Urolitiasi nei gatti: sintomi, trattamento, prevenzione

Allevamento

La sabbia, e in casi avanzati, calcoli renali o vesciche in un animale sono chiamati urolitiasi. I gatti non subiscono solo interventi chirurgici per rimuovere i testicoli, ma anche quelli non sterilizzati sono più inclini all'urolitiasi dei gatti. È l'IBC che è la causa più comune di morte negli animali domestici. Conoscendo le ragioni per le quali l'animale inizia questa malattia e i sintomi principali, il proprietario di un gatto sarà in grado di indovinare rapidamente il problema e contattare un veterinario. Prima viene diagnosticata la malattia, più facile e più efficace sarà l'animale.

L'urolitiasi o altrimenti l'urolitiasi possono verificarsi nei gatti di età diverse, indipendentemente dal sesso. Tuttavia, gli scienziati hanno scoperto che i gatti sono meno suscettibili a questa malattia. Ciò è dovuto alla diversa struttura del tratto urinario. Nei gatti, sono già più curvi.

Molti credono che sia la castrazione la causa della malattia. Lontano da questo. La castrazione può solo complicare il decorso della malattia. La rimozione dei testicoli in età troppo precoce (fino a sei mesi) contribuisce al fatto che l'uretra rimane sottosviluppata. Di conseguenza, l'ICD verrà trasferito dai gatti sterilizzati molto duramente. I granelli di sabbia ostruiscono rapidamente il lume stretto dell'uretra e l'animale domestico non può normalmente andare in bagno. Con una tale patologia c'è un'alta probabilità di morte.

Una delle cause più comuni di ICD è considerata un metabolismo errato.

Spesso i proprietari di animali domestici non aderiscono alla sequenza di alimenti per il loro animale domestico. Si nutrono l'animale dalle loro mani con cibo grasso o salato, che è strettamente controindicato per gli animali. Tale cibo porta all'obesità e, di conseguenza, si verifica l'ICD. Questo è particolarmente vero per gli eunuchi, che si stanno già muovendo un po '.

Fattori che contribuiscono alla comparsa e allo sviluppo della malattia:

  • La presenza nella dieta di troppo pesce fresco.
  • Nutrire un animale con mangimi economici in classe economica.
  • Inclusione nella dieta dell'animale cibo usuale, insieme con cibo secco.
  • Fornitura insufficiente di animali domestici con acqua dolce o acqua di scarsa qualità.
  • Stile di vita in sovrappeso o inadeguatamente mobile.
  • Patologie congenite delle vie urinarie.
  • Fattori genetici, ereditarietà.
  • La presenza di infezione nel sistema urogenitale.

Un altro fattore importante sono le condizioni climatiche nel luogo di residenza del gatto. Se la temperatura dell'aria è troppo alta nella stanza, l'urina si concentra ed è difficile filtrare attraverso i reni. Il più delle volte, l'urolitiasi si verifica in animali di età compresa tra uno e sette anni.

La fase iniziale della malattia non è praticamente visibile ad un occhio curioso. È difficile stabilire che un animale domestico abbia la urolitiasi e non qualcos'altro. Molti animali vivono a lungo con la malattia fino a quando non peggiora e il proprietario non nota il cattivo stato di salute del gatto. Ma ci sono alcuni segni, notando che è necessario vedere un veterinario. Non cercare di aiutare l'animale a casa, può portare alla morte di un gatto.

Sintomi di urolitiasi:

  1. 1. Il gatto spesso mente, smette di giocare e si muove.
  2. 2. L'animale ha perso il suo appetito, ha iniziato a rifiutare cibo e bevande.
  3. 3. L'animale si agita intorno al vassoio, poi si adatta, quindi lascia. Spesso si siede, ma non urina. Può urlare e sembra stancarsi.
  4. 4. Dopo aver usato il bagno troppo difficile leccare i genitali.

Quando la condizione peggiora, compaiono i seguenti sintomi:

  1. 1. Un gatto può sedersi in un vassoio per un lungo periodo, cercando di andare in bagno.
  2. 2. L'orinazione diventa più frequente.
  3. 3. Urlando durante la minzione.
  4. 4. Nel vassoio si possono osservare i coaguli di sangue, l'urina stessa è rosa.
  5. 5. Il gatto smette di andare sul vassoio e urina in altri luoghi.
  6. 6. L'animale domestico diventa irrequieto, si nasconde negli angoli, cercando di nascondersi lontano dagli occhi.
  7. 7. Le temperature potrebbero aumentare. Iniziano le crisi L'animale spesso vomita e scuote.

Se sono presenti gli ultimi 7 sintomi, è in gioco la vita dell'animale. I depositi salini hanno già iniziato a muoversi lungo i dotti uretrali. I dotti si intasano e l'urina inizia ad accumularsi nella vescica. Questo porta all'intossicazione.

Se l'urina non lascia il corpo per più di un giorno, è dannosa per l'animale. Dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

L'animale, naturalmente, sarà trattato a casa, ma sotto la supervisione obbligatoria di un veterinario.

In nessun caso il gatto dovrebbe dare diuretici, non farà che aggravare la situazione. Per alleviare la condizione dell'animale e rimuovere i crampi, puoi dare una pillola no-shpy. Se il sangue è tracciato nelle urine, le iniezioni di rilievo del traumatino sono accettabili. Questo rimedio omeopatico allevia il dolore e promuoverà la guarigione delle ferite causate dal movimento delle pietre lungo il condotto. Su questa assistenza pre-medica dovrebbe finire. La decisione sull'ulteriore trattamento dovrebbe essere presa da uno specialista in base ai risultati della ricerca.

Nel trattamento dell'ICD, l'alimentazione corretta dei gatti è di grande importanza. Gli animali che mangiano cibo naturale, piuttosto che secco, devono essere osservati. I proprietari di gatti devono seguire alcune regole di alimentazione:

  • Osserva il regime, che consiglia il veterinario. Dopo che il gatto mangia, il cibo deve essere rimosso e non somministrato fino alla successiva alimentazione. L'eccesso di una certa porzione di cibo aumenta il contenuto di minerali nelle urine.
  • Quando vengono trovati nel rene di una pietra di struvite animale (pietre solubili), i latticini e le uova dovrebbero essere esclusi dal cibo. L'urina dovrà acidificare. Se il gatto non rifiuta di bere il liquido acidificato, puoi gocciolare nel contenitore con acqua il succo di limone o ribes nero.
  • Se nel corpo dell'animale si trovano calcoli di ossalato (pietre insolubili, la loro formazione si verifica a causa di un eccesso di calcio nelle urine), dalla dieta sono esclusi ortaggi e frutta acidi, fegato e alimenti ricchi di calcio. Carne cotta, pesce e latticini sono indicati con cautela.
  • Sempre in accesso gratuito dovrebbe essere acqua fresca e pulita. È necessario inumidire il cibo, se il gatto non beve.

Inoltre, il medico deve prescrivere farmaci che promuovono la rimozione di pietre e sabbia dai reni.

Spesso, gli esperti insistono sul fatto che l'animale sia nutrito con mangimi speciali durante il trattamento. Ma gli animali domestici non sono sempre d'accordo. I proprietari possono provare a combinare cibo naturale e cibo medico.

È importante non combinare cibo naturale e medicinale.

La nutrizione medica viene selezionata in base al tipo di pietre trovate nei reni dell'animale:

  • Contribuire alla dissoluzione degli struviti e alla loro rimozione dal corpo di alimenti quali Hill Prescription Diet Feline S / D, Eukanuba Struvite Urinary Formula.
  • Quando gli ossalati degli animali domestici vengono trovati nei reni, vengono somministrati a Hills Prescription Diet Feline X / D o Eukanuba Oxalate Urinary Formula.
  • Se si trovano entrambi i tipi di pietre nel corpo, viene somministrato il Felino S / O urinario Royal Canin.

Se l'urolitiasi viene rilevata in tempo, la chirurgia non è necessaria. Ma solo l'osservanza della dieta e della dieta tutti i problemi non possono essere risolti. È necessario per aiutare il gatto con cure mediche. Quando ICD solitamente prescriveva questi farmaci:

  1. 1. Antibiotici. Il medico le prescrive se c'è una co-infezione nel corpo. I gatti ricevono antibiotici dal gruppo delle cefalosporine, come Cefarin o Kefzol. Il gatto dovrebbe berli per 5-7 giorni, una compressa due volte al giorno.
  2. 2. Uroseptics. Questi farmaci agiscono direttamente sul sistema urogenitale. I gatti possono assumere farmaci come 5-NOK o Furagin, 1/4 di una pillola, 2 volte al giorno.
  3. 3. Con una forte disidratazione del corpo, il gatto viene prescritto Regidron. Diluire secondo la raccomandazione del medico e versare il gatto in piccole porzioni.
  4. 4. Il rimedio omeopatico Kantaren è prescritto in presenza di forti spasmi e sensazioni dolorose nel gatto. Funziona anche come un diuretico. Il corso del trattamento è in genere da 7 a 10 giorni.

