Perché un gatto respira con la bocca aperta?

Cibo

La maggior parte dei proprietari di gatti, osservando l'immagine di come un animale domestico respira con la bocca aperta, non pensa nemmeno che questo possa essere un segno di patologie piuttosto gravi. Gli organi respiratori dei gatti sono disposti in modo tale che respirare con la bocca aperta sia innaturale per loro, a differenza dei cani.

Se il proprietario ha testimoniato che il suo animale domestico apre la bocca mentre respira, la condizione che ha causato questo comportamento, di regola, rappresenta un grave pericolo.

Nel caso in cui l'animale venga acquistato per l'anima, e non per l'allevamento, si dovrebbe prestare attenzione alla razza con buona salute, che non ha una predisposizione alle patologie genetiche. Li puoi trovare quasi ovunque. Soprattutto, l'animale era inizialmente sano e non aveva difetti genetici.

Da dove viene?

Per capire perché il gatto apre la bocca quando respira, devi capire il meccanismo di questo comportamento. Si tenga presente che l'apertura della bocca durante la respirazione indica una mancanza di ossigeno nell'animale. La ragione di ciò è l'ipossia. La condizione è abbastanza pericolosa in quanto gli organi e i tessuti ricevono meno ossigeno. Questo può portare a conseguenze piuttosto pericolose e persino alla morte.

Se il sistema respiratorio funziona normalmente, i polmoni dovrebbero essere circondati da un vuoto che ne assicuri il normale funzionamento. Quando in caso di danni meccanici o malattie infettive l'ossigeno si trova in questa cavità, l'apparato respiratorio non può funzionare normalmente. Pertanto, i polmoni ricevono meno ossigeno.

Per compensare la mancanza d'aria, i gatti iniziano a respirare attraverso la bocca. In questo momento, i muscoli addominali si muovono attivamente, ripetendo le azioni respiratorie. Se è presente la respirazione addominale, è altamente probabile che la causa sia stata trovata.

Devi anche capire che ci sono cause di respirazione con la bocca aperta, che non sono associate a patologie relative alla salute del gatto. Forse è solo stanca o soffre di calore intenso.

Se l'animale è perfettamente sano, dopo un certo periodo di tempo smette di respirare con la bocca aperta. Tuttavia, può essere un sintomo di condizioni patologiche e malattie del sistema cardiovascolare. Per questo motivo, se è stato osservato che l'animale apre la bocca per respirare, è necessario cercare un aiuto qualificato. Ciò consentirà la ricezione tempestiva dell'assistenza necessaria, che impedirà gravi conseguenze per la salute e la vita dell'animale.

motivi

Nella moderna medicina veterinaria, ci sono molte ragioni che possono provocare la respirazione con la bocca aperta in un gatto. Questi includono:

  1. Malattie croniche delle vie respiratorie superiori che impediscono al gatto di respirare normalmente. Questo può essere la presenza di corpi estranei nelle vie respiratorie, bolle nella zona del mento, ulcere sulle mucose della bocca e rinofaringe.
  2. Una reazione protettiva allo stress e significativo sovraccarico fisico, grave surriscaldamento o ipotermia, recente lavoro nelle femmine della famiglia felina.
  3. Può anche essere un segno della presenza di parassiti nel corpo del gatto, il cui ciclo di sviluppo passa attraverso i polmoni.
  4. Disturbi genetici associati allo sviluppo anormale della trachea e del sistema cardiovascolare, nonché al torace.

Un'attenta attenzione all'animale domestico aiuterà a notare la presenza di un sintomo pericoloso per la successiva adozione di misure appropriate. La violazione della respirazione può apparire inaspettatamente. In questo caso, devi prestare attenzione a ciò che accade prima che il gatto inizi a respirare con la bocca aperta, perché ci possono essere molte ragioni per questo, e tutte sono pericolose.

Questo può essere un sintomo di uno shock che si verifica a seguito di avvelenamento, reazioni allergiche o lesioni. Successivamente, questo può portare a grave ipossia. Se le cure mediche non vengono fornite in modo tempestivo, l'animale potrebbe morire entro poche ore. Di norma, lo stato di shock è trattato in una clinica veterinaria in regime di degenza con l'uso di infusione endovenosa di alcuni farmaci. In alcuni casi va via da solo, tuttavia, per eliminare il rischio, è meglio cercare l'aiuto di un medico. Agli specialisti verranno assegnate misure terapeutiche terapeutiche che devono essere prese come misura preventiva. Inoltre, qualsiasi malattia è la più facile da curare nella fase iniziale.

Un sintomo di una condizione estremamente pericolosa e di una malattia potenzialmente letale può essere la presenza di contenuto discaricabile e alitosi. Questo può accadere dopo l'avvelenamento, che è la causa del disturbo della normale respirazione dell'animale.

diagnostica

Per capire perché l'animale apre la bocca quando respira, è necessario guardarlo da vicino per diversi giorni. Ciò aiuterà il veterinario a determinare la causa esatta. Va notato:

  1. Sulla condizione generale del gatto, l'appetito, l'attività, andare in bagno e la consistenza della sedia.
  2. Se questa condizione è accompagnata da vomito o tosse.
  3. Dopo di che si verifica questo fenomeno, forse è preceduto da giochi attivi o altre attività fisiche.
  4. Quante volte succede, costantemente o con una certa frequenza.

In ogni caso, con questo sintomo, è obbligatorio contattare un istituto veterinario. Un esame interno e un'anamnesi saranno condotti dal medico, assegnando adeguate misure diagnostiche, che includono:

  • Campionamento del sangue per analisi generali e biochimiche.
  • Radiografia del torace.
  • Elettrocardiogramma del cuore.
  • Esame ecografico
  • Diagnosi di malattie infettive.
  • Broncoscopia e rinoscopia.
  • Consultazioni per la presenza di tumori dell'apparato respiratorio.

Primo aiuto di emergenza

Se il proprietario ha testimoniato che l'animale soffre di respirazione pesante e impropria, soprattutto se è letargico e apatico, rifiuta di mangiare, preferisce riposare di più - questo potrebbe indicare che la situazione richiede l'adozione di misure di emergenza. Per prima cosa devi trovare la ragione per cui ciò accade. Dovresti esaminare attentamente il gatto, controllare se ha ferite, fratture o altri danni meccanici. Se questa condizione è accompagnata da vomito, è necessario prestare attenzione alla consistenza del vomito e delle feci, la presenza di muco o di sangue in essi contenuto.

Assicurati di prendere in considerazione ciò che il gatto ha mangiato ultimamente. Accade che un gatto ingoia determinati farmaci o sostanze chimiche che possono causare avvelenamento. Quanto prima è determinato ciò che ha causato esattamente l'intossicazione in un animale, tanto maggiore è la probabilità di ottenere un trattamento adeguato.

In ogni situazione, l'animale non dovrebbe essere disturbato. È necessario prendere misure per limitare il loro uso di cibo e bevande e contattare la clinica veterinaria. Molte istituzioni veterinarie offrono servizi di consulenza telefonica gratuita. Tale consultazione può salvare il gatto una vita.

Come consegnare un animale domestico a un ospedale?

