Cosa fare se un gatto ha la lana

Allevamento

La caduta dei capelli del gatto è un problema abbastanza comune. La causa della perdita di capelli e la formazione di chiazze calve può essere la presenza di una malattia o una rottura nel lavoro del corpo. Parliamo del perché il gatto ha la lana, elenchiamo le ragioni principali.

Le ragioni per cui il gatto cade lana

I veterinari identificano diverse cause che possono influire sulla perdita di capelli, che diventa significativa e preoccupa l'ospite:

  1. Muta stagionale Questo processo non può causare eccitazione, se i capelli sono pesantemente caduti, ma il gatto non prova disagio. Il suo naso è umido, la sua pelle è pulita, il colore normale, nessuna scarica dagli occhi. Se il gatto ha i capelli sul collo, può essere un segno di muta. Questo è un processo stagionale naturale e normale. Negli animali domestici può essere lungo e avere quasi tre mesi. Questo, ovviamente, infastidisce i proprietari, che devono rimuovere brandelli di lana. Ma per rimpiazzare il vecchio crescono nuove vegetazione e abbiamo solo bisogno di aiutare il processo e contribuire alla sua crescita. Questo può essere fatto arricchendo la dieta nutrizionale del gatto con prodotti naturali, ricchi di minerali e vitamine.
  2. Dieta. La nutrizione ha un impatto significativo su tutte le funzioni del corpo, così come sulla condizione della pelle e del tegumento dei capelli. Una dieta squilibrata può portare a uno stato che fa sì che i gatti perdano abbondantemente i capelli, specialmente sulla schiena, sulla coda e sul collo. Il resto può diventare noioso. Il più spiacevole per un gatto può essere arrossamento, desquamazione e prurito di quei luoghi in cui è caduto. Questo spesso si verifica sullo sfondo di alimentare la salsiccia dell'animale domestico, le salsicce e in generale i prodotti con un alto contenuto di grassi, spezie e sale. Notiamo che una grande quantità di latte intero nella dieta di un animale può causare perdita di lana.
  3. Disturbi della natura ormonale. I veterinari notano che spesso i proprietari di animali, a cui vengono somministrati farmaci che sopprimono l'attrazione per il sesso opposto, lamentano che la lana cade pesantemente. Allo stesso tempo, ferite e ulcere possono comparire sul sito della calvizie. È stato notato anche un cambiamento nel comportamento dell'animale: letargia, perdita di appetito e anche un cambiamento nel peso corporeo nella direzione di una diminuzione o di un aumento significativo.
  4. Reazioni allergiche I gatti sono inclini alle allergie, principalmente al cibo. Questi o altri prodotti possono causare la perdita dei capelli e una serie di sintomi spiacevoli: infiammazione delle orecchie, arrossamento della pelle in zone di zone calve e grave prurito, animale inquietante, il gatto prude costantemente.
  5. Problemi immunitari Malattie trasmesse dalle malattie e trattamento medico possono causare la caduta dei capelli. Ma questo è solo un fenomeno temporaneo, che scomparirà gradualmente quando il corpo si rafforzerà.
  6. Alopecia facciale Questo termine descrive la perdita di pelo nei gatti tra gli occhi e le orecchie. Il processo è naturale e non si applica alla malattia. Può manifestarsi in un gatto nell'intervallo tra il secondo e il terzo anno di vita.

Malattie della pelle

La presenza di malattie può anche influenzare la condizione dei capelli del gatto e la sua perdita. Elenchiamo frequentemente incontrati e causando una forte perdita.

  • Acari della pelle Molto sgradevole per le lesioni della pelle degli animali, causando disagio con la manifestazione di prurito, eruzioni cutanee e infiammazioni che si manifestano in aree della pelle colpite da zecche. Puoi imparare la malattia dai primi sintomi, manifestati sotto forma di capelli spenti e le conseguenti macchie calve sul viso, sulle orecchie e sulle zampe anteriori.
  • Malattie fungine (tigna, micosi). Avendo trovato i primi segni di tali lesioni, è impossibile prendere le misure da sole, contattare immediatamente la clinica veterinaria. Va ricordato che sono molto pericolosi per le persone. Un segno di una malattia fungina è che i capelli cadono da punti calvi tondi, che poi formano focolai interi. Le formazioni in scala sulla pelle sono visibili all'interno. Dopo la diagnosi, il veterinario prescriverà un trattamento che deve essere rigorosamente seguito.
  • Dermatite su pulci. La saliva delle pulci può causare una reazione allergica nei gatti. Oltre alla perdita di capelli abbondante, può causare gravi arrossamenti e prurito. Con questa malattia, molto spesso i gatti sulla schiena possono cadere i capelli.
  • Dermatite allergica I gatti possono reagire a sostanze irritanti come prodotti chimici domestici, pollini, polvere, ecc. Tutte queste sostanze possono causare un'allergia abbastanza forte, che, oltre alla perdita dei capelli, dà fastidio agli animali sotto forma di prurito, arrossamento della pelle, il gatto ha piaghe nei punti di graffio.
  • Reazione psicologica a fattori esterni La sensibilità dei gatti agli stimoli esterni non è nuova. Qualsiasi fenomeno che abbia causato stress in un animale può rendere il gatto non solo spaventoso e persino aggressivo, ma anche indurlo a tirare i suoi capelli con i denti in quelle aree dove può raggiungere. Questo è lo stomaco, la schiena e le zampe. Allo stesso tempo sulla pelle calva appaiono ferite sanguinanti, ulcere, che possono diventare la porta per varie infezioni.
  • Seborrea. Questa malattia della pelle è caratterizzata da una perdita di capelli particolarmente forte su qualsiasi parte del corpo. La pelle diventa infiammata, grassa, maleodorante.

Determinare esattamente il motivo per cui i capelli del gatto cadono, può solo veterinario competente, perché gli stessi sintomi possono essere una manifestazione di varie malattie. Per la diagnosi, è necessario sottoporsi a una serie di esami con una raccolta di test. Sulla base della diagnosi, il medico prescriverà un trattamento che aiuterà a ripristinare la pelle e il pelo dell'animale.

La lotta contro la calvizie nei gatti

I proprietari di gatti, notando cambiamenti nei capelli dell'animale, iniziano a farsi prendere dal panico e cercano la risposta alla domanda su cosa fare se il gatto ha la lana. Diverse cause di perdita di capelli richiedono un approccio diverso al trattamento.

Il trattamento più lungo e più difficile quando i capelli cadono da acari della pelle e malattie fungine, che richiederà l'uso di droghe di effetti tossici rigorosamente secondo lo schema prescritto dal medico. Tuttavia, sarà necessaria un'attenta disinfezione della stanza con la lavorazione di tutti i tappeti, mobili, nonché la disinfezione o la sostituzione di lettiere per gatti.

