Colore delle feci di gatto (nero, rosso, giallo)

Formazione

Il colore delle feci di un compagno di quattro persone può dire a uno specialista quanto bene il sistema digerente di un animale digerisce il cibo. E anche sulla salute del gatto e che prevale nella sua dieta. Lo stato di salute dell'animale dice non solo il colore delle feci, ma anche il suo odore e la sua densità.

Il colore delle feci e della consistenza è normale

Il colore delle feci di un gatto è normalmente marrone, denso. Lo sgabello sembra una salsiccia ben formata. Se i prodotti lattiero-caseari predominano nella dieta del gatto, le feci diventano più luminose e persino gialle. Con la prevalenza nel menu delle feci di carne cruda di gatto diventa marrone saturo. La consistenza delle feci è determinata dal contenuto di acqua, grasso e componente mucosa. L'odore di feci specifico, sfocata, si chiama fecale.

Quali potrebbero essere le feci di un animale malato?

Nel vassoio del proprietario dell'animale domestico è possibile rilevare feci di forma diversa:

  • mazevidnye;
  • pastoso;
  • liquido;
  • schiumoso;
  • sotto forma di "pisello di capra";
  • sotto forma di un nastro o una matita.

L'odore emette: acido, rancido, putrido.

  • L'odore acide di feci acquisisce in violazione del processo di assorbimento degli acidi grassi nell'intestino tenue o attraverso processi di fermentazione nell'intestino crasso.
  • Un odore sgradevole, simile all'odore di cattivo olio, si verifica quando la funzione secretoria del pancreas viene compromessa o quando il flusso della bile viene disturbato.
  • L'odore del decadimento si verifica quando la digestione è disturbata nello stomaco, la dispepsia si sviluppa con la riproduzione della microflora putrefattiva nell'intestino. O il gatto soffre di colite con ulcerazioni.

Per colore, è consuetudine distinguere le feci:

  • rosso (barbabietola rossa);
  • nero (tarry);
  • marrone scuro;
  • marrone chiaro;
  • con impurità scarlatta (sangue non digerito);
  • colore giallo;
  • giallo chiaro;
  • giallo verdastro;
  • sbiancato leggermente giallo, grigio, grigio-bianco.

Feci rosse o di barbabietola possono essere un gatto sano, se ha mangiato barbabietole o mangime, dipinte con tinte brillanti. Tale colorazione non è una patologia, e presto le feci acquisiranno un colore normale.

Cause di cambiamenti di colore nelle feci

Il colore delle feci, così come il suo odore e la consistenza variano a causa di errori nella dieta dell'animale o di disturbi nel processo digestivo, nella promozione del nodulo di cibo nell'intestino, a causa di disfunzioni di evacuazione o di carenza enzimatica. Per lo stesso motivo, una grande quantità di muco potrebbe essere presente nelle feci del gatto.

Le feci, dipinte di nero, indicano la presenza di sangue nelle feci, sottoposto a trattamento enzimatico nello stomaco. Ciò significa che l'animale sta sanguinando uno dei tratti digestivi superiori (esofago, stomaco). Queste feci si chiamano melena e il suo aspetto è solitamente accompagnato da ulteriori sintomi: una violazione delle condizioni generali dell'animale, debolezza e talvolta vomito.

Il colore molto scuro, marrone, quasi nero delle feci si verifica nei gatti con insufficiente digestione del cibo nello stomaco. Con lo sviluppo di microflora patogena (putrida) nell'intestino del gatto, anche le feci diventano molto scure. Inoltre, acquisisce un odore sgradevole e peculiare come quello della carne in decomposizione. Dark può essere feci con costipazione. In questo caso, la consistenza di esso diventa densa e si presenta come una salsiccia altamente strutturata o piselli singoli densi. La colite ulcerosa, l'aumentata attività secretoria della membrana mucosa del rivestimento dell'intestino crasso può causare feci troppo scure.

Sgabello leggero, leggermente marrone si verifica negli animali con una maggiore funzione di evacuazione dell'intestino crasso. Con la promozione attiva del nodulo alimentare nell'intestino, il cibo non viene elaborato correttamente. E da esso i nutrienti non sono completamente assorbiti.

Con una miscela di sangue fresco, le feci di un animale possono essere con colite ulcerosa, con un tumore in decomposizione dell'intestino inferiore, un trauma dell'intestino inferiore con un oggetto appuntito (osso di pollo rotto, un ago o un altro animale ingerito). Una piccola quantità di sangue può essere presente nelle feci durante le ragadi anali e il sanguinamento dalle emorroidi. Con le emorroidi interne e la colite spastica, le feci dell'animale assumono la forma di un nastro o di una matita.

Le feci gialle in un animale si verificano con una dieta a base di latte. Questo colore delle feci può essere in violazione dei processi digestivi dell'intestino tenue e dello sviluppo della dispepsia associata ai processi di fermentazione. Feci gialle molto chiare si verificano con insufficiente attività enzimatica del pancreas.

Le feci possono avere impurità verdastre a causa della presenza di bilirubina in esso (normalmente è assente). La bilirubina entra nelle feci a causa dell'aumentata attività peristaltica o dell'uso prolungato di agenti antibatterici e sulfonamidi. La soppressione della microflora intestinale porta alla disbacteriosi, anche se si ritiene che i gatti non si ammalino. Forse in natura, questo fenomeno è raro, ma mangiare cibi contenenti agenti antibatterici e l'uso di tali farmaci per il trattamento può portare a una seria inibizione della microflora intestinale del gatto.

Le feci incolori, depigmentate o grigio-grigiastro si presentano in un animale a causa della mancanza di pigmenti biliari che lo macchiano. Questo accade quando l'accesso all'intestino per la bile è bloccato. Una situazione simile si verifica a causa di malattie infettive del gatto, che hanno causato l'epatite. La ragione della mancanza di rilascio di bile nell'intestino può essere difetti meccanici (spasmo forte dei dotti biliari, blocco con la pietra), invasioni elmintiche e patologia organica del sistema epatobiliare (compresa la crescita dei tumori). Di solito, in questo caso, l'urina del gatto si satura di un colore della birra, appare la debolezza, la qualità della lana si deteriora e l'appetito viene disturbato. Le mucose visibili, il bianco degli occhi e l'interno dell'orecchio del gatto diventano di un giallo brillante.

trattamento

Quando si cambia il colore delle feci è meglio consultare un veterinario. Perché un cambiamento in questa caratteristica delle feci potrebbe essere il primo segno di una grave malattia. E il ritardo può portare a gravi malattie e persino alla morte dell'animale domestico.

Se le feci sono molto dense, il gatto potrebbe non avere abbastanza acqua. È necessario fornire l'accesso gratuito all'animale per bere e possibilmente sostituire il mangime. Ad esempio, invece di mangime secco offrono cibo in scatola umido.