Non puoi impegnarti nel trattamento di un gatto senza la conoscenza di uno specialista. Non tutti i preparati umani sono adatti agli animali.

Un catetere viene posizionato se il gatto non è in grado di urinare da solo. Un tubo speciale viene inserito nel canale urinario, attraverso il quale l'urina lascia la vescica. Se i calcoli della vescica sono eccessivamente grandi o l'uretra è troppo gonfia, il tubo può essere orlato per diversi giorni.

Dopo la procedura, sarà necessario curare l'intossicazione che è sorto nel gatto a causa dell'accumulo di urina. Lo specialista nominerà un contagoccia per animali con disintossicazione.

I rimedi popolari possono essere usati solo nella fase iniziale della malattia. Prima di iniziare il trattamento, vale la pena consultare un veterinario.

Per i rimedi popolari per i gatti di solito includono decotti di erbe che danno da bere agli animali domestici. Possono essere a base di piantaggine, mirtillo rosso, erica, uva ursina. È anche una buona prevenzione della urolitiasi.

L'operazione di gatti è necessaria nei casi seguenti:

  • Le pietre nei reni o nella vescica sono molto grandi e non possono uscire da sole.
  • Ossalati di calcio si trovano nel corpo. Dal momento che non si dissolvono, dovranno essere rimossi chirurgicamente.
  • I dotti urinari sono bloccati.

Esistono due tipi di operazioni di rimozione delle pietre:

  • Uretrotomia. Nel dotto urinario fare un piccolo foro attraverso il quale vengono rimosse le pietre. Mentre lo stato di salute del gatto non migliora, il buco non è permesso di crescere.
  • Cistotomia. Questa operazione è usata solo nei casi più difficili, quando ci sono poche possibilità di cura. La linea di fondo è che la vescica è aperta al gatto e le pietre sono tolti. Un intervento così complesso viene intrapreso solo quando le pietre sono molto grandi e non possono essere rimosse con altri mezzi.

L'urolitiasi ha frequenti ricadute. Pertanto, sia gli animali recuperati che mai malati richiedono una profilassi finalizzata al controllo dell'acidità delle urine:

  • Dall'età di un anno per passare un'analisi delle urine ogni sei mesi.
  • Segui il dosaggio nella dieta.
  • Monitora la freschezza dell'acqua e cambialo regolarmente almeno una volta al giorno.
  • Monitora la frequenza di minzione. Norma - due volte al giorno.
  • Gioca di più con il gatto in modo che il metabolismo non rallenti.
  • Acquista cibo speciale per la prevenzione dell'ICD.

È importante ricordare che la malattia è più facile da curare nelle prime fasi. È necessario osservare l'animale domestico, notare i segni del disturbo. E, naturalmente, prestare attenzione alle misure preventive.

Segni e trattamento della urolitiasi in un gatto

L'urolitiasi nei gatti è una malattia piuttosto grave e pericolosa, se il tempo non viene identificato e il trattamento non è iniziato, allora la morte è inevitabile. Se hai sentito della presenza di una diagnosi simile nel tuo animale domestico, non farti prendere dal panico e dalla disperazione. Prima di tutto, dovresti contattare il tuo veterinario per un trattamento tempestivo.

L'articolo ti dirà: cos'è l'urolitiasi, le cause, i metodi di rilevazione e i metodi del suo trattamento.

Cos'è la urolitiasi

L'urolitiasi (urolitiasi) nei gatti è associata all'insorgere di disturbi metabolici, che provocano la formazione di depositi di sale e, di conseguenza, di calcoli. Quando le pietre raggiungono dimensioni sufficientemente grandi, bloccano i corridoi, se non vengono rilevati in tempo, può verificarsi la morte dell'animale.

Quando il blocco delle vie urinarie si è già verificato, è impossibile esitare per un minuto: è urgente contattare un veterinario per un intervento chirurgico, poiché l'animale potrebbe morire. Urotiliaz, per grado di pericolo, è equivalente a malattie cardiache e neoplasie maligne. Porta spesso alla morte di un animale domestico.

I gatti portano l'urolitiasi molto più difficile dei gatti. Ciò è dovuto al fatto che hanno già l'uretra più volte e anche una piccola pietra può bloccare i canali. Nei gatti nella fase iniziale, è quasi impossibile notare segni di urolitiasi. Per questo motivo, i proprietari possono contattare il veterinario troppo tardi.

Quali sono le cause della malattia?

L'urolitiasi viene rilevata in circa uno su venti animali. Il suo verificarsi è influenzato da una serie di fattori:

  • età dell'animale domestico;
  • condizione generale;
  • assunzione di cibo;
  • roccia;
  • condizioni di vita

L'urolitiasi si sviluppa gradualmente nei gatti, i segni del suo verificarsi si verificano in animali di 5 anni. Ma la maggior parte dei gatti è predisposta più di dieci anni.

Gli scienziati già nei primi anni settanta del secolo scorso iniziarono a condurre ricerche in quest'area, per scoprire la causa della urolitiasi negli animali e i sintomi. Ma, fino ad oggi, non sono arrivati ​​ad un'opinione comune. All'inizio si pensava che la malattia causasse il virus, dopo di che il motivo è l'uso di cibo secco, ma nessuno di questi è stato confermato.

motivi

L'urolitiasi appare dai disturbi dei processi metabolici all'interno del corpo. Sono causati da insufficiente funzione tiroidea e insufficiente assunzione di liquidi nel corpo. Ma tutto questo è solo speculazione.

L'insorgenza di urolitiasi nei gatti può essere influenzata dai seguenti fattori:

  • quantità insufficiente di liquido;
  • predisposizione genetica;
  • in sovrappeso;
  • beri-beri;
  • la presenza di malattie infettive;
  • stile di vita non attivo;
  • disturbi associati al lavoro del tubo digerente.

Dovrebbe essere obiettato che l'introduzione di cibo secco nella dieta del gatto non causa urolitiasi. Se il cibo è squilibrato e di scarsa qualità, solo questo rappresenta un pericolo per la salute dell'animale domestico. Quindi, in oltre l'ottanta per cento dei casi, i gatti che hanno mangiato sia cibo secco che cibo normale hanno ottenuto l'urolitiasi. Questo perché questo tipo di alimentazione causa un eccesso di offerta di minerali.

Va notato che anche con uno dei motivi sopra esposti, i processi patologici possono iniziare a svilupparsi. In primo luogo, la sabbia appare nella vescica e nei reni, e poi appaiono le pietre. Il processo si sviluppa gradualmente e i sintomi visibili della malattia possono manifestarsi dopo molti anni.

Ma se osservi attentamente il tuo animale domestico, puoi vedere i primi sintomi della sabbia nei reni. La condizione è più o meno soddisfacente, ma quando si formano le pietre, si deteriora in modo significativo. A causa della natura del gatto, il proprietario può capire che l'animale è malato di qualcosa, già nella quarta fase, durante il quale il trattamento potrebbe non dare risultati positivi.

Tipi di pietre

I tipi più comuni di pietre nei gatti sono: struviti, ossalati e urati. Differiscono nella composizione chimica, la presenza di ogni tipo implica un trattamento individuale e un'ulteriore dieta. Si verificano a seconda dell'influenza di determinati fattori.

Struviti - si verificano quando il consumo eccessivo di alimenti contenenti fosforo. Il rischio di insorgenza di questo tipo di calcoli è aumentato in presenza di una predisposizione genetica a tali formazioni, alla presenza di obesità, al mantenimento di uno stile di vita sedentario e a frequenti malattie infettive.

Gli ossalati - sono formati con un elevato consumo di noci, semi e altri prodotti contenenti acido ossalico. L'aspetto di questo tipo di pietra può sembrare strano a molti proprietari, perché è raro vedere un gatto mangiare noci, ma gli ossalati a volte appaiono nel corpo di un animale domestico.

Urates: il loro verificarsi è influenzato da un maggiore ambiente radioattivo dell'ambiente, nonché dal consumo eccessivo di prodotti a base di carne o da una malattia infettiva.

I principali sintomi di urolitiasi

Per identificare la malattia nella prima fase e iniziare il trattamento in tempo, è necessario conoscere i principali sintomi di urolitiasi nei gatti. Nella fase iniziale della malattia, i sintomi non sono così pronunciati, l'animale domestico può comportarsi come al solito. Per stabilire la diagnosi può essere fatta l'analisi delle urine, che chiederà al veterinario.

I principali segni di urolitiasi nei gatti:

  • l'animale è più inquieto;
  • c'è un deterioramento nell'appetito;
  • minzione frequente;
  • leccata più frequente dei genitali;
  • incontinenza urinaria;
  • urla durante un viaggio in bagno.

