Pettine per gatti britannici

Igiene

Il famoso problema che preoccupa ogni proprietario di un gatto britannico è un'enorme quantità di lana su mobili e abbigliamento. In precedenza, per la toelettatura venivano usati diversi pennelli e capesante, ma ora un furminatore per i gatti britannici venne in soccorso.

Molti proprietari si chiedono se comprare un furminatore a un gatto britannico o no? Certo, sì. Questo dispositivo consente di facilitare la procedura di pettinatura della lana, e questa procedura non porta alcun disagio al gatto, e talvolta anche viceversa. Cioè, è molto più facile condurlo di prima con strumenti più primitivi.

Come scegliere un furminatore

Esistono molti tipi di furminatori, letteralmente per tutti gli animali esistenti, ma anche per le specie, in particolare per la razza di gatti britannici o scozzesi.

Prima di tutto, sono divisi in due tipi:

Per quanto riguarda i pettini, che si trovano sul dispositivo, sono quasi identici nell'aspetto, l'unica differenza è:

  • materiale;
  • maniglie ergonomiche;
  • la presenza di pulsanti aggiuntivi;
  • di larghezza.

Lo svantaggio dello strumento classico è che è necessario rimuovere la lana dopo la raccolta con le mani e nelle serie deluxe questa procedura viene eseguita dal furminatore.

La larghezza del pennello è scelta sotto l'animale, ci sono:

  • per i gattini La dimensione del pettine è di 3 centimetri. Peso fino a 3 chilogrammi;
  • piccoli gatti Larghezza - 4,5 centimetri. Il peso di un animale è da 3 a 10 chilogrammi;
  • per grandi gatti o gatti. Larghezza: 6,5 centimetri. Usato per animali domestici da 10 chilogrammi.

L'ultimo modello è considerato il più popolare e versatile, dal momento che la più grande perdita di lana nel gatto britannico inizia già nell'età adulta.

Furminatori sono anche divisi in diversi tipi, a seconda della lunghezza della pelliccia del gatto britannico:

  • Shorthair;
  • Collie.

Come usare il dispositivo?

Prima di usare il furminatore, dovresti esaminare attentamente la lana del gatto britannico.

  • Nessuna infiammazione, nessuna eruzione cutanea o qualsiasi altro tipo di ferita dovrebbe essere presente sul corpo. Se si trovano rotoli di lana nella lana, devono essere rimossi prima di usare il furminatore.
  • È anche importante lavare e asciugare la pelliccia. Poiché l'uso del dispositivo è impossibile su lana bagnata.
  • Un'altra sfumatura molto importante è l'uso del furminatore per la crescita della lana, in nessun caso il contrario. Senza l'uso della forza o della pressione.

Quanto spesso usare un furminatore?

Le stagioni più adatte per la rimozione della lana (tempo di muta) sono autunno e primavera. In questo periodo dell'anno, si consiglia di usare il furminatore più volte alla settimana.

Il resto dell'anno si consiglia di utilizzare il dispositivo una volta al mese.

I vantaggi dell'utilizzo del dispositivo

Gli esperti confermano che il furminatore è l'ideale per i gatti britannici:

  • la quantità di capelli che cadono diminuisce;
  • non ci sono pattini;
  • migliora l'aspetto del mantello dell'animale britannico;
  • quando si utilizza il dispositivo, il sottopelo morto viene facilmente rimosso senza danneggiare la pelle del gatto;
  • Il dispositivo è comodo da usare a casa.

Furminatore

Il costo varia in base alla classe del furminatore:

  • classico da 1000 a 1300 rubli;
  • Deluxe da 1500 a 2200 rubli;
  • pettine - trimmer da 1.400 a 2.000 rubli.

Naturalmente, ogni proprietario ha il diritto di scegliere da solo ciò che vuole acquistare al suo animale domestico e sarà un pettine per un gatto britannico o un furminatore. Tuttavia, dovresti considerare la facilità d'uso e il comfort dell'animale durante la procedura. Inoltre, la qualità della procedura, del pettine o del pettine è difficile da rimuovere dalla lana di cui hai bisogno, ma con un dispositivo innovativo è molto più semplice.

Come pettinare un gatto: pukherka, guanto, furminatore

Quasi tutti i proprietari di gatti, eccetto i felici proprietari di sfingi, prima o poi si pongono la domanda: come pettinare un gatto, ed è questa procedura veramente necessaria per gli animali domestici?

La lana è un vero barometro dello stato di salute e dell'umore di un gatto. Discorsi chiari e brillanti su salute eccellente e ottimo stato d'animo. Dim e disordinato - che l'animale è malato o triste. Per riportare il gatto alla sua antica bellezza, le procedure igieniche da sole non bastano. Tuttavia, pettinando la sua lana con strumenti opportunamente selezionati, prendendoti cura con cura di lei, aiuterai la tua cara ad affrontare il disturbo molto prima.

Devo pettinare un gatto?

Nelle prime settimane e persino mesi dopo che un gattino è apparso in casa (specialmente uno a pelo corto), poche persone pensano che debba essere eliminato. Ma ecco che arriva l'inevitabile: il bambino inizia a muta. Il tappeto nel salotto, i mobili, i pantaloni: tutto copre uno strato uniforme di lana. Nel disgusto, quando prendi un altro pelo sospettoso da una ciotola di zuppa, stai pensando se aspirare questo piccolo bastardo e, con grande interesse, osservare il lavoro dei battipisti sullo schermo della TV.

Se la strada è + 30 ° all'ombra, un taglio di capelli corto può solo portare beneficio al tuo animale domestico. In altri periodi dell'anno, puoi arrangiarti la lana da solo. È solo necessario padroneggiare le basi e insegnare il gatto a procedure simili.

La spazzolatura quotidiana non solo velocizzerà il processo di muta. Questo è un massaggio piacevole, che fa le fusa contenta dell'animale. Il pelo dopo tale procedura diventa liscio, lucido, il gatto sembra sano e ben curato.

È particolarmente importante abituarsi a un pettine e un pennello di un gatto con i capelli lunghi. I pezzi in cui la lana privata della cura è lavorata a maglia non decorano l'animale. Questo è un nido eccellente per pulci, funghi, varie infezioni. Umido, il martello non si asciuga per un tempo molto lungo. La pelle sottostante è infiammata, arrossata. Inoltre, c'è il pericolo che il koltun si aggrappi a qualcosa e, provando a liberarsi, l'animale si causerà un forte dolore. In futuro, il gatto avrà paura di qualsiasi contatto ed eviterà le procedure volte a pettinare o tagliare il bastone. Ma per salvare il tuo animale dalla sofferenza, è sufficiente pettinarsi regolarmente la sua pelliccia!