Se è necessario contattare un'istituzione specializzata, è necessario seguire le regole per il trasporto di un animale. Se l'animale non ha coscienza, durante il trasporto dovrebbe essere messo sul lato destro, mentre si estende il collo e la lingua.

Se l'animale è in uno stato cosciente, ha tutti i segni della vitalità, deve essere trasportato in uno speciale cesto o scatola di cartone, il cui fondo deve essere coperto con qualcosa di morbido. Idealmente, il proprietario deve accompagnarlo.

Vale la pena notare che molte moderne cliniche veterinarie sono dotate di servizi di ambulanza. Pertanto, se lo stato dell'animale domestico è estremamente difficile, allora è meglio usare solo tale servizio.

Respirare per un gatto attraverso la bocca non è fisiologico e caratteristico. Il più delle volte si verifica a causa di determinate condizioni patologiche che possono essere piuttosto pericolose e portare a conseguenze tragiche. Per questo motivo, è necessario determinare immediatamente il motivo per cui ciò sta accadendo. Un'assistenza tempestiva e adeguatamente rappresentata fornirà un'opportunità per preservare la salute, e talvolta anche la vita del cucciolo dipende da esso. Un proprietario amorevole dovrebbe capire che non sempre è possibile risolvere il problema da soli, specialmente in situazioni difficili. Per questo motivo, l'opzione migliore è l'assistenza qualificata in un istituto medico veterinario, in cui il gatto dovrà essere trasportato in una scatola di trasporto o in una scatola di cartone.

Se non è possibile consegnare immediatamente il gatto alla clinica per la diagnosi, allora puoi usare il consiglio al telefono. Molte moderne organizzazioni specializzate forniscono il servizio di un veterinario alla casa. Ciò consente di fornire assistenza agli animali nelle situazioni più urgenti e impreviste che richiedono l'uso di misure di emergenza volte a salvare un animale domestico.

Perché il gatto apre la bocca

Gli amanti dei gatti raramente devono vedere un gatto con la bocca aperta. I gatti solitamente aprono la bocca non per respirare, poiché questi animali respirano attraverso il naso, ma per cose feline molto importanti, come mangiare, lavare, miagolare e mordere.

Se l'animale ha improvvisamente iniziato a respirare con la bocca aperta, chiudendolo per un po ', allora in questo caso è necessario scoprire il motivo di un comportamento così innaturale per il gatto.

Possibili cause

Se un gatto o un gatto dopo un intenso gioco con una corsa lunga e salti rapidi si siede con la bocca aperta, non c'è assolutamente nulla di cui preoccuparsi, dato che l'animale è solo caldo. Sulla pelle dei gatti non ci sono ghiandole sudoripare e respirare attraverso la bocca aperta può essere una reazione protettiva e complessa del corpo. Il tempo passerà, l'animale si raffredderà il suo corpo attraverso una bocca aperta e respirerà di nuovo, come dovrebbe essere per tutti i membri della sua specie.

Situazione stressante Molti animali domestici che miagolano gli animali domestici sono difficili da sopportare durante il trasporto, anche in un'auto confortevole, e rimangono in luoghi estranei e sconosciuti. Lo stress porta ad un aumento della temperatura dell'animale, aumento della frequenza cardiaca e apre la bocca per raffreddarsi.

Cause che indicano la cattiva salute di un animale

Al animale domestico può essere gravi problemi di salute per il vostro gatto proprietario amare in modo tempestivo è molto importante riconoscere perché è uno dei preferiti di apre continuamente la bocca. Sia le malattie croniche che quelle acute possono causare disagio al gatto o al gatto. Bocca aperta permette all'animale di riportare alla normalità la fornitura di ossigeno al corpo, la cui mancanza può essere indicativo di malattie cardiovascolari o broncopolmonari da compagnia. A volte raffreddori sollecitare gatto spesso aprono le loro bocche al fine di aumentare l'accesso di ossigeno al corpo.

Il gatto sovrappeso, anche muovendosi un po ', apre la bocca per respirare. Il metabolismo disturbato dà all'animale molti problemi, specialmente questo problema riguarda gli animali castrati.

La ragione per cui la bocca aperta gatto o gatto può essere l'ingresso di un corpo estraneo in gola. In questo caso, il proprietario dell'animale domestico per essere scambiato nelle cause che hanno portato alla bocca aperta dell'animale, sarebbe estremamente difficile, perché un tale fastidio è accompagnata, purtroppo, per soffocamento. Devi chiamare immediatamente un veterinario e dare al tuo animale domestico vomito e lassativi.

Gatti bocca aperta se soffrono di malattie delle cavità orale e nasale, per esempio, l'animale può essere polipi, palatoschisi, e fistola oronazalny denti del paziente.

La vera ragione che spiega perché il gatto è costantemente apre la bocca, può essere vissuta solo da un veterinario qualificato, che terrà una serie di prove necessarie e inviare il vostro animale domestico su analisi. Assicuratevi di andare al ultrasuoni animale domestico per fare un elettrocardiogramma, radiografia, broncoscopia e rinoscopia, e consultarsi con il vostro dentista, oncologo e chirurgo.

L'elenco delle indagini e consultazioni con i medici necessari sono sempre di più e di conseguenza costosi, quindi prima di andare dal medico, è auspicabile per diversi giorni, basta osservare il vostro animale domestico e cercare di determinare ciò che ha spinto il gatto o il gatto di respirare con la bocca aperta. Forse la salute animale domestico non è in pericolo, e lui appena vissuto l'esercizio o sulla strada è molto caldo. Se l'animale è mangiare bene, l'acqua potabile regolarmente va in bagno, mentre non è lacrime, e lui non tossiva, è probabile che la respirazione con la bocca aperta provocato semplici, cause facilmente curabili.

Perché un gatto respira con la bocca aperta?

A volte i proprietari notano che il loro gatto respira a bocca aperta. Questo può essere un sintomo allarmante, quindi non puoi lasciare la situazione incustodita. Forse l'animale ha un disperato bisogno di cure mediche, e persino c'è una minaccia per la sua vita. Anche se ci sono momenti in cui un gatto respira così per ragioni innocue.

Meccanismo di respirazione della bocca

I gatti, come le persone, a differenza dei cani, non tendono a respirare con la bocca aperta. Inspirare e rilasciarlo con un naso. Se c'è un altro, molto probabilmente, l'animale sta vivendo l'ipossia - mancanza di ossigeno, che può essere espressa in vari gradi. Il corpo soffre molto di questa mancanza. Il lavoro dei sistemi e degli organi è disturbato, le condizioni del gatto si stanno deteriorando.

In condizioni normali, i polmoni dell'animale sono circondati da un vuoto, che consente loro di aprirsi completamente. Se si verifica un qualche tipo di malfunzionamento e l'aria arriva, l'organo non può funzionare come prima.

C'è una mancanza acuta di ossigeno, e per compensare, l'animale respira profondamente, cercando di catturare più aria. Pertanto, apre la bocca. Tale respirazione è chiamata addominale. Quando coinvolge i muscoli addominali, che è facile vedere ad occhio nudo.

