causato dalla paura (la reazione di un "topo messo all'angolo" è una difesa molto disperata dello spazio circostante). Meno spazio c'è, più arrabbiato è l'animale;
  • L'irritazione, come risposta a tutta una serie di stimoli esterni (ad esempio, dolore, limitazione in qualcosa), può essere diretta ad oggetti animati e inanimati;
  • Difesa del territorio (da qualsiasi estraneo - persone, animali, oggetti);
  • Materna: una femmina incinta o di recente busta attacca qualsiasi "estraneo". Le persone familiari e persino i familiari possono essere classificati come stranieri;
  • Strumentale: reazione appresa, diretta a ottenere rinforzi. Il più delle volte si verifica in una situazione in cui un animale pericoloso viene acquistato con un pezzo, solo per non avvicinarsi.
  • L'aggressività sessuale è una reazione ai rivali di qualsiasi genere durante la lotta per un partner.

L'autore di questa classificazione (Moyer) nota che non esistono tipi di comportamento "puri", sono sempre intrecciati e dipendenti l'uno dall'altra. Ci sono alcune funzionalità nella correzione. Ad esempio, una reazione predatoria diretta a una persona è soggetta a modifiche, ma se qualcuno più adatto (un animale) agisce come una vittima, la reazione è quasi impossibile da bloccare.

Gli scienziati Young, Hope, Reizner, Chapman distinguono diversi altri gruppi di comportamento anomalo:

  • L'aggressività del gioco è un tipo speciale di reazione. Molto spesso, il vettore di questa "diagnosi" è un gattino aggressivo (a volte erroneamente);
  • L'aggressione reindirizzata è uno dei problemi più diffusi nella pratica dei felinologi-zoopsicologi. La reazione di paura, dolore o competizione può essere reindirizzata a un oggetto vicino o parte del corpo di una persona;
  • Il comportamento aggressivo rivolto a una persona è già un comportamento consapevole, una sorta di conflitto interpersonale in cui il gatto entra in ogni riunione. Le ragioni devono capire lo specialista!
  • Conflitto, rivolto a individui di basso rango (autoaffermazione aggressiva). Molto spesso osserviamo questo quando ci sono diversi gatti nella stessa casa. Periodicamente litigano tra loro, più spesso gestiscono con dimostrazioni di forza, ma capitano scontri violenti;
  • Angoscia, la cui causa non è chiara, è un motivo per rivolgersi a veterinari esperti per un esame completo del sistema nervoso e della salute generale (ad esempio, un'epilessia o una sindrome ossessivo-compulsiva possono apparire in un gattino).

Se il gatto cattivo diventa incontrollabile, è meglio contattare uno specialista e non perdere tempo in una ricerca indipendente per le cause. C'è un tale schema: la reazione di un attacco che una volta è apparso è casuale; dovrebbe ripetere almeno un'altra volta, e lei si radicherà fermamente nell'arsenale comportamentale dell'animale domestico. Senza l'aiuto di uno specialista, il proprietario può solo determinare la direzione della ricerca:

  • Se il gatto inizia a comportarsi male, si precipita a mordere solo in presenza di altri gatti, questo indica un tipo di reazione intraspecifica;
  • Se la reazione è diretta solo alle persone - il punto è l'autoaffermazione e lo stato di vittoria;
  • Se sia le persone che gli animali, e talvolta gli oggetti, diventano bersagli di un attacco, la gamma di possibili problemi è troppo ampia per l'auto-correzione. E l'aggressività idiopatica (inspiegabile) non viene affatto trattata a casa.

Risolvi il problema

Assicurati di mostrare il gatto al veterinario per escludere dolore, infezioni (inclusa la rabbia) e disturbi del sistema nervoso.

In ogni caso, possono essere applicati protocolli veterinari speciali sviluppati all'estero. Includono:

  • Correzione comportamentale;
  • Insegnare ai proprietari le tecniche necessarie per lavorare con gli animali;
  • Supporto farmacologico;
  • Lavora con una dieta, ambiente e spazio.

Questa è una serie di misure complesse e molto individuali. Ma, indipendentemente dalle ragioni, ci sono raccomandazioni generali per i proprietari di gatti aggressivi, come rendere gli animali domestici meno aggressivi:

  • Impara a riconoscere l'aggressività nelle fasi iniziali, guarda l'animale più e impara il suo linguaggio del corpo. Sapendo questo, evitate le situazioni in cui i segni di ansia aumentano;
  • Non schiaffeggiare, non fare clic sul naso e non cercare di spaventare l'animale alla guida. Meglio fermarsi e non fare niente. Non fissare l'animale, non fare movimenti improvvisi. Possono essere veloci, ma non impulsivi;
  • Controllare rigorosamente i contatti sociali, isolare gli animali gli uni dagli altri, se aiuta a evitare i combattimenti;
  • Iniziare ad applicare i farmaci veterinari raccomandati per ridurre l'intensità delle reazioni. Ben provato: Stop Stress, Cat-Bayun per gatti, VetTrankvil. A volte vengono prescritti farmaci più seri;
  • Prova a ricostruire lo spazio vitale di un gatto, ad esempio, per consentirgli di muoversi non solo orizzontalmente, ma anche verticalmente. Con l'aiuto di mensole e scale alle pareti, questo può essere fatto in un giorno o due;
  • In alcuni casi, un buon risultato può essere ottenuto con l'aiuto dell'allenamento, che i gatti si prestano bene. L'idea è di rafforzare il male attraverso il rafforzamento del comportamento desiderato.

Se stiamo parlando di un gattino, allora prenditi immediatamente cura della sua educazione nel sistema di comunicazione senza conflitti, presta attenzione alla dieta di un gatto adulto - la dieta può influenzare significativamente il comportamento. Studia il pedigree, scopri se la cattiva natura dell'animale domestico è un tratto ereditario.

In molti casi, anche gli esperti sono persi, cosa fare se il gatto mostra aggressività. La scienza non ha ancora capito tutti i rapporti con età, sistema sociale, castrazione, genetica, razza, colore... È piuttosto difficile fare una risonanza magnetica di un gatto o un encefalogramma ai gattini, è ancora più difficile decifrare i risultati.

Nel frattempo, mentre gli scienziati nei laboratori stanno combattendo per le risposte, i gatti mordono e graffiano ogni giorno. Per comunicare con il tuo animale ogni giorno ha portato solo a emozioni positive, prestare attenzione ai minimi segni di comportamento malsano.