Non tutti gli animali si riferiscono tranquillamente alla procedura di pettinatura, specialmente quelli che hanno già avuto esperienze negative con il pennello. I loro proprietari non vogliono mettere le mani con artigli affilati, preferiscono ancora una volta aspirare il pavimento nell'appartamento, dando l'animale a prendersi cura della propria pelliccia per conto proprio. Tuttavia, tale connivenza è irta del fatto che il gatto prima o poi inizierà a rigurgitare la lana inghiottita. Nel caso in cui l'intestino sia ostruito, dovrai portarlo alla clinica. Ovviamente è possibile offrire al gatto una pasta che ha lo scopo di rimuovere la lana dal corpo, che si accumula lì nel processo di lavaggio quotidiano. Ma con un sacco di lana sbiadita è meglio far fronte a pettini e spazzole.

Cosa e come pettinare un gatto da lana e sottopelo durante lo spargimento?

Se il tuo animale domestico ha una pelliccia corta, la pettinatura non ti causerà alcun problema. Due o tre procedure a settimana sono sufficienti a garantire che l'animale non sparga brandelli di lana ovunque, è bello e pulito. Per un gatto con i capelli lunghi (persiano, angora) questo non è abbastanza. Dovrà pettinarsi almeno quattro volte alla settimana, e meglio - tutti i giorni.

Per prendersi cura dell'animale domestico del tuo animale domestico, potresti aver bisogno di questi elementi:

  • Furminators;
  • pennello guanto;
  • pettine a spazzola cilindrica;
  • le tue mani affettuose e amorevoli.

Regola uno: dalla coda alla testa

Spazzola i peli setolati e il sottopelo morbido nella direzione opposta alla crescita del mantello. Quindi si scopre di liberare il pet di lana in eccesso molto più velocemente.

Seconda regola: da rara a frequente

Devi iniziare a pettinare un soffice animale domestico con uno spazzolino raro, quindi sostituirlo con quello i cui denti si trovano più spesso. Completa la procedura con un pennello con la disposizione dei denti più frequente. In conclusione, prendi una spazzola cilindrica e raccogli la lana pettinata con essa.

Regola tre: riccioli lisci

Per raccogliere tutta la lana dalla superficie del corpo del gatto, un set di spazzole non è sufficiente. Prepara una bacinella con acqua calda, metti il ​​tuo animale domestico sulle ginocchia, inumidisci la mano e corri sulla pelliccia del gatto. Sul palmo resteranno molti capelli "non contati". Risciacquare la mano e ripetere le azioni. Fallo tante volte quanto necessario in modo che non ci sia una sola pila sul palmo. Molti proprietari di gatti trascurano questa semplice manipolazione e invano.

A volte è difficile ottenere un pettine in determinati luoghi. La mano bagnata lo rende molto più facile. Inoltre, senza l'aiuto di un pennello, puoi "pettinare" piccoli gattini.

Pettine Poucherka: il più popolare

Per eliminare i morti, senza intaccare le fibre del nucleo forte, avrai bisogno della cosiddetta podherka o slicker.

La peculiarità della poucherka è nei suoi denti. Sono metallici, sottili, con una curva caratteristica. A seconda della qualità della pelliccia del tuo animale domestico, devi scegliere un puchherku: più spesso e più lunga è la lana, più lunga e più spesso dovrebbero essere i suoi denti.

Non è necessario cercare di affrontare la lana infeltrita con l'aiuto di un giocatore. È inteso solo per la cura della lana sana, pettine a denti rari pre-pettinato.

Quando un gatto getta, astenersi dal spazzolare una pelliccia con una puhoherka ogni giorno. Due volte a settimana sarà abbastanza. Un uso più frequente trasformerà la tua bellezza pelosa in una miserabile creatura rognosa. Alla fine del periodo di muta, utilizzare questo strumento utile una volta alla settimana.

Nonostante la popolarità del pouherker, questo è solo uno dei tanti strumenti necessari per prendersi cura del proprio animale domestico.

Guanto: il più facile da usare

Se ai tuoi cari non piacciono creste e poohderka, prova a usare un altro strumento usato dai proprietari di gatti: un guanto di gomma.

Denti corti o lunghi, con diversa frequenza sulla superficie dei guanti, massaggiano perfettamente la pelle dell'animale. Grazie a questo, la circolazione sanguigna è migliorata, i bulbi sono rinforzati e i capelli diventano sani e lucenti. I gatti amano questo massaggio Può essere eseguito sia su lana asciutta che durante le procedure dell'acqua. Ovviamente, è impossibile sostituire un'intera serie di pettini, pettini e spazzole con un solo guanto, ma se il tuo animale si oppone fermamente all'utilizzo di altri strumenti, è comunque meglio di niente.

Furminators

Uno degli strumenti più popolari per pettinare la pelliccia di gatto è un furminatore.

Piccolo rastrello con denti spesso seduti: questo è lo strumento per miracolo.

Furminatori per gatti sono divisi in due tipi: classico e deluxe. Differiscono nel design e nella larghezza delle creste.

Per i piccoli gattini è adatto un pettine largo 3,2 cm.

Gatti piccoli, il cui peso non superi i 5 kg, larghezza sufficiente del pettine 4 e mezzo cm.

La larghezza del pettine più popolare, che può essere utilizzata non solo nella cura di un gatto, ma anche per un piccolo cane, è di 6,8 cm.

Indipendentemente dalla larghezza del pettine, i furminatori sono dotati di denti corti e lunghi, che consente di utilizzarli nella cura di un gatto di quasi tutte le razze. Le uniche eccezioni sono le razze la cui lana manca di sottopelo o ha una forma specifica: Devon Rex e Cornish Rex, Burmese, Singapura, Orientali, Angora turca e alcune altre.

Se ci sono graffi o ferite sul corpo dell'animale, così come nel caso di qualsiasi malattia della pelle, è impossibile usare un furminatore!

Tutti coloro che hanno usato il furminatore almeno una volta, notano che il gatto ha ridotto significativamente la quantità di capelli che è caduto, il suo aspetto diventa molto migliore a causa del fatto che il grasso è distribuito in modo più uniforme. I groomer professionisti usano Furminator, ma nulla ti impedisce di padroneggiare questo strumento da solo e di fornire il tuo Murka a strisce in una giacca con la stessa cura di una bellezza d'oltremare che vale più di mille dollari.

Quanto spesso pettinare un gatto?

Non importa quale razza la tua bellezza pelosa, hai bisogno di pettinarla regolarmente, almeno una volta alla settimana. Quando arriva il periodo di muta, il tuo compito diventa più complicato. I gatti a pelo corto dovranno essere pettinati una volta ogni due o tre giorni, e persiani irsuti e rappresentanti di razze simili - ogni giorno.

Come pettinare un gatto a pelo corto?

La maggior parte delle razze a pelo corto non richiede cure particolari. Una volta in sei o sette giorni è sufficiente per rendere impeccabile il tuo animale domestico siamese, abissino o birmano.

Per prendersi cura dei capelli corti, è necessario avere un pettine con denti corti e una spazzola di gomma morbida.

Esegui il pettine più volte dalla nuca alla coda, quindi nella direzione opposta. Massaggiare la pelle dell'animale con una spazzola di gomma, lisciare il mantello con un pennello e poi con una mano. La tua figa è fantastica!