Se la sedia diventa degtepodobnym, devi portare il tuo animale domestico in ospedale il prima possibile. Il sanguinamento interno, di cui parla un colore simile alle feci, può causare la morte di un animale domestico.

Molte gravi malattie iniziano con un cambiamento delle caratteristiche qualitative delle feci, in primo luogo il loro colore. Allo stesso tempo, nella fase iniziale del processo patologico, l'animale rimane attivo e giocoso. Facendo visita alla clinica veterinaria, il proprietario inizia la malattia dell'animale e cerca aiuto in una fase dello sviluppo della malattia, quando è problematico aiutare l'animale domestico a quattro zampe.

Perché le feci di gatto nero

Normale nei gatti e nei gatti è il colore delle feci dal marrone chiaro al marrone scuro. Le feci verdi indicano un uso a lungo termine di antibiotici e sulfonamidi. Le feci diventano incolori con l'epatite. Una feci nere in un gatto non è la norma e spesso indica problemi nel corpo dell'animale. Feci nere liquide chiamate melena.

motivi

Il colore delle feci può cambiare e diventare nero se appare sangue digerito dal tratto digestivo. Se l'animale ha uno stato di salute eccellente e non ci sono sintomi spiacevoli, allora il gatto ha una sedia nera, molto probabilmente a causa dei seguenti motivi:

  • la dieta include molta carne cruda;
  • L'animale domestico consuma preparazioni di ferro, vitamine, integratori.

In alcuni casi, le cause delle feci nere possono essere:

  1. Infestazione da elminti I vermi spesso si depositano nell'intestino tenue, unendosi al muro dell'intestino, lo danneggiano, provocando un sanguinamento minore. Entrando nell'intestino crasso, il sangue viene digerito e le feci diventano nere.
  2. Gastrite o colite a causa di lesioni. Le pareti del tratto gastrointestinale sono danneggiate da corpi estranei, il che provoca la comparsa di piccole crepe, ferite e persino perforazioni. Il sangue escreto rende nere le feci.
  3. La gastroenterite emorragica è una malattia di natura infiammatoria, caratterizzata dal distacco dei piccoli vasi sanguigni e dell'epitelio con secrezione di sangue nel tratto gastrointestinale. La malattia può manifestarsi a seguito di alterazione della coagulazione del sangue, panleucopenia, stress, intolleranza alimentare e disturbi autoimmuni.
  4. L'adenocarcinoma e il linfoma provocano la comparsa di ulcere sulle pareti dell'intestino e dello stomaco, con il rilascio di sangue e la formazione di feci nere.
  5. L'enterocolite ulcerosa e la gastrite sono accompagnate da sanguinamento e, di conseguenza, il gatto appare come feci nere.

Le feci di gatto nero possono essere dovute a stitichezza, insufficiente digestione del cibo, sviluppo di microrganismi patogeni nell'intestino, avvelenamento.

sintomatologia

Il più pericoloso in combinazione con le feci nere sono i sintomi:

  • l'animale domestico ha un mal di stomaco;
  • c'è una temperatura corporea maggiore;
  • diarrea;
  • vomito;
  • il gatto non mangia nulla;
  • animale pigro;
  • ci sono coaguli di sangue nelle feci (questo indica sanguinamento nel tratto gastrointestinale).

Se il gatto sta vivendo le condizioni di cui sopra, è necessario un esame veterinario e devi prendere un appuntamento con un medico il prima possibile.

Con la diagnosi di feci nere liquide inviate allo studio. Se viene rilevato del sangue, viene esaminato un gatto per identificare le cause di questo fenomeno. Gli ultrasuoni, i raggi X, il coagulogramma, la gastroscopia e gli esami del sangue vengono eseguiti.

trattamento

Non vale la pena trattare il gatto da solo, può solo aggravare la malattia. È meglio contattare immediatamente il veterinario e farlo immediatamente, poiché il tempo perso può causare la morte dell'animale.

Se le feci sono nere e dense, quindi sotto forma di trattamento dovrebbe aumentare la quantità di bere nella dieta del gatto, si raccomanda di sostituire il cibo secco con cibo in scatola umido.

Uno sgabello nero come un catrame indica che l'animale dovrebbe essere portato dal veterinario il prima possibile. Tale sanguinamento interno spesso porta alla morte dell'animale, se l'assistenza medica non viene fornita in tempo.

Le cause delle feci nere nei gatti sono diverse, ma indicano tutte che l'animale deve essere mostrato a un medico. Solo uno specialista può rispondere alla domanda su cosa è successo al gatto, diagnosticare e prescrivere correttamente il trattamento.

Feci nere nei gatti

L'aspetto della diarrea in un gatto domestico è uno spiacevole argomento di discussione, ma molto importante. Se l'aspetto delle feci liquide viene osservato solo una volta, non c'è motivo di panico. Ma, se questo accade sistematicamente, può essere necessaria una consultazione veterinaria, poiché la diarrea è spesso un segno di una malattia molto pericolosa.

Tutto il cibo che un gatto domestico mangia viene sottoposto a un trattamento specifico con succo gastrico, dopo di che una massa molle, il chimo, entra nell'intestino. Normalmente, il chimo si muove attraverso l'intestino tenue per 8 ore e una volta nell'intestino crasso inizia a formare masse fecali.

Diversi fattori influenzano la massa delle feci e la natura delle feci: la qualità del mangime e la frequenza del suo uso. Se l'animale viene alimentato con mangimi industriali secchi e il proprietario rispetta tutte le raccomandazioni indicate sulla confezione, defecherà solo una volta al giorno. Se la carne prevale nella dieta, la necessità di un vassoio si verifica una volta ogni 3-4 giorni.

In circostanze normali, il gatto dovrebbe sedersi sul vassoio circa 1-2 volte al giorno. Lo scarico dovrebbe essere ben formato, umido e morbido, ma non allentato. Il colore delle feci va dal marrone chiaro al marrone scuro, ancora una volta, in base al cibo consumato. Non devono contenere impurità (muco, sangue o particelle non digerite). Ma se lo sgabello diventa liquido o cambia colore, devi essere preoccupato.

Cause di feci alterate

Le manifestazioni di diarrea acuta in un gatto, di regola, succedono rapidamente e senza intervento esterno. Nella maggior parte dei casi, i proprietari non conoscono nemmeno i problemi del loro animale domestico. Un problema simile potrebbe sorgere se un animale alla vigilia avesse mangiato del cibo dal tavolo del padrone o dal bidone della spazzatura. La diarrea con una diversa natura della dimissione può essere causata da situazioni stressanti - un cambiamento nella situazione, una lunga mossa, l'essere in luoghi di grandi concentrazioni di persone, ecc.

