Colori dei gatti tailandesi: come "sbocciano" i gattini bianchi?

Formazione

I gatti Thai sono di taglia media, forte, elegante, muscoloso, proporzionale. Per i rappresentanti della razza è caratterizzato dal cosiddetto "colore siamese". Il colore del mantello principale di questi gatti è bianco con piccole sfumature di colore, e un muso leggermente arrotondato, orecchie di media taglia, zampe muscolose e coda sono dipinti in vari bianchi a contrasto. Questo colore stupisce per la sua bellezza e raffinatezza.

I gatti tailandesi sono animali molto belli che si distinguono per la loro dignità, nobiltà e occhi affascinanti con brillanti occhi azzurri. La somiglianza esterna di questa razza con il siamese crea confusione tra i non professionisti. Ma la differenza tra loro è enorme, anche se la razza thailandese discende dal siamese. Il colore Thai e Siamese è anche chiamato Himalayan, Pointe o Acromelanistic.

Il termine "acromelanismo" indica la colorazione preferenziale delle aree prominenti. Questo fenomeno è molto diffuso nel mondo animale: topi, conigli, porcellini d'India.

La caratteristica principale del colore della razza thailandese nella sua capacità di "sbocciare". I gattini nascono in un colore completamente bianco, ma col tempo i punti dei segni - i punti - iniziano a scurirsi. Questo processo continua per tutta la vita dell'animale. Per i gatti dell'esibizione, un forte contrasto tra il colore del corpo principale e i punti è molto importante, ei segni devono essere dipinti nel modo più uniforme possibile.

Il colore dell'occhio azzurro è il "biglietto da visita" di tutti i membri della razza. Si manifesta nei gattini non appena aprono gli occhi. I thailandesi non possono avere un diverso colore dell'iride.

L'aspetto della variazione del colore siamese è dovuto al gene recessivo CS e il gene non siamese è dominante. Ciò significa che il colore Siamese appare solo se la progenie ha due geni CS dai genitori - un gatto e un gatto. In gattini siamesi, questi due geni sono uniti.

Il colore dei gatti tailandesi ha molte varietà e sfumature.

Punto di forza (punto di tenuta). Tonica per il corpo - dalla crema chiara al marrone chiaro con segni marrone scuro. Colore degli occhi blu intenso: brillante, luminoso.

Punto blu (punto blu). Il corpo ha un cappotto bianco-bluastro freddo, a volte con un leggero sottotono caldo. I punti hanno un colore grigio-bluastro profondo, mentre le orecchie non possono essere più scure di altri segni. La punta del naso e pad sulle zampe - colore ardesia scuro. Gli occhi azzurri brillanti sono luminosi e vivaci, hanno un requisito speciale, perché il bluastro sotteso degli occhi sfuma visivamente in combinazione con il colore blu.

Punto di cioccolato (punto di cioccolato). Macchie il cui colore ricorda il cioccolato al latte e il camice color avorio. Gli occhi sono colorati come il punto blu. Riconoscimento ricevuto nel 1950.

Punto lilla o punto gelo. Il corpo ha un colore magnolia e i punti sono rosa brunastro. La punta del naso e le pastiglie sulle zampe sono sfumate di viola chiaro. Occhi vivaci e brillanti - azzurri, ma non sbiaditi. Registrato nel 1954.

Alla sfilata olandese del 1896, uno dei più autorevoli giudici, Lewis Vane, rimosse un gatto dal punto blu dalla competizione, perché aveva un colore insolito e non poteva essere considerato tailandese. Solo nel 1936 il colore fu riconosciuto dall'autorevole organizzazione felinologica della Gran Bretagna.

Tortie-point (tortie-point). Variazione del punto di colore della tartaruga. Le marcature sono morbide in crema con macchie rosse e crema.

I gatti di colore tartaruga non succedono, solo i gatti si trovano con questo colore. Tutti loro sono unici, perché non ce ne sono due identici. Il colore dei gattini è difficile da determinare, dal momento che i loro punti incipiente sono difficili da vedere. Inoltre, sono in grado di scurire e crescere nel tempo, cambiare forma. È impossibile prevedere l'aspetto di un gattino-tartaruga un anno dopo.

Nei gatti, la lana color crema ha un colore crema tenue.

Punto rosso: contrassegnato in rosso. Gli occhi sono blu con una lucentezza rosa.

Attraverso gli sforzi di allevatori esotici, sono nati animali con colori:

  • cannella (punto cannella);
  • punto del caramello (punto del caramello);
  • punto fawn

Poi sono arrivati ​​i colori sopra descritti, ma in varianti di tabby tartaruga, tabby e tartaruga. Tuttavia, felinologi e allevatori hanno deciso di non fermarsi lì. In Inghilterra e in Olanda, sono in corso lavori per rimuovere e riconoscere i colori:

  • punto d'argento (punto d'argento);
  • punto albicocca

Per la razza thailandese, questi colori sono ancora molto rari e non si prestano ad allevamenti sistematici, e appaiono casualmente a causa di mutazioni. Finora, solo professionisti esperti possono distinguere le sottigliezze dei moderni colori insoliti.

Questo è un tipo speciale di punto di colore, punto di tabby. Negli Stati Uniti ha adottato il nome di Lynx Point (lynx-point). È caratterizzato non da segni solidi, ma da strisce chiaramente visibili di vari colori, che sono necessariamente indicati nel nome del colore:

  • sil-tabby-point - strisce nere;
  • Punto di tabby blu - grigio-blu;
  • tabby point al cioccolato - cioccolato al latte;
  • punto di tabby arancione - arancione.

La fronte di questi gatti è decorata con un ornamento chiaro nella forma della lettera "M", ci sono strisce intorno agli occhi, e ci sono punti scuri nel punto di crescita dei baffi. Le zampe anteriori sono dipinte a forma di anelli spezzati che vanno dalle dita verso l'alto. Anche le cosce sono decorate con strisce e le zampe posteriori dalla schiena al garretto sono completamente scure. Le orecchie tinta unita hanno necessariamente una "impronta digitale": è un punto luminoso all'esterno. Può essere meno evidente nei gatti con un colore diluito o indebolito. All'interno, il padiglione auricolare è più leggero. Sulla coda c'è un ornamento sotto forma di anelli incompiuti. La punta del naso - rosa con un rivestimento per abbinare il colore principale. I pad sulle zampe sono colorati nel colore dei segni.

Prima che venisse allevata la razza Neva Masquerade, in Russia non c'erano gatti tailandesi con colorazione a punto tabby. Gli inglesi furono impegnati in una selezione mirata al fine di diversificare i colori tradizionali, raggiunsero il successo nella seconda metà degli anni '40 del XX secolo.

Seal-Tabby Point di Neva Masquerade

Circa 20 anni fa, in uno dei vivai di San Pietroburgo, che era impegnato nell'allevamento di razze thailandesi e siberiane, si verificò una progenie non pianificata dall'accoppiamento casuale di un gatto con un gatto di razze diverse. È così che sono apparsi i gattini bianchi siberiani, che mostravano un colore silente e un punto sil-tabby. A loro piacevano i proprietari del canile, che hanno deciso di seguire il loro allevamento in modo deciso. La nuova razza fu chiamata Neva Masquerade. Come risultato di questa possibilità, i gattini tailandesi hanno avuto un nuovo colore - tabby. La prole in quella covata da genitori con capelli corti e semi-lunghi si rivelò essere a pelo corto, semi-lunghi e "divisi".