Come pettinare un gatto britannico?

Gli inglesi sono animali a pelo corto. È certamente più facile prendersi cura del loro spesso cappotto di pelliccia che del persiano o della ragamafina, ma non così facilmente come per il siamese. Un pettine con denti corti sarà completamente inutile per gli inglesi, e con quelli frequenti danneggerà inevitabilmente il denso sottopelo, senza il quale l'animale perderà il suo orsacchiotto ben nutrito. Usa lo stesso Pukhoderka nelle cure degli inglesi - semplicemente barbarie. I proprietari di risorse preferiscono raccogliere la lana sbiadita dei loro animali domestici dalle guance grasse con le mani bagnate. Sorprendentemente, con il loro aiuto puoi raccogliere molta più lana del miglior pennello.

Certo, stiamo parlando solo dell'assistenza domiciliare quotidiana. Gli animali che partecipano a fiere internazionali utilizzano i servizi di toelettatori professionisti. Nella cura di loro, i mezzi sono usati per rafforzare i capelli, dandogli lucentezza e setosità.

Come pettinare un gatto scozzese?

Prendersi cura di un gatto Scottish Fold o scozzese dritto non è un grosso problema. Forse è ancora più facile da pettinare rispetto a qualsiasi altro. Il fatto è che il cappotto di affascinante tartan giace in entrambe le direzioni, come la pelliccia di una talpa. Puoi tranquillamente stirare il tuo animale domestico contro la lana senza incontrare alcuna obiezione da esso. Al contrario, lo scozzese si cullerà tranquillamente tra le tue braccia, sostituendo il collo per grattarsi.

Come qualsiasi altro gatto, il plaid inizia a pettinare un pettine raro nella direzione dalla coda alla testa, raccogliendo la lana morta, quindi la direzione viene cambiata. La procedura è completata da una spazzola in setole naturali, che conferisce alla lana un aspetto liscio e una lucentezza unica. Quando un gatto getta, puoi anche raccogliere i capelli con le mani bagnate. Di solito è sufficiente per pettinarlo a fondo.

Come prendersi cura degli inglesi

La pulizia dell'istinto negli inglesi è stata posta a livello genetico. Ma per ottenere un risultato stabile e positivo nel comportamento di questi animali domestici, è molto importante educarli correttamente. Nell'articolo ti diremo di cosa hai bisogno per tenere un gatto britannico in un appartamento, come abituarlo al vassoio e come lavare e pettinare gli inglesi. Osservando le regole di base della cura di un abitante dei baffi della casa, crescerai un animale veramente lussuoso con i modi di un aristocratico.

Allevare gatti britannici

Fai attenzione! Tutte le cattive abitudini del britannico sono formate e fissate durante l'infanzia. Pertanto, è molto importante avere il tempo di allevare un animale a 2 anni.

Convenzionalmente, l'intero processo di formazione è diviso in 2 fasi:

Fase 1.

Stabilire una stretta catena di comando tra te e il gattino. In questa fase, il gatto britannico deve capire chiaramente chi è al comando e chi deve essere obbedito. Segna tutti i limiti di comportamento consentiti per il tuo animale domestico verso te e la tua casa.

Fase 2.

Imparare la pulizia. Di regola, i gatti britannici amano la pulizia in casa e si prendono cura di se stessi. Ma i proprietari premurosi dovrebbero aiutarli in questo ed educarli correttamente. Prima di tutto, devi domare le mani degli animali domestici. Un piccolo gattino dovrebbe essere libero di eliminare tutte le manipolazioni quotidiane per la cura di occhi, orecchie, pelliccia, ecc.

Se un inglese scoppia, morde o graffia, prendilo per il colletto e, guardandolo negli occhi, pronuncia un sibilo con uno sguardo minaccioso. Alzare un animale in questo modo non è difficile per le persone artistiche con un senso dell'umorismo! Se il gatto britannico non crede alla tua "voce di gatto" e continuerà a tirare fuori, continua a perseverare con il tuo animale domestico. Allenare un gatto in questo modo può essere difficile, ma se ti arrendi, l'animale lo ricorderà e la prossima volta verrà ripetuto.

Come insegnare gli inglesi al vassoio

Nonostante il fatto che i gatti britannici siano pulitori insoliti, alcuni di loro continuano a essere vittime di bullismo nei posti sbagliati. Di norma, il motivo principale per questo è il posto sbagliato per il bagno. Gli inglesi, come la maggior parte dei membri della famiglia felina, in questa materia apprezzano la sicurezza e la privacy.

Non dovrebbero esserci suoni forti che possano spaventare l'animale, né altri occhi. Inoltre, il posto per il bagno deve essere scelto in anticipo, dal momento che è quasi impossibile abituare il gatto britannico a un vassoio in un posto nuovo in una casa.

Se, tuttavia, non è possibile abituare gli inglesi al vassoio in questo modo, e l'animale "dispetto" merda in un altro, già posto preferito, provare a disinfettare questo luogo con candeggina o altri detergenti con un odore pungente. Secondo la maggior parte degli allevatori, questo è il modo più efficace per svezzare la merda britannica nel posto sbagliato, perché questa razza non va mai al "puzzone", a loro parere, toilette.

Toelettatura britannica

Prendersi cura dei gatti della razza britannica non può essere definito speciale, e non è affatto difficile mantenere queste peluche creature. Tuttavia, alcune sfumature devono ancora essere prese in considerazione, soprattutto se si desidera che il proprio animale brilli alle mostre e partecipi alla riproduzione.

Se i gattini britannici hanno tutto ciò di cui hanno bisogno per il pieno sviluppo, e il proprietario si prenderà cura di loro in tempo, non ci saranno problemi nel mantenere questi animali.

Cosa ti serve per un gatto britannico nell'appartamento

Prima di portare gli inglesi in un nuovo luogo di residenza, prepara tutti gli accessori necessari per lui:

  • Sleeper. Decidi in anticipo dove il tuo animale domestico dormirà. I rappresentanti della razza britannica sono abbastanza indipendenti e amano andare in pensione, quindi sarebbe consigliabile acquistare un animale domestico con il proprio divano o la casa del gatto.
  • Vassoio. Per un servizio igienico è meglio usare un vassoio di plastica del tipo chiuso. Al momento dell'acquisto, dovresti considerare le grandi dimensioni del britannico: il vassoio dovrebbe essere alto e il più confortevole possibile. Il filler è meglio prendere gel di silice o materiale di legno, assorbono bene l'umidità e prevengono il verificarsi di un odore sgradevole.
  • Ciotola. Una speciale fontanella o una ciotola in ceramica è perfetta per l'acqua. E per il cibo vale la pena raccogliere un'alta ciotola di metallo con un ampio fondo.
  • Gattini. I gatti britannici non vogliono rovinare i tuoi mobili, amano semplicemente la libertà. Tuttavia, sappiamo tutti quanto sia pericolosa la strada per gli animali purosangue. Affinché l'animale sia in grado di occuparsi autonomamente degli artigli nell'appartamento, è necessario acquisire un cinturino o un complesso di giochi.
  • Comb. Per un cappotto di pelliccia britannico, le spazzole per massaggi o pettini ovali in gomma che sono in grado di rimuovere l'elettricità statica sono le più adatte.
  • Abbigliamento. Un accessorio aggiuntivo del tuo animale domestico può essere un abbigliamento fresco, che non solo enfatizza l'aspetto importante del gatto britannico, ma anche caldo durante una passeggiata al freddo. Dopo tutto, le razze di gatti a pelo corto tollerano abbastanza gelidi inverni. L'abbigliamento per gli inglesi dovrebbe essere comodo, di alta qualità e facile da lavare.