Fattori che provocano la respirazione a bocca aperta nei gatti

Tutte le ragioni per cui il gatto respira, aprendo la bocca, diviso in fisiologico e patologico. Ogni gruppo ha le sue caratteristiche.

Fattori fisiologici

Le cause, chiamate fisiologiche, non sono associate a nessun tipo di malattia di gatto. Questi includono:

  • il gatto respira attraverso la bocca a causa dell'alta temperatura dell'aria (in particolare colpisce i gatti di razze a pelo lungo);
  • l'animale respira in modo anomalo dopo uno sforzo fisico significativo (corsa veloce, giochi attivi);
  • lo stress grave sperimentato da un gatto può portare a insufficienza respiratoria;
  • la femmina respira attraverso la bocca durante o immediatamente dopo il parto.

Se uno di questi si verifica, subito dopo l'eliminazione, il gatto respira normalmente di nuovo. In questi casi, non ti devi preoccupare, ma osserva l'animale. Tuttavia, la fisiologia è molto più spesso a che fare con esso.

Fattori patologici

Ci sono molte malattie in cui il gatto respira attraverso la bocca. Tra loro ci sono:

  1. patologie della cavità orale (possono essere varie lesioni, problemi ai denti, processi ulcerativi sulla mucosa, fistole, fessure del palato superiore, ecc.);
  2. penetrazione di un corpo estraneo nel tratto respiratorio;
  3. infezione da parassiti che penetrano nei polmoni e interferiscono con la respirazione;
  4. malattie cardiovascolari (miocardite, difetti, tumori nel cuore);
  5. disfunzioni respiratorie (tracheite, bronchite, polmonite, edema polmonare o tumore, edema laringeo, embolia polmonare);
  6. fratture delle costole, a causa delle quali i polmoni sono compressi e l'animale non può respirare normalmente;
  7. lesioni alla testa, a causa delle quali è colpito il centro respiratorio;
  8. danno al midollo spinale o patologia che si sviluppa in esso;
  9. marcata espansione dello stomaco;
  10. rottura del diaframma;
  11. miopatia;
  12. avvelenamento;
  13. allergia.

Alcune di queste malattie possono causare una disfunzione così grave come l'insufficienza respiratoria acuta. Porta una seria minaccia alla vita, e il tempo può andare letteralmente per un minuto. Pertanto, avendo notato che il gatto sta respirando affannosamente e apre la bocca, è urgente portarlo alla clinica. Soprattutto se ci sono altri sintomi di disturbo.

Si dovrebbe prestare particolare attenzione ai proprietari di tali razze di gatti come Maine Coon, Briton e Sphynx. Spesso hanno una predisposizione genetica alle malattie cardiache, che può portare a edema polmonare e provocare una situazione in cui il gatto respira pesantemente attraverso la bocca.

Sintomi correlati

Se l'animale è sano e respira attraverso la bocca dopo i giochi, lo stress o durante il caldo estremo, non compaiono altri sintomi di disturbo. Alunni estesi, lana arruffata, coda con pipa e linguetta sporgente non contano. Questo conferma solo che il gatto è agitato, stanco, ecc. Presto riprenderà a respirare normalmente.

Quando si tratta di patologia, di solito ci sono sintomi associati. Ad esempio, le malattie cardiovascolari, così come le disfunzioni del sistema respiratorio, di solito iniziano:

  • diminuzione dell'attività motoria di un gatto;
  • perdita di appetito;
  • apatia.

Il proprietario può notare che l'animale si rifiuta dai soliti giochi e da sempre più bugie. La mucosa orale acquisisce spesso una tinta bluastra, che indica l'ipossia. Puoi sentire il respiro sibilante al petto. C'è tachicardia. Se con tutto questo il gatto respira pesantemente con la bocca aperta, è impossibile esitare. Molto probabilmente, il gatto è gravemente malato e potrebbe cadere in coma, il che porta alla morte.

Notando che l'animale respira in modo anomalo, è necessario esaminare la sua cavità orale. Forse la ragione sta nel farlo. Qualsiasi ulcera, arrossamento, eruzione cutanea, gonfiore delle mucose non dovrebbe essere ignorata.

Se il gatto tiene la bocca aperta, respira spesso, con vomito presente, forse si tratta di avvelenamento o altri problemi con il tratto gastrointestinale. Quando un'anomalia è accompagnata da una tosse, è necessario sospettare lesioni infettive degli organi respiratori o altri processi patologici in esse. Il gatto può respirare con la bocca aperta e tossire con allergie.

Prima di iniziare il trattamento, devi andare urgentemente dal medico. Non puoi posticipare la visita o semplicemente rinunciare a respirare fallimenti, dovresti analizzare attentamente la situazione. Potrebbe essere provocato da giochi attivi, qual è la temperatura nella stanza, dov'è l'animale, ci sono sintomi associati e quali? Tutto questo gioca un ruolo enorme quando l'animale respira attraverso la sua bocca.

Come dare il primo soccorso all'animale?

Nella maggior parte dei casi, il miglior aiuto per un gatto con insufficienza respiratoria sarà il suo ricovero urgente. Cercando di fare qualcosa da soli, i proprietari ritardano solo il tempo, il che aggrava la situazione. Al minimo sospetto sulla patologia del cuore, dei polmoni o di altri organi, è necessario chiamare il veterinario o portargli il gatto. Tuttavia, ci sono delle eccezioni alla regola:

  • Ad esempio, se un animale domestico respira attraverso la bocca e un corpo estraneo entra nella gola. In questi casi, anche una persona senza istruzione medica è in grado di fornire il primo soccorso. È necessario aprire ampiamente la bocca del gatto, tirare la lingua e cercare di estrarre il corpo estraneo con le dita o con le pinzette. Se non è bloccato profondamente, molto probabilmente avrà successo.
  • Nel caso in cui un oggetto estraneo ricevuti nella trachea, si può provare a trasformare il gatto a testa in giù, alzare le zampe posteriori e spremere lo stomaco al diaframma. Di regola, un corpo estraneo si apre a causa di tali manipolazioni. Se ciò non accade, l'animale deve essere portato urgentemente dal medico.

Succede che la causa della respirazione rapida nella bocca diventa avvelenamento. Avendo motivo di sospettare questo fattore, dovresti chiamare il medico e iniziare immediatamente a fornire il primo soccorso.

In primo luogo, dare al gatto molta acqua con una soluzione debole di permanganato di potassio. Più liquido è possibile riempire, meglio è. In caso di avvelenamento, è importante sciacquare lo stomaco il più rapidamente possibile, fino a quando sostanze tossiche entrano nell'intestino e nel sangue.

Misure diagnostiche

Se il gatto sta respirando attraverso la bocca, la clinica sicuramente chiederà di tutte le circostanze. Quanto tempo fa ea quali condizioni appariva il sintomo, cosa mangiava l'animale, aveva accesso ai prodotti chimici, c'erano malattie croniche. Successivamente, il medico esaminerà il gatto: esamina la mucosa orale, sente lo stomaco, ascolta il cuore.

Se queste attività non danno una risposta chiara alla domanda sul perché il gatto respira con la bocca aperta, saranno condotte ulteriori ricerche. In particolare, l'hardware:

  • X-ray,
  • ultrasuoni;
  • elettrocardiogramma cardiaco;
  • rinoscopia.