Neva Masquerade Chocolate Point

I principali svantaggi del colore tailandese sono la presenza di macchie scure sullo stomaco, bianche sulle macchie e colore degli occhi chiari. Il più popolare tra gli appassionati di colorazione amatoriale - punto di forza. Ma a mostre tali gatti sono rari, e solo le variazioni di cioccolato o blu. Partecipare alle competizioni principalmente rappresentanti tabellari a colori. Una tartaruga e le teste rosse sono molto rare.

Colori del gatto thailandese

L'unicità e la rarità della razza thailandese interessano non solo gli allevatori professionisti, ma anche i comuni amanti dei gatti. I colori dei gatti tailandesi sono incredibili varietà e bellezza. Riconoscere che il gatto thailandese può essere sulle caratteristiche del suo colore - il corpo è dipinto in un unico colore, che può avere un'ombra, ma le orecchie, il viso, le zampe e la coda dell'animale sono dipinte in un colore contrastante. Opzioni e combinazioni - molte.

Colori dei gatti tailandesi - descrizione e specifiche

Combinazione di colori contrastanti, molte sfumature, una gamma insolita di colori, che getta lana, tutto questo caratterizza il colore del gatto Thai. Il gatto Thai può essere monotono e chiazzato, con un motivo a strisce e tartaruga. Durante la vita, il colore cambia, i segni dei colori possono aumentare e diminuire, diventare più chiari o più chiari. Un'altra caratteristica luminosa che i gatti thailandesi possiedono è una sorta di "maschera" scura sul viso.

  1. Punto di colore Questo è un tipico colore siamese, familiare alla comparsa della razza siamese e tailandese. Il mantello che copre il corpo dell'animale è di colore bianco. Sulla faccia, le zampe e la coda c'è un colore scuro del mantello - marrone, a volte quasi nero.
  2. Punto di sigillo. Descrizione: il corpo intero di un colore crema chiaro, segni sulle zampe, muso e coda di colore marrone. Il gatto tailandese con il colore del punto di tenuta si riferisce al comune.
  3. Punto di cioccolato Il colore di base del corpo è il colore del latte cotto, i contorni delle orecchie, la testa, le zampe e la coda sono uno o due toni più scuri. Sul retro può essere macchiato o macchiato di cioccolato. Una caratteristica speciale dei gatti al cioccolato è che non sono soggetti a scurirsi e il loro contrasto cromatico è mantenuto per tutta la vita dell'animale.
  4. Punto blu Il mantello è bianco freddo su tutto il corpo con una tinta leggermente bluastra. Il colore del mantello sulle orecchie, la base del viso, sulle zampe e sulla coda è chiaro o grigio scuro. Il gatto Thai blue point è rappresentato da una gamma blu fumoso.
  5. Punto crema In tutto il corpo del gatto è latteo o beige. Macchie di tonalità - crema o rosa. Nell'area del muso e delle orecchie, degli arti e della coda, il colore del mantello è più saturo e scuro.
  6. Punto rosso Questo colore getta rosa, macchie e segni, situati sul retro e sullo stomaco di un gatto, hanno una colorazione rossastra. Il punto nei toni rossi è estremamente raro, quindi anche gli esperti hanno difficoltà a descrivere la natura e le abitudini di un tale gatto.
  7. Punto di forza È un motivo a tartaruga morbido nei toni crema-rosa. Questa è la versione più insolita e colorata del colore del gatto Thai. Due tortie point identici a colori non esistono, ognuno nel suo originale e unico. Il colore è modificato per tutta la vita del gatto. Ogni animale domestico che ha un colore tartaruga è unico e inimitabile.
  8. Punto lilla. Colore raro e insolito, caratterizzato da una transizione delicata da un semitono all'altro nella gamma più delicata di beige pastello in tutto il corpo dell'animale.
  9. Punto di gelo. Il tono principale del gatto è la calda magnolia, i segni caratteristici sono dipinti in una sfumatura grigio-rosa. Gli occhi di gatto dal punto di congelamento sono leggermente più leggeri rispetto ad altri punti.
  10. Tebbie point Questo colore è rappresentato da un motivo a strisce chiaramente definito. Un'altra caratteristica di questo è che il segno a forma di M appare sulla fronte, gli occhi e il naso sono scuri e i baffi sono contrassegnati da punti. La tonalità può essere multiforme, dai colori crema chiaro al marrone scuro e alle loro combinazioni.

Più scuro è il punto, più scuro sarà la superficie coriacea delle zampe e del naso. Il più comune è il colore delle forze e del colore, un colore raro - nei colori rosso mattone e con un motivo tartaruga.

Fattori che influenzano il colore del gatto Thai

Il fattore determinante del colore è la genetica. Guardare il piccolo gattino è difficile da indovinare di che colore avrà. La tonalità appare quando un animale matura. In questo caso, la coda, la museruola e le zampe del gatto saranno più scure rispetto al resto del corpo. Macchie e segni possono apparire e aumentare durante la vita dell'animale. Sorprendentemente, il colore del gatto Thai è influenzato dal cibo e dalle condizioni.

  • Se il gatto thailandese consuma in abbondanza frattaglie e frutti di mare, la sua sfumatura alla fine diventerà uno o due toni più scuri.
  • Un colore più scuro viene acquisito da un gatto thailandese, tenuto all'aperto e in climi freddi.

Il più prezioso per la razza Thai di gatti è considerato un forte contrasto cromatico tra le sfumature del corpo e dei punti. Il colore dei segni dovrebbe essere monotono e uniforme.

Un segno caratteristico per il gatto thailandese è il colore blu cielo degli occhi con le uova, che è intrinseco nei gattini dalla nascita. È importante sapere che un gatto thailandese non può avere altro colore degli occhi!

Salvare il colore del gatto Thai durante la riproduzione

Grazie a dilettanti e professionisti, lo sviluppo della razza continua attivamente, il colore degli animali diventa ancora più interessante e diversificato. Il gatto thailandese matura presto e si prepara ad accoppiarsi all'età di un anno. Un gatto Thai è il portatore di un gene recessivo, quindi un individuo di una razza diversa avrà sempre un gene dominante per questo. Il potere di un gene si manifesta solo quando un gatto e un gatto di razza thailandese si incrociano.

Come risultato di vari esperimenti, sono stati ottenuti punti completamente nuovi. Ad esempio, il Neva Masquerade Point è il risultato di informazioni provenienti da individui delle razze siberiane e tailandesi. Come risultato di tale incrocio, anche la qualità della lana è cambiata. I gattini hanno un sottopelo, il mantello è diventato di media lunghezza.

I cuccioli di razza nascono solo quando si accoppiano i purosangue di razza Thais. Gli svantaggi esteriori sono i blackout sull'addome, la mancanza di un punto caratteristico, il colore degli occhi oltre al blu, macchie bianche e segni sul corpo. A mostre e campionati, i gatti meritano un riconoscimento speciale, il cui colore è rossastro e rossastro, così come i colori tartaruga in qualsiasi combinazione di colori.