Crea un'atmosfera accogliente per il tuo animale domestico in casa, e poi sarà in grado di sentirsi "a proprio agio".

Allevamento di gatti britannico

Il famoso cappotto inglese in felpa provoca un sacco di emozioni positive da un semplice tocco ad esso. Ma per ottenere questo risultato, il proprietario deve prendersi cura del proprio animale domestico.

È importante! Combinare la lana di un gatto blu britannico non è spesso possibile - 1-2 volte a settimana.

Il principale principio di cura è quello di rimuovere i peli della guardia il più accuratamente possibile con un trauma minimo al sottopelo spesso. Per questo pettine di gatto su crescita di capelli, periodicamente cambiando direzione. Per prima cosa, strofina la schiena, i lati e il petto dell'animale, quindi vai alle gambe, alla coda e al viso. Il collo e le guance paffute del britannico a pelo corto si pettinano sempre contro la pelliccia.

A proposito, i rappresentanti della razza britannica sono uno dei pochi a cui piace questa procedura - iniziano a fare le fusa a voce alta e a sostituire la schiena per la continuazione del massaggio.

Come pettinare i gatti britannici

Per prendersi cura dell'animale domestico del vostro animale domestico, si consiglia di acquistare 2 spazzole:

  1. Pettine di metallo ordinario con denti arrotondati di media frequenza. È desiderabile per lei pettinare gli inglesi in primo luogo, lentamente e rigorosamente nella direzione della crescita della lana.
  2. Spazzola per massaggio in gomma o pukhoderka. Questa è una grande opzione per pettinare i gatti britannici senza lana elettrizzante. Si consiglia di pettinare vigorosamente un animale con un pennello simile, massaggiando tutte le parti del corpo.

Spargimento nei gatti britannici

La prima volta che un gatto di razza inglese muta in 7-8 mesi.

Durante questo periodo (di solito circa una settimana) è necessario prendersi cura dei capelli dell'animale con più attenzione e attenzione. Massaggiare con due spazzolini al giorno. Questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione, in modo da non danneggiare la pelle vulnerabile e il sottopelo fragili. Quindi, cammina con il guanto di gomma bagnato sul corpo dell'animale e raccogli tutta la lana che cade.

La prossima muta per ciascun inglese inizia individualmente. Fattori quali l'età, la salute, la qualità del cibo, ecc. Possono influenzare la sua intensità e tempistica. Inoltre, un'improvvisa perdita di capelli in un animale domestico può essere causata da allergie a qualsiasi farmaco, mangime, vitamine, shampoo, ecc.

Di norma, la maggior parte delle reazioni allergiche si manifesta nel fatto che la lana inizia a strisciare molto forte. Inoltre, si arrampica un sacco di capelli dal sottopelo. In questo caso, prova a cambiare i prodotti per la cura degli animali. Durante la muta notate anche che il potere del gatto a pelo corto dovrebbe essere il più bilanciato possibile. Questo è anche molto importante se non vuoi che il tuo gatto sia allergico.

Come lavare gli inglesi

Gli inglesi stessi si preoccupano perfettamente della purezza dei loro corpi, quindi non hanno bisogno di fare il bagno troppo spesso. Nell'allevamento dei gatti di questa razza lavare 1 volta in 2 mesi. Tuttavia, se non hai intenzione di mettere il tuo animale domestico in mostra pubblica, cioè di prendere parte a mostre, allora puoi lavarlo 2 volte all'anno. Inoltre, il britannico deve essere lavato solo in caso di grave contaminazione o infezione da parassiti.

È importante! Durante il bagno, si consiglia di utilizzare uno shampoo speciale per la lana di una struttura a due livelli. Inoltre, scegli uno shampoo in base al colore del tuo animale domestico.

Per bagnare un gatto britannico, digita acqua in una ciotola bassa, diluisci una piccola quantità di shampoo e lava l'animale con movimenti di massaggio. Si noti che la temperatura dell'acqua non deve essere superiore a 30 gradi. Dopo la procedura, asciugare accuratamente il corpo di un gatto britannico con un asciugamano asciutto, avvolgere una coperta e metterla nel proprio angolo. Assicurati che la casa non fosse una bozza.

Tagli di capelli britannici

Gli amanti dei gatti di razza britannica sono divisi in 2 tipi:

  1. Il primo di loro crede che gli animali domestici dovrebbero essere tagliati regolarmente. Lo spiegano dal fatto che l'inglese tagliato lascia molto meno lana in casa, e anche il fatto che gli animali con sottopelo spesso sono difficili da tollerare il caldo. Alcuni di loro vogliono semplicemente che il loro animale domestico tagliato si distingua tra gli altri o che abbia il proprio stile.
  2. La seconda categoria di amanti britannici è categoricamente contraria a un taglio di capelli, perché è il mantello di questa razza che considerano il vantaggio principale, che in nessun modo deve essere rovinato.

Quante persone, così tante opinioni, quindi è impossibile dire inequivocabilmente se è possibile effettuare la toelettatura in questo modo.

Ma se decidi ancora di tagliare un gatto britannico, usa alcuni suggerimenti:

  • La procedura dovrebbe essere solo un professionista esperto che conosca bene l'anatomia dei gatti. Non provare a tagliare l'animale da solo - puoi ferirlo o causare una pericolosa malattia infettiva!
  • Assicurati che il processo di taglio avvenga in un luogo calmo e accogliente, senza l'uso della forza. L'animale domestico non dovrebbe subire un trauma psicologico.
  • Fai attenzione a come gli altri gatti vengono tagliati di fronte a te - i gatti non dovrebbero assumere alcun sedativo prima della procedura.
  • Un master qualificato dovrebbe essere in grado di trovare un approccio individuale a qualsiasi animale. Dal comportamento del tuo inglese sarà evidente se gli è piaciuto il maestro. In buone mani, il gatto non si comporterà mai in modo aggressivo.

In effetti, non è così importante che il tuo animale sia troncato o meno - la cosa più importante è che il gatto abbia un aspetto ordinato o elegante.

Prenditi cura della salute del gatto britannico, prestagli più attenzione possibile. Prendersi cura degli inglesi non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Un animale che prova amore e cura non sarà mai in debito con il proprietario!