Poniti la domanda principale: il gatto è sempre stato così o è una nuova reazione? Sempre - educa, spontaneamente - guarisci e correggi. Agisci con calma, con logica e sicurezza.

Perché il gatto attacca il proprietario?

Accade spesso che l'animale inizi a mostrare aggressività nei confronti della persona. Perché il gatto attacca il proprietario? Le ragioni di questo comportamento possono essere molte e, sfortunatamente, non è sempre possibile risolverlo. In questo articolo parleremo del perché gli animali possono comportarsi in modo aggressivo nei confronti delle persone, così come cosa fare se il gatto ti attacca.

Cause di aggressione

I gatti sono per natura predatori. I loro istinti di caccia possono farsi sentire nel momento più inaspettato per il proprietario, senza una ragione apparente.

Il gatto può attaccare e mordere in tali situazioni:

  • Durante il gioco In natura, questa attività non è così divertente come affinare le abilità di caccia. Di solito, i gatti domestici non hanno bisogno di attaccare nessuno. Tuttavia, ci sono momenti in cui un animale dà libero sfogo ai suoi istinti. Di regola, la causa di tali attacchi può essere una cattiva educazione del gatto.
  • Spesso i gatti mostrano aggressività nei momenti in cui il proprietario emette suoni forti o insoliti (ad esempio, un urlo o un pugno sul tavolo).
  • Il gatto si precipita ai piedi dei proprietari quando vanno. Tipicamente, questo comportamento è caratteristico dei gattini, poiché non sono ancora addestrati nel comportamento normale, ma accade che tali attacchi permettano loro stessi e gli animali adulti.
  • I gatti possono attaccare o sibilare alle persone quando vogliono ottenere qualcosa da loro (ad esempio, se un animale vuole attirare l'attenzione o mangiare).

A volte gli stessi proprietari, inconsapevoli di ciò, incoraggiano l'aggressione felina. Molto spesso questo accade durante il gioco. Il gatto, apparentemente scherzosamente, attacca il proprietario, ma non attribuisce importanza al fatto che l'animale si comporta in modo aggressivo, e continua a giocare con l'animale domestico, che ulteriormente provocare e provocare il maschiaccio.

Lo stesso motivo per il comportamento aggressivo del gatto potrebbe diventare la sua riluttanza a contattare questa o quella persona. I gatti sono animali molto capricciosi e non dovresti tenerli con la forza tra le tue braccia o accarezzarli se l'animale non lo desidera.

Metodi per affrontare l'aggressività nei gatti

Cosa succede se il gatto si precipita dai proprietari? In effetti, le opzioni in questa situazione sono poche. Il tuo compito principale sarà quello di far capire all'animale che l'aggressività è inaccettabile e che qualsiasi sua manifestazione sarà immediatamente punita. Prova i seguenti metodi di allevamento dei gatti:

  • Dopo che il tuo animale ti ha attaccato, devi punirlo immediatamente. Lo sgridate ad alta voce, vergognatelo. Puoi anche cospargere più volte un gatto con uno spruzzo con acqua.
  • Prova a giocare con il gatto più spesso e dedica più tempo ad esso. Questo la aiuterà a sfruttare la sua energia extra, e lei sarà più tranquilla.
  • Se il gatto è stato attaccato dal proprietario, non lasciare che il gatto dorma con lei per diverse notti, non lasciando che l'animale entri nella camera da letto. Se il gatto miagola e gratta vicino alla porta, ignora i suoi tentativi di entrare nella stanza. Questo metodo mostrerà l'animale, che è il principale della casa e, alla fine, il gatto si comporterà in modo più calmo.

Ricorda che è necessario punire un gatto non tanto con metodi fisici quanto psicologici. L'uso della forza in questi casi può solo aggravare la situazione e rendere l'animale ancora più inadeguato. Concentrati sul far capire al gatto quali delle sue azioni sono inaccettabili e causa il tuo disappunto.

È utile contattare un veterinario in tale situazione. Lo specialista sarà in grado di fornire raccomandazioni più dettagliate per allevare il gatto, oltre a verificare la presenza di patologie fisiopatologiche nell'animale.

conclusione

Come puoi vedere, le ragioni del comportamento aggressivo nei gatti sono sufficienti. Questa potrebbe essere una mancanza di attenzione da parte del proprietario e un'educazione scorretta. In ogni caso, cerca di capire le cause dell'aggressione del tuo animale domestico. Come dimostra la pratica, con la dovuta perseveranza per riabilitare un gatto non sarà difficile.

Gatto aggressore: analizza le ragioni

Secondo molti proprietari, il comportamento aggressivo di un gatto nei confronti delle persone è il problema più grave dopo i segni delle urine. I veterinari ritengono che mordere e graffiare siano associati a una socializzazione inadeguata dell'animale domestico, nonché all'enorme diversità genetica dell'attuale popolazione di gatti.

Alcuni proprietari sopportano un simile comportamento dei loro animali, altri lo considerano inaccettabile e cercano soluzioni al problema. Dopotutto, morsi e graffi non solo causano disagio, ma possono anche causare danni alla salute umana.

Il dottore in medicina veterinaria Ron Hines dall'America formula diverse raccomandazioni per prevenire o correggere il comportamento aggressivo del gatto. Per capire tutto, è necessario dividere le forme di aggressione in molte delle opzioni più tipiche.

Gioco aggressivo, o gatto-aggressore da mordace gattino

Teniamo i gatti come animali domestici, a volte dimenticando che la natura è progettata per essere cacciatori intelligenti e spietati. L'istinto di caccia è abbastanza forte anche in quegli animali che hanno generazioni di antenati, che non hanno mai preso un topo nella loro vita.

Il gioco della caccia regala ai gatti un grande piacere, specialmente durante l'infanzia, nel periodo di apprendimento istintivo delle abilità di caccia. Giocando l'uno con l'altro, i gattini imparano rapidamente a dosare i loro sforzi: se uno di loro morde l'altro troppo dolorosamente, riceverà immediatamente un morso altrettanto sensibile in risposta.

Se il gattino è nella casa del nuovo proprietario in anticipo, non avendo il tempo di acquisire le competenze appropriate, il proprietario dovrebbe assumere il ruolo di allenatore. La maggior parte trascura questo ruolo - al contrario, molti incoraggiano un gattino ad afferrare le gambe, le mani, ecc. È così divertente - piccolo cacciatore! Ma senza una risposta adeguata, il comportamento è fisso, e in uno stato adulto dà ai proprietari molti minuti spiacevoli e persino pericolosi.