Il risultato di una dieta squilibrata, accompagnata da segni di parziale calvizie, per esempio, quando un gatto ha i peli sulle zampe posteriori, viene trattato principalmente con una dieta. Gli animali negli alimenti secchi dovrebbero ricevere arricchiti con complessi vitaminici e sulla nutrizione naturale - prodotti a basso contenuto di grassi con l'introduzione di vitamine del gruppo B. Per alleviare il prurito, è possibile somministrare piccole dosi di farmaci anti-istamina non più di due volte al giorno.

La dermatite è trattata in modo abbastanza difficile e richiede tempo e la strategia di trattamento è scelta esclusivamente dal veterinario sulla base delle analisi e delle condizioni generali dell'animale. Nella maggior parte dei casi, i farmaci vengono prescritti sotto forma di unguenti e gel, che vengono applicati sulla pelle interessata e hanno un effetto antinfiammatorio. Se la dermatite è causata da pulci, allora dovresti somministrare anche i farmaci per gatti che distruggono i parassiti. In rari casi, quando i siti di graffiatura si infiammano e marciscono, portando ad un aumento della temperatura corporea dell'animale, il medico ricorre all'uso di antibiotici.

Punti calvi del gatto: perché appaiono e come affrontarli

I proprietari di gatti spesso affrontano un problema quando un animale domestico ha i capelli nascosti dietro l'orecchio, sul collo, sulla zampa o sulla schiena e le forme di calvizie. La calvizie felina nei gatti (soprattutto con i capelli corti) non è rara. Si chiama alopecia o calvizie nei gatti. Qual è questa malattia, quali sono le sue cause e i metodi di trattamento?

Alopecia o calvizie di gatto: cos'è?

Tutti i gatti muta due volte l'anno, e questa è la norma. Come distinguere: è la muta (il processo in cui la lana viene rinnovata) o la patologia (calvizie dell'animale)? Per fare questo, è necessario sapere come si manifesta la malattia, quali sono i suoi prerequisiti e in quali casi il proprietario deve dare l'allarme.

L'alopecia è chiamata perdita di capelli anormale nei gatti, di conseguenza - si formano chiazze calve sul corpo dell'animale - aree senza capelli. La lana può cadere in gruppi, formando zone pelate sulla testa, le orecchie e la zampa di un animale. Avendo notato tali aree, il proprietario deve immediatamente portare l'animale al veterinario. La calvizie può essere un segnale di gravi malfunzionamenti nell'animale.

Ma questo non deve essere confuso con la perdita di capelli, che normalmente si verifica in tutti i rappresentanti sani della specie felina. I gatti perdono pelo durante:

  • muta (un cambio stagionale di "pelliccia" avviene due volte l'anno, di solito i gatti perdono più dei gatti);
  • stress (l'animale potrebbe versare della lana a causa dell'eccitazione);
  • cambiamenti legati all'età (lana e baffi cadono dagli animali vecchi);
  • balneazione frequente (motivo per cui si consiglia di fare il bagno all'animale solo quando è necessario, due volte l'anno è sufficiente).

Allo stesso tempo, la lana non striscia fuori senza formare punti calvi. Ma la malattia ha sintomi leggermente diversi.

Sintomi di alopecia

Riconoscere l'alopecia in un animale domestico con le seguenti caratteristiche:

  • La lana cade eccessivamente, a ciuffi. Le zone pelose del gatto appaiono principalmente dietro l'orecchio, attorno al collo, dietro, sulla coda.
  • La pelle in questi luoghi può avere il solito colore rosa o diventare rossa, possono comparire piaghe o croste.
  • Controlla la reazione dell'animale a toccare il punto calvo: forse il punto è dolente o prurito.
  • Controlla se l'animale ha punti calvi simmetrici.

Avendo notato questi sintomi, è necessario cercare urgentemente un aiuto professionale da un veterinario. Altrimenti, la malattia progredirà.

Le cause di questa malattia

Se l'animale ha punti calvi sul suo corpo e sulla testa, questo può essere un segno di allergie alimentari. Le allergie dovrebbero essere ricercate nella dieta dell'animale. Possono parlare:

  • Proteine ​​di origine animale e vegetale;
  • Vari cereali;
  • Carne - in particolare, agnello.

Inoltre, può essere una reazione allergica a morsi delle pulci, fumo di sigaretta o altri odori (allergia per inalazione).

Le cause della calvizie possono essere nello stato psicologico dell'animale domestico, cioè il pelo potrebbe cadere a causa dello stress. Se il veterinario diagnostica questa causa, la prima cosa che il proprietario deve scoprire è quale tipo di stress o esperienza l'animale domestico ha avuto di recente, eliminarlo e poi somministrare un sedativo, che solo in questo caso sarà efficace. Sintomi di alopecia di natura psicogena - chiazze calve che si trovano sui fianchi, sull'addome o sulle zampe.

Le ragioni che appartengono al terzo gruppo sono contagiose. Se un gatto ha la lana, il colpevole può essere scabbia, licheni, funghi, acari. Se il gatto è apparso dietro il pesce, potrebbe essere privato. Ce ne sono diverse varietà: fungine (altro nome - tricofitosi, infettiva per l'uomo), psoriasi o eczema, virali.

Le vesciche di zecche possono anche causare la caduta dei capelli. Sono molto piccoli, è impossibile notarli a occhio nudo. Vlasoyed vive non a lungo, ma allo stesso tempo si moltiplica molto rapidamente.

Se il gatto ha chiazze calve sul collo, la causa potrebbe essere la dermatite. Vari fattori chimici e biologici possono causarlo. Anche il trattamento dei parassiti può causare la caduta dei capelli.

La perdita di capelli può essere una conseguenza della seborrea, una malattia in cui le ghiandole sebacee funzionano. Ciò è solitamente evidenziato dalla calvizie in un gatto vicino alla coda. Ecco perché questa malattia è talvolta chiamata la "coda untuosa".

Un altro gruppo di problemi che causano la calvizie è l'interruzione del sistema ormonale:

  • problemi alla tiroide, manifestati da livelli sia aumentati che insufficienti di produzione di ormoni;
  • diabete mellito;
  • malfunzionamenti nelle ghiandole surrenali, in particolare la loro iperfunzione.

Altre cause includono la presenza di tumori agli animali, la predisposizione genetica e le reazioni ai farmaci. Quindi, la calvizie in un gattino può apparire a causa del fatto che durante la gravidanza sua madre non ha ricevuto vari minerali e vitamine necessari.

Diagnosi della malattia

Se un gatto ha i capelli in brandelli prima della formazione di punti calvi, deve essere mostrato a uno specialista. Solo un veterinario può determinare con precisione la diagnosi. Per determinare la malattia e assegnare il trattamento corretto, il medico deve:

  • Scopri come e quando la malattia si è manifestata. Il proprietario dovrà raccontare in modo dettagliato il modo di vita dell'animale, che l'animale ha mangiato e bevuto, con il quale ha contattato, se stesse camminando per strada.
  • Eseguire un'ispezione del paziente.
  • Indagare le radici dei capelli al microscopio.
  • Potresti aver bisogno di dati del test del sangue e ormoni, assicurati di eliminare.
  • A volte fanno un esame a ultrasuoni oa raggi x per confermare o escludere la presenza di tumori.