Il colore esotico e unico del gatto Thai è una caratteristica unica della razza. Come risultato di incroci, sono stati ottenuti colori sorprendenti ed estremamente rari. Solo un allevatore esperto e ben informato può correttamente distinguere e valutare il colore.

Gatto tailandese

Scopri di più sui gatti tailandesi. L'origine della razza, l'aspetto, il carattere, i colori, la cura, i prezzi e i vivai.

Il gatto thailandese attira l'attenzione da lontano, grazie ai suoi espressivi occhi blu, che la natura le ha dotato. E da dove vengono i gatti della razza thailandese, così simili ai siamesi? Ciò che è diverso dagli altri: quali sono le sue caratteristiche e caratteristiche?

L'origine della razza

La storia della razza è iniziata in Tailandia (come dice il suo nome). Il gatto Thai proveniva dalla tradizionale razza siamese ed era allevato dall'allevamento. Il colore del gatto, la forma del viso, il suo corpo sono stati cambiati.

In Russia, il gatto thailandese è molto popolare. Ad oggi, ci sono più di 10 vivai, dove allevano questa razza. Leggi di alimentazione per animali domestici.

Descrizione razza Gatto tailandese

Il gatto thailandese viene spesso confuso con il siamese. Questo è pienamente giustificato, dal momento che i thailandesi discendono dal siamese e la razza ha alcune somiglianze con i loro antenati.

Qual è la differenza tra un gatto thailandese di un siamese e il suo aspetto, puoi vedere nella foto. Come hai notato, ci sono alcune differenze, non devi nemmeno guardare troppo:

  1. Il corpo del Thai è molto più massiccio, mentre il Siam ha uno slanciato, allungato, con una grazia particolare.
  2. Le punte delle orecchie dei thailandesi sono leggermente arrotondate, mentre quelle della Siams sono appuntite.
  3. La museruola ha differenze ovvie. Il gatto Thai ha una faccia rotonda, siamese - allungata.
  4. Anche la sezione degli occhi è diversa: gli occhi del gatto Thai sono arrotondati e il Siamese è appuntito.
  5. Le zampe sono più corte e più potenti del siamese.

Caratteristiche e carattere esterni

  • Un corpo snello con muscolatura ben sviluppata, arti eleganti, una testa rotonda, occhi blu brillante, lana morbida che non ha sottopelo sono quelle caratteristiche che possono essere viste in un gatto tailandese. Le loro dimensioni e il loro peso sono nella media. Gli animali adulti possono pesare da 3 a 8 chilogrammi. Il colore dei gatti potrebbe essere diverso (leggi più sotto).
  • I gatti di questa razza sono affettuosi e docili, si attaccano facilmente ai loro proprietari e eseguono diligentemente alcuni comandi (se insegnati). I gattini tailandesi sono molto curiosi, intelligenti e giocherelloni e dormono pochissimo rispetto ad altre razze (dato che sono estremamente mobili). Sono molto "loquaci", amano borbottare e fare le fusa. Anche i gatti tailandesi sono micelle eccellenti, come dimostrano le numerose recensioni dei loro proprietari.
  • La loro aspettativa di vita è di 10-14 anni, ma ci sono stati casi in cui i thailandesi vivevano per avere 28 anni.

Cura e manutenzione

È abbastanza semplice prendersi cura di un gatto thailandese, dato che i gatti hanno una buona salute e la loro lana non richiede cure particolari (basta passarla con le mani bagnate un paio di volte a settimana). Puoi nutrirti in modo standard scegliendo una delle due opzioni di alimentazione: alimenti biologici, limitando il massimo consumo di pesce e fegato, cibo secco e cibo in scatola. Pertanto, compilato un elenco dei migliori mangimi per i thailandesi.

video

Colori gatti Thai con foto

Un gatto thailandese può avere diverse sfumature di colore, ma esiste un modello - il corpo dello stesso colore, e le punte delle zampe e della coda, delle orecchie e del muso (maschera) saranno sempre diverse dal corpo.

Diamo un'occhiata alle foto con possibili colori, che hanno dato alla razza Thai la natura.

  • La punta di cioccolato (cioccolato) si distingue per la tonalità scura (color avorio) del corpo e il colore marrone chiaro del viso, delle zampe, delle orecchie e della coda.
  • Il punto blu ha una sfumatura bluastra del corpo con sfumature grigio scuro di coda, zampe, muso e orecchie.
  • Il punto crema (crema) si differenzia in bianco con una tonalità di crema colorante con un'eccellente sfumatura (più scura, a volte rigata) sulle estremità e sul muso.
  • Il punto di Tortie è il colore degli arti nel colore della tartaruga con le tonalità standard (bianco, marrone) del corpo. La tonalità della tartaruga può essere in combinazioni di nero con sfumature rosse, grigie o crema.
  • Il punto lilla (lilla) ha una sfumatura fredda con lilla sugli arti e sul viso.
  • Punto fulvo (bianco). Il colore bianco in combinazione con sfumature grigio-bluastre sul viso e sugli arti è piuttosto raro.
  • Punto rosso (punto rosso) è una tinta rossa sugli arti, orecchie e muso con un colore bianco del corpo.
  • Il punto Tabby si distingue per il fatto che gli arti, le orecchie e il muso sono a strisce e il corpo è bianco.
  • Il punto di tenuta è un colore piuttosto interessante, in cui gli arti e il muso sono di colore marrone scuro. La museruola di un tale gatto è quasi nera.

Conclusioni sulla razza

Impavido e indipendente: questa è la caratteristica principale della razza di gatti thailandesi. E anche - il gatto ha una buona memoria e se qualcuno ferisce un segreto, lei lo ricorda da molto tempo. La vendetta (forse) non lo farà, ma il favore di sua Maestà l'autore del reato sarà privato quasi per sempre. La curiosità di un gatto thailandese è più forte del suo istinto di autoconservazione - il gatto non conosce la paura delle altezze, la paura del fuoco o la porta aperta, quindi, i proprietari dovrebbero essere preoccupati per la sicurezza del loro animale domestico.

I gatti e i gatti tailandesi sono facilmente suscettibili a un allenamento delicato, ma non tollerano una pressione palese sulla propria personalità, a volte rispondendo a questo con aggressività.

Essendo gatti longevi e thailandesi, tuttavia, hanno un numero di malattie ereditarie:

  • amiloidosi del fegato, che porta a insufficienza epatica;
  • cardiomiopatia (dilatazione del muscolo cardiaco nei gatti);
  • cardiomiopatia ipertrofica;
  • tumori al seno;
  • gengivite.