Nella maggior parte dei casi, anche se la causa dei problemi respiratori è chiara dopo l'esame iniziale, al gatto viene ancora somministrato un esame emocromocitometrico completo ea volte un test biochimico. Questi studi aiuteranno non solo a confermare la malattia, ma anche a determinarne il grado di sviluppo, a valutare le condizioni generali del corpo, a identificare i fattori che hanno provocato la patologia.

Si scopre che ci sono molti fattori quando un gatto deve respirare attraverso il suo naso, non la sua bocca. Le anomalie hanno sempre cause che si dividono in fisiologiche e patologiche.

Nel primo caso, alcuni fattori esterni (ad esempio il calore), così come lo stress e la stanchezza, possono provocare la respirazione con la bocca aperta nei gatti. Il secondo riguarda le malattie che spesso comportano rischi per la vita.

Se c'è un motivo per sospettare la patologia, è necessario consultare un medico. Le conseguenze prolungate dell'ipossia per il corpo possono essere irreversibili.

Perché la bocca del gatto è aperta

telefono:
+7 (495) 744-14-05
+7 (495) 744-14-06
+7 (495) 777-41-64

Malattie di cavalli (3)

Accoppiamento, gravidanza e parto, allevamento di prole (340)

Malattie infettive e parassitarie (71)

Alimentazione e manutenzione (138)

Problemi di gatto (3627)

Malattie non contagiose (51)

Domande generali (72)

Dog Problems (1812)

Animali esotici (129)

Ciao Il nostro gattino (10 mesi) si è ammalato, ma non riusciamo a capire qual è il problema. Il secondo giorno si rifiuta di mangiare, la bocca è leggermente aperta, non ci va, se la prendiamo tra le mani, poi emette un segnale acustico. Per tutto il tempo seduto con la bocca aperta, pigro, non giocava, nemmeno beveva acqua. Non ci nutriamo con materie prime, ad es. i vermi non dovrebbero essere Grazie per l'aiuto!

Una bocca aperta può indicare una violazione del processo respiratorio durante la dispnea o in presenza di corpi estranei o erosioni nella cavità orale. La dispnea si manifesta nella sindrome asmatica e richiede un intervento urgente. Erosione - con malattie virali.

Il trattamento dipende dai risultati dell'esame.

Il gatto ha il seguente problema: a tempo debito, abbiamo avuto un altro gatto vivente, abbiamo pensato che fosse stress, quindi non abbiamo dato molta importanza alle ore frequenti e leccare la pelle (a volte sullo stomaco, la gamba al collo), MA il tempo è passato e non c'erano problemi lascia. I gatti sono disossati. Consiglia cosa fare

Questi sintomi compaiono in entrambi i gatti?

Prurito e leccamento della pelle nei gatti possono con allergie alimentari (per alcuni alimenti secchi, per pesce, salsiccia, vitamine, ecc.), Per l'infestazione da pulci, per malattie virali (coronavirus, leucemia, immunodeficienza virale).

Il trattamento corrisponde alle cause identificate - un regime ipoallergenico, corticosteroidi (Dexafort), trattamento per le pulci, terapia antivirale.

Il mio gatto ha 16 anni. In precedenza c'erano segni di urolitiasi, come ho scoperto in seguito, di tanto in tanto miagolavo prima di andare in bagno, e ultimamente, a volte, quando il piatto era leggermente riempito, passavo davanti a me. 10 giorni fa ho iniziato a muovermi male, trascinando le zampe posteriori, ho iniziato a mangiare poco, e poi mi sono fermato completamente, ma ho anche bevuto molto - è stato così per 2 giorni, poi ho mangiato carne e latte. Non feci immediatamente l'allarme, perché qualche volta le accadevo, che lei giaceva per diversi giorni senza alzarsi, e di conseguenza non mangiava per diversi giorni, dopodiché, come se nulla fosse accaduto, tornando alla vita normale, corse, giocò, pat. Dopo 4 giorni è venuta giù, ha solo chiesto di bere, ma, a quanto pare, non c'era molto da bere. Ho provato a chiamare il veterinario a casa, spiegando che il gatto non stava mangiando, non stava camminando bene, ma dato che avevano un programma, lo hanno registrato il giorno dopo il pranzo, la stessa cosa in un'altra clinica. Portare in una tale condizione nella sua clinica era spaventato. Ci siamo seduti con lei in attesa di un dottore. Non si sentiva molto bene, ma si voltò, a volte si sedette e cercò di saltare giù dal divano. Poi il dottore è venuto, esaminato, ha detto: il tuo gatto è in gravi condizioni, disidratato e impoverito, non può fare una diagnosi senza test, non l'ha ascoltato, non ha misurato la temperatura, cioè ha determinato lo stato dall'apparenza. Mi sono ordinato di fare un test delle urine da lei e portarlo a loro, dopo di che la situazione si sarebbe chiarita, e ha detto che è necessario bere acqua e brodo da una siringa. Ha iniettato una sorta di droga cardiaca e l'ha iniettata per via sottocutanea con un agente di alimentazione, ha detto - ci dovrebbero essere alcuni miglioramenti minori.
Dopo che se ne fu andato, il gatto si sdraiò e smise di rotolare. Innaffialo un po 'di lavoro. La stessa sera, abbiamo fatto un'analisi - si è scoperto che il contenuto di eritrociti, proteine ​​e leucociti è stato significativamente superato, il che indica una grave infiammazione, molto probabilmente l'ICD. Mi ha chiesto cosa fare dopo - mi hanno detto di portare l'iniezione dell'antibiotico e portare l'antibiotico, inserire un catetere in esso, iniettato il liquido e iniettato un antibiotico, ma ho detto che il gatto è debole, vieni la mattina dopo e la sera. Dopo i preparativi, nessun miglioramento è stato visibile e si è verificato un attacco notturno. La mattina dopo, l'ha presa di nuovo, l'ha iniettata una siringa, ha chiesto se c'erano delle convulsioni e dopo una risposta positiva, le è stata iniettata della cordiamina. Dopo queste procedure, si sentì meglio, cercò di alzarsi, diede da bere al brodo - deglutì bene, urinò, cominciò a rispondere ai suoni. Di sera, l'ho portata di nuovo in clinica, ho preso un altro medico che è venuto a casa, ho anche chiesto delle convulsioni, ho messo una siringa di liquido nel catetere per circa un minuto o meno, sono rimasto sorpreso - prima ci hanno dato mezz'ora, fatto due iniezioni - al piede e al garrese. Poi ho notato che la sua zampa, su cui era attaccato il catetere, ha cominciato a contrarsi, credo - lo ha visto anche lui. Mentre si stava spostando, iniziò a tremare. Sul mio
appello al medico - a mio parere, lei ha convulsioni, ha risposto - no, questa è la salivazione dopo il farmaco, succede, puoi andare. Ma poi la colpì più forte, dopodiché balzò in piedi e iniziò a provare a fare qualcosa, le spinse altre tre siringhe senza dar voce. Ero in uno stato tale che non chiedevo più, pregavo solo che sarebbe sopravvissuta. Le convulsioni si sono concluse, lui l'ha ascoltata, ha detto - la respirazione è tornata alla normalità, la accompagna in strada e resta lì in piedi per circa venti minuti finché lei non si ritira. Ho chiesto, e poi cosa - dopo, dice, bere, se possibile. La domanda - e arriva domani è arrivata una risposta un po 'cinica - beh, vieni. Con una testa sobria, capisco che vuole solo sbarazzarsi di noi più velocemente, ma poi, come zombi, sono andato a fare quello che ha detto il dottore. Ma respirava a malapena, senza fiato, e in questo stato eravamo in strada, dopo di che andammo a casa, "aspettiamo che lei riprendesse fiato", e infatti morisse. Quella notte morì tormentata.
Non posso muovermi. Qui penso: di solito le persone che stanno soffocando, gli animali vanno dai dottori e noi abbiamo l'opposto - abbiamo portato un gatto che respirava normalmente, anche con qualche miglioramento, e ci ha mandato a casa in una condizione di morte. Capisco che lei stessa non si è candidata in tempo, probabilmente sarebbe stata diversa, ma non si è candidata solo perché aveva paura di tali interferenze, anche se mi stavo rimproverando comunque. Sto scrivendo questo in modo che gli altri imparino dai miei errori, siano più attenti ai loro animali, trovino più tempo per loro. Tutto questo è molto difficile. E voglio capire quanto bene hanno agito i dottori. Il dottore aveva il diritto di mandarci in strada quando, a quanto ho capito, era necessario riscaldarla in quel momento? Cosa ha causato le sue convulsioni? E in generale - il dottore ha il diritto di mandare i suoi pazienti a casa in queste condizioni? Non potrebbero essere le convulsioni in risposta a farmaci somministrati in modo errato e cos'altro potrebbe essere fatto?
Può sembrare che il gatto non fosse più giovane, ma si sentiva bene, giocava spesso, mangiava bene e vedeva, non c'era traccia di vecchiaia. Questa morte non mi sembra naturale, forse mi sbaglio. Non so di cosa sia morta e voglio scoprirlo. Spero per la tua risposta.
E auguro a tutti che i tuoi animali non si ammalino mai e ti abbiano a lungo desiderato, come il mio gattino mi ha fatto piacere.