Per quanto riguarda l'avvelenamento tossico, non si verificano spesso nell'animale, perché il gatto è considerato un animale molto fastidioso in termini di cibo, e non c'è, tutto ciò che è caduto, non lo farà. Ma tali situazioni non sono ancora escluse, perché i gatti sono puliti e leccano la loro lana, possono ingerire particelle di sostanze chimiche che sono su di esso.

Diarrea gattino

Molte persone conoscono in prima persona un problema come i disturbi del tratto gastrointestinale. Questa patologia porta molti problemi, sia fisicamente che moralmente. Ma se una persona può andare da un medico e dirgli cosa lo infastidisce, e che tipo di cibo ha usato prima, allora l'animale è privato di tale opportunità. Molti gatti hanno problemi di salute, mentre i proprietari non ne sono a conoscenza. Molte persone tengono gli animali domestici a casa, ma la maggior parte delle volte le persone decidono di comprare un gattino, perché quello che potrebbe essere meglio di un gattino giocoso lanuginoso che si incontra a casa dopo una dura giornata.

Affinché il gatto cresca sano e rimanga sempre allegro, è necessario fornirgli un'alimentazione corretta. Ma ogni proprietario vuole coccolare il suo animale domestico con un po 'di appetito, senza il pensiero che possa portare allo sviluppo di un disturbo del tratto digestivo.

È necessario conoscere in anticipo tutti i fattori che possono provocare una diarrea prolungata. Questo può essere cibo malsano, sovralimentazione e cibo cucito. Gli stress che gli animali possono provare quando si muovono o spaventano non sono di nessuna importanza.

Feci nere nei gatti

Le feci nere nei gatti possono indicare foci di sanguinamento aperto nel tratto gastrointestinale superiore (esofago, stomaco). A volte, un sintomo simile può verificarsi dopo aver inghiottito una grande quantità di sangue, per esempio, se il gatto è ferito o ha sanguinamento al naso o alla bocca.

In tal caso, è necessaria una consultazione immediata con un veterinario, poiché la presenza di focolai interni di sanguinamento può essere fatale sullo sfondo di una massiccia perdita di sangue.

Tuttavia, la presenza di feci nere non sempre significa una patologia seria. In alcuni casi, questo può essere un effetto collaterale semplice dall'uso di alcune droghe, che consistono in liquirizia nera o ferro. Gli alimenti che contengono gli ingredienti sopra hanno un effetto simile.

sintomi

Se un gatto ha gravi condizioni patologiche diverse dalle feci nere, può sviluppare sintomi sotto forma di vomito nero o rosso, sanguinamento dall'ano, malessere generale sullo sfondo di perdita di sangue permanente, nausea e dolore acuto nella cavità addominale. È necessario tener conto del fatto che lo scarico nero è una feci con impurità di sangue coagulato, e quindi la ragione risiede nei problemi con le sezioni superiori del tratto gastrointestinale. Le feci rosse, al contrario, indicano problemi nel tratto GI inferiore, perché il sangue con le feci è più fresco.

A volte, una sedia nera può alternarsi con il rosso. Questo accade quando cambia il colore del sangue che interagisce con gli enzimi digestivi.

Cause tipiche delle feci nere

Se le feci di gatto espulso sangue avrà impurità del sangue, è necessario cercare l'aiuto di un veterinario il più presto possibile. Questo è un segnale frequente della presenza di patologia grave del tratto gastrointestinale, che può portare alle conseguenze più imprevedibili, persino alla morte.

La causa del cambiamento di colore della massa fecale nel nero o nel rosso può essere un corpo estraneo presente nell'intestino. Ciò è particolarmente evidente nei casi in cui un gatto cerca di sedersi su un vassoio, miagola forte e si comporta eccitato, poiché avverte forti attacchi di dolore e disagio.

Oggetti estranei spesso entrano nell'intestino, specialmente se l'animale ha giocato con oggetti che non sono adatti ai giochi. Un gattino o un gatto adulto, può ingoiare un pezzo di stoffa, oggetti appuntiti e tutto ciò che può danneggiare il loro tratto gastrointestinale.

Dopo aver inghiottito oggetti appuntiti, si possono verificare gravi danni allo stomaco e all'intestino, inoltre gli oggetti estranei possono essere tossici, causando ulteriori complicazioni. Un animale domestico può ben deglutire sostanze velenose, chimica domestica dei proprietari, veleno per topi, ecc.

La presenza di colori atipici di secrezioni può indicare invasioni helminthic. Ma con questa malattia, oltre alla mescolanza di sangue nelle feci, il gatto sperimenterà nausea, vomito, diarrea, debolezza e mancanza di appetito. Se i parassiti hanno causato gravi complicanze, il trattamento deve essere effettuato solo da uno specialista esperto, che prescriverà i farmaci appropriati e la loro dose esatta.

Se il proprietario nota una scarica nera dal suo animale domestico, non dovrebbe esitare e auto-medicare. Solo un veterinario esperto sarà in grado di stabilire una diagnosi e prescriverà un trattamento che aiuterà a salvare il gatto da una spiacevole malattia.

Molto spesso, una condizione simile si osserva negli animali che sono stati prelevati per strada e nei gatti, che trascorrono la maggior parte del loro tempo in strada, il che significa che sono in contatto con altri animali (inclusi randagi).

Feci di gatto nero

Normalmente, il colore delle feci negli animali varia dal marrone chiaro al marrone scuro. Segnare attendibilmente la separazione tra il marrone scuro e il nero è piuttosto difficile, tuttavia, il colore nero delle feci non è normale nei gatti e può indicare una varietà di patologie. Le feci liquide nere sono chiamate melena. Se il colore delle feci dell'animale è diventato nero, e in precedenza il colore era diverso, o si osservano ulteriori sintomi, tra cui letargia, cambio di comportamento, si consiglia di contattare il veterinario.

Un animale ha bisogno di un esame immediato da parte di un veterinario se, se ha notato:

  • La presenza di coaguli di sangue nelle feci, che è un segno di sanguinamento nel tratto gastrointestinale superiore (stomaco, intestino tenue) e inferiore (intestino crasso).
  • Dolore addominale
  • Temperatura.
  • Vomito, diarrea.
  • Flaccidità, rifiuto di mangiare.

Cause di feci nere nei gatti

Cause di cambiamenti nel colore di feci - nel contenuto di sangue digerito (dall'intestino superiore e dallo stomaco) in esso. Il sangue scarlatto nelle feci può essere osservato solo quando sanguina nell'intestino crasso (o lesioni superficiali intorno all'ano), in tutti gli altri casi di sanguinamento interno nel tratto gastrointestinale, il sangue avrà il tempo di digerire e apparirà nero. Se l'animale domestico si sente bene e non ha i sintomi secondari elencati sopra, il colore nero delle feci può verificarsi se:

  • la razione consiste di carne cruda, farina di sangue o contiene fegato crudo e altri prodotti simili,
  • L'animale riceve integratori di ferro o supplementi di ferro.