Recensioni dei proprietari di gatti thailandesi

Stas: "Il nostro teppista thailandese. Abbiamo acquistato un gatto thailandese tre anni fa e da allora non se ne sono mai pentiti. Anche quando ci siamo lasciati con le tende ai finestrini (no, davvero, quante tende a brandelli puoi lasciare, è meglio senza di loro). Anche allora, quando abbiamo dato al vicino i resti di piante domestiche (ovviamente, caro gatto, capiamo che sono molto gustosi). Anche allora, quando fu trattata la tassa del vicino, con la quale il nostro piccolo aveva inflitto ferite sanguinanti sul viso (ovviamente, il taychonok, il bassotto era il primo ad iniziare - e perché andava nell'area comune?). Ma in generale, un gatto è buono - a volte è persino permesso di accarezzare te stesso! Penso che siamo fortunati! "

Natasha: "Sono un fan di questa razza, ma voglio mettere in guardia quelli che stanno solo pensando di comprare un gattino thailandese - sei pronto per il gattino ad essere invadente? I koshi tailandesi non camminano da soli, si appendono letteralmente all'ospite, le carezze che svaniscono per sempre! Ma in generale, con i gatti tailandesi non è noioso. Puoi infuriare con loro, parlare e persino discutere e pettegolezzi! "

Dove comprare un gattino thailandese?

Vuoi farti un amico così fedele, come un gatto thailandese, non preoccuparti in Ucraina e in Russia ci sono asili nido (allevatori) in cui vengono allevati i gatti di questa razza. Se non vuoi comprare un gattino nella stanza dei bambini, dato che ci sono prezzi piuttosto alti a causa del pedigree e di altri fattori, allora puoi comprare da un allevatore.

Di seguito sono elencate diverse opzioni per l'allevamento thailandese in cui è possibile acquistare un gattino a Kiev, a Mosca:

Per comprare un gattino thailandese in Bielorussia, devi contattare gli allevatori, cercando le richieste su Internet (per area), poiché non ci sono asili nido professionali in cui allevare questa razza.

Ti interessa quanto costa un gatto Thai? Possiamo solo dire approssimativamente, dal momento che il costo di un gattino di qualsiasi razza è influenzato da molti fattori. Il prezzo di un gattino thailandese è fortemente influenzato dal suo colore, a seconda del quale il suo costo varia da 6 a 30 mila rubli (2 500-9000 grivna).

Prendi te stesso un gatto thailandese e lei diventerà per te una vera amica, sempre allegra al tuo arrivo.

Gatto tailandese Descrizione, caratteristiche, cura e prezzo di un gatto tailandese

Descrizione razza Gatto tailandese

Il nome stesso del gatto thailandese parla del paese in cui la razza ha avuto il suo inizio. Tuttavia, gli standard di razza sono stati stabiliti già in Germania, negli anni '90.

L'aspetto di "Thais" è significativamente diverso dai loro antenati: i gatti siamesi.

Non è difficile comprare un gatto thailandese in Russia, perché la popolarità della razza sta crescendo solo grazie alla natura flessibile ma fervida e alla mente flessibile dei suoi rappresentanti.

Tuttavia, prima di iniziare un tale animale domestico, è necessario determinare le sue caratteristiche principali, soprattutto se l'animale viene acquistato non in un asilo nido specializzato.

Per prima cosa devi imparare tutte le differenze tra la razza di gatti tailandesi di Siamese, poiché sono molto simili a causa della loro relazione.

Nella vita e nella foto, il gatto Thai sembra più grande e più potente del siamese. Le orecchie dei "Thais" terminano in un morbido semicerchio, poiché il muso è morbido e rotondo. Le zampe del gatto thailandese sono corte e forti.

Oltre alle caratteristiche generali della struttura fisica di tutti i rappresentanti della razza, ci sono molte opzioni per il colore dei gatti tailandesi.

Tuttavia, qualunque sia la sottospecie a cui è assegnato un particolare esemplare, il suo corpo ha sempre un colore diverso dal muso, dalle orecchie e dagli arti.

Il colore del cioccolato del gatto Thai si distingue per la presenza di una sfumatura di cioccolato morbido del corpo, mentre il secondo colore è marrone chiaro.

Nella foto Thai cat color cioccolato

Una varietà di tabby per gatti Thai può mostrare strisce ferventi sulla maschera e sul corpo bianco.

Nella foto punto di tabby gatto Thai

Blue Point, come suggerisce il nome, ha una tinta bluastra.

Foto Thai cat punto blu

Il punto di Tortie ostenta le zampe a tre colori e un muso con un colore chiaro generale.

Foto Thai cat tortie point

Di conseguenza, lilla, fulvo e punto rosso hanno sfumature per nome - viola, bianco e rosso.

Foto punto rosso tailandese

Il punto delle forze di gatto tailandesi ha quasi una faccia e degli arti neri, che sembra molto impressionante sullo sfondo di un colore generale del corpo di luce.

Nella foto punto di sigillo colore gatto tailandese

Caratteristiche della razza

La razza di gatti Thai è allo stesso tempo elegante e potente. I suoi rappresentanti hanno sviluppato muscoli.

La morbida pelliccia di questi gatti non ha praticamente nessun sottopelo. Il peso medio può variare da 4 a 10 chilogrammi.

La natura dei gatti tailandesi è molto morbida, sono intelligenti e fedeli al proprietario. Tuttavia, con un cattivo atteggiamento, i gatti possono difendersi da soli, cioè i "thailandesi" non tollerano la mancanza di rispetto e si comportano con una persona proprio come una persona si comporta con loro. Rispondono all'amore con la carezza, alla rabbia con aggressività.

I gattini dei gatti tailandesi sono molto agili e giocosi. Ecco perché il giovane animale domestico richiederà una grande quantità di cura e attenzione da parte del proprietario.

Cura e nutrizione del gatto Thai

Un animale in una nuova casa è sempre sotto stress. Pertanto, quando acquisti un gattino, devi prepararti al fatto che non si affretterà immediatamente ad incontrare il nuovo proprietario e siederà umilmente sulle sue ginocchia, dolcemente schioccando e mormorando.

Il gattino nella nuova casa deve prima esplorare tutto il territorio disponibile. Di conseguenza, il proprietario deve garantire l'intera area in anticipo.

È meglio nascondere o sollevare cavi, rimuovere le piante del pavimento, sollevare sostanze chimiche più elevate sotto forma di detergenti, ecc.

L'anticipo è quello di acquistare un vassoio e un riempitivo e riflettere sul luogo del bagno. Il vassoio non è posizionato sul corridoio, in un luogo sempre aperto e accessibile al gatto.

Nelle prime ore della nuova casa, il gattino deciderà sicuramente di andare in bagno, quindi il proprietario premuroso dovrebbe, senza spaventarlo, portarlo sul vassoio.

Il filler può essere qualsiasi, tuttavia, all'inizio è consigliabile utilizzare piccoli granuli, in modo che il gattino sia interessato a "scavarli" da un posto all'altro.

È anche meglio identificare immediatamente la cucina. Ovviamente, per il primo paio di giorni, il gattino può evitare di incontrarsi con la persona e rifiutarsi di mangiare.

Allora dovresti offrirgli regolarmente qualcosa di gustoso, ma non insistere davvero, in modo da non spaventare.

Puoi lasciare il cibo vicino all'animale e lasciare la stanza per mangiare. A poco a poco, si abituerà alla presenza dell'uomo durante il pasto.

Certo, a giudicare dalle recensioni dei gatti tailandesi, sono tutti diversi. Molti gattini del primo secondo della nuova casa si sentono a proprio agio e a proprio agio.