Trattamento della calvizie nei gatti

La caduta dei capelli nei gatti è una malattia grave, ma completamente trattabile. Il trattamento deve essere selezionato individualmente. Quali farmaci prescrive il medico - dipende dalle cause di questa malattia. Se la calvizie alle orecchie o in altri luoghi è dovuta ad allergie, l'animale deve prima essere isolato dall'allergene. Inoltre, il medico prescrive farmaci che stimolano il sistema immunitario e farmaci antiallergici. Se l'allergia alimentare - dovrebbe riconsiderare la dieta dell'animale e trasferirlo a prodotti ipoallergenici.

Se la causa del fatto che l'animale cade dalla lana, diventa parassita, l'animale viene trattato con gel e unguento, che hanno proprietà antiparassitarie. Inoltre, in questi casi, l'animale domestico è consigliato a dare farmaci che stimolano il sistema immunitario.

Se i punti calvi sono stati attivati ​​da un ascesso, l'animale deve essere trattato con antibiotici e antisettici. Se a un gatto sono stati diagnosticati problemi endocrini, le vengono prescritti farmaci ormonali.

Misure preventive

Al fine di prevenire la calvizie dei gatti e la caduta dei capelli su altre parti del corpo, si consiglia di adottare preventivamente misure preventive. Vale a dire:

  • ispezionare regolarmente l'animale da solo, fare un esame professionale e, se necessario, trattare un veterinario per il trattamento;
  • vaccinare il tuo animale domestico in tempo;
  • non dimenticare la corretta igiene di un gatto;
  • organizzare la nutrizione del vostro animale domestico.

Macchie di gatto calve sulla testa, orecchie, addome o zampe sono un evento comune. Perché il gatto appariva chiazze calve sulla schiena o in altre parti del corpo - solo il medico può dirlo con certezza, avendo effettuato una diagnosi appropriata. A seconda di ciò, viene anche prescritto un trattamento, che può consistere solo in una dieta, o può anche contenere un ciclo di farmaci ormonali o antibiotici. Ma per auto-pet non è raccomandato: si può solo tormentare l'animale con preparazioni inutili, e nel frattempo il gatto perderà la maggior parte della sua pelliccia.

A prima vista, le macchie calve sembrano innocue, sebbene rovinino l'aspetto estetico dell'animale. Ma dovrebbe essere chiaro che possono essere provocati da malattie piuttosto gravi che si sviluppano in un animale domestico. Pertanto, per ritardare una visita dal medico non ne vale la pena.

Alopecia nei gatti: una tabella di sintomi e trattamenti

Il mantello bello, morbido e setoso dei nostri animali domestici è un chiaro segno della loro buona salute. La perdita di capelli, quindi, può indicare alcune gravi patologie nel corpo degli animali. Uno dei disturbi più difficili nei gatti è l'alopecia. È diviso in due tipi:

  • Sintomatico quando la patologia è solo l'effetto visibile di un'altra malattia di gatto.
  • Idiopatica. Sorge "da solo", più spesso si scopre che è impossibile identificare ragioni ovvie.

Inoltre, la patologia è focale, quando i capelli cadono solo su un'area limitata e generalizzata (calvizie di massa su una vasta area). Inoltre, l'alopecia simmetrica si verifica nei gatti, in cui i capelli cadono simmetricamente da tutti i lati (ormoni, chemioterapia) e asimmetrici, quando la loro perdita si osserva solo in una zona del corpo.

Cos'è?

Il termine "alopecia" in questo caso significa perdita di lana, e può essere sia locale che di massa, sistemico. In poche parole, è calvizie. Nei gatti, questa "malattia" è abbastanza comune e le cause di questo disturbo sono ben lungi dall'essere identificate in tutti i casi... Tuttavia, questa patologia, che è l'alopecia psicogena nei gatti, è già stata completamente studiata e confermata. Si verifica negli animali più "ben organizzati".

Molto spesso, lo stress cronico o molto grave (anche a breve termine) porta a un tale risultato. I gatti sono animali molto sensibili ai cambiamenti nel loro ambiente, quindi molti fenomeni possono causarli. La perdita dei capelli spesso inizia improvvisamente e, dopo un paio di giorni, il tuo animale diventa una "sfinge", indipendentemente dalla sua razza originale.

Ecco le ragioni principali di ciò che sta accadendo:

  • L'aspetto nella casa di un nuovo gatto.
  • Trasferirsi in un'altra casa o città.
  • Riparazione su larga scala
  • La nascita di un bambino, che ora è tutta l'attenzione riservata ai proprietari del gatto.
  • Morte o divorzio
  • Casino "cronico" nell'appartamento.
  • La noia e la condizione depressiva e apatica.
  • Restrizioni nei movimenti (dopo l'infortunio, quando il cast è applicato).
  • "Problemi igienici".

Cosa fare con il gatto "mentalmente sbilanciato"?

Valuta attentamente le condizioni del tuo animale domestico, prestando attenzione ai più piccoli cambiamenti che potrebbero causare calvizie. Anche una nuova dieta o un vassoio nella toilette - "buone" cause di alopecia nei gatti. Se il tuo programma di lavoro è cambiato, in conseguenza del quale il tuo gatto trascorre giorni e notti in uno splendido isolamento stando seduto in un appartamento, non dovresti essere sorpreso dall'enorme perdita di capelli.

Non c'è bisogno di iniziare immediatamente a riempire il tuo animale domestico con sedativi. Potrebbe essere possibile trovare una soluzione alternativa. Quindi, se i cambiamenti nell'ambiente del gatto non sono così critici e "monumentali" (un nuovo vassoio, per esempio), devi solo essere paziente: presto tutto tornerà alla normalità e il tuo animale domestico ricrescerà la lana.

E se solo raramente dovessi tornare a casa? Quindi, non importa quanto sia strano, vale la pena iniziare un secondo gatto. Sì, questo è un "trattamento" molto particolare a casa: all'inizio ci saranno lotte e litigi, che sono anche un forte fattore di stress, ma almeno il gatto non sarà sempre solo. Se l'animale tratta normalmente i cani, consigliamo di prendere un cucciolo. Un gatto (specialmente uno giovane) avrà un compagno di giochi. Gli animali domestici in tali condizioni diventano rapidamente migliori amici.

Sfortunatamente, "psichedelico" non è la causa principale della calvizie. L'alopecia in un gatto può essere causata da fattori più pericolosi.

Malattie infettive e invasive

Se il motivo sta nell'invasione di un fungo patogeno, il gatto non solo cade dalla lana, ma appare anche in molte croste, croste, la pelle delle aree colpite può essere molto sfogliata (nella foto). La scabbia è caratterizzata da un forte prurito, rossore, forse anche dall'aspetto di focolai di infiammazione purulenta.

Con la dermatite, la manifestazione principale è un arrossamento della pelle forte e doloroso, la temperatura corporea locale può aumentare notevolmente, il gatto prude costantemente, a volte si tratta di ferite e rotture della pelle. Frequenti e diverse malattie del sistema endocrino (alopecia endocrina dei gatti), le cui manifestazioni cliniche possono essere molto diverse. Per rendere più facile per te determinare la possibile causa della calvizie del tuo animale domestico, abbiamo preparato un tavolo. Contiene tutte le principali patologie, accompagnate da perdita di pelo.