Le feci nere come sintomo della malattia accompagna le seguenti malattie:

1. Infestazione da worm.

Parassitosi nell'intestino tenue, i vermi si attaccano alla parete intestinale, violando la sua integrità e causando un piccolo sanguinamento intestinale. Girando verso la sezione spessa, il sangue viene digerito e lo sgabello è dipinto di nero. Tuttavia, al fine di danneggiare la parete intestinale, è necessario un livello significativo di invasione, cioè un numero molto elevato di parassiti.

2. Gastroenterite emorragica.

Questa malattia è un processo infiammatorio nello stomaco o nell'intestino con esfoliazione dell'epitelio e dei piccoli vasi, che porta a sanguinamento e feci nere. Le cause della gastroenterite emorragica possono essere molte, le principali sono:

  • disturbi emorragici,
  • complicazione di malattie infettive intestinali - parvovirus, piaga nei cani, panleucopenia nei gatti.
  • stress,
  • malattie autoimmuni
  • intolleranza alimentare

3. Gastrite o colite traumatica.

Molto spesso, il muro dello stomaco o dell'intestino viene ferito da oggetti estranei, il che causa ferite, microfessure e persino perforazioni del muro.

4. Gastrite ulcerosa, enterocolite ulcerosa.

La presenza di ulcere nello stomaco e nell'intestino tenue porta al sanguinamento e alla comparsa di feci nere.

5. Tumori dello stomaco e dell'intestino tenue.

I tumori (linfoma, adenocarcinoma) possono anche causare ulcerazioni della parete dello stomaco e degli intestini con la comparsa di sangue.

Lo spettro delle malattie che portano a questo sintomo è molto ampio, quindi è necessaria una visita dal medico e ulteriori diagnosi.

Diagnosi di feci nere nei gatti

Per la diagnosi di melena c'è un'analisi delle feci per il contenuto di sangue nascosto. Se il test è positivo, viene eseguita una diagnosi per determinare la causa del sangue nelle feci. Ciò richiede un esame primario del terapeuta, in base ai suoi risultati, un esame ecografico addominale, radiografia, esami del sangue, gastroscopia, coagulogramma (esame del sangue per la coagulazione) e test per le infezioni virali possono essere richiesti.

Trattamento di gatti con uno sgabello nero

Un trattamento efficace è possibile solo dopo aver identificato la causa del sanguinamento intestinale.

Agenti emostatici come Dicineon, acido aminocaproico, Tranexam, Vikasol vengono iniettati nell'animale con le feci nere. Dopo aver scoperto la causa del sanguinamento, la terapia antibiotica, una dieta specifica, gastroprotettori, trattamenti per i vermi, la rimozione chirurgica dei tumori, la rimozione di oggetti estranei può essere prescritto. In alcuni casi, è necessaria l'osservazione ospedaliera.

Le feci durante l'intero trattamento sono controllate per il sangue occulto a un certo intervallo. Anche il flusso sanguigno di sangue oka viene monitorato per escludere un'anemia con grave perdita di sangue, nei casi più gravi possono essere necessarie trasfusioni di sangue. Agli infermieri con inappetenza, vomito e diarrea viene somministrata un'infusione endovenosa per alleviare la disidratazione e normalizzare l'equilibrio elettrolitico.

Il trattamento domiciliare in questa situazione di solito non funziona. Il trattamento di un animale con segni di sanguinamento gastrointestinale deve essere effettuato sotto la supervisione di un veterinario con test controllati.

feci nere al gattino

feci nere al gattino 12/09/13 12:35

Gattino 5 anni, 5 mesi. C'è un cambio di denti. Si nutre crudo in natura. Anthelmintic regolarmente. Il calcio si bilancia quando è possibile (quando è troppo schizzinoso, geme troppo forte). In precedenza, ha cercato di bilanciare in qualche modo, ma ha iniziato a rinunciare completamente a tutto (i denti, probabilmente). Solo il fegato lo richiede costantemente. Per qualche tempo, anche lei doveva essere nutrita, solo per mangiare. Ora mescolo la carne, portando gradualmente almeno 3/4 della miscela di carne in proporzione.
Problema: il gattino ha una feci piuttosto lunga di colore nero. La consistenza è solitamente asciutta, a volte con una piccola quantità di feci liquide. Giocoso. È dovuto al fatto che si nutre in natura o ha bisogno di suonare l'allarme? Nel momento in cui questo approssimativamente coincide con il suo rifiuto del cibo e, di conseguenza, un aumento della quota di fegato nella dieta.
Trovare un veterinario in città, meritandosi almeno un po 'di fiducia, non è ancora riuscito, quindi non so a chi rivolgermi. Finora, sono venuti solo dai medici, ai quali semplicemente non vogliono sottoporsi a un controllo, che è davvero lì da trattare.

re: feci nere nel gattino 12/09/13 23:03

E perché le proteine ​​sono solide per il cibo? Sono convinto che un gattino possa essere insegnato o in una natura equilibrata (che è necessaria) o prom.korm.Un gatto adulto non è un fatto, e quindi direi che un gattino è necessario per il suo bene.
Per poter passare le feci almeno sul coprogramma e nel modo più semplice, lo specialista non ha bisogno di avere delle conoscenze incantevoli.

re: re: cal nero in un gattino 12/09/13 23:33

Grazie per la risposta!

re: re: re: feci nere al gattino 12/09/13 23:52

l'iperparatriosi non ha paura?
Ho studiato questa domanda per il quinto anno, e lontano dall'essere in Internet, ma non discuterò del tuo animale.
Cerca il "tuo" dottore, esistono, anche se in quantità molto limitate.

re: re: re: feci nere al gattino 12/11/13 10:48

Ciao
Le feci nere possono essere semplicemente dovute alla dieta della carne del gattino. Non è necessario trasportare un animale clinicamente stabile dal veterinario. Puoi semplicemente passare feci di animali freschi sull'OKA (analisi) e vedere se ci sono leucociti, sangue nascosto e muco.
Cerca di non dare carne cruda, poiché questo è un rischio elevato di ottenere la toxoplasmosi, non solo per il tuo gatto, ma anche per te.

Solo gli utenti registrati possono rispondere ai messaggi. Registrati e accedi al sito inserendo il tuo nome utente e la password nella finestra a destra, e puoi rispondere ai messaggi.