Notati, i primi sintomi di urolitiasi, per esempio, l'animale domestico non ha il tempo di raggiungere il vassoio o pubblica pianti lamentosi durante la minzione - contattare il veterinario per un consiglio. Quando la malattia passa a uno stadio più grave, si possono osservare i sintomi già evidenti di urolitiasi: sangue e peggioramento del colore delle urine. La presenza di sangue e un cambiamento di postura quando si va in bagno indica lo sviluppo dell'ultimo stadio di urolitiasi.

Stadio della malattia:

  • nel primo stadio, la presenza di urolitiasi è molto difficile da determinare. I cristalli si formano nel tratto urinario;
  • nella seconda fase compaiono i primi sintomi;
  • il terzo stadio ha già sintomi molto pronunciati: minzione frequente;
  • la presenza del quarto nella maggior parte dei casi finisce con la morte dell'animale.

Il verificarsi di determinati sintomi è determinato principalmente dallo stadio della urolitiasi. Inoltre è influenzato dalle dimensioni e dalla forma della pietra.

Quando si verifica il blocco dei canali, il gatto mangia male, diventa inattivo e il vomito può aprirsi. Se noti qualcosa di simile, vai immediatamente dal veterinario.

Determinare professionalmente i sintomi di urolitiasi nei gatti e il trattamento a casa, che può essere assegnato, dovrebbe essere solo uno specialista. In nessun caso può auto-medicare.

Come è la urolitiasi

A seconda dell'influenza di alcuni fattori (cattiva alimentazione, presenza di malattie croniche) i cristalli si formano nella vescica del tuo animale domestico. Crescendo, le formazioni interferiscono con la normale minzione. Grattano le pareti del canale con i loro spigoli vivi quando il gatto cerca di liberarsene. Il sangue appare nelle urine.

Nei gatti, l'uretra è dritta, quindi quasi nulla li infastidisce nelle fasi iniziali. Nei gatti, l'uretra è curva, la sabbia che non esce, si accumula nella curva e, se non viene rilevata nel tempo, intasa completamente il lume. L'urina non può scappare completamente, la vescica è piena, si verifica l'intossicazione, il sangue appare nelle urine. Di conseguenza, la morte dell'animale si verifica entro tre giorni, se l'assistenza necessaria non viene fornita in tempo.

Metodi di trattamento della urolitiasi

Molti proprietari sono interessati a come il trattamento viene effettuato nei gatti, con l'aiuto di quali metodi e con quali farmaci, si può sbarazzarsi della malattia a casa e ciò che causa l'urolitiasi nei gatti. Di seguito, cercheremo di rispondere pienamente alle domande poste.

L'urolitiasi nei primi stadi non avanzati è molto suscettibile al trattamento conservativo. L'importante è contattare il più presto una clinica specializzata per identificare il problema. Per quanto riguarda la possibilità di trattamento a casa, diciamo che i decotti di erbe, tinture e altri rimedi popolari dovrebbero essere utilizzati con grande cura e rigorosamente sotto la supervisione del medico curante. L'urolitiasi viene trattata con rimedi popolari, e questo porta almeno un po 'di sollievo, solo nelle prime fasi della malattia.

Per stabilire una diagnosi accurata, è necessario superare i seguenti studi:

  • fare un'ecografia;
  • fare esami delle urine e del sangue;
  • consultare uno specialista.

Questi studi permetteranno sia di determinare se i sintomi che sono sorti corrispondono a questo tipo di malattia, sia di fare una diagnosi definitiva per prescrivere un metodo di trattamento produttivo. Per alleviare la condizione dell'animale, è necessario riprendere la funzione dell'uretra, prescrivere la terapia necessaria. Successivamente, spiega al proprietario quali misure devono essere prese per prevenire il ripetersi della malattia in futuro.

mezzi

Il trattamento della urolitiasi viene effettuato in due modi: conservativo e operativo. Il primo viene utilizzato nelle fasi iniziali, quando la sabbia e le pietre formate possono essere rimosse dal corpo in modo naturale. Farmaci prescritti che contribuiscono alla frammentazione di piccole pietre in parti più piccole e alla loro rimozione. I farmaci possono alleviare il dolore durante la minzione, rimuovere l'infezione, l'infiammazione e l'intossicazione del corpo. Droppers, farmaci antibatterici, antidolorifici e crampi sono prescritti.

Il secondo metodo è già utilizzato nelle ultime fasi più difficili, quando la rimozione indipendente di una pietra non è più possibile e la sua presenza in qualsiasi momento può portare alla morte dell'animale. Lo specialista, dopo aver effettuato tutte le ricerche necessarie, decide autonomamente se sia necessario un intervento chirurgico. Dal momento che le pietre, chiamate ossalati, non si dissolvono con le droghe, e puoi eliminarle solo con un bisturi.

Durante l'operazione, utilizzare farmaci speciali che non consentono il verificarsi di una reazione antispasmodica del corpo. La chirurgia è prescritta solo all'ultimo stadio di urolitiasi. Dopo l'intervento, l'animale ha bisogno di un corso speciale di trattamento.

Poiché l'urolitiasi è una malattia cronica, è semplicemente impossibile eliminarla completamente, pertanto al gatto viene prescritta una terapia preventiva permanente. Un animale in questo caso può condurre mezzi di sussistenza normali.

Azione preventiva

L'urolitiasi si trova in un gatto abbastanza spesso a causa delle caratteristiche naturali di questi animali. Pertanto, è necessario fin da piccoli applicare metodi preventivi per combattere questo tipo di malattia. Nel caso in cui manchi l'insorgenza di urolitiasi, la prevenzione dovrebbe essere finalizzata a prevenire lo sviluppo di stadi più gravi della malattia.

La prevenzione dell'urolitiasi nei gatti è principalmente quella di fornire all'animale domestico abbastanza liquido. Fornire al gatto un luogo confortevole dove riposare con una temperatura ottimale e senza correnti d'aria. L'animale deve muoversi attivamente durante il giorno.

Quando urolitiasi richiede una dieta equilibrata, che aiuta a prevenire e prevenire lo sviluppo di ICD. Quali prodotti dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana, considerare di seguito.

Dieta dei gatti malati

La dieta con l'ICB dovrebbe essere redatta da uno specialista. Il medico prescrive la dieta necessaria individualmente in ogni caso. Dipende da:

  • trascuratezza della urolitiasi;
  • tipi di pietre;
  • razze da compagnia;
  • massa corporea animale;
  • preferenze culinarie per animali domestici

Pertanto, la presenza di ossalati nel corpo comporta la compilazione di un menu di quei prodotti che meno contribuiscono alla formazione di questo tipo di pietre. Pertanto, prima di fare una dieta quotidiana, è necessario conoscere la diagnosi esatta della malattia.

Caratteristiche speciali

L'emergere di urolitiasi contribuisce al consumo di tali alimenti come grano saraceno o semole di riso, manzo di rene, fegato, vari yogurt, pesce. Tutti i prodotti elencati dovrebbero essere permanentemente esclusi dalla dieta del vostro animale domestico. I medici raccomandano l'aggiunta di carne di pollo, albumi (preferibilmente quaglie), patate. Questi prodotti hanno una bassa densità di ossalato.

La formazione di struviti contribuisce al consumo di pesce in qualsiasi forma, ossa, latticini (latte, formaggio, ricotta), tuorlo d'uovo. Con questo tipo di malattia, puoi mangiare pollo, carote, fiocchi d'avena.

Dopo il trattamento della urolitiasi, è imperativo portare un animale domestico per un'ispezione programmata. Se l'animale è stato nutrito con cibo secco prima della malattia, il veterinario raccomanderà un alimento speciale destinato ai pazienti con ICD.

Suggerimenti per mantenere i gatti

Al fine di prevenire il verificarsi di urolitiasi, è necessario prima di tutto prestare attenzione alla nutrizione del gatto. Gli animali sterilizzati o castrati devono ricevere cibo speciale, che ridurrà significativamente il rischio di urolitiasi.

Effettua periodicamente esami delle urine e del sangue. Se avete sintomi simili, si prega di contattare una clinica specializzata. È impossibile prescrivere il trattamento da solo, questo può finire male.

La presenza di urolitiasi non significa che il tuo animale sia condannato. L'individuazione tempestiva della urolitiasi e dei suoi sintomi contribuisce a una cura rapida e il tuo animale domestico vivrà per sempre felice e contento.