Cosa fare

Non incoraggiare questo comportamento, cioè, interrompi immediatamente il gioco, lascia il gattino, facendogli sapere che non intendi continuare a comunicare con lui. Alcuni battono le mani o sonano con una lattina piena di sciocchezze, ma il veterinario avverte: uno spavento può rendere un animale nervoso e pauroso. È meglio semplicemente ignorare il gattino fino a quando non si calma.

È molto importante che tutti i membri della famiglia, senza eccezioni, seguano questa regola, altrimenti non otterrete alcun effetto.

Paura aggressione

Se il gattino non ha visto affetto e cura dalle persone, non è stato sufficientemente socializzato all'età di 5-12 settimane, quindi, dopo aver maturato, avrà paura di loro e mostrerà aggressività nei loro confronti. Il problema deve iniziare a risolversi immediatamente dopo la sua manifestazione. Più l'animale è giovane, più è facile rieducare, in questo caso il tempo sta lavorando contro di te.

Cosa fare

Un gattino e un gatto giovane dovrebbero essere gradualmente abituati al loro tocco. Inizia con carezze e grattando la testa, quindi puoi andare sul retro e posizionare sopra la base della coda. Assicurati di parlare con il gatto.

Sii estremamente attento al comportamento dell'animale: alla minima tensione, lascialo stare, senza provocare ulteriori comportamenti aggressivi del gatto. E per la pazienza - incoraggiare qualcosa di gustoso.

Un problema più serio è l'addomesticamento di un gatto adulto. Inizia dal primo momento della sua apparizione in casa: determina quale dei membri della famiglia di cui l'animale ha meno paura. Lascialo prendere l'iniziativa. Dai al tuo gatto la fame e poi offri qualcosa di appetitoso.

Non venire da lei! Deve superare la sua paura, venire dalla persona da sola e togliere la delicatezza dalle sue mani. È molto desiderabile che il resto della famiglia in questo momento fosse vicino. Ripeti questo "trucco" ogni giorno. Forse l'addomesticamento richiederà diverse settimane, ma devi essere paziente e non affrettare le cose.

Aggressione reindirizzata

Questo è un tipo di aggressione, in cui l'irritazione del gatto è causata da un altro animale o persona, e allo stesso tempo ti attacca. L'aggressione reindirizzata è comune negli umani. Lo chiamiamo "disgregare il male": per esempio, un uomo stremato dai problemi del lavoro torna a casa e trasferisce emozioni negative ai familiari.

Un esempio dal mondo dei gatti: un gatto vede un gatto passeggiare nel cortile fuori dalla finestra, la fa arrabbiare, che si rivolge immediatamente al proprietario se all'improvviso viene in mente di toccare l'animale.

Cosa fare

Rimuovere immediatamente la causa dell'irritazione. Nell'esempio fornito: disegna le tende, abbassa le tapparelle. Molto spesso, il comportamento aggressivo di un gatto provoca uno strano odore che è apparso in casa. Può venire da te, se sei tornato da ospiti, dove c'erano animali, o da un altro animale domestico, con il quale sei stato, per esempio, in una clinica veterinaria.

Ventilare e pulire i vestiti, e mettere il vostro animale domestico, che è tornato dalla clinica, in una stanza diversa per diverse ore o lasciare in un corriere. Qualsiasi comunicazione con un gatto che mostra un'aggressione reindirizzata sarà improduttiva, quindi consenti all'animale di calmarsi da solo.

Aggressività immotivata

Il tipo più misterioso di aggressione. Il gatto sembra aver appena sfregato le tue gambe, facendo le fusa, prendendo la tua carezza e improvvisamente cambia l'umore e ti morde. C'è una linea molto sottile quando il piacere si trasforma in irritazione.

Alcuni scienziati ritengono che una persona tocchi accidentalmente un punto sensibile sul corpo del gatto o dai colpi che l'elettricità statica accumula sul mantello.

Cosa fare

In tempo per notare il cambiamento di umore: coda contratta, orecchie premute, ansia. Sarebbe bello in questo momento distrarre il gatto, ad esempio, con un giocattolo o una festa. Ma se non hai tempo, dovrai sorvolare il sito con i disinfettanti. Non c'è altra via d'uscita.

Comportamento aggressivo del gatto a causa di malattia

Se il tuo gatto è diventato aggressivo inaspettatamente, e prima che tale comportamento non fosse osservato, allora questo è un motivo per un trattamento immediato da parte del veterinario. Essere persistente, non essere soddisfatto di un esame esterno superficiale, fare i test (sangue totale, biochimico, almeno per gli indicatori principali e analisi delle urine).

Inoltre, fai una radiografia. Quest'ultimo è particolarmente vero se il gatto ha iniziato a mostrare aggressività quando ha cercato di prenderla. La causa potrebbe essere l'artrite. Il Dr. Ron Hines identifica anche un'altra causa comune: dolore neurologico improvviso e molto grave, di solito nella coda o nella colonna vertebrale. Spesso, tale dolore può anche essere causato da un attacco di epilessia.

Aggressione dominante

Succede se il gatto si considera il principale della casa e si rivolge a chiunque, come le sembra, violi i suoi diritti. Ad esempio, stai cercando di spostare un gatto sdraiato su un letto per sdraiarsi da solo, e in risposta ottieni un attacco. A volte un animale prende una porta e il tentativo di allontanarlo dal luogo in cui interferisce con tutto porta allo stesso risultato.

Alcune persone interpretano male questo comportamento come un gioco. I gatti prendono il loro posto nella gerarchia all'età di due anni. Più tardi sarà più difficile prendere una misura.

Cosa fare

Incoraggia il tuo gatto con delicatezza e affetto quando è in uno stato rilassato e pacifico. Ignorare l'animale picchiato, ma in nessun caso punire. Questo è il caso in cui la punizione aggraverà solo in modo significativo il problema.

Aggressione materna

Tutte le madri proteggono i loro cuccioli quando ritengono di essere in pericolo. Pertanto, l'aggressione verso i proprietari in questo caso è un segno di sfiducia nei confronti dell'animale.

Cosa fare

Se il comportamento aggressivo di un gatto che allatta indossa le forme ipertrofiche, la madre dovrebbe essere disturbata il meno possibile. Ma se hai bisogno di effettuare manipolazioni con il gatto stesso o con i gattini, il veterinario consiglia di mettere una piccola gelatina dal cibo per gatti nelle mani.