Il cappotto del gatto cade

Spesso i proprietari si trovano di fronte a un problema: il gatto ha la lana. È una muta stagionale o una malattia grave? È importante determinare i motivi per cui la pelliccia di un animale si assottiglia e adottare misure urgenti se necessario.

Cause di perdita di capelli per le quali non ti devi preoccupare

Oltre alla muta stagionale, ci sono altre ragioni per la perdita di capelli nei gatti, con la quale è impossibile fare qualsiasi cosa. Ad esempio, se un gatto è in stato di gravidanza o nutre gattini con latte, la sua pelliccia si assottiglia - queste sono le conseguenze di un'ondata ormonale.

Negli animali di età compresa tra 14 e 20 mesi compare l'alopecia facciale. Questo processo è caratterizzato dalla perdita di peli sulla fronte - tra le orecchie e gli occhi. Non c'è bisogno di fare nulla: all'età di tre anni, l'alopecia facciale scompare da sola.

Se il gattino era nato con un pelo molto raro, e per 3-4 mesi tutti i capelli cadevano, molto probabilmente, l'animale ha l'ipotricosi - un difetto congenito dei geni. Questa non è una malattia, quindi è impossibile curarla o in qualsiasi modo influenzare il processo.

Malattie gravi in ​​cui i capelli cadono

  1. Demodecosi - i sintomi sono simili alla privazione, la condizione della pelle è esacerbata a contatto con l'acqua, compaiono le ferite.
  2. Seborrea - si presentano scaglie di pelle, macchie calve, il gatto ha un odore sgradevole, è disturbato dal prurito.
  3. Ipertiroidismo: il gatto lecca costantemente, la pelle si sfalda, i capelli cadono quando vengono toccati.
  4. Malattia di Cushing - il gatto spesso e abbondantemente beve, difende spesso il bisogno, cascate di lana, macchie di pigmento, macchie nere, peeling appaiono sulla pelle.
  5. Adenite - macchie rotonde calve, croste secche sulla pelle, prurito, odore sgradevole.
  6. Follicolite - i capelli cadono sulla testa e sul collo, il prurito si verifica spesso, si formano le croste.
  7. Eritema multiforme - i capelli cadono, intorno alla bocca, alle orecchie, all'inguine e sotto le ascelle appaiono bolle e ulcere, a volte si verifica la febbre.

Tutte queste malattie possono essere diagnosticate solo da un medico. Quando si tratta in modo responsabile, seguire le raccomandazioni del veterinario e portare l'animale in tempo per un altro controllo.

La ragione della perdita di peli può essere una banale mancanza di vitamine o scarsa igiene. Fornisci al tuo gatto una dieta completamente bilanciata, spazzola regolarmente il tuo gatto, fai il bagno con shampoo speciali e non dimenticare di lavare la lettiera o il cuscino del tuo bambino.

Il gattino ha un naso

Le ragioni per i sintomi che descrivi possono essere parecchio. Dettagli la dieta dell'animale, indicando gli ingredienti inclusi. Quando hai eseguito un programma di sverminazione programmato? Quando è stato vaccinato l'animale e quale vaccino? Quali preparati vitaminici vengono utilizzati in aggiunta. Questa è una informazione diagnostica molto importante. Invia presto.

Si prega di notare che l'alimentazione dei mangimi Whiskas, Friskas, Meow, Felix e Kitiket non è raccomandata per l'alimentazione dei gatti. Né asciutto né bagnato. Questo è un alimento molto dannoso che può prima o poi provocare malattie gastrointestinali e spesso porta alla morte dell'animale. Salsicce, latte, zuppe, borscht e tutto il resto "ciò che mangiamo" non è applicabile alla nutrizione dei gatti. Questa è la regola. Nutri l'animale con cibo industriale di alta qualità: Acana, Gina, Orijen, Hills, Royal Canin, Eukanuba, Go Natural o Now Fresh. O prodotti naturali: riso, farina d'avena, grano saraceno + carne di manzo, tacchino, coniglio (non solo sotto forma di carne macinata) e verdure al vapore (cavoli, cavolfiori, carote, barbabietole). La percentuale di carne per la dieta di base - almeno il 70%. Ricorda solo che non puoi mescolare cibo naturale e mangimi industriali in ogni caso. Le vitamine devono essere utilizzate per qualsiasi tipo di cibo, per 1-1,5 mesi. 2 p. all'anno Un piccolo gattino a questa età è consigliato cibo Royal Canin Baby Cat o Hills Science Plan Gattino Sviluppo sano fino a 4 mesi di età. Dopo 4 mesi, Royal Kanin Kitten ha una durata massima di 12 mesi.

Apparentemente in questa situazione stiamo parlando della solita ferita risultante dall'infortunio.

Il trattamento delle ferite è di serie. Coerentemente con perossido, furacilina, clorexidina, rimuovendo il sangue e le altre secrezioni per completare la purezza, 2 p. nel villaggio - fino a 7-10 giorni. Intorno alla ferita blu di metilene 2 p. in d. fino a 12 giorni A livello locale, lubrificare con Levomikol o Algofin 2-3 p. in d. fino a 12 giorni

Riferire sul corso del trattamento 1 volta in 3-5 giorni.

Salute ai tuoi animali domestici!

Cordialmente, il team "Vetpraktiki"

Cat Loss: causa e trattamento

Molte persone adorano i gatti, questo è esattamente l'animale che più spesso si stabilisce negli appartamenti. Un gatto, anche se richiede cure particolari, ma è molto più facile scherzare che con un cane. Ecco perché diventa una delle preferite in molte famiglie.

Ma devi anche controllare il gatto, raccogliere il cibo, contattare il veterinario in tempo, fare le vaccinazioni necessarie.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla lana, perché è un indicatore della salute dell'animale. Se cade, allora questo sintomo non è positivo. Il pelo deve essere spesso e lucido, nel qual caso si può dire che il gatto è in buone condizioni fisiche.

Ma se ti trovi di fronte a un problema, se la tua lana esce forte o permanentemente, allora dovresti pensarci. I proprietari pensano al motivo per cui si arrampica su un gatto, sebbene ci possano essere molte risposte a questa domanda.

Possibili cause

La prima cosa che viene in mente è andare dal veterinario. Pessima idea, soprattutto se non si è verificato in precedenza un problema simile. In ogni caso, se la materia non riguarda spargimento ordinario, ma una forte perdita di lana, vale la pena osservare attentamente gli animali.

Vedi se la sua salute si sta deteriorando. Forse una tale condizione dopo la sterilizzazione e forse la perdita di capelli indica la presenza di una malattia grave.

ATTENZIONE! Perdita di capelli in molti casi - spargimento standard. È necessario facilitare il processo e pettinare rapidamente l'animale. Ma non escludere prematuramente altri stati.