Prima di fare una domanda sul forum, leggi l'argomento: "Come fare una domanda vet.rachu", oltre a un elenco di risposte alle domande più frequenti, ti aiuterà a risparmiare tempo e ad ottenere una risposta alla tua domanda più velocemente.
Presta particolare attenzione al documento: i sintomi delle malattie degli animali. Forse nella tua situazione non puoi aspettarti una risposta sul forum, ma devi chiamare con urgenza un medico o portare l'animale in una clinica veterinaria!

Feci scure al gatto

Il colore delle feci normali negli animali domestici è solitamente marrone (di diverse tonalità). E le feci troppo scure in un gatto potrebbero essere un sintomo di una malattia. Ma a volte un gatto ha uno sgabello nero, e per ragioni abbastanza innocue, ad esempio, a causa delle peculiarità della dieta.

Ogni proprietario dei rappresentanti della famiglia di gatti sarà utile per sapere quale dovrebbe essere una sedia normale nel suo animale domestico. Di solito è una pappa omogenea abbastanza spessa, che ha diverse sfumature di marrone - dalla luce all'oscurità.

Prima di andare dal veterinario, preoccupati del colore delle feci animali, dovresti considerarle attentamente. Forse a causa di un cambiamento nella dieta, la loro ombra è diventata molto buia. In questo caso, non c'è motivo di preoccuparsi, presto la situazione si normalizzerà. Non appena possibile, è necessario recarsi in una clinica veterinaria nel caso in cui le feci dell'animale si rivelassero riccamente nere, liquide e soprattutto - se contengono macchie di sangue. Quest'ultimo può indicare che nella sezione superiore o inferiore del tratto gastrointestinale del sanguinamento animale si è aperto. In questo caso, il gatto non dovrebbe essere trascinato con cure mediche. Altrimenti, è possibile un possibile esito fatale.

È anche molto pericoloso se le feci nere del gatto sono accompagnate da dolore addominale (questo può essere notato quando si sente la zona), diarrea, vomito, cattiva salute, letargia e mancanza di appetito. In tutti questi casi, è molto pericoloso impegnarsi nell'auto-trattamento dell'animale. Ciò potrebbe ulteriormente peggiorare la sua condizione. La terapia deve essere iniziata solo dopo che l'animale è stato esaminato da uno specialista esperto sotto la sua supervisione.

L'opzione più sicura per cambiare il colore delle feci in un animale in nero è dovuta alla grande quantità di ingredienti naturali della carne nella dieta, ad esempio carne cruda e farina di sangue. In questo caso, non vale la pena preoccuparsi di questo fenomeno. Certo, se l'animale non si preoccupa.

Se, tuttavia, le feci nere in un gatto o in un gatto sono considerate come un sintomo di una malattia, allora può indicare lo sviluppo di un animale, ad esempio, una gastrite o una colite traumatica. Molto spesso questo è dovuto a danni alle pareti del tratto gastrointestinale, come ossa appuntite o altri oggetti estranei.

La gastrite ulcerosa, la gastroenterite, i tumori intestinali e di stomaco portano allo stesso risultato. Tutte queste malattie pericolose causano sanguinamento, con conseguente annerimento delle feci. Per sbarazzarsi di questi disturbi sarà necessario un trattamento completo a lungo termine sotto la supervisione di uno specialista.

Inoltre, l'aspetto di uno sgabello nero in un gatto o un gatto può provocare l'infestazione da vermi. In questo caso, la presenza di sangue, che dopo la digestione macchia le feci di un colore scuro, risulta nell'attività degli elminti, che, soffermandosi sulla parete posteriore dell'intestino, la danneggiano.

Per diagnosticare l'animale, lo specialista molto probabilmente prescriverà un'analisi per rilevare il sangue nascosto nelle feci. Se viene trovato, la causa di questo fenomeno sarà ulteriormente chiarita. Ad esempio, con l'aiuto di studi ecografici su vari organi, nonché con l'aiuto di ulteriori test di laboratorio. Durante l'intera terapia sarà necessario assumerli costantemente per controllare il ciclo di trattamento veterinario. Il trattamento domiciliare in questo caso non porterà alcun risultato positivo.

Molto spesso, per risolvere il problema di un animale, le cui feci sono nere, saranno assegnati a farmaci speciali che fermano il sangue. Ad esempio "Vikasol" o "Acido aminocaproico". A volte un gatto o un gatto può anche aver bisogno di essere costantemente in ospedale.

Se noti il ​​problema nel tempo, allora quasi tutte le malattie nel tuo animale domestico possono essere eliminate. Pertanto, è molto importante valutare il colore e la struttura delle sue feci di volta in volta, nonché monitorare sempre attentamente le condizioni del vostro animale domestico.

Feci nere in un gatto: le cause e il trattamento della malattia

I gatti hanno spesso problemi nel lavoro del tratto gastrointestinale e in altri organi. Ogni proprietario di un animale domestico a quattro zampe deve sapere quali sintomi sono inquietanti e richiedono un'attenzione particolare. La tempestiva individuazione della malattia e il suo corretto trattamento sotto la supervisione di uno specialista eviteranno gravi complicazioni.

I cambiamenti nella tonalità e la consistenza delle feci dell'animale possono causare sentimenti per il proprietario del gatto. Tali manifestazioni indicano violazioni degli organi interni. Le cause delle feci nere in un gatto possono essere diverse e indicare un piccolo fallimento del corpo o una grave malattia.

Con un buono stato di salute dell'animale e una dieta sana ed equilibrata, il colore delle feci del gatto dovrebbe essere marrone e la sua tonalità varia da leggera a scura. La consistenza delle feci dovrebbe essere media, compattata. I cambiamenti si verificano a causa di un cambiamento nella dieta, nuovi prodotti, malattie degli organi interni, l'uso di alcuni farmaci e sanguinamento. Patologie gravi sono accompagnate da altri sintomi di disturbo.

Quando un animale domestico non si preoccupa, e lo stato generale di salute è normale, la ragione del cambiamento di colore delle feci può essere l'integrazione di ferro o una grande quantità di alimenti nella dieta, che includono questo enzima. Una grande quantità di consumo di carne cruda contribuisce all'oscuramento delle feci in nero. In questi casi, il proprietario non ha nulla di cui preoccuparsi se l'animale non è disturbato da alcun sintomo di accompagnamento.