Aggressione territoriale

I gatti sono animali molto più territoriali dei cani. In natura, questi sono singoli cacciatori, ciascuno con il proprio territorio. Pertanto, è naturale per loro conquistare lo spazio vitale per se stessi. Di norma, gatti e gatti iniziano a mostrare un'aggressività territoriale pronunciata all'età di circa un anno.

Se ci sono altri animali nella casa, quindi, di regola, l'aggressore di gatto è il più preoccupato per loro. Tuttavia, l'aggressione reindirizzata può causare problemi e proprietari.

Non si può dire che non ci siano conflitti territoriali in una comunità amichevole di gatti. È solo che, con un buon sviluppo degli eventi, il territorio è distribuito pacificamente: gli animali meno dominanti rinunciano volontariamente ai posti migliori per il leader, oppure i gatti stessi li cambiano durante il giorno. Ma, tuttavia, i combattimenti si verificano in questo caso.

Cosa fare

Ogni nuovo animale deve essere introdotto gradualmente nella comunità dei gatti. Innanzitutto, deve trovarsi in una stanza separata, in cui l'accesso agli altri è chiuso. Gradualmente, puoi rilasciare un novizio per un po ', controllando completamente la situazione. Il tempo aumenta gradualmente, la dipendenza può richiedere da un mese a un anno.

I gatti che combattono devono essere separati, indossando guanti spessi sulle loro mani o usando un asciugamano spesso, e seduti in stanze diverse per alcune ore.

risultati

La punizione non aiuta mai a combattere il comportamento aggressivo dei gatti. La conseguenza di ciò sarà la paura e una rabbia ancora maggiore, che sarà diretta non solo a voi, ma anche ad altri membri della famiglia e agli animali. L'unico modo sicuro: ignorare il gatto, privarlo della sua attenzione e affetto.

L'animale si rende subito conto che la vita è diventata noiosa e poco interessante e inizia a cercare la comunicazione, i giochi, la posizione. In questi momenti, lodalo e incoraggiatelo.

In casi complessi complessi, i preparati basati sull'analogo sintetico del feromone prodotto dalle ghiandole del gatto aiutano. Nel nostro paese, il marchio di farmaci Feliway viene venduto sotto forma di un diffusore, inserito nella presa e garantendo una distribuzione uniforme della sostanza nella stanza.

Taglia gli artigli dei tuoi animali in tempo, fornisci loro artigli e giocattoli sufficienti. Sii paziente. Impara il linguaggio del corpo dei gatti per capire i segnali che ti danno. In questo modo puoi reagire a comportamenti indesiderati in modo tempestivo e corretto.

Dannazione, mio ​​fratello è venuto a trovarmi, il nostro gatto Potap lo ha disgustato crudelmente. Sibilare, urlare, correre... cosa fare?

Protegge il territorio.) Kote si precipitò dagli amici di suo figlio - i ragazzi. Camminavano dietro di loro come un cane. Quello e guarda, potrebbe afferrare la gamba, soprattutto, se ha fatto un rumore. Il gatto era una cisterna. Probabilmente geni.)

Scusi, cosa significa "serbatoio"?

Forse ha persino un odore sgradevole. Feliweya o spray antistress, e prova a rimuovere l'odore.

Forse ho visto un rivale?

Sì forse anche tu

Kotyara giovane, probabilmente lo è.

Galina Stolyarova cosa significa "serbatoio"?

I gatti sentono le persone molto bene. Qualcosa di negativo viene da lui, quindi il gatto reagisce. Questo potrebbe essere qualcosa del passato o dei pensieri di tuo fratello. Kota non ingannare mai, i baffi sanno qualcosa su di lui. Credimi, per nessun motivo non fischiano! Ho la stessa guardia.

Segui il fratello, come lui lo tratta da solo, forse al fratello non piacciono gli animali, ma tutti sentono che non possono essere ingannati. Tutti gli animali mi amano Vengo a far visita, i gatti vengono da me, i cani vanno. In qualche modo a una festa, un gatto di qualche razza, sconosciuto a me (lana come quella di un agnello), viene a incontrarmi, fa le fusa e cammina sui talloni. E il proprietario fu sorpreso: "Strano, nessuno è adatto."

Di cosa stai parlando? Mi siedo e guardo come mettere un gatto a dormire. Hanno preso abbastanza dal gatto. Piccolo, buono. nutrito e abbeverato, accarezzato. Nessuno ha una parolaccia. Solo Kisyunya. Bene, Kisyunya è cresciuto. A nessuno è permesso entrare in casa. Enorme. Rumble. Su nessuno che non gli piace si precipita all'attacco. I denti sono d'acciaio, gli artigli sono gli stessi. Gli antibiotici bevevano dopo i morsi e il chirurgo andava, io e mio marito, mia nonna e tutti gli ospiti. Non so cosa fare. il gatto non è castrato. Ma la castrazione aiuterà? Non lo so Mettere in pericolo la salute delle persone è spaventoso e non so cosa fare.

Ti consigliamo di castrare in modo inequivocabile il gatto. Forse questo, se non cambia completamente il suo carattere, almeno lo rende più calmo e non pericoloso per gli altri.

Ho cullato dieci anni fa il mio amato Kota di quattro anni, l'ho visto e amato, mi hanno trattato costantemente, col tempo sono diventato più audace e più incontrollabile, niente ha aiutato, vendetta, sono diventato aggressivo, sodo sul pavimento con un vassoio pulito, periodicamente mia figlia e io sul letto, Ho urinato su mio marito, sono stato castrato in tempo. Cominciò a urlare di notte mentre si alzava sul letto, nascondendosi, non sopportava le porte chiuse. Dopo una settimana difficile non dormire abbastanza, è stata portata a dormire. Ha pianto per due giorni, non riusciva a dormire la notte, si incolpava della sua morte. Ma se lei non decidesse su questo, avrebbe rovinato la mia salute.

Sì, no, ama i gatti, ha i suoi a San Pietroburgo.

Non ho incontrato gatti-aggressori) Sono tutti meravigliosi, interessanti, caratteristici.. sono Persone..) Ora andrò a prendere la personalità e catturerò Sonika finché non brontolerò)))

Hanno preso il gatto con la sovraesposizione. Anche accarezzarlo non può ancora, non coccolare, scaglia e combatte. Anche se vive con noi da quattro mesi. Chat - è facile e sta stirando? non pensarci nemmeno. Ecco un tale amore

Passerà. Anche noi, per i primi sei mesi, abbiamo dato il colpo di grazia a un trucco. Prova Feliweia per accelerare il processo di adattamento.