Le ragioni possono essere molte, perché vale la pena monitorare da vicino l'animale per scoprire se ci sono sintomi associati.

Moult o no

La muta stagionale è una condizione normale che è naturale. Anche i gatti castrati cadranno dalla lana, mentre tu non puoi preoccuparti della sua salute.

La natura decretò che in primavera e in autunno gli animali avrebbero cambiato le loro pellicce. Ciò è necessario a causa del fatto che le condizioni naturali cambiano, il freddo arriva o il calore. In questo caso, l'animale si comporta, come sempre, impercettibilmente, che si sente peggio.

Un gatto non dovrebbe apparire come un paziente, dovrebbe avere un normale appetito durante la muta. Vale anche la pena notare che in questo periodo gli animali non crescono pelati. Basta andare vecchi capelli, invece c'è un nuovo, più piacevole al tatto.

ATTENZIONE! Molti non capiscono cosa determina la durata della muta, le ragioni di un lungo periodo possono essere diverse. A volte un animale getta fino a 3 mesi. Questo può succedere se l'animale vive in una stanza troppo arieggiata.

Ecco perché gli esperti dicono che è necessario creare un ambiente confortevole per il gatto, mantenere una temperatura ottimale, monitorare l'umidità dell'aria. Per rafforzare il corpo dell'animale in offseason è quello di dare le vitamine del vostro animale domestico.

gravidanza

Se il gatto sta aspettando i gattini, allora questa potrebbe essere la causa della perdita di capelli del gatto, le cause e il trattamento in questo caso non richiedono particolare attenzione. Il fatto è che durante questo periodo il tuo tesoro è completamente ricostruito.

La parte principale delle vitamine, che ottiene un animale domestico, va a nutrire i cuccioli. Dopo che il gatto smette di dar da mangiare ai gattini, la sua pelliccia tornerà al suo stato precedente. Il gatto troverà di nuovo il suo bellissimo cappotto lucido.

Tutto ciò che puoi fare in questo caso è aumentare la nutrizione dell'animale, così come selezionare le vitamine appropriate per esso.

stress

A causa dello stress di un gatto, la pelle può staccarsi e i capelli cadono. Non dovresti essere sorpreso, perché i gatti sono creature abbastanza vulnerabili. Non tollerano un atteggiamento maleducato da parte dei proprietari, lo stress può essere osservato con la perdita del proprietario.

Qualsiasi situazione insolita può influenzare il comportamento e le condizioni del gatto. Un segno di condizioni stressanti è la perdita di capelli, un umore apatico, mancanza di appetito.

In questo caso, puoi usare droghe speciali, così come la manifestazione di affetto e cura per l'animale. Un sedativo in questo caso dovrebbe essere prescritto da un veterinario.

Vecchiaia

La vecchiaia scozzese o qualsiasi altro gatto può causare la perdita di capelli. Si può notare che i capelli sono diventati molto più piccoli nella zona del muso, nella zona delle orecchie. Se la lana britannica si assottiglia, non si dovrebbe ricorrere a cure mediche. In questo caso, vale la pena contattare uno specialista per selezionare la potenza appropriata.

allergia

In Scottish o Ostev il pelo può staccarsi se c'è una reazione allergica a determinati prodotti. Le allergie possono verificarsi su qualsiasi cosa, come cibo, medicine e prodotti chimici.

Potrebbe anche darsi che il gatto sia allergico alla luce solare. Se questo è il tuo caso, verrà osservato non solo la perdita dei capelli, ma anche il prurito. Dovresti notare che il gatto ha cominciato a leccarsi troppo spesso, grattando le zone irritate. Possono anche essere osservati arrossamento della pelle, comparsa di squame e bolle.

La soluzione migliore in una situazione del genere sarebbe identificare la sostanza che ha causato la reazione. È necessario escludere il contatto dell'animale con l'allergene, il medico può anche prescrivere antistaminici, diete speciali, immunomodulatori.

Parassiti e funghi

Se la lana si stacca, è necessario escludere la presenza di parassiti o funghi. Pulci, versicolor, la presenza di un segno di spunta sottocutaneo può causare un problema simile. Tali problemi sono rilevanti tutto l'anno, ma è necessario comprendere che oltre alla perdita, ci saranno altri segni. In particolare, questi sono:

  • forte prurito
  • l'aspetto delle squame sul collo e su altre parti del corpo,
  • forfora,
  • pustole,
  • perdita di peso
  • problemi di appetito,
  • preoccupazione.

In questi casi, un pezzo di lana può cadere, si nota la calvizie focale. Per rendere più facile per un gatto o un gatto, è necessario selezionare i farmaci appropriati, che dipenderanno dal tipo di parassiti. Agenti antifungini e vaccini possono essere somministrati se si tratta di una tigna.

In alcuni casi, i proprietari dovranno disinfettare la stanza in cui vive l'animale. Anche per un po 'di tempo dovrebbe essere effettuato un trattamento preventivo.

IMPORTANTE! Una condizione obbligatoria per mantenere un animale è osservare le regole di igiene.

eredità

Se il gatto non perde peso e non sopravvive al periodo dopo la castrazione, allora vale la pena supporre che la caduta dei ciuffi possa essere ereditaria. Le malattie congenite o ereditarie comprendono:

  • seborrea (alopecia, desquamazione e infiammazione della pelle, odore sgradevole),
  • ipotricosi (completa perdita di capelli prima dell'età di uno)
  • e altre malattie.

In questo caso, vale la pena contattare uno specialista per il test e la prescrizione del trattamento.

Risposta ai farmaci

Nel gatto britannico e in altre razze, può apparire una reazione al trattamento farmacologico. Se la terapia farmacologica, la chemioterapia, tali manipolazioni possono influenzare lo stato del mantello.

Accade spesso che le aree della pelle attorno al sito dove sono state somministrate iniezioni siano infiammate. Lo specialista in questo caso prescrive vitamine, immunomodulatori, in modo da non cadere.

Immunità debole

L'immunità può essere indebolita per vari motivi, in particolare può essere lo stress e l'estro. I capelli in questo caso cadono da soli, non ci dovrebbero essere prurito, ansia.

La migliore via d'uscita e una tale situazione sarebbe quella di consultare un medico per trovare un complesso vitaminico che restituirebbe la salute del gatto. Puoi rivedere la dieta, escludere il cibo dalla tua tavola, cibo di bassa qualità.

Virus e batteri

A proposito di tali disturbi, non solo la perdita dei capelli, ma anche i seguenti sintomi:

  • sgabello sconvolto
  • vomito,
  • sguardo malato
  • letargia,
  • mancanza di appetito
  • aumento della temperatura

Abbiamo urgentemente bisogno di andare da uno specialista per fare il test e fare una diagnosi. Accade spesso che altre malattie portino a questa infezione. Può essere una varietà di disturbi ormonali, parassiti, disturbi del sistema endocrino.

Problemi con il lavoro delle ghiandole sebacee

Questa è una delle cause della caduta dei capelli, con normale funzionamento delle ghiandole sebacee, la lana è in buone condizioni.