Se il caso di un cambiamento nell'ombra delle feci è singolo, e il comportamento del gatto non destare alcun sospetto, un po 'di tempo può essere speso per l'osservazione. È necessario un intervento urgente se l'animale ha i seguenti sintomi:

  • la presenza di sangue inframmezzato nelle feci indica un sanguinamento interno;
  • dolore nell'addome dell'animale, il gatto sarà meno mobile, non permetterà di toccarsi, può verificarsi un leggero tremore;
  • miagolio triste, l'animale viene rimosso dal contatto con le persone;
  • aumento della temperatura corporea, nei gatti diventa superiore a 38-38,5 gradi con misurazione rettale;
  • feci di consistenza liquida;
  • vomito, in casi gravi con sangue;
  • debolezza generale, comportamento lento;
  • perdita di appetito o un completo rifiuto del cibo.

Questi sintomi, insieme a un cambiamento nel colore delle feci, indicano malattie del tratto gastrointestinale. In tali casi, è impossibile ritardare, poiché il sanguinamento interno può essere fatale. Non è possibile diagnosticare il problema a casa, per una diagnosi accurata è necessaria molta ricerca ospedaliera.

Il fattore che contribuisce più spesso a questa patologia è la presenza di sangue nelle feci, ma possono esserci diverse ragioni per questo. Il sanguinamento si apre sia nello stomaco che in diverse parti dell'intestino, che è un pericolo mortale per il gatto. Questo accade nei seguenti casi, ognuno dei quali richiede un approccio individuale al trattamento:

  1. 1. I vermi molto spesso causano questo problema. Vivono negli intestini dell'animale domestico, attaccandosi alle sue pareti, violando così la loro integrità. Entrando nell'intestino crasso, il sangue viene digerito e cambia l'ombra delle feci animali.
  2. 2. La gastrite o la colite di origine traumatica è un processo infiammatorio nella zona dello stomaco o dell'intestino tenue causato da corpi estranei. Molto spesso questo accade se il gatto mangia le ossa degli uccelli. Quando si frantumano, si ottengono pezzi sminuzzati che facilmente traumatizzano gli organi interni dell'animale. Perforazione, ferite e microscheggi sulle pareti degli organi compaiono da altri oggetti ingeriti.
  3. 3. Ulcera peptica dello stomaco, duodeno, gastrite e enterocolite dello stesso tipo, tutte queste malattie causano la comparsa di ulcere sanguinanti sulle pareti degli organi, che porta ad annerimento delle feci dell'animale.
  4. 4. I tumori dell'intestino tenue e dello stomaco, specialmente maligni, portano alla comparsa di ulcere e sanguinamento interno.
  5. 5. La forma emorragica della gastroenterite porta al distacco dell'epitelio della mucosa dello stomaco e di certe parti dell'intestino, ferendo i piccoli vasi e causando sanguinamento. Questa infiammazione si verifica a causa di complicazioni da infezioni batteriche e virali di tipo grave, la causa può essere una malattia autoimmune dell'animale, grave stress, disturbi nel processo di coagulazione del sangue, intolleranza completa a qualsiasi prodotto alimentare, componente alimentare o la reazione allergica più forte.

Ciascuna delle malattie richiede un trattamento urgente ed efficace. È impossibile diagnosticare e selezionare i farmaci da soli. Il trattamento a casa è possibile solo con la piena certezza che l'animale soffre di infestazione da vermi. Questo può essere determinato solo dalla presenza di parassiti nelle feci dell'animale. Ma senza consultazione e una visita dal veterinario non si può ancora fare, dal momento che l'animale richiede non solo fondi dai parassiti, ma anche una terapia complessa.

Il primo passo è analizzare le feci per la presenza di tracce di sangue nascoste. Se il risultato è positivo, sono necessari i seguenti studi per scoprire la causa esatta della patologia:

  • esame del sangue;
  • Ultrasuoni della zona addominale;
  • esame del sangue per la coagulazione;
  • Raggi X;
  • gastroscopia.

Se a un certo stadio uno specialista diagnostica accuratamente, allora non c'è bisogno di ulteriori ricerche. Inizialmente, i veterinari prescrivono farmaci emostatici. La maggior parte di questi viene somministrata per via intramuscolare o endovenosa, pertanto non è possibile eseguire il trattamento a casa. I seguenti farmaci sono generalmente prescritti:

  • Tranexam viene somministrato ogni 6-8 ore, la terapia si interrompe dopo l'arresto completo del sanguinamento, il dosaggio viene calcolato alla velocità di 10-15 mg per 1 kg di peso del gatto, per via endovenosa o intramuscolare determinata dal medico in base alle condizioni generali.
  • Vikasol 1% viene utilizzato da 3 a 5 giorni, iniettato nel muscolo, vengono dosati 1-2 mg per 1 kg di peso corporeo dell'animale.
  • L'acido aminocaproico al 5% è usato in 7-10 mg per 1 kg di peso del gatto, fino a 5 volte al giorno, per via orale, a volte somministrato per via endovenosa, contando 1 mg per 1 kg di peso.
  • Ditsinon viene somministrato per via intramuscolare 2 volte al giorno, il corso dura fino a 3 giorni, vengono somministrati 10-12 mg per 1 kg di peso corporeo.

Il trattamento del problema principale inizia dopo la completa coppettazione del sanguinamento. Altrimenti, è possibile causare più danni al gatto, dal momento che molti farmaci causano irritazione del tratto gastrointestinale e altri effetti collaterali. In presenza di un oggetto estraneo o chirurgia del tumore viene eseguita. In altri casi, utilizzare i seguenti farmaci:

  • farmaci antiparassitari: Prazitel, Drontal, Dirofen, Pizitid, Pratel;
  • antibiotici: penicillina, amoxiclav, tetraciclina, amoxicillina, gentamicina;
  • farmaci antivirali: Interferone, Gamavit, Cycloferon;
  • gastroprotettori: Phosphalugel, De-Nol, Maalox, Almagel, Ranitidina.

Gli specialisti usano altri farmaci, scegliendo quelli più efficaci sulla base di singoli indicatori dell'animale e della malattia. Le cause delle feci nere nei gatti possono essere estremamente gravi, quindi se avete qualche sintomo allarmante di accompagnamento, dovreste contattare immediatamente una clinica veterinaria. L'autotrattamento in questo caso può portare non solo a complicazioni, ma anche alla morte dell'animale.

Feci nere da un gatto

Sfortunatamente, i nostri animali domestici sono anche suscettibili a varie malattie, in particolare alle patologie del tratto gastrointestinale. Alcune malattie in esse possono acquisire vari gradi di gravità ed essere accompagnate dalle manifestazioni cliniche che li caratterizzano. Ad esempio, uno dei segni di gravi disturbi digestivi è le feci di gatto nero, indicando che la malattia sta acquisendo una spiacevole trazione. Prima rispondi a questo sintomo, meno gravi saranno le conseguenze. Cosa può significare questa manifestazione, consideriamo in questo articolo.

Le feci nere in un gatto possono essere un sintomo di una malattia molto sgradevole e pericolosa.