Se un gatto thailandese adulto appare nella nuova casa, vale anche la prima volta per monitorare attentamente il suo comportamento. Gradualmente domare le sue mani se l'animale domestico ha paura.

L'alimentazione è un elemento importante per la salute del gatto. Indipendentemente dal tipo di cibo, il cibo deve essere caldo, almeno a temperatura ambiente.

Il numero di pasti per un gatto adulto - 2 volte. Tuttavia, i piccoli cuccioli vengono alimentati un po '5-6 volte al giorno, in quanto sono estremamente attivi, e l'attività richiede un costante rifornimento di riserve energetiche.

Per l'alimentazione vale anche la pena di identificare immediatamente un posto. Non lasciare che il gatto mangi dove vuole.

L'animale deve avere acqua potabile pulita in ogni momento, specialmente se l'alimento base è cibo secco.

Se alimenti il ​​cibo naturale "Tailandese", dovresti assicurarti che l'animale riceva tutti i nutrienti necessari.

Per fare questo, devi dargli regolarmente da mangiare carne di manzo, pollo, tuorli bolliti, latticini con una bassa percentuale di grassi.

Dovrebbe essere incluso nella dieta delle verdure e dei frutti dell'animale domestico. Molti gatti tailandesi li mangiano crudi, ma se l'animale rifiuta tale delicatezza, puoi strofinare il cibo su una grattugia e mescolarlo con la carne. Questa insalata avrà un gatto da assaggiare.

Tuttavia, qualsiasi proprietario di un gatto di razza dovrebbe essere consapevole del fatto che è severamente vietato utilizzare due tipi di cibo allo stesso tempo - cibo naturale e preparato.

Tra l'assunzione di cibo naturale e mangime finito dovrebbe passare almeno cinque ore.

I gatti tailandesi sono grandi bambini giocosi, indipendentemente dalla loro età. Un animale domestico deve avere i suoi giocattoli.

L'opzione ideale sarebbe installare un angolo di intrattenimento per il gatto nell'appartamento, dotato di traverse, artigli, giocattoli, appesi ad archi, in modo che il gatto possa intrattenersi.

Anche senza un angolo di gioco, si consiglia di avere un artiglio in un posto accessibile a un animale domestico, e anche di tagliare regolarmente gli artigli di un animale domestico se non li macina.

Oltre agli artigli, le orecchie e il pelo di un animale, che devono essere puliti e pettinati, richiedono un'attenzione regolare.

Se il gatto thailandese ha superato tutte le terapie preventive e le vaccinazioni per età, puoi prenderlo per le passeggiate, solo necessariamente su un'imbracatura o un guinzaglio per gatti.

Bisogna fare attenzione affinché il gatto non mangi nulla per strada. Se l'animale ha paura di camminare e cerca di tornare a casa il prima possibile, non forzarlo a camminare.

Il mondo al di fuori del solito appartamento è pieno di rumori estranei e suoni strani, a cui il gatto ha bisogno di abituarsi gradualmente.

Nella foto gattino gatto Thai

Vale la pena notare che i veterinari raccomandano di sterilizzare gatti e gatti in tenera età se la progenie non è desiderabile.

In questo scenario, i proprietari di gatti non saranno tormentati dalle grida mensili del gatto durante il caldo.

Per quanto riguarda i maschi - i gatti non trattati, privi di coperture regolari, iniziano a segnare tutto, cioè l'appartamento avrà sempre un odore sgradevole specifico.

Prezzo gatto tailandese

Il prezzo di un gatto thailandese dipende dall'allevatore. Se il gattino ha i documenti appropriati, un passaporto veterinario e un ricco pedigree, il suo valore può raggiungere diverse decine di migliaia di rubli.

Tuttavia, se il bambino è "allevato in casa", costerà un po ', ma tali allevatori non danno alcuna garanzia sulla purezza della razza.

Punto rosso cat

Punto di tenuta: segni marrone scuro, geneticamente neri. Colore del corpo da avorio a crema (fulvo), con l'età può essere scurito al marrone chiaro.

Gr.Int.Ch.Platon HamiltonEdelweiss (seal-point)

Sono stati proprio i punti di forza che abbiamo immaginato 30 anni fa alla menzione di un gatto siamese. E ora, il power-point è lo stesso classico, la moda per la quale non passerà mai.

Punto blu (punto blu)

Un punto blu (blu - illuminato "blu") punti di gatto può essere dipinto in tutte le sfumature di blu. Naselli e zampe sono blu-grigio. Il colore del corpo è bianco ghiaccio con una sfumatura di blu..

Punto di cioccolato

Il punto color cioccolato è ancora piuttosto raro nella razza thailandese, si distingue per la vera aristocrazia e il candore regale del corpo (sfumatura d'avorio), i punti e il naso di colore ricco di cioccolato, le zampette sono di color marrone chiaro.

Una caratteristica distintiva del colore è che il corpo di cioccolatini non è molto suscettibile all'oscuramento e mantiene un bel contrasto di punti per molti anni.

Punto lilla

Il punto lilla e il colore del cioccolato appartengono a rari colori della razza thailandese, ma recentemente gli allevatori di San Pietroburgo hanno soddisfatto molti fan di questo colore incredibilmente tenero con i loro animali domestici.


Nel nostro allevamento ci sono diversi produttori di questo colore, che sono venuti da noi dalla Germania (canile Magic Thai Goblin, responsabile: Carola Hopfe)

Il colore lilla (lilla - lettere "Lilla, lilla") è caratterizzato da un grigio tenue con una sfumatura rosa, un colore a punta, zampette e naso-lavanda-rosa. Il corpo è molto leggero, all'ombra di magnolia.

Come il punto di cioccolato, il punto lilla praticamente non scurisce e non perde il contrasto con l'età. I nostri animali domestici viola si distinguono per un colore degli occhi particolarmente brillante e trasmettono questa qualità ai loro discendenti.


Indubbiamente, i gatti punto-tortie hanno la loro magia magica unica. Chiunque conosca la magia di questo fantastico colore, sarà per sempre conquistato dalle tartarughe.

I gatti puntiformi possono avere diverse opzioni di colore:

Il punto tortie al cioccolato è una vera rarità. Quindi, in Russia c'erano solo due gatti di questo magnifico colore, uno dei quali era nato nel nostro allevamento. I loro punti sono colorati di rosso e il colore del cioccolato al latte. Naselli e zampe sono decorati con rosa e cioccolato. La cassa è leggera, con una leggera sfumatura beige.

Con l'età, il corpo nei gatti con i colori della forza-tortie e il punto blu-tortoe si scurisce e un mosaico di colori tartarugati appare nel colore. I gatti con punta tortiera di cioccolato praticamente non si scuriscono con l'età e mantengono un magnifico contrasto di corpo e punti.

Fondamentalmente, il colore della tartaruga è inerente solo alle femmine, ma a volte un fenomeno così unico si verifica come la nascita di un gatto tartarugato, ma in quasi tutti i casi noti questi gatti non sono in grado di riprodursi, cioè sono sterili.