Ma ci sono delle condizioni in cui la lana comincia a brillare troppo e la pelle brilla troppo. In questo caso, l'alopecia focale è possibile, i medici prescrivono shampoo anti-seborrea e retinoidi per il trattamento.

Si scopre che le cause della caduta dei capelli possono essere molto. In questo caso, il trattamento sarà diverso, quando si prescrive il trattamento, è necessario tenere conto delle caratteristiche dell'animale.

Più spesso, la calvizie è un sintomo di qualche tipo di malattia. Il proprietario deve osservare le condizioni generali dell'animale, prestare attenzione se non si preoccupa, non mostra apatia. Alcuni sintomi possono indicare una grave malattia.

Cause, sintomi e trattamento della calvizie nei gatti

I gatti tendono ad aggiornare costantemente il mantello, questo processo è chiamato muta. Tuttavia, se il tuo animale domestico ha grandi aree calve, o l'animale prude e si preoccupa, fai attenzione alla sua salute.

Cos'è la calvizie

La calvizie può verificarsi a causa di una serie di cause.

L'alopecia si chiama alopecia, con questo disturbo del gatto si verifica una perdita anormale di capelli. Di conseguenza, l'animale appare sulla pelle nuda del corpo. Calvizie indica un fallimento nel corpo, non è la malattia primaria.

Le cause della malattia

Esistono tre principali gruppi di cause dell'alopecia: allergiche, infettive (incluse quelle parassitarie) e endocrine (disturbi a livello ormonale).

Cause allergiche:

  • reazione ai morsi delle pulci e alla loro saliva (dermatite delle pulci);
  • allergico a qualsiasi odore (fumo di sigaretta, fumi caustici, ecc.);
  • allergia a vari alimenti (specialmente proteine ​​del pollo);
  • reazione al farmaco.

Infettivo e parassitario:

  • scabbia;
  • otodectes (acari dell'orecchio);
  • fungo della pelle e versicolor;
  • ulcere della pelle (piodermite);
  • varie infiammazioni e ascessi sulla pelle;
  • seborrea grassa;
  • dermatomicosi e dermatofitosi.

Disturbi ormonali (endocrini):

  • ipo- e ipertiroidismo (mancanza e eccesso di ormoni tiroidei);
  • lavoro eccessivo delle ghiandole surrenali;
  • diabete mellito.

Altre cause di alopecia:

  • carenza di vitamine (carenza di vitamine e minerali);
  • malattie croniche degli organi interni (malattie del fegato e dello stomaco, lavoro anormale del tratto gastrointestinale);
  • stress (il gatto è nervoso e attivamente lecca qualsiasi parte del corpo, che porta alla calvizie);
  • ereditarietà.

I sintomi dell'alopecia nei gatti

Foto. Calvizie felina

I sintomi di calvizie avvertono anche il proprietario inesperto. Il gatto lascia i capelli dappertutto, alcune parti del corpo diventano calve (il più delle volte sono colpite le orecchie, la base della coda, lo stomaco e la schiena).

Secondo la condizione della pelle, si determina cosa ha causato esattamente lo sviluppo dell'alopecia. In alcuni casi, il gatto in luoghi di calvizie appare arrossato, la pelle prude e disturba l'animale. In caso di gravi malattie, si formano croste, piaghe, la pelle si stacca, a volte crescono piccole protuberanze.

L'alopecia può causare disagio a un gatto. Se un animale si pettina ferocemente sulla sua pelle o non si lascia toccare, questo è un motivo per mostrarlo al veterinario. Nelle aree affette, la pelle può diventare calda e anelastica.

Diagnosi di alopecia

Se noti dei segni di calvizie nel tuo gatto, mostralo al tuo veterinario. Egli prescriverà uno studio e, sulla base dei risultati ottenuti, diagnosticare e prescrivere il trattamento. L'elenco delle misure per la diagnosi di alopecia includono:

  • esame clinico;
  • indagine dei proprietari e raccolta della storia medica;
  • esame delle radici dei capelli al microscopio;
  • emocromo completo;
  • esami del sangue specifici (ad esempio ormonali);
  • prendendo raschiature dalle aree colpite;
  • ultrasuoni o raggi x per i tumori sospetti.

Come trattare la calvizie

Di solito, amoxicillina è prescritta per il trattamento.

Dopo aver impostato una diagnosi accurata, il medico prescriverà il trattamento appropriato. Ha lo scopo di eliminare i sintomi della calvizie e combattere la malattia primaria. In caso di reazione allergica, il contatto del gatto con l'allergene è escluso e all'animale vengono somministrati preparati che rafforzano il sistema immunitario. Quando le allergie alimentari prescrivono una dieta speciale (Purina HA, HillsZD e altri).

Se la pelle è danneggiata dai parassiti, il gatto viene trattato con preparazioni di pulci e altri succhiatori di sangue (usando spray, gocce e shampoo con fipronil o un altro principio attivo che causa paralisi e morte nei parassiti) e include vitamine e immunostimolanti nella dieta.

Le infezioni della pelle sono trattate con un ciclo di antibiotici, mentre l'amoxicillina viene solitamente prescritta per questo scopo. Con demodicosi nei gatti, con bagni regolari, combattono con lo zolfo-selenio shampoo 1%. Se la calvizie è causata da uno stress grave, all'animale vengono prescritti sedativi.

Con l'herpes zoster, al gatto vengono somministrati i seguenti farmaci:

  • itraconazolo;
  • ketoconazolo;
  • Griseofulfin - questa droga è meglio nutrirsi con un pezzo di burro, quindi si sistemerà meglio.

Prevenzione della calvizie nei gatti

Affinché il tuo gatto non sia disturbato da una malattia come la calvizie, devono essere osservate le seguenti misure preventive:

  • nutrire l'animale con mangime bilanciato;
  • vaccinazioni orarie e esami preventivi;
  • prenditi cura della pelliccia del gatto;
  • non permettere situazioni stressanti;
  • escludere il contatto dell'animale sano con i malati;
  • una volta ogni 4-5 mesi, tratti il ​​gatto da parassiti esterni.

L'alopecia nei gatti è comune, indica un grave fallimento del corpo. Ai primi segni di alopecia, mostra il tuo animale al veterinario e inizia il trattamento, non iniziare la malattia, perché è più facile affrontarlo nelle fasi iniziali.

Guarda il video in cui il veterinario Nadezhda parla delle cause dell'alopecia nei gatti (calvizie di gatto) e dei metodi di trattamento.

Punti calvi del gatto: perché appaiono e come affrontarli

I proprietari di gatti spesso affrontano un problema quando un animale domestico ha i capelli nascosti dietro l'orecchio, sul collo, sulla zampa o sulla schiena e le forme di calvizie. La calvizie felina nei gatti (soprattutto con i capelli corti) non è rara. Si chiama alopecia o calvizie nei gatti. Qual è questa malattia, quali sono le sue cause e i metodi di trattamento?

Alopecia o calvizie di gatto: cos'è?