Cura dei capelli di gatti scozzesi

La razza scozzese è shorthair (Piega scozzese dalle orecchie pendenti e Scottish Straight dritto dalle orecchie dritte) e semi-longhair (Fold Highland Fold dalle orecchie cadenti e rettilineo dalle orecchie dritte). La specie dipende dal tipo di lana che i gatti scozzesi avranno. Di conseguenza, prendersi cura di lei è un po 'diverso. Ma in generale, vale la pena notare che non è difficile, e questi a coda portano inconvenienti molto meno di rappresentanti di altre razze.

C'è un sacco di lana dai gatti scozzesi?

Se hai intenzione di trovare un gatto scozzese dai capelli corti, allora molto probabilmente uno degli argomenti sarebbe che ha meno lana. Questo è vero, ma non dovresti sperare che ci sarà pochissima lana. Anche i gatti scozzesi perdono l'inverno e l'estate, a volte hanno problemi con la perdita eccessiva di capelli, e succede anche che non c'è posto per andare dalla lana in un appartamento se c'è una muta eccessiva, ad esempio, a causa della mancanza di vitamine. Anche i proprietari degli scozzesi dai capelli corti si lamentano che diventa impossibile stare nell'appartamento durante lo spargimento, perché tutti i mobili sono ricoperti da uno strato di lana evidente. Nei periodi tra lo spargimento di lana, e la verità non è abbastanza.

Se fai una scelta a favore dei gatti scozzesi a pelo lungo - Highland Straights e Highland Folds, allora dovresti capire che sono più lana. Allo stesso tempo, preoccupa la sua famiglia non come la pelliccia dei persiani. Inoltre, prendersi cura di lei è abbastanza semplice;

Le regole del grooming

In "tempo di pace", quando lo scozzese non muta, la sua lana offre il minimo di disagio. È sufficiente pettinarlo 1-2 volte a settimana per gatti a pelo corto e 2-3 volte a settimana per un pelo semi-lungo. Puoi farlo al minimo, cioè 1 e 2 volte, rispettivamente, ma nonostante ciò, la lana sembra più bella con una cura più regolare. Ideale per semi-longhair - 1 ogni 1-2 giorni.

Inoltre, dovresti iniziare a prendersi cura del pelo del tuo animale domestico il più presto possibile in modo che si abitui a questo processo. All'inizio puoi farlo anche giornalmente, in modo che il gatto ricordi la procedura e non ne abbia paura.

Pettine per gatti scozzesi

Spazzole per gatti scozzesi

È molto importante scegliere cosa pettinare un gatto scozzese. Gran parte di ciò che viene venduto nei negozi online non è adatto. Ad esempio, i pennelli con setole morbide e molto strette non si pettinano affatto. La lana scozzese è troppo densa - e una tale spazzola tra i capelli semplicemente non penetra.

Spazzole e pettini in gomma hanno un effetto di massaggio, ma pettinare e separare i peli gli uni dagli altri non è così buono. Sebbene tutto dipenderà dalla lunghezza, dal diametro e dalla distanza tra le setole. È auspicabile che i pennelli siano con setole sottili e rare, perché La lana scozzese è molto spessa. Ma durante la muta tali dispositivi sono inefficaci.

Slicker per gatti scozzesi

Pudder per gli scozzesi e, a proposito, anche per gli inglesi, è indesiderabile. Dopotutto, lei priva l'animale di quel bellissimo sottopiede di peluche, che è così amato dai proprietari. Inoltre, è uno strumento abbastanza pericoloso: se lo usi con noncuranza, puoi ferire il tuo animale domestico. Questo è particolarmente facile da fare quando si libera.

Pettini per gatti scozzesi

Comb-comb convenzionale: una delle soluzioni migliori e più economiche. Penetra bene tra i capelli e li pettina senza problemi. Tuttavia, il pettine è completamente inutile durante lo spargimento, quando i capelli non devono essere separati solo per dare loro un aspetto ben curato, ma anche pettinati e massaggiati per accelerare il processo di muta.

Furminatore per gatto scozzese

Furminator (trimmer) per gatti scozzesi - una soluzione costosa ed efficace in caso di muta. È un pettine con denti metallici corti su un ugello speciale. Per gli animali a pelo corto, è necessario acquistare un furminatore con denti più corti, per quelli a pelo lungo - con quelli più lunghi. Grazie a questo dispositivo puoi affrontare facilmente la caduta dei capelli. Ma il suo svantaggio è un prezzo molto alto (circa 40-50 dollari USA) e grandi possibilità di imbattersi in un falso di bassa qualità.

Gatti scozzesi che si pettinano

La necessità di scegliere tra diversi tipi di pettini e furminatori scompare quando ottieni le zampe per la lana. Costano un soldo - per 2-3 dollari a testa. Tale zampa è adatta anche per la pettinatura di tutti i giorni, tuttavia, il massimo effetto da esso è evidente durante lo spargimento, quando nessun pettine viene salvato ei proprietari semplicemente affogano nella lana. Durante la muta, è sufficiente pettinare l'animale 3-4 volte alla settimana con questa zampa - e tutta la lana caduta rimarrà su di essa, e non sui tuoi mobili e vestiti. Puoi comprare una zampa del genere qui.

Una decisione radicale sotto forma di taglio di capelli per un gatto scozzese durante la muta e per l'estate sarà sbagliata, perché in questo modo priverai il tuo animale domestico di protezione, anche da temperature ambientali elevate. Sotto la pelliccia di un gatto si forma una specie di microclima, che è indesiderabile rompere. Inoltre, un taglio di capelli pari a zero è un serio stress psicologico per un gatto.

Arco di lana

In vendita su Internet è possibile trovare un dispositivo come un arco per pettinare la lana. Questo è qualcosa come un pennello ricurvo, che viene posizionato sul pavimento su un supporto speciale. L'animale, desideroso di grattarsi, comincia a strofinare su questo arco e quindi si mette in ordine.

Ma poi, se il tuo gatto vuole usare un dispositivo del genere, soprattutto individualmente. Per attirare l'animale all'unità si consiglia di usare l'erba gatta.

Tuttavia, in ogni caso, l'arco è solo uno strumento aggiuntivo e non lo strumento principale quando si pettina i gatti.

Vitamine e integratori per lana

La cura dei peli di gatto scozzese comporta anche l'assunzione di vitamine e microelementi di volta in volta. Le vitamine per la lana (ci dovrebbe essere un segno speciale sulla confezione) possono essere acquistate in qualsiasi negozio di animali. È particolarmente bello bere questo corso prima o durante le mute.

Inoltre, non dimenticare le paste e i foraggi speciali per rimuovere la lana che è entrata nello stomaco, il che è inevitabile durante la leccatura. E piantare l'erba sul davanzale in modo che il gatto possa rigurgitare periodicamente questa lana: l'erba non viene digerita, irrita il tratto digestivo, dando origine a grumi di lana che escono durante il vomito insieme ad essa. I gatti, sentendo intuitivamente che l'erba aiuterà, li assorbe volentieri.

bagnarsi

Fare il bagno è un ottimo modo per migliorare l'aspetto della lana, liberandola dallo sporco che non può rimuovere la lingua del gatto. È anche di grande aiuto durante la muta: il bagno ha un effetto massaggio e provoca l'accelerazione della caduta dei capelli, e l'acqua lava via i capelli morti. Maggiori informazioni su come fare il bagno ai gatti in questo articolo.