Red-point (rosso-punto)
I gatti rossi sono così rari che non riesco ancora a descrivere il loro personaggio, basandomi sulle mie osservazioni, ma i gatti rossi sono qualcosa di speciale. Questa è un'energia solare irreale, calda e onnipervadente, delicata, timida e allo stesso tempo sorprendentemente sfrontata e senza tante cerimonie che invade il tuo campo. ma tu, stranamente, non solo non ti dispiace, ma non puoi resistere a questo incessante fascino, ciglia rosse, sguardo gentile di occhi azzurri.
Chiunque abbia mai provato l'attrazione dei rossi non sarà mai in grado di rinunciare alla tentazione di essere accanto a questo magico sfacciato


Nella versione a punti colorati ci sono due possibili colori rossi: rosso (acceso "rosso") e punto crema (rosso chiarito). Le orecchie, le zampe, il muso e la coda dei gatti a punto rosso sono dipinte in rosso caldo, a volte arancione, colore, zampe e nasello sono rosa, colore del corpo con una tonalità crema.

Attualmente abbiamo gatti rossi e color crema nel nostro allevamento.

Punto crema (punto crema)

Le punte color crema (crema - lettere, "crema") sono dipinte in un color crema pastello, delicate senza colori vivaci, le zampette e il nasello sono rosa, il corpo è leggero, quasi bianco. Solo con l'età il corpo acquisisce una tinta cremosa.

Tabby point

Tutti i colori del tabby (tabby-lettere, "a strisce") si distinguono per la presenza di un motivo a "strisce" sui punti, una caratteristica "lettera M" sulla fronte e un orlo lungo il bordo dello specchio del naso. I gatti thailandesi non hanno differenze nel modello di tabby (macchia, sgombro, marmo e così via), come in molte razze, perché su punti il ​​modello è praticamente indistinguibile, quindi


Il tebbikom tailandese può "nascondere" un sacco di sorprese. I gatti Tebbi sono insoliti e adorabili. I colori possono essere diverse variazioni di colore.

Il tabby power è un classico tabby a strisce. La parte posteriore del naso del punto di tabby seal dà via il rosso, Le strisce di seal-tabby sono di colore marrone scuro, come le zampette, possono essere quasi nere.

Che tipo di punto colore del gatto?

Ricorda il tuo affetto quando hai visto per la prima volta un gatto brillante "con calzini scuri", con le orecchie scure e una museruola? E immediatamente volevo sapere che tipo di creatura fosse. Oggi parleremo delle razze di questi gatti, di come e quando sono stati allevati, del loro carattere e della loro cura per loro.

  • Perché si chiama e cos'è?
  • Cosa c'entra la genetica?
  • Caratteristiche di colore
  • Punto di colore della razza
    • Punto di colore persiano
    • Punto di colore britannico
    • Diritto scozzese
    • Neva Masquerade
    • Tutte le varietà di sfingi
  • Gruppi di punti di colore
    • Colori solidi
    • argenteo
    • Tabby point
    • tartaruga
  • Prendersi cura dei gatti color point

Perché si chiama e cos'è?

Chiunque abbia una certa familiarità con la lingua inglese può facilmente tradurre il nome "color point": "color" significa colore, "point" significa stain. Il risultato è stato un "punto colore". Il gatto color point ha macchie caratteristiche sul suo corpo: gli arti, la punta della coda e il muso sono colorati molto più scuri del resto della pelliccia.

Cosa c'entra la genetica?

Probabilmente, molti si stanno chiedendo: com'è possibile che tutti i rappresentanti di questo gruppo siano dipinti in modo così particolare? Per rispondere a questa domanda, dovrai tornare indietro di molti decenni e ricordare che i gatti sono diventati oggetto di attenzione degli specialisti nella seconda metà del XIX secolo. Gli inglesi allora iniziarono a percepirli precisamente come animali con pedigree e in particolare allevarono determinate specie.

Alcuni fatti scientifici.

Il colore dei capelli e degli occhi dipende da un pigmento polimerico chiamato melanina. È formato dall'aminoacido tirosina sotto l'influenza dell'enzima tirosinasi. Questo enzima è controllato da un gene che determina il colore, che è chiamato colore. Questo gene è indicato con la lettera "C". Quando il gene C muta, la tirosinasi attiva non viene prodotta e il pigmento non appare. In questo caso, il gatto è nato albino, cioè non dipinto. E il gene mutato è già indicato da una piccola lettera "c". E da dove vengono questi punti neri?

Gli scienziati hanno scoperto il gene dell'Himalaya cs, o ch, che è anche formato dal gene mutato C. Ma in questo caso, l'enzima tirosinasi diventa sensibile al calore, cioè cambia la sua attività a seconda della temperatura: ad alta temperatura, la tirosinasi è inattiva e non appena la temperatura scende, melanina nelle cellule, i punti freddi dei capelli sono fatti e tinti con colori più scuri. Così si scopre il colore siamese, che, a proposito, si trova non solo nei gatti. Negli ultimi 30-40 anni, la genetica ha sviluppato un gran numero di razze che differiscono nel punto di colore.

Caratteristiche di colore

Color Color Point è causato da un gene che diventa attivo se è disponibile sia nel maschio che nella femmina. Gli scienziati hanno scoperto che i gatti con questo colore sono albini parziali, cioè alla nascita hanno un colore completamente bianco, che successivamente acquisisce tutte le caratteristiche del punto di colore. Durante il primo mese appare il colore scuro delle orecchie, dopo un mese la punta del naso inizia a scurirsi, quindi l'intero muso è colorato. Per la purezza del colore, l'intensità delle macchie scure e il loro contrasto sono importanti. Le aree del corpo più sensibili al raffreddamento (orecchie, zampe, coda e la cosiddetta maschera sul viso), nel tempo, diventano più scure. Se il tuo gatto ama sdraiarsi sul davanzale della finestra, dopo un po 'noterai che il colore della parte del vetro più fredda è diventato molto più scuro. Pertanto, per mantenere il colore corretto, è necessario mantenere caldi questi gatti. Ci sono razze di punti colorati con diverse varianti di colori.

Elenchiamo i principali:

  • punto choklit (cioccolato): il colore principale è vicino al colore di avorio, muso, zampe, orecchie e coda - marrone chiaro;
  • Punto blu: una tinta bluastra: il principale, in grigio scuro, ha dipinto tutti gli arti, la coda, il muso e le orecchie;
  • punto crema (crema): la lana sul corpo è dipinta sui toni della crema, tutto il resto ha una tonalità più scura, a volte ci sono strisce scure;
  • punto tortie: gatti color tartaruga, cioè di colore bianco con macchie marroni; a volte può essere una combinazione di rosso, grigio o crema con il nero;
  • punto lilla (lilla): gatti dal colore freddo con macchie lilla su viso, arti, coda e orecchie;
  • punto rosso (rosso): macchie rosse su lana quasi bianca.