Tutti i gatti muta due volte l'anno, e questa è la norma. Come distinguere: è la muta (il processo in cui la lana viene rinnovata) o la patologia (calvizie dell'animale)? Per fare questo, è necessario sapere come si manifesta la malattia, quali sono i suoi prerequisiti e in quali casi il proprietario deve dare l'allarme.

L'alopecia è chiamata perdita di capelli anormale nei gatti, di conseguenza - si formano chiazze calve sul corpo dell'animale - aree senza capelli. La lana può cadere in gruppi, formando zone pelate sulla testa, le orecchie e la zampa di un animale. Avendo notato tali aree, il proprietario deve immediatamente portare l'animale al veterinario. La calvizie può essere un segnale di gravi malfunzionamenti nell'animale.

Ma questo non deve essere confuso con la perdita di capelli, che normalmente si verifica in tutti i rappresentanti sani della specie felina. I gatti perdono pelo durante:

  • muta (un cambio stagionale di "pelliccia" avviene due volte l'anno, di solito i gatti perdono più dei gatti);
  • stress (l'animale potrebbe versare della lana a causa dell'eccitazione);
  • cambiamenti legati all'età (lana e baffi cadono dagli animali vecchi);
  • balneazione frequente (motivo per cui si consiglia di fare il bagno all'animale solo quando è necessario, due volte l'anno è sufficiente).

Allo stesso tempo, la lana non striscia fuori senza formare punti calvi. Ma la malattia ha sintomi leggermente diversi.

Sintomi di alopecia

Riconoscere l'alopecia in un animale domestico con le seguenti caratteristiche:

  • La lana cade eccessivamente, a ciuffi. Le zone pelose del gatto appaiono principalmente dietro l'orecchio, attorno al collo, dietro, sulla coda.
  • La pelle in questi luoghi può avere il solito colore rosa o diventare rossa, possono comparire piaghe o croste.
  • Controlla la reazione dell'animale a toccare il punto calvo: forse il punto è dolente o prurito.
  • Controlla se l'animale ha punti calvi simmetrici.

Avendo notato questi sintomi, è necessario cercare urgentemente un aiuto professionale da un veterinario. Altrimenti, la malattia progredirà.

Le cause di questa malattia

Se l'animale ha punti calvi sul suo corpo e sulla testa, questo può essere un segno di allergie alimentari. Le allergie dovrebbero essere ricercate nella dieta dell'animale. Possono parlare:

  • Proteine ​​di origine animale e vegetale;
  • Vari cereali;
  • Carne - in particolare, agnello.

Inoltre, può essere una reazione allergica a morsi delle pulci, fumo di sigaretta o altri odori (allergia per inalazione).

Le cause della calvizie possono essere nello stato psicologico dell'animale domestico, cioè il pelo potrebbe cadere a causa dello stress. Se il veterinario diagnostica questa causa, la prima cosa che il proprietario deve scoprire è quale tipo di stress o esperienza l'animale domestico ha avuto di recente, eliminarlo e poi somministrare un sedativo, che solo in questo caso sarà efficace. Sintomi di alopecia di natura psicogena - chiazze calve che si trovano sui fianchi, sull'addome o sulle zampe.

Le ragioni che appartengono al terzo gruppo sono contagiose. Se un gatto ha la lana, il colpevole può essere scabbia, licheni, funghi, acari. Se il gatto è apparso dietro il pesce, potrebbe essere privato. Ce ne sono diverse varietà: fungine (altro nome - tricofitosi, infettiva per l'uomo), psoriasi o eczema, virali.

Le vesciche di zecche possono anche causare la caduta dei capelli. Sono molto piccoli, è impossibile notarli a occhio nudo. Vlasoyed vive non a lungo, ma allo stesso tempo si moltiplica molto rapidamente.

Se il gatto ha chiazze calve sul collo, la causa potrebbe essere la dermatite. Vari fattori chimici e biologici possono causarlo. Anche il trattamento dei parassiti può causare la caduta dei capelli.

La perdita di capelli può essere una conseguenza della seborrea, una malattia in cui le ghiandole sebacee funzionano. Ciò è solitamente evidenziato dalla calvizie in un gatto vicino alla coda. Ecco perché questa malattia è talvolta chiamata la "coda untuosa".

Un altro gruppo di problemi che causano la calvizie è l'interruzione del sistema ormonale:

  • problemi alla tiroide, manifestati da livelli sia aumentati che insufficienti di produzione di ormoni;
  • diabete mellito;
  • malfunzionamenti nelle ghiandole surrenali, in particolare la loro iperfunzione.

Altre cause includono la presenza di tumori agli animali, la predisposizione genetica e le reazioni ai farmaci. Quindi, la calvizie in un gattino può apparire a causa del fatto che durante la gravidanza sua madre non ha ricevuto vari minerali e vitamine necessari.

Diagnosi della malattia

Se un gatto ha i capelli in brandelli prima della formazione di punti calvi, deve essere mostrato a uno specialista. Solo un veterinario può determinare con precisione la diagnosi. Per determinare la malattia e assegnare il trattamento corretto, il medico deve:

  • Scopri come e quando la malattia si è manifestata. Il proprietario dovrà raccontare in modo dettagliato il modo di vita dell'animale, che l'animale ha mangiato e bevuto, con il quale ha contattato, se stesse camminando per strada.
  • Eseguire un'ispezione del paziente.
  • Indagare le radici dei capelli al microscopio.
  • Potresti aver bisogno di dati del test del sangue e ormoni, assicurati di eliminare.
  • A volte fanno un esame a ultrasuoni oa raggi x per confermare o escludere la presenza di tumori.

Trattamento della calvizie nei gatti

La caduta dei capelli nei gatti è una malattia grave, ma completamente trattabile. Il trattamento deve essere selezionato individualmente. Quali farmaci prescrive il medico - dipende dalle cause di questa malattia. Se la calvizie alle orecchie o in altri luoghi è dovuta ad allergie, l'animale deve prima essere isolato dall'allergene. Inoltre, il medico prescrive farmaci che stimolano il sistema immunitario e farmaci antiallergici. Se l'allergia alimentare - dovrebbe riconsiderare la dieta dell'animale e trasferirlo a prodotti ipoallergenici.

Se la causa del fatto che l'animale cade dalla lana, diventa parassita, l'animale viene trattato con gel e unguento, che hanno proprietà antiparassitarie. Inoltre, in questi casi, l'animale domestico è consigliato a dare farmaci che stimolano il sistema immunitario.

Se i punti calvi sono stati attivati ​​da un ascesso, l'animale deve essere trattato con antibiotici e antisettici. Se a un gatto sono stati diagnosticati problemi endocrini, le vengono prescritti farmaci ormonali.

Misure preventive

Al fine di prevenire la calvizie dei gatti e la caduta dei capelli su altre parti del corpo, si consiglia di adottare preventivamente misure preventive. Vale a dire:

  • ispezionare regolarmente l'animale da solo, fare un esame professionale e, se necessario, trattare un veterinario per il trattamento;
  • vaccinare il tuo animale domestico in tempo;
  • non dimenticare la corretta igiene di un gatto;
  • organizzare la nutrizione del vostro animale domestico.