Cause di cambiamenti di colore nelle feci

Un cambiamento nelle feci del gatto di un gatto, ovviamente, è un indicatore di vari tipi di cambiamenti che si verificano nel corpo dell'animale. In linea di principio, questi cambiamenti possono essere:

Nel primo caso, l'oscuramento delle masse fecali indica che ci sono dei disturbi nel funzionamento degli organi dell'apparato digerente, nel secondo, che non vi è stato alcun danno dall'esterno.

Nel normale stato delle cose, le feci che i tuoi animali domestici defecano dovrebbero:

  • avere un colore marrone, mentre, sono consentite diverse tonalità, ad esempio, marrone chiaro o scuro;
  • avere una consistenza a media densità;
  • forma chiaramente delineata di salsicce.

A volte la causa dell'oscuramento delle feci diventa la banale sovralimentazione di cibi saturi di ferro o pittura

Tuttavia, spesso si possono verificare deviazioni da uno qualsiasi di questi parametri a causa dell'influenza di alcuni motivi che non sono pericolosi e quelli che possono costituire una minaccia, ad esempio:

  • feed cambia;
  • malattie d'organo;
  • introdurre nuovi prodotti;
  • assunzione di droga;
  • varie patologie e altri fenomeni.

Tuttavia, una patologia seria deve necessariamente essere accompagnata da un sintomo diverso, dando al proprietario la consapevolezza che tutto non è così roseo come sembra a lui.

L'oscurità delle feci - in ogni caso, solo un sintomo

Successivamente, esamineremo una tabella che elenca le cause più comuni di annerimento delle feci che non sono associate a malattie o gravi problemi di salute in un gatto.

Tabella 1. Cause sicure di oscuramento fecale in gatti e gatti

È molto importante osservare i sintomi di accompagnamento delle feci nere, è possibile che nel tuo caso non ci sia nulla di cui preoccuparsi.

Come puoi vedere, in ben tre situazioni, c'è un cambiamento nell'ombra delle feci, che non implica in alcun modo processi patologici. Pertanto, se l'oscuramento delle feci dell'animale si è verificato singolarmente e non è durato più di 2-3 giorni, mentre la salute del gatto non è cambiata in alcun modo, non ci si può preoccupare: l'animale è completamente sano e presto guarirà. Tuttavia, è meglio guardare l'animale per un po ', solo per essere sicuro che si senta bene.

Monitora le condizioni dell'animale

Tuttavia, è anche necessario monitorare le manifestazioni cliniche associate all'oscuramento delle feci, il che implica lo sviluppo nel corpo del gatto di qualsiasi processo patologico. Considera questi sintomi nella tabella.

Tabella 2. Sintomi che caratterizzano il decorso patologico di eventuali disturbi nascosti nel corpo del gatto

Una possibile causa di annerimento delle feci potrebbe essere l'uso di alcuni farmaci.

I suddetti sintomi, ai quali verrà aggiunto il colore nero delle feci, potrebbero indicare che il sanguinamento è iniziato in alcune parti del tratto gastrointestinale. Molto probabilmente, a causa di annerimento delle feci, il sanguinamento verrà rilevato in:

  • esofago di gatto;
  • stomaco;
  • intestino tenue.

Il fatto è che se il sanguinamento si verifica nei segmenti superiori del tubo digerente, allora il sangue, nel momento in cui raggiunge e viene aggiunto alle feci, si scurisce, dando alle masse defecate un'ombra così inquietante. Se l'emorragia si fosse aperta nell'intestino crasso del gatto, le masse che sarebbero uscite si sarebbero colorate non in nero, ma in:

Il benessere generale di un animale domestico ti consente di sapere se si trova in una cattiva strada o non ha nulla di cui preoccuparsi.

In ogni caso, il fatto che l'emorragia si sia aperta nei segmenti superiori del tratto gastrointestinale non dà motivo di pensare che il problema non sia particolarmente grave. Infatti, purché tu non abbia il tempo di assistere l'animale in tempo, le cose possono finire rapidamente nella morte.

Nota: quando si rilevano feci nere e uno dei sintomi accompagnatori sopra elencati nella tabella, è severamente vietato:

  • ritardare;
  • diagnosticare in modo indipendente un animale domestico;
  • iniziare il trattamento per autodiagnosi.

Dando all'animale la medicina sbagliata, puoi solo aumentare l'intensità del sanguinamento, il che, a sua volta, può solo portare al fatto che l'animale abbandona questo mondo ancora più velocemente, e allo stesso tempo con un grande tormento.

Se non hai alcuna conoscenza in questo settore, non c'è nulla di cui parlare, si riuniscono immediatamente e volano dal veterinario con il proprio animale domestico, altrimenti potrebbe essere troppo tardi.

Ricorda: anche se hai una formazione veterinaria, è molto difficile diagnosticare la malattia senza avere la possibilità di condurre uno studio sull'hardware.

Cause di sangue nelle feci

In questa fase, sappiamo già che le cause di annerimento delle feci possono essere:

Se nel secondo caso si tratta principalmente di assumere farmaci con contenuto di ferro e l'uso di cibo appropriato, quindi nel primo caso si tratta principalmente di sanguinamento. È il sangue, entrare nelle feci e mescolare con esso fino a quando una massa omogenea, rende nere le feci, e così apprendi che c'è qualcosa di sbagliato nel corpo del gatto.

Il sangue nelle feci è un brutto segno, indicando che il tuo animale domestico ha processi negativi nel corpo.

Il sanguinamento, di cui stiamo parlando, può aprirsi in uno dei segmenti del tratto digestivo dell'animale. Altri segmenti non possono essere coinvolti in questo caso (la loro malattia non è esclusa, ma non hanno causato l'oscuramento delle feci), dal momento che il sangue da loro non sarebbe entrato nel tratto digestivo in alcun modo.

Il sanguinamento può aprirsi:

  • nell'esofago;
  • nello stomaco;
  • in diversi segmenti dell'intestino.

Se l'oscuramento delle feci è accompagnato da frequenti viaggi in bagno, probabilmente c'è qualcosa di sbagliato nell'intestino del gatto.

In ogni caso, qualsiasi segmento del tratto gastrointestinale è coinvolto, il sanguinamento è un pericolo mortale, quindi non ti consigliamo di ignorarlo. Successivamente, esamineremo la tabella entro cui saranno indicate le cause del sanguinamento nei gatti. È molto importante capire che le cause possono essere molto diverse l'una dall'altra, e quale si trova nel tuo caso determinerà anche:

  • farmaci necessari per l'uso;
  • proiezioni di recupero;
  • la quantità di tempo fino alla morte;
  • durata della terapia, ecc.

Determinare in modo indipendente la causa di annerimento delle feci in un gatto è impossibile, puoi solo supporre

Quindi, inizieremo la considerazione.