E non hai fatto un esame del sangue?

La sete nei gatti è un sintomo patologico, il più delle volte osservato nel diabete mellito, insufficienza renale o malattie infiammatorie dell'utero.

Gli spasmi possono essere causati sia dalla reazione del corpo disidratata e molto sensibile ai farmaci, sia a causa dell'impatto delle tossine sul cervello, nonché a causa di improvvisi cambiamenti della pressione sanguigna durante le infusioni.

In caso di gravi condizioni dell'animale, di solito vengono curati in ospedale per garantire l'introduzione graduale di farmaci e il monitoraggio delle condizioni dell'animale - se le condizioni della clinica lo consentono.

Ciao Gatto, 9 mesi. Mamma e papà, inglesi. Abbiamo due problemi contemporaneamente e entrambi con le zampe posteriori.
1. Kitty non cammina nel solito modo, e un piede torto mantiene i piedi fuori. Non zoppo, si comporta come al solito. Nel veterinario Alla clinica è stato detto che era dalla nascita e che non vale la pena preoccuparsi. Dimmi, vale la pena andare in un'altra clinica per un'altra diagnosi e quale potrebbe essere?
2. Il pad della zampa destra si è infiammato e si è sfaldato attorno ai bordi, il gatto si è accostato normalmente. Poiché un altro gatto vive con noi, il medico ha suggerito che si trattava di un'infezione dopo un morso, ma non hanno trovato il pus dopo una puntura. Lo hanno iniettato con una specie di "bloccante", se ho capito bene, questo è per uccidere l'infezione. Hanno detto che se non fosse passato in 3 giorni, sarebbe stato necessario tagliare il pad e pulirlo completamente. Dimmi, per favore, quanto è grave? Grazie per le risposte.

Deformazione e set di arti pelvici a forma di X è una caratteristica dell'esterno e, se non interferisce con il movimento del gatto, non richiede una correzione radicale. Ma questo problema può essere solo una manifestazione esterna di un disturbo dello sviluppo della spina dorsale, quindi consiglio di fare una radiografia per valutare il livello di calcificazione. Se c'è zoppia, viene esaminato l'arto corrispondente e per i sintomi di dolore o debolezza degli arti pelvici, la colonna vertebrale.

Fino a quando il processo di crescita è terminato, è possibile condurre corsi di terapia omeopatica per ottimizzare lo sviluppo dello scheletro - Iniezioni di Target e Discus 2-3 volte a settimana per 2 mesi. In parallelo - il corso di Gelabon per gatti.

Non dirò con il mio pad in absentia - se ci sono segni di gonfiore e infiammazione, è meglio condurre un ciclo di terapia antibiotica, molto probabilmente questa è una conseguenza di un infortunio locale.

Grazie per la consulenza sull'ammalato in un gattino. Ma potresti scrivere il regime di trattamento (quante volte al giorno punisci, quante volte gocciola). Grazie ancora.

È preferibile combinare Neovir (0,4-0,5 ml per muscolo in base alle dimensioni del cucciolo) 4-5 volte al giorno. In un giorno mancato - Derinat per iniezione (0,8-1,0 ml, a seconda delle dimensioni) nel muscolo 5-7 iniezioni. In parallelo, un ciclo dell'antibiotico - ceftriaxone (diluire 2 ml di lidocaina e 4 ml di acqua per iniezione in 1 ml, punteggiare 1 ml una volta al giorno nel muscolo per 7 giorni, conservare per non più di un giorno).

Negli occhi di maxitrol, 2 volte al giorno e unguento di eritromicina 2 volte al giorno (distribuito in mezz'ora o in tempi diversi) 7 giorni, poi corneregel 2 volte al giorno per 2 settimane.

Ma in contumacia, ovviamente, le malattie degli occhi non vengono curate, invia almeno una foto.

Benvenuto! 1,5 mesi fa, abbiamo comprato un gattino dal Kuril Bobtail, un gattino che ora ha 4,5 mesi. Oggi l'ho presa tra le braccia e ho sentito delle protuberanze. Cominciò a pensare, e in lei tutte le ghiandole mammarie si gonfiarono e le papille si ingrandirono. Il colore non è cambiato, sembra normale, suona, mangia, tutto è come al solito. Dimmi cosa devo fare, devi portarlo dal veterinario? Cosa potrebbe essere?

Questa mastopatia è un segno di squilibrio ormonale. La condizione può stabilizzarsi con il momento della pubertà, sebbene in rari casi la mastopatia possa procedere in modo più aggressivo.

In attesa della pubertà, si può eseguire un corso di mastodinone - è un medicinale omeopatico in gocce per il trattamento della mastopatia. Il corso dura almeno 2-4 settimane.

Un gattino (J. floor) di 2 mesi, scritto periodicamente. Cammina nel vassoio in modi grandi e piccoli, ma allo stesso tempo scrive durante giochi e altre attività, a volte seduto sulle sue mani. Lui mangia bene. Dimmi, per favore, cosa può essere e come affrontarlo.