Urolitiasi nei gatti: sintomi e trattamento

L'urolitiasi nei gatti, o urolitiasi, è una malattia metabolica cronica che provoca la formazione di sabbia o calcoli nei reni o nella vescica. Questa malattia renale nei gatti causa un forte dolore all'animale. Quando queste formazioni si spostano, il canale urinario viene bloccato. La malattia colpisce gli animali da 2 anni. L'urolitiasi nei gatti è il tallone d'Achille della razza persiana e il meticcio. Il trattamento della microcircolazione nei gatti di solito dura una vita. I farmaci rimuovono l'infiammazione nei reni, alleviano le condizioni dell'animale, contribuiscono al deflusso delle urine, ma non risolvono la causa della malattia renale.

La malattia renale nei gatti è difficile da notare nella fase iniziale. Se un animale domestico ha un dolore ai reni, non lo dirà, e pochissime persone presteranno attenzione alla minzione frequente. Rene malato in un gatto è sangue nelle urine, frequente corsa intorno alla pentola, cambiato odore di urina o urina scura. Il sangue appare dal fatto che la sabbia o la pietra si muovono, ferendo le pareti dei vasi sanguigni.

Fase pericolosa per la vita della malattia renale nei gatti - quando l'animale smette di andare in bagno per 3 giorni. Questo è un segno di sovrapposizione dell'uretra con sabbia o pietra, che è accompagnata da un forte dolore. L'urina accumula l'urina, i batteri si moltiplicano, l'aumento della temperatura corporea. Se non agisci, l'animale muore a causa della rottura di urina e peritonite.

Inoltre, il gatto può essere coraggioso e non sopportare il dolore quando lascia la pietra.

Quindi, riassumiamo i risultati e segnaliamo i segni di urolitiasi nei gatti:

2. Aumento dell'odore delle urine.

4. Se non c'è sangue, allora l'urina è il colore della birra non filtrata.

5. Durante il riposo, il gatto scuote notevolmente le zampe posteriori (spara ai reni).

6. Tira le zampe posteriori.

7. Durante una riacutizzazione - temperatura.

8. Quando esacerbare Murka non diventa piccolo.

9. Leccare intrusivo sotto la coda.

10. Il gatto si affatica sul vassoio, ma non spreme una goccia da se stesso.

11. Nelle fasi avanzate, l'urina gocciola involontariamente dal gatto.

Spesso, il proprietario capisce che l'animale ha mal di reni, con il primo attacco, parlando del decorso cronico della malattia. I gatti tollerano la malattia più facilmente a causa del più ampio canale urinario. Nei gatti, è già tre volte.

Cause dello sviluppo della malattia renale nei gatti

La causa della formazione di pietre e sabbia nei reni non è stata identificata. Fattori noti che provocano la malattia:

1. Stile di vita sedentario. Porta a un rallentamento del metabolismo e del ristagno.

2. Nutrizione sbilanciata.

3. Alimentazione di alimenti secchi di bassa qualità.

4. Il gatto beve un po '.

5. Pesci d'alimentazione costanti.

6. Infezioni renali.

8. Alimentazione di alimenti salati, che porta a una violazione del metabolismo del sale.

9. Mancanza di vitamina A.

10. Stitichezza Contribuire allo sviluppo della microflora patogena, che penetra negli organi del sistema genito-urinario.

11. Razza "Flaw".

Trattamento della urolitiasi nei gatti

Se noti sintomi di urolitiasi nei gatti, inizia immediatamente il trattamento.

1. Antibiotici: Lincomicina; Kefzol, Zeparin. Corso di 7 giorni. Dosaggio: 0,2 g due volte al giorno.

2. Antibatterico: 5-NOK, Palin, Furagin. Il corso è di 5-7 giorni. Dosaggio: quarta parte della pillola. 2-3 volte al giorno.

3. Antispasmodico: No-shpa, Kantar.

Droga ben provata basata sulle piante - KotErvin. Ha un'azione antibatterica e antinfiammatoria.

Il trattamento dei reni nei gatti è in ritardo per tutta la vita. Periodicamente ci saranno attacchi causati dal movimento di pietre, ipotermia, mancanza di corrente o indebolimento del sistema immunitario. Periodicamente: una volta ogni 3-6 mesi è necessaria la prevenzione. KotErvin è adatto a questa funzione. L'aggravamento è facile da fermare se si nota che il gatto si comporta ancora irrequieto in termini di svuotamento. Prendiamo subito KotErvin. Le probabilità sono che tu fermerai l'attacco.

Cosa fare se il gatto non va in bagno

Il più pericoloso per la fase animale della malattia, quando le soffici cessano di andare in bagno. Hai una media di 3 giorni per aiutare e salvarlo. Per 3-4 giorni senza terapia, l'animale muore. La ritenzione urinaria si verifica a causa del gonfiore dell'uretra o del blocco del canale con una pietra. In questo caso, un catetere viene utilizzato per rimuovere l'urina. Assicurati di farlo in una clinica veterinaria per prevenire l'infezione. Richiede anche un contagocce per neutralizzare le tossine.

Con l'edema dell'uretra, il problema può essere neutralizzato dall'iniezione di No-spa o KotErvina. Succede, durante l'introduzione di No-shpy, un gatto è lo svuotamento involontario dell'urina - da solo. Ma in questa situazione è meglio così che una lunga assenza di minzione.

È necessario un intervento chirurgico urgente per le pietre che non sono uscite dopo il lavaggio, con pietre insolubili (ossalato) (sono rare, più spesso solubili) e l'uretra è bloccata.

Cosa dare al gatto con mkb

Quando si notano i sintomi di urolitiasi nei gatti e si conferma la diagnosi, è impossibile darle da mangiare con un pasto familiare. L'animale domestico deve essere trasferito a una dieta per tutta la vita - cibo medico per gatti con urolitiasi. I veterinari raccomandano le colline.

Il cibo è selezionato in base alla natura dei calcoli renali del gatto. Sono:

- Struviti: quelli che si dissolvono con l'esposizione al giusto cibo e medicina

- ossalati - non si dissolvono. Per neutralizzare l'attacco richiede una dieta speciale. Quali prodotti escludere - continua a leggere.

Quando la struvità: cibo secco Hills Prescription Diet Feline s / d /. Latticini, uova e pesce sono esclusi dai prodotti naturali. Il cibo dovrebbe essere carne. Aggiungete anche qualche goccia di succo di limone o di mirtillo all'acqua (se Murka acconsente a bere quest'acqua). Il succo di mirtillo è un antibiotico naturale che uccide gli agenti patogeni nel sistema urinario.

Quando l'ossalato non ha bisogno di dare pesce, carne bollita, uova. Se un animale mangia verdure aspre con piacere - non possono assolutamente farlo ora. Prodotti arricchiti con calcio e per escludere il fegato. Il trattamento dei reni nei gatti con ossalati viene effettuato anche da Hills Prescription Diet * Feline x / d.

Prevenzione ICB

1. Quando il gatto ha un anno, fallo periodicamente cibo per gatti per la prevenzione della urolitiasi - Purina ONE.

2. Ogni sei mesi, facciamo un corso KotErvina.

3. Assicurati che il gatto abbia bevuto abbastanza acqua.

4. L'acqua deve essere di altissima qualità.

5. Non nutrire l'animale spesso con pesci.

6. Eliminare cibi affumicati e molto salati.

7. Fornisci al tuo gatto giochi attivi - per mantenere un normale metabolismo.

I gatti sterilizzati malati di ikb

I gatti castrati sono altrettanto suscettibili a ib come animali non operati. Se un gattino è stato operato per un massimo di 4 mesi, ottiene un'uretra permanente in cui si deposita facilmente il sedimento. La castrazione aiuta nel caso in cui una malattia renale viene scatenata dall'astinenza durante il periodo di desiderio sessuale.

Il trattamento tempestivo della urolitiasi nei gatti non consente lo sviluppo di insufficienza renale e il decorso cronico della malattia.

Urolitiasi nei gatti: cause, sintomi, trattamento ed effetti

L'urolitiasi nei gatti è stata scoperta negli anni '70 del XX secolo. Inizialmente, gli scienziati presumevano che la malattia fosse dovuta a un virus. Questa ipotesi non è stata dimostrata. C'era anche una versione che l'urolitiasi appare dal cibo secco. E questa affermazione non ha avuto prove sufficienti. I veterinari ora sostengono che l'assunzione di acqua bassa e l'aumento dei livelli di pH causano malattie. Ciò è dovuto al fatto che i gatti hanno un senso di sete indebolito. Le statistiche dimostrano che è con questo problema che la maggior parte delle persone si reca in cliniche veterinarie.

Le cause della urolitiasi in gatti e gatti

L'urolitiasi nei gatti (urolitiasi) è associata a disordini metabolici, che portano alla comparsa di sabbia e sassi. Con il corretto funzionamento del corpo, i prodotti di decadimento devono essere completamente eliminati con l'urina. Diventa pericoloso che l'animale domestico abbia già una urolitiasi e il proprietario non noterà i sintomi per diversi anni.