Tabella 3. Cause di sanguinamento nel tratto gastrointestinale dei gatti che causa l'oscuramento delle feci

Ciascuno dei disturbi richiede il primo soccorso.

Le malattie elencate sopra, una e tutte, richiedono:

  • assistenza immediata;
  • diagnosi corretta e determinazione delle sfumature della malattia, come ad esempio la fase di sviluppo;
  • selezionando i farmaci giusti.

Non puoi fare almeno uno dei suddetti da solo, poiché c'è un'alta possibilità di danneggiare il gatto e di aggravare la situazione il più possibile. L'unica situazione in cui è possibile iniziare il trattamento a casa è l'invasione con elminti. Tuttavia, non ti consigliamo di farlo, poiché la probabilità di una ricaduta è elevata. Il fatto è che con una forte invasione di elminti, è possibile somministrare farmaci antielmintici non una volta, ma più volte, aggiungendo:

  • trasferimento di un animale a una dieta;
  • assunzione di enterosorbenti;
  • altre procedure che permettono di distruggere non solo vermi molto grandi, ma anche le loro larve e uova, nonché di livellare il danno al corpo animale.

Un consiglio interessante: per capire che le feci nere sono provocate dall'invasione elmintica, puoi, avendo attentamente considerato le feci del tuo animale domestico. Quindi, a condizione che i vermi dannosi catturino davvero il suo corpo, nelle feci puoi vedere i segmenti di questi parassiti.

Se il gatto ha i vermi, puoi trovare i loro segmenti nelle masse fecali dell'animale.

Tali esami, anche se esteticamente spiacevoli, sono di grande beneficio, dal momento che è possibile monitorare la presenza di vermi all'interno del corpo del gatto. Un solo segno negativo: i segmenti di queste creature sono visibili nelle feci solo quando l'invasione può già essere definita seria.

Video - Sangue nelle feci degli animali

Diagnosi e trattamento delle feci nere in un gatto

Naturalmente, le feci nere da sole non possono essere curate, in quanto è solo un sintomo di una malattia. Pertanto, per capire quali misure terapeutiche è consigliabile applicare in un caso particolare, è necessario fare una diagnosi. Ecco alcune misure diagnostiche in questione.

1. Quindi, prima di tutto, è imperativo analizzare le masse fecali per la presenza di tracce di sangue nascoste per scoprire se ci fosse veramente sanguinamento, o se le feci del tuo gatto sono nere e liquide perché ha mangiato le ciliegie, e ora è tormentato dai malati stomaco.

Prima di prescrivere un trattamento per gatti, devi essere esaminato da un veterinario.

2. Quando viene rilevato nelle feci di sangue, il gatto dovrà tormentare un po 'di più con misure diagnostiche, come:

  • esame ecografico della cavità addominale;
  • Diffrazione di raggi X;
  • gastroscopia.

3. A condizione che sia stato rilevato il sangue nelle feci, si consiglia anche di prendere liquidi biologici per l'analisi. Quindi, più spesso ha effettuato i seguenti studi:

  • sangue per coagulazione (coagulogramma);
  • emocromo completo;
  • analisi del sangue biochimica.

A condizione che in una determinata fase il veterinario decida che è giunto il momento di fare una diagnosi, poiché ha accumulato abbastanza informazioni per questo, quindi ulteriori studi saranno effettuati solo su insistenza del proprietario. Tuttavia, anche se sei l'ospite più premuroso e meticoloso sulla terra, di norma, ulteriori studi condotti confermano solo le conclusioni precedenti fatte dal medico.

Varie medicine aiuteranno efficacemente da questa o quella malattia.

A condizione che il medico abbia determinato la diagnosi, a seconda di quale patologia è stata rilevata, è possibile prescrivere una varietà di farmaci. Quale, guarda nella tabella qui sotto.

Tabella 4. Medicinali prescritti ai gatti per il trattamento con le feci nere

Stitichezza in un gatto o un cambiamento nel colore delle feci

La mancanza di un movimento intestinale è sempre un segnale per la salute di un animale domestico. La norma è considerata come minimo un atto di svuotamento al giorno.

Se l'atto di defecazione si verifica fuori dal tempo e con lunghi ritardi, può portare a intossicazione dell'animale e ad altre gravi conseguenze negative. Se noti che il gatto non va in bagno o miagola e fa altri suoni durante i movimenti intestinali, trascorre molto tempo su questo processo, ma spesso senza risultati, se le feci sono secche e la quantità è piccola, puoi parlare di stitichezza nel gatto. Le cause della stitichezza possono essere dieta squilibrata, cibi a basso contenuto di proteine, disidratazione e formazione di boli di pelo nell'esofago. Nei casi di stitichezza e complicati atti di defecazione di un animale domestico, è necessario contattare un veterinario e prendere il trattamento prescritto.

Un cambiamento nel colore delle feci potrebbe indicare problemi di varia origine. Il colore marrone delle feci è considerato la norma. Quando il colore è normale, ma le feci sono liquide, ciò può essere causato da cibo scadente di cibo scadente e dall'infezione da parassiti. Ma se le feci hanno colori insoliti?

Se le feci hanno acquisito una tinta nera, questo potrebbe indicare la presenza di sangue digerito, che indica sanguinamento interno nel tratto digerente superiore.

Se il sangue viene trovato nelle feci nello stato in cui tutti sono abituati a vederlo, rosso scarlatto o rosso vivo, significa che il sangue non ha digerito e che il sanguinamento avviene nelle parti inferiori del tubo digerente. In ogni caso, la presenza di sanguinamento in qualsiasi parte del tubo digerente non deve essere ignorata e prontamente l'aiuto di un veterinario.

Se l'animale domestico dell'animale domestico ha acquisito una tinta verdastra o giallastra, ciò potrebbe indicare problemi di digestione, disbiosi e altri disturbi digestivi. Se la sedia è completamente giallo chiaro o beige, bianca, questa è un'indicazione di un fallimento del fegato.

Le feci grigiastre segnalano problemi con la digestione dell'assunzione di cibo. Se le feci sono oleose o acquose, ciò può indicare malfunzionamenti nell'assorbimento di liquidi in eccesso da parte delle pareti intestinali.

Per qualsiasi delle manifestazioni elencate di cambiamenti nella qualità, quantità e consistenza delle feci in un gatto, è necessario contattare immediatamente un veterinario, superare i test delle feci e, dopo aver ricevuto i risultati e le indicazioni di uno specialista, iniziare il trattamento.

È severamente sconsigliato iniziare il trattamento con farmaci e dosaggi umani, poiché ciò potrebbe aggravare le condizioni dell'animale e perdere tempo prezioso.