L'incontinenza urinaria nei gattini è rara e può essere dovuta al sottosviluppo degli sfinteri o dell'ectopia degli ureteri (posizione errata degli ureteri). La prognosi in questo caso è cauta, anche se è probabile che nel processo di sviluppo neonatale la struttura del sistema urinario ritorni alla normalità.

Puoi provare un ciclo di vitamina B1 - migliorerà la funzione degli sfinteri.

Un gatto di 10 anni, un sigillo apparve sotto l'ascella, per alcuni giorni è aumentato, si sentiva acquoso al tatto. Il gatto leccò questo tumore e ora il nido con un bordo arrotondato

È più probabile che si tratti di un tumore al seno. Nella maggior parte dei casi, l'unica soluzione al problema è la chirurgia: rimozione di una parte della ghiandola mammaria e simultanea sterilizzazione per correggere i livelli ormonali.

Come misura di primo soccorso, è possibile trattare la formazione con antisettici dell'acqua (furatsilin, perossido di idrogeno al 3%), poi con antisettici alcolici (verde brillante, fukortsin) e allegare un unguento (ittiolo, Vishnevsky). Per fissare la benda è conveniente usare una coperta speciale o un pezzo di collant con fori per tutte e quattro le zampe. È possibile collegare il citostato Phytoelite.

Ho preso un gattino con l'occhio dolorante e un ricevitore. Una settimana, gocce di cloramfenicolo gocciolavano e un'altra settimana "balarpan" 1 volta al giorno. L'occhio è diminuito di dimensioni, ha cominciato a nascondersi dietro per secoli, ma la cornea si attenuò ancora di più, divenne grigio scuro. Il gatto sembra essere allegro, suona, mangia bene, ma periodicamente perde dall'angolo di entrambi gli occhi. Gli angoli degli occhi sono marroni e secchi. Levomicetina ha iniziato a gocciolare di nuovo. Cosa fare con un catcher? Si dice che possa ulcerare. Per quanto tempo dovrebbe essere occupato questo occhio, quanti giorni dovrebbe essere "balarpan" essere gocciolato? Cos'altro è necessario? Abbiamo dal veterinario. cliniche (un nome) nessun oftalmologo felino.

La cheratite e la congiuntivite nei gatti sono solitamente di origine virale e richiedono una terapia antivirale sistemica. A tale scopo, applicare fosprenil, Derinat per iniezione o ciclofone.

Per il trattamento della cheratite secondaria, è possibile utilizzare Maxitrol Drops (sempre in combinazione con terapia antivirale sistemica) per 2 settimane, quindi Corneregel per due settimane.

Il mio gatto ha la diarrea di colore bianco, quindi a quanto pare ci sono stati sanguinamenti dall'intestino, ma non molto, nutro il cibo secco di Hils, nessun vomito.

Feci bianche - un segno di danno epatico. Raccomando di sottoporsi a esami del sangue per la funzionalità epatica e un'analisi generale, un coprogramma, test del virus sono desiderabili, prima di tutto, per il coronavirus.

Analizzare lo stato delle urine negli ultimi tempi - colore, quantità, impurità, urina possono anche essere testati.

Se il danno epatico ha origine alimentare (alimentare), è sufficiente cambiare la dieta in uno specializzato per problemi digestivi e un ciclo di epatoprotettori (Tykveol, Kars, Essentiale). Se c'è uno sfondo virale, il trattamento è più complesso e complesso. È anche auspicabile condurre un ciclo di infusioni a goccia.

Perché il gatto apre costantemente la bocca

In uno stato normale, un gatto sano respira attraverso il suo naso e la sua bocca si apre solo per miagolare, lavare, mordere o mangiare. Se l'animale domestico ti guarda regolarmente con la bocca aperta, devi scoprire qual è la ragione di questo comportamento.

All'inizio dell'articolo condurremo una breve escursione nella fisiologia dei gatti.

È più difficile se i sintomi compaiono improvvisamente e in modo irregolare, o il proprietario semplicemente non presta loro attenzione per molto tempo e arriva dal medico quando la malattia è già andata troppo oltre - compaiono complicazioni, odore sgradevole dalla bocca, salivazione eccessiva (salivazione).

Cosa si dovrebbe prestare attenzione al proprietario se notasse una tale caratteristica per i suoi animali come respirare con la bocca aperta? Il veterinario in casa tutto il giorno.

  • quanto spesso appare tale respiro?
  • A cosa può essere collegato, secondo lei?
  • la respirazione si verifica dopo l'esercizio o a riposo? Di notte o di giorno?
  • Tale respiro è accompagnato da tosse, vomito?
  • Qual è la condizione generale dell'animale? Il gatto gioca, mangia, beve, regolarmente va in bagno o no?
Alla reception, il veterinario può offrirti una lista piuttosto lunga di studi necessari, dal momento che sarà necessario escludere alcune diagnosi prima di raggiungere la verità. A uno dei miei pazienti, abbiamo cercato la causa della tosse per diversi mesi, dopo aver superato tutti gli esami possibili e impossibili...

  • analisi del sangue clinico e biochimico;
  • consultazione di un veterinario-dentista;
  • Raggi X;
  • Ultrasuoni del cuore e dell'ECG;
  • PCR per malattie virali e infettive che possono essere accompagnate da un tale sintomo (ad esempio, micoplasmosi, clamidia, herpes, rinotracheite);
  • rinoscopia e broncoscopia;
  • consulenza aggiuntiva veterinario e oncologo.

Sembrerebbe - la lista è molto grande! In alcune istituzioni mediche, le persone non le mettono alla prova così a fondo... Tuttavia, tra i lettori dell'articolo, la maggioranza è responsabile di persone serie che si prenderanno sempre cura dei loro animali domestici e li sosterranno al momento della malattia.

Perché un gatto respira con la bocca aperta, facendo uscire la lingua?

Se un gatto respira con la bocca aperta, tira fuori la lingua, vale la pena preoccuparsi e contattare un veterinario? Cause di respirazione frequente nei gatti.

La respirazione nei gatti, come negli esseri umani, può essere effettuata attraverso il naso e attraverso la bocca. In circostanze normali, i gatti preferiscono respirare attraverso il naso: è così che l'aria passa attraverso i passaggi nasali, riscalda, si pulisce da polvere e germi. A volte puoi guardare un gatto che respira, tira fuori la lingua e apre la bocca, "come un cane". Perché sta succedendo questo?

norma

Se il gatto respira con una bocca aperta, allora questo può essere un normale processo fisiologico. Questo accade in caso di mancanza di ossigeno a causa di vari motivi:

  • grande sforzo fisico, specialmente negli animali obesi;
  • stanza soffocante;
  • il gatto respira, sporge la lingua durante il normale corso del travaglio, negli intervalli tra le contrazioni.

L'aumento della temperatura ambientale fa anche respirare pesantemente l'animale, facendo uscire la lingua - così il gatto migliora il trasferimento di calore.

patologia

Quando, senza una ragione apparente, il gatto respira, facendo uscire la lingua, questo può essere un segno dei seguenti disturbi nel corpo.