Styling per lana

Per migliorare l'aspetto del mantello del tuo gatto, è possibile applicare lo styling, ovvero varie sostanze come gel, polveri e mousse, che migliorano il colore, aggiungono lucentezza e volume. Nella vita di tutti i giorni, tali sostanze non vengono utilizzate, soprattutto perché non aggiungono salute a un gatto. Ma per i gatti-stelle che partecipano alle mostre, lo styling è una cosa normale: i proprietari con l'aiuto di esso stanno innescando l'animale in modo che abbia un aspetto più presentabile.

L'autore dell'articolo, Ekaterina Yugosh, è l'editore del sito web Murkotika, un giornalista e un felinologo (uno specialista che studia i gatti). Istruzione felinologica ricevuta dalla WCF (World Cat Federation, World Cat Federation). Specializzato in razze scozzesi e britanniche. Gli interessi approfonditi includono anche la dietologia dei gatti e la zoopsicologia.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Chiedi agli esperti del sito - la risposta invierà un'e-mail. ASK

Furminator comb for cats: recensioni, istruzioni

Animali domestici a quattro zampe in casa - sono sempre molte emozioni positive. Ma a parte questo, stare in casa di cani e gatti è costantemente la lana che cade, da cui spesso lacrimano gli occhi, prurito al naso... Ma le tecnologie moderne sono andate molto avanti, e oggi c'è l'opportunità di comprare un furminatore per gatti. Recensioni su questo meraviglioso dispositivo dicono che ad un prezzo conveniente, ti permette di combattere attivamente con la lana su mobili, vestiti e persino nel cibo.

Cos'è?

Gli appassionati di spremere gli animali incontrano inevitabilmente un "ma" - un'enorme quantità di lana, che si deposita su vestiti, tappeti, mobili... A volte sembra che sia impossibile combattere con esso e si sistemerà strato dopo strato, creando il proprio tappeto di lana. Ma puoi ancora combatterlo. Per questo è necessario acquistare un furminatore per gatti. Le recensioni confermano che questo dispositivo è adatto per rimuovere la lana, anche se il tuo animale domestico ha "vestiti" da 10 cm.

Il furminatore è un dispositivo portatile che ti permette di pettinare il sottopelo morto in gatti, cani, conigli. Puoi usarlo in qualsiasi momento, ma il più delle volte è usato durante la muta degli animali. Al centro, è lo stesso trimmer, ma di piccole dimensioni. Grazie al design ben progettato, alla compattezza e alla facilità d'uso, chiunque sia interessato alla bellezza del proprio animale domestico può far fronte a questo strumento. Inoltre, la maggior parte dei modelli è piuttosto economica, quindi è sempre possibile trovare un dispositivo per le proprie capacità finanziarie.

Quando applicare?

Pettine per gatti (furminatore) recensioni di molti compratori ricevuti bene. Ciò è dovuto alla semplicità del dispositivo e alla possibilità del suo utilizzo in qualsiasi momento. Ma gli esperti consigliano ancora l'uso di un furminatore durante lo spargimento, cioè due volte l'anno: alla fine dell'inverno e alla fine dell'estate. Puoi pettinarli un paio di volte a settimana, e questo ti darà la possibilità di rimuovere fino al 90% del sottopelo del tuo animale domestico. E questo salverà, innanzitutto, dal costante desiderio di pulire l'appartamento e di aspirarlo, e in secondo luogo, sarà più facile per il tuo gatto - il suo stomaco non sarà intasato dalla lana, che lecca costantemente.

Come funziona il furminatore per gatti (recensioni)

L'istruzione di questo dispositivo è molto semplice, così come il dispositivo stesso nel suo insieme. Il furminatore funziona in modo tale che il sottopelo non sia tagliato: semplicemente si solleva e si solleva in superficie, mentre i peli della guardia non si toccano. Questo principio di funzionamento è fornito da un particolare disegno di denti, la distanza tra i quali è pensata, rispettivamente, i villi scivolano facilmente tra di loro, il gatto non è ferito, e i peli vivi rimangono sul posto.

Pettine per gatti (furminatore) recensioni ricevute per lo più positive. È vero, ci sono alcune sfumature in termini di funzionamento. Quindi, prima di iniziare a pettinare, devi esaminare attentamente la pelle dell'animale. Dovrebbe essere pulito, senza piaghe e irritazioni, e non ci dovrebbero essere grovigli nella lana. Se sono ancora osservati, è meglio posticipare l'uso di un furminatore. L'applicazione è consigliabile su lana pulita, lavata e asciugata. La pettinatura viene eseguita con molta attenzione, nella direzione della crescita dei capelli con movimenti delicati. Soprattutto con attenzione è necessario essere con una zona sotto la coda, l'addome e le gambe. Dopotutto, qualsiasi forte pressione può causare dolore al gatto.

Chi non può?

Vale la pena ricordare che non solo tutte le razze di animali adatti furminatore per i gatti. Recensioni notare che per alcune razze, il dispositivo è controindicato, perché non hanno sottopelo. Cioè, se il tuo animale domestico ha la lana e quindi non è molto lungo, allora puoi usare un pettine per pettinarlo. Non è raccomandato l'uso del furminatore per razze come Devon Rex, Oriental, Singaporean, Burmese, Tiffany e Sphynx.

Caratteristiche dei furminatori

Più recentemente, la pettinatura dell'animale domestico dell'animale domestico potrebbe essere un pettine regolare. Oggi ci sono strumenti più moderni, ad esempio un pennello per il furminatore di gatti. Le recensioni di questo dispositivo sono buone e ne esistono diversi tipi, a seconda del tipo di trimmer:

  • per i piccoli gattini e gli animali, è adatto un pennello, che ha una larghezza del pettine di 3,3 cm;
  • per gatti di peso inferiore a 5 kg, la larghezza della cresta deve essere di 4,5 cm;
  • per lavorare con grandi razze di gatti che pesano più di 5 kg, il pettine dovrebbe essere largo più di 6 cm;
  • per governare cani di grossa taglia, sarà necessario un furminatore largo 10 cm.

A seconda delle dimensioni della lana, tutti i modelli sono progettati per animali a pelo raso (lana fino a 5 cm) e a pelo lungo (lana più di 5 cm). La giusta scelta del dispositivo gioca un ruolo importante, perché solo in questo caso non farai del male al tuo animale e non danneggerà la sua pelliccia.

Quali sono i vantaggi?