Ma per i gatti, la malattia è più complicata rispetto ai gatti. Il diametro dell'uretra dei gatti è tre volte inferiore a quello delle femmine. Predisposto alla malattia del gatto della razza persiana e dei suoi meticci. Spesso anche malati siamesi, birmani, gatti cartesiani. All'età di uno-sei anni, il più delle volte si sviluppa l'urolitiasi nei gatti. Le ragioni di ciò sono spiegate dai veterinari.

I sintomi della malattia

Molti problemi causano l'urolitiasi nei gatti. I sintomi della malattia sono molto difficili da riconoscere all'inizio del suo aspetto. Nella prima fase dello sviluppo della malattia, il gatto si comporta come al solito. Lei mangia bene, sembra grande e non cambia il suo comportamento abituale. Se l'urolitiasi potesse essere diagnosticata all'inizio del suo aspetto, sarebbe molto più facile trattare i gatti. Segni di urolitiasi nei gatti diventano molto evidenti quando la situazione può minacciare l'animale.

I sintomi appaiono in modo diverso. Dipende dalla forma, dalle dimensioni e dalla posizione delle pietre. Gli uroliti acuti portano disagio agli animali domestici. Fa male al gatto andare in bagno.

È più lungo del solito su sudochka o sotto un cespuglio. Ciò è dovuto al fatto che le pietre, muovendosi, feriscono la superficie della mucosa con spigoli vivi.

Con l'apparizione di un piccolo sedimento nelle urine inizia l'urolitiasi nei gatti.

I sintomi sono 4 gradi.

Il gatto inizia a formare cristalli nel tratto urinario. I proprietari non possono vedere questo grado.

I primi sintomi appaiono che l'ospite attento può notare. Si tratta di minzione frequente, comparsa di sangue nella scarica, frequente lisciviazione dei genitali.

I sintomi sono pronunciati. Il gatto va spesso in bagno, i gatti si siedono costantemente, l'urina esce con il sangue, quando urina i miagolii dell'animale domestico, è difficile sdraiarsi, è pigro, la vescica è densa.

Pericoloso per la vita del gatto. Il gatto smette di andare in bagno, non mangia, crampi, inizia il vomito.

Segni di urolitiasi nei gatti in una fase precoce possono essere determinati solo da uno specialista in una clinica veterinaria. Il trattamento dovrebbe iniziare non appena è stato notato almeno uno dei sintomi sopra elencati. I veterinari raccomandano di non auto-medicare, ma di contattare specialisti.

Per fare una diagnosi corretta nella clinica dovrebbe essere un laboratorio. La sua presenza aiuterà a ottenere rapidamente i risultati dei test del sangue e delle urine. Devi anche andare alla clinica veterinaria, dove possono fare una radiografia e un'ecografia.

Urolitiasi. medicina

Nei gatti, l'urolitiasi viene trattata con vari metodi.

I principi di base del trattamento si basano su tre punti.

  1. Alleviare una condizione acuta e ripristinare il flusso di urina. Per questo ci sono vari modi. Le misure dipenderanno dalla complessità della posizione dell'animale.
  2. Terapia antibatterica e antinfiammatoria.
  3. Misure preventive: dieta, fitoterapia, test con regolarità una volta al mese, ecografia del sistema genito-urinario.

Il trattamento della urolitiasi nei gatti viene effettuato sulla base del grado di sviluppo al momento del trattamento. Il medico sceglie un metodo di trattamento o chirurgia. L'obiettivo principale per qualsiasi grado della malattia è rimuovere le pietre e la sabbia dal corpo dell'animale. L'animale deve essere libero da particelle che impediscono di far fronte liberamente. In questo caso, il veterinario prescrive sempre una dieta rigorosa. Un gatto o un gatto dovrebbe mangiare il cibo che non provoca la formazione di pietre e sabbia.

Farmaci che possono essere prescritti sono volti a alleviare l'infiammazione, spasmo e dolore. In questi casi, il veterinario prescrive "Baralgin", "Spasmolitin", "Atropine", "Platyfillin", "Novocain" e altri farmaci.

Metodi di trattamento della calcolosi urinaria nei gatti

Tra i metodi con cui viene effettuato il trattamento della urolitiasi nei gatti, la più semplice è la cateterizzazione. Un catetere viene inserito nel canale urinario. Inoltre, i veterinari eseguono uretrostomia. Questa è un'operazione per stabilire un buco nell'uretra. Attraverso di esso, tirano fuori le pietre e non le permettono di crescere troppo finché la condizione dell'animale non si stabilizza. Il metodo "cistotomia" verrà applicato nel caso in cui le pietre non possano uscire da sole. Il medico apre la cavità della vescica e rimuove le pietre da essa. Soffermiamoci più in dettaglio su ciascuno di essi.

1. Cateterizzazione è l'introduzione di un tubo speciale nel canale per lo scarico forzato di urina. Questo rende il veterinario. A volte il catetere viene cucito. L'animale deve camminare con lui per 2-3 giorni. Questa procedura viene eseguita se si trovano pietre, l'uretra si è gonfiata e il canale è stato nuovamente bloccato. Dopo aver rimosso il catetere, viene posizionato un contagocce sul pet e vengono prescritti farmaci anti-infiammatori.

2. L'uretrostomia viene utilizzata nei casi in cui l'uretra è regolarmente ostruita. L'operazione consiste nel rimuovere lo scroto, i testicoli, il pene e parte dell'uretra al gatto. L'uretra viene aperta e orlata nella forma aperta sulla pelle. Dopo l'intervento chirurgico, è necessario monitorare attentamente la pulizia della ferita in modo da non ottenere un'infezione del sistema urinario. Dopo questa procedura, l'animale perde il suo appetito, cade in depressione ed è in uno stato depressivo.

3. La cistotomia è la rimozione di calcoli dalla vescica dell'animale. L'operazione è considerata più efficace nel rilevare grandi pietre nella vescica. Il recupero avviene entro due settimane.

Rimedi popolari

È possibile utilizzare metodi non convenzionali quando viene rilevata l'urolitiasi nei gatti? Il trattamento con rimedi popolari, come erbe, trame e lozioni, non è raccomandato senza consultare un veterinario. Un medico può raccomandare l'uso di infusi a base di erbe e omeopatia solo nelle prime fasi della malattia e per la prevenzione. L'auto-trattamento della urolitiasi nei gatti non solo può aiutare ma anche danneggiare.

Per prevenire la comparsa di calcoli nel sistema genito-urinario, è necessario preparare le erbe medicinali e dare il decotto che ne deriva al vostro animale domestico. Tra le erbe che possono essere utilizzate per questi scopi, è necessario evidenziare i seguenti: erica, mirtillo rosso, piantaggine, uva ursina e molti altri.

Le foglie di brodo del lingone vanno nel modo seguente. Diluire una manciata di erba con 3 tazze di acqua e far bollire per 10 minuti. Heather nella quantità di 1 cucchiaio da tavola insistere tutta la notte in mezzo litro di acqua bollente in un thermos.

Un veterinario può prescrivere un rimedio popolare per l'urolitiasi dopo il trattamento. Quando si trattano i rimedi omeopatici prescritti. Questi sono i farmaci "Kantaris", "Apis", "Kapsikum", "Magnesia", "Kotervin", "Healthy Kidneys" e molti altri.

Quando vengono trattati a casa

La malattia può facilmente diventare cronica. Come comportarsi con i proprietari che vanno a casa con un animale domestico recuperato, a cui è stata diagnosticata la urolitiasi nei gatti? Il trattamento a casa è prescritto da un medico, in base al grado di sviluppo della malattia al momento del contatto con la clinica.

Se la malattia ha assunto una forma cronica, è necessario prestare particolare attenzione all'animale. La prevenzione dell'urolitiasi nei gatti consiste in diversi punti principali:

  1. Disponibilità costante di acqua in una ciotola.
  2. Scherma pet da bozze e ipotermia.
  3. Selezione di cibo speciale.
  4. Animale domestico stile di vita attivo.
  5. Uso permanente di vitamine.

È già stato osservato che gatti e gatti con sovrappeso sono più spesso sensibili a questa malattia. Pertanto, deve essere ridotto senza errori. Il cibo per gatti con urolitiasi dovrebbe essere selezionato con la nota "per gatti sterilizzati" o "per la prevenzione della calcolosi urinaria". Su alcuni mangimi, può essere raccomandato l'uso in caso di urolitiasi nei gatti. È necessaria anche la dieta.

Tipi di pietre urinarie

Per la corretta selezione della dieta è necessario sapere quale tipo di calcoli urinari in un animale domestico.

Quando urolitiasi dopo le procedure per la rimozione di sabbia e pietre, i gatti vengono prescritti un trattamento a casa. La preoccupazione principale del proprietario è seguire la dieta. Le pietre arrivano da ambienti diversi, quindi la dieta per l'urolitiasi nei gatti è diversa.