  • Patologie polmonari: polmonite, edema polmonare, degenerazione del tessuto polmonare, danno polmonare, alterata circolazione del sangue nel circolo piccolo.
  • Malattie del sistema nervoso: trauma cranico, infiammazione delle meningi, tumori, avvelenamento da droghe.
  • Disturbo dell'attività muscolare: debolezza muscolare, rottura del diaframma dovuta a traumi, avvelenamento con farmaci che causano il rilassamento muscolare.
  • Lesioni al petto: forature, oggetti estranei (proiettili di gomma).
  • Insufficienza cardiaca: calo della pressione sanguigna, ischemia, angina. Per le malattie cardiache, c'è una predisposizione alla razza. I gatti Cornish Rex, Mei-kun, Scottish Fold, Orientali, Sphynx e Abyssinian spesso soffrono di queste malattie.
  • Avvelenamento. Molte tossine causano una ridotta attività cardiaca e respiratoria. I veleni neuropsichiatrici colpiscono i muscoli, causando debolezza e abbassamento della lingua. Di norma, l'avvelenamento è accompagnato da vomito, schiuma dalla bocca, convulsioni o incoordinazione.

L'insufficienza respiratoria si verifica alla velocità della luce, in modo acuto e cronico. Può finire in lacrime - l'animale cade in coma e muore per mancanza di ossigeno.

Se la respirazione pesante del gatto è accompagnata da dolore, difficoltà di respirazione, un ritmo anomalo della respirazione, cianosi delle mucose, quindi portare immediatamente l'animale in clinica per cure veterinarie.

Qual è la temperatura normale per i gatti? Come misurare la temperatura e molti altri, leggi l'articolo Alla temperatura di un gatto, cosa fare?

Il gatto respira pesantemente con la bocca aperta: cosa fare?

Spesso le persone si trovano ad affrontare un problema quando il gatto respira pesantemente con lo stomaco e con la bocca aperta. Comprendere le cause della respirazione anormale è necessario se i sintomi persistono. Ciò significa che la salute dell'animale è a rischio.

La normale frequenza respiratoria di un gatto è di 20-40 uscite al minuto. A volte è possibile osservare situazioni in cui questo processo può essere interrotto. Quando il gatto respira pesantemente con lo stomaco, il torace non affronta le sue responsabilità funzionali. Durante la respirazione normale, viene creato un vuoto nella cavità toracica, che dà spazio libero al corpo. Se ci sono problemi con gli organi interni dell'animale, non solo l'ossigeno vitale, ma anche il sangue può penetrare nella cavità. Le ragioni per cui il gatto ansima durante la respirazione possono essere l'esercizio eccessivo, condizioni climatiche avverse, situazioni stressanti e varie patologie.

Ansimare a bocca aperta indica la presenza di possibili malattie. Gli scienziati spesso distinguono le caratteristiche fisiologiche (normali) e patologiche di ciò che induce il gatto a respirare in modo improprio. La funzione principale delle vie respiratorie è quella di fornire la quantità necessaria di ossigeno durante l'inspirazione. La violazione del processo porta alla chiusura dell'intero sistema, quindi il corpo non ha altro da fare che cambiare il tipo di respirazione.

Spesso devi notare come il gatto tira fuori la lingua e comincia a lavarsi. A prima vista, la situazione è abbastanza normale, ma a volte dovresti pensare seriamente allo stato dell'animale. Non dovresti preoccuparti della salute del tuo animale nei seguenti casi:

  • I gatti sono smemorati e spesso non nascondono le loro lingue dopo il lavaggio.
  • Durante il sonno, i muscoli sono rilassati e si può osservare una striscia rossa tra i denti dei gatti.
  • A temperature elevate, i gatti si attaccano alla lingua.

Va notato che a volte gli animali possono ottenere un colpo di calore. Pertanto, in caso di forte calore, si consiglia di spostare l'animale domestico in una stanza fresca e fornirgli acqua.

In questi casi, non dovresti preoccuparti di un animale domestico, ma quando respiri a bocca aperta, devi agire con urgenza. Per migliorare il processo di scambio di gas e un apporto sufficiente di ossigeno ai polmoni nei gatti, dovrebbe esserci una respirazione rapida e profonda. Di conseguenza, devi aprire la bocca e tirare fuori la lingua. Le cause potrebbero essere diverse, ma dovresti sempre trattare il tuo animale domestico.

Ci sono situazioni in cui un fenomeno simile è caratterizzato da insufficienza cardiovascolare, avvelenamento e disturbi nel cervello. Durante l'avvelenamento, è possibile un riflesso del vomito, in cui i gatti iniziano a tossire e i batteri lasciano il corpo. Anomalie nel cervello non consentono a un animale domestico di controllare il suo corpo e impedire il movimento.

Se hai problemi di salute, non dovresti cercare di aiutare te stesso il gatto. Per stabilire una diagnosi accurata può solo un medico qualificato. Pertanto, quando i primi sintomi sono raccomandati per chiedere l'aiuto di uno specialista.

I problemi respiratori nella maggior parte dei casi sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

  • postura, causando sospetto e preoccupazione;
  • il gatto non mangia e beve poco;
  • l'animale fa suoni sospetti che in precedenza non ne erano caratteristici;
  • colorazione delle labbra blu;
  • respirazione veloce e pesante con la bocca aperta.

I motivi possono essere le conseguenze delle malattie cardiache, del metabolismo compromesso, della presenza nella cavità toracica di sostanze nocive e di batteri o di corpi estranei (detriti alimentari, piante). Una condizione simile si osserva dopo la castrazione del gatto.

Prima della diagnosi, è necessario studiare la storia del gatto e condurre un esame appropriato. La condizione delle vie respiratorie è controllata dai raggi x. È importante notare che usano questo metodo solo per malattie del tratto respiratorio inferiore. I medici usano spesso dispositivi speciali per ispezionare naso e gola. Se viene rilevato anche il minimo sospetto, è necessario eseguire un'analisi approfondita di ciò che è nei polmoni lavando la trachea.

Se un gatto ha una grande quantità di liquido nell'area pleurica, allora richiede un pompaggio immediato con un ago. In futuro, il fluido viene inviato allo studio in laboratorio. Con la sua quantità abbondante, si può parlare di probabili malattie cardiache. Gatti e gatti hanno spesso problemi di salute a causa di situazioni stressanti, condizioni climatiche avverse, umidità dei locali e correnti continue. La prevenzione è una vaccinazione tempestiva. È necessario osservare rigorosamente gli standard sanitari per il mantenimento e la cura dei gatti.

Durante l'assistenza di un animale domestico, è necessario fissare il suo corpo in modo che il collo sia in posizione rialzata. La bocca deve essere chiusa e pulita dalla saliva e da altro muco. Poi dovresti fare un respiro profondo ed espirare attraverso il palmo piegato nel naso. Il volto del gatto può essere coperto con uno straccio o un fazzoletto.

Se nel processo c'è stato un arresto cardiaco, non preoccuparti. In situazioni in cui l'animale non riesce a tornare in vita, il ritmo cardiaco viene ripristinato dopo 10-15 minuti di procedure di massaggio. Per fare questo, devi palpare l'area del petto del gatto in modo tale da essere schiacciato da un lato con il pollice, e dall'altro - con il resto. È necessario schiacciare e rilasciare le dita 5 volte di seguito, quindi soffiare aria nelle aperture nasali.