Alla Orlova, sii paziente, in quali mani era prima della sovraesposizione, non si sa, probabilmente, per la strada, e prima di allora, forse le persone sono state ferite. La cosa principale è amore, cura, tempo e pazienza! Sii paziente, tutto funzionerà. Non spingerlo, lasciarlo andare bene. quando vuole, quando arriva il momento. Ho preso un gatto, abbattuto da una macchina dalla strada, ma, naturalmente, ha avuto una frattura della colonna vertebrale, si è sdraiato lì, si è scoperto 2 giorni per strada, sul prato prima che lo prendessi. Chiunque poteva ferirlo. 2 mesi è rimasto con me separatamente dai miei altri gatti, ha sibilato su di me, ha cercato di mordere, è stato ferito e questo è comprensibile. Mi sono solo preso cura di lui e non mi ha più infastidito. Poi, quando ho iniziato a camminare, anche io non ho raggiunto. Sei mesi dopo stava già dormendo con me, e ora il mio gatto preferito è molto affettuoso. Quindi, Olga, sii paziente, non insistere. ?

Uno dei miei gatti precedenti aveva un'aggressione molto forte nei confronti di mio nipote, che all'epoca era piccolo. Il gatto sentì il suo aspetto in anticipo, cominciò a urlare selvaggiamente, i suoi capelli si rizzarono, si gettò contro il ragazzo, morse sangue. Ho dovuto bloccare il gatto nella stanza per non fare del male a mio nipote. Per lungo tempo non sono riusciti a capire le ragioni di questo comportamento di un gatto, solitamente affettuoso e calmo. Solo molti anni dopo, mia nipote mi ha detto di aver visto suo nipote dare fuoco ai baffi di un gatto. Questa è la ragione per l'aggressività.

Ecco il piccolo moccioso, e il gatto è ben fatto, avrebbe vinto per tutte le vittime, in modo che il torturatore sapeva! Sono telepati, non puoi mai ingannarli!

Elena Arkhipova. Come sentiva che doveva venire suo nipote, che non suonava il campanello, ma il gatto stava già ringhiando, ululando come un cane Baskervilles? E una volta si precipitò dalla mamma di mio nipote, mia sorella. Evidentemente ha sentito l'odore.

Peccato che i genitori non l'abbiano visto! I bambini sono molto crudeli, se non instillano un amore per gli animali, non insegnano. non mostrare un esempio.

Il più delle volte, sia la malattia o il cattivo atteggiamento della persona stessa, anche se lui non lo mostra

Un sacco di testo, ma niente di sensato. Il mio gatto spesso mi morde e tiene le zampe. Penso che questo sia dovuto al cane che, in nostra assenza, lo porta in giro per l'appartamento o perché è stato colpito dalla castrazione. Dopo di che iniziò a mordere. Lo tollero. Come mio figlio ha detto: "ha un ergastolo". ))))

Piuttosto, a causa del cane. Dopo la castrazione, gli ormoni non vengono prodotti e i gatti si calmano.

E mi sono piaciuti i suggerimenti. C'era un gatto rosso Peach, dovevo andarmene, mi ha strappato più di una volta. C'è stato un errore da parte mia, gli ho risposto, urlando, ha ottenuto ancora di più. Non tutti i gatti sono bianchi e soffici, come, infatti, lo siamo.

Il nostro gatto bianco e nero più anziano ha mostrato aggressività solo a due persone. Uno sull'ingresso ha cominciato a stuzzicarla e la drago, lei lo ha ricordato dalla seconda volta! E subito non piaceva a una donna, sibilando, la lana ritta in piedi, brontolando. Poteva picchiarla, ma c'era una ragione! I gatti si sentono davvero una brava persona o non vengono. Qui abbiamo guardato l'intera faccenda e più che mai in casa nostra. L'uomo è mio parente, abbiamo parlato, chiamato, incontrato sul territorio neutro, ma l'ingresso di casa nostra è chiuso a lei! E ho capito la ragione per l'aggressione della mia guardia. Questa persona non è più lì, la seconda ha smesso di comportarsi in modo vergognoso, il nostro Sonya è in grado di spiegare in modo intelligente. La cosa più misteriosa è che tra di loro sono madre e figlio! Ma mai insieme sono entrati nell'appartamento subito. Mai più aggressività da parte sua non è mai stata, tutti si incontrano, si guardano e se ne vanno. Se una persona le piace molto, può strofinare la sua cagnolina, abbracciarla con una coda di cavallo. Sono i nostri angeli custodi, come i cani!

La mia durynda è solo una signora con uno stato d'animo mutevole) fa le fusa, fa le fusa e quanto duramente lo farà! Ma lei è perdonata per aver preso in giro, e avvertiamo immediatamente gli ospiti.

Beh, probabilmente non molto? Questi sono animali, vogliono anche indulgere. Il mio gatto, se è arrabbiato, può anche mordere forte, quindi è necessario conoscere la distanza, non disturbare. Con loro, anche, deve essere considerato, non i giocattoli lo stesso.

Sì, non lo capirai) Nello stress, si morde attraverso un dito con l'unghia, ma può anche essere sensibile così facilmente. Dimmi, sei stanco di accarezzarmi) È una pazza signora con noi. Gli sconosciuti sono tanto più bravi a non sollecitarla, lei mantiene il suo onore)

La mia ragazza manca completamente di qualsiasi tipo di aggressione, non ha mai incontrato un tale gatto.

È possibile tagliare gli artigli del gatto? Ci sono molte informazioni su questo - non può essere categoricamente! E anche qui, taglia gli artigli!

Forse stai confondendo il taglio di capelli e la rimozione? È impossibile rimuovere con precisione, ma puoi accorciarlo leggermente - non li fa male, perché la lamina ungueale non ha terminazioni nervose, è impossibile condurre una vita normale (artigli da strappare, arrampicarsi, ecc.), E l'artiglio ricresce tranquillamente.

Puoi. solo suggerimenti, pulito. In vendita ci sono kogterezy speciali. E rimuovere gli artigli è una presa in giro.