Se le pietre hanno una natura fosforica di formazione, quindi nella preparazione di una dieta è necessario concentrarsi sul fatto che i prodotti dovrebbero aumentare l'acidità delle urine. La base della dieta dovrebbe essere la carne. Non mangiare latticini. Può essere somministrato in una quantità limitata di verdure con un basso contenuto di calcio e alcali. Può essere zucca, cavoletti di Bruxelles. Nell'acqua da bere aggiungi qualche goccia di succo di limone, ribes, mirtillo, mela e altro. La cosa principale è usare il succo aspro.

Nella formazione di calcoli di ossalato, è necessario escludere dalla dieta quei prodotti che contengono acido ossalico. Queste sono verdure aspre che gatti e gatti non mangiano. Tali pietre aiutano a rimuovere le infusioni di foglie d'uva, ribes nero, pera. È utile usare pane bianco e nero, olio vegetale, cereali, grassi animali. Puoi dare piccole porzioni di carne, pesce e uova.

Se le pietre sono originate da sali di acido urico, i brodi, la salsiccia di fegato e le frattaglie sono esclusi dal menu. I prodotti che contengono purina, è necessario bollire, quindi alcuni componenti dannosi si trasformeranno in brodo. Nutrire i gatti con urolitiasi dovrebbe essere coordinato con un veterinario.

Funzioni di alimentazione

È utile per gli animali mangiare carne cruda con sangue. Questo aiuterà ad attivare il metabolismo. È meglio usare il montone per questi scopi. Il pesce è severamente vietato agli animali soggetti a urolitiasi. È anche necessario escludere il cibo economico. Puoi dare prodotti di acido lattico. Contribuiscono alla normalizzazione della microflora. La nutrizione deve essere diversificata il più possibile. Interferire con cibo e cibo naturale. Il miglior alimento naturale per gatti e gatti fin dalla prima infanzia sarà carne, latticini, verdure e cereali. Se dai la preferenza al cibo, puoi usare solo la dieta. Gli esperti raccomandano di mescolare alimenti biologici con cibo di alta qualità.

Assicurati di dare anche vitamine ai gatti. Per l'alimentazione naturale, il proprietario può preparare piccole porzioni per un po 'di tempo in riserva. Possono essere piegati nel congelatore. Quando hai bisogno di nutrire un animale domestico, devi ottenere una porzione e scongelare. I gatti possono mangiare carne di manzo, pollo, agnello, verdure, uova di quaglia, cereali. La carne è mescolata con verdure e cereali. Passare attraverso un tritacarne in modo che la massa diventi omogenea. Qualsiasi carne prima di mangiare deve essere congelata per 3-4 giorni. Dare un gatto trattandolo con acqua bollente. Il pesce può essere dato solo bollito e in piccole quantità.

Vietato l'uso: carne di maiale, pesce crudo, farina d'avena, cereali di grano, legumi e latte.

Svantaggi della nutrizione naturale

Molti esperti ritengono che il cibo fatto in casa non possa essere sufficientemente equilibrato. La qualità dei prodotti acquistati per gli animali non sempre soddisfa i requisiti che devono essere seguiti per prevenire la malattia. In tale pasto, è necessario aggiungere vitamine. Gli integratori di vitamine in vendita sono così diversi che alcuni di loro causano sfiducia. Per selezionare un complesso vitaminico, dovresti consultare un veterinario. Si consiglia l'additivo di acquisire lo stesso produttore, senza interferire in un mucchio di tutte le opzioni possibili. A diverse età e condizione di un animale domestico, ha bisogno di un certo insieme di vitamine e microelementi, che solo uno specialista può bilanciare adeguatamente. Se c'è il desiderio e il tempo di organizzare correttamente l'alimentazione del cibo naturale, una simile iniziativa può essere accolta con favore. Più spesso accade al contrario.

Per coloro che non hanno il tempo di organizzare l'alimentazione dei gatti con prodotti naturali, i produttori di mangimi offrono un'ampia scelta di alimenti per gatti con urolitiasi. Può essere somministrato per la profilassi, interferendo con altri tipi di alimentazione.

Cibo per gatti pronto

Mangime presentato in una forma asciutta e in lattine o sacchetti con pezzi succosi. Non è necessario acquistare il primo cibo per gatti catturato l'attenzione. L'urolitiasi richiede un atteggiamento serio verso la sua selezione.

Il mangime secco sul mercato è ora una scelta enorme. Nelle economiche miscele di classe economica non ci sono elementi necessari per il pieno sviluppo dell'animale domestico. Le proteine, che si trovano in questo tipo di mangime, non vengono digerite. Pertanto, è necessario prendere prodotti di fascia alta senza mettere a rischio la salute del tuo animale domestico. È necessario scegliere un feed che sarà sempre disponibile per l'acquisto. Non devi trasferire un gatto o un gatto da un feed premium o super premium a un'opzione di budget. Questo può portare a una malattia del tratto gastrointestinale.

La variante più ottimale di una dieta equilibrata può essere scritta con la formula:

100% di mangime = 75% di cibo secco + 25% di cibo in scatola.

L'acqua potabile per il tuo animale domestico dovrebbe essere sempre in un luogo accessibile e fresca e pulita. Sarà meglio se viene passato attraverso il filtro. L'acqua bollita non è raccomandata per i gatti. Colpisce gravemente la condizione dei denti e può distruggerli a causa del contenuto ridotto di sali di calcio in esso. I gatti bevono meno cani a causa della loro origine. I primi gatti sono comparsi nell'Africa settentrionale, dove regna la siccità più spesso. Possono svegliarsi di notte per bere. Pertanto, quando hanno il desiderio di soddisfare la loro sete, devono farlo senza impedimenti.

Per i gatti di età e condizioni diverse, il cibo deve essere selezionato individualmente. I mangimi pronti sono fatti per gattini, gatti in gravidanza, gatti sterilizzati, invecchiamento e animali domestici. Pertanto, il cibo da pacchetti pronti, molti esperti considerano più corretto.

Urolitiasi nei gatti: trattamento, segni, sintomi, dieta, droghe, cibo medico


L'urolitiasi o ICD (cat urolithiasis) è una malattia in cui si formano sabbia e / o pietre urinarie nella cavità della vescica. Ogni 4 ° gatto è a rischio, quindi la malattia non dovrebbe essere ignorata.

Cosa devi sapere sull'ICD nei gatti

  • La sindrome urologica (un altro nome per l'urolitiasi) si sviluppa sullo sfondo di un disturbo metabolico, in cui vari sali precipitano sotto forma di cristalli di sabbia o di pietre urinarie nel corpo felino.
  • Il gruppo di rischio include:
    • animali di età compresa tra 2 e 6 anni;
    • gatti con eccesso di peso;
    • razze a pelo lungo;
    • i maschi soffrono più spesso, perché hanno l'uretra più stretta dei gatti;
    • gatti non sterilizzati che sono regolarmente "vuoti" (estro senza riproduzione e fecondazione) e gatti sterilizzati.
  • Il periodo di esacerbazione dell'ICD nei gatti - all'inizio dell'autunno, così come nel periodo da gennaio ad aprile.
  • La presenza di sabbia e pietre nella vescica non è necessariamente la presenza di calcoli renali in un gatto, anche se è probabile.
  • A seconda del tipo di sali precipitanti, i calcoli urinari nei gatti si trovano più spesso sotto forma di struviti e ossalati. Gli struviti sono depositi di fosfato e si formano più spesso nei gatti fino a 6 anni. Sono sciolti, solidi, compaiono nell'urina alcalina e il più delle volte da un'alimentazione scorretta e squilibrata (con un eccesso di composti di fosforo e magnesio). Gli ossalati sono sali dell'acido ossalico. L'età principale della sconfitta è di oltre 7 anni. Più incline alla razza persiana, himalayana e birmana. Sciolto, con spigoli vivi. La principale causa di ossalato è l'acidificazione delle urine con un eccesso di calcio.
  • È sabbia e pietre, passa attraverso l'uretere, lo irrita, causa infiammazione, dolore e sanguinamento.

Perché si verifica l'urolitiasi?

Tutte le cause che provocano la formazione di calcoli urinari sono divise in esterno (esogeno) e interno (endogeno).

Cause esogene:

  1. Violazione delle condizioni di alimentazione. Con l'alimentazione scorretta dei gatti o la mancanza di acqua, il metabolismo è disturbato, la concentrazione di urina aumenta e il suo pH cambia. In questo contesto, la sabbia inizia a formarsi e formare pietre urinarie di varia natura.
  2. Clima e ambiente geochimico. L'aumento della temperatura ambientale aumenta la diuresi e l'urina diventa molto più concentrata rispetto alle condizioni normali. Se l'acqua che i gatti bevono è satura di vari sali, allora la deposizione di pietre nelle urine non richiederà molto tempo.
  3. Carenza di vitamina A. Questa vitamina influisce favorevolmente sulle cellule che rivestono la mucosa della vescica. Nell'ipovitaminosi A, la condizione della mucosa peggiora, il che provoca l'ICD.