La risposta immediata ai primi segni della malattia aiuterà a prendere la decisione giusta in tempo e a salvare l'animale.

Perché il cucciolo respira con la bocca aperta

La struttura dell'apparato respiratorio del gatto è molto simile alla struttura dell'apparato respiratorio umano. Quando il gatto prende un respiro, saturo di ossigeno, l'aria passa, passando la laringe in gola, dopo di che si muove lungo la trachea nella direzione dei bronchi. Dopo di ciò, l'ossigeno che è entrato nei polmoni è distribuito in tutto il corpo dell'animale a causa dell'attività del sistema circolatorio.

Per quanto riguarda la frequenza respiratoria nei gatti, in virtù delle loro dimensioni molto più piccole, è significativamente più alta rispetto agli esseri umani. Quindi negli adulti, la frequenza dei cicli respiratori può raggiungere trenta movimenti respiratori al minuto. Naturalmente, in individui che non hanno ancora raggiunto la maturità, il numero di cicli respiratori è molto più alto e può raggiungere cinquanta cicli respiratori ogni minuto.

Gattino respira attraverso la bocca.

Tuttavia, nel corso dell'attività vitale, la frequenza e l'intensità della respirazione possono cambiare in modo significativo in una direzione più piccola o, soprattutto, in una grande direzione. In considerazione di ciò, si può concludere che, in alcuni casi, la respirazione rapida può essere una variante della respirazione normale: ad esempio, quando un gatto o un gattino è sorpreso, arrabbiato o spaventato. Tuttavia, la respirazione può diventare più frequente anche se il gattino è felice, in modo che lo spettro delle ragioni della respirazione rapida non sia esaurito solo dalle emozioni negative. Naturalmente, essendo in una situazione stressante, l'animale respira anche rapidamente.

Ma a prescindere da quale sia esattamente la causa che ha portato ad un aumento della respirazione, questo fenomeno sarà temporaneo, e immediatamente dopo che gli stimoli cesseranno di influenzare l'animale, la sua respirazione inizierà a tornare alla normalità, fino alla sua completa normalizzazione.

Cause di respirazione frequente in un gattino.

Non dimenticare che la frequenza respiratoria è direttamente proporzionale al livello di attività fisica di un gattino e durante i giochi sarà notevolmente più alta, mentre raggiungerà il suo minimo quando il gattino è addormentato. In generale, le leggi di cui sopra sono pienamente coerenti con processi simili che si verificano nel corpo umano.

Cause di cambiamenti nella frequenza respiratoria di natura patologica

Se il cucciolo respira più velocemente, mentre apre la bocca, questo potrebbe indicare che l'animale ha alcuni problemi di salute. Per questo motivo, è estremamente importante monitorare da vicino il comportamento dell'animale domestico e quali cambiamenti nella sua respirazione si verificano. Ciò è particolarmente importante se la respirazione rapida con la bocca aperta è accompagnata da ulteriori sintomi che possono indicare che il gattino soffre di una malattia. Questo può essere un cambiamento nel colore delle membrane mucose, tutti i tipi di rumori e dispnea durante la respirazione, scarico dalla bocca o dal naso, cambiamenti nella frequenza cardiaca e così via. E se il proprietario del gattino ha riscontrato sintomi allarmanti, dovrebbe prima di tutto contattare il veterinario, non tentare di curare da solo l'animale o, cosa che non è meglio, aspettare che la malattia passi.

Cosa determina la frequenza della respirazione in un gattino.

Va detto che la frequenza respiratoria può cambiare verso l'uno o l'altro lato e ad una temperatura elevata, il surriscaldamento del corpo (in questo caso diventa più frequente), con l'ipotermia (in questo caso la frequenza respiratoria diventa meno frequente), e anche con la disidratazione o quando il gattino fa male.

Un segno della presenza di danni alla colonna vertebrale, ai polmoni, alle costole, ai muscoli pettorali e alle patologie croniche degli organi interni può essere la respirazione del tipo addominale.

Se la respirazione dell'animale è molto rumorosa ed è accompagnata da febbre e tosse secca, questo è un segno che il gatto ha sviluppato la bronchite. Un segno di infiammazione del rinofaringe è sibilo e respiro affannoso durante la respirazione nasale.

Assicurati di esaminare il tuo gattino, forse i problemi respiratori suggeriscono la presenza di una malattia nel corpo.

È estremamente importante notare che la respirazione rumorosa è un motivo per un trattamento immediato in una clinica veterinaria. Ciò è dovuto al fatto che può indicare alcune patologie del sistema cardiovascolare, polmonite ed essere un sintomo di edema polmonare.

Se il gattino, nonostante la difficoltà di respirazione, non ha altri sintomi che potrebbero allertare il proprietario e sospettare qualsiasi malattia, è probabile che sia stata la causa di qualche oggetto estraneo bloccato nella bocca o nella gola. Per questo motivo, né i gattini, né i gatti adulti, non devono in alcun modo ricevere le ossa dell'uccello (specialmente le ossa tubolari), né il pesce, poiché sono loro che più spesso rimangono bloccati nella gola del gatto, e talvolta addirittura portano alla morte dell'animale, perforando gli organi interni.

Come aiutare un gattino se respira in modo non uniforme

In quelle situazioni in cui il gattino non ha respiro e le membrane mucose assumono una tinta bluastra o diventano pallide, l'animale necessita di una ventilazione artificiale urgente dei polmoni!

Come aiutare un gattino.

Parlando dell'algoritmo dell'operazione sopra riportata, dovresti elencare i seguenti punti:

  • L'animale dovrebbe essere fissato su una superficie orizzontale. Dovrebbe essere assicurato che la colonna vertebrale e il collo dell'animale formino una linea retta.
  • Al secondo stadio, la bocca del gattino viene ripulita da schiuma, saliva, muco e oggetti estranei, se presenti.
  • Il palmo dovrebbe essere piegato in un tubo, attraverso il quale poi dovrai soffiare.
  • Prendendo un respiro profondo è necessario espirare nel naso dell'animale attraverso il palmo della mano ripiegato. In alternativa, puoi coprire la bocca del gattino con un panno ed espirare dalla bocca direttamente nella cavità nasale. Come si può intuire, il tessuto è necessario solo per evitare il contatto diretto delle labbra del proprietario del gattino. Vale la pena notare, inoltre, che questa opzione è notevolmente più semplice della versione precedente con un tubo di palma.

La frequenza media delle esalazioni durante la respirazione artificiale dovrebbe essere di circa venti volte al minuto. Cioè, un'espirazione dovrebbe essere fatta ogni tre secondi circa. IMPORTANTE: dovresti stare molto attento e non espirare troppo profondamente, poiché l'aria eccessiva intrappolata nei polmoni del gattino può danneggiarli.

Assicurati di controllare l'impulso di un gattino, e se non ce n'è, quindi oltre alla respirazione artificiale, il gattino dovrà fare un massaggio cardiaco indiretto.