Il mio gatto ha una tipica aggressività giocosa. Lui è di strada. Apparentemente, ha perso presto la mamma-gatto e non ha imparato i limiti nei giochi "duri". Ora ha circa 9 mesi, ho dai 3,5 mesi di età. Felice - dolcezza. Siamo amici Baciare con me Quando mi sento male, arriva - mi lecca la guancia o semplicemente tranquillamente accanto a me e dorme con le mie zampe. Ma la sera è un inferno. Di sera esattamente a mezzanotte))) si trasforma in Frenesia di Luciferovich: si getta costantemente sul mio viso, sulla mia testa, si arrampica sotto le coperte a mordermi le gambe (nel pomeriggio non gli interessa affatto e non le caccia). Impossibile dormire Basta appendere la testa sul cuscino, è proprio lì: saltare di lato, lana in testa. A volte si morde la testa se non reagisce alla sua danza in testa. Al mattino dalle 5 alle 7, tutto è uguale: teste, morsi, salti, salti, contenti. E questo nonostante il fatto che sia stato sterilizzato già da un mese. Bandit))). Cosa stai facendo? Non sono un sostenitore della punizione, dei giornali che frusciano, degli sprinkler. Lo porto con calma e delicatezza nel corridoio e lo lascio lì per la notte. Devo lasciargli un po 'di cibo secco, un po' d'acqua, mettere un blocco sul tappetino - il suo mouse o la palla, e lasciarlo lì fino al mattino. Al mattino lo prenderò sicuramente tra le mani, stirandolo, confortandolo che ha dovuto "sedersi" e dargli da mangiare. Lui, come, non è offeso. Gorgoglia, coccole, mi stringe il collo. Ma finora non ha paragonato l'isolamento nel corridoio al risultato del suo comportamento. La sera per ore
(!) Lo inseguo con un puntatore laser, e palle e "bastoncini da pesca". È portato come un cavallo, ma non ha più sonno da un occhio dopo. Il medico dice che è iperattivo a causa della sua età e della felicità che è caduta su di lui: dalla strada al paradiso della permissività. Certo, mi piacerebbe che dormisse la notte con me, e non mi mangiasse), ma forse con il tempo?

Tutto era esattamente fino a un anno. Poi divenne più calmo, non punì, non gridò, fu espulso nel corridoio. Un paio di volte ho afferrato mio marito molto significativamente sulla gamba di notte. Chiuso per mordere immediatamente per mezz'ora in bagno senza giocattoli e altre cose, rimproverato. Cominciò a squittire e grattarsi. L'hanno rilasciato solo quando è diventato silenzioso. L'abbiamo raccolto 4 anni fa: a febbraio il cadavere era quasi un cadavere con un sacco di infiammazioni e infezioni. 4,5 mesi erano a lui, a giudicare dal cambio di denti. Affezionata al caos, dormendo sulla sua testa, lecca, guarisce. Smise di mordere completamente, mentre flirtava e iniziava i denti nel corso per lasciarlo tranquillamente sul naso e ignorarlo completamente. È diventato grande e i suoi denti e le sue zampe sono davvero impressionanti. I medici dicono che ha sicuramente il sangue di un gatto delle foreste norvegesi. Copia e all'esterno, la natura e il peso, 6.200 kg, la criniera come un leone. Non pensavamo che una tale maestà sarebbe uscita da quel mostro! Non ci interessa, ma è un po 'doloroso! Lo castrò presto per circa 6 mesi, cominciò a tormentare impudentemente i nostri gatti sterilizzati per un lungo periodo, ed erano ovviamente nervosi. Ho aspettato solo circa sei mesi e ho invitato un dottore. Siamo tutti sterilizzati a casa, abbiamo un veterinario amico.

Victoria, forse la mia storia ti aiuterà o qualcun altro. Ho preso un marito con un gatto. Aveva 8-9 anni. Strappato me e mia figlia spaventati. Non ha dato il passaggio. Armato di pistole ad acqua. Non ha battuto, non ha urlato contro di lui. L'aggressività è l'altro lato della paura. Forse ha vissuto qualcosa di terribile nella sua infanzia. E la paura è guarita dall'amore. Quando le pupille si dilatano, immediatamente acqua in faccia. E il resto del tempo per lodare, per dire che è buono, per grattare (il nostro ama una crosta), in una voce tranquilla e affettuosa. Un anno dopo, ci ha fermato per combattere, ora giace al suo fianco e fa le fusa. Pazienza e amore.

Sono completamente d'accordo con te, la pazienza e l'amore, è un peccato che non tutti lo capiscano.

Per noi, a chi ha le orecchie cadenti non piacciono le mani, può davvero far male, ma non corre a nessuno e poi gradualmente si abitua alle mani

Ho un gatto molto dannoso. arrabbiato e pungente, nel pomeriggio per fingere di essere un tubo flessibile, addormentato, e di notte inizia...noi come anormale e logorato come l'inferno, ma non attacca e ha paura di mordermi, altri mordono

Ho scritto tre sissy tutti affettuosi) anche il cane è stato insegnato a carezzare, giocare e miagolare) e anche il gattonare (mio) tutto il mio affetto vive pacificamente e amichevolmente) non si è imbattuto in queste cose)

Ho una brutta storia. Il mio gatto è sempre stato la creatura più intelligente di tutti gli animali che abbia mai incontrato, era un gatto moderatamente affettuoso e educato. Assolutamente familiare Ha agito come voleva, infatti, ma non ha portato problemi particolari. Non visse fino a 16 anni, e poi iniziò. All'inizio dell'anno hanno fatto delle riparazioni, era nervoso, naturalmente, dai suoni, ma ha resistito. Dormito con me, è stato costretto a vivere nella mia stanza. E se prima l'unico problema erano le etichette intorno alla casa (non erano castrate in tempo, loro stessi sono da incolpare), ora tutto è cambiato. Da un ragazzo calmo trasformato in un cacciatore selvaggio. Aggressione senza ragione, sibilando, ruggisce non peggio di una tigre. Un gatto che pesa circa 4 kg fa a pezzi le gambe e le mani a brandelli, l'intero pavimento è coperto di sangue, ed è pronto a lanciare sempre di più. Per qualche ragione ho avuto il minimo di tutto, forse perché sono il più giovane. Ma suo padre, che adorava, cominciò a cadere davvero forte. Una volta, ha strappato entrambe le mani e una gamba così forte che ho interrotto il sangue per 15 minuti e ho strofinato la piscina dal pavimento. Immediatamente portò il gatto dal dottore. Lo ha esaminato, il ragazzo è più sano e meno sano. Noi, in anestesia locale, secondo la raccomandazione del medico, siamo stati castrati (comune alla sua età potrebbe ucciderlo). È passato un mese, sembra essersi ridiventato con noi sotto un amore e un'attenzione speciale, ma, ahimè, solo per un po '. Tutto è tornato di nuovo. Di nuovo un'aggressione immotivata, ricominciò a cacciare. Di nuovo pozzanghere di sangue sul pavimento e terribili ferite alle braccia e alle gambe. Non l'ho mai capito, ma è temporaneo. Ma è spaventoso lasciare mamma e papà con lui nella stessa stanza - può correre in qualsiasi momento. Il veterinario è stato chiamato, ha di nuovo consigliato l'amitriptilina per caricarlo, ma non agisce su di lui! L'aggressività non scompare un po ', lo stesso intorno ad esso è tutta preda. Sembra che domani il gatto sarà messo a dormire. Mi uccide, ma le uscite sono finite. Il dottore ha detto che questa è la demenza. E niente può essere fatto. Cara, prenditi cura dei tuoi animali domestici. Auguro a tutti che non si dovrebbe avere una cosa del genere o che almeno potrebbe essere fermato. E nella mia vita non avrò più animali, dal momento che non ho affrontato questo business responsabile.