Fattori endogeni:

  1. Violazioni sullo sfondo ormonale, che possono interrompere il metabolismo minerale nel corpo con la formazione di calcoli.
  2. Caratteristiche congenite dell'anatomia del tratto urinario.
  3. Disturbi del tratto gastrointestinale, in cui l'equilibrio acido-base scende e sabbia e pietre compaiono nella vescica.
  4. L'infezione. Virus e batteri con la loro attività vitale possono provocare lo sviluppo della malattia.
  5. Predisposizione genetica. È stato dimostrato che nei gatti l'ICD può essere ereditato. Più precisamente, la predisposizione alla malattia viene ereditata e qualsiasi condizione sfavorevole provoca patologia.
  6. Obesità e uno stile di vita sedentario.
  7. Varie malattie urogenitali provocano segni di infiammazione nella vescica, e quindi la cistite è complicata da pietre.

Come determinare che il gatto è malato

Se ci sono pietre nella vescica che non ostruiscono il lume dell'uretere e la sabbia, la malattia può essere asintomatica per lungo tempo. Quando i calcoli si stanno già formando, i sintomi di urolitiasi nei gatti appaiono abbastanza chiaramente. L'intensità dei segni di ICD nei gatti può essere divisa in 3 gradi - i primi segni (iniziali o miti), i sintomi sono severi e critici.

  • Sintomi iniziali:
    • il gatto molto spesso e va in bagno per un lungo periodo e può iniziare a farlo in posti del tutto inappropriati (il suo vassoio inizia ad essere associato a dolore e disagio);
    • postura marcata di tensione durante la minzione;
    • Lungo si lecca sotto la coda;
    • l'urina diventa leggermente rosata;
    • a volte quando urinare un gatto può miagolare, ed è alla fine del processo;
    • l'animale sembra preoccupato.
  • Sintomi gravi:
    • la voglia di urinare si accelera e sempre dolorosa;
    • si può osservare l'incontinenza (l'animale lascia segni bagnati dove, dove giaceva / dormiva, nei gatti a pelo lungo, possono esserci goccioline di urina con sangue sulla pelliccia nel perineo);
    • l'addome nella zona perineale della vescica diventa doloroso;
    • il sangue è chiaramente visibile nelle urine o è escreto con gocce e un colore molto scuro;
    • l'urina ha un forte odore concentrato;
    • il gatto diventa depresso, letargico, perde molto peso, l'appetito è perso, non viene giocato.
  • Condizione critica:
    • il gatto / gatto cessa di andare in bagno a un bambino piccolo (ci sono urgenze e sono chiaramente dolorosi, i tentativi sono fatti per urinare, ma l'urina non viene rilasciata);
    • l'animale trema costantemente;
    • la saliva diventa viscosa, schiumosa, si accumula negli angoli della bocca;
    • l'addome nel perineo diventa doloroso a causa del ceppo della vescica, dal quale non è stata rimossa nessuna urina per diversi giorni;
    • si può osservare vomito da intossicazione generale del corpo (il riassorbimento dei prodotti di scoria dalle urine inizia già dopo 24-36 ore in assenza di minzione);
    • durante l'intossicazione, la temperatura corporea può scendere sotto i 37 ° C;
    • l'animale perde conoscenza, ci possono essere degli spasmi, l'urinario può scoppiare.

Con i sintomi critici, il tempo è trascorso sull'orologio per avere il tempo di salvare la vita dell'animale, portandolo da uno specialista.

trattamento

Se i principali segni di urolitiasi sono stati notati, allora non vale la pena di ritardare con una visita dal veterinario - con un certo corso il gatto / gatto può morire in 2-4 giorni. L'unica cosa che il proprietario può aiutare immediatamente è eliminare il dolore spastico con l'aiuto di punture a un gatto no-shpy o papaverina (il dosaggio è lo stesso: 1-2 mg / kg in pillole o iniezioni). A volte non c'è nemmeno tempo per quello.

Nella clinica, il dottore prima cerca di svuotare la vescica. Successivamente, vengono introdotti farmaci antidolorifici e in questo caso particolare viene sviluppato uno schema su come trattare l'urolitiasi in un gatto. Il ciclo terapeutico completo di eliminazione della calcoli urolitici nei gatti dura 1-2 settimane senza intervento chirurgico e può durare fino a 3-4 settimane durante l'intervento.

La chirurgia per l'urolitiasi viene eseguita secondo le indicazioni rigorose, quando non sembra rimuovere le pietre con un catetere o con l'aiuto di un trattamento conservativo, così come quando non vi è accesso alla terapia laser.

Algoritmo di trattamento di ICD da parte di specialisti:

  • sollievo dal dolore:
    • no-shpa, papaverina - il dosaggio è lo stesso: 1-2 mg / kg in pillole o iniezioni intramuscolari;
    • baralgin - 0,05 mg / kg per via intramuscolare (può provocare emorragie interne, quindi non dovrebbe essere abusato).
  • recupero del deflusso delle urine dalla vescica, rimozione dei calcoli:
    • cateterismo con anestesia locale o generale;
    • conducendo arrossamenti retrogradi, quando le pietre dall'uretra vengono risciacquate nella cavità della vescica, e l'urina scende così liberamente;
    • metodo chirurgico (rimozione delle pietre attraverso la chirurgia - quando le pietre sono grandi e la loro escrezione naturale è impossibile);
    • un metodo conservativo (sciogliendo le pietre e rimuovendo la sabbia con correzioni dietetiche, diete speciali per gatti e aumentando la diuresi, usando contemporaneamente solo antispastici e antidolorifici - è usato quando il flusso urinario non è difficile);
    • litotrissia laser: l'operazione laser comporta la frantumazione di pietre, che sono suscettibili di questo processo e la loro rimozione con mezzi naturali.
  • terapia infusionale (per aumentare l'escrezione delle urine (rigorosamente dopo il ripristino della minzione), per rimuovere l'intossicazione dovuta al ristagno delle urine, per ripristinare l'animale durante la disidratazione):
    • glutargin 4% + glucosio 5% - 10 ml + 5 ml due volte al giorno per 3-5 giorni;
    • Glucosio 40% + soluzione Ringer-Locke: 5 ml + gocciolamento 50 ml.
    • Vetavit - sciogliere in una confezione da ½ bustina in acqua tiepida, latte o mescolare con il cibo, somministrare due volte al giorno per 1-2 settimane.
  • terapia antibiotica (a temperature elevate e segni evidenti di infezione batterica):
    • nitroxoline - 1 / 4-1 / 2 tab. tre volte al giorno per 5-7 giorni;
    • Furadonin - la dose giornaliera è di 5-10 g / kg, che è divisa in diverse dosi al giorno (2-4 volte) in un corso di 7-10 giorni.
  • Terapia emostatica (in forma acuta, quando il sangue viene rilevato nelle urine):
    • Etamzilat (Ditsinon) - 10 mg / kg per via intramuscolare 1 volta in 6 ore, fino all'arresto del sangue nelle urine (di solito un giorno o due).
  • eliminazione dei segni del processo infiammatorio, trattamento della urolitiasi direttamente (durante l'intero corso del trattamento di uno qualsiasi di questi farmaci, è importante bere abbastanza gatti):
      • Stop cistite (100-165 rubli / pacco): 2 ml / 1 tab. Due volte al giorno. (se il peso dell'animale è fino a 5 kg) o 3 ml / 2 tab. (peso superiore a 5 kg) entro una settimana. Più lontano nello stesso dosaggio, ma solo una volta al giorno per 5-7 giorni.
      • Uro-Ursi (circa 150-180 rubli / 14 tappi): 1 caps. Ogni giorno per 2 settimane (1 pacchetto per corso).
      • Urotropin (circa 30 rubli / pollice): 1,5-4 ml per via orale con acqua due volte al giorno per 7-10 giorni.
      • Cistocour forte (circa 1000 rubli / pacco 30 g): due volte al giorno, 1 misurino del farmaco miscelato con un alimento umido per 2-4 settimane, a seconda della gravità della patologia.
      • Furinaide (fino a 1800 rub./fl.): Con qualsiasi alimentazione da due pressioni del dispensatore (2,5 ml) una volta al giorno per 2 settimane, quindi 1 pressione (1,25 ml) per le prossime 2 settimane.
      • Ipakitina (1200-1500 rub./fl.): Al mattino e alla sera, 1 misurino di polvere (1 g) per ogni 5 kg di peso verso l'interno con cibo o acqua per almeno 3 mesi - un massimo di 6 mesi.
      • Kantaren (150-185 rubli / 10 ml o 50 compresse.): All'interno di 1 etichetta. o 0,5-2 ml per muscolo o per via sottocutanea una volta al giorno per 3-4 settimane, ma non più di 1 mese. In condizioni severe, la molteplicità può essere aumentata fino a 3 volte al giorno.
      • Cotterwin (70-100 rubli / fl 10 ml): due volte al giorno, 2-4 ml all'interno durante una settimana, quindi una volta al giorno alla stessa dose. Puoi ripetere il corso dopo 3 mesi.
      • Nefroket (circa 250 rubli / 15 compresse): due volte al giorno e 1 etichetta / 10 kg di peso per 2 settimane. Una volta al trimestre, il ciclo di trattamento può essere ripetuto.
      • Avanzamento renale (fino a 1250 rubli / fl 40g): 1 dose misurata per ogni 2,5 kg di peso corporeo di un gatto una volta al giorno all'interno del cibo per 1 mese.
      • Cystone HIMALAYA (fino a 300 rubli / flak 60 tab.): All'interno ½ o compresse due volte al giorno alla stessa ora per 4-6 mesi.
      • Urolex (180-260 rubli / fl.20 ml): 3 volte al giorno, 3 gocce / kg di peso immediatamente alla radice della lingua o leggermente diluito con acqua. La durata dell'ammissione non deve superare 1 mese.
      • Phytoelite "Reni sani" (circa 100 rubli / pacco): i primi 2 giorni, 1 compressa ogni 2 ore, poi tre volte al giorno, 1 compressa fino alla scomparsa dei sintomi + 5-7 giorni.
      • Fitomine urologiche (fino a 150 rubli): solitamente utilizzate in combinazione con qualsiasi farmaco terapeutico dell'ICD. 2 compresse due volte al giorno per 10 giorni, a seconda della gravità della malattia. Se necessario, il corso viene ripetuto dopo 7-14 giorni.
      • Urinari Tract Caliper (fino a 800 rubli / pack 60 tab.): A 2 tabl./giorno - immediatamente o in 1 tab. al mattino e alla sera insieme al cibo o qualsiasi prelibatezza preferita da compagnia. Corso 1-2 settimane o fino all'eliminazione persistente dei sintomi della malattia.