Punto di colore della razza

Gli studi sull'allevamento degli amanti dei gatti hanno portato alla nascita di varie razze con color point. Si differenziano l'uno dall'altro non solo dall'ombra dei punti di colore, ma anche dal tono principale. Elenchiamo i principali punti di colore dei gatti. Il noto colore siamese ha ricevuto il nome di seal point. Va notato che in America tali gatti sono chiamati himalayani, perché un colore simile era noto nei conigli della razza himalayana. Se un gatto ha un paio di geni himalayani nelle cellule, la sua pelliccia sugli arti, la coda e il viso saranno colorati con sfumature marrone scuro. Questi punti non diventano neri perché i gatti siamesi non hanno abbastanza enzina tirosinasi e la formazione di melanina non è così intensa da polimerizzare. Gli occhi nei gatti dell'Himalaya a causa della piccola quantità nell'iride della melanina dovrebbero avere un colore blu. Di quanto sia più ricco, il gatto è considerato più pedigree.

Molto simile al gatto siamese, suo cugino - gatto tailandese. Ha molte varietà, a seconda dell'ombra prevalente. Ma una caratteristica li unisce: il corpo ha un certo colore e le membra, le orecchie e il muso saranno sempre dipinti più scuri. Il gatto thailandese è stato allevato utilizzando una selezione selettiva, a seguito della quale alcune caratteristiche del suo progenitore, gatto siamese, sono state modificate:

  • forma del viso;
  • colore;
  • forma del corpo
Lo standard di razza del gatto thailandese fu adottato ufficialmente in Germania nel 1990.

Confrontiamo i gatti di entrambe le razze e determiniamo quali sono le loro differenze:

  1. Il gatto thailandese sembra molto più massiccio, il siamese ha un corpo grazioso allungato.
  2. Il muso del Thai è rotondo, e in Siam è allungato.
  3. Gli occhi del gatto Thai sono arrotondati, mentre il siamese ha un taglio degli occhi a punta.
  4. I piedi della Thai sono corti e potenti, i gatti siamesi hanno le gambe lunghe.

Le caratteristiche comuni di tutti i rappresentanti della razza tailandese di gatti - è l'affetto e l'appeasibilità. Si attaccano rapidamente ai loro padroni, possono eseguire comandi che gli sono stati insegnati. A loro piace comunicare molto: miagolano e fanno le fusa per continuare una conversazione con il proprietario. Ma cerca di non offenderli, perché ricordano l'offesa per molto tempo e possono vendicarsi. Esternamente, i gatti tailandesi hanno un aspetto molto elegante: la muscolatura è ben sviluppata, la testa è rotonda, gli occhi sono blu, i capelli sono morbidi senza sottopelo. Il loro peso e le dimensioni possono raggiungere i 3 kg.

Punto di colore persiano

Tra tutti i punti di colore, si distinguono distintamente i morbidi gatti a pelo lungo e semi-a pelo lungo di colore siamese. Nel 1931, gli scienziati americani si diedero il compito di portare un gatto persiano con il colore siamese. Hanno legato un gatto persiano di razza con colore nero e un gatto siamese. Per oltre 20 anni, incrociando i più brillanti rappresentanti di cucciolate di gatti e gatti siamesi e persiani, gli scienziati hanno raggiunto la nascita di un gatto siamese-persiano di razza pura, che combina i colori siamesi e gli occhi blu con un naso e le orecchie di una razza persiana. Nel 1955, il punto colorito persiano a pelo lungo fu riconosciuto ufficialmente. Negli anni '70 del secolo scorso, i gatti color point acquisirono un aspetto più distintivo per i gatti persiani.

Punto di colore britannico

Relativamente recente, il gatto britannico è stato allevato con il punto di colore. Ricordiamo che in America questi rappresentanti del mondo dei gatti sono chiamati himalayani. Il punto di colore britannico è dipinto in colori chiari; arti, coda, orecchie e viso contrastano con il colore principale e hanno un'ombra scura. I loro occhi sono blu scuro o blu scuro. Il cappotto del britannico è spesso e denso.

  • gli occhi sono cancellati di volta in volta con un panno umido, pulendo dalle secrezioni formate;
  • orecchie pulite dallo zolfo accumulato;
  • verificare la presenza di zecche nella lana;
  • effettuare la spuntatura delle unghie con un tagliaunghie speciale.
I gattini di colore britannico possono essere addestrati alla toilette. Il vassoio assegnato deve essere posizionato in un luogo appartato e pulito in tempo.

Diritto scozzese

I gatti allevano la razza scozzese direttamente in Scozia, sono anche chiamati retta scozzese. Erano il risultato dell'incrocio con un gatto Scottish Fold con un gatto in linea retta. I gattini scozzesi dritti fino a un mese di età hanno orecchie come antenato di un genitore della piega, dopo di che si livellano e diventano dritti. Questo rappresentante dei punti di colore ha caratteristiche peculiari solo a lui, a differenza degli inglesi, con i quali può essere confuso:

  • la forma della testa è più rotonda;
  • corpo allungato, aggraziato;
  • significativamente meno peso rispetto ai britannici (non più di 5 kg in un gatto e 3,5 kg in un gatto).
Per determinare con precisione se sei di fronte a un gatto della razza scozzese dritta, usa gli standard di questa razza:

  • girare intorno a un collo grosso; fronte leggermente arrotondata, alta e prominente;
  • gli occhi sono ampi, la loro forma è rotonda;
  • corpo di medie dimensioni;
  • mento ben sviluppato, muso arrotondato;
  • il naso è largo, piccolo, ha un incavo sull'intera altezza del naso fino alla fronte (visibile nel profilo);
  • orecchie larghe alla testa, arrotondate alle estremità.
  • le zampe sono sviluppate in proporzione al corpo, la coda è lunga, ristretta alla fine.
  • il pelo ha un sottopelo pronunciato, i peli di guardia possono essere lunghi e corti.
I gatti scozzesi dalle orecchie corte differiscono per la loro indole bonaria, non richiedono molta attenzione a se stessi, preferiscono essere vicini al proprietario, non amano sedersi sulle mani. Legano a qualcuno dalla famiglia, ma sono pacifici con tutti.

  • lilla;
  • cioccolato;
  • blu;
  • marmo (Whiskas);
  • crema;
  • di tartaruga;
  • bianco;
  • rosso.

Neva Masquerade

Questa razza è stata allevata da allevatori russi e ha caratteristiche di un gatto siberiano insieme al colore siamese. Cosa fa la mascherata? - chiedi. Semplicemente: sul viso ci sono punti che assomigliano a una maschera mascherata. Il peso di un tale gatto può raggiungere i 6 kg, il gatto a volte pesa anche 9 kg. Wool Neva Masquerade ha grandi vantaggi rispetto ad altri punti colore:

  • non provoca allergie nei bambini:
  • possiede l'idrorepellenza;
  • non richiede la pettinatura;
  • C'è un "colletto" di lana e "pantaloni" sulle gambe, che li rende così affascinanti.
Per la natura di questi gatti sono simpatici, amichevoli. Possono fare amicizia con qualsiasi animale domestico, compresi i cani. Sono molto affezionati ai bambini, non si lasceranno mai grattare i bambini, anche se quelli da sentimenti eccessivi li stringeranno e li bacieranno. Le maschere Neva hanno una caratteristica sorprendente: ricordano e rispondono al loro nome. Questi gatti possono offendersi se sono stati puniti per qualcosa, ma non nasconderanno rabbia e vendetta. Sentono il tuo amore per loro e ti ameranno sempre.