Questa situazione Ha vissuto in un appartamento, ha preso due gatti dalla strada - un gattino (2-3 mesi), l'altro da adolescente, salvato da un destino terribile. Alla fine i gatti divennero amici. Poi torno a casa e porto i gatti con me. A casa abbiamo un gatto di sei anni, castrati. Era difficile, ma sembravano essere più o meno amici. È apparso un altro gattino, è tutto a posto, tutti sono amichevoli. Stiamo ancora raccogliendo un gatto dalla nonna, circa 2 anni, il gatto stava crescendo in condizioni terribili - era chiuso nel bagno, si era dimenticato di essere nutrito, i bambini erano schiacciati... In generale, stagno. Sul terreno nervoso, cominciò a pettinarsi il collo e leccarle il culo prima della formazione di ferite in lacrime. L'hanno presa, l'hanno guarita. All'inizio tutti avevano paura di lei (è andata per 2 settimane nel colletto) e anche lei. Introducono gradualmente gli animali l'un l'altro. I gatti sono neutrali con lei. Ulteriori attacchi sono iniziati dal lato di un gatto di sei anni, non è solo interessante per lui vederlo e annusarlo, ma aspetterà che lei sia meno protetta e attacchi-graffi, morde. A causa del fatto che non le facciamo del male, possiamo morderci. Il guaio è che il gatto stesso non si difende, sibila e strilla solo. Non sappiamo cosa fare...

Benvenuto! Forse il gatto crede che il gatto abbia occupato il suo territorio, e questo non gli va bene. O forse reagisce in questo modo al suo background ormonale. Il gatto è sterilizzato? In caso contrario, è meglio farlo. Kota, in ogni caso, deve essere fermato in modo che capisca che sei contrario a tale comportamento. Hai un sacco di animali, la situazione è difficile, ma non senza speranza. Cerca di essere paziente e presta abbastanza attenzione a ciascuno degli animali domestici.

Abbiamo avuto due gatti, un gatto di 14 anni e un gatto di 1 anno, entrambi ibridi. Qui un gatto, uno scozzese cadente, si fermò sotto il balcone. Lo nutrirono, si sistemò, non se ne andò, saltò fuori al suono della porta del balcone, chiese di mangiare. Era dispiaciuto per lui, è stato portato dal dottore, il gatto è sano, non un neutro. Le hanno preso. Chiusero la stanza in modo che il massacro non fosse con il nostro. Una volta che i gatti hanno cominciato a fischiare attraverso la porta l'un l'altro, la figlia non ha capito che quando era con il gatto, ha deciso di prenderlo tra le braccia, e l'ha morsa forte. Dopo un paio di giorni, mi ha dato un calcio alla gamba, non di proposito. Sono entrato nella stanza, ma voleva uscire, ho messo il piede dentro, in modo che il gatto non saltasse fuori, mi ha rapito. Anche molto. Allora ero spaventato dal suo comportamento, come mi sembrava, inadeguato. Si arrampicò sul letto con i bambini, si strinse i denti nella coperta che copriva sua figlia e ringhiò facendo strani movimenti. Il veterinario disse in seguito che era tutta una caccia sessuale. In generale, ho avuto paura per i bambini e ho spostato il gatto sul balcone. Il dottore dice che la castrazione risolverà tutti i problemi, ma a malapena ci credo. Con i miei gatti, il mondo non ce l'ha. Il gatto sibila attraverso il vetro, e il gatto si precipita già alla zanzariera con un ruggito! È terribile immaginare cosa accadrà se li lasci incontrare nella stanza! Come insegnarli a vicenda? Quanto tempo ci vorrà? Un gatto non potrà vivere sul balcone fino all'inverno, ma non vuole andarsene, al contrario, chiede di tornare a casa. Cosa fare

Natalia, ciao! Siamo pienamente d'accordo con il medico a cui hai mostrato il gatto - prima di tutto, deve essere castrato. Non promettiamo che ciò eliminerà completamente e immediatamente tutte le manifestazioni di aggressività, ma questo cambierà definitivamente la situazione in meglio. Devi capire le ragioni del comportamento del gatto - era, per così dire, "libero", e ora i suoi movimenti sono stati ristretti. È logico che consideri i tuoi gatti come concorrenti e inizi a combattere con loro per il territorio. Naturalmente, ha bisogno di tempo per imparare come andare d'accordo con persone e animali e abituarsi alla nuova vita.
Dopo l'operazione, ti consigliamo di dare al gatto un posto in casa, preferibilmente una stanza, in modo che possa adattarsi a vivere in un appartamento. Ci dovrebbe essere un posto dove nascondersi, un vassoio (preferibilmente senza rete e con bentonite) che può essere scavato, così come acqua e cibo. A poco a poco, dopo circa una settimana, puoi iniziare a presentarlo ad altri gatti. La cosa più importante per te come hostess è non essere nervosa allo stesso tempo e prestare abbastanza attenzione a tutti gli animali domestici.
Cerca di assicurarti che anche i bambini non infastidiscano il gatto, almeno all'inizio, perché ha bisogno di un'atmosfera tranquilla per abituarsi. Non è consigliabile prenderlo tra le braccia, è meglio semplicemente accarezzarlo e parlargli in tono calmo, trattando allo stesso tempo qualcosa di gustoso. Quando ha completamente padroneggiato, lui stesso mostrerà un interesse nel comunicare con te, con i bambini e con altri gatti. Per il momento non possiamo darti delle linee guida precise, perché tutti gli animali si comportano diversamente. L'adattamento completo del gatto alla "squadra" felina può richiedere un mese o più. La cosa più importante è essere pazienti e benevoli.