    Domanda risposta:

    Sì, ci sono un certo numero di alimenti industriali correlati alla categoria di trattamento e profilassi. È importante ricordare che il cibo secco nella maggior parte dei casi non è adatto, perché hanno sempre un alto contenuto di sale.

    Se la malattia è causata da ossalati, il mangime farà:

        • Hill Prescription Diet Feline X / D;
        • Formula urinaria di ossalato di Eukanuba;
        • Royal Kannin Urinary S / O LP34.
        • Urolitiasi umoristica:
        • Hill's PD Feline K / D.

    Con pietre di struvite:

        • Hill Prescription Diet Feline S / D;
        • Hill's Prescription Diet C / D;
        • Sincronizzazione urinaria Royal Canin S / O ad alta diluizione UMC34;
        • Formula urinaria di Eukanuba Struvite;
        • Dieta veterinaria Purina Pro Plan UR.

    Per la prevenzione del mangime per urolitiasi:

        • Hill's PD Feline C / D;
        • Royal Kannin Urinary S / O;
        • Controllo del Ph di Club 4 zampe;
        • Felina del Kannin urinario di Royal Kannin;
        • Salute del tratto urinario speciale per la cura del gatto;
        • Brekis Exel Cat Urinary Care;
        • Pet Time Feline Perfection.

    In generale, è necessario escludere il cibo appartenente alla classe economica e utilizzare solo premium (Natural Cheyz, Hills, Brit, Bozita, Happy Cat, Belkando, Gabby, Royal Canin) e super premium (Profine Edelt Cat, Boss Sanod, Purina baths, Arden Grange, Kimiamo, PRO Holistic).

    Se non è possibile nutrire il gatto con alimenti industriali già pronti, dovrai monitorare tu stesso la dieta. In molti modi, la nutrizione del gatto con ICD dipenderà da quali pietre ha identificato.

        1. È importante limitare / escludere l'uso di prodotti contenenti calcio e suoi composti - uova e latticini.
        2. La base della dieta assunta prodotti a base di carne con un minimo di verdure, in cui c'è poco o niente di calcio e alcali - cavoletti di Bruxelles, zucca.
        3. È vietato mescolare alimenti industriali già pronti con normali alimenti naturali e, sia secchi che bagnati.
        4. È necessario evitare la monotonia nel cibo naturale - non dare lo stesso cibo per lungo tempo.
        5. Quando si individuano calcoli di ossalato dalla dieta, dovrebbero essere esclusi fegato, reni e altri sottoprodotti, che contiene acido ossalico.
        6. È necessario stimolare lo stato di sete dell'animale in modo che ne beva molto (per stimolare la diuresi). L'acqua nella ciotola dovrebbe essere costantemente cambiata in fresca, metterla meglio lontano dalla tazza con il cibo, organizzare una fontana a casa (se la tua casa).
        7. Qualsiasi dieta può essere assunta da manzo bollito, agnello, vitello e pollo, farina d'avena e riso, legumi, cavolfiori, carote e barbabietole, pesce magro con carne bianca.
        8. Se sono stati trovati urati, brodi di carne forti, frattaglie, salsicce (in particolare salsicce dal fegato), alimenti secchi a basso costo vengono rimossi dalla dieta.

    Importante: se esiste una storia di urolitiasi, la dieta per un gatto diventa la sua compagna per tutta la vita! Anche dopo la rimozione dello stato di esacerbazione, la patologia rimane e può manifestarsi in qualsiasi momento se le misure preventive non vengono seguite!

    A casa, il trattamento dell'ICD è molto rischioso! Con l'approccio sbagliato e la presenza di grandi pietre può verificarsi il blocco dell'uretere, che peggiorerà significativamente la condizione dell'animale. L'aiuto sicuro massimo del proprietario dell'animale domestico può essere solo l'anestesia. Dopo il prima possibile è necessario portare il gatto / gatto dal veterinario.

    Per prevenire la comparsa di calcoli nella vescica, è necessario rispettare le seguenti regole:

        • il gatto deve sempre avere accesso all'acqua fresca e pulita;
        • monitorare il peso corporeo per eliminare l'obesità;
        • monitorare l'equilibrio della dieta, in base al sesso dell'animale, all'età, allo stato fisiologico;
        • eliminare l'ipotermia;
        • Se c'è una storia di ICD nella storia, trasferisci il gatto a una dieta, a seconda di quali pietre sono state trovate, o inizia a nutrire con mangimi già pronti.

    È impossibile curare l'intero ICD in un gatto / gatto con solo alcune ricette popolari. Inoltre, vi è il rischio di una selezione impropria di raduni di erba, che le pietre esistenti inizieranno il loro movimento e saranno bloccate negli stretti passaggi dell'uretra o dell'organo sessuale del gatto, il che porterà a gravi conseguenze. Allo stesso tempo, sulla base del trattamento principale con preparati a base di erbe, è bene stimolare la diuresi.

        1. Mescolare 5 g delle seguenti erbe secche: lavanda, foglie di betulla, foglie di ribes nero, coni di luppolo, camomilla, petali di rosa rossa, foglie di piantaggine. Aggiungere 20 g di rosa canina e germogli di coda di cavallo. Prendere 5-7 g della miscela e versare 380 ml di acqua bollente, insistere per 30 minuti a bagnomaria, filtrare e raffreddare. Dare 5-15 ml (a seconda delle dimensioni dell'animale) del brodo risultante dopo ogni svuotamento della vescica o tenta di farlo (ma almeno 5 volte al giorno). Dopo la rimozione dei segni di esacerbazione, la concentrazione di brodo è ridotta a 2,5 g della miscela di 250 ml e somministrata fino a 3 volte al giorno durante il mese.
        2. Con un'improvvisa colica o dolore alla vescica, puoi provare a dare il succo di prezzemolo fresco - ¼ di cucchiaino. diluito con acqua calda e somministrato fino a 4 volte al giorno.
        3. Puoi dare il succo di fragole, fragole o carote - a stomaco vuoto per 1 cucchiaino. 30 minuti prima dell'alimentazione (cambiamenti di acidità delle urine).
        4. Puoi aiutare il tuo bagno alle erbe con l'aggiunta di decotto di origano, betulla, camomilla, salvia, ciliegie essiccate e tigli nell'acqua (prendi 1 g ciascuno, versa 500 ml di acqua bollente, avvolgi e lava per 2,5-3 ore e versalo nel contenitore, dove il gatto sarà immerso).

    È abbastanza ricordare 3 manifestazioni principali di patologia:

        • minzione frequente o dolorosa o mancanza di minzione;
        • il gatto soddisfa il bisogno nel posto sbagliato;
        • c'è sangue nelle urine o nei suoi segni.