Tutte le varietà di sfingi

Sphynx - un gatto senza pelo, la cui menzione può essere trovata nell'antico papiro greco. Negli anni '30 del secolo scorso, gli ultimi rappresentanti della razza sfinge sono morti e non hanno lasciato discendenza. Per diversi decenni questi gatti non esistevano in natura, finché nel 1966 nacque in Ontario un gattino assolutamente calvo. Per ripristinare la razza scomparsa di sfingi, un gatto già adulto fu incrociato con sua madre. Fino ad ora, gli scienziati non hanno identificato il motivo dell'assenza di lana in questi gatti. Si presume che questa sia una mutazione genetica che gli allevatori hanno già fatto la regola.

Sono ora note tre sottospecie di sfingi:

  1. Sphynx canadese. A volte i rappresentanti di questa specie sono chiamati il ​​gatto luna. Il suo aspetto ha un fascino magico, la silhouette è caratterizzata da linee morbide e curve, il corpo è muscoloso. La lana assomiglia alla pelle scamosciata, che, secondo lo standard della razza, dovrebbe essere sulla coda, sulle punte delle zampe, dentro le orecchie, sul naso. Una caratteristica sorprendente del Sphynx canadese sono orecchie ampie e grandi, arrotondate alle estremità. Il colore più comune del Sphynx canadese è pied: white combina in varie combinazioni con la tonalità base.
  2. Don Sphynx. La razza è conosciuta dal 1987, quando un gattino pelato era nato a Rostov-on-Don. Il corpo di questi gatti è muscoloso, la testa assomiglia a un cuneo in forma, le sopracciglia e gli zigomi risalgono sul muso, la fronte è piatta, con rughe verticali pronunciate. Il colore del Don Sphynx è di tutti i tipi di punti colore, ad eccezione del lilla e del cioccolato.
  3. Pietroburgo sfinge (peterbald). La razza è stata allevata a San Pietroburgo circa 10 anni fa, ma finora non è stata riconosciuta dalla comunità internazionale. Secondo lo standard, questi gatti non hanno restrizioni sul colore, quindi può essere qualsiasi. Gli occhi dei Peterbald sono blu o verdi.

Gruppi di punti di colore

Colori solidi

Sorprendentemente, i gatti hanno un punto di colore e ci sono anche colori solidi. In questo caso, i segni caratteristici sulla lana sono verniciati allo stesso modo, non hanno né macchie bianche né motivi. I pad sulle zampe e lo specchio del naso sono dello stesso colore di tutti i segni sul corpo.

Punto Shedded e Punto Shinshill

Anche una variazione di colori viene considerata sfocata, altrimenti questo colore è chiamato punto di divisione. I gatti in questo caso hanno un leggero sottopelo, lana ombreggiata sui lati del corpo, sul retro, sulla testa, sulle orecchie e sulla coda. Sull'addome, sul mento e sul fondo della coda, il mantello è colorato di luce. Pertanto, uno qualsiasi dei colori primari del colore è presente solo nella parte superiore dei capelli. Se 1/8 della lunghezza dei peli della guardia è colorata e il resto rimane bianco, allora tale gatto ha un colore punto cincillà. I gatti di questo colore hanno tre varietà:

  • cincillà d'argento;
  • cincillà dorato;
  • Il cincillà dorato blu è il colore più raro nei gatti.

argenteo

Tra i colori ombreggiati emettono:

  • dorato ombreggiato;
  • argento sfumato;
  • rosso sfumato.
I gatti di questi colori non dovrebbero avere uno schema chiaro, ma è possibile la presenza della lettera M sulla fronte e degli anelli scuri sulle zampe.

Tabby point

Questo è un colore interessante, in cui il gatto ha un disegno pronunciato sulla fronte, simile alla lettera M. L'area intorno agli occhi e ai baffi contiene una macchia chiara. Sulle zampe anteriori ci sono anelli rotti che vanno dalle dita verso l'alto; le zampe posteriori hanno un'ombra solida. Bande visibili sui fianchi. Le orecchie vengono quindi colorate in un solo tono, ma sulla parte esterna dell'orecchio è presente un segno più chiaro. Una caratteristica del punto di tabby a colori è la presenza indispensabile di macchie rosse o crema sulle orecchie. Lo specchio del naso è rosa. Quando c'è un gene tabbi nel genotipo del gatto (responsabile della presenza di strisce), il prefisso tabby viene aggiunto al nome di qualsiasi tipo di colore. Ad esempio: sigillo punto di tabby, punto di tabby blu, punto di tabby rosso, ecc. Si noti che le strisce sono visibili solo sui punti di colore, con il risultato che questo colore appare molto morbido.

tartaruga

Il prossimo tipo di punto di colore è il colore della tartaruga, che è scientificamente chiamato "tortie" (ti ricordi tartaruga Tortilla, ben noto dalla fiaba?). Con questo colore le macchie sono rosse (rosse) o brillanti color crema che sembrano abbastanza contrastanti sullo sfondo generale. Tali gatti sono chiamati felici a causa del colore tartaruga tricolore, in cui ci sono nero (o blu), rosso (o crema) e bianco.

Prendersi cura dei gatti color point

I gatti color point, nonostante le loro differenze di spessore e lunghezza del mantello, come abbiamo accennato prima, hanno regole comuni per prendersi cura di loro.

  1. Osservare le condizioni termiche, mantenere la temperatura dell'aria ambiente entro 20-30 ° C.
  2. Non includere negli alimenti dietetici che possono influenzare seriamente il colore:
  • carote;
  • prodotti contenenti iodio;
  • frattaglie e fegato, che contengono una quantità elevata di rame;
  • grano saraceno;
  • farina d'avena;
  • frutti di mare.
Se si tiene un gatto di razza pura che partecipa alle mostre, in particolare si deve fare attenzione ai cibi, utilizzare alimenti pronti per i punti di colore. Governare i rappresentanti a pelo lungo del mondo felino comporta una pettinatura quotidiana. Per mantenere il colore prezioso del tuo gatto, cerca di non danneggiare la sua pelle, evita le operazioni, altrimenti appariranno punti calvi sulle aree tagliate, che successivamente daranno un colore scuro in questi luoghi. Se non puoi fare a meno di un'operazione, cerca di trovare un posto per un'incisione in una parte del corpo meno appariscente e proteggerlo dall'ipotermia. Prestare attenzione alla salute di questi gatti, in quanto hanno una tendenza alle seguenti malattie gravi:

  • malattie dell'apparato digerente;
  • asma;
  • cancro intestinale;
  • cancro ai polmoni;
  • tendenza ad aumentare la pressione;
  • allergico alla polvere, fumo di tabacco, determinati alimenti e punture di insetti;
  • malattie dei denti (motivo per cui la loro pulizia costante è obbligatoria).

A proposito di gatti con un punto di colore, puoi parlare a lungo. È necessario capire la cosa principale: se hai acquisito un animale così adorabile - dagli il tuo amore, prenditi cura di lui, e sicuramente riceverai la gioia dal vicinato e la comunicazione con lui.