Se sei stanco di combattere con la lana che si accumula costantemente su qualsiasi pavimento, un pettine per gatti ti aiuterà: un furminatore. Le recensioni su di esso sono buone, perché un dispositivo compatto può sostituire un numero di dispositivi familiari (pettini, pennelli, puhoderok). Le sue caratteristiche sono le seguenti:

  1. Esegui attentamente la rimozione del sottopelo morto, pettinandolo delicatamente.
  2. Rimuove in una sessione circa il 90% dei capelli morti.
  3. Interferisce con la formazione di koltunov.
  4. Sicurezza ed efficacia: adatto per cani e gatti di razze diverse.
  5. Quando estrai il morto, il sottopelo non influisce negativamente sui peli vivi della guardia dell'animale.
  6. La speciale struttura dei denti consente al furminatore di penetrare in profondità nella lana, mentre la pelle non ne risente.
  7. L'uso di un furminatore è la possibilità di un'accelerazione significativa della muta.

Modelli popolari: FURminator deShedding

Oggi molti marchi globali offrono un furminatore per i gatti. Le revisioni dei clienti sono spesso le stesse nella scelta dei modelli. Ad esempio, si ritiene che i piccoli apparecchi economici e convenienti siano adatti all'uso domestico.

Tutti i furminatori sono divisi in due tipi: "classico" e "deluxe". E il più popolare è i prodotti dell'azienda FURminator deShedding. Entrambi i modelli di questo marchio sono di alta qualità e le loro differenze risiedono nel materiale selezionato e nel grado di ergonomia delle maniglie. Quindi, la linea deluxe è dotata di un pulsante FURejector speciale, grazie al quale la lana viene rimossa in modo semplice e rapido, ma nei modelli classici la lana deve essere rimossa manualmente.

Nel feedback di molti acquirenti, si dice che questo è il furminatore perfetto per i gatti persiani. Le recensioni, ad esempio, menzionano che la lana dei loro animali è diventata molto più bella e ben curata dopo l'applicazione del deShedding del FURminator, e anche con l'uso costante, gli animali non soffrono. È particolarmente consigliabile utilizzare il dispositivo durante la muta stagionale. Inoltre, un buon furminatore non solo pettina la lana, ma risolve anche diversi problemi contemporaneamente:

  1. Migliora la circolazione sanguigna.
  2. Migliora la condizione dei capelli.
  3. Stimola il rilascio di oli naturali che sono benefici per la salute felina.

TRIXIE: modello tedesco

Questa spazzola per capelli tedesca per gatti (Furminator) merita molte buone opinioni. Recensioni suggeriscono che il marchio offre tre modelli progettati per cani e gatti con diversi livelli di sottopelo. Questo pettine a pettine ti permette di pettinare lana lunga e media, ha un'alta adattabilità e facilmente affronta il processo di pettinatura di un animale. La superficie di lavoro del modello è realizzata in acciaio inossidabile e il manico in plastica è completato da un manico in gomma. La speciale struttura dei denti serve a garantire che venga estratto solo il sottopelo morto.

HelloPet: 65 denti

Questo è un moderno furminatore per cani e gatti. Recensioni su di lui sottolineano che questo è uno strumento molto semplice ed efficace se si desidera salvare rapidamente il proprio animale dalla lana in eccesso. Il dispositivo è realizzato in metallo, i denti sono anche in metallo e si trovano abbastanza spesso, il che rende possibile la cura delicata della pelliccia di cani e gatti. Il grasso naturale è distribuito uniformemente, quindi il mantello rimane liscio e lucido.

Per inglese

Ogni razza di gatto ha le sue caratteristiche, incluse quelle esterne. Ad esempio, i rappresentanti britannici hanno bisogno di cure speciali, e quindi una grande varietà di strumenti per loro è stata inventata molto. Uno dei più efficaci è un furminatore per i gatti britannici. Le recensioni mostrano che si tratta di uno strumento essenziale, necessario quando hai bisogno di cure di alta qualità per animali domestici morbidi.

Un altro dispositivo utile per la cura dei gatti britannici è un dispositivo di pettinatura del sottosmalto - ELIMINATOR DUO. Questo è uno strumento di fabbricazione francese che combina le funzioni di un furminatore e un pettine, e quindi è un investimento redditizio. Un pennello speciale per la cura del FurMaster può rimuovere in sicurezza il sottopelo morto senza danneggiare la pelle degli animali.

Per lo scotch

Furminatore adatto per gatti scozzesi. Le revisioni di alcuni modelli sono comuni. Ad esempio, ci sono molte buone opinioni sul modello Hartz con denti metallici, che è uno strumento combinato utilizzato durante il periodo di muta attiva di un animale. Un tale pettine è economico, ma la cura dei gatti sarà di alta qualità.

È degno di nota, ma i produttori stanno ampliando sempre più la gamma di strumenti attraverso i quali è possibile effettuare cure di alta qualità per i loro animali domestici. E ogni volta i modelli diventano più sofisticati e facili da usare.

C'è un pericolo?

Molti proprietari sono troppo ansiosi per i loro animali e non capiscono che la cura tempestiva del cappotto - è la chiave per un tipo di animali sani e belli. Pertanto, assicurarsi di acquistare un furminatore per gatti a pelo lungo. Le recensioni di molti modelli suggeriscono che, se usati correttamente, questi dispositivi non danneggeranno l'animale, ma, al contrario, gli conferiranno un bell'aspetto. L'unico "ma": non comprare falsi, perché possono danneggiare la pelle degli animali, rimuovendo non solo il sottopelo, ma anche i capelli di guardia. Ricorda che se non ti interessa i capelli lunghi, potresti riscontrare alcuni problemi:

  1. La formazione di grovigli che dovranno essere tagliati. Molto spesso, trattare con loro da soli è quasi impossibile.
  2. La lana diventerà meno brillante, il suo aspetto si deteriorerà.
  3. Inizia una muta, che può diventare un incubo.

Ecco perché è consigliabile usare i furminatori, che sono stati inventati dai battipista professionisti. Questi strumenti sono un'opportunità per risolvere il problema con la muta e la formazione di stuoie e il loro uso è sicuro per gli animali con qualsiasi tipo di lana. L'approccio corretto alla toelettatura ti consente di risolvere il problema con la caduta dei capelli, mentre l'animale si sentirà bene. Inoltre, veterinari e parrucchieri professionisti per animali domestici raccomandano questi meravigliosi dispositivi come affidabili e di alta qualità e, soprattutto, sicuri per i nostri animali domestici.

Quanto costa?

La cura degli animali, specialmente se è lunga, deve essere corretta e puntuale. La pettinatura viene eseguita più spesso con l'aiuto di un pettine di metallo, pennello-pouderki, guanti da spazzola, koltunoreza. Oggi c'è uno strumento più moderno: il furminatore, cioè il trituratore, che facilmente affronta il suo compito. La maggior parte delle marche offre questi dispositivi a prezzi accessibili, mentre è caratterizzata da una lunga durata.