Grazie mille per la risposta! Volevano portarci via lo scotch, quindi non lo portammo alla castrazione. Quindi il gatto vive sul balcone, noi abbiamo il primo piano, il balcone non è smaltato, ma il gatto non se ne va. Se il gatto non viene portato via entro la fine della settimana, lo porterò all'operazione.

Aiuto, per favore, consiglio.

Il nostro gatto ha 4 anni, mezzosangue, fino al 03/03/2018. castrato, il gatto non ha mostrato aggressività neanche una volta. Il gatto è viziato e amato, mai punito (l'unica cosa che non hanno imparato a salire sul tavolo da pranzo). Dormito sempre con noi.

07/01/2018, la suocera è venuta a trovarci, è ancora una fan della tortura del gatto (ragionevolmente, ovviamente). Spremere contro la sua volontà, ecc. È successo prima che dopo una tale agonia ha sibilato e graffiato (esclusivamente su di lei). Ma 01.07. qualcosa è andato storto La suocera è rimasta con noi per quasi 4 ore, nessuno ha toccato il gatto per l'ultima mezz'ora.

Noi tre ci sedemmo nella stanza e in quel momento entrò il gatto. Sono andato da mia suocera e ho iniziato ad annusarlo: all'inizio non capivamo che il gatto fosse aggressivo, era normale, ma dopo 5 secondi il gatto si precipita da sua suocera con un ruggito selvaggio e inizia a strapparsi la mano con i denti. Io e mio marito rimuoviamo il gatto da mia suocera e il momento successivo il gatto si precipiterà verso di me. Questo attacco era accompagnato da un ruggito selvaggio, come se una pantera ci attaccasse, davvero. Quando uscì dalla stanza, il gatto miagolò per un po 'non con la sua stessa voce, cercò di uscire dalla stanza, ma presto smise di parlare, e quando provarono ad aprire la porta, sibilò. Chiamammo i veterinari, che a loro volta rassicurarono che non si trattava di rabbia, ma di un'aggressività reindirizzata, e che il gatto non si sarebbe più lanciato contro di noi. Il gatto era davvero "normale" un paio d'ore dopo, non lo gettava, miagolava lamentosamente, si strofinava le gambe. Nessuno ha cercato di punirlo, noi invece non lo abbiamo toccato, ma quando ha iniziato a massaggiarsi le gambe, abbiamo pensato che si fosse già calmato. E invano. Dopo un paio d'ore, il gatto ci ha attaccato di nuovo, solo che questa volta siamo riusciti a correre fuori dalla stanza, e nessuno è rimasto ferito. E di nuovo ci fu silenzio, dopo di che il gatto iniziò a piangere pietosamente. In generale, quella notte non dormimmo, perché il marito era contrario a chiudere il gatto nella stanza, ero solo terrorizzato dal fatto che stesse camminando per l'appartamento, e anche lui era alle calcagna.

Il giorno dopo, ha acquistato un diffusore Felveley. Il gatto divenne più tranquillo, ma comunque, da qualsiasi suono acuto o fruscio, cominciò a fischiare e tentò di attaccare.

03.07.2018g. abbiamo castrato il gatto, si è comportato normalmente durante l'intera settimana dopo la castrazione. Si può vedere, ovviamente, che è ancora stressante, a volte spaventato. Abbiamo già calmato che il gatto ha iniziato a riacquistare il senso, ho smesso di averne paura. Giocato con lui la sera, era un gatto normale. Fino a venerdì scorso. 13/07/2018, il gatto di nuovo mi ha attaccato, solo ora ero da solo a casa. Il gatto si comportò in modo assolutamente normale, venne da me, si sdraiò sulla scrivania del computer, andò in giro, fece le fusa e poi mi accorsi che stava iniziando ad annusare la mia mano, e poi tutto era come il giorno del primo attacco. Vero, questa volta sono riuscito a scappare e chiudere in un'altra stanza. Il gatto si sedette per circa 20 minuti sotto la porta e sibilò / urlò orribilmente (sentendosi come ringhiando come un cane).

Ora ho paura del mio gatto, dormo in un'altra stanza dietro una porta chiusa. Cosa si può fare in questa situazione? Grazie in anticipo!

Benvenuto! Siamo molto simpatici e cercheremo di aiutare. Pensiamo che la castrazione ridurrà gradualmente l'aggressività, ma ciò non accadrà rapidamente, poiché la funzione sessuale scompare. È molto importante capire la vera causa dell'aggressività, perché lo è sicuramente. Certo, tua suocera ha commesso l'errore di strizzare eccessivamente un gatto, provocando la sua irritazione. Cerca di ricordare come è successo tutto. Forse ora non tollera quando lo prende nelle loro mani o lo accarezza troppo attivamente, forse tu e tua madre avete lo stesso profumo? Scrivi che inizia a mordere dopo aver annusato la sua mano. Forse l'odore di sapone o crema per le mani lo infastidisce ed è un punto di partenza per l'aggressività. Forse ci sono altri momenti, anche i più insignificanti o apparentemente innocui a prima vista, che sono associati a sensazioni spiacevoli in un gatto e questo provoca in lui un'aggressione. Non appena capisci questo ed elimini la ripetizione della situazione, tutto inizierà a migliorare rapidamente. Non limitare il gatto nel territorio, dargli l'opportunità di muoverti per casa, portarlo nelle sue mani il meno possibile, ma spesso trattarlo con prelibatezze e giocare con lui, ad esempio con una "canna da pesca" (i gatti li adorano molto) o con i giocattoli farciti con catnip (questa erba attira l'attenzione). Hai una situazione difficile, è molto difficile per noi darti un consiglio di lavoro, dal momento che non vediamo il gatto stesso e il luogo in cui vive. Ti consigliamo di guardare i film della serie Hell Cat in cui il famoso trainer Jackson Galaxy aiuta a far fronte in questi casi. Forse questi scatti ti guideranno in una decisione.