Macchie di gatto calve sulla testa, orecchie, addome o zampe sono un evento comune. Perché il gatto appariva chiazze calve sulla schiena o in altre parti del corpo - solo il medico può dirlo con certezza, avendo effettuato una diagnosi appropriata. A seconda di ciò, viene anche prescritto un trattamento, che può consistere solo in una dieta, o può anche contenere un ciclo di farmaci ormonali o antibiotici. Ma per auto-pet non è raccomandato: si può solo tormentare l'animale con preparazioni inutili, e nel frattempo il gatto perderà la maggior parte della sua pelliccia.

A prima vista, le macchie calve sembrano innocue, sebbene rovinino l'aspetto estetico dell'animale. Ma dovrebbe essere chiaro che possono essere provocati da malattie piuttosto gravi che si sviluppano in un animale domestico. Pertanto, per ritardare una visita dal medico non ne vale la pena.

Macchie di gatto calvo

I punti calvi o l'alopecia focale in un gatto sono abbastanza comuni. La prima cosa a cui pensa il proprietario quando vede un piccolo pezzo pulito di pelle nuda da un animale domestico, riguarda la privazione. Questa malattia fungina infetta abbastanza spesso i fratelli a quattro zampe, ma più spesso la calvizie si forma in un gatto, come conseguenza del beriberi. Cos'altro può essere la causa della calvizie nell'animale, e da quali segni si può distinguere la "calvizie pericolosa" dal "non pericoloso"?

Caratteristiche principali

Sotto i punti calvi di solito capiamo la perdita focale dei capelli. Può essere sintomatico, cioè, sviluppare, come segno di un'altra malattia felina. O idiopatico è una patologia indipendente, la cui causa non è chiara.

A volte l'animale domestico non ha segni aggiuntivi, tranne che per l'aspetto della pelle nuda.

In altri casi, la formazione di punti calvi è accompagnata da:

  • deterioramento della qualità della lana;
  • prurito;
  • l'aspetto di un'eruzione cutanea (arrossamento, vesciche, pustole, vesciche, croste, ulcere e altri elementi);
  • cambiamento del comportamento (eccessivo grooming, irritabilità, depressione);
  • indigestione, cambiamento nelle feci, vomito;
  • rinite, congiuntivite, febbre e altri sintomi sgradevoli.

In caso di deterioramento generale delle condizioni dell'animale, la calvizie dovrebbe essere classificata come "pericolosa" o "moderatamente pericolosa". Consegnare l'animale all'ospedale il prima possibile. Se compaiono solo piccole chiazze calve, vale la pena prestare attenzione al luogo della loro localizzazione, alla dieta dell'animale e al fatto di ricordare se ci sono stati cambiamenti importanti nella vita dell'animale domestico ultimamente.

Cause di punti calvi

Un cerotto calvo può avere una natura traumatica. I gatti, specialmente durante il periodo dell'accoppiamento, proteggono attivamente il loro territorio. Se l'animale "cammina da solo", cioè, il proprietario lo lascia andare in bagno e correre, forse l'animale domestico ha appena combattuto con un vicino e ha perso un brandello di lana. Tali punti calvi non prurito e diventano rapidamente ricoperti di peli.

Quando appaiono piccole impurità, l'animale deve essere esaminato per gli endoparassiti. I morsi delle pulci possono provocare un costante desiderio di prudere l'animale. Se il gatto ha artigli affilati (non tagliati), i calcoli appaiono sulla pelle. L'animale, cercando di rosicchiare le pulci, può benissimo privarsi di un brandello di lana.

Se si violano le regole di alimentazione dell'animale, mancanza di vitamine nella sua dieta, in particolare di vitamina A, la nutrizione dei follicoli piliferi (bulbi) peggiora, la lana diventa più sottile. Il diradamento può essere diffuso, o si può formare una pelle liscia e glabra. Quando l'avitaminosi può diventare più sottile, diventa secca, la qualità della lana si deteriora. La causa dell'avitaminosi e l'aspetto della calvizie in un gatto possono essere le invasioni di Helminthic.

L'idiosincrasia (una reazione dolorosa a sostanze irritanti non specifiche) può portare a chiazze calve sul viso e sulle zampe di un animale. A volte il cappotto si assottiglia su tutto il corpo. Le ragioni di questa reazione sono sconosciute, è consuetudine presumere che il processo sia basato su reazioni autoimmuni. In questo caso, è possibile una auto-guarigione spontanea.

Le dermatiti (allergiche, atopiche), le malattie degli organi interni (ghiandole endocrine, fegato, pancreas, stomaco e intestino) possono essere accompagnate dalla formazione di aree calve in diverse parti del corpo dell'animale. In tali situazioni, oltre alla perdita di capelli, l'animale soffre di prurito, dispepsia, nausea e vomito. Sulla pelle compaiono diversi elementi dell'eruzione cutanea. La temperatura corporea potrebbe aumentare.

Macchie pulite e calve, soggette ad aumento si verificano se il gatto è infetto da tigna. Allo stesso tempo, i peli piccoli e fragili possono crescere nell'area delle zone calve. In uno stato non trattato, la malattia progredisce, si fondono i singoli punti focali, la pelle si ricopre di squame oleose, l'animale perde il desiderio di giocare e l'appetito.

Errori di cura, ad esempio, il bagno troppo frequente con l'uso di shampoo, spazzolatura costante o cambio shampoo può causare il deterioramento della qualità dei capelli e della calvizie dell'animale.

La sterilizzazione può servire come innesco per la comparsa della calvizie in un gatto. Il background ormonale di un animale cambia e talvolta il suo corpo non risponde molto bene.

Le macchie di calvizie psicogene si verificano se l'animale ha subito uno stress forte, lasciato a breve termine (cambio di cibo o riparo, nascita di un bambino, comparsa di un altro gatto in casa). Dopo il ripristino dello stato emotivo della zona calva nel tempo.

Ci possono essere più rare cause di calvizie in un gatto. Ad esempio, l'ipercorticoidismo (sintesi di corticosteroidi nel corpo di un animale in grandi quantità), heiletiellosi (infezione trasmessa da zecche), piodermite, pemfigo (pemfigo) e altri disturbi portano a eruzioni cutanee, prurito e macchie sulla pelle dell'animale.

trattamento

Per far fronte alle apparenti zone calve il proprietario dovrà essere paziente.

In primo luogo, è necessario portare un animale domestico dal veterinario per scoprire il motivo dell'eccessiva "caduta" dei peli degli animali.

In secondo luogo, è necessario trattare la malattia di base dell'animale. Senza questo, qualsiasi misura sarebbe inefficace.

In terzo luogo, è necessario normalizzare la dieta dell'animale e arricchirla con vitamine che contribuiscono alla crescita della lana.

Si ritiene che aiuti il ​​ripristino dello sfregamento della lana nella pelle dell'alcool di canfora e il trattamento delle aree nude con soluzioni di sapone. Ma prima di compiere tali esperimenti è meglio scoprire la causa della sofferenza del gatto.