Con il corretto funzionamento, il furminatore servirà per tutto il tempo necessario. Naturalmente, lo strumento potrebbe rompere o piegare i denti. Ma questo accade raramente. La lunga durata è soggetta a diverse regole:

  1. Metti sempre il furminator nella custodia se non viene usato (c'è sempre una custodia protettiva nella scatola).
  2. Proteggere il dispositivo dalla caduta o da urti meccanici che possono danneggiare i denti.
  3. Uso corretto del dispositivo: prima della procedura, assicurarsi che la pelle e il pelo dell'animale siano puliti, che non vi siano nodi e grovigli.

Queste sono regole semplici, osservando quali, è possibile aumentare la durata di vita dello strumento, oltre a fornire assistenza tempestiva per i nostri amici a quattro zampe preferiti.

Toelettatura gatto britannico

I gatti britannici appartengono al gruppo di gatti a pelo corto senza sottopelo. La loro pelle richiede cure speciali, altrimenti il ​​gatto non sarà bello e ben curato. I peli di pelliccia nelle razze a pelo corto raggiungono una lunghezza di fino a 5 cm Durante tutta la vita del gatto, i capelli muoiono, nuovi crescono al loro posto. Questo è ciò che ha causato la muta dei gatti britannici. E all'animale può essere tutto l'anno.

Pettinare lana

La regolare pettinatura di un gatto di razza britannico riduce significativamente gli effetti della muta. Cioè, il gatto lascia meno lana sui mobili e sui vestiti. Questa è la prima e più importante regola per governare un gatto britannico. La seconda regola: il costante spazzolamento aiuta a prevenire l'eccessiva contaminazione del mantello e la formazione di grovigli. Eppure, la pettinatura regolare riduce il rischio di grumi di capelli nello stomaco del gatto, come quando si leccano meno capelli nella sua bocca.

Mentre si lava il gatto sul fondo del bagno è meglio mettere un tappetino di gomma

Il fatto è che nelle ascensioni dei peli di gatto inglesi in un numero abbastanza grande, lo spargimento rinforzato avviene molto spesso. Inizia questa procedura meglio con la testa dell'animale, spostandosi verso la coda. Pettinare lo stomaco per ultimo Spazzolare solo nella direzione della crescita dei peli, al termine della procedura, per far brillare il mantello, pulire il gatto con un panno morbido. Molti gatti, questo palcoscenico è un piacere speciale. Ma questa procedura potrebbe non piacere a tutte le donne britanniche. Quindi, allenati a pettinare il tuo tesoro gradualmente. Allo stesso tempo, prendi il gatto sulla tua mano, prima accarezzalo e pettinalo delicatamente. Pettini per questo è meglio scegliere con setole corte rigide, pettini e manopole non funzionerà. Per pettinare i capelli sul viso, puoi usare uno spazzolino a setole morbide. Dopo aver terminato la procedura di pettinatura, assicurarsi di pulire i pennelli dai peli. Dopo la procedura, assicurati di ricompensare il gatto.

Nell'arsenale di un buon proprietario di un gatto dovrebbe essere:

  1. Spazzola con setole rigide per spazzolatura quotidiana.
  2. Spazzola con setole morbide per pettinare la pancia e la coda del gatto.
  3. Spazzolino o piccola spazzola per capelli per museruola di gatto.
  4. Shampoo a secco, smacchiatore in lana, shampoo e balsamo.
  5. Asciugamano grande, panno morbido.

Lavare un gatto

È necessario lavare il gatto domestico di questa razza in quanto è inquinato, ma non più di due volte al mese. Questa procedura è meglio eseguita insieme. Da solo, a volte è impossibile da gestire. Prima di iniziare il lavaggio, assicurati che tutto quello di cui hai bisogno sia a portata di mano: shampoo per gatti, balsamo, balsamo per gli occhi e il naso. Cat lavarsi meglio in un lavandino o bagno. Il livello dell'acqua non dovrebbe essere superiore al livello dell'addome del gatto quando lo metti in acqua. La temperatura dell'acqua è di 37-38 gradi, senza l'aggiunta di schiuma o detergente. Dopo aver riempito il bagno o lavandolo con acqua, mettere il gatto lì dentro, inumidire delicatamente la pelle con le mani - l'acqua corrente dal rubinetto o la doccia la spaventerà solo. Quindi applicare lo shampoo, strofinare bene nella lana, quindi risciacquare con movimenti lisci. È meglio se la seconda persona innaffia il gatto da una brocca o da un annaffiatoio. Se questo non è possibile, puoi usare la doccia con una leggera pressione dell'acqua. La testa e il viso del gatto devono essere lavati per ultimi, con prodotti speciali, evitando l'ingresso di acqua e shampoo nelle orecchie. Al termine della procedura, applicare il balsamo ai capelli del gatto, sciacquandolo accuratamente, se necessario. Quindi avvolgere il gatto in un asciugamano grande, preferibilmente caldo, e tenere per 10-15 minuti in modo che tutta l'umidità in eccesso venga assorbita. Non correre a prendere il gatto fuori dal bagno, soprattutto se la temperatura dell'appartamento o della casa è inferiore a 24 gradi.

Cat essiccazione

In questo processo, tutto è strettamente individuale. Qui devi concentrarti sulla reazione del tuo animale domestico. Alcuni gatti sono felici di dare asciugare il loro asciugacapelli, alcuni resistono. Se il phon non la spaventa, puoi prendere il gatto tra le braccia e asciugarlo con aria calda con un piccolo ruscello. Non dimenticare di spazzolarti i capelli. Se il gatto si asciuga da solo dopo il lavaggio, allora è importante escludere le correnti d'aria, altrimenti l'animale si ammalerà. Dopo l'asciugatura completa, assicurati di spazzolare il tuo gatto.

Lavare a secco

Non tutti i gatti amano fare il bagno.

Accade anche che il gatto non possa essere lavato. Alcuni hanno paura dell'acqua, altri non sopportano l'odore dello shampoo, altri semplicemente per natura non amano tutti i tipi di procedure. Che cosa fare allora con questi animali? C'è un modo - shampoo a secco. Non richiede il pre-bagnamento della lana e il risciacquo. Basta applicare lo shampoo sulla pelliccia dell'animale, mantenere il tempo specificato dal produttore dello shampoo e poi spazzolarlo accuratamente dalla pelle del gatto. Questo è molto importante. È necessario rimuovere lo shampoo senza residui. Altrimenti, il gatto può prenderlo, che minaccia di avvelenare. Se non hai la possibilità di acquistare uno shampoo simile, puoi cucinarlo da te a casa. Hai solo bisogno di asciugare la crusca nel forno e poi strofinare sulla pelle del gatto. Dopo, pettina a fondo l'animale - e questo è tutto. Il processo è completo I peli di gatto dopo questa procedura diventano puliti e lucenti.

conclusione

Quindi, la lana dei gatti britannici è un vero tesoro e decorazione. E come ogni gioiello, richiede cure adeguate. Anche se il tuo gatto non partecipa alle mostre, è comunque necessario monitorarne regolarmente l'aspetto. Pettinare, lavare o lavare a secco sono le procedure che devono essere eseguite costantemente. E poi la tua bellezza delizierà non solo l'anima, ma anche l'occhio!